Bresà

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Cristianmark
Messaggi: 1179
Iscritto il: 28 feb 2013 22:55

Re: Bresà

Messaggioda Cristianmark » 13 ott 2015 22:12

MCSE ha scritto:
fable_81 ha scritto:Stasera si riparte :mrgreen: .


Lentamente ma si riparte :mrgreen:


:lol:
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Bresà

Messaggioda il chiaro » 14 ott 2015 12:21

Sono ripartito pure io!
Ieri sera con due amici x festeggiare un lieto evento si è bevuto:
Bdb murmure premier cru Vergnon, naso di mela e lievito, bocca tesa, ma non pienamente soddisfacente, acidità che se ne va per i fatti suoi. Piccola delusione
Givry en veau 2003 Domaine Joblot: stupendo borgogna didattico, ricco, teso, legno presente all'inizio che si tramuta in lavanda e menta, bocca fresca e golosa. Bellissimo
Chateau latour 1989: chevveloddicoaffare?!?! Monumento patrimonio dell'umanità.
Pergole torte 1999: parte fiacco e corto, si riprende abbastanza velocemente e mostra tutta la sua succosità. Naso goloso e bocca sapida. Non ha del grande sangiovese, ma del grande vino si.
Moscato d'asti vigna vecchia 2009: solito rinfrescante e corroborante liquido che ti rimette in sesto. La nota di caramella alla menta fondente domina il palato, i fiori bianchi fanno da contorno. Pure questo vino patrimonio dell'umanità
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà su Fourrier

Messaggioda videodrome » 16 ott 2015 09:24

Matedi scorso sono riprese le riunioni bresciane.
Approfondimento su qualche vino di J M Fourrier:

1^ batteria
Bourgogne 2011
Bourgogne 2010
Bourgogne 2009

Alcune sfuocature hanno caratterizzato la batteria, in primo luogo il 2009 che evidenziava un'eccesso di solforosa e conseguente riduzione al naso. Imprecisioni che si riverberano anche al sorso con un quid di carbonica eccessiva e sensazione petillante sulla lingua. Rimane l'idea di qualche eccesso nel trattamento in cantina. Meglio la 2010 , naso pulito, bella fragranze sui frutti rossi, bocca leggermente arrotondata ma scevra dalle i ndecisioni della 2009. 2011 alla fine è il vino più equilibrato del trittico, nonostante l'annata così, per un maggior nerbo, maggior freschezza in bocca seppur meno materico della 2010.
Avatar utente
puspo
Messaggi: 655
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: Bresà

Messaggioda puspo » 16 ott 2015 09:44

La serata è iniziata benissimo con la mia presentazione allo sconosciuto che ritenevo essere del gruppo ... sbagliandomi. Da quel punto in poi, non poteva che essere in discesa. :mrgreen:
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 16 ott 2015 09:51

2^ batteria:
Gevrey Chambertin v.v. 2007
Gevrey Chambertin Aux echezeaux 2010
Gevrey Chambertin 1er Cru Les Goulots 2007

Fuori programma

J Voillot Pommard 1er cru Les Pezerolles 2007

Si sale decisamente di livello nella seconda batteria.
Anche sul 1^ village un filo di carbonica in bocca io l'ho sentita anyway.... discreta interpretazione dell'annata, maggiormente materico il sorso rispetto ai Bourgogne, appena spigoloso il tannino, dovuto più all'annata penso che all'interpretazione. Un buon village ma Rousseau dui pari annata su altro registro.
Aux Echezeaux è il vino della serata, naso fitto di frutti rossi, preciso come un raggio laser, serico in bocca e vibrante di acidità perfettamente bilanciata sul frutto, scivola via lasciando materia e profondità, ottimo.
Il Les goulots ha maggior pressione palatale degli altri vini, texture dunque più fitta e polposa, c'è maggior larghezza unita a profondità ma anche qualche irruenza non pefettamente controllata, vino ancora in fieri che probabilmente si farà in qualche anno anche se la 2007, un filo algida, si fa sentire. Bel vino, s'intende.

Spulciando qua e là leggo che Fourrier lascia la CO2 durante la malolattica, per cui lui stesso consiglia, per i vini bevuti giovani, di decantarli affinchè la co2 si dissolve più velocemente. Bene la prox volta non ci faremo trovare impreparati....

Si finisce con uno splendido Pommard di Voillot, che come delicatezza è più assimilabile ad un Volnay fin dal colore; tannino dolce e perfettamente risolto, definizione olfattiva pregiata, bocca equilibratissima che non evidenzia alcuna durezza della 2007: al confronto il ns. ne esce meglio nell'interpretazione dell'annata (certo sono zone diverse....) di Fourrier.
Becho
Messaggi: 1900
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Bresà

Messaggioda Becho » 16 ott 2015 16:15

videodrome ha scritto:Spulciando qua e là leggo che Fourrier lascia la CO2 durante la malolattica, per cui lui stesso consiglia, per i vini bevuti giovani, di decantarli affinchè la co2 si dissolve più velocemente. Bene la prox volta non ci faremo trovare impreparati....


...risolvi poco Fabio, provato diverse volte con diversi cru.
Tra l'altro oltre alla CO2, spesso, ho trovato nasi sporchi con sentori a metà tra il goudron e la merde de poulet...per usare francesismi :lol:
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 16 ott 2015 17:35

Becho ha scritto:
videodrome ha scritto:Spulciando qua e là leggo che Fourrier lascia la CO2 durante la malolattica, per cui lui stesso consiglia, per i vini bevuti giovani, di decantarli affinchè la co2 si dissolve più velocemente. Bene la prox volta non ci faremo trovare impreparati....


...risolvi poco Fabio, provato diverse volte con diversi cru.
Tra l'altro oltre alla CO2, spesso, ho trovato nasi sporchi con sentori a metà tra il goudron e la merde de poulet...per usare francesismi :lol:

Alessio, anche su CsJ?
Se ti ricordi, mi dici su che annate e su che cru hai beccato questi sentori?
alì65
Messaggi: 11710
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bresà

Messaggioda alì65 » 16 ott 2015 17:46

Fourrier mi aveva colpito negli anni dal 2005 al 2009 per la pulizia e nitidezza; dite che qualcosa è successo??
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
alì65
Messaggi: 11710
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bresà

Messaggioda alì65 » 16 ott 2015 17:47

vini sfuocati li avevo trovati nella 03 e 04...infatti smisi di seguirlo sbagliando, aimè...
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Becho
Messaggi: 1900
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Bresà

Messaggioda Becho » 16 ott 2015 17:52

videodrome ha scritto:
Becho ha scritto:
videodrome ha scritto:Spulciando qua e là leggo che Fourrier lascia la CO2 durante la malolattica, per cui lui stesso consiglia, per i vini bevuti giovani, di decantarli affinchè la co2 si dissolve più velocemente. Bene la prox volta non ci faremo trovare impreparati....


...risolvi poco Fabio, provato diverse volte con diversi cru.
Tra l'altro oltre alla CO2, spesso, ho trovato nasi sporchi con sentori a metà tra il goudron e la merde de poulet...per usare francesismi :lol:

Alessio, anche su CsJ?
Se ti ricordi, mi dici su che annate e su che cru hai beccato questi sentori?


Su CSJ, sia 2006 che 2007, niente pollaio, ma catrame si. La carbonica invece rimane ( soprattutto sulla 2007 ). A parità d'annata meglio spendere un cinquantino in più e comprare Rousseau imho
Becho
Messaggi: 1900
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Bresà

Messaggioda Becho » 16 ott 2015 18:00

alì65 ha scritto:Fourrier mi aveva colpito negli anni dal 2005 al 2009 per la pulizia e nitidezza; dite che qualcosa è successo??


...2005 bevuto sono un Gevrey 1er ( non ricordo il cru ma sicuro non era CSJ ) ed effettivamente non aveva quei problemi. 2009 invece bevuto PN e Gevrey base, all'inizio li avevo trovati come dici te, puliti, dopo 1/2 anni si son "sporcati" anch'essi.
So che altri hanno avuto lo stesso problema riguardo i base 2009.
alì65
Messaggi: 11710
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bresà

Messaggioda alì65 » 16 ott 2015 18:35

Becho ha scritto:
alì65 ha scritto:Fourrier mi aveva colpito negli anni dal 2005 al 2009 per la pulizia e nitidezza; dite che qualcosa è successo??


...2005 bevuto sono un Gevrey 1er ( non ricordo il cru ma sicuro non era CSJ ) ed effettivamente non aveva quei problemi. 2009 invece bevuto PN e Gevrey base, all'inizio li avevo trovati come dici te, puliti, dopo 1/2 anni si son "sporcati" anch'essi.
So che altri hanno avuto lo stesso problema riguardo i base 2009.


potrebbe.....purtroppo non ho bt per verificare
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
barone79
Messaggi: 3385
Iscritto il: 04 gen 2008 03:22
Località: arezzo/perugia

Re: Bresà

Messaggioda barone79 » 16 ott 2015 18:51

fourrier è un produttore che adoro ma ho riscontrato spesso anche io questi problemi appena stappati i suoi vini,soprattutto se giovani.
per questo motivo,da un pò di tempo,una mezz'oretta di decanter prima di berli e passa la paura.
ho iniziato proprio dall'uscita dei bourgogne 2009.
nessuna carbonica o sensazioni "frizzanti" sulla lingua,nessuna merdina o puzzette strane ma vini golosi,precisi e puliti.
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 27 nov 2015 10:01

Ieri sera, qualche barbaresco 2010, con qualche intruso:
Cantina Maestra Enrico Serafino - Alta langa zero sboccatura tardiva
Corbon BdB GC Avise brut 2004
Rizzi barbaresco pajorè 2010
Cortese barbaresco rabajà 2010
Albino Rocca barbaresco Ronchi 2010
Tenuta Cisa asinari di Gresy barbaresco Gaiun Martinenga 2010
Castello di Neive barbaresco S. Stefano 2010
Barale barbaresco Serraboella 2010
Aurelio Settimo barolo 2010
Viticoltori De Conciliis Naima (anno?)
Cappellano barolo chinato

mio personalissimo podio dei barbaresco
Castello di Neive e Rizzi parimerito al 1^ posto
3^ posto Cortese

Barolo chinato di Cappellano hors categorie :D :D :D :D :D
Ultima modifica di videodrome il 27 nov 2015 13:39, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6744
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Bresà

Messaggioda MCSE » 27 nov 2015 10:09

Naima 2007
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11806
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Bresà

Messaggioda Alberto » 27 nov 2015 12:07

videodrome ha scritto:Cantina Maestra Enrico Serafino - Alta langa zero vendemmia tardiva

No, questa me la devi spiegare!!! :o :lol:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 27 nov 2015 12:15

Alberto ha scritto:
videodrome ha scritto:Cantina Maestra Enrico Serafino - Alta langa zero vendemmia tardiva

No, questa me la devi spiegare!!! :o :lol:

sorry sboccatura tardiva... la mattina dopo una bevuta sò rinco....
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: Bresà

Messaggioda fable_81 » 27 nov 2015 13:14

videodrome ha scritto:Ieri sera, qualche barbaresco 2010, con qualche intruso:


Chianti di Cappellano hors categorie :D :D :D :D :D


Questa me la devi spiegare?

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 27 nov 2015 13:39

fable_81 ha scritto:
videodrome ha scritto:Ieri sera, qualche barbaresco 2010, con qualche intruso:


Chianti di Cappellano hors categorie :D :D :D :D :D


Questa me la devi spiegare?

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

aridaje
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: Bresà

Messaggioda fable_81 » 30 dic 2015 12:48

Ieri sera per salutare "l'esiliato" in abbinamento ad un ottimo menù tipico toscano si è stappato:

- Champagne Trouillard Elexium :D :D :D
- Meursault 1er Perrieres di Lucien Le Moine 2007 :D :D :D :)

- Pauillac Lynch Bages 2003 :D :D :D :D
- Cornas Chaillot Allemand 2009 :D :D :D :D :)

- Valpolicella F.lli Bonazzi 1999 :D :D :)
- Brunello di Montalcino Tenuta Nuova 2010 :D :D 8)

- Brunello di Montalcino Poggio di Sotto 2007 :D :D :D
- Rosso di Montalcino Jacopo Biondi Santi 2010 :D :D :)
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
puspo
Messaggi: 655
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: Bresà

Messaggioda puspo » 30 dic 2015 17:06

Bella serata come al solito, compagnia oramai consolidata e la chiacchera la fa da padrona.
A mio parere a volte ci aspettiamo un po' troppo dai vini, e così alcuni blasoni possono anche deludere. E' il caso del Tenuta Nuova 2010, che ha deluso le (mie) aspettative, anche se non lo metterei proprio all'ultimo posto.
Bella sorpresa invece il Cornas, per me che conosco poco la zona.
Deludente il Valpolicella, abbastanza sporco.
Darei anche mezzo punticino in più al Meursault, ci si poteva aspettare un pochino più di "burro", ma insieme al Lynch Bages per me è stato il vino della serata.

Grazie a tutti per la bella condivisione
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 30 dic 2015 18:41

puspo ha scritto:Bella serata come al solito, compagnia oramai consolidata e la chiacchera la fa da padrona.
A mio parere a volte ci aspettiamo un po' troppo dai vini, e così alcuni blasoni possono anche deludere. E' il caso del Tenuta Nuova 2010, che ha deluso le (mie) aspettative, anche se non lo metterei proprio all'ultimo posto.
Bella sorpresa invece il Cornas, per me che conosco poco la zona.
Deludente il Valpolicella, abbastanza sporco.
Darei anche mezzo punticino in più al Meursault, ci si poteva aspettare un pochino più di "burro", ma insieme al Lynch Bages per me è stato il vino della serata.

Grazie a tutti per la bella condivisione

Massimo, la vexata quaestio, riguarda chi queste aspettative le crea. Non me la sento di criticare il produttore in quanto é coerente da anni nelle sue scelte di vinificazione ed i vini suoi hanno piú o meno le stesse queste caratteristiche da anni. Né tantomeno chi i vini li acquista per berli spendendo dei bei soldini.
Diversamente mi sento di criticare chi attribuisce dei 100/100 come Lerner ad un vino che tutto si puó dire, piaccia o no, tranne che rappresenti Montalcino. Da punteggi siffatti ne consegue la creazione del mito con conseguente speculazione economica. Purtroppo ci siamo fatti scippare dagli americani o inglesi o che dirsi voglia anche la leadership nel giudicare i vini italiani.
Rimango basito anche quando penso alla commissione ilcinese che bocció il decennale palmucciano qualche anno fa in quanto vino non tipico (pare per il colore) e mi domando se abbiano applicato gli stessi parametri di tipicità anche il temuta nuova che non mi pare possa assurgere a campione di tipicità, sin dal colore...
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Bresà

Messaggioda videodrome » 19 feb 2016 10:26

The h8ful eight

Otto loschi figuri :D si sono dati appuntamento nell'emporio di Minnie per festeggiare un amico...che bevuta!


Raveneau Foret 2007 4 speroni
Dom Perignon Rosè 1996 4 speroni + 2 stella da sceriffo
Pascal Cotat Sancerre Les Monts damnées 2008 2 speroni e 1/2
Dagueneau - Sancerre Les Les Monts damnées 2008 3 speroni e 1/2
Molinari Brunello di Montalcino 2006 3 speroni + 2 fibbie dorate
Salvioni Brunello di Montalcino 2006 4 speroni
Cos d'estournel 2000 3 speroni
Gerin La Landonne 2001 4 speroni + 2 stella da sceriffo
Moscato d'Asti Enrico serafino 3 speroni + 1 stella
Dal Forno Vigna serè 2003 3 speroni 1/2
Roagna Barolo Chinato 4 speroni

Grazie Andrea!
Avatar utente
puspo
Messaggi: 655
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: Bresà

Messaggioda puspo » 19 feb 2016 10:43

Darei un punticino in più al Brunello di Molinari, e anche al Cos d'Estournel, che secondo me va solo aspettato ancora ... grandissimi vini!

Grazie Andrea
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: Bresà

Messaggioda fable_81 » 29 mar 2016 16:20

Primo ritrovo 2016 per i Bresà per testare Krug 2002
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: littlewood, vinogodi, Zbigniew e 17 ospiti