Pagina 1 di 2

SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 05:44
da Nutellino86
Vendo Cassa sigillata da 6 Bottiglie di Sassicaia 2015
1500€ ritiro a mano.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 07:49
da alì65
Nutellino86 ha scritto:Per consegna a mano 1500€ + eventuali spese Benzina e autostrada.


per le spese ti basi sulle tariffe ACI? farai pagare anche il tempo perso nella consegna?
poi consegni con una Panda o con una Lamborghini, sai, non è dettaglio da poco

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 08:03
da Nutellino86
ma che senso ha criticare o fare battute tristi se in primis
Il vino non t interessa? È forse un problema tuo?

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 09:23
da Biavo
In effetti è la prima volta che mi capita di vedere la richiesta rimborso benzina/autostrada. Pensa se avesse criticato il prezzo di 1500, quanto la cassa da 6 è in vendita, sempre qui, a 1.150...

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 09:56
da titanium
Nutellino86 ha scritto:Vendo Cassa sigillata da 6 Bottiglie di Sassicaia 2015
1500€ ritiro a mano.


viewtopic.php?f=17&t=221432

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 10:22
da george7179
Ormai è sempre più uno spettacolo... :lol: :lol: :lol:

Tra un po' ci sarà qualcuno che proporrà la consegna in elicottero o con drone direttamente sul tetto di casa… a prezzo forum ovviamente!! :lol: :lol: :lol:

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 10:32
da vinogodi
... :lol: ... :lol: :lol: :lol: :lol: ...
PS: ohps ... :roll: ... mi è scappato, mi rieclisso... 8)

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 10:35
da Nutellino86
ahahahahhahahahahhahaha ma che simpatici fra tutti.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 11:09
da Astro21
Sinceramente si potrebbe essere un po’ più diretti e dire che il prezzo è più altino di altri , ma quando si è alzato il tiro sul Sassicaia non a TUTTi sono arrivati strani commenti , anzi si parlava di fine settimana in barca con spese di carburante esorbitanti il che’non influiva per il costo di una bottiglia 50 euro non cambiano la vita, e allora perché tartassare il venditore che chiede una determinata cifra ? Oltre alle barche , ci sono i fine settimana con jet privati e allora può vendere o chiedere tranquillamente la cifra che ritiene giusta , se il prezzo per qualcuno non va’ ad altri può andare a genio e compra.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 11:28
da zampaflex
Nutellino86 ha scritto:ahahahahhahahahahhahaha ma che simpatici fra tutti.


Ci siamo stufati di vedere speculatori, non appassionati quali siamo, ammorbare questa sezione del forum.
E' chiaro il messaggio?

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 11:41
da Nutellino86
Punto primo non sono uno speculatore ma un appassionato, enologo e venditore.

Secondo per me quest anno il Sassicaia vale questa cifra puoi star bene o no però per me è così.

Non obbligo nessuno a comprarlo ne tantomeno a svenderlo come vorreste voi.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 11:57
da george7179
Nutellino86 ha scritto:Punto primo non sono uno speculatore ma un appassionato, enologo e venditore.

Secondo per me quest anno il Sassicaia vale questa cifra puoi star bene o no però per me è così.

Non obbligo nessuno a comprarlo ne tantomeno a svenderlo come vorreste voi.

Ecco bravo… allora se sei un appassionato tieniti le bottiglie e bevile… e magari posta qualche commento!
Meglio sicuramente di mettere post assurdi nella sezione vendite!!

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 13:43
da iandjesus
Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 13:50
da Langa&Roero
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Quoto.
Mai sentito nessuno far polemiche dopo monfortino 2010, anzi avercene.
Fermo restando che il prezzo lo fa il venditore, qualsiasi esso sia, e se non lo si vende perché è fuori mercato il problema rimane e rimarrà sempre del venditore.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 14:16
da pstrada75
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Ri-quoto.....basta passare oltre e prima o poi il venditore si accorgera' che questo prezzo non va....

