COVID—19

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5647
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: COVID—19

Messaggioda harmattan » 18 nov 2020 11:05

Covid, Italia terza al mondo per letalità: 4 morti ogni 100 casi

Dopo Messico e Iran ci siamo noi.

https://www.corriere.it/cronache/20_novembre_18/covid-italia-morti-a1338f16-2910-11eb-92be-ccd547aa4d2b.shtml
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25430
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: COVID—19

Messaggioda tenente Drogo » 18 nov 2020 15:14

conclusa la fase 3 del trial di Pfizer
efficacia al 95%
(sui volontari, poi sulla popolazione generale bisognerà vedere, ma è comunque un dato molto incoraggiante)


adesso bisognerà convincere tutti a vaccinarsi
un governo serio (non l'attuale quaqquaraqquà ostaggio di grillini, casaleggini e casalini) lo renderebbe obbligatorio
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9072
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 18 nov 2020 17:47

tenente Drogo ha scritto:conclusa la fase 3 del trial di Pfizer
efficacia al 95%
(sui volontari, poi sulla popolazione generale bisognerà vedere, ma è comunque un dato molto incoraggiante)


adesso bisognerà convincere tutti a vaccinarsi
un governo serio (non l'attuale quaqquaraqquà ostaggio di grillini, casaleggini e casalini) lo renderebbe obbligatorio


Credo che nessun governo occidentale arriverà a tanto, nonostante sia doveroso dal punto di vista sanitario.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7863
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: COVID—19

Messaggioda Tex Willer » 18 nov 2020 18:11

zampaflex ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:conclusa la fase 3 del trial di Pfizer
efficacia al 95%
(sui volontari, poi sulla popolazione generale bisognerà vedere, ma è comunque un dato molto incoraggiante)


adesso bisognerà convincere tutti a vaccinarsi
un governo serio (non l'attuale quaqquaraqquà ostaggio di grillini, casaleggini e casalini) lo renderebbe obbligatorio


Credo che nessun governo occidentale arriverà a tanto, nonostante sia doveroso dal punto di vista sanitario.

Vieta a chi non si vaccina di curarsi dal Covid in una struttura pubblica e poi vedi
Questo lo si puo' fare, obbligare qualcuno ad usare un farmaco contro la sua volonta' non credo proprio
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
pipinello
Messaggi: 582
Iscritto il: 28 apr 2009 16:27

Re: COVID—19

Messaggioda pipinello » 19 nov 2020 09:04

Tex Willer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:conclusa la fase 3 del trial di Pfizer
efficacia al 95%
(sui volontari, poi sulla popolazione generale bisognerà vedere, ma è comunque un dato molto incoraggiante)


adesso bisognerà convincere tutti a vaccinarsi
un governo serio (non l'attuale quaqquaraqquà ostaggio di grillini, casaleggini e casalini) lo renderebbe obbligatorio


Credo che nessun governo occidentale arriverà a tanto, nonostante sia doveroso dal punto di vista sanitario.

Vieta a chi non si vaccina di curarsi dal Covid in una struttura pubblica e poi vedi
Questo lo si puo' fare, obbligare qualcuno ad usare un farmaco contro la sua volonta' non credo proprio


Certo che si possono fare le campagne di vaccinazione obbligatorie. Sono state fatte in Italia e nel mondo, per decenni.
Se vaiolo e polio sono scomparse, qual è il motivo? Vaccinazioni obbligatorie di massa.
Il problema è volerlo a livello politico.
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7863
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: COVID—19

Messaggioda Tex Willer » 19 nov 2020 09:48

pipinello ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:conclusa la fase 3 del trial di Pfizer
efficacia al 95%
(sui volontari, poi sulla popolazione generale bisognerà vedere, ma è comunque un dato molto incoraggiante)


adesso bisognerà convincere tutti a vaccinarsi
un governo serio (non l'attuale quaqquaraqquà ostaggio di grillini, casaleggini e casalini) lo renderebbe obbligatorio


Credo che nessun governo occidentale arriverà a tanto, nonostante sia doveroso dal punto di vista sanitario.

