Bresà

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 29558
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bresà

Messaggioda vinogodi » 27 mag 2011 11:25

petitbogho ha scritto:
Champagne G.C. Millésime Brut Nature 2002 - Marie Noëlle Ledru :D :D :D :D

...mi piace una mucchia : piccola nota?
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
marwine
Messaggi: 2768
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Verona nel cuore

Re: Bresà

Messaggioda marwine » 27 mag 2011 14:29

Alberto ha scritto:
petitbogho ha scritto:Bella serata quella di ieri, giretto in Borgogna con apertura e chiusura gasata.

Oh. Come mi piace quando nelle vostre serate spaziate nuovi orizzonti, quando uscite dai soliti schemi... :mrgreen:


Mah,non credo ci fosse figa... :mrgreen:
I'm a Veronese man in Bassan

I VOSTRI ETILOMETRI NON FERMERANNO LA NOSTRA SETE (N/≡\V)

Nondum matura est, nolo acerbam sumere
velamox
Messaggi: 190
Iscritto il: 07 set 2009 12:10
Località: Brescia

Re: Bresà

Messaggioda velamox » 27 mag 2011 16:17

marwine ha scritto:
Alberto ha scritto:
petitbogho ha scritto:Bella serata quella di ieri, giretto in Borgogna con apertura e chiusura gasata.

Oh. Come mi piace quando nelle vostre serate spaziate nuovi orizzonti, quando uscite dai soliti schemi... :mrgreen:


Mah,non credo ci fosse figa... :mrgreen:


Confermo l' ottima e piacevole serata con un ringraziamento particolare a Paolo per la cena curata... primo incontro per me con i borgogna: sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla mineralità di questi vini (sia rossi che bianchi), ottimi i due champagne,grande struttura, finezza e ottima persistenza dell' Enchanteleur del 1995, solo qualche accenno di ossidazione per nulla sgradevole.
Per me seconda bottiglia di questa annata e stesse sensazioni positive.Reputo l' Enchanteleur del 1995 una bottiglia di pari livello rispetto ad altre bottiglie di marche piu' blasonate e in piu' con un prezzo piu' abbordabile...In questo momento di questo prodotto preferisco il 95 al 96...
grande sorpresa per il brut nature 2002 di Ledru: acidità e freschezza impressionante.... persino troppo tagliente per essere bevuto a fine pasto abbinato al gelato... piacevole scoperta e piacevole riconferma della buona annata in champagne...

Confermo anche che non c' era gnocca al tavolo, almeno così mi è sembrato :lol:
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà

Messaggioda petitbogho » 28 mag 2011 00:43

vinogodi ha scritto:
petitbogho ha scritto:
Champagne G.C. Millésime Brut Nature 2002 - Marie Noëlle Ledru :D :D :D :D

...mi piace una mucchia : piccola nota?


Sono d'accordo con quanto scrive Fabio, paglierino brillante, al naso è molto "bianco", pesca, pera e mela renetta, gesso, bolla fine bocca elegante, dura sapida e parecchio acida. Penalizzato dal fatto di essere stato servito a chiusura del pasto e prima del gelato. Tuttavia non riesco a dargli meno di 90 punti :lol:

...quanto alle fighe, mi piacerebbe partecipassero alle nostre bevute, ma a tutte quelle in cui ho partecipato ne avessi vista mezza. Solo ai criticatissimi corsi AIS, al Vinitaly mi è capitato di trovarne.

...quanto alle nuove bottiglie stappate, purtroppo le occasioni per bere non sono molte e quando ci si trova preferisco aprire poche cose...per questo si cerchiamo di organizzare bevute "classiche" che rispecchiano poi i gusti e gli acquisti formatisi nei primi anni di assaggi. Per Alberto, sono ancora in attesa che organizzi un bel Soave-Lugana in zona :wink:
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Bresà

Messaggioda ugc » 29 mag 2011 23:15

petitbogho ha scritto:
vinogodi ha scritto:
petitbogho ha scritto:
Champagne G.C. Millésime Brut Nature 2002 - Marie Noëlle Ledru :D :D :D :D

...mi piace una mucchia : piccola nota?


Sono d'accordo con quanto scrive Fabio, paglierino brillante, al naso è molto "bianco", pesca, pera e mela renetta, gesso, bolla fine bocca elegante, dura sapida e parecchio acida. Penalizzato dal fatto di essere stato servito a chiusura del pasto e prima del gelato. Tuttavia non riesco a dargli meno di 90 punti :lol:

Mi sembrava di averti accennato qualcosa in proposito... :wink: :mrgreen: :mrgreen:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà: alla ricerca della bolla dell'anno..Enotheque '96

Messaggioda petitbogho » 31 lug 2011 15:42

Dopo la strabiliante bottiglia del 1995 stappata qualche settimana fa, ci siamo ritrovati per testare Enotheque 1996.
Aspettative altissime, compagnia affiatata, giocosa e generosa, prevalentemente bresciana, ma con la presenza di un oriundo che spesso ormai viene a fare gruppo.

Champagne Vieilles Vignes d'Autrefois - Corbon

Champagne BdN Vieilles Vignes Les Crayères GC - Egly-Ouriet
Champagne Prestige 1996 - Tarlant

Champagne Enotheque 1996 - Dom Perignon

Pinot Bianco 1988 - Termeno (?)

Chablis GC Les Preuses 2007 - Dauvissat
Chablis GC Les Clos 2007 - Fevre
Silex 2007 - Dagueneau

Barolo Cannubi S. Lorenzo 2007 - Rinaldi
Ultima modifica di petitbogho il 31 lug 2011 19:55, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13386
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Bresà: alla ricerca della bolla dell'anno..Enotheque '96

Messaggioda Kalosartipos » 31 lug 2011 15:48

petitbogho ha scritto:strabigliante

Ho come l'impressione che non ti sia ancora passata la ciucca... :mrgreen:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13386
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Bresà

Messaggioda Kalosartipos » 31 lug 2011 15:49

Il Silex '07? Troooppo giovane o già espressivo?
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3256
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Manerba del Garda (BS)

Re: Bresà

Messaggioda fable_81 » 31 lug 2011 17:10

Kalosartipos ha scritto:Il Silex '07? Troooppo giovane o già espressivo?


Giovane è giovane, ma però può già dare belle soddisfazioni, comunque tutta la batterie dei 2007 davvero molto molto buona.

p.s.
Grazie a tutto il gruppo dei Bresà ed all'infiltrato, naturalmente menzione d'onore per il padrone di casa :mrgreen: !
Metto la mia classifica o podio allargato:
Vino della giornata, manco a dirlo il DPO 96, nei tre assaggi serviti magistralmente da Fabio, è stato un crescendo di sensazioni molto positive, comunque non ho trovato uno stacco così notevole rispetto al 95, al secondo posto Tarlant 1996 bolla davvero Grande con la G maiuscola, ed al terzo posto tutta la batteria dei bianchi 2007, davvero non ho saputo scegliere il mio preferito da tanto erano buoni, leggermente staccato l'Egly e "molto staccato" seppur buonissima bolla il Corbon.
Il Barolo del Citrico, molto molto accattivante, nel suo fruttino rosso succoso e polposo, quasi ruffiano.
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6786
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Bresà

Messaggioda MCSE » 01 ago 2011 11:11

Che bella e sana bevuta!! Grazie paolo per la preparazione di tutto e per aver pensato di ordinare gli "appuntati" :mrgreen: , meravigliosi !! Slurppp

Per le bottiglie il mio podio è DP96 \ T.96 \ e Fevrè

Champagne Enotheque 1996
Giallo tendente al dorato.Parte ridotto su note troppo banali di tostatura e caffè, poi con il passare dei minuti si apre , note floreali e gesso, agrumi dal lime al mandarino , zucchero filato , poi la frutta gialla albicocca disidrata, melone giallo. Bocca fine , elegante , con una bellissima acidità , una leggera punta di ossidazione , lungo finale con ritorni di anice .

Champagne Vieilles Vignes d'Autrefois - Corbon
Giallo paglierino scarico, naso formaggioso all'inizio , poi fruttini bianchi con ritorni di mineralità, pietra focaia, non riesce però a pulirsi completamente, bocca cremosa, fresca e abb sapido ma poco persistente.

Champagne BdN Vieilles Vignes Les Crayères GC - Egly-Ouriet
Giallo paglierino carico tendente all'oro, spezie al naso , ossidazione, liquerizia , poi si distende bene con il tempo , caramello , mou , pan di spagna, fruttini dolci quasi zuccherati, bocca fresca, sapido , liquerizioso , con finale agrumato e legg. ossidato.

Champagne Prestige 1996 - Tarlant
Giallo oro , tanto miele speziato al naso , sale , gesso e fiori, con il passare del tempo l'ossidazione prende piede. Bocca fresca, molta materia estrattiva e persistenza, bolla fine , e finale molto lungo su note minerali e agrumate di lime.

Chablis GC Les Preuses 2007 - Dauvissat
Giallo paglierino , naso burro salato , pompelmo rosa, pietre affumicate, erbe di montagna, bocca fresca, quasi grassa, con finale floreale burroso, tutto perfetto ma mi sto un pò allontando come gusto da chablis quando è cosi "burroso"

Chablis GC Les Clos 2007 - Fevre
Questo invece mi piace un sacco, giallo paglierino con rif. verdolini , naso poco espressivo su note minerali sassose, quasi sentori di foglie verdi e erba appena tagliata, il tutto abb. sussurrato, bocca invece molto molto molto SALATA, ingresso con pressione palatale e con una bella freschezza, si beve a secchi e ti lecchi le labbra.

Silex 2007 - Dagueneau
Giallo paglierino carico con riflessi oro, naso floreale, camomilla , poi molto varitale senza sconfinare nella lettiera del gatto :lol: , foglia di pomodoro e peperone verde, ritorni di ananas con curry, bocca molta materia, copre bene tutto il palato , molto persistente con una piacevole freschezza, finale ritorna il verde da peperone. Un bordeaux bianco per citare Greg :wink:


Barolo Cannubi S. Lorenzo 2007 - Rinaldi

Qua proprio sono andato fuori strada, rubino limpido e luminoso, naso appena versato sbuffo alcolico e fruttino e li ho pensato Nebbiolo, poi più il frutto si definiva con lampone fragola e fiori ho pensato al Pergole torte giovane anche per qualche ritorno di spezie dolci tipo vaniglia , bocca si presenta fresca, buona l'alcolicità che si sente ma direi che a Luglio è doverosa come sensazione :lol: , tannino presente ma non troppo duro, bel finale fruttato e speziato.
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Bresà

Messaggioda davidef » 01 ago 2011 11:44

MCSE ha scritto: Silex 2007 - Dagueneau
Giallo paglierino carico con riflessi oro, naso floreale, camomilla , poi molto varitale senza sconfinare nella lettiera del gatto :lol: , foglia di pomodoro e peperone verde, ritorni di ananas con curry, bocca molta materia, copre bene tutto il palato , molto persistente con una piacevole freschezza, finale ritorna il verde da peperone. Un bordeaux bianco per citare Greg :wink:




quel varietale così insistito nelle note e quel gattino non mi invogliano molto, da un Silex mi aspetto un comportamento meno sauvignoneggiante accidenti...solo gioventù, avete forse calcato un po' nelle note o bottiglia non eccezionale ? chiedo perchè la 2007 è stata salutata in Francia come galattica per questo vino ma con altre indicazioni però nelle note

grazie :wink:
Ultima modifica di davidef il 01 ago 2011 12:33, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8762
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Bresà

