Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Un invito a cena, un menu improvvisato, un ingrediente difficile: i dubbi e le curiosità sugli abbinamenti canonici o più insoliti sono sempre tanti!

Santi Romano
Messaggi: 58
Iscritto il: 14 gen 2016 19:01
Località: Ravenna

Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Messaggioda Santi Romano » 21 nov 2020 12:01

Ciao a tutti, vi leggo da anni ormai e devo al forum la gran parte delle minime cose che ho imparato sul vino, ma vi devo anche (e piuttosto) la enorme curiosità che mi mettete con i vostri racconti di bevute: alcune le ricordo a memoria anche per l’ottimo report fotografico che a volte viene postato, ed ovviamente ho spesso desiderato di essere nella “cantinetta” di Bue House a condividere con voi quei liquidi, condotti per mano dal padrone di casa-anfitrione o anche nella cantina del mitico Ivo.
Non ho scritto e non scrivo perché non penso di poter dare grandi contributi alla conoscenza collettiva, sebbene un forum per definizione si basa su contenuti che provengono dal basso, piuttosto dal forum e da voi “prendo” (non me ne vogliate)...intanto però costantemente cerco di formarmi bevendo :mrgreen:
Per questa sera, essendo in regione arancione (ER) e non potendo fare diversamente per ragioni note, ho ordinato a domicilio (daGorini, 1*, dopo aver già sperimentato con esito positivo il delivery del Magnolia di Cesenatico, 2*).
Vi chiedo un consiglio per abbinare una bottiglia, con la precisazione che bevo da solo (la mia compagna non va oltre uno due calici), quindi c’è il limite di una sola bottiglia a tutto pasto (ovviamente escluso il dolce :lol: )

Grazie a chi interverrà - so che Maxer è un vero addicted della sezione :P

Ecco il menù:
Battuta di Daino, cardi, nocciole, tartufo nero e salsa al parmigiano
Tortelli ripieni di brasato, burro bianco al timo e cavolo nero brasato
Maialino di mora romagnola arrosto, verza fondente, arachidi e mandarino mostardato
Semifreddo al panettone, biscotto speziato e salsa al caramello

Guardando a cosa ho in casa, avrei pensato di restringere la scelta tra questi:
Barbera Francia Conterno 2018
Brunello Marroneto 2010
Uno Carleone 2016

Cosa mi suggerite? Altro?
tra quello che ho in house il resto potrebbe essere: Chianti classico, Bordeaux entry level (Sociando Mallet, Potensac, Chasse Spleen) Borgogna village, barbaresco, Barolo, ma tutti forse ancora un po’ giovini.
maxer
Messaggi: 4370
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Messaggioda maxer » 21 nov 2020 15:29

Santi Romano ha scritto:Ciao a tutti, vi leggo da anni ormai e devo al forum la gran parte delle minime cose che ho imparato sul vino, ma vi devo anche (e piuttosto) la enorme curiosità che mi mettete con i vostri racconti di bevute: alcune le ricordo a memoria anche per l’ottimo report fotografico che a volte viene postato, ed ovviamente ho spesso desiderato di essere nella “cantinetta” di Bue House a condividere con voi quei liquidi, condotti per mano dal padrone di casa-anfitrione o anche nella cantina del mitico Ivo.
Non ho scritto e non scrivo perché non penso di poter dare grandi contributi alla conoscenza collettiva, sebbene un forum per definizione si basa su contenuti che provengono dal basso, piuttosto dal forum e da voi “prendo” (non me ne vogliate)...intanto però costantemente cerco di formarmi bevendo :mrgreen:
Per questa sera, essendo in regione arancione (ER) e non potendo fare diversamente per ragioni note, ho ordinato a domicilio (daGorini, 1*, dopo aver già sperimentato con esito positivo il delivery del Magnolia di Cesenatico, 2*).
Vi chiedo un consiglio per abbinare una bottiglia, con la precisazione che bevo da solo (la mia compagna non va oltre uno due calici), quindi c’è il limite di una sola bottiglia a tutto pasto (ovviamente escluso il dolce :lol: )

Grazie a chi interverrà - so che Maxer è un vero addicted della sezione :P

Ecco il menù:
Battuta di Daino, cardi, nocciole, tartufo nero e salsa al parmigiano
Tortelli ripieni di brasato, burro bianco al timo e cavolo nero brasato
Maialino di mora romagnola arrosto, verza fondente, arachidi e mandarino mostardato
Semifreddo al panettone, biscotto speziato e salsa al caramello

Guardando a cosa ho in casa, avrei pensato di restringere la scelta tra questi:
Barbera Francia Conterno 2018
Brunello Marroneto 2010
Uno Carleone 2016

Cosa mi suggerite? Altro?
tra quello che ho in house il resto potrebbe essere: Chianti classico, Bordeaux entry level (Sociando Mallet, Potensac, Chasse Spleen) Borgogna village, barbaresco, Barolo, ma tutti forse ancora un po’ giovini.

..... ti ringrazio per la fiducia (forse mal riposta, chissà :D)

Comunque, farei questa scelta, nell' ordine :

# Barbera Cascina Francia Conterno (ho un debole, confesso ...)
# Barolo (li bevo anche giovinetti, ma solo se "eleganti", leggasi Burlotto)
# Uno Carleone (è sempre un gran vino)
# Barbaresco (se hai un Rivella di qualsiasi annata, vai sul sicuro)

Bellissimo menu !

per il dolce, apri un Ca' d' Gal, vedrai che te lo berrà tutto lei :wink:
carpe diem 8)
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13547
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Messaggioda Alberto » 21 nov 2020 19:18

Santi Romano ha scritto:Ciao a tutti, vi leggo da anni ormai e devo al forum la gran parte delle minime cose che ho imparato sul vino, ma vi devo anche (e piuttosto) la enorme curiosità che mi mettete con i vostri racconti di bevute: alcune le ricordo a memoria anche per l’ottimo report fotografico che a volte viene postato, ed ovviamente ho spesso desiderato di essere nella “cantinetta” di Bue House a condividere con voi quei liquidi, condotti per mano dal padrone di casa-anfitrione o anche nella cantina del mitico Ivo.
Non ho scritto e non scrivo perché non penso di poter dare grandi contributi alla conoscenza collettiva, sebbene un forum per definizione si basa su contenuti che provengono dal basso, piuttosto dal forum e da voi “prendo” (non me ne vogliate)...intanto però costantemente cerco di formarmi bevendo :mrgreen:
Per questa sera, essendo in regione arancione (ER) e non potendo fare diversamente per ragioni note, ho ordinato a domicilio (daGorini, 1*, dopo aver già sperimentato con esito positivo il delivery del Magnolia di Cesenatico, 2*).
Vi chiedo un consiglio per abbinare una bottiglia, con la precisazione che bevo da solo (la mia compagna non va oltre uno due calici), quindi c’è il limite di una sola bottiglia a tutto pasto (ovviamente escluso il dolce :lol: )

Grazie a chi interverrà - so che Maxer è un vero addicted della sezione :P

Ecco il menù:
Battuta di Daino, cardi, nocciole, tartufo nero e salsa al parmigiano
Tortelli ripieni di brasato, burro bianco al timo e cavolo nero brasato
Maialino di mora romagnola arrosto, verza fondente, arachidi e mandarino mostardato
Semifreddo al panettone, biscotto speziato e salsa al caramello

Guardando a cosa ho in casa, avrei pensato di restringere la scelta tra questi:
Barbera Francia Conterno 2018
Brunello Marroneto 2010
Uno Carleone 2016

Cosa mi suggerite? Altro?
tra quello che ho in house il resto potrebbe essere: Chianti classico, Bordeaux entry level (Sociando Mallet, Potensac, Chasse Spleen) Borgogna village, barbaresco, Barolo, ma tutti forse ancora un po’ giovini.

Dirò una boiata, ma se devo abbinare UNA bottiglia a tutto pasto (dolce escluso ovviamente), leggendo il tuo menù (cardi...nocciole...cavolo nero...verza...arachidi...mostarda...) mi verrebbe di primo acchito di star lontano dai rossi e di puntare su un bianco intenso e maturo, magari passato in legno...chardonnay di Borgogna (o epigoni italici)...Friuli...per restare in Romagna anche un Ronco dei Re di Castelluccio... :roll:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Santi Romano
Messaggi: 58
Iscritto il: 14 gen 2016 19:01
Località: Ravenna

Re: Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Messaggioda Santi Romano » 21 nov 2020 19:38

Grazie a Maxer e ad Alberto!

Gli elementi indicati da te, Alberto, anche a me avevano fatto pensare quello che suggerivi, ma - a parte la voglia di bere un rosso :mrgreen: - Sono sguarnito di Bianchi maturi e con passaggio in legno....i bianchi che ho verrebbero sovrastati :roll:
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13547
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Messaggioda Alberto » 21 nov 2020 22:32

...eh, ovviamente è Ronco deL Re... :roll:

Comunque se vuoi andare di rosso e scegliendo tra le tue "riserve", direi Barbaresco...solo se di mano leggera però.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
alì65
Messaggi: 12538
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Daino, brasato, maialino di mora romagnola

Messaggioda alì65 » 25 nov 2020 18:37

so di izzare l'ira del buon maxer ma nel menù ci sono varie cose con i rossi stonano parecchio, soprattutto se giovani
poi ognuno beve ciò che vuole, estati fa degli ammerriccani bevevano Sorì di Gaja con pesce crudo solo perchè era in carta ad un prezzo umano..........per dire
ma poi, verza fondente e cavolo nero brasato......sarei curioso
futuro incerto...2020 di merda!!!

Torna a “Abbinamento cibo/vino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite