Champagne, il thread definitivo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
marwine
Messaggi: 2768
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Verona nel cuore

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda marwine » 27 mag 2009 17:14

gremul ha scritto:
marwine ha scritto:
gremul ha scritto:
posto c'è ma in Francia!


Lontano da occhi indiscreti...che romantico... :D
Oh,Filippo,noi invece Vecchia Guardia:ci sentiamo in Liguria,che beviamo qualcosa con un po' di figa attorno :wink: 8)


siete i soliti tradizionalisti talebani! :lol:


No,è solo invidia :wink: Divertitevi,in Francia !

A proposito,pvt pour toi... :wink:
I'm a Veronese man in Bassan

I VOSTRI ETILOMETRI NON FERMERANNO LA NOSTRA SETE (N/≡\V)

Nondum matura est, nolo acerbam sumere
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 27 mag 2009 17:20

marwine ha scritto:
No,è solo invidia :wink: Divertitevi,in Francia !

A proposito,pvt pour toi... :wink:


merci!

pvt pour moi? n'est pas arrivé!
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 27 mag 2009 17:23

ora è arrivé, merci della segnalazione, lo sapevo ma purtroppo sarò all'estero in quel periodo :)
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mag 2009 16:06

Ho aperto un thread anche sul forum francese LPV e vorrei naturalmente discuterne con voi anche qui

Riguardo gli Champagne mi rendo conto che mi sto sempre più spostando per quanto riguarda gli acquisti verso i Blanc de Blancs (magari anche poco dosati ma non necessariamente, l'importante è che siano BdB), Francesco lo sa bene :D

Secondo voi è un momento come un altro nel mio percorso vinicolo oppure il BdB è un po' un punto di arrivo comune per chi ama lo Champagne?

Non che mi facciano schifo Clos des Goisses, Krug Millesimato, RD...sia ben chiaro non voglio dire questo ci mancherebbe!!

Ho stilato una lista dei grandi BdB avete da aggiungere, da suggerire altro? grazie

Salon
Amour de Deutz
De Sousa Cuvée des Caudalies (millesimato e no)
Taittinger Comte de Champagne
Clos Cazals
Pierre Peters Millesimè
Pierre Gimonnet SC et Fleuron
Dom Ruinart
Jacquesson Avize GC
Larmandier Bernier Terre de Vertus et VV de Cramant
Diebolt Vallois Fleur de Passion
R&L Legras Cuvée Presidence
Charles Heidseck Blanc des Millenaires

et poi i prodotti di Agrapart, Leclapart, Guy Charlemagne, Corbon, Michel Gonet, Ulysse Collin, Pierre Moncuit, Francois Billion, Bouquin Dupont...

Ultimamente non impazzisco più come sapete per Selosse e purtroppo non ho mai bevuto nè CdMesnil, nè Alain Robert i miei due grandi "buchi" che vorrei colmare al più presto...
Ultima modifica di gremul il 28 mag 2009 16:19, modificato 1 volta in totale.
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12672
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda l'oste » 28 mag 2009 16:17

Caro Greg, grazie per la lista dei bdb che mi fa venire in mente una richiesta.
Nella mia infinita ignoranza bollofila, fatti salvi i grandi che proprio tu e gli altri amici mi avete fatto bere, credo di avere un'inclinazione di gusto verso i pas dosè o comunque verso champagne con dosaggio molto basso.
Si può avere una lista di quelli più buoni reperibili/abbordabili?
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mag 2009 16:24

l'oste ha scritto:Caro Greg, grazie per la lista dei bdb che mi fa venire in mente una richiesta.
Nella mia infinita ignoranza bollofila, fatti salvi i grandi che proprio tu e gli altri amici mi avete fatto bere, credo di avere un'inclinazione di gusto verso i pas dosè o comunque verso champagne con dosaggio molto basso.
Si può avere una lista di quelli più buoni reperibili/abbordabili?


Come pas dosè dichiarati ufficialmente in etichetta non ce ne sono poi molti diciamo che è più facile trovare Extra Brut che poi sono quasi pas dosè

Janisson Baradon e Pierre Moncuit tra gli altri fanno proprio un pas dosè dichiarato in etichetta, Les Rachais di Boulard...

Tra i Bruttissimi :D , non necessariamente BdB, ci sono Leclapart, i prodotti di Jacquesson, il fleur du passion di Diebolt Vallois è piuttosto poco dosato, Larmandier Bernier dovrebbe piacerti, Ulysse Collin, Marie Noelle Ledru è molto "affilata" come stile...ce ne sono molti altri che ora non mi vengono in mente....
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12672
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda l'oste » 28 mag 2009 16:28

gremul ha scritto:Come pas dosè dichiarati ufficialmente in etichetta non ce ne sono poi molti diciamo che è più facile trovare Extra Brut che poi sono quasi pas dosè

Janisson Baradon e Pierre Moncuit tra gli altri fanno proprio un pas dosè dichiarato in etichetta

Tra i Bruttissimi, non necessariamente BdB, :D ci sono Leclapart, i prodotti di Jacquesson, il felur du passion di Diebolt Vallois è piuttosto poco dosato, Larmandier Bernier dovrebbe piacerti, Ulysse Collin, Marie Noelle Ledru è molto "affilata" come stile

Grazie mille, segnati, finora provati solo Jacquesson e Lamandier Bernier.

gremul ha scritto:...ce ne sono molti altri che ora non mi vengono in mente....