Messaggioda arnaldo » 01 ago 2011 12:25

davidef ha scritto:
MCSE ha scritto: Silex 2007 - Dagueneau
Giallo paglierino carico con riflessi oro, naso floreale, camomilla , poi molto varitale senza sconfinare nella lettiera del gatto :lol: , foglia di pomodoro e peperone verde, ritorni di ananas con curry, bocca molta materia, copre bene tutto il palato , molto persistente con una piacevole freschezza, finale ritorna il verde da peperone. Un bordeaux bianco per citare Greg :wink:




quel varietale così insistentito nelle note e quel gattino non mi invogliano molto, da un Silex mi aspetto un comportamento meno sauvignoneggiante accidenti...solo gioventù, avete forse calcato un po' nelle note o bottiglia non ececzionale ? chiedo perchè la 2007 è stata salutata in Francia come galattica per questo vino ma con altre indicazioni però nelle note

grazie :wink:


Sicuramente gioventu'. Ne ho messe via un paio ( assieme al 2008) che apriro' non prima di 5/6 anni.... :wink:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Bresà

Messaggioda davidef » 01 ago 2011 12:34

arnaldo ha scritto:
davidef ha scritto:
MCSE ha scritto: Silex 2007 - Dagueneau
Giallo paglierino carico con riflessi oro, naso floreale, camomilla , poi molto varitale senza sconfinare nella lettiera del gatto :lol: , foglia di pomodoro e peperone verde, ritorni di ananas con curry, bocca molta materia, copre bene tutto il palato , molto persistente con una piacevole freschezza, finale ritorna il verde da peperone. Un bordeaux bianco per citare Greg :wink:




quel varietale così insistentito nelle note e quel gattino non mi invogliano molto, da un Silex mi aspetto un comportamento meno sauvignoneggiante accidenti...solo gioventù, avete forse calcato un po' nelle note o bottiglia non ececzionale ? chiedo perchè la 2007 è stata salutata in Francia come galattica per questo vino ma con altre indicazioni però nelle note

grazie :wink:


Sicuramente gioventu'. Ne ho messe via un paio ( assieme al 2008) che apriro' non prima di 5/6 anni.... :wink:



pure io ne ho prese assieme al Monte Damnes pari annata....aspetterò le tue allora :mrgreen:
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Bresà

Messaggioda gremul » 01 ago 2011 12:38

Un saluto a tutta la compagnia e un enorme GRAZIE a Paolo ospitalità perfetta, menù tutto pesce davvero splendido, il Gamberone crudo era da lacrime ma tutti i piatti superlativi, bravo!

Giornata splendida, dei vini avete già detto, per me sopra tutto senza dubbio un monumentale DPO 96, ancora giovanissimo (sboccatura 08) ma assolutamente strepitoso, naso cangiante come pochi ogni versata è completamente differente, profondissimo, bocca potentissima ma estremamente elegante allo stesso tempo, uno dei migliori Champagne, anche in prospettiva, da me mai assaggiati in assoluto assieme a Salon 90, Clos du Mesnil 88 e Krug 88, mi ritrovo in pieno nell’entusiasmo di Armando di qualche tempo fa, bottiglia da sgargarozzare potendo in due persone massimo

Sulle altre bolle Corbon mi è piaciuto nella sua semplicità, è da aspettare, mentre Egly l’ho trovato un filo troppo in là me lo ricordavo più fresco all’ultimo assaggio anche se la materia è di prim’ordine (non potrebbe essere altrimenti), Tarlant 96 già bevuto recentemente si conferma su livelli altissimi, uno dei 96 più grandi in assoluto

Sui bianchi a me è strapiaciuto Dauvissat, LO Chablis, perfetto nella sua essenzialità, non me l’aspettavo già così godibile essendo un 2007 invece si beveva con sommo piacere, Fevre un po’ troppo muto al naso, bella bocca salata come dice Fabio ma scaldandosi veniva fuori una caramella mou un po’ poco invitante mentre Dauvissat rimaneva sempre fresco, riguardo il Silex la bocca è davvero sapidissima, impressionante, il naso al momento, forse per via della gioventù, è ancorato su note di piselli, asparagi e peperoni verdi nettissime (tipo i peperoncini verdi alla piastra con sale grosso che si mangiano in Spagna per intenderci) ma credo che si distenderà bene, ho preferito di gran lunga però, parlando di bevute recenti, il Pur Sang 2001 che era ancora giovanissimo ma tutto pompelmo e mineralità, zero assoluto di note varietali

Grazie ancora davvero a Paolo e a tutta la piacevolissima compagnia!!
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Bresà: alla ricerca della bolla dell'anno..Enotheque '96

Messaggioda gremul » 01 ago 2011 12:54

petitbogho ha scritto:Pinot Bianco 1988 - Termeno (?)



il PInot Bianco 88 era il Terlaner Weissburgunder di Colterenzio Schrekbichl, una curiosità trovata per caso in una vecchia cantina, non ossidato ma note medicinali davvero poco gradevoli
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà

Messaggioda petitbogho » 02 ago 2011 00:59

.. stasera ho avuto modo di sedermi e aspettare nel bicchiere Silex 07 e Les Preuses 07, ovviamente con 2 giorni sulle spalle.
Cristallino luminosissimo il vino di Dagueneau, più carico e dorato lo chablis. Al naso il sauvignon si sente, anche se il varietale è molto più sul pompelmo bianco, la salvia cui si aggiungono note che mi ricordano l'acqua e la brezza marina, i profumi dello chardonnay passano da sentori di naftalina, che per fortuna durano poco, a profumi più caldi di miele ambrosoli e fiori gialli, mango. In bocca Dauvissat, con un finale nettamente burroso, vince di misura la gara sull'acidità, ma Dagueneau recupera in equilibrio con un palato più composto e meno scisso. Entrambi acerbi, mi pare però più longevo il pouilly fume, che mi è pure piaciuto di più.

Per il resto i ragazzi hanno già espresso considerazioni che condivido, eravamo molto curiosi di provare l'Enotheque 96 dopo che il 95 ci aveva folgorato, di sicuro due stupende bottiglie non saprei scegliere oggi tra la variabilità del 96 e l'immediata goduria del 95.

Piaciuto molto il Cannubi 07 di Rinaldi, caratterizzato da un frutto rosso maturo, sensuale e golosissimo, presenta una pecca di alcol, ma onestamente averne di barolo che si fanno bere cosi al 30 luglio nonostante l'annata calda...poco fa avevamo provato il Brunate 06 affetto però dai noti difettucci di acidità volatile che ogni tanto fanno capolino nelle sue bottiglie. Oggi non avrei dubbi, però sono pronto a ravvedermi tra qualche annetto.
In momento di grazia Tarlant 96, sboccatura 04, bpttiglia over 90 che non si aggiudica la tappa per un soffio: consiglio di aprirne e goderne ora. Raga, secondo voi quanto regge in questo stato?
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6786
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Bresà

Messaggioda MCSE » 02 ago 2011 11:59

petitbogho ha scritto:In momento di grazia Tarlant 96, sboccatura 04, bpttiglia over 90 che non si aggiudica la tappa per un soffio: consiglio di aprirne e goderne ora. Raga, secondo voi quanto regge in questo stato?


Ciao Paolo , veramente buono e grosso come champagne, secondo me è all'apice ancora qualche anno e poi decade ....si notava anche dopo un pò nel bicchiere come la sensazione ossidativa aveva preso piede a differenza di EO che si era ripulito.... non so dirti quanto ma io me lo godrei adesso :wink:
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà

Messaggioda petitbogho » 02 ago 2011 13:12

MCSE ha scritto:
petitbogho ha scritto:In momento di grazia Tarlant 96, sboccatura 04, bpttiglia over 90 che non si aggiudica la tappa per un soffio: consiglio di aprirne e goderne ora. Raga, secondo voi quanto regge in questo stato?


Ciao Paolo , veramente buono e grosso come champagne, secondo me è all'apice ancora qualche anno e poi decade ....si notava anche dopo un pò nel bicchiere come la sensazione ossidativa aveva preso piede a differenza di EO che si era ripulito.... non so dirti quanto ma io me lo godrei adesso :wink:


Infatti, proprio questa prontezza mi fa desistere dal cercarne altre a meno di non trovare sboccature più recenti.
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Bresà

Messaggioda gremul » 03 ago 2011 17:57

petitbogho ha scritto:
MCSE ha scritto:
petitbogho ha scritto:In momento di grazia Tarlant 96, sboccatura 04, bpttiglia over 90 che non si aggiudica la tappa per un soffio: consiglio di aprirne e goderne ora. Raga, secondo voi quanto regge in questo stato?


Ciao Paolo , veramente buono e grosso come champagne, secondo me è all'apice ancora qualche anno e poi decade ....si notava anche dopo un pò nel bicchiere come la sensazione ossidativa aveva preso piede a differenza di EO che si era ripulito.... non so dirti quanto ma io me lo godrei adesso :wink:


Infatti, proprio questa prontezza mi fa desistere dal cercarne altre a meno di non trovare sboccature più recenti.


però la bottiglia che avevo bevuto recentemente a casa mia pur con stessa sboccatura era meno ossidata, forse conservazione diversa

sarebbe bello capire se Tarlant ha ancora da vendere 96 con sboccature successive alla 04 oppure, meglio, ancora da sboccare
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà - Porcini, Coniglio e Borgognotte

Messaggioda petitbogho » 06 ott 2011 14:36

Un grazie a Stefano (lettore non scrivente :mrgreen: ) che ieri sera ci ha ospitato nella sua splendida Cascina.
Un plauso alla cuoca e alla cucina che ci ha deliziato con porcini, trifolati e fritti, e un ottimo coniglio in umido con polenta.

Contrariamente a quanto succede di solito, nessuno ha fatto il furbo e tutti sono rimasti in tema.

Champagne 1er Cru 2002 - Brochet-Hervieux
Champagne GC 2000 - Pertois Moriset

Puligny Montrachet 1er Cru Champs Canet 2009 - Ramonet
Puligny Montrachet 1er Cru La Truffière 2007 - Bruno Colin
Puligny Montrachet 1er Cru La Garenne 2009 - J.M. Boillot
Chasagne Montachet 1er cru le Caillerets 2007 - Vincent & Sophie Morey

Gevrey Chambertin VV mes favorites 2001- Alain Burguet
Vosne Romanée 1er cru Brulées 2004- René Engel
Echezaux GC 2006- Michel Bissey
Pommard 1er cru Clos de Verger 2007 - Billard Gonnet

Nuits St. Georges 1er cru Les St. Georges 2004- Chevillon-Chezeaux
Champagne Blanc de Blancs Marie Amelie 1er cru 2006 - Henriet Bazin

Devo dire che, sebbene sulla carta ci fossero ottimi pretendenti, nessuno mi ha fatto venire i brividi.
Bella l'apertura iniziale frizzante (anche se qualcuno già si era silurato un tetesco... 8) ) di poco ma ho preferito la bollicina di Brochet-Hervieux, ricca e piuttosto complessa perfetta in abbinamento al porcino fritto, rispetto allo stile molto pulito e filante di quella di Pertois Moriset che forse andava bevuto per primo. Bianchi, vince facile Ramonet, già piuttosto godibile e profumato, fresco e salino, anche se in chiusura sbava un po' sul lattico/pannoso. Non male la bocca di Boillot anche se al naso praticamente illeggibile e scomposto.
Rossi. Beccato subito il millesimo di entrambi i 2004: quello del Vosne Romanée con una beva goduriosa nonostante il naso atipico e con le classiche note verdi a far capolino insieme a una speziatura pepata e ad un isolito patè di olive. Interessante ma molto 2004 il Nuits st Georges di Chevillon. Fase interlocutoria per l'Echezeaux di Bissey che parte sporco sulla pelle di salame, poi si ripulisce mantendosi però su toni scuri, di frutti di rovo e terrosità; in bocca si fa bere, è piccante e sapido ma resta cupo come all'olfatto, me lo ricordavo più in forma in altre occasioni. Privo di acuti, e di graffio tannico il Pommard 2007: fa il compitino ma nessuno ne sentirà la mancanza in futuro.
Chiusura gasata rinfrescante con Henriet Bazin, produttore che non conoscevo.

Grazieeeeee!
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6786
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Bresà

Messaggioda MCSE » 06 ott 2011 15:09

Bella serata ragazzi, grazie per le note Paul.

ciao
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8762
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Bresà - Porcini, Coniglio e Borgognotte

Messaggioda arnaldo » 06 ott 2011 15:23

petitbogho ha scritto: sebbene sulla carta ci fossero ottimi pretendenti, nessuno mi ha fatto venire i brividi.
!


Paolo...purtroppo stai sviluppando un evidente allergia da TROPPO sulla Borgogna.....ne bevi troppi in poco tempo......quindi ovvio che nulla piu' ti sconvolge. Ti consiglio di svariare maggiormente,ancor piu' ove possibile,evitando per circa un'annetto l'area Bourgogne.... :D :lol:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà - Porcini, Coniglio e Borgognotte

Messaggioda petitbogho » 06 ott 2011 15:46

arnaldo ha scritto:
petitbogho ha scritto: sebbene sulla carta ci fossero ottimi pretendenti, nessuno mi ha fatto venire i brividi.
!


Paolo...purtroppo stai sviluppando un evidente allergia da TROPPO sulla Borgogna.....ne bevi troppi in poco tempo......quindi ovvio che nulla piu' ti sconvolge. Ti consiglio di svariare maggiormente,ancor piu' ove possibile,evitando per circa un'annetto l'area Bourgogne.... :D :lol:


Dammi ancora un paio di settimane per metteremi in stand-by :mrgreen: , ho ancora un paio di assaggi che si prennunciano ben congegnati.....

Per la prossima tappa bresciana credo pescheremo a bordeaux e rodano...solo rossi, sui bianchi li non mi avventuro per ora.
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: Bresà - Porcini, Coniglio e Borgognotte

Messaggioda Sydney » 06 ott 2011 15:49

arnaldo ha scritto:
petitbogho ha scritto: sebbene sulla carta ci fossero ottimi pretendenti, nessuno mi ha fatto venire i brividi.
!


Paolo...purtroppo stai sviluppando un evidente allergia da TROPPO sulla Borgogna.....ne bevi troppi in poco tempo......quindi ovvio che nulla piu' ti sconvolge. Ti consiglio di svariare maggiormente,ancor piu' ove possibile,evitando per circa un'annetto l'area Bourgogne.... :D :lol:


Oppure, in alternativa, bevili magari un po' più maturi......
Se esistesse il tribunale del vino sareste già dentro da un pezzo per pedofilia conclamata! :mrgreen:
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Bresà - Porcini, Coniglio e Borgognotte

Messaggioda petitbogho » 06 ott 2011 16:29

Sydney ha scritto:
arnaldo ha scritto:
petitbogho ha scritto: sebbene sulla carta ci fossero ottimi pretendenti, nessuno mi ha fatto venire i brividi.
!


Paolo...purtroppo stai sviluppando un evidente allergia da TROPPO sulla Borgogna.....ne bevi troppi in poco tempo......quindi ovvio che nulla piu' ti sconvolge. Ti consiglio di svariare maggiormente,ancor piu' ove possibile,evitando per circa un'annetto l'area Bourgogne.... :D :lol:


Oppure, in alternativa, bevili magari un po' più maturi......
Se esistesse il tribunale del vino sareste già dentro da un pezzo per pedofilia conclamata! :mrgreen:


:mrgreen: per berli maturi ci sono gli amici veneti che sono più anni che bevono e comprano e conservano.
e poi non siete voi i primi detrattori dell'acquisto di cose vecchie di dubbia provenienza :wink:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: slowhand e 1 ospite