Pensare che il forum sia popolato solo da appassionati mi sembra un'idea un filino romantica ma poco realista.... :-)

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 14:49
da alì65
alì65 ha scritto:
Nutellino86 ha scritto:Per consegna a mano 1500€ + eventuali spese Benzina e autostrada.


per le spese ti basi sulle tariffe ACI? farai pagare anche il tempo perso nella consegna?
poi consegni con una Panda o con una Lamborghini, sai, non è dettaglio da poco


per me può vendere al prezzo chi gli pare; io ho solo fatto notare questa particolarità (mai vista prima) poi tolta perchè (forse) s'è accorto cha la richiesta era alquanto bizzarra
tanto il Sassicaia non l'ho mai preso e mai lo acquisterò, è una cosa che non mi tocca...

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 14:52
da iandjesus
alì65 ha scritto:
alì65 ha scritto:
Nutellino86 ha scritto:Per consegna a mano 1500€ + eventuali spese Benzina e autostrada.


per le spese ti basi sulle tariffe ACI? farai pagare anche il tempo perso nella consegna?
poi consegni con una Panda o con una Lamborghini, sai, non è dettaglio da poco


per me può vendere al prezzo chi gli pare; io ho solo fatto notare questa particolarità (mai vista prima) poi tolta perchè (forse) s'è accorto cha la richiesta era alquanto bizzarra
tanto il Sassicaia non l'ho mai preso e mai lo acquisterò, è una cosa che non mi tocca...


Su quello ti do ragione Claudio. Effettivamente il rimborso chilometrico non si era ancora visto..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 15:15
da zampaflex
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Forse perché la misura è colma. Io personalmente sono stufo di vedere dieci annunci al giorno che offrono Rinaldi e Mascarello a 200k, e ho anche manifestato la mia insofferenza. Non foss'altro perché vedo operazioni che non sono più "commerciali", nel senso che c'è un normale venditore, magari con anni di lavoro sulle spalle, che ha sempre servito egregiamente il mercato; quanto "speculative", di venditori che puntano solo e soltanto quelle dieci bocce che permettono il facile guadagno, distorcendo le quotazioni che altrimenti avrebbero avuto un percorso più stabile. Anche in salita, neh! Ma più stabile.
Invece oggi non appena esce un vino sul mercato sbuca un venditore con zero o quasi presenza, spara un prezzone, e aspetta il gonzo o il bisognoso di turno.
Avrai colto anche tu che sempre più spesso nelle ricerche appaiono richieste con l'avvertenza "per consumo personale, non per rivendita" :?

E' un fenomeno di mercato? Anche. Ma ogni bolla è destinata a scoppiare, prima o poi.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 15:28
da supersonic76
zampaflex ha scritto:
Nutellino86 ha scritto:ahahahahhahahahahhahaha ma che simpatici fra tutti.


Ci siamo stufati di vedere speculatorni, non appassionati quali siamo, ammorbare questa sezione del forum.
E' chiaro il messaggio?


:!:

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 17:47
da vinogodi
Nutellino86 ha scritto:Punto primo non sono uno speculatore ma un appassionato, enologo e venditore.

Secondo per me quest anno il Sassicaia vale questa cifra puoi star bene o no però per me è così.

Non obbligo nessuno a comprarlo ne tantomeno a svenderlo come vorreste voi.
...vai tranquillo, sono per il libero mercato. Come per ali65 , mi è sembrato buffa la richiesta di rimborso di benzina e autostrada . Immagino che se sei di Lamezia Terme e sei così customer oriented da portarmela a casa (1018 Km)con trasporto a temperatura controllata , sia quasi ovvio riconoscerti una contropartita economica adeguata , che però andrebbe ad incidere sensibilmente sul prezzo del bene proposto. Tranquillo , in enoteca .... e ..... e dintorni , il prezzo che hai proposto è in linea... :wink:
PS: non badare a questi morti di fame che guardano al centinaio di euro più o meno ... barboni... 8)

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 18:32
da iandjesus
zampaflex ha scritto:
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Forse perché la misura è colma. Io personalmente sono stufo di vedere dieci annunci al giorno che offrono Rinaldi e Mascarello a 200k, e ho anche manifestato la mia insofferenza. Non foss'altro perché vedo operazioni che non sono più "commerciali", nel senso che c'è un normale venditore, magari con anni di lavoro sulle spalle, che ha sempre servito egregiamente il mercato; quanto "speculative", di venditori che puntano solo e soltanto quelle dieci bocce che permettono il facile guadagno, distorcendo le quotazioni che altrimenti avrebbero avuto un percorso più stabile. Anche in salita, neh! Ma più stabile.
Invece oggi non appena esce un vino sul mercato sbuca un venditore con zero o quasi presenza, spara un prezzone, e aspetta il gonzo o il bisognoso di turno.
Avrai colto anche tu che sempre più spesso nelle ricerche appaiono richieste con l'avvertenza "per consumo personale, non per rivendita" :?

E' un fenomeno di mercato? Anche. Ma ogni bolla è destinata a scoppiare, prima o poi.


Ivan penso che se anche qua dentro nessuno avesse speculato comunque le grandi piattaforme avrebbero portato un allineamento del prezzo nel giro di poco tempo.
Stamani ero all’Esselunga e per curiosità ho chiesto se ne avevano.
Il cantiniere mi ha risposto che neanche gli sono arrivate e parliamo di un supermercato di una certa importanza e grandezza (proprio in metri quadri). Credo che la base dell’inizio dell’ascesa dei Prezzi venga dai produttori stessi che quando c’è una super annata cercano di fare di tutto per farla desiderare manco ce ne fosse bisogno e in alcuni casi fanno dei grossi errori purtroppo.
Ti faccio un esempio.
Ho un amico Enotecario orientale che prendeva Brunello marroneto a flotte...... ma si parla di migliaia di bt, e dall’annata 2003 tutti gli anni.
Secondo te di 2010 quante gliene sono toccate???????
0!!!
Tignanello fino a 4 anni fa usciva a 32+ iva e ne giravano centinaia a 40,00.
Adesso pur con un minimo rialzo (40+iva) fai fatica a trovarlo a meno di 70€. Ma questo anche perché il produttore non lo distribuisce più come prima, e questo incide sull’impennata del prezzo ovviamente.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 19:21
da alì65
iandjesus ha scritto:
zampaflex ha scritto:
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Forse perché la misura è colma. Io personalmente sono stufo di vedere dieci annunci al giorno che offrono Rinaldi e Mascarello a 200k, e ho anche manifestato la mia insofferenza. Non foss'altro perché vedo operazioni che non sono più "commerciali", nel senso che c'è un normale venditore, magari con anni di lavoro sulle spalle, che ha sempre servito egregiamente il mercato; quanto "speculative", di venditori che puntano solo e soltanto quelle dieci bocce che permettono il facile guadagno, distorcendo le quotazioni che altrimenti avrebbero avuto un percorso più stabile. Anche in salita, neh! Ma più stabile.
Invece oggi non appena esce un vino sul mercato sbuca un venditore con zero o quasi presenza, spara un prezzone, e aspetta il gonzo o il bisognoso di turno.
Avrai colto anche tu che sempre più spesso nelle ricerche appaiono richieste con l'avvertenza "per consumo personale, non per rivendita" :?

E' un fenomeno di mercato? Anche. Ma ogni bolla è destinata a scoppiare, prima o poi.


Ivan penso che se anche qua dentro nessuno avesse speculato comunque le grandi piattaforme avrebbero portato un allineamento del prezzo nel giro di poco tempo.
Stamani ero all’Esselunga e per curiosità ho chiesto se ne avevano.
Il cantiniere mi ha risposto che neanche gli sono arrivate e parliamo di un supermercato di una certa importanza e grandezza (proprio in metri quadri). Credo che la base dell’inizio dell’ascesa dei Prezzi venga dai produttori stessi che quando c’è una super annata cercano di fare di tutto per farla desiderare manco ce ne fosse bisogno e in alcuni casi fanno dei grossi errori purtroppo.
Ti faccio un esempio.
Ho un amico Enotecario orientale che prendeva Brunello marroneto a flotte...... ma si parla di migliaia di bt, e dall’annata 2003 tutti gli anni.
Secondo te di 2010 quante gliene sono toccate???????
0!!!
Tignanello fino a 4 anni fa usciva a 32+ iva e ne giravano centinaia a 40,00.
Adesso pur con un minimo rialzo (40+iva) fai fatica a trovarlo a meno di 70€. Ma questo anche perché il produttore non lo distribuisce più come prima, e questo incide sull’impennata del prezzo ovviamente.


sarà anche che il produttore stesso abbia aumentato il costo ma secondo te perchè l'ha fatto e lo stanno facendo?
io penso che più del produttore è il distributore ad approfittare della situazione (vedi Cristal e succederà anche per il Sassi)
comunque sia il mercato nella sezione offerta è falsato da tempo; si compra uguale o a meno fuori, enoteca di fiducia, sito web....in qualche caso anche ristoranti

p.s. zampa chiamasi Luciano.. :wink:

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 19:25
da george7179
Luca,

capisco e condivido quello che scrivi, ed è penso normale che un vino, nominato n° 1 al mondo aumenti istantaneamente il prezzo… però da 140/150 si passa a 180, poi a 190, poi a 200 ed infine arriva il fenomeno che ne vuole 250 con anche il rimborso del carburante… di solito non faccio commenti sui prezzi, ma quando vedo sparate di questo tipo è più forte di me!

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 19:28
da Francesco M
alì65 ha scritto:
iandjesus ha scritto:
zampaflex ha scritto:
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Forse perché la misura è colma. Io personalmente sono stufo di vedere dieci annunci al giorno che offrono Rinaldi e Mascarello a 200k, e ho anche manifestato la mia insofferenza. Non foss'altro perché vedo operazioni che non sono più "commerciali", nel senso che c'è un normale venditore, magari con anni di lavoro sulle spalle, che ha sempre servito egregiamente il mercato; quanto "speculative", di venditori che puntano solo e soltanto quelle dieci bocce che permettono il facile guadagno, distorcendo le quotazioni che altrimenti avrebbero avuto un percorso più stabile. Anche in salita, neh! Ma più stabile.
Invece oggi non appena esce un vino sul mercato sbuca un venditore con zero o quasi presenza, spara un prezzone, e aspetta il gonzo o il bisognoso di turno.
Avrai colto anche tu che sempre più spesso nelle ricerche appaiono richieste con l'avvertenza "per consumo personale, non per rivendita" :?

E' un fenomeno di mercato? Anche. Ma ogni bolla è destinata a scoppiare, prima o poi.


Ivan penso che se anche qua dentro nessuno avesse speculato comunque le grandi piattaforme avrebbero portato un allineamento del prezzo nel giro di poco tempo.
Stamani ero all’Esselunga e per curiosità ho chiesto se ne avevano.
Il cantiniere mi ha risposto che neanche gli sono arrivate e parliamo di un supermercato di una certa importanza e grandezza (proprio in metri quadri). Credo che la base dell’inizio dell’ascesa dei Prezzi venga dai produttori stessi che quando c’è una super annata cercano di fare di tutto per farla desiderare manco ce ne fosse bisogno e in alcuni casi fanno dei grossi errori purtroppo.
Ti faccio un esempio.
Ho un amico Enotecario orientale che prendeva Brunello marroneto a flotte...... ma si parla di migliaia di bt, e dall’annata 2003 tutti gli anni.
Secondo te di 2010 quante gliene sono toccate???????
0!!!
Tignanello fino a 4 anni fa usciva a 32+ iva e ne giravano centinaia a 40,00.
Adesso pur con un minimo rialzo (40+iva) fai fatica a trovarlo a meno di 70€. Ma questo anche perché il produttore non lo distribuisce più come prima, e questo incide sull’impennata del prezzo ovviamente.


sarà anche che il produttore stesso abbia aumentato il costo ma secondo te perchè l'ha fatto e lo stanno facendo?
io penso che più del produttore è il distributore ad approfittare della situazione (vedi Cristal e succederà anche per il Sassi)
comunque sia il mercato nella sezione offerta è falsato da tempo; si compra uguale o a meno fuori, enoteca di fiducia, sito web....in qualche caso anche ristoranti

p.s. zampa chiamasi Luciano.. :wink:

oh, ho notato anche io che alcuni ristoranti con cantine di un certo livello, hanno davvero dei prezzi molto competitivi.

ad es. alcuni trebbiano valentini (non recenti annate) a 55/60 euro.

detto questo, la storiella del carburante fa sorridere pure me.

