Pagina 253 di 256

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 07 dic 2018 20:27
da Nitrox
ilvinaio ha scritto:Immagine

Selosse Initial sboccatura 5 novembre 2017 quindi un anno fa ultima uscita.
Bevo molto spesso questo vino e lo seguo da molti anni, vorrei condividere alcune mie impressioni.
Sino ad alcuni anni fa riposava sui lieviti per due anni e mezzo - tre, una volta messo in commercio era molto poco espressivo, scomposto ed aveva bisogno di qualche anno ancora per affinarsi ed iniziare a dare il meglio di se anche se con gli anni perdeva in frescezza, oggi è uno champagne completamente diverso fresco molto espressivo dello stile Selosse con un perlage fine e persistente, un vino nuovo.Attualmente esce dopo 7 anni sui lieviti e secondo me Anselme ha trovato la quadratura del cercho :shock:


Quindi per chi ha in cantina una sola bottiglia di Initial di recente sboccatura e quindi solo una chance per apprezzarlo al meglio cosa consigli ? Stappo o aspetto e quanto ??

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 08 dic 2018 17:22
da ilvinaio
Il vino è buono anche adesso e col tempo cambierà ma sempre buono sarà :D
Bevilo quando hai desiderio :wink:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 09 dic 2018 14:58
da MANUZ
ilvinaio ha scritto:Il vino è buono anche adesso e col tempo cambierà ma sempre buono sarà :D
Bevilo quando hai desiderio :wink:

Scusa X capirci che tipo di desiderio devo avere X berlo???
No perché mettiamo che io ho desiderio.. proprio quello li.. e mia moglie non ci sta ok.. lo bevo.. ma se ho desiderio e mia moglie pure??? O bevo o... :mrgreen:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 09 dic 2018 15:16
da george7179
Degli champagne di Pierre Legras (non R&L Legras) qualcuno mi sa dare pareri e valutazioni?

Grazie mille

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 09 dic 2018 18:06
da ilvinaio
MANUZ ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Il vino è buono anche adesso e col tempo cambierà ma sempre buono sarà :D
Bevilo quando hai desiderio :wink:

Scusa X capirci che tipo di desiderio devo avere X berlo???
No perché mettiamo che io ho desiderio.. proprio quello li.. e mia moglie non ci sta ok.. lo bevo.. ma se ho desiderio e mia moglie pure??? O bevo o... :mrgreen:



Mi viene in mente un antico proverbio sardo :D :lol:
"Coddai e tessi no pori 'essi,tessi e coddai no pori 'essi mai,ma tessi coddai de pressi e torrai a tessi giai pori 'essi!"

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 09 dic 2018 22:01
da Timoteo
ilvinaio ha scritto:
MANUZ ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Il vino è buono anche adesso e col tempo cambierà ma sempre buono sarà :D
Bevilo quando hai desiderio :wink:

Scusa X capirci che tipo di desiderio devo avere X berlo???
No perché mettiamo che io ho desiderio.. proprio quello li.. e mia moglie non ci sta ok.. lo bevo.. ma se ho desiderio e mia moglie pure??? O bevo o... :mrgreen:



Mi viene in mente un antico proverbio sardo :D :lol:
"Coddai e tessi no pori 'essi,tessi e coddai no pori 'essi mai,ma tessi coddai de pressi e torrai a tessi giai pori 'essi!"


inoltre il mondo è pieno di donne.
quindi si può fare pure con calma.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 10 dic 2018 11:21
da bobbisolo
george7179 ha scritto:Degli champagne di Pierre Legras (non R&L Legras) qualcuno mi sa dare pareri e valutazioni?

Grazie mille


Saint vincent 2008, mela verde e gesso, bello secco, ancora giovane ma sembra di ottima prospettiva.
Cuvée Hommage, iniziale riduzione poi polvere pirica e tostature, più largo del S.V. ma anche questo sembra ancora compresso e bisognoso di bottiglia.
Presidence Vielles Vignes, assaggiata solo la 2007 di cui ricordo solo essere il più gessoso dei 3

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 10 dic 2018 12:26
da Biavo
bobbisolo ha scritto:
george7179 ha scritto:Degli champagne di Pierre Legras (non R&L Legras) qualcuno mi sa dare pareri e valutazioni?

Grazie mille


Saint vincent 2008, mela verde e gesso, bello secco, ancora giovane ma sembra di ottima prospettiva.
Cuvée Hommage, iniziale riduzione poi polvere pirica e tostature, più largo del S.V. ma anche questo sembra ancora compresso e bisognoso di bottiglia.
Presidence Vielles Vignes, assaggiata solo la 2007 di cui ricordo solo essere il più gessoso dei 3



Ottimi champagne, soprattutto Saint Vincent, ma sono di R&L LEGRAS, non di Pierre.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 10 dic 2018 13:27
da bobbisolo
Si non ho parole........ l'ho proprio dimenticato quel "non" :cry: :?

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 10 dic 2018 14:08
da videodrome
Kalosartipos ha scritto:
Smarco ha scritto:Che fine ha fatto videodrome :lol: :lol: :lol:

Gastrite.. :roll:

Sto tornando......

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 10 dic 2018 22:10
da ilvinaio
videodrome ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Smarco ha scritto:Che fine ha fatto videodrome :lol: :lol: :lol:

Gastrite.. :roll:

Sto tornando......



Fai presto che ci manchi :wink:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 10 dic 2018 22:20
da Smarco
ilvinaio ha scritto:
videodrome ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Smarco ha scritto:Che fine ha fatto videodrome :lol: :lol: :lol:

Gastrite.. :roll:

Sto tornando......



Fai presto che ci manchi :wink:

Si narra che beva solo vini con PH inferiore a 5.5

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 13 dic 2018 13:17
da videodrome
Qualcuno ha bevuto Pierre Peters Les chetillons oenotheque 2002?

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 13 dic 2018 17:46
da venicka
videodrome ha scritto:Qualcuno ha bevuto Pierre Peters Les chetillons oenotheque 2002?

ripassare tra vent'anni.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 13 dic 2018 18:52
da videodrome
venicka ha scritto:
videodrome ha scritto:Qualcuno ha bevuto Pierre Peters Les chetillons oenotheque 2002?

ripassare tra vent'anni.

Non so se ci sarò tra 20 anni.... merita?

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 13 dic 2018 19:26
da venicka
videodrome ha scritto:
venicka ha scritto:
videodrome ha scritto:Qualcuno ha bevuto Pierre Peters Les chetillons oenotheque 2002?

ripassare tra vent'anni.

Non so se ci sarò tra 20 anni.... merita?

quella è questione di gusti, ergo non saprei che dirti, chetillons è una delle mie vigne del cuore non solo in cote des blancs ma proprio in tutta la champagne.
E Peters ha delle parcelle splendide.
Di sicuro posso dirti che se cerchi una bolla da bere ora meglio orientarsi altrove.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 14 dic 2018 08:37
da ilvinaio
Un vostro parere sui vini di Fallet Prevostat visto che in molti lo stanno comprando e penso a breve berranno, io lo seguo da una decina di anni ed ultimamente lo trovo molto diverso :roll:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 14 dic 2018 09:23
da egio
ilvinaio ha scritto:Un vostro parere sui vini di Fallet Prevostat visto che in molti lo stanno comprando e penso a breve berranno, io lo seguo da una decina di anni ed ultimamente lo trovo molto diverso :roll:


Mi interessa molto, visto che lo compero abbastanza, ma le ultime bottiglie aperte son sboccature di almeno 3/4 anni fa, quindi non posso rispondere. Tu cosa intendi per ultimamente? E in cosa ti pare cambiato? Grazie.

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 14 dic 2018 09:34
da GabrieleB.
egio ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Un vostro parere sui vini di Fallet Prevostat visto che in molti lo stanno comprando e penso a breve berranno, io lo seguo da una decina di anni ed ultimamente lo trovo molto diverso :roll:


Mi interessa molto, visto che lo compero abbastanza, ma le ultime bottiglie aperte son sboccature di almeno 3/4 anni fa, quindi non posso rispondere. Tu cosa intendi per ultimamente? E in cosa ti pare cambiato? Grazie.

Carissimo Lorenzo le tue parole potrebbero essere le mie,visto che sono nella tua stessa situazione.Seguo con molto interesse :wink: Grazie Vinaio :D

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 14 dic 2018 10:30
da ilvinaio
GabrieleB. ha scritto:
egio ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Un vostro parere sui vini di Fallet Prevostat visto che in molti lo stanno comprando e penso a breve berranno, io lo seguo da una decina di anni ed ultimamente lo trovo molto diverso :roll:


Mi interessa molto, visto che lo compero abbastanza, ma le ultime bottiglie aperte son sboccature di almeno 3/4 anni fa, quindi non posso rispondere. Tu cosa intendi per ultimamente? E in cosa ti pare cambiato? Grazie.

Carissimo Lorenzo le tue parole potrebbero essere le mie,visto che sono nella tua stessa situazione.Seguo con molto interesse :wink: Grazie Vinaio :D



Per ultimamente intendo sboccature da 2017 in poi, io ed altri compagni di bevute champagnine abbiamo riscontrato soprattutto nel pa dosè un invecchiamento precoce, perdita rapida della freschezza ed evoluzione precoce, un po' meno nel brut e nell'extra brut che col dosaggio riescono a nascondere più facilmente i difetti, come se purtroppo il passaggio di mano avesse inciso negativamente :(

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 15 dic 2018 22:01
da Smarco
Laval, Les chenes 2011
A tre anni dalla sboccatura inizia a farsi più piacevole, tutti gli spigoli che aveva all inizio si sono smussati; non è che si sia ammorbidito anzi... sempre la solita lama, ma è sicuramente più piacevole di prima
Al naso apre con note floreali, lieviti, erbacee, leggermente minerali e una bella nota leggera di legno piacevole , in bocca L acidità è parecchia ma come già detto: rispetto a prima si fa bere, bella bellissima persistenza
Veramente una bella boccia

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 17 dic 2018 10:22
da videodrome
ilvinaio ha scritto:
GabrieleB. ha scritto:
egio ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Un vostro parere sui vini di Fallet Prevostat visto che in molti lo stanno comprando e penso a breve berranno, io lo seguo da una decina di anni ed ultimamente lo trovo molto diverso :roll:


Mi interessa molto, visto che lo compero abbastanza, ma le ultime bottiglie aperte son sboccature di almeno 3/4 anni fa, quindi non posso rispondere. Tu cosa intendi per ultimamente? E in cosa ti pare cambiato? Grazie.

Carissimo Lorenzo le tue parole potrebbero essere le mie,visto che sono nella tua stessa situazione.Seguo con molto interesse :wink: Grazie Vinaio :D



Per ultimamente intendo sboccature da 2017 in poi, io ed altri compagni di bevute champagnine abbiamo riscontrato soprattutto nel pa dosè un invecchiamento precoce, perdita rapida della freschezza ed evoluzione precoce, un po' meno nel brut e nell'extra brut che col dosaggio riescono a nascondere più facilmente i difetti, come se purtroppo il passaggio di mano avesse inciso negativamente :(

è già che lo dicevo pure io che il nature non è molto centrato.....e alè su FB tirate di orecchie......

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 26 dic 2018 11:01
da zampaflex
Un collega ha chiesto di smezzarne una cassa a prezzo convenientissimo, e quindi un paio di bocce sono finite in cantina.
Per cui ieri, noncurante della sboccatura recente, ho aperto

Ruinart - Brut Blanc de Blanc

Ruffianone, dosaggio centrato per i palati meno acculturati, molto floreal-fruttato. Discreta struttura, per lo meno quello che si percepisce dopo essere stati inondati da una carbonica che fa impallidire anche la famosa acqua Bertier :lol:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 26 dic 2018 12:14
da ORSO85
zampaflex ha scritto:Un collega ha chiesto di smezzarne una cassa a prezzo convenientissimo, e quindi un paio di bocce sono finite in cantina.
Per cui ieri, noncurante della sboccatura recente, ho aperto

Ruinart - Brut Blanc de Blanc

Ruffianone, dosaggio centrato per i palati meno acculturati, molto floreal-fruttato. Discreta struttura, per lo meno quello che si percepisce dopo essere stati inondati da una carbonica che fa impallidire anche la famosa acqua Bertier :lol:


Per fortuna non sono il solo a trovarlo così :mrgreen:

Re: Champagne, il thread definitivo

Inviato: 02 gen 2019 12:13
da Smarco
dopo il ca del bosco prestige e il berlucchi 61 del cenone di capodanno :? BRIVIDI :? ieri sera ho aperto, per soddisfare la voglia di rosé della signora, Chartogne Taillet rosé 2010 degorgiato 2015 60% chardonnay 40% pinot nero al naso non è un campione di complessità, molto vinoso, fragola e piccoli frutti rossi, ciliegia, in bocca va un po meglio: bolla fine, tornano le sensazioni vinose, sembra quasi più di bere un vino che uno champagne, praticamente più che l'acidità a sentirsi è il tannino, nota di merito per la persistenza veramente lunghissima (quasi da vino :D )