il thread baskettaro

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 24 ott 2012 21:42

Quoto e rispondo dal thread degli AVR...
...altrimenti mi costringono a bere con loro per un mese...
Dopodiche mi devo rifare il fegato nuovo... :lol:

l'oste ha scritto:Tutti questi nomi di grandi cestisti fanno piacere alla memoria.
Haywood (visto giocare dal vivo) era un "mostro"

Meno male che qualcuno se lo ricorda...

Qualcuno ricorda Chuck Jura della Mobilquattro Milano?
Aveva un tiro più preciso dei vini di Madame.

Cacchio, Chuck Jura; me l'ero dimenticato...e dire che lo vidi anche dal vivo...
Un grande realizzatore.

@ Zampa
noi saremo vecchi, ma tu ti sei perso la storia del basket in Italia...
...adesso è solo una fotocopia sbiadita.
Senza contare le mitiche telecronache di Aldo Giordani...
..."il ciàpa nò"... :)

ZEL WINE ha scritto:Certo, tutti dopo colui che ha scalato le vette anche della NBA MANU GINOBILI

Fidati Zel,
forse molti giocatori non li hai visti, io sì; prima di Ginobili ce n'è una bella fila:
Spencer Haywood (Carrera Venezia)
Joe Barry Carrol (Olimpia Milano)
Earl Cureton (Olimpia Milano)
Bob Mc Adoo (Olimpia Milano e Libertas Forlì)
Bill Laimbeer (Pinti Inox Brescia)
Bob Morse (Ignis Varese)
Drazen Dalipagic (Carrera Venezia)
Charles Shackleford (Juve Caserta)
Oscar Schmidt (Juve Caserta)
Larry Wright (Basket Roma)
Vinny del Negro (Benetton Treviso)
e non ultimo Mike D'Antoni (Olimpia Milano)
...poi ce ne sono altri...

il chiaro ha scritto:Avrà fatto solo qualche allenamento, ma per me Kobe Bryant è il migliore che abbia giocato in Italia :D :D :D

Ha fatto il campionato giovanile negli allievi e nei cadetti della Riunite RE :shock:
..qualcosa in più di qualche allenamento!

E comunque...FORTITUDO PER SEMPRE !
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
ZEL WINE
Messaggi: 7166
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: il thread baskettaro

Messaggioda ZEL WINE » 24 ott 2012 22:21

Stai scherzando immagino
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 24 ott 2012 22:43

ZEL WINE ha scritto:Stai scherzando immagino

E credi che abbia scritto tutta quella lista per scherzare?
Se avessi voluto scherzare, avrei nominato Zatti, Albertazzi e Dallamora...

:D
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
ZEL WINE
Messaggi: 7166
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: il thread baskettaro

Messaggioda ZEL WINE » 24 ott 2012 23:00

gabriele succi ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:Stai scherzando immagino

E credi che abbia scritto tutta quella lista per scherzare?
Se avessi voluto scherzare, avrei nominato Zatti, Albertazzi e Dallamora...

:D


Allora ti sei sbagliato. Io sto parlando di un giocatore che ha fatto la differenza nell NBA non in a2. Ha vinto tre titoli e un oro olimpico da protagonista assoluto e qualcosa da dire nonostante i continui infortuni tuttora. Ha vinto il massimo in ogni squadra dove ha giocato, sempre.
E' stato considerato per svariati campionati il miglior sesto uomo NBA: di cosa stiamo parlando? Ah di Vinny del Negro. Ok :)
Cmq capisco, visto l avatar. :wink:
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 24 ott 2012 23:11

ZEL WINE ha scritto:
gabriele succi ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:Stai scherzando immagino

E credi che abbia scritto tutta quella lista per scherzare?
Se avessi voluto scherzare, avrei nominato Zatti, Albertazzi e Dallamora...

:D


Allora ti sei sbagliato. Io sto parlando di un giocatore che ha fatto la differenza nell NBA non in a2. Ha vinto tre titoli e un oro olimpico da protagonista assoluto e qualcosa da dire nonostante i continui infortuni tuttora. Ha vinto il massimo in ogni squadra dove ha giocato, sempre.
E' stato considerato per svariati campionati il miglior sesto uomo NBA: di cosa stiamo parlando? Ah di Vinny del Negro. Ok :)
Cmq capisco, visto l avatar. :wink:

Ma li hai visti giocare quei cestisti?
Tanto per citarne qualcuno:
Bill Laibeer ha vinto 2 titoli NBA con i Pistons dove è stato il pivot titolare per oltre 10 anni.
Spencer Haywood giocava a Venezia in A2 ma aveva un talento che Manu (un grandissimo giocatore, sia chiaro) non lo vedeva nemmeno con il binocolo...se ne avesse avuto voglia sarebbe stato uno dei migliori all time...anche nella Nba.
Bob Mc Adoo non ha bisogno di presentazioni...
pure JB Carrol e Earl Cureton...
Forse su Del Negro non sarai d'accordo, ma ha giocato playmaker titolare negli Spurs...non nella Benedetto XIV...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1890
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gobrish » 24 ott 2012 23:15

gabriele succi ha scritto:Quoto e rispondo dal thread degli AVR...
...altrimenti mi costringono a bere con loro per un mese...
Dopodiche mi devo rifare il fegato nuovo... :lol:

l'oste ha scritto:Tutti questi nomi di grandi cestisti fanno piacere alla memoria.
Haywood (visto giocare dal vivo) era un "mostro"

Meno male che qualcuno se lo ricorda...

Qualcuno ricorda Chuck Jura della Mobilquattro Milano?
Aveva un tiro più preciso dei vini di Madame.

Cacchio, Chuck Jura; me l'ero dimenticato...e dire che lo vidi anche dal vivo...
Un grande realizzatore.

@ Zampa
noi saremo vecchi, ma tu ti sei perso la storia del basket in Italia...
...adesso è solo una fotocopia sbiadita.
Senza contare le mitiche telecronache di Aldo Giordani...
..."il ciàpa nò"... :)

ZEL WINE ha scritto:Certo, tutti dopo colui che ha scalato le vette anche della NBA MANU GINOBILI

Fidati Zel,
forse molti giocatori non li hai visti, io sì; prima di Ginobili ce n'è una bella fila:
Spencer Haywood (Carrera Venezia)
Joe Barry Carrol (Olimpia Milano)
Earl Cureton (Olimpia Milano)
Bob Mc Adoo (Olimpia Milano e Libertas Forlì)
Bill Laimbeer (Pinti Inox Brescia)
Bob Morse (Ignis Varese)
Drazen Dalipagic (Carrera Venezia)
Charles Shackleford (Juve Caserta)
Oscar Schmidt (Juve Caserta)
Larry Wright (Basket Roma)
Vinny del Negro (Benetton Treviso)
e non ultimo Mike D'Antoni (Olimpia Milano)
...poi ce ne sono altri...

il chiaro ha scritto:Avrà fatto solo qualche allenamento, ma per me Kobe Bryant è il migliore che abbia giocato in Italia :D :D :D

Ha fatto il campionato giovanile negli allievi e nei cadetti della Riunite RE :shock:
..qualcosa in più di qualche allenamento!

E comunque...FORTITUDO PER SEMPRE !


Dimentichiamo (solo fra quelli in maglia Olimpia):

Rolando Blackman
Antoine Carr
Darryl Dawkin
John Gianelli
Russ Schoene

e poi l'uomo che se la partita si decideva all'ultimo tiro, e tu avevi la palla in mano eri sicuro della vittoria, Dejan Bodiroga!

e poi Sasha Djordjevic e un gradino sotto, Petar Naumoski.
ZEL WINE
Messaggi: 7166
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: il thread baskettaro

Messaggioda ZEL WINE » 24 ott 2012 23:21

Embe' e' un po' come il vino, soggettivamente si può scrivere di tutto. Nello sport pero' ci aiutano un pochino i palmares che sono la cartina di tornasole con cui fare i conti.
Ginobili e' uno se non il piu'grandi grande talento non "americano "che il basket abbia prodotto, le chiacchiere stanno a zero.
Tra l altro non mi sembra un giudizio troppo originale ma piuttosto condiviso dagli addetti ai lavori.
Liberissimo di pensarla diversamente , la tua lista e' li.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1890
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gobrish » 24 ott 2012 23:25

per non dimenticare che a Roma è transitato George Gervin, a Reggio ha giocato tanti anni il grandissimo che ci ha lasciato lo scorso anno Mike Mitchell, a Bologna arrivò a carriera praticamente già finita ma Artis Gilmore è stato un grande.
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 24 ott 2012 23:32

gobrish ha scritto:per non dimenticare che a Roma è transitato George Gervin, a Reggio ha giocato tanti anni il grandissimo che ci ha lasciato lo scorso anno Mike Mitchell, a Bologna arrivò a carriera praticamente già finita ma Artis Gilmore è stato un grande

Ecco, mi ero dimenticato di Geroge Gervin, che per anni è stato il primo marcatore assoluto della NBA...
Forse un po' meglio di Ginobili.

ZEL WINE ha scritto:Embe' e' un po' come il vino, soggettivamente si può scrivere di tutto. Nello sport pero' ci aiutano un pochino i palmares che sono la cartina di tornasole con cui fare i conti.
Ginobili e' uno se non il piu'grandi grande talento non "americano "che il basket abbia prodotto, le chiacchiere stanno a zero.
Tra l altro non mi sembra un giudizio troppo originale ma piuttosto condiviso dagli addetti ai lavori.
Liberissimo di pensarla diversamente , la tua lista e' li.