Re: SASSICAIA 2015

Inviato: 27 nov 2018 19:32
da iandjesus
alì65 ha scritto:
iandjesus ha scritto:
zampaflex ha scritto:
iandjesus ha scritto:Personalmente dico la mia.
Non ho visto tutto questo accanimento con i venditori per i vari pergole Rinaldi masseto drc Rousseau Cristal 08 krug 02 e potrei continuare per molto......
Certo magari sassicaia fa più scalpore ma come si dice normalmente se a uno non sta bene il prezzo passa avanti.
Credo che ognuno qua dentro se avesse una seconda casa che vale 100 e magari l’anno dopo la zona dove è situata questa casa diventa di prestigio facendo raddoppiare il valore farebbe un pensierino sulla vendita con i tempi che sono.
Buone bevute comunque a tutti e nn litigate, nella vita c’è molto di peggio


Forse perché la misura è colma. Io personalmente sono stufo di vedere dieci annunci al giorno che offrono Rinaldi e Mascarello a 200k, e ho anche manifestato la mia insofferenza. Non foss'altro perché vedo operazioni che non sono più "commerciali", nel senso che c'è un normale venditore, magari con anni di lavoro sulle spalle, che ha sempre servito egregiamente il mercato; quanto "speculative", di venditori che puntano solo e soltanto quelle dieci bocce che permettono il facile guadagno, distorcendo le quotazioni che altrimenti avrebbero avuto un percorso più stabile. Anche in salita, neh! Ma più stabile.
Invece oggi non appena esce un vino sul mercato sbuca un venditore con zero o quasi presenza, spara un prezzone, e aspetta il gonzo o il bisognoso di turno.
Avrai colto anche tu che sempre più spesso nelle ricerche appaiono richieste con l'avvertenza "per consumo personale, non per rivendita" :?

E' un fenomeno di mercato? Anche. Ma ogni bolla è destinata a scoppiare, prima o poi.


Ivan penso che se anche qua dentro nessuno avesse speculato comunque le grandi piattaforme avrebbero portato un allineamento del prezzo nel giro di poco tempo.
Stamani ero all’Esselunga e per curiosità ho chiesto se ne avevano.
Il cantiniere mi ha risposto che neanche gli sono arrivate e parliamo di un supermercato di una certa importanza e grandezza (proprio in metri quadri). Credo che la base dell’inizio dell’ascesa dei Prezzi venga dai produttori stessi che quando c’è una super annata cercano di fare di tutto per farla desiderare manco ce ne fosse bisogno e in alcuni casi fanno dei grossi errori purtroppo.
Ti faccio un esempio.
Ho un amico Enotecario orientale che prendeva Brunello marroneto a flotte...... ma si parla di migliaia di bt, e dall’annata 2003 tutti gli anni.
Secondo te di 2010 quante gliene sono toccate???????
0!!!
Tignanello fino a 4 anni fa usciva a 32+ iva e ne giravano centinaia a 40,00.
Adesso pur con un minimo rialzo (40+iva) fai fatica a trovarlo a meno di 70€. Ma questo anche perché il produttore non lo distribuisce più come prima, e questo incide sull’impennata del prezzo ovviamente.


sarà anche che il produttore stesso abbia aumentato il costo ma secondo te perchè l'ha fatto e lo stanno facendo?
io penso che più del produttore è il distributore ad approfittare della situazione (vedi Cristal e succederà anche per il Sassi)
comunque sia il mercato nella sezione offerta è falsato da tempo; si compra uguale o a meno fuori, enoteca di fiducia, sito web....in qualche caso anche ristoranti

p.s. zampa chiamasi Luciano.. :wink:

Infatti l’ho scambiato con Zampa0. Con tutte ste zampe mi sono sbagliato nel confondermi..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: