Champagne, il thread definitivo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fable_81 » 08 mar 2011 18:30

biscowar ha scritto:Annata 2002 dei grandi champagne mi piace parecchio, sto mettendo via parecchia roba. Mi sembra una di quelle annate particolarmente acide come piace a me da bere negli a anni. La 2004 invece non ho ancora avuto il piacere. Mi sapede dire qualcosa?
Grazie


Sulla 2002, dai miei assaggi concordo con te, l'unica "delusione" per me è stata il Dom Perignon 2002, però si sentono diverse voci contrastanti, sulla 2004, bevuto un ottimo millesimo di Diebolt-Vallois a gennaio.
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 08 mar 2011 18:34

io sinceramente tra 2004 e 2005 ancora non ho ben capito quale sia la migliore, credo 2004 comunque

vogliamo (ri)parlarne più approfonditamente delle ultime annate in Champagne dal 2004 compreso in poi?

a quanto pare nessuna discussione su 2008 che pare sia stata assolutamente straordinaria cosiccome, da quanto ho capito, la 2010, anche, subito dietro queste due, la 2009

Peters in persona mi ha detto recentemente che lui paragona 2008/2009/2010 a 1988/1989/1990, troppo azzardato ?

2006 e 2007 da dimenticare ?

Umberto?
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
megaMAX
Messaggi: 2912
Iscritto il: 02 lug 2007 22:00
Contatta:

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda megaMAX » 08 mar 2011 20:53

gremul ha scritto:Champagne Luxury, Lunedì 4 Aprile Osterie Moderne Campodarsego (PD)

Quasi quasi quest'anno, se tutto va bene, pensavo di tornarci dopo un anno di assenza, qualcuno della zona o non della zona che ha voglia di farci un salto?

Mi sembra che non sia ancora uscita la lista dei prodotti presenti ma di solito non si beve malaccio :D


Si potrebbe fare... sentiamoci :D
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 08 mar 2011 21:09

gremul ha scritto:io sinceramente tra 2004 e 2005 ancora non ho ben capito quale sia la migliore, credo 2004 comunque
vogliamo (ri)parlarne più approfonditamente delle ultime annate in Champagne dal 2004 compreso in poi?
a quanto pare nessuna discussione su 2008 che pare sia stata assolutamente straordinaria cosiccome, da quanto ho capito, la 2010, anche, subito dietro queste due, la 2009
Peters in persona mi ha detto recentemente che lui paragona 2008/2009/2010 a 1988/1989/1990, troppo azzardato ?
2006 e 2007 da dimenticare ?
Umberto?

Presente! :lol:
Confermo e accendo 2008 potenzialmente come il meglio del decennio, seguita da 2002 che è già una bella certezza e probabilmente, ripeto probabilmente, 2010. Sul 2009 ho qualche dubbio in più, ma è molto presto. Posto poi che 2007, 2003 e 2001 per motivi diversi sono in fondo alla lista e ben staccate, rimangono una serie di annate medie che possono aver dato buoni o anche eccellenti risultati in alcune zone più limitate. Come ben sai io non amo particolarmente la 2004, che però è ritenuta dai più abbastanza buona, secondo me principalmente perché ha avuto una resa molto elevata anche per gli standard locali. Per me viene dietro al 2005, buono ad Ambonnay e nel nord della costa dei bianchi, e al 2006, che è invece meglio per i Pinot "freddi" ovvero del nord della montagna di Reims, nonché per i pinot meunier della valle della marna.
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
fabird
Messaggi: 2830
Iscritto il: 06 giu 2007 17:24
Località: MB

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fabird » 08 mar 2011 21:43

a me la 2004 in champagne non piace mica tanto.
L'arrampicata, un gioco infinito....... Un gioco finito si gioca per vincerlo,un gioco infinito per continuare a giocare. I partecipanti ad un gioco finito giocano entro confini ben precisi, i partecipanti ad un gioco infinito giocano con i confini
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 08 mar 2011 22:21

fabird ha scritto:a me la 2004 in champagne non piace mica tanto.

e siamo in due!
Qualcun'altro? :mrgreen:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 09 mar 2011 01:58

ugc ha scritto:
fabird ha scritto:a me la 2004 in champagne non piace mica tanto.

e siamo in due!
Qualcun'altro? :mrgreen:

Cosa non ti piace della 2004 ? :)

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
JohnnyTheFly
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11 giu 2007 20:33
Località: Porretta Terme (BO), capitale dell'AVR

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda JohnnyTheFly » 09 mar 2011 02:25

Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?
" Parlando e piangendo appese la giacca al muro poi chiese una birra mettendosi al sicuro " - MASSIMO BUBOLA [tratto dall'incipit della canzone MARIA CHE CI CONSOLA, 1979]
Avatar utente
paipus
Messaggi: 1531
Iscritto il: 04 dic 2007 21:33

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda paipus » 09 mar 2011 03:09

JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

P.s. Ho riassaggiato un cristal 1997 e devo dire che non è niente males
..quelli che non sbadigliano mai e non dicono mai banalità ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi d'artificio gialli che esplodono simili a ragni sopra le stelle e nel mezzo si vede scoppiare la luce azzurra e tutti fanno «Oooooh!»..
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 09 mar 2011 03:11

paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

P.s. Ho riassaggiato un cristal 1997 e devo dire che non è niente males

Mah ... sulla 1996 siamo d'accordo che sia grande anche se a volte ho trovato acidità eccessive a discapito dell'equilibrio.
Sarò blasfemo ma quella che mi piace di più è proprio la 2002.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
paipus
Messaggi: 1531
Iscritto il: 04 dic 2007 21:33

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda paipus » 09 mar 2011 03:22

pippuz ha scritto:
paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

P.s. Ho riassaggiato un cristal 1997 e devo dire che non è niente males

Mah ... sulla 1996 siamo d'accordo che sia grande anche se a volte ho trovato acidità eccessive a discapito dell'equilibrio.
Sarò blasfemo ma quella che mi piace di più è proprio la 2002.


secondo me la 2002 é la più pronta, piaciona ma la 96 tra una ventina d'anni sarà una corazzata invincibile mentre la 2002 sarà una simpatica vecchietta

Nella scala a gnoccola è come paragonare charlize theron (1996) a Laura chiatti (2002)
..quelli che non sbadigliano mai e non dicono mai banalità ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi d'artificio gialli che esplodono simili a ragni sopra le stelle e nel mezzo si vede scoppiare la luce azzurra e tutti fanno «Oooooh!»..
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 09 mar 2011 03:34

paipus ha scritto:
pippuz ha scritto:
paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

P.s. Ho riassaggiato un cristal 1997 e devo dire che non è niente males

Mah ... sulla 1996 siamo d'accordo che sia grande anche se a volte ho trovato acidità eccessive a discapito dell'equilibrio.
Sarò blasfemo ma quella che mi piace di più è proprio la 2002.


secondo me la 2002 é la più pronta, piaciona ma la 96 tra una ventina d'anni sarà una corazzata invincibile mentre la 2002 sarà una simpatica vecchietta

Nella scala a gnoccola è come paragonare charlize theron (1996) a Laura chiatti (2002)

Tra vent'anni ??? :shock: :shock: :shock: Manco so cosa farò domani ... poi non ce lo sai che il mondo finirà nel 2012 ? :lol:
Comincerei a farmi Laura Chiatti e pure Charlize Theron ADESSO ... poi tra vent'anni se ne riparla. :mrgreen:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 09 mar 2011 03:50

paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

Personalmente non la vedo così. '97 per me non eccelsa (idem la '99) , meglio la '98 e il '02 è per me sullo stesso livello se non "mezza stella" in più rispetto alla '98. '04 per me più fresca rispetto alla '00 però di bella leggibilità (e qualche millesimato già buono un frego l'ho provato). '05 ancora una incognita ma qualcosa prossimamente si assaggerà.

Alex

PS : e comunque è sempre bello chiattasse la Chiatti ! :mrgreen:
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
paipus
Messaggi: 1531
Iscritto il: 04 dic 2007 21:33

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda paipus » 09 mar 2011 13:10

alexer3b ha scritto:
paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

Personalmente non la vedo così. '97 per me non eccelsa (idem la '99) , meglio la '98 e il '02 è per me sullo stesso livello se non "mezza stella" in più rispetto alla '98. '04 per me più fresca rispetto alla '00 però di bella leggibilità (e qualche millesimato già buono un frego l'ho provato). '05 ancora una incognita ma qualcosa prossimamente si assaggerà.