Senza fretta, pensaci con calma e portali domenica...
Occhiolino.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mag 2009 16:29

l'oste ha scritto:
gremul ha scritto:Come pas dosè dichiarati ufficialmente in etichetta non ce ne sono poi molti diciamo che è più facile trovare Extra Brut che poi sono quasi pas dosè

Janisson Baradon e Pierre Moncuit tra gli altri fanno proprio un pas dosè dichiarato in etichetta

Tra i Bruttissimi, non necessariamente BdB, :D ci sono Leclapart, i prodotti di Jacquesson, il felur du passion di Diebolt Vallois è piuttosto poco dosato, Larmandier Bernier dovrebbe piacerti, Ulysse Collin, Marie Noelle Ledru è molto "affilata" come stile

Grazie mille, segnati, finora provati solo Jacquesson e Lamandier Bernier.

gremul ha scritto:...ce ne sono molti altri che ora non mi vengono in mente....


Senza fretta, pensaci con calma e portali domenica...
Occhiolino.


porto la doppia bolla allora, un peu/pas dosè aperitivo et........... :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12672
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda l'oste » 28 mag 2009 16:32

gremul ha scritto:
l'oste ha scritto:
gremul ha scritto:Come pas dosè dichiarati ufficialmente in etichetta non ce ne sono poi molti diciamo che è più facile trovare Extra Brut che poi sono quasi pas dosè

Janisson Baradon e Pierre Moncuit tra gli altri fanno proprio un pas dosè dichiarato in etichetta

Tra i Bruttissimi, non necessariamente BdB, :D ci sono Leclapart, i prodotti di Jacquesson, il felur du passion di Diebolt Vallois è piuttosto poco dosato, Larmandier Bernier dovrebbe piacerti, Ulysse Collin, Marie Noelle Ledru è molto "affilata" come stile

Grazie mille, segnati, finora provati solo Jacquesson e Lamandier Bernier.

gremul ha scritto:...ce ne sono molti altri che ora non mi vengono in mente....


Senza fretta, pensaci con calma e portali domenica...
Occhiolino.


porto la doppia bolla allora, un peu/pas dosè aperitivo et........... :D


Grande, concordo assolutamente. Tra l'altro dovrebbero andar bene con la bruschetta di pomodorini arricchita con il pesce azzurrro.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20285
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 28 mag 2009 16:33

Questi per una delle prossime bevute:

Voirin Jumel: da un paio di anni (su precisa richiesta :wink: ) fa il Blanc de Blancs Grand Cru «0» che non è dosato.
Billon: Marie Catherine Extra Brut e Millesime (ho 1995, 1999 e 2002) hanno 0,5 gr/lt entrambi BdB
Marie Courtin: Efflorscence non dosato 100% pinot nero (di questo però non ne ho, lo metto perchè me ne hanno parlato mooooolto bene).
Janisson-Barandon già detto.
Ultima modifica di pippuz il 28 mag 2009 16:35, modificato 2 volte in totale.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mag 2009 16:34

l'oste ha scritto:Grande, concordo assolutamente. Tra l'altro dovrebbero andar bene con la bruschetta di pomodorini arricchita con il pesce azzurrro.


bien sur, anche se per l'"et" forse ci vuole qualcosa di più strutturato...
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mag 2009 16:35

pippuz ha scritto:Questi per una delle prossime bevute:

Voirin Jumel: da un paio di anni (su precisa richiesta :wink: ) fa il Blanc de Blancs Grand Cru «0» che non è dosato.
Billon: Marie Catherine Extra Brut e Millesime (ho 1995, 1999 e 2002) hanno 0,5 gr/lt entrambi BdB
Marie Courtin: Efflorscence non dosato 100% pinot nero (di questo però non ne ho).
Janisson-Barandon già detto.


straquoto Billion, grandissimo, Voirin Jumel buono ma volte lo trovo po' troppo carente come "materia"...
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12672
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda l'oste » 28 mag 2009 16:39

gremul ha scritto:
l'oste ha scritto:Grande, concordo assolutamente. Tra l'altro dovrebbero andar bene con la bruschetta di pomodorini arricchita con il pesce azzurrro.


bien sur, anche se per l'"et" forse ci vuole qualcosa di più strutturato...

