Le Colonne Milanesi

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Biavo
Messaggi: 490
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda Biavo » 07 gen 2019 14:28

:shock:
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5133
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda Andyele » 07 gen 2019 14:41

ah ma allora bevete ancora!! :mrgreen:

ditemi qualcosa sui barolo 2008
vinogodi
Messaggi: 28424
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda vinogodi » 07 gen 2019 14:42

...due note due ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
ale1984
Messaggi: 236
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda ale1984 » 07 gen 2019 15:13

Fa sorridere vedere le foto centrali e leggere “batteria dei rossi MINORI” :D :D

Complimenti!
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20231
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda pippuz » 07 gen 2019 15:27

Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.

Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.

Rossi 1: classica batteria sfigata; il Nuits non era buono, punto. Pergole quasi sicuramente difettato, il tappo io non l'ho sentito al naso, ma le caratteristiche in bocca c'erano tutte. Punizione divina per non aver fatto la batteria di bianchi che sicuramente sarebbe stata molto più interessante. 8)

Rossi 2: qui si ragiona. Primo per me Darmagi, grande acidità e balsamicità e ancora anni davanti. Secondo Cos ultraclassico senza però lo slancio dei top. Ultimo Sassicaia, sotto la soglia dei 90.

Stars: il vincitore ovviamente è LUI, per me sui 95/100 per via di un filo di alcool al naso; ho preferito il 2010 l'anno scorso e l'assaggio di botte di 2013. Secondo con invece un naso stratosferico, ma con una "pecca" di profondità e potenza in bocca Ca'd Morissio. Ultimo, ma comunque sopra i 90 Giacosa, di cui però aspetterei l'evoluzione futura. Questi tre coperti, anche se più o meno si sapevano, erano tutti riconoscibilissimi.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Timoteo
Messaggi: 2239
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda Timoteo » 07 gen 2019 16:44

pippuz ha scritto:Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.



fica?
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20231
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda pippuz » 07 gen 2019 17:02

Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.



fica?

Mai
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Timoteo
Messaggi: 2239
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda Timoteo » 07 gen 2019 17:04

pippuz ha scritto:
Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.



fica?

Mai


PD!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7568
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda zampaflex » 07 gen 2019 18:32

pippuz ha scritto:Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.

Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.



L'esito non mi sorprende penniente. Fleur de Passion abbastanza sottovalutato, in generale.
On a side note, 2008 su quei tre mi sa di annata da attendere più che in altre. E Monfo di più.

Bravi, bene, bis.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1756
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda ilvinaio » 07 gen 2019 18:38

pippuz ha scritto:
Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.



Filippo sai per caso la data di sboccature del Selosse?
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20231
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda pippuz » 07 gen 2019 19:51

ilvinaio ha scritto:
pippuz ha scritto:
Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.



Filippo sai per caso la data di sboccature del Selosse?

Certo che si. Era 2007
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1756
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda ilvinaio » 07 gen 2019 21:47

pippuz ha scritto:
ilvinaio ha scritto:
pippuz ha scritto:
Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.



Filippo sai per caso la data di sboccature del Selosse?

Certo che si. Era 2007



Grazie, ottimo bevute tante ma ora finito :cry:
Comunque mi ritrovo in pieno :wink:
Avatar utente
mvalto
Messaggi: 593
Iscritto il: 07 giu 2007 14:09
Località: lombardo-brianzola

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda mvalto » 08 gen 2019 18:13

pippuz ha scritto:Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.

Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.

Rossi 1: classica batteria sfigata; il Nuits non era buono, punto. Pergole quasi sicuramente difettato, il tappo io non l'ho sentito al naso, ma le caratteristiche in bocca c'erano tutte. Punizione divina per non aver fatto la batteria di bianchi che sicuramente sarebbe stata molto più interessante. 8)

Rossi 2: qui si ragiona. Primo per me Darmagi, grande acidità e balsamicità e ancora anni davanti. Secondo Cos ultraclassico senza però lo slancio dei top. Ultimo Sassicaia, sotto la soglia dei 90.

Stars: il vincitore ovviamente è LUI, per me sui 95/100 per via di un filo di alcool al naso; ho preferito il 2010 l'anno scorso e l'assaggio di botte di 2013. Secondo con invece un naso stratosferico, ma con una "pecca" di profondità e potenza in bocca Ca'd Morissio. Ultimo, ma comunque sopra i 90 Giacosa, di cui però aspetterei l'evoluzione futura. Questi tre coperti, anche se più o meno si sapevano, erano tutti riconoscibilissimi.


Ma allora qualcuno ha ancora dei vecchi Selosse in cantina ?......pensavo fosse solo il "Dottore" :D
comunque un mesetto fa in una serata in quel di Cernusco S.N. il Rosè di Selosse sbocc.08 ha vinto facile e la tua non è che l'ennesima conferma di quanto sia bravo il vecchio e caro Anselme.
Bravi bella bevuta :wink:
L'importante è pedalare......sempre !!!
Avatar utente
mvalto
Messaggi: 593
Iscritto il: 07 giu 2007 14:09
Località: lombardo-brianzola

Re: Le Colonne Milanesi

Messaggioda mvalto » 08 gen 2019 18:14

pippuz ha scritto:Ebbene si; scriviamo zero, ma beviamo ancora.

Champagne: vince Selosse quasi all'unanimità; vino rosso con le bolle, per me buonissimo. Secondo Fleur, champagne che adoro gessoso ed elegantissimo. Ultimo (comunque sui 90/100) Krug più puttanùn, ma comunque buono.

Rossi 1: classica batteria sfigata; il Nuits non era buono, punto. Pergole quasi sicuramente difettato, il tappo io non l'ho sentito al naso, ma le caratteristiche in bocca c'erano tutte. Punizione divina per non aver fatto la batteria di bianchi che sicuramente sarebbe stata molto più interessante. 8)

Rossi 2: qui si ragiona. Primo per me Darmagi, grande acidità e balsamicità e ancora anni davanti. Secondo Cos ultraclassico senza però lo slancio dei top. Ultimo Sassicaia, sotto la soglia dei 90.

Stars: il vincitore ovviamente è LUI, per me sui 95/100 per via di un filo di alcool al naso; ho preferito il 2010 l'anno scorso e l'assaggio di botte di 2013. Secondo con invece un naso stratosferico, ma con una "pecca" di profondità e potenza in bocca Ca'd Morissio. Ultimo, ma comunque sopra i 90 Giacosa, di cui però aspetterei l'evoluzione futura. Questi tre coperti, anche se più o meno si sapevano, erano tutti riconoscibilissimi.


Ma allora qualcuno ha ancora dei vecchi Selosse in cantina ?......pensavo fosse solo il "Dottore" :D
comunque un mesetto fa in una serata in quel di Cernusco S.N. il Rosè di Selosse sbocc.08 ha vinto facile e la tua non è che l'ennesima conferma di quanto sia bravo il vecchio e caro Anselme.
Bravi bella bevuta :wink:
L'importante è pedalare......sempre !!!

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: quellocheaspetta, Trikyred, vinogodi e 11 ospiti