Pagina 255 di 256

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 apr 2019 21:54
da alì65
alexer3b ha scritto:
zampaflex ha scritto:Gli sciampi a base chardonnay sono di solito un po' più piacioni, puoi provare la gamma di Agrapart per esempio.

Uno chardonnay di Avize o Le Mesnil piacione rispetto a un Pinot Noir di Ambonnay?

Alex


Alex, non si sta discutendo quale champo è meglio di un'altro, si cerca di aiutare Fedevarius nel chiarire quale potrebbe essere la sua versione preferita....
io sono per il PN ma mica tutti sono d'accordo.....altrimenti sai che palle...poi qualche bacca bianca buona esiste eccome!!

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 16 apr 2019 00:07
da alexer3b
alì65 ha scritto:
alexer3b ha scritto:
zampaflex ha scritto:Gli sciampi a base chardonnay sono di solito un po' più piacioni, puoi provare la gamma di Agrapart per esempio.

Uno chardonnay di Avize o Le Mesnil piacione rispetto a un Pinot Noir di Ambonnay?

Alex


Alex, non si sta discutendo quale champo è meglio di un'altro, si cerca di aiutare Fedevarius nel chiarire quale potrebbe essere la sua versione preferita....
io sono per il PN ma mica tutti sono d'accordo.....altrimenti sai che palle...poi qualche bacca bianca buona esiste eccome!!

Appunto, aiutiamolo Cla.
Il mio non è un confronto sulla qualità degli champagne dei vari comuni ma scrivere che gli chardonnay sono di solito più piacioni è a mio personalissimo modo di vedere errato.
Gli Chardonnay dei comuni giusti, delle zone giuste, sono anzi vini taglienti, acidi, che non concedono molto alle morbidezze, poi se nelle preferenze si predilige il Pinot Noir ci sta eccome ma se dovessi pensare a un tratto saliente di quest'ultimo, farei riferimento alla struttura e alla forza. Sul Meunier magari potrei pensare al frutto e alla rotondità, difatti sono sempre di più i produttori che nel vinificarlo in purezza, prediligono l'extra brut o il non dosato proprio per non ammorbidirlo ulteriormente.

Alex

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 16 apr 2019 00:34
da maxer
Farò una ricerca per proporti qualche interessante Champagnino 40 % Pinot Noir / 30 % Chardonnay / 30 % Pinot Meunier

Così siamo tutti contenti :wink:

Champagne, il thread definitivo

Inviato: 14 giu 2019 15:17
da dantespeaks
Buongiorno, in cerca di qualche nome nuovo da scoprire, qualcuno mi saprebbe consigliare qualche bottiglia da ordinare da questo catalogo?
https://www.champagnefiercefit.com/it/catalogo/show
Grazie :D

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 12:52
da Nexus1990
Mi consigliate qualche bottiglia di champagne interessante sotto i 50 euro? Non ho preferenze, mai bevuto nulla al di fuori dei base dei produttori più commerciali, quindi va bene tutto: largo, lungo, orizzontale, verticale, che forma un angolo di 40 gradi con il semiasse positivo delle ascisse...
Grazie come sempre a tutti quelli che non vorranno rispondere :D

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 13:59
da teo777full
Jacquesson va assolutamente provato con le sue cuvee 7xx ma sei un po’ al limite
Tornando poi ai “grandi” la royale reserve di philipponnat e il brut di roederer non sbagliano un colpo
A me piace anche molto il grand blanc millesimato di philipponnat che si trova cercando un po’ sotto i 50 euro

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 14:26
da Nexus1990
teo777full ha scritto:Jacquesson va assolutamente provato con le sue cuvee 7xx ma sei un po’ al limite
Tornando poi ai “grandi” la royale reserve di philipponnat e il brut di roederer non sbagliano un colpo
A me piace anche molto il grand blanc millesimato di philipponnat che si trova cercando un po’ sotto i 50 euro

Grazie Teo, tra i Jacquesson quale mi consigli in particolare?

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 14:30
da ORSO85
Charles Heidsieck base
Jacquesson 742
Roederer base

In genere i miei preferiti ma io in champagne sono un po’ ignorante (nel senso che per soldi e tempo non ho esplorato come in altre zone, per tempo intendo anni in cui ho iniziato a bere champagne che sono pochi)

Se aum enti un pochino il budget potresti andare su qualche millesimato tipo Roederer BdB o Charles Heidsieck vintage.

Bollinger special cuvee buono ma non tra i miei preferiti perché mi ha personalmente un po’ stufato.
Ne prendo un cartone / anno e bona. Per dire nel 2019 non ne ho ancora aperta una, mentre di Charles Heidsieck e Jacquesson si, alla grande.

Ascolto altri consigli anche io e magari li ruberò :D

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 14:39
da teo777full
Nexus1990 ha scritto:
teo777full ha scritto:Jacquesson va assolutamente provato con le sue cuvee 7xx ma sei un po’ al limite
Tornando poi ai “grandi” la royale reserve di philipponnat e il brut di roederer non sbagliano un colpo
A me piace anche molto il grand blanc millesimato di philipponnat che si trova cercando un po’ sotto i 50 euro

Grazie Teo, tra i Jacquesson quale mi consigli in particolare?

Da bere oggi quella che mi da piú soddisfazioni é la 739

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 15:16
da bobbisolo
Nexus1990 ha scritto:Mi consigliate qualche bottiglia di champagne interessante sotto i 50 euro? Non ho preferenze, mai bevuto nulla al di fuori dei base dei produttori più commerciali, quindi va bene tutto: largo, lungo, orizzontale, verticale, che forma un angolo di 40 gradi con il semiasse positivo delle ascisse...
Grazie come sempre a tutti quelli che non vorranno rispondere :D


Andiamo con quelli che ricomprerei oggi stesso:
Lanson extra age
Lanson gold label 2008
CH reserve come ti hanno già detto
Jacquesson 7xx
Bdn lahaye
Bdn Pierre paillard
Mes favorites marc hebrart
De Sousa tradition
De Sousa caudalies
De Sousa 3a
De Sousa bdn
Fleury Fleur de leurope nature
Marguet ambonnay
Diebolt vallois prestige e millesime
Pouillon terres froides
Geoffrey empreinte
Seleque solessence
Tarlant zero
Filaine speciale
San Valentin fresnet juillet
Grande cuvée Michel arnould
Bdn mailly
Reserve vilmart

Top5, impossibile e disonesta:
Bdn paillard
Terres froides Pouillon
Vilmart reserve
De Sousa caudalies
Filaine speciale



Aggiungo, cerca anche nel club tresor de champagne... quello degli special club che riunisce una 30ina di piccoli produttori...

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 16:04
da GabrieleB.
Best buy sotto i 30(qui sul compra & vendi)
Aubry base
Fleury BdN
Gimonnet 1 er Cuis BdB
Gaston Chiquet Insolent

poi Drappier Brut Nature(meglio il Sans Soufre)
Fallet Prevostat(si sale ma sempre sotto i 50)

a cavallo dei 50
Egly Ouriet Vrigny e Tradition(qui sei al limite di prezzo)

oltre ai tanti che ti hanno già consigliato,alcuni delle grandi sicurezze,con punte notevoli.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 giu 2019 22:44
da across the universe
Mi dici per favore dove si trovano sti 2 Egly Ouriet a questo prezzo che io proprio non ci riesco?

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 17 giu 2019 01:46
da maxer
Nexus1990 ha scritto:Mi consigliate qualche bottiglia di champagne interessante sotto i 50 euro ?

..... il 9 giugno pablo20 ha pubblicato nella sezione 'Offerte' la sua nuova "LISTA CHAMPAGNE".

Non hai che da scegliere : dove cadi, cadi bene :D

Per gusto personale, ti consiglierei :

Tarlant Zero
G.Chiquet Insolent
Philipponat Royale Reserve / Reserve Non Dose
Agrapart 7 Crus
Jacquesson 742
Egly Ouriet Tradition
Bara (entrambi)
Aubry Premier Cru
Callot (entrambi)
Fresne Juillet Cuvee Valentin

Ognuno di questi Champagne, oltretutto con tale rapporto q/p, è nettamente migliore del 94,38 % degli spumanti italiani ! (e te lo dico da trentino, purtroppo ... :? )

Non c' è niente da fare : con gli Champagne i francesi ci sommergono, senza poi neanche dover salire ai maggiori livelli. Che lassù, per noi, è meglio nemmeno perdere tempo a competere ..... :wink:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 17 giu 2019 08:03
da GabrieleB.
across the universe ha scritto:Mi dici per favore dove si trovano sti 2 Egly Ouriet a questo prezzo che io proprio non ci riesco?

Qui sul compra & vendi Tradition è a 55 nella lista di Pablo20 e Vrigny gira a meno di 50,tieni monitorato il mercatino che spesso qualcosa si trova

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 17 giu 2019 13:24
da Nexus1990
Grazie a tutti, sono commosso dalla mole di risposte (evidentemente i forumisti si vergognano a consigliare dolcetti e Barbere che poi passano per morti di fame, con gli champagne invece... :D ). Comunque ho contattato Pablo cercando di seguire i consigli più gettonati. Appena bevo posto qualche nota :D

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 17 giu 2019 13:29
da lloyd142
Nexus1990 ha scritto: (evidentemente i forumisti si vergognano a consigliare dolcetti e Barbere che poi passano per morti di fame, con gli champagne invece... :D )


Speriamo continuino cosi'.... almeno per un po' ancora quel mercato non verra' drogato dalle recensioni.... :? :roll: :lol:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 17 giu 2019 13:57
da dantespeaks
Vengono poco citati Paul Bara e Doyard, a mio avviso ottimi q/p.
Sui 50€ ci sono diversi Special Club che ho sempre trovato di eccellente bevibilità, forse uno stile più sul tecnico/perfettino, improntato sull'eleganza.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 03 lug 2019 12:22
da bobbisolo
Pareri/notizie su Georges Remy, produttore di bouzy ??

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 03 lug 2019 22:54
da maxer
bobbisolo ha scritto:Pareri/notizie su Georges Remy, produttore di bouzy ??

..... per i pareri non so, ma per le notizie ti lascio un contatto : Sciarelli Federica (Rai - Saxa Rubra -Roma).
Forse può darti una mano ..... :roll:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 04 lug 2019 08:42
da bobbisolo
maxer ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Pareri/notizie su Georges Remy, produttore di bouzy ??

..... per i pareri non so, ma per le notizie ti lascio un contatto : Sciarelli Federica (Rai - Saxa Rubra -Roma).
Forse può darti una mano ..... :roll:


temo però, non so, anche se mi desse una mano amica penso si chiederebbe... ma che ci puoi fare con questo contenitore vuoto e allo stesso tempo pieno di stizza e risentimento?? :wink:

Una sega... a metà

Grazie :!: :lol:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 04 lug 2019 09:47
da maxer
bobbisolo ha scritto:
maxer ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Pareri/notizie su Georges Remy, produttore di bouzy ??

..... per i pareri non so, ma per le notizie ti lascio un contatto : Sciarelli Federica (Rai - Saxa Rubra -Roma).
Forse può darti una mano ..... :roll:


temo però, non so, anche se mi desse una mano amica penso si chiederebbe... ma che ci puoi fare con questo contenitore vuoto e allo stesso tempo pieno di stizza e risentimento?? :wink:

Una sega... a metà

Grazie :!: :lol:

..... su, bobbi, un po' di ottimismo ..... :wink:

almeno completa, e non da solo :lol:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 12 lug 2019 21:17
da Nitrox
Jerome Prevost La Closerie degorgemant septembre 2016

E’ la mia prima di Prevoste e non sarà l’ultima , minerale agrumato elegante e fine , giovane ma con una kilata di tonno rosso crudo e scampi vivi e’ la morte sua , da bere adesso oppure dimenticare in cantina . Dimenticare anche il prezzo che sta salendo esponenzialmente ....

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 18 lug 2019 17:55
da alì65
settimana scorsa:
Substance sbocc.07, ultima bt in cantina ma non la rimpiango; avrò cambiato gusti, forse mi sarei aspettato di più resta il fatto che non l'ho goduto, i due commensali presenti, al contrario, goduto molto
colore oro molto carico l'ho trovato troppo maturo e (io) le maturazioni oltre un certo limite non le godo più
Oenotheque 96, che dire....ancora immobile come qualche anno fa; sempre brillantissimo ha una forza fuori scala.....durerà una vita!!!!!

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 18 lug 2019 18:05
da teo777full
alì65 ha scritto:settimana scorsa:
Substance sbocc.07, ultima bt in cantina ma non la rimpiango; avrò cambiato gusti, forse mi sarei aspettato di più resta il fatto che non l'ho goduto, i due commensali presenti, al contrario, goduto molto
colore oro molto carico l'ho trovato troppo maturo e (io) le maturazioni oltre un certo limite non le godo più


Bevuto qualche mese fa e ho notato la stessa cosa
Colore quasi aranciato bolla ancora bella viva ma era il vino ad essere stanco
Naso da champagnone maturo ma in bocca molto sull’agrumato e con un ossidazione molto invasiva(secondo me ovvio)

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 18 lug 2019 18:58
da alì65
teo777full ha scritto:
alì65 ha scritto:settimana scorsa:
Substance sbocc.07, ultima bt in cantina ma non la rimpiango; avrò cambiato gusti, forse mi sarei aspettato di più resta il fatto che non l'ho goduto, i due commensali presenti, al contrario, goduto molto
colore oro molto carico l'ho trovato troppo maturo e (io) le maturazioni oltre un certo limite non le godo più


Bevuto qualche mese fa e ho notato la stessa cosa
Colore quasi aranciato bolla ancora bella viva ma era il vino ad essere stanco
Naso da champagnone maturo ma in bocca molto sull’agrumato e con un ossidazione molto invasiva(secondo me ovvio)


ma....ovvio non direi altrimenti l'avrei bevuta prima; è un vino che regge molto bene il tempo
probabilmente ho valutato male le bevute precedenti (2 gemelle)e ho preteso forse troppo