Champagne, il thread definitivo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13180
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Kalosartipos » 30 giu 2011 09:21

fable_81 ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
velamox ha scritto:casa caterina 1997:65\100

:mrgreen:


Si ma Davide non è attendibile sui Franciacorta..... :twisted: :twisted: :twisted:

Io mi fiderei.. :mrgreen:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fable_81 » 30 giu 2011 11:32

velamox ha scritto:
fable_81 ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
velamox ha scritto:casa caterina 1997:65\100

:mrgreen:


Si ma Davide non è attendibile sui Franciacorta..... :twisted: :twisted: :twisted:


sono stato troppo generoso? :D


Secondo me riferita alla tipologia Franciacorta poteva stare sui 75 punti :D .
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Sydney » 30 giu 2011 11:36

Santa Caterina 97 bevuto ad inizio anno era semplicemente scandaloso. E chi lo ha portato riferisce che non costa nemmeno due lire..... :twisted:
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 30 giu 2011 12:26

Sydney ha scritto:Santa Caterina 97 bevuto ad inizio anno era semplicemente scandaloso. E chi lo ha portato riferisce che non costa nemmeno due lire..... :twisted:


si, scandaloso è purtroppo la parola giusta
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
megaMAX
Messaggi: 2912
Iscritto il: 02 lug 2007 22:00
Contatta:

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda megaMAX » 30 giu 2011 12:28

Easy11 ha scritto:
megaMAX ha scritto:Ma la cosa impressionante è stata la birra bevuta dopo... non si è fatta intimidire, nonostante il costo (10-20-50?) volte inferiore... :shock: :shock: :shock: :shock:


Ellamadonna! :D
Che ci hai bevuto :?:


Vedi qui :D

viewtopic.php?f=16&t=113847
velamox
Messaggi: 190
Iscritto il: 07 set 2009 12:10
Località: Brescia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda velamox » 30 giu 2011 22:22

Sydney ha scritto:Santa Caterina 97 bevuto ad inizio anno era semplicemente scandaloso. E chi lo ha portato riferisce che non costa nemmeno due lire..... :twisted:


io Casa caterina 1997 l' ho pagato lo stesso prezzo del Pierre gimmonet special club 1999 o del Legras cuvee presidence veille vigne 2002 :(
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ilvinaio » 30 giu 2011 23:06

velamox ha scritto:
Sydney ha scritto:Santa Caterina 97 bevuto ad inizio anno era semplicemente scandaloso. E chi lo ha portato riferisce che non costa nemmeno due lire..... :twisted:


io Casa caterina 1997 l' ho pagato lo stesso prezzo del Pierre gimmonet special club 1999 o del Legras cuvee presidence veille vigne 2002 :(



Perchè hai fatto ciò :cry:
velamox
Messaggi: 190
Iscritto il: 07 set 2009 12:10
Località: Brescia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda velamox » 30 giu 2011 23:30

ilvinaio ha scritto:
velamox ha scritto:
Sydney ha scritto:Santa Caterina 97 bevuto ad inizio anno era semplicemente scandaloso. E chi lo ha portato riferisce che non costa nemmeno due lire..... :twisted:


io Casa caterina 1997 l' ho pagato lo stesso prezzo del Pierre gimmonet special club 1999 o del Legras cuvee presidence veille vigne 2002 :(



Perchè hai fatto ciò :cry:


dopo sabato me lo chiedo anche io :D
Avatar utente
Madsen
Messaggi: 454
Iscritto il: 10 gen 2008 14:59
Località: Varese

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Madsen » 01 lug 2011 02:41

Stica! Complimenti. Note interessanti. Rileggerò con cura...
Avatar utente
Madsen
Messaggi: 454
Iscritto il: 10 gen 2008 14:59
Località: Varese

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Madsen » 01 lug 2011 02:43

velamox ha scritto:
MCSE ha scritto:Salon 96
Giallo paglierino riflessi verdolin, bolla fine, naso minerale, poi molto nocciola caramellata tostata, burro con pera in padella, bocca monumentale per sapidità e bellissima acidità, bollicina finissima , finale di crema pasticciera salata

Salon 95
Giallo paglierino più carico del precedente, naso più sussurrato, minerale , oliva fruttino dolce ma poi sbuffi di tappo, bocca + grassa rispetto al 96 , fresco e minerale , peccato che è compromesso.

Dom Perignon Oenotheque 95
Giallo paglierino luminoso, bolla finissima, naso inizia tostato leggero poi vira su sensazione idrocarburi, creme brulè accennata, fruttino giallo fresco con profumi ancora di gesso e fiori bianchi, bocca fresca elegantissima con una bollicina cremosa, tostatura leggera con finale liquerizioso sapido.

Diebolt Vallois Fleur Du Passion Extra Brut BdB 02
Giallo paglierino scarico, bolla fine, naso puzzetta di porto di , cozze scoglio con acqua ferma, molto iodato , salsedine, scaldandosi nel bicchiere dopo parecchio profuma di fiori leggeri di cramant , naso a mio gusto troppo discutibile, bocca bolla fine, lunga persistenza , bella acidità amalgamata al frutto , piaciuto .

Pascal Doquet GC Mesnil Sur Oger Brut BdB 96
Giallo paglierino scarico, naso mela gialla didascalica con pera verde, molta frutta al naso con punte di mineralità scura, bocca sapida, boll aun pò grossolana, sa di ardesia e marmo il finale .

Diebolt Vallois Cuvee Prestige Cramant GC BdB Pas Dose'
Giallo paglierino scarico, bolicina non finissima, naso fiori e gesso , albicocca verde, bocca fresca e sapida un bel inizio di bevuta direi.

Pol Roger BdB Brut 96
Giallo paglierino carico, naso verde e minerale, leggera sensazione di lieviti da pane, vira su sentori scuri tostati dopo 20 minuti circa nel bicchiere, bocca fresca, bella bollicina fine, sa di zucchero filato e leggera chiusura ossidata.

J L Vergnon Brut Nature Confidence BdB 05
Giallo paglierino carico, naso dolce, pesca gialla, crema di pasticcieria, thè al bergamotto , patè di olive, bocca fresca, legg ossidazione in centro bocca, finale mentolato \ eucalipto sapido .

R & L Legras Brut BdB Cuvee Presidence 02
Giallo paglierino carico, riflessi quasi oro, naso crosta di pane, frutti gialli mela e pesca candita, miele millefiori, bocca fresca con una bolla abb. fine, finale legg. ossidato.

Pierre Gimonnet Special Club BdB 99
Giallo paglierino scarico, naso minerale fresco, frutti bianchi e leggera sensazione di crosta di pane, cedro e leggera sensazione immaturità da raspo verde.Bocca dura, sapida, dritta e affilata.

Franciacorta Brut Casa Caterina 97
Giallo oro tendente all'ambra, naso scuro di copertone, liquerizia, idrocarburi da pieno del diesel .Bocca formaggiosa, liquerizia, bolla enorme, insomma non apposto direi.

Saumur Champigny Clos Rougeard Les Poyeux 06
Fantastico....rosso rubino con unghia granata, limpido, naso spinge su sentori di peperone giallo grigliato leggermente,mora ribes nero , pepe verde, graffite roccioso, bocca fruttata, sapido con persistenza dolcissima grazie a tannini meravigliosi, cuoio e mora il finale.


Precisissimo Fabio!!!
Bellissimo sabato con ottime bevute con un livello medio delle bottiglie molto alto....
Espongo una mia considerazione sulla giornata:
la bevuta era stata organizzata in "onore" dei due Salon 95 e 96 con delle abbinate di champagne blanc de blanc durante il pasto;
non tenendo conto del salon 1995(sostituito per fortuna in extremis con dom oenoteque 1995) in quanto la bottiglia non era a postissimo :evil: , mi sarei aspettato uno strapotere del salon 1996 sulle altre bottiglie, mentre così non è stato...la bottiglia era ottima per amor del cielo, ma non spettacolare come ci saremmo aspettati da uno champagne il cui valore di mercato sfiora i 300 euro ed è pure costantemente in aumento...
soprattutto rispetto ad altre bottiglie che ho trovato ottime(visto il prezzo!!!):Pierre gimmonet 1999 (35 euro) Pascal doquet 1996 (35\40 euro) pol roger 1996 (50\55 euro)legras cuvee presidence 2002(35 euro)...
qualche settimana fa ero stato con altri forumisti a Cernusco ad un' altra bevuta di champagne e nonostante avessimo bevuto belle bottiglie quali clos de goisses 1990 e 1999 ,dom perignon ,egly ouriet,larmandier bernier quando abbiamo bevuto Krug 1990 si è notata subito la superiorità della bottiglia....ecco mi sarei aspettato dal salon 1996 la stessa superiorità rispetto alle altre bottiglie...
Sono comunque fiducioso su Salon anche perchè Greg ha affermato che la miglior bolla da lui bevuta è stato salon 1990( e se lo dice Greg c' è da credergli :D )

Passo ai miei personalissimi voti:

Salon 96: 93\100
salon 95: non giudicabile
Dom perignon oenoteque 1995: 95\100
diebolt vallois fleur de passion 2002 : 91\100
pierre gimmonet special club 1999: 90\100
pol roger bdb 1996:90\100
legras cuvee presidence 2002: 88\100
diebolt vallois prestige: 86\100
pascal doquet 1996: 90\100
vergnon bdb: 83\100
casa caterina 1997:65\100
Saumur Champigny Clos Rougeard Les Poyeux 06: 92\100 sui rossi non sono attendibilissimo

Grazie ancora ai ragazzi per il bel sabato :D
PS: bottiglia della giornata Dom Perignon Oenoteque 1995
Davide


Stica! Complimenti. Le note le ho lette di fretta ma sono interessanti. Rileggerò con gran cura...
Avatar utente
Madsen
Messaggi: 454
Iscritto il: 10 gen 2008 14:59
Località: Varese

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Madsen » 01 lug 2011 03:00

Ieri sera bellissima serata in provincia di Varese. Due batterie: Cote de Blanc Vs. Montagne de Reims / Vallèe de la Marne
La serata è stata lunga, la memoria offuscata, fanno fede solo pochi appunti presi in diretta... Quando ho tempo aggiungo le note prese sulla seconda batteria.

Vini degustati:

- Ulysse Collin bdb extra brut – 100% Chardonnay vinificato in legno da vigne di 35 anni. La fermentazione alcolica avviene con lieviti indigeni e dura dai 3 ai 6 mesi. Naso un pò “sporco” con nota di zolfo e poi, persistente, di asparago: va via via pulendosi ed escono nota di zafferano e camomilla. In bocca non sembra assolutamente un extra brut ( come poi si rivelerà essere) anzi la percezione dolce fa pensare ad un dosaggio alto. Al palato torna la nota “vegetale”, ma esce anche una bel gesso che lo rende nel complesso apprezzabile. Sboccatura 2009. Voto 84

Fallet Prevostat extra brut – Avize – Questo champagne presenta un naso un pò timido, dominato dalla nota salina. Bocca di seta: la bollicina è finissima, il vino elegante, pulito, da manuale. La temperatura di servizio non era ottimale: un filo troppo caldo. Voto 86

Salon 1997 - Mesnil sur Oger – Che dire? I fuoriclasse escono sempre, anche quando, come in questa occasione, sono nascosti sotto una maschera e mischiati al resto del mondo. Salon 1997 è sfaccettato e intrigante come pochi altri champagne mi sia capitato di provare: note iniziali di idrocarburi, acidità evidente, una bella, netta, definita, scorza di limone cui segue poi col tempo una nota fresca e balsamica di mentuccia. Eleganza e finezza prima di tutto. Mi fa pensare ad una sera di fine estate rinfrescata dall’ultimo temporale di stagione. Lo so, accostamento opinabile, ma i grandi vini sono evocativi… Voto 90

Belle Epoque 2002
– Belle Epoque 2002 ha un naso suadente, dove lo chardonnay esprime se stesso tramite la nota citrica, vagamente agrumata. La bocca è fresca e ha un bell’attacco, con i sentori floreali in primo piano. La pecca sta nella tenuta del vino: alla lunga gli manca qualcosa, risulta, dopo il primo positivo approccio, cedevole in bocca e non sufficientemente lungo. Voto 82

Bouquin Dupont Vieille Reserve pas dosè - Avize – Questo piccolo produttore è davvero interessante. Predilige dosaggi minimi. Il vino degustato ha un naso fruttato dal quale si evince un uso intelligente del legno. L’approccio olfattivo fa presagire un corpo di spessore. Le aspettative non vengono deluse, anzi! La bocca ha le “spalle larghe”, una bella acidità e una bollicina fine. Il finale è lungo e chiude con un tono leggermente amarognolo, apprezzabilissimo. Voto 85

Pierre Peters Les Chetillon bdb 2000 - Mesnil sur Oger - Piccola, personale, delusione. Questo champagne pecca forse di gioventù o forse l’annata non lo premia, fatto sta che non spicca certo per personalità. Il naso è lievito e nocciola e queste note, ad oggi, sono prevaricanti. La bocca è molto meglio: potente e acida, ma la bollicina è un filo grossa. Dosaggio: 5-6 g / L Voto 82
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 01 lug 2011 12:36

Ciao, per curiosità se posso chiedere la serata si è svolta in provincia di Varese dove?
Grazie!
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
Antonio64
Messaggi: 267
Iscritto il: 30 apr 2010 12:02
Località: Monza

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Antonio64 » 01 lug 2011 13:18

Madsen ha scritto:
Stica! Complimenti. Le note le ho lette di fretta ma sono interessanti. Rileggerò con gran cura...



Più che "Stica" ci starebbe un "Me Cojoni"...o era voluto? Vedi video per chiarezza sulle sfumature http://www.youtube.com/watch?v=m7hDHQKlBzo
Il mio nick sarebbe Torciaumana, ma non sono riuscito a registrarmi e ho dovuto usare molta fantasia per trovarne un'altro.
Avatar utente
Patàta
Messaggi: 450
Iscritto il: 28 mar 2011 12:32
Località: Ferrara

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Patàta » 01 lug 2011 13:30

Antonio64 ha scritto:
Madsen ha scritto:
Stica! Complimenti. Le note le ho lette di fretta ma sono interessanti. Rileggerò con gran cura...



Più che "Stica" ci starebbe un "Me Cojoni"...o era voluto? Vedi video per chiarezza sulle sfumature http://www.youtube.com/watch?v=m7hDHQKlBzo


Oppure "Stoca!".
Al nord si usa "Stica!" al posto di "Stoca!".

"Stica!" poi non esite, sarebbe "Estica?", o sbaglio?
Urgono romani per snebbiare l'argomento.
10santolo
Messaggi: 1168
Iscritto il: 15 gen 2011 19:40
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda 10santolo » 01 lug 2011 13:50

Romano d'adozione (15 anni) ma Napoletano d'origine docg.

Estica. indica un chiaro disinteresse, assoluto ed indissolubiile. Dal DevotoOli non mi importa, non mi tange, non me ne frega un c.

Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Comunque bevuta enorme.. rileggo con calma per attingere consigli epr gli acquisti!!!
Avatar utente
Madsen
Messaggi: 454
Iscritto il: 10 gen 2008 14:59
Località: Varese

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Madsen » 01 lug 2011 14:02

Antonio64 ha scritto:
Madsen ha scritto:
Stica! Complimenti. Le note le ho lette di fretta ma sono interessanti. Rileggerò con gran cura...



Più che "Stica" ci starebbe un "Me Cojoni"...o era voluto? Vedi video per chiarezza sulle sfumature http://www.youtube.com/watch?v=m7hDHQKlBzo



:D Qui vicino alle Svizzera uno "Stica" suona meglio che un "me cojoni" ma anche la seconda rende l'idea :D
Avatar utente
Madsen
Messaggi: 454
Iscritto il: 10 gen 2008 14:59
Località: Varese

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Madsen » 01 lug 2011 14:12

gremul ha scritto:Ciao, per curiosità se posso chiedere la serata si è svolta in provincia di Varese dove?
Grazie!


Eravamo a Buguggiate, proprio vicino a Varese. Il gruppo era composto da me, da un altro forumista (Corcahig), un agente di Antinori (che ovviamente ha portato Belle Epoque :twisted: ), un altro paio di amici appassionati veri e lo chef del "Rosso di Sera" di Busto Arsizio che ci ha regalato piatti sublimi e che più di ogni altro ha contribuito al felice esito della serata.
Si dovesse riorganizzare e ti interessasse partecipare le porte sono apertissime. :wink:
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 01 lug 2011 14:13

10santolo ha scritto:Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Alt. A Roma per queste situazioni impera il Me Cojoni , 'sti cazzi ('sti gran cazzi , ecc ecc) viene usato in altre occasioni. Stica mai usato !

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
10santolo
Messaggi: 1168
Iscritto il: 15 gen 2011 19:40
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda 10santolo » 01 lug 2011 14:17

alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Alt. A Roma per queste situazioni impera il Me Cojoni , 'sti cazzi ('sti gran cazzi , ecc ecc) viene usato in altre occasioni. Stica mai usato !

Alex


Corretto... ovviamente intendevo come formula abbrviata per no scendere troppo nel trivio... sorry.
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 01 lug 2011 14:23

10santolo ha scritto:
alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Alt. A Roma per queste situazioni impera il Me Cojoni , 'sti cazzi ('sti gran cazzi , ecc ecc) viene usato in altre occasioni. Stica mai usato !

Alex


Corretto... ovviamente intendevo come formula abbrviata per no scendere troppo nel trivio... sorry.

Ripassi a settembre ! :mrgreen:

Alex

PS : altra espressione molto simile a quella napoletana che citi è "alla faccia der cazzo !" , quella sì alternativa a Me Cojoni ! :wink:
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
10santolo
Messaggi: 1168
Iscritto il: 15 gen 2011 19:40
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda 10santolo » 01 lug 2011 14:28

alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:
alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Alt. A Roma per queste situazioni impera il Me Cojoni , 'sti cazzi ('sti gran cazzi , ecc ecc) viene usato in altre occasioni. Stica mai usato !

Alex


Corretto... ovviamente intendevo come formula abbrviata per no scendere troppo nel trivio... sorry.

Ripassi a settembre ! :mrgreen:

Alex

PS : altra espressione molto simile a quella napoletana che citi è "alla faccia der cazzo !" , quella sì alternativa a Me Cojoni ! :wink:

però mo tocca a me correggere eh eh :) . L'espressione da me citata è esattamente quella da te riportata.... solo in dialetto letteralmente A' Facc' 'e do' ***'..... Che dici a settembre facciamo uno scambio dialettal-eno-culturale?? :mrgreen: con bocce associate naturalmente :mrgreen:
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8016
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda andrea » 01 lug 2011 14:30

alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Alt. A Roma per queste situazioni impera il Me Cojoni , 'sti cazzi ('sti gran cazzi , ecc ecc) viene usato in altre occasioni. Stica mai usato !

Alex

Esticazzi di quello che impera a Roma!!!! :mrgreen: :mrgreen:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 01 lug 2011 14:32

Madsen ha scritto:
gremul ha scritto:Ciao, per curiosità se posso chiedere la serata si è svolta in provincia di Varese dove?
Grazie!


Eravamo a Buguggiate, proprio vicino a Varese. Il gruppo era composto da me, da un altro forumista (Corcahig), un agente di Antinori (che ovviamente ha portato Belle Epoque :twisted: ), un altro paio di amici appassionati veri e lo chef del "Rosso di Sera" di Busto Arsizio che ci ha regalato piatti sublimi e che più di ogni altro ha contribuito al felice esito della serata.
Si dovesse riorganizzare e ti interessasse partecipare le porte sono apertissime. :wink:


thanks, interessa interessa! :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 01 lug 2011 14:32

10santolo ha scritto:
alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:
alexer3b ha scritto:
10santolo ha scritto:Stica! è una chiara espressione di stupore e spesso di ammirazione. Sottinea l'enormità di quanto si osserva o si ode. Dal DevotOli accipicchia, acciderboli, perdindirindinna o dal Napoletano.... AFACCEDOCA...... :lol:

Alt. A Roma per queste situazioni impera il Me Cojoni , 'sti cazzi ('sti gran cazzi , ecc ecc) viene usato in altre occasioni. Stica mai usato !

Alex


Corretto... ovviamente intendevo come formula abbrviata per no scendere troppo nel trivio... sorry.

Ripassi a settembre ! :mrgreen:

Alex

PS : altra espressione molto simile a quella napoletana che citi è "alla faccia der cazzo !" , quella sì alternativa a Me Cojoni ! :wink:

però mo tocca a me correggere eh eh :) . L'espressione da me citata è esattamente quella da te riportata.... solo in dialetto letteralmente A' Facc' 'e do' ***'..... Che dici a settembre facciamo uno scambio dialettal-eno-culturale?? :mrgreen: con bocce associate naturalmente :mrgreen:

Invitiamo pure Andrea così l' abbuffam' 'e paccher' ! :mrgreen:

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
megaMAX
Messaggi: 2912
Iscritto il: 02 lug 2007 22:00
Contatta:

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda megaMAX » 04 lug 2011 02:24

Krug 1988

Difficile parlare di una bevuta così, perché oltre alle sensazioni entrano in gioco ovviamente le emozioni...

Prima emozione: sgomento ed accenno di rabbia... quando stappiamo la bottiglia, seppur delicatamente, ne esce una "loffetta"... PFFFFF... Estraggo il tappo, ed è minuscolo, strettissimo, addirittura incuneato al contrario, ovvero la parte stretta in punta (e la foto è di oggi, si è allargato un po' in punta solo dopo 3 giorni):

Immagine

Il tappo sembra praticamente appoggiato, pochi millimetri di tenuta vicino al fungo e basta... ci guardiamo terrorizzati e proviamo a versare...

L'incantesimo negativo si spezza non appena il naso si infila nel bicchiere: le sensazioni non passano dal naso ma arrivano dritte al cervello, e dicono: "che bomba ragazzi"... e le (s)palle si allentano per il sollievo...

La carbonazione è presente, il perlage è molto fine, colore ambrato...
All'inizio la nota predominante è di funghi secchi... ma poi lascia spazio a quella fantastica nota di tostata di nocciola che è marchio di fabbrica di Krug...

In bocca è una violenza al palato, un crescendo emozionale... l'acidità inizialmente non è esagerata, ma poi diventa sferzante... le note di croccante alla nocciola o all'arachide, di fichi secchi, e quest'acidità che ti prende a sberle le papille...

Veramente una grande bevuta, e per giunta con una boccia in due c'è stato tutto il tempo di godersi questo spettacolo di champagne... 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cavallo bianco e 17 ospiti