Alex

PS : e comunque è sempre bello chiattasse la Chiatti ! :mrgreen:


La 98 a me piace proprio poco.. La 2002 la paragono alla 97 perché sono a mio avviso due "finte" buone/grandi annate.. Partite subito forte ma hanno poco spirito da maratoneta.. Le vedo più come delle oneste mezzofondiste..
Per impressione personale Forse meglio la 97 che paga la colpa di essere l'annata successiva alla meravigliosa 96
..quelli che non sbadigliano mai e non dicono mai banalità ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi d'artificio gialli che esplodono simili a ragni sopra le stelle e nel mezzo si vede scoppiare la luce azzurra e tutti fanno «Oooooh!»..
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 09 mar 2011 13:31

alexer3b ha scritto:
ugc ha scritto:
fabird ha scritto:a me la 2004 in champagne non piace mica tanto.

e siamo in due!
Qualcun'altro? :mrgreen:

Cosa non ti piace della 2004 ? :)
Alex

Difficile generalizzare, diciamo che non ho ancora trovato un 2004 ben bilanciato. Alcuni peccano in chiusura, tendente all'amaro, altri sono un filo diluiti, altri non hanno finezza nei profumi, ed anche i migliori non mi fanno strappare i capelli...tu invece che impressioni hai?
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 09 mar 2011 13:42

paipus ha scritto:
alexer3b ha scritto:
paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa
Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

Personalmente non la vedo così. '97 per me non eccelsa (idem la '99) , meglio la '98 e il '02 è per me sullo stesso livello se non "mezza stella" in più rispetto alla '98. '04 per me più fresca rispetto alla '00 però di bella leggibilità (e qualche millesimato già buono un frego l'ho provato). '05 ancora una incognita ma qualcosa prossimamente si assaggerà.
Alex
PS : e comunque è sempre bello chiattasse la Chiatti ! :mrgreen:

La 98 a me piace proprio poco.. La 2002 la paragono alla 97 perché sono a mio avviso due "finte" buone/grandi annate.. Partite subito forte ma hanno poco spirito da maratoneta.. Le vedo più come delle oneste mezzofondiste..
Per impressione personale Forse meglio la 97 che paga la colpa di essere l'annata successiva alla meravigliosa 96

Credo sia necessario fare dei distinguo: ho assaggiato perlomeno buoni 97 in costa dei bianchi (Moncuit, Diebolt), e buoni se non ottimi 98 in montagna di reims (Lahaye) e valle della marna, mentre il viceversa non ha dato grandi risultati. Ritengo poi il 97 abbastanza longevo, sicuramente più del 98, 99 e 00. Sul 2002 posso concordare che non sia stato eccellente da tutte le parti, ma secondo me in costa dei bianchi deve essere considerata una delle grandi annate, certamente più simile all'82 che non all'88 o al 90. Duemila abbastanza deludente anche se qualcosa di buono lo si trova specie su chi lavora bene (penso a Jacquesson, ma anche a Moncuit).
Sulla 96 chiaramente poi scopriremo la reale grandezza solo tra 5-6 anni. Per adesso ha solo un grandissimo potenziale ed infatti qualche grande saggio non l'ha fatta ancora uscire. E Diebolt si mangiava quasi le mani di averla messa così in fretta sul mercato...
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 10 mar 2011 01:06

paipus ha scritto:
alexer3b ha scritto:
paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa

Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

Personalmente non la vedo così. '97 per me non eccelsa (idem la '99) , meglio la '98 e il '02 è per me sullo stesso livello se non "mezza stella" in più rispetto alla '98. '04 per me più fresca rispetto alla '00 però di bella leggibilità (e qualche millesimato già buono un frego l'ho provato). '05 ancora una incognita ma qualcosa prossimamente si assaggerà.

Alex

PS : e comunque è sempre bello chiattasse la Chiatti ! :mrgreen:


La 98 a me piace proprio poco.. La 2002 la paragono alla 97 perché sono a mio avviso due "finte" buone/grandi annate.. Partite subito forte ma hanno poco spirito da maratoneta.. Le vedo più come delle oneste mezzofondiste..
Per impressione personale Forse meglio la 97 che paga la colpa di essere l'annata successiva alla meravigliosa 96

Vorrà dire che non se litigamo le bocce dotto' ! :mrgreen:

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda alexer3b » 10 mar 2011 01:09

ugc ha scritto:
alexer3b ha scritto:
ugc ha scritto:
fabird ha scritto:a me la 2004 in champagne non piace mica tanto.

e siamo in due!
Qualcun'altro? :mrgreen:

Cosa non ti piace della 2004 ? :)
Alex

Difficile generalizzare, diciamo che non ho ancora trovato un 2004 ben bilanciato. Alcuni peccano in chiusura, tendente all'amaro, altri sono un filo diluiti, altri non hanno finezza nei profumi, ed anche i migliori non mi fanno strappare i capelli...tu invece che impressioni hai?

Non ho miliardi di assaggi , le poche cose bevute le trovo di buon livello su profili aromatici abbastanza "distesi" e leggibili. Poi probabilmente dipende dalle zone , ho la maggior parte degli assaggi su Ambonnay ... :)

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Ludus
Messaggi: 218
Iscritto il: 21 gen 2009 23:06
Località: Lombardia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Ludus » 10 mar 2011 03:30

ugc ha scritto:
paipus ha scritto:
alexer3b ha scritto:
paipus ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:Io avrei una domanda da fare sullo Champagne Krug Clos du Mesnil. Posso?


Si, è buona
No, non vale quello che costa
Sulle annate : 2004 mi sembra simile alla 2000 per quel poco che ho bevuto e 2002 simile a 97 ( per non dire 99)
L'unica mia certezza è che dal 90 ad oggi solo la 96 è davvero gigantesca

Personalmente non la vedo così. '97 per me non eccelsa (idem la '99) , meglio la '98 e il '02 è per me sullo stesso livello se non "mezza stella" in più rispetto alla '98. '04 per me più fresca rispetto alla '00 però di bella leggibilità (e qualche millesimato già buono un frego l'ho provato). '05 ancora una incognita ma qualcosa prossimamente si assaggerà.
Alex
PS : e comunque è sempre bello chiattasse la Chiatti ! :mrgreen:

La 98 a me piace proprio poco.. La 2002 la paragono alla 97 perché sono a mio avviso due "finte" buone/grandi annate.. Partite subito forte ma hanno poco spirito da maratoneta.. Le vedo più come delle oneste mezzofondiste..
Per impressione personale Forse meglio la 97 che paga la colpa di essere l'annata successiva alla meravigliosa 96

Credo sia necessario fare dei distinguo: ho assaggiato perlomeno buoni 97 in costa dei bianchi (Moncuit, Diebolt), e buoni se non ottimi 98 in montagna di reims (Lahaye) e valle della marna, mentre il viceversa non ha dato grandi risultati. Ritengo poi il 97 abbastanza longevo, sicuramente più del 98, 99 e 00. Sul 2002 posso concordare che non sia stato eccellente da tutte le parti, ma secondo me in costa dei bianchi deve essere considerata una delle grandi annate, certamente più simile all'82 che non all'88 o al 90. Duemila abbastanza deludente anche se qualcosa di buono lo si trova specie su chi lavora bene (penso a Jacquesson, ma anche a Moncuit).
Sulla 96 chiaramente poi scopriremo la reale grandezza solo tra 5-6 anni. Per adesso ha solo un grandissimo potenziale ed infatti qualche grande saggio non l'ha fatta ancora uscire. E Diebolt si mangiava quasi le mani di averla messa così in fretta sul mercato...

Scusate se mi intrometto nella discussione con qualcosa che non c'entra molto.. Quando parli di Lahaye ti riferisci a Benoit? A me il suo millesimato 98 è piaciuto molto.. Ma ho assaggiato solo questa boccia di Lahaye.. Mi diresti cosa ne pensi di questo produttore? Grazie! :wink: :D
edmundo09
Messaggi: 73
Iscritto il: 14 set 2008 11:43
Località: MONTEBELLUNA (TV)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda edmundo09 » 11 mar 2011 22:26

chris715 ha scritto:ieri sera , la mia 2nda volta DOM PERIGNON 2000 , prima di scrivere le mie impressioni , vorrei sapere chi lo ha bevuto cosa ne pensa .
grazie
Chris


Bevuto a più riprese, l'ultima qualche venerdì fa in mezzo ad una piccola verticale: 2000, 2002, 1998, 1996 (in ordine di bevuta).
Tutti i presenti lo hanno messo all'ultimo posto, troppo tostato e senza verve.
edmundo09
Messaggi: 73
Iscritto il: 14 set 2008 11:43
Località: MONTEBELLUNA (TV)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda edmundo09 » 11 mar 2011 22:36

gremul ha scritto:Champagne Luxury, Lunedì 4 Aprile Osterie Moderne Campodarsego (PD)

Quasi quasi quest'anno, se tutto va bene, pensavo di tornarci dopo un anno di assenza, qualcuno della zona o non della zona che ha voglia di farci un salto?

Mi sembra che non sia ancora uscita la lista dei prodotti presenti ma di solito non si beve malaccio :D


Presente 8)
edmundo09
Messaggi: 73
Iscritto il: 14 set 2008 11:43
Località: MONTEBELLUNA (TV)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda edmundo09 » 11 mar 2011 22:42

fable_81 ha scritto:
pippuz ha scritto:
fable_81 ha scritto:
gremul ha scritto:
frapiant ha scritto:Discorso prezzi, in cantina la cuvee piu’ costosa (il 100% pinot nero) costa 17 eurini. Grand Cru ovviamente. Se non e’ un vino da tutti i giorni, poco ci manca...



bene bene, Ziliani continua a bere Franciacorta che vai sul sicuro e spendi poco!! :D :D


Vedo che non segui con costanza i suoi blog......ora parla benissimo della top cuveè di Corbon ( 5 stelline )!
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Eggrazierarca... il Brut d'Autrefois. :mrgreen:

In attesa che esca lo Chardonnay millésime 1996. 8)


Sempre meno di un AMC o un Riserva VM..... (come costo)

Sempre in attesa, ma gli exit pool dicono che non uscirà mai, ma il millesimo 2002, con quello è già uscito?


Il 2002 dovrebbe uscire dopo il 2005 mentre il 1996 nel 2016 :cry:
rccmrc
Messaggi: 710
Iscritto il: 06 giu 2007 14:28
Località: Recco

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda rccmrc » 12 mar 2011 16:16

pippuz ha scritto:
petitbogho ha scritto:Champagne brut millesime 2002 - Camille Saves

Che dire ancora.. Si conferma come bollicina assolutamente nelle mie corde, non cede un colpo ad ogni assaggio, un prodotto che mi toccherà rinfoltire per l'ennesima volta. Cedono un poco i profumi fruttati a favore di note leggermente ossidate, in bocca è sapidissimo e mantiene quel guizzo fresco che rende impossibile trattenere il sorso. Se li merita 90 punticini?

Se non li dai a questo ...

A me passa la voglia di prendere altre cose, best buy insieme a Legras e Tarlant.

Sapete l'anno di sboccatura ?
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 13 mar 2011 22:55

Champagne Agrapart extra brut mineral avize gc bdb 2002 da magnum, sfata qualsiasi dubbio se mai ci fosse stato sull' annata, bottiglia strepitosa, naso da manuale con cenni di lieviti iniziali per poi passare ad un gesso prepotente e una scorza di limone nettissima, mineralita' profonda, bocca incazzata d'acidita', bolla sgrassante perfetta, finale luminoso, per i decenni a venire, grandissimo agrapart in continua crescita qualitativa, terroir duro e puro, la terza stella rvf e' vicinissima

Champagne Le Brun Severnay Avize cuvee exilranthe 2000, bella bottiglia con sensazioni nette di miele, anice, cedro e pappa reale al naso, bocca coerente di buona polpa ed acidita' mediata dall' annata calda, ora in perfetta finestra di beva
Ultima modifica di gremul il 13 mar 2011 23:00, modificato 1 volta in totale.
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 13 mar 2011 22:57

Piccola postilla: dovremmo deciderci a comprare piu' magnum, sono tutta un' altra cosa, c'e' poco da fare!
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giandriolo, quellocheaspetta e 14 ospiti