Gazzettino di Romagna - Succi's....

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
esorciccio79
Messaggi: 6587
Iscritto il: 06 giu 2007 22:11

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda esorciccio79 » 03 mag 2013 13:20

annata di Clavoillon Leflaive e condizioni della bozza?tanghescienne
"Siamo tutti mortali fino al primo bacio e al secondo bicchiere di vino"(E.Galeano)
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda gabriele succi » 03 mag 2013 13:33

esorciccio79 ha scritto:annata di Clavoillon Leflaive e condizioni della bozza?tanghescienne

Annata 2001...
...condizioni della bottiglia...vedi vini con problemi... :twisted:
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
Lalas
Messaggi: 573
Iscritto il: 21 gen 2009 10:46
Località: Bulagna

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda Lalas » 03 mag 2013 20:05

gabriele succi ha scritto:Ieri a cena con altri produttori Romagnoli...

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Pataca, scrivi qualcosa sui vinelli, dai!
Ecco la felicità della vita, amore e vino ugualmente dobbiamo aver vicino.
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda gabriele succi » 03 mag 2013 22:22

Lalas ha scritto:
gabriele succi ha scritto:Ieri a cena con altri produttori Romagnoli...
...
Pataca, scrivi qualcosa sui vinelli, dai!

Champagne non dosato Olivier Perè & F. io sono l'ultimo che deve parlare di quest'argomento perchè di Champagne non ne so mezza, ma mi è piaciuto, e i non dosati, in genere (per il mio gusto) non sbagliano...
A riguardo del Puligny M. di Leflaive ho già commentato...
Montevertine '09 - Trasparente, il naso è un campo di fiori, sottilissimo in bocca, trascinante, l'unità di misura per bere 'sto vino, è la damigiana. Diversissimo dalle precedenti recenti versioni.
Caparsino '08 - Naso netto, frutta rossa, poi escono anche note quasi gessose, in bocca è leggermente crudo, con un tannino incazzereccio assai. Da aspettare, adesso preferisco la '07 e la '04...adesso...
Barolo Serralunga '08 Schiavenza - Buono un tot, didattico, preciso, pronto, bevibilità al top, che si vuole di più?
Barbaresco Gallina '08 Castello di Neive - Per me il top della serata, poliedrico, molto mobile al naso, elegante e lunghissimo in bocca.
Barbaresco Pajorè '06 Rizzi - Buono, ma un po' rigido, da aspettare, ribevuto stasera migliora, il tempo gli sarà amico.
Barbaresco Rabajà '07 Castello di Verduno - Fresco, rosa netta al naso, mai avrei detto un 2007, non scuro come molti Rabajà, ne ricomprerò.
Barbaresco Rabajà '05 Cascina Luisin - parte ridotto e così rimane (si è aperto solo stasera) in bocca però c'è, dritto senza cedimenti, finale bellissimo dove sparisce la nota ridotta che si sentiva al naso.
Barbaresco Gaja '01 - Che dire, perfetto, giovanissimo, pettinato, ma un po' monolitico...non so se evolverà con il tempo...ormai sarebbe ora... ottimo, ma (come al solito) non mi emoziona.
Barolo Ravera '06 Roddolo - Un mare di tannini che menano come il batterista degli Slayer....legno zero, in bocca è tosto davvero, anche per me; ne ho un'altra bottiglia e me la dimentico; però gran manico eh, usa legni piccoli e sembra ultra tradizionalista.
Chianti Classico ris. '07 Bucciarelli - Bottiglia "nì" ridotto al naso, polveroso in bocca...bevuto qualche mese fa era assolutamente un'altra cosa... boh...
Percarlo '06 - Commento da "parcogiochi" di un paio di miei colleghi: "Ma non avevi detto che non c'era nessun Sangiovese di Romagna?" :shock: :shock: :shock:
Anche questo è da lasciare lì.
Ultima modifica di gabriele succi il 04 mag 2013 09:24, modificato 1 volta in totale.
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13240
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda Kalosartipos » 04 mag 2013 06:08

Ma TRIMBACH?
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda gabriele succi » 04 mag 2013 09:31

Kalosartipos ha scritto:Ma TRIMBACH?

Oops...
...è vero...

Annata 2000, riesling ultra didattico, molto idrocarburico al naso; in bocca si allarga subito e non ha quell'affondo che ti aspetteresti, forse per un'acidità (relativamente) contenuta per la denominazione.
Sicuramente non è la mia tipologia, gli zuccheri residui di certo non mancano...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda gabriele succi » 11 mag 2013 21:47

Oggi Brunelliadi 2006 all'osteria "I dù butòn" di Solarolo, per testare l'annata...

Queste le batterie:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E la classifica finale...

Immagine

Un grazie sincero a tutti i partecipanti; bella giornata e...NESSUN TAPPO ...sfanculando il giorno radice... ;)

Sorpresone Tenuta di Sesta...e qualche piccola delusione...
Comunque tutti i vini si sono rivelati di ottimo livello, a dimostrazione che la 2006 a Montalcino è stata una annata veramente OK.

Conte cambia il titolo...

Ecco la media dei punteggi ringraziando Miogo:

miogo ha scritto:Oggi Brunellata 2006 in quel di Solarolo, moolto bravi e pazienti quelli dell'Ustareja di Du Butò, una bella mano in cucina.

Ecco la classifica generale (13 gaudenti a sparar voti, vini scoperti solo alla fine):

Media Media C. Dev. Std Vino
90,8 --- 90,8 --- 2,2 --- Poggio di Sotto
88,8 --- 89,5 --- 3,9 --- Tenuta di Sesta
88,8 --- 89,1 --- 3,0 --- Potazzine
88,2 --- 88,5 --- 3,1 --- Macioche
87,8 --- 87,9 --- 2,0 --- Salvioni
87,8 --- 88,0 --- 3,1 --- Fattoi
87,7 --- 87,7 --- 2,0 --- Pian dell'Orino
86,9 --- 87,1 --- 3,2 --- Capanna
86,8 --- 86,9 --- 2,9 --- Baricci
85,5 --- 85,5 --- 1,5 --- Tiezzi
85,5 --- 85,6 --- 2,4 --- Cerbaiona
84,9 --- 84,8 --- 2,8 --- Canalicchio di Sopra
84,7 --- 84,7 --- 3,5 --- Sesti Phenomena
83,5 --- 84,2 --- 4,8 --- Biondi Santi
78,7 --- 79,5 --- 7,6 --- Ragnaie
78,2 --- 78,0 --- 5,3 --- Siro Pacenti

Spero di aver trascritto bene i nomi dei vini, corrigetemi se mi son sbagliato. :wink:
Media C. è la media calcolata togliendo il voto più alto e quello più basso. La Dev Std è un indice della variabilità di giudizio intorno al singolo vino, piuttosto alta sui vini ultimi classificati.
Per me i migliori sono stati Tenuta di Sesta, Fattoi e Macioche, belli belli ma Sesta con una marcia in più in termini di complessità. La parola ora ai fotografi e ai poeti.


A me sono piaciuti tantissimo Poggio di Sotto, Capanna e Tenuta di sesta...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
Chicco76
Messaggi: 11003
Iscritto il: 25 ago 2008 18:01
Località: Padova

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda Chicco76 » 11 mag 2013 23:29

Bellissima !!! Bravi e complimenti, questa mi piace proprio ... chi devo insultare per non avermi fatto sapere niente ? :mrgreen:

Gabri ascolta un po ... due tra i miei produttori preferiti di Montalcino, che seguo da anni, ovvero Salvioni e Molinari, non si sono piazzati molto bene ... mi dici la tua ? Perchè io li considero due dei più grandi brunelli prodotti dalla denominazione, figli di un'annata straordinaria e che sicuramente arriveranno alle grandi vette dell'85 e dell'88 ...
Sicuramente sono entrati in chiusura ma che cosa non ha convinto la tavola ?
Fattoi è un altro bel produttore che conosco da un pezzo, Lamberto è una persona schietta e semplice che fa di un brunello dal fantastico rapporto qualità prezzo. Com'era in questa fase ? Sempre rigoroso e classico ?
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5208
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Andyele » 12 mag 2013 08:22

Complimneti, veramente interessante questa orizzontale e con risultati piuttosto sconvolgenti.

A parte il Poggio di Sotto che mi ricordavo splendido, altrettanto (e forse anche un filo meglio) mi ricordavo Molinari che invece vedo è uscito con le ossa piuttosto rotte (era in chiusura?).
Ottimi poi mi erano sembrati Biondi Santi, Phenomena e le Ragnaie che trovo tutti in zona retrocessione con le Ragnaie addirittura bocciato di brutto. Mi dite qualcosa su come avete trovato questi vini?
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda gabriele succi » 12 mag 2013 08:32

Chicco76 ha scritto:Bellissima !!! Bravi e complimenti, questa mi piace proprio ... chi devo insultare per non avermi fatto sapere niente ? :mrgreen:

Gabri ascolta un po ... due tra i miei produttori preferiti di Montalcino, che seguo da anni, ovvero Salvioni e Molinari, non si sono piazzati molto bene ... mi dici la tua ? Perchè io li considero due dei più grandi brunelli prodotti dalla denominazione, figli di un'annata straordinaria e che sicuramente arriveranno alle grandi vette dell'85 e dell'88 ...
Sicuramente sono entrati in chiusura ma che cosa non ha convinto la tavola ?
Fattoi è un altro bel produttore che conosco da un pezzo, Lamberto è una persona schietta e semplice che fa di un brunello dal fantastico rapporto qualità prezzo. Com'era in questa fase ? Sempre rigoroso e classico ?

Devi insultare me... :oops:
Non ti ebbi chiamato perchè so che il fine settimana sei sempre a Roma dalla morosa... mai separare le anime gemelle!! :lol:
Ma la rifaremo!! Anzi, si potrebbe fare un'orizzontale di 2004 che sono forse un po' più pronti (anche se c'è da dire che veramente non c'era nessun vino "reticente")...sono peggio i 2006 in langa da quel punto di vista... IMHO...

Comunque...
Salvioni a me è piaciuto, un po' scuretto come al solito, ma bella bocca tesa e non barocca come spesso accade...qualcuno lo ha penalizzato, ma per me è un vino dalle grandissime potenzialità. Molinari per me è stato una delusione...l'avevo beccato anche da coperto... molto chiuso in bocca, dopo un po' al naso viene fuoeri un po' di fruttino rosso, ma niente di più ma è in bocca che davvero delude... non ha l'allungo dei campioni anche se comunque è un bel bere...io gli ho dato 87/100, che non è esattamente poco, ma considerando che in molti (dentro e fuori dal forum) hanno affermato che è il miglior Brunello degli ultimo 20 anni in assoluto, beh allora non ci siamo...si parlava di 95 e passa...boh, sarà in chiusura...
...considerando anche che è di gran lunga il più caro di tutta la lista di ieri...
Se penso che Tenuta di Sesta e Capanna costano un quarto per esempio...

:roll: :roll:

Fattoi al naso è rimasto molto statico; si è piantato lì e non s è schiodato, in bocca però ha un bello slancio e un finale lunghissimo, davvero bel Brunello ne ricomprerei anche di questo e nemmeno poco eh!
Lo stile è sempre classico in ogni caso.
A molti non è piaciuta la sua staticità al naso. Però ce ne fossero, e anche a quel prezzo!!
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda gabriele succi » 12 mag 2013 08:44

Andyele ha scritto:Complimneti, veramente interessante questa orizzontale e con risultati piuttosto sconvolgenti.

A parte il Poggio di Sotto che mi ricordavo splendido, altrettanto (e forse anche un filo meglio) mi ricordavo Molinari che invece vedo è uscito con le ossa piuttosto rotte (era in chiusura?).
Ottimi poi mi erano sembrati Biondi Santi, Phenomena e le Ragnaie che trovo tutti in zona retrocessione con le Ragnaie addirittura bocciato di brutto. Mi dite qualcosa su come avete trovato questi vini?

Biondi Santi a me è piaciuto un bel po' (90 pts sul mio personalissimo cartellino) era (come al solito) muto al naso, ma in bocca era monumentale...per me non è stato capito...
Ragnaie per me boccia "nì" se non addirittura "no"; me lo ricordavo completamente diverso.... in casa ne ho una vagonata, quindi lo ritesto alla svelta...
Phenomena per me un mistero, piuttosto statico sia al naso che in bocca, assolutamente senza un picco...compitino al limite... anche questo fa girare le balle perchè sia lui sia, soprattutto, Siro Pacenti, erano fantastici all'uscita...adesso sono completamente stravolti, specialmente il secondo, hanno perso nitidezza, il frutto è sparito...boh...
Mah...

:roll:

Sono curioso di sentire i giudizi di alcuni presenti...
Palma
Manichi
Paperofranco...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda il chiaro » 12 mag 2013 09:26

Complimenti! Magari per la 2004 un fischio che se riesco vengo volentieri.

Info su pian dell'Orino please. :mrgreen:
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5208
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Andyele » 12 mag 2013 09:30

Ecco, magari per la 2004 fai un fischio anche a me. Tuttalpiù il mio voto lo eliminate così non vi rovino le medie :mrgreen:

Sarebbe anche carino farla a Montalcino.
Becho
Messaggi: 1949
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Becho » 12 mag 2013 10:40

Oh! Nel caso il "fischio" fatelo anche a me :wink:
pudepu
Messaggi: 1190
Iscritto il: 06 giu 2007 18:09

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda pudepu » 12 mag 2013 11:16

Andyele ha scritto:Ecco, magari per la 2004 fai un fischio anche a me. Tuttalpiù il mio voto lo eliminate così non vi rovino le medie :mrgreen:

Sarebbe anche carino farla a Montalcino.



Ok a patto di 90 punti garantiti vi invito a pranzo :lol:
Il mio che problemi aveva? L'ho bevuto di recente e nonostante non sia ai livelli di 07 e 08 cosi' basso mi fa' un po' strano
patetico valutatore di etichette
Michele Braganti
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 ott 2012 18:43

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Michele Braganti » 12 mag 2013 11:29

pudepu ha scritto:
Andyele ha scritto:Ecco, magari per la 2004 fai un fischio anche a me. Tuttalpiù il mio voto lo eliminate così non vi rovino le medie :mrgreen:

Sarebbe anche carino farla a Montalcino.



Ok a patto di 90 punti garantiti vi invito a pranzo :lol:
Il mio che problemi aveva? L'ho bevuto di recente e nonostante non sia ai livelli di 07 e 08 cosi' basso mi fa' un po' strano


...accedo sul forum ogni tanto...e cosa vedo..???.....ma la smetti....e' grassa se non li hai fatti secchi tutti con quell'acqua sudicia che fai..... :mrgreen: :mrgreen: ....se la fai da te a Montalcino, vengo anch'io oh!!!
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda paperofranco » 12 mag 2013 14:36

Gran bella giornata.
Ringrazio Gabriele(Succi) per l'organizzazione e anche per l'aperitivo a base di ottimo sangiovese di Romagna. A proposito: occhio alle prossime uscite del suddetto perché c'è della roba buona che sta affinando in botte o aspettando in vasca per essere imbottigliata. Se qualcuno pensa che questa sia piaggeria prima vada a fare in culo e poi passi personalmente ad assaggiare i vini :mrgreen: .
Grazie anche a tutti gli amici, e amica(la moglie del cuoco jossik), con cui ho passato una piacevolissima e spensierata giornata. Spero davvero che ci possa essere nuovamente occasione per stare insieme.
Chiedo scusa al Succi per avergli rotto un calice di raro cristallo soffiato a mano, di cui porto ancora una scheggia nel polso e al simpaticissimo Raffo che ho innaffiato di vino, fortuna che era buono, se non sbaglio Salvioni.
Faccio i complimenti al buon Fabrizio(Palma) per aver beccato in mezzo al marasma Le Macioche(ma come cazzo ha fatto? :shock: ) e al Conte per aver beccato subito Poggio di Sotto. Ragazzi, questi dell'AVR mica scherzano, eh?
Finiti i ringraziamenti, i complimenti e le scuse ho finito pure gli argomenti e sui vini non ho niente da dire...... :mrgreen:

Aldilà del gioco dei punteggi a cui mi sono dovuto prestare, a me è sembrata una gran bella degustazione, con un livello medio molto buono, ripeto: aldilà dei punteggi.
Sul mio personalissimo cartellino il podio è:
Poggio di Sotto(91)
Tenuta di Sesta e Salvioni a pari merito(89)
Fattoi e Pian dell'Orino a pari merito(88)

Personalmente ho dato lo stesso punteggio a Biondi Santi e Baricci(85), lo dico perché si trovavano nella solita batteria. Su Baricci cito testualmente il Conte:"con tutto quest'origano non può che essere le Ragnaie".......... :mrgreen:

Non è che mi trovi molto discostato dalla media, a parte forse sulle Potazzine che ho valutato 4/5 pt più basso.

Se mai ce ne fosse ancora bisogno, questa è l'ennesima dimostrazione di quanto siano effimere le gerarchie precostituite e di come la degustazione alla cieca metta del sano scompiglio in luoghi comuni e banalità.

Chiudo con un plauso per la mangiatoia che ci ha ospitato a parte il quarto di quaglietta finale, veramente troppo piccolo per il mio appetito :mrgreen: .

Di nuovo, un saluto a tutti.
Avatar utente
Chicco76
Messaggi: 11003
Iscritto il: 25 ago 2008 18:01
Località: Padova

Re: Gazzettino di Romagna - Verticale Osso + Spiedo

Messaggioda Chicco76 » 12 mag 2013 16:01

gabriele succi ha scritto:
Chicco76 ha scritto:Bellissima !!! Bravi e complimenti, questa mi piace proprio ... chi devo insultare per non avermi fatto sapere niente ? :mrgreen:

Gabri ascolta un po ... due tra i miei produttori preferiti di Montalcino, che seguo da anni, ovvero Salvioni e Molinari, non si sono piazzati molto bene ... mi dici la tua ? Perchè io li considero due dei più grandi brunelli prodotti dalla denominazione, figli di un'annata straordinaria e che sicuramente arriveranno alle grandi vette dell'85 e dell'88 ...
Sicuramente sono entrati in chiusura ma che cosa non ha convinto la tavola ?
Fattoi è un altro bel produttore che conosco da un pezzo, Lamberto è una persona schietta e semplice che fa di un brunello dal fantastico rapporto qualità prezzo. Com'era in questa fase ? Sempre rigoroso e classico ?

Devi insultare me... :oops:
Non ti ebbi chiamato perchè so che il fine settimana sei sempre a Roma dalla morosa... mai separare le anime gemelle!! :lol:
Ma la rifaremo!! Anzi, si potrebbe fare un'orizzontale di 2004 che sono forse un po' più pronti (anche se c'è da dire che veramente non c'era nessun vino "reticente")...sono peggio i 2006 in langa da quel punto di vista... IMHO...

Comunque...
Salvioni a me è piaciuto, un po' scuretto come al solito, ma bella bocca tesa e non barocca come spesso accade...qualcuno lo ha penalizzato, ma per me è un vino dalle grandissime potenzialità. Molinari per me è stato una delusione...l'avevo beccato anche da coperto... molto chiuso in bocca, dopo un po' al naso viene fuoeri un po' di fruttino rosso, ma niente di più ma è in bocca che davvero delude... non ha l'allungo dei campioni anche se comunque è un bel bere...io gli ho dato 87/100, che non è esattamente poco, ma considerando che in molti (dentro e fuori dal forum) hanno affermato che è il miglior Brunello degli ultimo 20 anni in assoluto, beh allora non ci siamo...si parlava di 95 e passa...boh, sarà in chiusura...
...considerando anche che è di gran lunga il più caro di tutta la lista di ieri...
Se penso che Tenuta di Sesta e Capanna costano un quarto per esempio...

:roll: :roll:

Fattoi al naso è rimasto molto statico; si è piantato lì e non s è schiodato, in bocca però ha un bello slancio e un finale lunghissimo, davvero bel Brunello ne ricomprerei anche di questo e nemmeno poco eh!
Lo stile è sempre classico in ogni caso.
A molti non è piaciuta la sua staticità al naso. Però ce ne fossero, e anche a quel prezzo!!


Sei perdonato senza insulti ... :mrgreen: Anche se quasi quasi per un'orizzontalina così ci facevo un pensierino !

Mi addolora quello che dici sul Brunello del Comandante perchè, mi sputtano pure io, sono un fermo sostenitore della grandezza di questo prodotto. L'ho bevuto da lui prima che uscisse in commercio, ne ho comprate svariate bottiglie, ma non poche ... una ristappata pochi mesi dopo e sempre grandissimo ! Conosco i tuoi gusti in fatto di Sangiovese, conosco i miei e non sono dissimili, se qualcosa è grande lo diciamo apertamente e se qualcosa fa schifo la si boccia senza tante scuse ... però questo brunello aveva una pulizia, una definizione stilistica, una tensione, un frutto nitido, una vibrazione al sorso che era da Olimpo del Sangiovese, per quello i conti non mi tornano ... poi è vero che mi ero ripromesso di metterlo a dormire per i prossimi 10 anni, perchè appunto stava entrando in chiusura ma non pensavo a questo punto. Provenienza della boccia ? Mi hai fatto venire voglia di stapparne una ... in onore alla conoscenza ! Anche Salvioni ha fatto un piccolo capolavoro nel 2006, rispetto al brunello di Molinari aveva note più scure, un filino meno elegante ma sempre grandissimo ... e sono curioso di assaggiare questo brunello di Tenuta di Sesta che proprio mi manca all'appello !
Avatar utente
Lalas
Messaggi: 573
Iscritto il: 21 gen 2009 10:46
Località: Bulagna

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Lalas » 12 mag 2013 16:59

Il Succi qualche giorno fa aveva timore di non riuscire ad organizzarla in modo adeguato....alla faccia! Bravo lui e bravo il Conte a dettare i tempi in cucina.
Quoto il papero sui vini del produttore di Chateau de Boulogne, sicuramente tra i migliori e i più definiti della denominazione (sempre che ci rimanga...)
Venendo alla Brunellata in effetti qualche sorpresa c'è stata, anche se i miei giudizi sono un po' più di manica larga rispetto agli Avuerrini, notoriamente abituati a fare colazione con Monfortino invece che caffelatte, come il sottoscritto. Dico solo che la forbice tra il punteggio massimo ed il minimo per me è stata di 8 punti.
Tutti i vini bevuti erano comunque di grande piacevolezza e nessuno in particolare con difetti eclatanti, anzi, a parte forse qualche naso un po' reticente come Cerbaiona (note di caffè e torrefazione, già un po' troppo evoluto per essere un 2006) o BS con note che a tratti parevano medicinali. Ho dato 86 al Cerbaiona e 89 a Biondi Santi perchè comunque in bocca era tanta roba. Quello che mi è piaciuto di più forse per un naso molto mobile è stato il Tenuta di Sesta, una vera sorpresa. Naso molto bello, floreale di rosa appassita con note balsamiche di sottofondo, poi col tempo esce un piacevolissimo potpourri e note di spezie dolci. In bocca ha un bellissimo ingresso, un tannino levigato al punto giusto ed una giusta acidità. Buono anche Pian dell'Orino ma molto diverso dai Brunelli che solitamente preferisco. Naso più sul frutto scuro che sul floreale, in bocca entra largo con un bel tannino integro, però poi si perde un po' per strada. Di Siro Pacenti mi sono scritto solo "note smaltate in bocca legnoso". Poggio di Sotto di grande eleganza naso bellissimo ma forse un po' troppo sussurrato, mentre in bocca era buonissimo anche se non mi ha dato l'idea di avere tantissimo tempo davanti (imho), al contrario di BS. Quello delle Ragnaie invece in bocca mi è sembrato un po' scorbutico mentre al naso era molto fine con belle note di erbe aromatiche (rosmarino)(Conte???).
Altro vino molto gradito Le Macioche, frutto scuro ben presente con note erbacee, timo e liquirizia, in bocca è lungo e largo con il tannino ancora da assestare ma comunque già abbastanza levigato con un retronasale molto gradevole proprio del timo percepito al naso. Il Baricci che sembrava il Ragnaie (naso di origano netto) in bocca però cedeva un po'. Anche Fattoi a me è piaciuto molto, al naso sembrava avere note che parevan franzose tipo cipria con un sottofondo erbaceo e di erbe aromatiche molto piacevole. In bocca si sente netta l'arancia sanguinella tipica del Sangiovese che però non ho riscontrato così marcata negli altri vini. Tannini integri ed un bel finale lungo lungo.
Comunque livello generale dei vini piuttosto alto e soprattutto NESSUN TAPPAZZO E NESSUNO STRACCIO BAGNATO, pur essendo un GIORNO RADICE!!!
Mò vado che mio figlio me rompe le pelotas.......
Ecco la felicità della vita, amore e vino ugualmente dobbiamo aver vicino.
Avatar utente
manichi
Messaggi: 1480
Iscritto il: 06 giu 2007 12:45
Località: A.V.R.

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda manichi » 12 mag 2013 18:01

Un grazie a gabriele per l'ospitalità in cantina , con diversi assaggi interessanti ( assiolo 11 , montebrullo 10 e un paio di 2012 ) e per l'organizzazione della bella orizzontale , ben riuscita nonostante ci abbia messo mano pure il conte :mrgreen:
Sui vini i miei preferiti sono stati Poggio di Sotto ( grande riuscita ) , Potazzine ( una conferma dopo l'ottimo 2004 ) e Capanna ( produttore che colpevolmente non assaggiavo più da qualche anno , brunello di grande energia )
piaciuti molto pure salvioni che ho messo ai piedi del podio e le macioche .
Biondi Santi è stato penalizzato da un naso molto ridotto , inizialmente simil-brettoso che non si è mai aperto del tutto , molto meglio in bocca ( gli ho dato 86 )
Cerbaiona aveva al un naso una nota di torrefazione/caffè che corrispondeva anche nel retrogusto , nel bicchiere è poi migliorato ma in queste orizzontali il tempo da dedicare a ciascun vino è giocoforza limitato .
Le Ragnaie è stato molto penalizzato da alcuni ( talebani :wink: ) per un profilo aromatico segnato dal legno dolce , io sono stato decisamente più buono della media
Il meno apprezzato sicuramente Siro Pacenti un campionario di quello che non mi piace in un brunello
Finii con i campi alle ortiche
finii con un flauto spezzato
e un ridere rauco
ricordi tanti
e nemmeno un rimpianto.
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda gabriele succi » 12 mag 2013 19:37

paperofranco ha scritto:...
Faccio i complimenti al buon Fabrizio(Palma) per aver beccato in mezzo al marasma Le Macioche(ma come cazzo ha fatto? :shock: ) e al Conte per aver beccato subito Poggio di Sotto. Ragazzi, questi dell'AVR mica scherzano, eh?
....

Ti sei scordato che avevo beccato il Brunello del Comandante, avevo detto: "vuoi vedere che questo è Molinari?"

;)
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Stefano-zaccarini
Messaggi: 6134
Iscritto il: 14 feb 2009 14:52
Località: Cesena

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Stefano-zaccarini » 12 mag 2013 21:59

prima di tutto un doveroso ringraziamento all'organizzatore, sangiovesista puro sangue, per la carellata di super brunelli 2006 e al gruppone di enostrippati che hanno reso un pomeriggio di bevute, un gran-bel-pomeriggio di bevute :mrgreen:

l'unico vero 100/100 OGETTIVO del pomeriggio è stato il dibattito fra la superiorità del ragù di carne alla Bolognese, sostenuto dal bravo Joe e quello Romagnolo, elogiato da super Raffo.....Cribbio :!: :!: :!: :mrgreen:

a parte siro pacenti, tutti vini che meriterebbero di essere bevuti..... :!:
Steve
Avatar utente
coss
Messaggi: 514
Iscritto il: 05 apr 2009 09:35

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda coss » 12 mag 2013 22:58

Anch'io porgo il mio obolo al Succi per la splendida giornata offerta,
di tutti i sangiovesi scolati i migliori che mi sono rimasti impressi prima della due giorni di lambruschi et all sono sicuramente quelli provenienti dai vigneti in contrada La Serra di Castel Bolognese (slisssss :mrgreen: ).
La 2004 proporrei, visto quanto ha rotto i maroni, di farla a casa della suocera di Steve :mrgreen:
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda paperofranco » 12 mag 2013 23:32

gabriele succi ha scritto:
paperofranco ha scritto:...
Faccio i complimenti al buon Fabrizio(Palma) per aver beccato in mezzo al marasma Le Macioche(ma come cazzo ha fatto? :shock: ) e al Conte per aver beccato subito Poggio di Sotto. Ragazzi, questi dell'AVR mica scherzano, eh?
....

Ti sei scordato che avevo beccato il Brunello del Comandante, avevo detto: "vuoi vedere che questo è Molinari?"

;)


E' vero, chiedo vènia :mrgreen: , penso di essere stato l'unico(nonché unico toscano) a non averne indovinato neanche uno, ho proprio paura di essere stato una delusione ...:( ..... :mrgreen: .
Dovrò rifarmi in un'altra bevuta :wink: .
Stefano-zaccarini
Messaggi: 6134
Iscritto il: 14 feb 2009 14:52
Località: Cesena

Re: Gazzettino di Romagna - Orizzontale Brunello 2006

Messaggioda Stefano-zaccarini » 13 mag 2013 06:43

coss ha scritto:La 2004 proporrei, visto quanto ha rotto i maroni, di farla a casa della suocera di Steve :mrgreen:


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Hai ragione ho un pò esagerato.....potrei provare ad ingaggiarla ....non si sa mai :D
l'unico problema potrebne essere trovare un pretesto o uma motivazione visto che per mia suocera il vino quando ha più di 12 mesi "ha preso il che del vecchio" :evil:
Steve

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabrizio leone, Kalosartipos, Luca90, maxer e 14 ospiti