Vieta a chi non si vaccina di curarsi dal Covid in una struttura pubblica e poi vedi
Questo lo si puo' fare, obbligare qualcuno ad usare un farmaco contro la sua volonta' non credo proprio


Certo che si possono fare le campagne di vaccinazione obbligatorie. Sono state fatte in Italia e nel mondo, per decenni.
Se vaiolo e polio sono scomparse, qual è il motivo? Vaccinazioni obbligatorie di massa.
Il problema è volerlo a livello politico.

Il vaccino antinfluenzale non e' obbligatorio , nonostante da sempre chi si ammala di influenza ,o peggio delle sue complicazioni, ogni anno vada a congestionare il sistema sanitario pubblico.
Le vaccinazioni obbligatorie appartengono ad un altro periodo storico, oggi non si puo' imporre l' obbligo di vaccinazione, prova ne e' il fatto che nonostante per i bambini ci siano delle vaccinazioni necessarie per accedere all'istruzione pubblica,moltissimi no vax non fanno vaccinare i loro figli,forti del fatto che tutti gli altri che sono vaccinati li proteggono(effetto gregge) ed i bambini hanno comunque accesso alle scuole.
Quindi l' unico modo per spingere i riluttanti a vaccinarsi e' impedire che si vadano a curare gratis nelle strutture pubbliche: colpire nel portafoglio fa superare i principi piu' ferrei ed inviolabili :wink:
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25430
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: COVID—19

Messaggioda tenente Drogo » 19 nov 2020 18:14

Tex Willer ha scritto:
pipinello ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:conclusa la fase 3 del trial di Pfizer
efficacia al 95%
(sui volontari, poi sulla popolazione generale bisognerà vedere, ma è comunque un dato molto incoraggiante)


adesso bisognerà convincere tutti a vaccinarsi
un governo serio (non l'attuale quaqquaraqquà ostaggio di grillini, casaleggini e casalini) lo renderebbe obbligatorio


Credo che nessun governo occidentale arriverà a tanto, nonostante sia doveroso dal punto di vista sanitario.

Vieta a chi non si vaccina di curarsi dal Covid in una struttura pubblica e poi vedi
Questo lo si puo' fare, obbligare qualcuno ad usare un farmaco contro la sua volonta' non credo proprio


Certo che si possono fare le campagne di vaccinazione obbligatorie. Sono state fatte in Italia e nel mondo, per decenni.
Se vaiolo e polio sono scomparse, qual è il motivo? Vaccinazioni obbligatorie di massa.
Il problema è volerlo a livello politico.

Il vaccino antinfluenzale non e' obbligatorio , nonostante da sempre chi si ammala di influenza ,o peggio delle sue complicazioni, ogni anno vada a congestionare il sistema sanitario pubblico.
Le vaccinazioni obbligatorie appartengono ad un altro periodo storico, oggi non si puo' imporre l' obbligo di vaccinazione, prova ne e' il fatto che nonostante per i bambini ci siano delle vaccinazioni necessarie per accedere all'istruzione pubblica,moltissimi no vax non fanno vaccinare i loro figli,forti del fatto che tutti gli altri che sono vaccinati li proteggono(effetto gregge) ed i bambini hanno comunque accesso alle scuole.
Quindi l' unico modo per spingere i riluttanti a vaccinarsi e' impedire che si vadano a curare gratis nelle strutture pubbliche: colpire nel portafoglio fa superare i principi piu' ferrei ed inviolabili :wink:


questo mi pare più anti-costituzionale dell'obbligo di vaccinazione
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
pipinello
Messaggi: 582
Iscritto il: 28 apr 2009 16:27

Re: COVID—19

Messaggioda pipinello » 21 nov 2020 19:42

tenente Drogo ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
pipinello ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Credo che nessun governo occidentale arriverà a tanto, nonostante sia doveroso dal punto di vista sanitario.

Vieta a chi non si vaccina di curarsi dal Covid in una struttura pubblica e poi vedi
Questo lo si puo' fare, obbligare qualcuno ad usare un farmaco contro la sua volonta' non credo proprio


Certo che si possono fare le campagne di vaccinazione obbligatorie. Sono state fatte in Italia e nel mondo, per decenni.
Se vaiolo e polio sono scomparse, qual è il motivo? Vaccinazioni obbligatorie di massa.
Il problema è volerlo a livello politico.

Il vaccino antinfluenzale non e' obbligatorio , nonostante da sempre chi si ammala di influenza ,o peggio delle sue complicazioni, ogni anno vada a congestionare il sistema sanitario pubblico.
Le vaccinazioni obbligatorie appartengono ad un altro periodo storico, oggi non si puo' imporre l' obbligo di vaccinazione, prova ne e' il fatto che nonostante per i bambini ci siano delle vaccinazioni necessarie per accedere all'istruzione pubblica,moltissimi no vax non fanno vaccinare i loro figli,forti del fatto che tutti gli altri che sono vaccinati li proteggono(effetto gregge) ed i bambini hanno comunque accesso alle scuole.
Quindi l' unico modo per spingere i riluttanti a vaccinarsi e' impedire che si vadano a curare gratis nelle strutture pubbliche: colpire nel portafoglio fa superare i principi piu' ferrei ed inviolabili :wink:


questo mi pare più anti-costituzionale dell'obbligo di vaccinazione


Che non è per nulla incostituzionale, di per sé.
Ripassiamo tutti insieme l'art. 32:
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7863
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: COVID—19

Messaggioda Tex Willer » 21 nov 2020 21:13

pipinello ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
pipinello ha scritto:
Tex Willer ha scritto:Vieta a chi non si vaccina di curarsi dal Covid in una struttura pubblica e poi vedi
Questo lo si puo' fare, obbligare qualcuno ad usare un farmaco contro la sua volonta' non credo proprio


Certo che si possono fare le campagne di vaccinazione obbligatorie. Sono state fatte in Italia e nel mondo, per decenni.
Se vaiolo e polio sono scomparse, qual è il motivo? Vaccinazioni obbligatorie di massa.
Il problema è volerlo a livello politico.

Il vaccino antinfluenzale non e' obbligatorio , nonostante da sempre chi si ammala di influenza ,o peggio delle sue complicazioni, ogni anno vada a congestionare il sistema sanitario pubblico.
Le vaccinazioni obbligatorie appartengono ad un altro periodo storico, oggi non si puo' imporre l' obbligo di vaccinazione, prova ne e' il fatto che nonostante per i bambini ci siano delle vaccinazioni necessarie per accedere all'istruzione pubblica,moltissimi no vax non fanno vaccinare i loro figli,forti del fatto che tutti gli altri che sono vaccinati li proteggono(effetto gregge) ed i bambini hanno comunque accesso alle scuole.
Quindi l' unico modo per spingere i riluttanti a vaccinarsi e' impedire che si vadano a curare gratis nelle strutture pubbliche: colpire nel portafoglio fa superare i principi piu' ferrei ed inviolabili :wink:


questo mi pare più anti-costituzionale dell'obbligo di vaccinazione


Che non è per nulla incostituzionale, di per sé.
Ripassiamo tutti insieme l'art. 32:
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge

Rileggendo l'articolo 1, Repubblica fondata sul lavoro... :roll:
Vaccino o no penso sia fondamentale anche nei prossimi mesi (e forse anni) osservare scrupolosamente le misure minime per evitare il contagio.
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5647
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: COVID—19

Messaggioda harmattan » 26 nov 2020 12:33

Tex Willer ha scritto:Quindi l' unico modo per spingere i riluttanti a vaccinarsi e' impedire che si vadano a curare gratis nelle strutture pubbliche: colpire nel portafoglio fa superare i principi piu' ferrei ed inviolabili :wink:


Che tajo Tex :lol: :lol: :lol:

E' da Febbraio che i miei vecchi, entrambi sotto screening oncologico, cacciano i dindi di tasca loro per visite specialistiche, analisi del sangue, TC e presidi sanitari perchè l'ASL di appartenenza ha sospeso visite o addirittura chiuso interi reparti a data ancora da definire.

Graaaaande sanità pubblica! *


* (pubblica un catzo, perchè i contribuenti pagano)
Macca84
Messaggi: 472
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: COVID—19

Messaggioda Macca84 » 26 nov 2020 12:50

Tex Willer ha scritto:
pipinello ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
pipinello ha scritto:
Certo che si possono fare le campagne di vaccinazione obbligatorie. Sono state fatte in Italia e nel mondo, per decenni.
Se vaiolo e polio sono scomparse, qual è il motivo? Vaccinazioni obbligatorie di massa.
Il problema è volerlo a livello politico.

Il vaccino antinfluenzale non e' obbligatorio , nonostante da sempre chi si ammala di influenza ,o peggio delle sue complicazioni, ogni anno vada a congestionare il sistema sanitario pubblico.
Le vaccinazioni obbligatorie appartengono ad un altro periodo storico, oggi non si puo' imporre l' obbligo di vaccinazione, prova ne e' il fatto che nonostante per i bambini ci siano delle vaccinazioni necessarie per accedere all'istruzione pubblica,moltissimi no vax non fanno vaccinare i loro figli,forti del fatto che tutti gli altri che sono vaccinati li proteggono(effetto gregge) ed i bambini hanno comunque accesso alle scuole.
Quindi l' unico modo per spingere i riluttanti a vaccinarsi e' impedire che si vadano a curare gratis nelle strutture pubbliche: colpire nel portafoglio fa superare i principi piu' ferrei ed inviolabili :wink:


questo mi pare più anti-costituzionale dell'obbligo di vaccinazione


Che non è per nulla incostituzionale, di per sé.
Ripassiamo tutti insieme l'art. 32:
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge

Rileggendo l'articolo 1, Repubblica fondata sul lavoro... :roll:
Vaccino o no penso sia fondamentale anche nei prossimi mesi (e forse anni) osservare scrupolosamente le misure minime per evitare il contagio.


Intanto vi farò riflettere su una cosa... qui in Italia discutiamo su quanto sia etico costringere al vaccino, ma per viaggiare per lavoro o per ferie dall'anno prossimo sarà OBBLIGATORIO in molti paesi per ora, probabilmente in tutti andando avanti, presentare il libretto vaccinazione Covid-19.
Altrimenti non potrete entrare nel paese... quindi chi va all'estero per lavoro, sarà obbligato, come chi vuole andare in ferie... e sono pronto a scommettere che tutti sti newage del no vaccino, lo faranno per andare al mare anche solo in mar rosso senza batter ciglio!
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25430
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: COVID—19

Messaggioda tenente Drogo » 29 nov 2020 15:02

Covid, morti per milione di abitanti:

USA 821
UK 853
Francia 798
Spagna 955
Italia 900
Germania 195
Svizzera 533
Svezia 660
Norvegia 60
Finlandia 71

(fonte: Worldometers)
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25430
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: COVID—19

Messaggioda tenente Drogo » 29 nov 2020 16:19

tenente Drogo ha scritto:Covid, morti per milione di abitanti:

USA 821
UK 853
Francia 798
Spagna 955
Italia 900
Germania 195
Svizzera 533
Svezia 660
Norvegia 60
Finlandia 71

(fonte: Worldometers)


Italia senza Lombardia 650
Lombardia 2100
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
vinogodi
Messaggi: 30166
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: COVID—19

Messaggioda vinogodi » 29 nov 2020 19:49

tenente Drogo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:Covid, morti per milione di abitanti:

USA 821
UK 853
Francia 798
Spagna 955
Italia 900
Germania 195
Svizzera 533
Svezia 660
Norvegia 60
Finlandia 71

(fonte: Worldometers)


Italia senza Lombardia 650
Lombardia 2100
...eddatece er DeLuca... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7863
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: COVID—19

Messaggioda Tex Willer » 29 nov 2020 20:01

vinogodi ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:Covid, morti per milione di abitanti:

USA 821
UK 853
Francia 798
Spagna 955
Italia 900
Germania 195
Svizzera 533
Svezia 660
Norvegia 60
Finlandia 71

(fonte: Worldometers)


Italia senza Lombardia 650
Lombardia 2100
...eddatece er DeLuca... 8)

Ti daremmo volentieri lo Zingaretti
Venerdi e'arrivata a casa mia la lettera che informa il cittadino/a che e'partita la poderosa campagna di vaccinazione antinfluenzale, particolarmente importante(e' scritto cosi')a causa dell'emergenza Covid
La comunicazione arriva il 27 novembre ma ancora la gran parte degli studi medici e' priva del vaccino
e proprio le categorie a rischio non sono ancora state vaccinate
Questi o ci fanno o ci sono. La seconda, temo.
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9072
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 02 dic 2020 09:58

Tex Willer ha scritto:
vinogodi ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:Covid, morti per milione di abitanti:

USA 821
UK 853
Francia 798
Spagna 955
Italia 900
Germania 195
Svizzera 533
Svezia 660
Norvegia 60
Finlandia 71

(fonte: Worldometers)


Italia senza Lombardia 650
Lombardia 2100
...eddatece er DeLuca... 8)

Ti daremmo volentieri lo Zingaretti
Venerdi e'arrivata a casa mia la lettera che informa il cittadino/a che e'partita la poderosa campagna di vaccinazione antinfluenzale, particolarmente importante(e' scritto cosi')a causa dell'emergenza Covid
La comunicazione arriva il 27 novembre ma ancora la gran parte degli studi medici e' priva del vaccino
e proprio le categorie a rischio non sono ancora state vaccinate
Questi o ci fanno o ci sono. La seconda, temo.


Hai sentito l'altro giorno la polemica in Puglia?
La regione, a differenza di quei pagliacci lombardi, ha indetto delle gare di acquisto del vaccino antinfluenzale per tempo (maggio). Le ha concluse e ha sottoscritto i contratti, a prezzi corretti.
ADESSO, uno dei due fornitori, e parliamo di una enorme multinazionale del farmaco (non mi ricordo quale), se ne è uscita dicendo "ci dispiace, ma non abbiamo più vaccini da consegnarvi". Ne hanno dati solo metà.

Di chi è quindi la colpa?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9072
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 02 dic 2020 10:17

"Se continuiamo ad avere lo stesso comportamento avuto fino ad oggi, i primi di gennaio potremo azzerare l’Rt»
Davvero professor Roberto Battiston?
«Si, ma c’è un se importante: dovremo continuare ad avere lo stesso comportamento virtuoso».
Stesso comportamento di quando?
«Di quello che abbiamo avuto dal 23 ottobre ad oggi. Sono cinque settimane che l’Rt sta calando di 0,15».
Quindi?
«Quindi procedendo di questo passo potremo azzerare l’indice di contagio per i primi di gennaio».
Lei è un fisico delle particelle, di impronta sperimentale. Aveva predetto il picco dei contagi intorno al 27 novembre.
«Si, ma ho avuto il vantaggio che le condizioni di contorno non sono cambiate fino al picco di novembre».
Le condizioni di contorno?
«Le modalità di vita nel nostro Paese».
Ha misurato anche cos’altro succederà i primi di gennaio?
«Si, le terapie intensive dovrebbero scendere a 370, oggi sono circa dieci volte di più, 3.750».
E il numero dei ricoveri negli ospedali?
«Gli ospedalizzati dovrebbero scendere poco più di un fattore dieci, ovvero essere 2 mila e 700, oggi sono più di 36 mila».
E il numero dei contagi si azzererà?
«Dovremo arrivare ad avere circa 60 mila infetti attivi, anche in questo caso parliamo di circa un fattore dieci in meno di oggi. Le curve scendono tutte alle stessa maniera, con la stessa velocità con cui sono salite».
Cosa succederà i primi di gennaio con questi 60 mila infetti attivi?
«A quel punto con l’Rt praticamente azzerato gli infetti attivi sono destinati a guarire o a morire».
Quindi a quel punto potremo dire di essere praticamente usciti fuori dall’epidemia?
«Assolutamente no».
Perché no?
«Basta un dato per capire: il 29 settembre avevamo 50 mila infetti attivi».
Poi cosa è successo?
«L’unica cosa che è successa di diverso è stata la riapertura delle scuole».
Dunque secondo lei non dobbiamo riaprire le scuole?
«No, non dico questo».
Cosa allora?
«Intanto dobbiamo capire che metà del paese è legato in qualche modo alle scuole, e quindi agire soprattutto in quel che succede fuori dalle scuole. E poi bisogna dividere il problema».
Cioè?
«Il punto problematico sono i liceali, gli studenti delle superiori, quelli delle medie non influiscono in maniera significativa nella variazione dell’Rt».
Pensa che si dovrebbero tener quindi chiusi gli istituti superiori?
«Penso che da qui al 7 gennaio, quando gli studenti delle superiori dovrebbero tornare sui banchi, ci sono cinque settimane molto preziose durante le quali si possono mettere a punto le precauzioni che fino ad ora sono state ignorate».
Quali?
«Il problema più importante per gli studenti delle superiori non è tanto quello che avviene all’interno della scuola, ma quello che succede fuori».
Cosa intende?
«Prima di tutti i trasporti. È inutile fare il distanziamento nelle aule quando si fanno viaggiare i ragazzi su autobus pieni. Se non stiamo attenti a questo la terza ondata sarà inevitabile. Bisogna stare attenti soprattutto in alcune regioni».
Cosa vuole dire?
«Per i miei calcoli ho assunto l’Italia come unico elemento, in realtà l’andamento è diversificato a livello regionale».
Quali sono le regioni più problematiche?
«Il Friuli Venezia Giulia, la Calabria, la Puglia, persino il Veneto: i loro numeri non danno indicazioni chiare».
A metà gennaio dovrebbe arrivare il vaccino?
«Si, e vorrei fare una provocazione da fisico, se posso».
Prego.
«Dagli studi che sono stati fatti, e in parte anche da quello che ho appena esposto, viene fuori che il maggior contagio arriva dai ragazzi tra i 15 e i 20 anni. In gergo si dice che sono una “sorgente”».
E allora?
«Io tra vaccinare prima tre milioni di liceali o 26 milioni di over 50 vaccinerei prima i liceali così da eliminare la sorgente dei contagi».
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7863
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: COVID—19

Messaggioda Tex Willer » 02 dic 2020 10:48

zampaflex ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
vinogodi ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:Covid, morti per milione di abitanti:

USA 821
UK 853
Francia 798
Spagna 955
Italia 900
Germania 195
Svizzera 533
Svezia 660
Norvegia 60
Finlandia 71

(fonte: Worldometers)


Italia senza Lombardia 650
Lombardia 2100
...eddatece er DeLuca... 8)

Ti daremmo volentieri lo Zingaretti
Venerdi e'arrivata a casa mia la lettera che informa il cittadino/a che e'partita la poderosa campagna di vaccinazione antinfluenzale, particolarmente importante(e' scritto cosi')a causa dell'emergenza Covid
La comunicazione arriva il 27 novembre ma ancora la gran parte degli studi medici e' priva del vaccino
e proprio le categorie a rischio non sono ancora state vaccinate
Questi o ci fanno o ci sono. La seconda, temo.


Hai sentito l'altro giorno la polemica in Puglia?
La regione, a differenza di quei pagliacci lombardi, ha indetto delle gare di acquisto del vaccino antinfluenzale per tempo (maggio). Le ha concluse e ha sottoscritto i contratti, a prezzi corretti.
ADESSO, uno dei due fornitori, e parliamo di una enorme multinazionale del farmaco (non mi ricordo quale), se ne è uscita dicendo "ci dispiace, ma non abbiamo più vaccini da consegnarvi". Ne hanno dati solo metà.

Di chi è quindi la colpa?

Trovo grottesco ricevere a fine novembre a casa la lettera della Regione che mi invita a recarmi dal medico di base per essere vaccinato. La profilassi anti influenzale in periodi normali inizia a fine ottobre, in periodo di Covid doveva iniziare a settembre, quindi logica vuole che ad agosto avrei dovuto ricevere l' avviso, invece riceverlo oggi in questa situazione e' veramente un insulto al buonsenso.( ma quanto sara' costato al contribuente questa comunicazione postale inutile,buona sola a farti girare le scatole? )
Ma andiamo avanti.
In qualsiasi azienda che dipende dalla fornitura della materia prima da trasformare nel prodotto finito,esiste un margine(giacenza presso deposito proprio o del fornitore)per coprirsi da richieste sovrabbondanti o da problemi con un fornitore. In pratica si lavora con un programma di acquisto e ci si copre per una percentuale per avere certezza di non fermare la produzione.
Veniamo a noi: se non sei in grado di coprirti da eventuali inadempienze contrattuali, partendo dalla certezza che ci si trova in condizioni di emergenza proprio in questo settore,non solo sei un cattivo amministratore,ma sei un pericolo per la societa' che rischia di pagare un prezzo altissimo per scelte sbagliate facilmente evitabili.
Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
vinogodi
Messaggi: 30166
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: COVID—19

Messaggioda vinogodi » 02 dic 2020 11:24

Tex Willer ha scritto:...ma sei un pericolo per la societa' che rischia di pagare un prezzo altissimo per scelte sbagliate facilmente evitabili.
Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.
...quindi sei d'accordo con me che l'unica soluzione è l'eliminazione dell'attuale classe dirigente ,che ci amministra ,in maniera definitiva? Ricordo che , da non violento, avevo escluso armi da fuoco e armi da taglio, limitando l'operazione a pura somministrazione sottocutanea di veleno indolore; ... non solo non è stata recepita la mia proposta ma , addirittura, sono stato apostrofato in modo becero e offensivo ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9072
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 02 dic 2020 11:53

Tex Willer ha scritto:Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.

Consentimi, non si può fare di tutta l'erba un fascio.
Piazzi l'ordine come hai sempre fatto, da anni e anni.
Aumenti le quantità per essere sicuro.
Ordini solo presso fornitori supergarantiti, produttori essi stessi.

Questi ti lasciano in braghe di tela, IN PALESE VIOLAZIONE CONTRATTUALE, ed è colpa tua?
Ti è venuto talmente il dente avvelenato che se cadesse un meteorite diresti che è colpa dei politici?
Suvvia...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 840
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: COVID—19

Messaggioda lloyd142 » 02 dic 2020 12:36

zampaflex ha scritto:
Tex Willer ha scritto:Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.

Consentimi, non si può fare di tutta l'erba un fascio.


Tex ti indica la luna e tu guardi il dito... o qualcos'altro che preferisci vedere...
Se ti mandano a dicembre la comunicazione della disponibilita' del vaccino( che poi di fatto non c'e'), mi sembra che qualcosa non abbia funzionato . In una fase come quella che stiamo attraversando, tutto si sarebbe dovuto prendere in ampio anticipo., comunicazioni comprese.
Se poi , qualche Regione ,pur stando molto attenta ha avuto problemi con le forniture , questo e' un altro fatto.
Figurati da noi in Lombardia, governata dagli "altri" dove poi se lo sono proprio dimenticati di fare le gare di appalto. Qui il vaccino antinfluenzale e' ancora un miraggio per un sacco di gente e tanti over 60/65 non riusciranno nemmeno a trovarlo disponibile.
E quindi non e' una questione di tifo politico per l'una o l'altra parte. mi pare che , TUTTI abbiano fatto una cazzata dietro l'altra... :roll: :evil:
vinogodi
Messaggi: 30166
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: COVID—19

Messaggioda vinogodi » 02 dic 2020 12:42

lloyd142 ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Tex Willer ha scritto:Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.

Consentimi, non si può fare di tutta l'erba un fascio.


Tex ti indica la luna e tu guardi il dito... o qualcos'altro che preferisci vedere...
Se ti mandano a dicembre la comunicazione della disponibilita' del vaccino( che poi di fatto non c'e'), mi sembra che qualcosa non abbia funzionato . In una fase come quella che stiamo attraversando, tutto si sarebbe dovuto prendere in ampio anticipo., comunicazioni comprese.
Se poi , qualche Regione ,pur stando molto attenta ha avuto problemi con le forniture , questo e' un altro fatto.
Figurati da noi in Lombardia, governata dagli "altri" dove poi se lo sono proprio dimenticati di fare le gare di appalto. Qui il vaccino antinfluenzale e' ancora un miraggio per un sacco di gente e tanti over 60/65 non riusciranno nemmeno a trovarlo disponibile.
E quindi non e' una questione di tifo politico per l'una o l'altra parte. mi pare che , TUTTI abbiano fatto una cazzata dietro l'altra... :roll: :evil:

...bomba ai neutrini sul parlamento? Si salvaguarderebbero le strutture storiche ... purtroppo, e dico purtroppo, gli animali domestici ivi presenti, incolpevoli, verrebbero coinvolti... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 840
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: COVID—19

Messaggioda lloyd142 » 02 dic 2020 12:46

vinogodi ha scritto:
lloyd142 ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Tex Willer ha scritto:Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.

Consentimi, non si può fare di tutta l'erba un fascio.


Tex ti indica la luna e tu guardi il dito... o qualcos'altro che preferisci vedere...
Se ti mandano a dicembre la comunicazione della disponibilita' del vaccino( che poi di fatto non c'e'), mi sembra che qualcosa non abbia funzionato . In una fase come quella che stiamo attraversando, tutto si sarebbe dovuto prendere in ampio anticipo., comunicazioni comprese.
Se poi , qualche Regione ,pur stando molto attenta ha avuto problemi con le forniture , questo e' un altro fatto.
Figurati da noi in Lombardia, governata dagli "altri" dove poi se lo sono proprio dimenticati di fare le gare di appalto. Qui il vaccino antinfluenzale e' ancora un miraggio per un sacco di gente e tanti over 60/65 non riusciranno nemmeno a trovarlo disponibile.
E quindi non e' una questione di tifo politico per l'una o l'altra parte. mi pare che , TUTTI abbiano fatto una cazzata dietro l'altra... :roll: :evil:

...bomba ai neutrini sul parlamento? Si salvaguarderebbero le strutture storiche ... purtroppo, e dico purtroppo, gli animali domestici ivi presenti, incolpevoli, verrebbero coinvolti... 8)


Non servono... Questi quando arrivano a Roma, sviluppano anticorpi e mutazioni genetiche tali per cui diventano immuni a tutto.
Hai forse sentito il nome di qualche politico di calibro nazionale a cui hanno fatto il funerale per Covid19?? :twisted:
vinogodi
Messaggi: 30166
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: COVID—19

Messaggioda vinogodi » 02 dic 2020 13:03

lloyd142 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
lloyd142 ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Tex Willer ha scritto:Ma chi ci amministra,la attuale classe dirigente,ha questi standard di qualita' professionale.

Consentimi, non si può fare di tutta l'erba un fascio.


Tex ti indica la luna e tu guardi il dito... o qualcos'altro che preferisci vedere...
Se ti mandano a dicembre la comunicazione della disponibilita' del vaccino( che poi di fatto non c'e'), mi sembra che qualcosa non abbia funzionato . In una fase come quella che stiamo attraversando, tutto si sarebbe dovuto prendere in ampio anticipo., comunicazioni comprese.
Se poi , qualche Regione ,pur stando molto attenta ha avuto problemi con le forniture , questo e' un altro fatto.
Figurati da noi in Lombardia, governata dagli "altri" dove poi se lo sono proprio dimenticati di fare le gare di appalto. Qui il vaccino antinfluenzale e' ancora un miraggio per un sacco di gente e tanti over 60/65 non riusciranno nemmeno a trovarlo disponibile.
E quindi non e' una questione di tifo politico per l'una o l'altra parte. mi pare che , TUTTI abbiano fatto una cazzata dietro l'altra... :roll: :evil:

...bomba ai neutrini sul parlamento? Si salvaguarderebbero le strutture storiche ... purtroppo, e dico purtroppo, gli animali domestici ivi presenti, incolpevoli, verrebbero coinvolti... 8)


Non servono... Questi quando arrivano a Roma, sviluppano anticorpi e mutazioni genetiche tali per cui diventano immuni a tutto.
Hai forse sentito il nome di qualche politico di calibro nazionale a cui hanno fatto il funerale per Covid19?? :twisted:
...l'idea non è male : prelievo di plasma di parlamentare per poi distribuirlo al popolo in sede preventiva anticovid ... oeh , prelevandone troppo , sono destinati a morire ... ma pensiamoci dopo , per adesso presentiamoci con le siringhe di prelievo un pò tutti ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite