greco-fiano

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
stecca
Messaggi: 379
Iscritto il: 01 nov 2008 12:49
Località: BS

Re: greco-fiano

Messaggioda stecca » 15 apr 2009 21:17

Grazie birrachiara :)
Quest'anno se ci sono ancora a Volta Mantovana provo a chiedere meglio se magari hanno anche qualche bottiglia di falanghian secca, così l'assaggio.
Il passito l'hai assaggiato? te gusta?
Avatar utente
birrachiara
Messaggi: 3074
Iscritto il: 30 ott 2007 13:19
Località: Roma

Re: greco-fiano

Messaggioda birrachiara » 15 apr 2009 21:22

stecca ha scritto:Grazie birrachiara :)
Quest'anno se ci sono ancora a Volta Mantovana provo a chiedere meglio se magari hanno anche qualche bottiglia di falanghian secca, così l'assaggio.
Il passito l'hai assaggiato? te gusta?

Si, discreto ma non mi entusiasma, non vedo grandi passiti nella nostra regione, anche se alternativamente il Mel di Caggiano, il Privilegio dei feudi, l'eleusi di Villa Matilde( che è quello che mi piace di più) il Ruscolo di Cantine del Taburno, più qualcun altro dei cilentani che ora non ricordo, sono stati esaltati.
paolo
L'ottimismo della volontà
Il pessimismo della ragione
Volli, sempre volli, fortissimamente volli
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: greco-fiano

Messaggioda il chiaro » 15 apr 2009 21:46

birrachiara ha scritto:
stecca ha scritto:Grazie birrachiara :)
Quest'anno se ci sono ancora a Volta Mantovana provo a chiedere meglio se magari hanno anche qualche bottiglia di falanghian secca, così l'assaggio.
Il passito l'hai assaggiato? te gusta?

Si, discreto ma non mi entusiasma, non vedo grandi passiti nella nostra regione, anche se alternativamente il Mel di Caggiano, il Privilegio dei feudi, l'eleusi di Villa Matilde( che è quello che mi piace di più) il Ruscolo di Cantine del Taburno, più qualcun altro dei cilentani che ora non ricordo, sono stati esaltati.


un po' di spam: mai provato il "passio" di La Sibilla?
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
birrachiara
Messaggi: 3074
Iscritto il: 30 ott 2007 13:19
Località: Roma

Re: greco-fiano

Messaggioda birrachiara » 15 apr 2009 21:52

il chiaro ha scritto:
birrachiara ha scritto:
stecca ha scritto:Grazie birrachiara :)
Quest'anno se ci sono ancora a Volta Mantovana provo a chiedere meglio se magari hanno anche qualche bottiglia di falanghian secca, così l'assaggio.
Il passito l'hai assaggiato? te gusta?

Si, discreto ma non mi entusiasma, non vedo grandi passiti nella nostra regione, anche se alternativamente il Mel di Caggiano, il Privilegio dei feudi, l'eleusi di Villa Matilde( che è quello che mi piace di più) il Ruscolo di Cantine del Taburno, più qualcun altro dei cilentani che ora non ricordo, sono stati esaltati.


un po' di spam: mai provato il "passio" di La Sibilla?

No dimmi...
paolo
L'ottimismo della volontà
Il pessimismo della ragione
Volli, sempre volli, fortissimamente volli
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: greco-fiano

Messaggioda il chiaro » 15 apr 2009 22:21

passito di falanghina, zona campi flegrei, grande materia, quasi masticabile, ma sostenuta da acidità fuori di testa e condita da una mineralità degna di un riesling crucco. Insomma mastichi piacevolezza.
La stessa azienda fa un paio di falanghine che di fruttato hanno poco, ma di minerale e idrocarburo non scherzano affatto.
gia che ci siamo: http://www.sibillavini.it/

"spam mode" off
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
Avatar utente
bruber73
Messaggi: 582
Iscritto il: 01 nov 2008 16:58
Località: Bolzano

Re: greco-fiano

Messaggioda bruber73 » 16 apr 2009 18:08

bruber73 ha scritto:...e dubito che mai troverai un produttore che parli male di un suo vino.


ovvio, però mi ha colpito che, mentre stavamo assaggiando rossi e la sua azienda produca essenzialmente rossi, abbia voluto sottolinearmi la bonta del bianco di quest'anno.
sasso
Messaggi: 1363
Iscritto il: 06 giu 2007 19:38

Re: greco-fiano

Messaggioda sasso » 16 apr 2009 23:59

bruber73 ha scritto:
bruber73 ha scritto:...e dubito che mai troverai un produttore che parli male di un suo vino.


ovvio, però mi ha colpito che, mentre stavamo assaggiando rossi e la sua azienda produca essenzialmente rossi, abbia voluto sottolinearmi la bonta del bianco di quest'anno.


I produttori di vino sono (anche) commercianti, non fidarti mai troppo di un commerciante (Sono un commerciante....)
Avatar utente
bruber73
Messaggi: 582
Iscritto il: 01 nov 2008 16:58
Località: Bolzano

Re: greco-fiano

Messaggioda bruber73 » 17 apr 2009 12:11

sasso ha scritto:
bruber73 ha scritto:
bruber73 ha scritto:...e dubito che mai troverai un produttore che parli male di un suo vino.


ovvio, però mi ha colpito che, mentre stavamo assaggiando rossi e la sua azienda produca essenzialmente rossi, abbia voluto sottolinearmi la bonta del bianco di quest'anno.


I produttori di vino sono (anche) commercianti, non fidarti mai troppo di un commerciante (Sono un commerciante....)


Ok, consiglio accettato
... ma è anche per questo che chiedevo se qualcuno lo ha assaggiato.
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: greco-fiano

Messaggioda Dedalus » 18 apr 2009 02:15

bruber73 ha scritto:PS: dopo tutti gli assaggi di VR l'accostamento fiano - gewurztraminer rimane per me un mistero, sarà il fumè, le note agrumate ...l'amaro boh... a me sembra un accostamento tirato per i capelli.


Devi prenderlo come una proporzione, non come una comparazione diretta.

Gewuerztraminer : Alto Adige = Fiano : Campania

Ovvero, di per sé il Fiano somiglia al Gewuerztraminer tanto quanto Napoli a Bolzano.

Nondimeno il Fiano rappresenta per Napoli quello che il Gewuerztraminer rappresenta per Bolzano.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
vinogodi
Messaggi: 28412
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: greco-fiano

Messaggioda vinogodi » 18 apr 2009 11:42

Dedalus ha scritto:
bruber73 ha scritto:PS: dopo tutti gli assaggi di VR l'accostamento fiano - gewurztraminer rimane per me un mistero, sarà il fumè, le note agrumate ...l'amaro boh... a me sembra un accostamento tirato per i capelli.


Devi prenderlo come una proporzione, non come una comparazione diretta.

Gewuerztraminer : Alto Adige = Fiano : Campania

Ovvero, di per sé il Fiano somiglia al Gewuerztraminer tanto quanto Napoli a Bolzano.

Nondimeno il Fiano rappresenta per Napoli quello che il Gewuerztraminer rappresenta per Bolzano.
... :shock: ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
birrachiara
Messaggi: 3074
Iscritto il: 30 ott 2007 13:19
Località: Roma

Re: greco-fiano

Messaggioda birrachiara » 18 apr 2009 12:02

vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:
bruber73 ha scritto:PS: dopo tutti gli assaggi di VR l'accostamento fiano - gewurztraminer rimane per me un mistero, sarà il fumè, le note agrumate ...l'amaro boh... a me sembra un accostamento tirato per i capelli.


Devi prenderlo come una proporzione, non come una comparazione diretta.

Gewuerztraminer : Alto Adige = Fiano : Campania

Ovvero, di per sé il Fiano somiglia al Gewuerztraminer tanto quanto Napoli a Bolzano.

Nondimeno il Fiano rappresenta per Napoli quello che il Gewuerztraminer rappresenta per Bolzano.
... :shock: ...

:shock: :shock: :shock:
paolo
L'ottimismo della volontà
Il pessimismo della ragione
Volli, sempre volli, fortissimamente volli
Avatar utente
gratticciaia
Messaggi: 793
Iscritto il: 06 giu 2007 23:02
Contatta:

Re: greco-fiano

Messaggioda gratticciaia » 18 apr 2009 12:11

io ho qualcosa di cantine giardino come fiano e greco ..... ma la tenuta di questi uvaggi qual'è???


f.f.
Senza un avversario la virtù marcisce


disponobili più di 300 etichette contattatemi pure.

forza inter !!!!
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: greco-fiano

Messaggioda il chiaro » 18 apr 2009 17:50

gratticciaia ha scritto:io ho qualcosa di cantine giardino come fiano e greco ..... ma la tenuta di questi uvaggi qual'è???


f.f.


a loro dire decisamente buona, per ora io ho provato soltanto bottiglie giovanissime che mi son piaciute, ma con un po' di anni sulle spalle boh.....
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
Nebbiolino
Messaggi: 6731
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: greco-fiano

Messaggioda Nebbiolino » 18 apr 2009 18:17

birrachiara ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:
Devi prenderlo come una proporzione, non come una comparazione diretta.

Gewuerztraminer : Alto Adige = Fiano : Campania

Ovvero, di per sé il Fiano somiglia al Gewuerztraminer tanto quanto Napoli a Bolzano.

Nondimeno il Fiano rappresenta per Napoli quello che il Gewuerztraminer rappresenta per Bolzano.
... :shock: ...

:shock: :shock: :shock:



In effetti, non ho capito molto neppure io... :|

Dalla prima affermazione in neretto, sembra di capire che i due vitigni non abbiano una cippa in comune. Dalla seconda, che il fiano abbia, per la campania, la medesima valenza commerciale e d'immagine che il traminer aromatico ha per l'alto adige.
Il problema è che, passando per questa considerazione, potremmo pure tranquillamente trovare affinità fra il fiano campano e il sangiovese toscano...
Visto che ho bevuto poco sia di traminer che di fiano... alla fine, 'sti benedetti vitigni hanno o no aspetti comuni? Enologicamente, intendo.
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: greco-fiano

Messaggioda Dedalus » 18 apr 2009 19:47

Nebbiolino ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:
Devi prenderlo come una proporzione, non come una comparazione diretta.

Gewuerztraminer : Alto Adige = Fiano : Campania

Ovvero, di per sé il Fiano somiglia al Gewuerztraminer tanto quanto Napoli a Bolzano.

Nondimeno il Fiano rappresenta per Napoli quello che il Gewuerztraminer rappresenta per Bolzano.
... :shock: ...


In effetti, non ho capito molto neppure io... :|

Dalla prima affermazione in neretto, sembra di capire che i due vitigni non abbiano una cippa in comune. Dalla seconda, che il fiano abbia, per la campania, la medesima valenza commerciale e d'immagine che il traminer aromatico ha per l'alto adige.
Il problema è che, passando per questa considerazione, potremmo pure tranquillamente trovare affinità fra il fiano campano e il sangiovese toscano...
Visto che ho bevuto poco sia di traminer che di fiano... alla fine, 'sti benedetti vitigni hanno o no aspetti comuni? Enologicamente, intendo.


Il Sangiovese è per la Toscana quello che l'Aglianico è per la Campania e quello che il Lagrein è per l'Alto Adige.

Il Greco è per la Campania quello che la Vernaccia è per la Toscana e quello che il Pinot Bianco (comparazione migliore non mi viene, è da stamattina che bevo Nebbiolo...) è per l'Alto Adige.

Il Fiano è per la Campania quello che il Gewuerztraminer è per l'Alto Adige.

Ma nessuno di voi è andato oltre le scuole medie, ché risulta inaccessibile il concetto di proporzione? :lol: :lol: :lol:
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7976
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: greco-fiano

Messaggioda andrea » 18 apr 2009 19:56

Dedalus ha scritto:Ma nessuno di voi è andato oltre le scuole medie, ché risulta inaccessibile il concetto di proporzione? :lol: :lol: :lol:

:D
che, peraltro, si fanno in seconda media :P :P :mrgreen:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
vinogodi
Messaggi: 28412
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: greco-fiano

Messaggioda vinogodi » 18 apr 2009 19:59

Dedalus ha scritto:Ma nessuno di voi è andato oltre le scuole medie, ché risulta inaccessibile il concetto di proporzione? :lol: :lol: :lol:
... più che altro , troppo indietro nei ricordi 8) ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: greco-fiano

Messaggioda Dedalus » 18 apr 2009 20:00

andrea ha scritto:
Dedalus ha scritto:Ma nessuno di voi è andato oltre le scuole medie, ché risulta inaccessibile il concetto di proporzione? :lol: :lol: :lol:

:D
che, peraltro, si fanno in seconda media :P :P :mrgreen:



Ma se uno è arrivato giusto lì magari l'ha capita male, ha avuto una cattiva insegnante, vai a sapere...

Sarebbe anche giustificato.

Scherzi a parte, mi scuso se a volte sono un po' troppo razionaleggiante, ma mi pare che in fondo non sia mica così difficile da capire, se si vuole capire.

Un vino grosso, alcolico, denso, fruttato, con una chiave aromatica spiccata e riconoscibilissima. A prescindere dal fatto che una vada sulla rosa e sulla spezia, l'altra sulla castagna secca e sulla trementina, se volete un vino all'incirca così che viene dall'Alto Adige finite su un Gewuerztraminer, se lo velete della Campania finite su di un Fiano.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Nebbiolino
Messaggi: 6731
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: greco-fiano

Messaggioda Nebbiolino » 18 apr 2009 20:59

Dedalus ha scritto:
Un vino grosso, alcolico, denso, fruttato, con una chiave aromatica spiccata e riconoscibilissima. A prescindere dal fatto che una vada sulla rosa e sulla spezia, l'altra sulla castagna secca e sulla trementina, se volete un vino all'incirca così che viene dall'Alto Adige finite su un Gewuerztraminer, se lo velete della Campania finite su di un Fiano.


E ci voleva tanto!??! :lol: Minchia Rossano, a volte sembri la settimana enigmistica nella versione per Umberto Eco... :P
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20228
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: greco-fiano

Messaggioda pippuz » 18 apr 2009 21:14

Sarò strano, ma non è che ci fosse molto da capire.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Nebbiolino
Messaggi: 6731
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: greco-fiano

Messaggioda Nebbiolino » 18 apr 2009 21:23

pippuz ha scritto:Sarò strano, ma non è che ci fosse molto da capire.


Non fare il Perozzino.
Avatar utente
bruber73
Messaggi: 582
Iscritto il: 01 nov 2008 16:58
Località: Bolzano

Re: greco-fiano

Messaggioda bruber73 » 18 apr 2009 22:00

In una enoteca di Bolzano ho trovato il greco e il fiano di Grotta del Sole, che se non sbaglio è una cantina in provincia di Napoli (Quarto ?).
Qualcuno li conosce? Sono prodotti validi?
Grazie
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: greco-fiano

Messaggioda il chiaro » 18 apr 2009 22:03

Dedalus ha scritto:
andrea ha scritto:
Dedalus ha scritto:Ma nessuno di voi è andato oltre le scuole medie, ché risulta inaccessibile il concetto di proporzione? :lol: :lol: :lol:

:D
che, peraltro, si fanno in seconda media :P :P :mrgreen:



Ma se uno è arrivato giusto lì magari l'ha capita male, ha avuto una cattiva insegnante, vai a sapere...

Sarebbe anche giustificato.

Scherzi a parte, mi scuso se a volte sono un po' troppo razionaleggiante, ma mi pare che in fondo non sia mica così difficile da capire, se si vuole capire.

Un vino grosso, alcolico, denso, fruttato, con una chiave aromatica spiccata e riconoscibilissima. A prescindere dal fatto che una vada sulla rosa e sulla spezia, l'altra sulla castagna secca e sulla trementina, se volete un vino all'incirca così che viene dall'Alto Adige finite su un Gewuerztraminer, se lo velete della Campania finite su di un Fiano.


a mio modo di vedere sarebbe più consono andare su un greco.
Il fiano a me pare si fruttato, ma soprattutto minerale, se poi ha qualche annetto.... e comunque non certo grosso e denso.

O forse ho bevuto i fiano sbagliati. :D
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
vinogodi
Messaggi: 28412
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: greco-fiano

Messaggioda vinogodi » 18 apr 2009 22:09

bruber73 ha scritto:In una enoteca di Bolzano ho trovato il greco e il fiano di Grotta del Sole, che se non sbaglio è una cantina in provincia di Napoli (Quarto ?).
Qualcuno li conosce? Sono prodotti validi?
Grazie
... non andare sempre OT : o cominci a litigare pure tu , oppure stattene fuori dal thread ...
:lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
bruber73
Messaggi: 582
Iscritto il: 01 nov 2008 16:58
Località: Bolzano

Re: greco-fiano

Messaggioda bruber73 » 18 apr 2009 22:25

vinogodi ha scritto:
bruber73 ha scritto:In una enoteca di Bolzano ho trovato il greco e il fiano di Grotta del Sole, che se non sbaglio è una cantina in provincia di Napoli (Quarto ?).
Qualcuno li conosce? Sono prodotti validi?
Grazie
... non andare sempre OT : o cominci a litigare pure tu , oppure stattene fuori dal thread ...
:lol:


ah ok allora porca p#####a., visto che il thread l'ho iniziato io, scrivo quello che voglio...qualcosa in contrario?
:D :D :D

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: marco.f11 e 17 ospiti