Aridaje...
non ho detto che è un giudizio originale.
repetita iuvant:
Ginobili è un grandissimo giocatore; ma, quelli che ho citato, fra quelli che hanno giocato in Italia, IMHO, erano migliori.

E la chiudo qua se no si va alle calende greche...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
ZEL WINE
Messaggi: 7166
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: il thread baskettaro

Messaggioda ZEL WINE » 24 ott 2012 23:37

Sereno, non sei mica obbligato a rispondere.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
Kustenland
Messaggi: 237
Iscritto il: 18 ott 2007 12:11
Località: Muia

Re: il thread baskettaro

Messaggioda Kustenland » 25 ott 2012 08:38

Immagine


Immagine
Stefano
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7560
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: il thread baskettaro

Messaggioda zampaflex » 25 ott 2012 10:13

Gabriele, non dimenticarti Tom Boswell! Uno degli ultimi marziani a calare da noi a fine carriera, ma quando voleva, che lampi!

E ti tocca leggere un'altra mia risposta nell'altro thread, con Francvino appena aggregatosi...

E vi state dimenticando Cosic.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 25 ott 2012 13:22

zampaflex ha scritto:Gabriele, non dimenticarti Tom Boswell! Uno degli ultimi marziani a calare da noi a fine carriera, ma quando voleva, che lampi!

E ti tocca leggere un'altra mia risposta nell'altro thread, con Francvino appena aggregatosi...

Ok, quoto dal 3ad degli AVR...
zampaflex ha scritto:@ Gabriele + Oste: io ho 47 anni ed ho iniziato a giocare a (mini)basket a 6, quindi di acqua ne ho vista passare sotto i ponti...mi ricordo bene di quando Giordani aveva dieci minuti per parlare di basket tra la serie A e la serie B di calcio (guardate ora dove siamo finiti :( ), e dovevo sorbirmi pazientemente tutta la trafila del pallone per arrivare a quello che mi interessava veramente...
Diciamo che lo sceriffo non lo seguivo un granché perché ovviamente, da ragazzino qual'ero, guardavo solo la mia Cantù, per cui non ho un ricordo molto preciso del suo basket. Ma che fosse un grande, nessun dubbio. :wink:

Azzz...Zampa...io ne ho uno in meno, ma le sensazioni erano le stesse...e ho cominciato a giocare un anno dopo...e ho durato fino a 36 anni...a livelli bassini purtroppo... :(
Aspettare il calcio (mi interessavano solo i rossoblu) per sentire il basket...del quale invece volevo sapere tutto, risultati, statisiche, stranieri nuovi che arrivavano, altri che se ne andavano, etc etc....
Poi se l'Eldorado (prima) o l'Alco (dopo) vinceva era una domenica di festa davvero! :D

E bravo Francvino... Kicianovic era simpatico come un gatto attaccato ai maroni ma era forte sul serio...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
Kustenland
Messaggi: 237
Iscritto il: 18 ott 2007 12:11
Località: Muia

Re: il thread baskettaro

Messaggioda Kustenland » 25 ott 2012 13:33

Questo lo consiglio a tutti gli appassionati:

Immagine

"Avrei sempre voluto giocare le Olimpiadi di Atlanta del '96 alla squadra della Jugoslavia del 1989; se pensiamo che, un anno prima, a Seul '88 il quintetto era formato da Zdovc, Kukoc, Paspalj, Radja e Divac, tutti ventenni o poco più, il potenziale di quella squadra sarebbe stato elevatissimo. Contro gli Stati Uniti ci sarebbe stato un gruppo che, nel 1996, sarebbe arrivato nel pieno della maturità a giocarsi l'oro olimpico: questo non è mai avvenuto per la scissione nelle sei realtà che oggi conosciamo. Certo, ci sono vantaggi e svantaggi di queste scissioni: pensiamo ad un giocatore come Jaka Lakovic; ai tempi della Jugoslavia, probabilmente avrebbe passato tutta la sua carriera all'Olimpia Lubiana, invece con la Slovenia ha fatto subito il salto in un club come il Panathinaikos".
Stefano
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 25 ott 2012 13:44

Kustenland ha scritto:Questo lo consiglio a tutti gli appassionati:

Immagine

"Avrei sempre voluto giocare le Olimpiadi di Atlanta del '96 alla squadra della Jugoslavia del 1989; se pensiamo che, un anno prima, a Seul '88 il quintetto era formato da Zdovc, Kukoc, Paspalj, Radja e Divac, tutti ventenni o poco più, il potenziale di quella squadra sarebbe stato elevatissimo. Contro gli Stati Uniti ci sarebbe stato un gruppo che, nel 1996, sarebbe arrivato nel pieno della maturità a giocarsi l'oro olimpico: questo non è mai avvenuto per la scissione nelle sei realtà che oggi conosciamo. Certo, ci sono vantaggi e svantaggi di queste scissioni: pensiamo ad un giocatore come Jaka Lakovic; ai tempi della Jugoslavia, probabilmente avrebbe passato tutta la sua carriera all'Olimpia Lubiana, invece con la Slovenia ha fatto subito il salto in un club come il Panathinaikos".

Comunque la nazionale croata a Barcellona mica era tanto scarsa...

Petrovic
Komazec
Kukoc
Radja
Vrankovic

Poi in panca mi ricordo Perasovic, Naglic, Cvetecjanin...
Non male eh?

...vabbè che dellà c'era "la squadra" di basket...e poi lasciarono a casa Isiah Thomas perchè stava sui maroni a Magic Johnson e a Jordan e portarono l'unico universitario che era il biancone di Duke - Laettner... :roll:
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7560
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: il thread baskettaro

Messaggioda zampaflex » 25 ott 2012 13:52

gabriele succi ha scritto:
...vabbè che dellà c'era "la squadra" di basket...e poi portarono l'unico universitario che era il biancone di Duke - Laettner... :roll:


Scusa, sennò chi passava gli asciugamani ed il Gatorade? :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 25 ott 2012 13:55

zampaflex ha scritto:
gabriele succi ha scritto:
...vabbè che dellà c'era "la squadra" di basket...e poi portarono l'unico universitario che era il biancone di Duke - Laettner... :roll:


Scusa, sennò chi passava gli asciugamani ed il Gatorade? :mrgreen:

Il più giovane...
...che se non ricordo male (Laettner escluso) era Robinson...

:lol: :lol:
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1890
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gobrish » 25 ott 2012 13:57

quest'estate quello che si crede Dio in maglia gialloviola ha avuto pure il coraggio dire che erano più forti di quelli di Barcellona, che risate!!
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gabriele succi » 25 ott 2012 14:06

gobrish ha scritto:quest'estate quello che si crede Dio in maglia gialloviola ha avuto pure il coraggio dire che erano più forti di quelli di Barcellona, che risate!!

Questa è stata la barzelletta olimpica....
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: il thread baskettaro

Messaggioda fable_81 » 25 ott 2012 14:11

gobrish ha scritto:quest'estate quello che si crede Dio in maglia gialloviola ha avuto pure il coraggio dire che erano più forti di quelli di Barcellona, che risate!!


Secondo me non ha detto del tutto una panzana, per esempio James e Durant chi li avrebbe marcati?
Non ricordo esattamente la frase esatta del bistecca, però non era quello il senso di quella affermazione.
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5131
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: il thread baskettaro

Messaggioda Andyele » 25 ott 2012 14:38

Larry Bird
Kevin McHale
Robert Parish
Danny Ainge
Dennis Johnson

il più grande quintetto della storia del Basket.
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1890
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gobrish » 25 ott 2012 14:42

fable_81 ha scritto:
gobrish ha scritto:quest'estate quello che si crede Dio in maglia gialloviola ha avuto pure il coraggio dire che erano più forti di quelli di Barcellona, che risate!!


Secondo me non ha detto del tutto una panzana, per esempio James e Durant chi li avrebbe marcati?
Non ricordo esattamente la frase esatta del bistecca, però non era quello il senso di quella affermazione.


Pippen su Durant l'avrei visto bene, James è atleticamente un mostro, non ricordo un atleta, in tutti gli sport, con quella massa muscolare e quella velocità, però a Londra ha praticamente giocato sempre da 4 e lì sotto un Karl Malone gli avrebbe dato fastidio.
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1890
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: il thread baskettaro

Messaggioda gobrish » 25 ott 2012 14:42

Andyele ha scritto:Larry Bird
Kevin McHale
Robert Parish
Danny Ainge
Dennis Johnson

il più grande quintetto della storia del Basket.


Livornese e Bostoniano, non c'è fine al peggio! :D
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: il thread baskettaro

Messaggioda fable_81 » 25 ott 2012 14:57

Andyele ha scritto:Larry Bird
Kevin McHale
Robert Parish
Danny Ainge
Dennis Johnson

il più grande quintetto della storia del Basket.


Per un verde si :wink: !
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5131
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: il thread baskettaro

Messaggioda Andyele » 25 ott 2012 15:00

gobrish ha scritto:
pippuz ha scritto:Sempre forza Olimpia

:twisted: :twisted: :twisted:
http://www.youtube.com/watch?v=_4PV_-P95rw


Che bei ricordi!! il tuffo di Bob, il dito di "Pupuccio" Premier :D !!


Il furto del secolo, una vegogna incancellabile.

Premier ebbe un bel coraggio ma se non mi ricordo male prese anche diverse "mazzate", cmq sempre poche.

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite