Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Vorreste avere un'idea del valore di mercato di quelle vecchie bottiglie che avete da anni in cantina o di quelle che avete ereditato? I forumisti più esperti potranno esservi utili.
bpdino
Messaggi: 1791
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda bpdino » 25 set 2018 11:06

Mi potete dare una valutazione di una btg Magnum Barolo Piè Franco 1999 Cappellano, sia economica che qualitativa?
Grazie
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003
vinogodi
Messaggi: 28098
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda vinogodi » 25 set 2018 12:55

...mai assaggiato il magnum , ma la 0,75 parecchie volte , ne comprai 2 cartoni per l'entusiasmo che mi provocò. Oggi delirante da tanto buono (aperta l'anno scorso) . Fra i più grandi Barolo bevuti , siamo a livello dei top..
Valore economico? Secondo me incommensurabile ; penso che anche "venalmente" , la magnum non meno di 400 Euro...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
bpdino
Messaggi: 1791
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda bpdino » 25 set 2018 13:14

vinogodi ha scritto:...mai assaggiato il magnum , ma la 0,75 parecchie volte , ne comprai 2 cartoni per l'entusiasmo che mi provocò. Oggi delirante da tanto buono (aperta l'anno scorso) . Fra i più grandi Barolo bevuti , siamo a livello dei top..
Valore economico? Secondo me incommensurabile ; penso che anche "venalmente" , la magnum non meno di 400 Euro...


Grazie, preciso come al solito.
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003
sburtt
Messaggi: 287
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda sburtt » 25 set 2018 16:35

vinogodi ha scritto:...mai assaggiato il magnum , ma la 0,75 parecchie volte , ne comprai 2 cartoni per l'entusiasmo che mi provocò. Oggi delirante da tanto buono (aperta l'anno scorso) . Fra i più grandi Barolo bevuti , siamo a livello dei top..
Valore economico? Secondo me incommensurabile ; penso che anche "venalmente" , la magnum non meno di 400 Euro...

confermo, bevuto qualche mese fa insieme a molte altre annate e la 1999 la ricordo come una della + complessi, eleganti, forse uno dei suoi migliori vini da bere adesso e per i prossimi 5-10anni
magnum di questo vino le conti su una mano, io azzarderei anche a dire 500-600euro
skeggia68
Messaggi: 6321
Iscritto il: 03 lug 2010 15:56

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda skeggia68 » 25 set 2018 16:49

sburtt ha scritto:
vinogodi ha scritto:...mai assaggiato il magnum , ma la 0,75 parecchie volte , ne comprai 2 cartoni per l'entusiasmo che mi provocò. Oggi delirante da tanto buono (aperta l'anno scorso) . Fra i più grandi Barolo bevuti , siamo a livello dei top..
Valore economico? Secondo me incommensurabile ; penso che anche "venalmente" , la magnum non meno di 400 Euro...

confermo, bevuto qualche mese fa insieme a molte altre annate e la 1999 la ricordo come una della + complessi, eleganti, forse uno dei suoi migliori vini da bere adesso e per i prossimi 5-10anni
magnum di questo vino le conti su una mano, io azzarderei anche a dire 500-600euro



Scusa Bernardo per OT:
C'è molta differenza dal punto di vista qualitativo/economico con la 2013 sempre Magnum ?
Spedisco 2-3 gg dopo pagamento
bpdino
Messaggi: 1791
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda bpdino » 25 set 2018 17:20

skeggia68 ha scritto:
sburtt ha scritto:
vinogodi ha scritto:...mai assaggiato il magnum , ma la 0,75 parecchie volte , ne comprai 2 cartoni per l'entusiasmo che mi provocò. Oggi delirante da tanto buono (aperta l'anno scorso) . Fra i più grandi Barolo bevuti , siamo a livello dei top..
Valore economico? Secondo me incommensurabile ; penso che anche "venalmente" , la magnum non meno di 400 Euro...

confermo, bevuto qualche mese fa insieme a molte altre annate e la 1999 la ricordo come una della + complessi, eleganti, forse uno dei suoi migliori vini da bere adesso e per i prossimi 5-10anni
magnum di questo vino le conti su una mano, io azzarderei anche a dire 500-600euro



Scusa Bernardo per OT:
C'è molta differenza dal punto di vista qualitativo/economico con la 2013 sempre Magnum ?


Mah, non saprei... quando la aprirò ti dirò
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003
Avatar utente
Chrüterchraft
Messaggi: 160
Iscritto il: 15 set 2015 19:39
Località: Bottmingen

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda Chrüterchraft » 25 set 2018 20:06

COMPRATI 12 MAGNUM DIRETTAMENTE DA TEBALDO, PAGATE €.75 CAD.
APERTE UN PAIO E NON MI HA PROPRIO DEL TUTTO ENTUSIASMATO, UNA NOTA DI SMALTO CHE NON MI PIACEVA...PROVATE A METTERE PIU' VOLTE SUL FORUM A €.120,OO E NESSUNO "DICO NESSUNO SE LE CAGAVA".... ORA NE HO ALTRE 4, PERCHE 3/4 LE HO VENDUTE DA QUANDO GLI AMERICANI HANNO DECISO CHE QUESTO VINO DOVEVA ESSERE PREMIATO....

T
"PIÚ BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" -XMAS- T.®
vinogodi
Messaggi: 28098
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda vinogodi » 25 set 2018 20:31

Chrüterchraft ha scritto:COMPRATI 12 MAGNUM DIRETTAMENTE DA TEBALDO, PAGATE €.75 CAD.
APERTE UN PAIO E NON MI HA PROPRIO DEL TUTTO ENTUSIASMATO, UNA NOTA DI SMALTO CHE PROPRIO NON MI PIACEVA...PROVATE A METTERE PIU' VOLTE SUL FORUM A €.120,OO E NESSUNO "DICO NESSUNO SE LE CAGAVA".... ORA NE HO ALTRE 4, PERCHE 3/4 LE HO VENDUTE DA QUANDO GLI AMERICANI HANNO DECISO CHE QUESTO VINO DOVEVA ESSERE PREMIATO....

T
...purtroppo, Marco, devo contraddirti . Non hanno deciso gli americani di premiarlo , ma io . Scrissi personalmente a Parker , che più di una volta mi telefonò per esortarmi di segnalargli vini , soprattutto di Langa dove non ne capiva un cazzo . Quando gliene parlai comincò subito ad esaltarlo ma , soprattutto , a proporlo a tutta la stampa specializzata americana. Da allora prese il volo. Anche Galloni , ogni tanto , me ne chiedeva riscontro e , chiaramente iolo indirizzavo sulla "robba buona" come , appunto , il Piè Franco di Cappellano, soprattutto '99. Monica Lerner , come tutte le donne , fa di testa sua e anche se mi rompe le balle tutte le sere ( e io a perdere tempo ad ascoltarla) , per poi scriverne non come gli suggerisco io . Sabato mi vedo con Trump , provo a farglielo assaggiare , ma lui preferisce la birra... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
skeggia68
Messaggi: 6321
Iscritto il: 03 lug 2010 15:56

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda skeggia68 » 25 set 2018 21:07

Chrüterchraft ha scritto:COMPRATI 12 MAGNUM DIRETTAMENTE DA TEBALDO, PAGATE €.75 CAD.
APERTE UN PAIO E NON MI HA PROPRIO DEL TUTTO ENTUSIASMATO, UNA NOTA DI SMALTO CHE NON MI PIACEVA...PROVATE A METTERE PIU' VOLTE SUL FORUM A €.120,OO E NESSUNO "DICO NESSUNO SE LE CAGAVA".... ORA NE HO ALTRE 4, PERCHE 3/4 LE HO VENDUTE DA QUANDO GLI AMERICANI HANNO DECISO CHE QUESTO VINO DOVEVA ESSERE PREMIATO....

T


Strana la rete, lo vendono ( se ce l'hanno ) a 600/650 €
Spedisco 2-3 gg dopo pagamento
Avatar utente
Chrüterchraft
Messaggi: 160
Iscritto il: 15 set 2015 19:39
Località: Bottmingen

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda Chrüterchraft » 26 set 2018 08:06

N.B.: IN CASSETTA DI LEGNO!
"PIÚ BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" -XMAS- T.®
alì65
Messaggi: 11434
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda alì65 » 26 set 2018 09:15

600€ per un Brolo di Cappellano!!!! non finirà mai di stupirmi questo mondo....
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
seeionoou2
Messaggi: 582
Iscritto il: 02 lug 2014 11:46
Località: PR

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda seeionoou2 » 26 set 2018 11:10

ma a questi prezzi, secondo voi, ha ancora senso bere certe cose?


saluti
Michele
Un uomo senza vizi è un uomo finito (qds)
sburtt
Messaggi: 287
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda sburtt » 27 set 2018 00:00

seeionoou2 ha scritto:ma a questi prezzi, secondo voi, ha ancora senso bere certe cose?


saluti
Michele


questa e' una domanda la cui risposta varia per ogni persona. Il valore di 100 euro per me possono esser diversi da quello che hanno per te o da quello che ha per una persona che ha magari 70 anni e 100 milioni di euro in banca... e magari di aspettare 20 anni per sapere come sara' il Pie Franco 2013 non ne ha voglia e 500 o 1000 euro in meno in banca e' come per me andarmi a prendere un caffe' al bar... questa e' la vera verita'... messa in quest'ottica valgono piu' 600-650e [un pugno di banconote di carta con sopra la faccia di qualche vecchio] o un fiume di emozioni che ti puo' regalare una bella bottiglia in compagnia di amici?
sburtt
Messaggi: 287
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda sburtt » 27 set 2018 00:04

Chrüterchraft ha scritto:COMPRATI 12 MAGNUM DIRETTAMENTE DA TEBALDO, PAGATE €.75 CAD.
APERTE UN PAIO E NON MI HA PROPRIO DEL TUTTO ENTUSIASMATO, UNA NOTA DI SMALTO CHE NON MI PIACEVA...PROVATE A METTERE PIU' VOLTE SUL FORUM A €.120,OO E NESSUNO "DICO NESSUNO SE LE CAGAVA".... ORA NE HO ALTRE 4, PERCHE 3/4 LE HO VENDUTE DA QUANDO GLI AMERICANI HANNO DECISO CHE QUESTO VINO DOVEVA ESSERE PREMIATO....

T


ogni bottiglia e' diversa, probabile da botte diversa, ma se posso chiedere quando l'ha bevuta? e come sono state conservate negli anni? Quest'ultimo fattore molto importante.. perche' per esempio se il vino e' stato tenuto in una cantina che in estate arriva a 20-22 gradi secondo me e' diverso dopo 15 anni da un vino tenuto in cantina a 13 gradi costanti.. come potrebbe anche esser che la magnum e' ancora giovane da apprezzare pienamente.. e poi a dire la verita' Cappellano non piace a tutti, i gusti sono anche soggettivi
vinogodi
Messaggi: 28098
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda vinogodi » 27 set 2018 09:10

sburtt ha scritto:
Chrüterchraft ha scritto:COMPRATI 12 MAGNUM DIRETTAMENTE DA TEBALDO, PAGATE €.75 CAD.
APERTE UN PAIO E NON MI HA PROPRIO DEL TUTTO ENTUSIASMATO, UNA NOTA DI SMALTO CHE NON MI PIACEVA...PROVATE A METTERE PIU' VOLTE SUL FORUM A €.120,OO E NESSUNO "DICO NESSUNO SE LE CAGAVA".... ORA NE HO ALTRE 4, PERCHE 3/4 LE HO VENDUTE DA QUANDO GLI AMERICANI HANNO DECISO CHE QUESTO VINO DOVEVA ESSERE PREMIATO....

T


ogni bottiglia e' diversa, probabile da botte diversa, ma se posso chiedere quando l'ha bevuta? e come sono state conservate negli anni? Quest'ultimo fattore molto importante.. perche' per esempio se il vino e' stato tenuto in una cantina che in estate arriva a 20-22 gradi secondo me e' diverso dopo 15 anni da un vino tenuto in cantina a 13 gradi costanti.. come potrebbe anche esser che la magnum e' ancora giovane da apprezzare pienamente.. e poi a dire la verita' Cappellano non piace a tutti, i gusti sono anche soggettivi
..il ricordo più recente , in contestualizzazione, fu ad una nebbiolata dove stavo ristrutturando la cantinetta e la facemmo presso un ristorante a Viadana (La Locanda del Ginnasio presso l'hotel Europa) . C'era lo scibile (Monfortino, etichette rosse di Giacosa, Crichet Pajé , CàD'Morissio , Sorì di Gaja e ringers del livello di Leroy e Chambertin ...). Pié Franco 1999 fu la "enorme" sorpresa della giornata , alla cieca e , soprattutto le facce dei presenti dopo destagnolatura che l'avevano messo sullo stesso piano dei succitati e , in alcuni casi, davanti. Per la maggior parte erano forumisti (c'era anche Giuliano Razzoli , ricordo bene). Quindi, indipendentemente dalla variabilità da bottiglia a bottiglia e dalla conservazione , quello è il livello in condizioni ottimali. Bevuto altre 3 - 4 volte , non è mai stato da meno ... quindi , valore economico o no , questo è uno dei più grandi Barolo prodotti in quella terra benedetta e Cappellano , ideologia oppure no , era un grande interprete del Nebbiolo ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Chrüterchraft
Messaggi: 160
Iscritto il: 15 set 2015 19:39
Località: Bottmingen

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda Chrüterchraft » 27 set 2018 10:16

MARCO IO HO RICORDI REMOTI DICIAMO DI ALMENO 8 ANNI FA' MA DECISAMENTE NITIDI, E PER DI PIU' SONO ESTREMAMENTE MONOTONO NEL BERE, QUINDI QUI SUL FORUM QUESTO GRANDISSIMO VINO CHE FACEVA LE SCARPE A ETICHETTE ROSSE A MONFORTINI ECC NON SE LO INCULAVANO NEMMENO A €.99,oo, E QUESTO LO SO PERCHE' PROVAI A PROPORLO PER VENDERNE 3/4 BOTTIGLIE (MAGNUM INTENDO!)

PER QUANTO RIGUARDA IL GIOVANE FORUMISTA CHE CITA LA CONSERVAZIONE, NON MI CONOSCE, ALTRIMENTI SAPREBBE RICONOSCERE CHE CERTE AFFERMAZIONI A CERTI FORUMISTI NON SI DOVREBBERO FARLE!

SALùT

TARASACCO
"PIÚ BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" -XMAS- T.®
sburtt
Messaggi: 287
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda sburtt » 27 set 2018 14:10

Chrüterchraft ha scritto:MARCO IO HO RICORDI REMOTI DICIAMO DI ALMENO 8 ANNI FA' MA DECISAMENTE NITIDI, E PER DI PIU' SONO ESTREMAMENTE MONOTONO NEL BERE, QUINDI QUI SUL FORUM QUESTO GRANDISSIMO VINO CHE FACEVA LE SCARPE A ETICHETTE ROSSE A MONFORTINI ECC NON SE LO INCULAVANO NEMMENO A €.99,oo, E QUESTO LO SO PERCHE' PROVAI A PROPORLO PER VENDERNE 3/4 BOTTIGLIE (MAGNUM INTENDO!)

PER QUANTO RIGUARDA IL GIOVANE FORUMISTA CHE CITA LA CONSERVAZIONE, NON MI CONOSCE, ALTRIMENTI SAPREBBE RICONOSCERE CHE CERTE AFFERMAZIONI A CERTI FORUMISTI NON SI DOVREBBERO FARLE!

SALùT

TARASACCO


hai ragione non ti conosco, e seguo il forum sporadicamente, per questo spero tu non me ne voglia. il fattore tempo qui secondo me e' la chiave, 8 anni sono tanti, e mi verebbe anche da pensare le magnum avrebbero bisogno di tempo ancora, forse questa e' anche la differenza, ad ogni modo avendoci ancora bottiglie se fortunato perche' avrai occasione di riprovarlo, magari ti sorprende a questo giro, e se vuoi ti vengo a fare compagnia e accanto ci mettiamo qualcos'altro di simile calibro :wink:
sburtt
Messaggi: 287
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda sburtt » 27 set 2018 14:14

vinogodi ha scritto:
sburtt ha scritto:
Chrüterchraft ha scritto:COMPRATI 12 MAGNUM DIRETTAMENTE DA TEBALDO, PAGATE €.75 CAD.
APERTE UN PAIO E NON MI HA PROPRIO DEL TUTTO ENTUSIASMATO, UNA NOTA DI SMALTO CHE NON MI PIACEVA...PROVATE A METTERE PIU' VOLTE SUL FORUM A €.120,OO E NESSUNO "DICO NESSUNO SE LE CAGAVA".... ORA NE HO ALTRE 4, PERCHE 3/4 LE HO VENDUTE DA QUANDO GLI AMERICANI HANNO DECISO CHE QUESTO VINO DOVEVA ESSERE PREMIATO....

T


ogni bottiglia e' diversa, probabile da botte diversa, ma se posso chiedere quando l'ha bevuta? e come sono state conservate negli anni? Quest'ultimo fattore molto importante.. perche' per esempio se il vino e' stato tenuto in una cantina che in estate arriva a 20-22 gradi secondo me e' diverso dopo 15 anni da un vino tenuto in cantina a 13 gradi costanti.. come potrebbe anche esser che la magnum e' ancora giovane da apprezzare pienamente.. e poi a dire la verita' Cappellano non piace a tutti, i gusti sono anche soggettivi
..il ricordo più recente , in contestualizzazione, fu ad una nebbiolata dove stavo ristrutturando la cantinetta e la facemmo presso un ristorante a Viadana (La Locanda del Ginnasio presso l'hotel Europa) . C'era lo scibile (Monfortino, etichette rosse di Giacosa, Crichet Pajé , CàD'Morissio , Sorì di Gaja e ringers del livello di Leroy e Chambertin ...). Pié Franco 1999 fu la "enorme" sorpresa della giornata , alla cieca e , soprattutto le facce dei presenti dopo destagnolatura che l'avevano messo sullo stesso piano dei succitati e , in alcuni casi, davanti. Per la maggior parte erano forumisti (c'era anche Giuliano Razzoli , ricordo bene). Quindi, indipendentemente dalla variabilità da bottiglia a bottiglia e dalla conservazione , quello è il livello in condizioni ottimali. Bevuto altre 3 - 4 volte , non è mai stato da meno ... quindi , valore economico o no , questo è uno dei più grandi Barolo prodotti in quella terra benedetta e Cappellano , ideologia oppure no , era un grande interprete del Nebbiolo ...


per fortuna non solo l'unico ad averci visto qualcosa di bello.. se posso permettermi di cambiar tema, e se ti e' capitato di assaggiarli.. quale e' la tua opinione sui vini di Claudio Fenocchio?
Avatar utente
Chrüterchraft
Messaggi: 160
Iscritto il: 15 set 2015 19:39
Località: Bottmingen

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda Chrüterchraft » 27 set 2018 18:14

NE HO COMPRATE UNA DOZZINA DI MAGNUM QUINDI QUALCOSA DI BELLO LHO VISTO ANCHE IO, MA TUTTO AL GIUSTO PREZZO, CHE PER CARITA' POTRA' ESSERE QUALCOSA SOPRA AI €.120, MA LE CIFRE POMPATE E FIGLIE DI UNA SPECULAZIONE MODAIOLA NON MI PIACCIONO PER NIENTE........

PERCHE' SE ERA COSI BUONO QUESTO VINO QUANDO E' USCITO NON LO AVETE COMPRATO E LO CERCATE ADESSO CHE E' DIVENTATO DI MODA?

T.
"PIÚ BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" -XMAS- T.®
vinogodi
Messaggi: 28098
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda vinogodi » 28 set 2018 08:40

Chrüterchraft ha scritto:NE HO COMPRATE UNA DOZZINA DI MAGNUM QUINDI QUALCOSA DI BELLO LHO VISTO ANCHE IO, MA TUTTO AL GIUSTO PREZZO, CHE PER CARITA' POTRA' ESSERE QUALCOSA SOPRA AI €.120, MA LE CIFRE POMPATE E FIGLIE DI UNA SPECULAZIONE MODAIOLA NON MI PIACCIONO PER NIENTE........

PERCHE' SE ERA COSI BUONO QUESTO VINO QUANDO E' USCITO NON LO AVETE COMPRATO E LO CERCATE ADESSO CHE E' DIVENTATO DI MODA?

T.
...Marco , non è questione di moda ma di sovraesposizione e conseguente aumento dei prezzi generalizzato per la zona, come tanti prodotti di Langa . Monfortino 1999 lo pagavo 180 Euro e Crxchet Pajé un centinaio di Euro , ma tanti altri che erano solo all'inizio di un periodo che poi è esploso con i primi votoni e trascinamento verso l'alto di tutti, dico tutti , i prodotti di Langa . Se quindici anni fa si fosse parlato di Barbera di Langa a 30 e più Euro , che oggi ce ne sono tante ma allora era il prezzo medio di Barolo e Barbaresco (Rinaldi lo si comprava a quei prezzi , così come Mascarello e il Piè Rupestris di Cappellano stesso) , ci saremmo messi tutti a ridere, ed invece... :?
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
bpdino
Messaggi: 1791
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda bpdino » 28 set 2018 09:56

ed invece soprattutto trainati dal Monfortino 2010 molti si sono sentiti in diritto/dovere di drogare il mercato. Sono certo che non non si arriverà alla bolla stile Tulipani del 1600, però che si sia un pelino esagerato che mi si consenta :roll:
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003
andrea413
Messaggi: 637
Iscritto il: 17 ago 2015 00:20

Re: Barolo Piè Franco Magnum 1999 Cappellano

Messaggioda andrea413 » 28 set 2018 10:10

Secondo me la vera questione è il fatto che ormai per i produttori medio-alti il mercato italiano è diventato un "di più" al loro vero mercato che è sicuramente quello estero.

Torna a “Valutazioni vini”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti