Pagina 1 di 1

Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 14:18
da Vinos
A quanto gira selosse millesimato 2007?

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 16:15
da teo777full
Ormai difficile trovarlo sotto i 400
Forse piú veritiero 450

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 16:38
da dotvini
450 euro la parte bassa sino ad arrivare a 500 la parte alta :wink:

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 17:19
da Vinos
Grazie mille per le valutazioni, 2007 è la prima annata in cui il figlio di Selosse ha selezionato l’uva migliore dei vari lieux dits, non come in passato dove tutta l’uva veniva da un solo lieux dits....quindi ci sarà anche una quota di pinot noir....
Galloni ne parla benissimo.... sono curioso di provarlo....

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 21:31
da alì65
Vinos ha scritto:Grazie mille per le valutazioni, 2007 è la prima annata in cui il figlio di Selosse ha selezionato l’uva migliore dei vari lieux dits, non come in passato dove tutta l’uva veniva da un solo lieux dits....quindi ci sarà anche una quota di pinot noir....
Galloni ne parla benissimo.... sono curioso di provarlo....


io più che Galloni mi fiderei del parere di Francesco ilvinaio, il più autorevole

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 21:36
da karroth
E la 2005??

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 06 mag 2020 22:11
da vinogodi
alì65 ha scritto:
Vinos ha scritto:Grazie mille per le valutazioni, 2007 è la prima annata in cui il figlio di Selosse ha selezionato l’uva migliore dei vari lieux dits, non come in passato dove tutta l’uva veniva da un solo lieux dits....quindi ci sarà anche una quota di pinot noir....
Galloni ne parla benissimo.... sono curioso di provarlo....


io più che Galloni mi fiderei del parere di Francesco ilvinaio, il più autorevole
stavo dicendo la stessa cosa. :lol:

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 08 mag 2020 21:39
da ilvinaio
vinogodi ha scritto:
alì65 ha scritto:
Vinos ha scritto:Grazie mille per le valutazioni, 2007 è la prima annata in cui il figlio di Selosse ha selezionato l’uva migliore dei vari lieux dits, non come in passato dove tutta l’uva veniva da un solo lieux dits....quindi ci sarà anche una quota di pinot noir....
Galloni ne parla benissimo.... sono curioso di provarlo....


io più che Galloni mi fiderei del parere di Francesco ilvinaio, il più autorevole
stavo dicendo la stessa cosa. :lol:



Se posso dire la mia.......non lo capisco.
Ė completamente un altra cosa da quello che era, bevuto ancora giovane con l'armata Brancaleone che viene con me in Champagne e ci ha disorientati, io preferisco quello del padre che conosco meglio avendolo seguito per anni ma qui ho trovato una confusione di profumi e sapori che non mi ha convinto(provato due volte nel 2018 alla cieca con quello del padre che lo ha surclassato da loro in cantina e nel 2019) forse bisogna aspettare poi noi anziani magari non comprendiamo le rivoluzioni :lol:

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 08 mag 2020 23:24
da maxer
ilvinaio ha scritto:Se posso dire la mia.......non lo capisco.
Ė completamente un altra cosa da quello che era, bevuto ancora giovane con l'armata Brancaleone che viene con me in Champagne e ci ha disorientati, io preferisco quello del padre che conosco meglio avendolo seguito per anni ma qui ho trovato una confusione di profumi e sapori che non mi ha convinto(provato due volte nel 2018 alla cieca con quello del padre che lo ha surclassato da loro in cantina e nel 2019) forse bisogna aspettare poi noi anziani magari non comprendiamo le rivoluzioni :lol:

..... narrano che da quei viaggi Francesco è tornato distrutto, per quella doppia esperienza alla cieca .....

( :wink: )

Re: Selosse millesimato 2007

Inviato: 09 mag 2020 00:28
da Vinos
ilvinaio ha scritto:
vinogodi ha scritto:
alì65 ha scritto:
Vinos ha scritto:Grazie mille per le valutazioni, 2007 è la prima annata in cui il figlio di Selosse ha selezionato l’uva migliore dei vari lieux dits, non come in passato dove tutta l’uva veniva da un solo lieux dits....quindi ci sarà anche una quota di pinot noir....
Galloni ne parla benissimo.... sono curioso di provarlo....


io più che Galloni mi fiderei del parere di Francesco ilvinaio, il più autorevole
stavo dicendo la stessa cosa. :lol:



Se posso dire la mia.......non lo capisco.
Ė completamente un altra cosa da quello che era, bevuto ancora giovane con l'armata Brancaleone che viene con me in Champagne e ci ha disorientati, io preferisco quello del padre che conosco meglio avendolo seguito per anni ma qui ho trovato una confusione di profumi e sapori che non mi ha convinto(provato due volte nel 2018 alla cieca con quello del padre che lo ha surclassato da loro in cantina e nel 2019) forse bisogna aspettare poi noi anziani magari non comprendiamo le rivoluzioni :lol:


Grazie Mille per la risposta...