Il pata negra arriva a fine giugno. San Daniele? Culatello? O abbiniamo direttamente con una carne bianca dalla griglia?
PS: grazie anche a pippuz per i nomi, perfetti per la prossima bevuta che se saremo ancora in estate, potremmo fare di solo bolle e grigliata di mare...
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mag 2009 16:41

l'oste ha scritto:
gremul ha scritto:
l'oste ha scritto:Grande, concordo assolutamente. Tra l'altro dovrebbero andar bene con la bruschetta di pomodorini arricchita con il pesce azzurrro.


bien sur, anche se per l'"et" forse ci vuole qualcosa di più strutturato...

Il pata negra arriva a fine giugno. San Daniele? Culatello? O abbiniamo direttamente con una carne bianca dalla griglia?
PS: grazie anche a pippuz per i nomi, perfetti per la prossima bevuta che se saremo ancora in estate, potremmo fare di solo bolle e grigliata di mare...


non è facile, io abbinerei con qualcosa tipo vol au vent ripieni et similia...ma non voglio farti spadellare troppo, va benissimo anche una carne bianca alla griglia ben condita
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20285
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 28 mag 2009 16:46

l'oste ha scritto:
gremul ha scritto:
l'oste ha scritto:Grande, concordo assolutamente. Tra l'altro dovrebbero andar bene con la bruschetta di pomodorini arricchita con il pesce azzurrro.


bien sur, anche se per l'"et" forse ci vuole qualcosa di più strutturato...

Il pata negra arriva a fine giugno. San Daniele? Culatello? O abbiniamo direttamente con una carne bianca dalla griglia?
PS: grazie anche a pippuz per i nomi, perfetti per la prossima bevuta che se saremo ancora in estate, potremmo fare di solo bolle e grigliata di mare...

Già ... poi se al patanegra e alla grigliata di mare ci abbiniamo uno champagne che non è proprio pas dosè come abbiamo fatto l'anno scorso (Nombre d'or, Autrefois e Clos De Goisses) credo nessuno si offenda. :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6778
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda MCSE » 28 mag 2009 17:20

Ciao Andrea a me piace molto il Brut Nature di Benoît Lahaye 100%pn oppure il BdN di P. Dethune 100% PN (qua non è pas dose), oppure il millesimato 2002 o 2004 adesso dovrebbe esserci di Gonet che è un BdB a Mesnil, anche questo è un Brut non è a zero come dosaggio ma è buono :mrgreen:

ciao
Avatar utente
marwine
Messaggi: 2768
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Verona nel cuore

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda marwine » 28 mag 2009 18:22

gremul ha scritto:i miei due grandi "buchi" che vorrei colmare al più presto...



Se continui così,finisci ospite da Costanzo... 8)
I'm a Veronese man in Bassan

I VOSTRI ETILOMETRI NON FERMERANNO LA NOSTRA SETE (N/≡\V)

Nondum matura est, nolo acerbam sumere
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1762
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ilvinaio » 28 mag 2009 18:43

l'oste ha scritto:Caro Greg, grazie per la lista dei bdb che mi fa venire in mente una richiesta.
Nella mia infinita ignoranza bollofila, fatti salvi i grandi che proprio tu e gli altri amici mi avete fatto bere, credo di avere un'inclinazione di gusto verso i pas dosè o comunque verso champagne con dosaggio molto basso.
Si può avere una lista di quelli più buoni reperibili/abbordabili?




La risposta è vicino casa tua, vdv imbattibile qualità-prezzo :wink:
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 28 mag 2009 18:58

l'oste ha scritto:Caro Greg, grazie per la lista dei bdb che mi fa venire in mente una richiesta.
Nella mia infinita ignoranza bollofila, fatti salvi i grandi che proprio tu e gli altri amici mi avete fatto bere, credo di avere un'inclinazione di gusto verso i pas dosè o comunque verso champagne con dosaggio molto basso.
Si può avere una lista di quelli più buoni reperibili/abbordabili?

I migliori sono già menzionati sopra, tra i facilmente reperibili consiglio sicuramente Drappier Brut Nature.
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 28 mag 2009 19:01

gremul ha scritto:...
Tra i Bruttissimi :D , non necessariamente BdB, ....

Parentesina: non so come mai ma sul BdB preferisco assolutamente e direi quasi incondizionatamente un Extra Brut o Non dosato. Non mi capita invece sulle cuvée normali o sui BdN...
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 28 mag 2009 19:22

gremul ha scritto:...
Riguardo gli Champagne mi rendo conto che mi sto sempre più spostando per quanto riguarda gli acquisti verso i Blanc de Blancs (magari anche poco dosati ma non necessariamente, l'importante è che siano BdB)
Secondo voi è un momento come un altro nel mio percorso vinicolo oppure il BdB è un po' un punto di arrivo comune per chi ama lo Champagne?

Bella domanda. Per me però c'è anche da considerare:
- 1996 e 2002, le ultime grandi annate, sono state grandi in particolare per lo Chardonnay. Il 90 è l'ultima grande annata anche per il Pinot
- statisticamente è facile che i prodotti migliori siano più spesso BdB, visto che tutti i produttori della Cote fanno giocoforza solo questo...
- la ricerca della qualità è forse partita prima dalla Cote des Blancs che dal resto
- ho l'impressione che sia più difficile assemblare pinot e chardonnay che non fare uno dei due in purezza, specie in annate medie e deboli

Andando all'elenco
gremul ha scritto:Salon
Amour de Deutz
Taittinger Comte de Champagne
Clos Cazals
Pierre Peters Millesimè
Pierre Gimonnet SC et Fleuron
Dom Ruinart
Jacquesson Avize GC
Diebolt Vallois Fleur de Passion
Charles Heidseck Blanc des Millenaires

...poi i prodotti di Agrapart, Pierre Moncuit, Francois Billion...

Quoto tutti questi incondizionatamente.
gremul ha scritto:Larmandier Bernier Terre de Vertus et VV de Cramant

Quoto "a condizione" visto che mi sta antipatico :) :wink:
gremul ha scritto:De Sousa Cuvée des Caudalies (millesimato e no)

Quoto solo il non millesimato...il millesimato non mi ha mai fatto impazzire e non capisco il fatto che abbia lo stesso nome anche se non c'entra nulla come stile...
Gli altri li conosco poco...devo rimediare!
gremul ha scritto:purtroppo non ho mai bevuto nè CdMesnil, nè Alain Robert i miei due grandi "buchi" che vorrei colmare al più presto...

Stessi gap...e Alain Robert è la seconda volta che mi "rimbalza"...veramente complicato prendere appuntamento. :evil:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12672
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda l'oste » 28 mag 2009 21:04

MCSE ha scritto:Ciao Andrea a me piace molto il Brut Nature di Benoît Lahaye 100%pn oppure il BdN di P. Dethune 100% PN (qua non è pas dose), oppure il millesimato 2002 o 2004 adesso dovrebbe esserci di Gonet che è un BdB a Mesnil, anche questo è un Brut non è a zero come dosaggio ma è buono :mrgreen:

ciao

Grazie Fabio, lo champagne di Benoit Lahaye l'ho conosciuto e bevuto qualche anno fa a casa di Greg, ad uno dei primi incontri con lui e gli altri.
Il BdN di Paul Detthune è uno dei pochissimi champagne che amo e compro da anni, mi piace molto il fatto che, come dire, sia proprio un vino, non solo una bolla come tante. Gonet invece mai bevuto, quindi, segnato.
Ringrazio anche ilvinaio, conosco e apprezzo Davide/vdv e ogni tanto ci incontriamo in qualche parcheggio per scambisti, di bottiglie chiaramente.
Sorriso.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 29 mag 2009 10:07

ugc ha scritto:Stessi gap...e Alain Robert è la seconda volta che mi "rimbalza"...veramente complicato prendere appuntamento. :evil:


quel maledetto di Picard mi parla da anni come di una chimera di un Alain Robert 85 (se non ricordo male l'annata) che pare sia il miglior Champagne da lui mai bevuto...è un produttore che anche in Francia in enoteca non riesco mai a trovare mannaggia, neppure a Reims l'ho visto!

ma quante bottiglie produce? qualcuno sa qualcosa di più?

sempre a proposito di Mesnil, qualcuno ha sentito parlare di Michel Turgy?
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8713
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda arnaldo » 29 mag 2009 10:27

Ieri sera
A.MARGAINE- Special Club Millesime 1999 - BdB - giallo paglierino.bollicine finissime e persistenti. Naso profumato di crema pasticcera, torroncino, pesca bianca, di media intensita'. IN bocca fine,cremoso,elegante con una lieve puntina di freschezza,ma sulle morbidezze. Unico neo, scivola via velocemente senza lasciare grossi ricordi.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1762
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ilvinaio » 29 mag 2009 10:30

gremul ha scritto:
ugc ha scritto:Stessi gap...e Alain Robert è la seconda volta che mi "rimbalza"...veramente complicato prendere appuntamento. :evil:


quel maledetto di Picard mi parla da anni come di una chimera di un Alain Robert 85 (se non ricordo male l'annata) che pare sia il miglior Champagne da lui mai bevuto...è un produttore che anche in Francia in enoteca non riesco mai a trovare mannaggia, neppure a Reims l'ho visto!

ma quante bottiglie produce? qualcuno sa qualcosa di più?

sempre a proposito di Mesnil, qualcuno ha sentito parlare di Michel Turgy?




Ma rimbalza anche con un appuntamento confermato ??

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite