Pagina 1 di 1

Quali coltelli comprare: Chef consigliatemi

Inviato: 05 apr 2020 14:36
da Onny88
Buongiorno a tutti, sono un cuoco amatoriale, in cucina me la cavo benissimo e mi piace tantissimo farlo. Volevo acquistare un set di coltelli non dico professionali ma neanche “usa e getta” e non volevo spendere tantissimo. Diciamo che il mio budget è di circa 30 euro. Se c’è qualche chef tra voi (quindi più esperto di me in materia) che possa consigliarmi qualcosa ne sarei grato.

Per ora stavo optando a questo set:
Berlinger Haus set da 6 coltelli con supporto in legno, Phantom Line, bh-2167 https://www.amazon.it/dp/B07B9L6W7R/ref ... IEb3FQRT0B

oppure questo:
Ankway Set Coltelli Ceramica Nero [Versione Aggiornata], Coltelli da Cucina con Guaina Protettiva per Carne Verdura Frutta Pane-antiruggine e antimacchia, Confezionato in Scatola Superiore, Set di 5 https://www.amazon.it/dp/B07B8BSQW7/ref ... IEbZFHJMG5

Re: Quali coltelli comprare: Chef consigliatemi

Inviato: 20 mag 2020 18:37
da Alessadro Berti
Ciao, ti rispondo in qualità di amante, poiché non mi reputo un esperto. sincertamente però avendo avuto diverse brutte esperienze con marchi sconosciuti, quando mi chiedono di coltelli in genere do sempre la stessa indicazione.. I coltelli Kai.
A differenza di molte altre case di alto livello, offrono la possibilità di acquistare anche articoli di fascia media, senza spendere cifre importanti. In paarticolare se sei all'inizio e vuoi provare faccio riferimento alla serie Kai Wasabi molto molto bella e funzionale. Personalmente se ti può interessare, essendo sempre in cerca di novità, sull'argomento ho trovato quest'articolo molto interessante proprio soi coltelli Kaihttps://www.opinionidalweb.it/kai-coltelli/ allego il link magari può essere utile!

Ciao Alessandro

Re: Quali coltelli comprare: Chef consigliatemi

Inviato: 23 ago 2020 15:23
da win_67
I coltelli che dovrebbe avere uno chef sono di vari tipi: un coltello detto chef, un coltello santoku, uno spelucchino, un disossatore, uno sfilettatore e uno per il pane.
I primi due sono circa sovrapponibili, uno più affusolato uno più tozzo e all'inizio si può evitare di prenderne uno dei due (da preferire lo chef).
Capisci che con un budget di 30 euro non ci compri nulla di buono, se non quei set di coltelli che chiamarli tali fa scappar da ridere.
Ogni coltello ha il suo significato e il suo utilizzo, quindi dipende da cosa devi fare tu.
Il primo coltello che ti consiglio di prendere è il coltello chef perchè è quello più generico e quindi più versatile, non ci sfiletti il pesce o non ci peli la frutta e non ci tagli il pane e non ci disossi la carne.......però tagli verdure, tagli carne ed altro.
Non buttare soldi e comincia a prenderne uno di qualità media buona, come prezzo/qualtià rimanendo oltretutto in Italia ci sia la marca Sanelli oppure meno conosciuti ma buoni anche i Montana.
Ci sono diverse misure, direi che le misure medie tra i 18-22 cm sono le migliori, valuterai tu quale è più pertinente al tuo utilizzo.
Più il coltello lo utilizzi maggiormente deve essere buono.
Se mangi molto pesce, ad esempio, dovrai munirti di un buon sfilettatore.
Il passaggio successivo sono altre marche più costose, si va dai tedeschi Wusthof o Zwillling per passare ai coltelli giapponesi tra cui molto buoni con prezzi i Global (più accessibili, come prezzi sui tedeschi), i Kai e molti altri, ma si sale di prezzo (damascati o con intagli per non far attaccare ad esempio il formaggio quando lo tagli).
Se non hai fretta o ti vuoi fare un bel regalo che ti durerà per parecchi anni partendo dal gradino un po' più alto io comprerei direttamente Wusthof o Global.
Poi, cosa da non trascurare assolutamente è la manutenzione ed imparare a mantenerli affilati (oltre a trovare un ottimo arrotino nel caso perda il filo).
Ma questa è tutta un'altra storia.
Buoni acquisti.
Vincenzo