Champagne, il thread definitivo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 10 mar 2009 15:12

marwine ha scritto:
gremul ha scritto:
fable_81 ha scritto:Agli esperti di champagne del forum, su consoglio di un amico ho preso qualche bottiglia di Brut Cuvèe Paradis di Alfred Gratien, volevo sapere se avevo fatto un buon acquisto? e durante una cena con cosa sarebbe meglio abbinarlo, grazie in anticipo.


Bella bottiglia, molto classico come stile, raffinato ed equilibrato, rotondo, non molta acidità, direi che si abbina bene anche a tutto pasto (evitando naturalmente brasati ed affini :D )


Ma la domanda non era rivolta a te... :D :wink:


è verissimo, più che esperto sono ormai un bollicinalcoolizzatoacidodipendente :D :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda amica speck » 10 mar 2009 15:34

gremul ha scritto:Finalmente torni a bere come si deve (Aubry grande produttore che amo molto) è da un po' che non ti si leggeva!! :D

Ero tutta presa dall'esame AIS. Adesso finalmente l'attività di alzare il gomito rientra in un più ampio e nobile progetto di ricerca & sviluppo personale! :lol:

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3256
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Manerba del Garda (BS)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fable_81 » 10 mar 2009 15:36

Intanto ancora grazie per la risposta,un altra cosa ma indicativamente a che prezzo la si può trovare ? Io le ho pagate 48 € l'una ci può stare?
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 10 mar 2009 15:44

fable_81 ha scritto:Intanto ancora grazie per la risposta,un altra cosa ma indicativamente a che prezzo la si può trovare ? Io le ho pagate 48 € l'una ci può stare?


Così a memoria mi sembra davvero un ottimo prezzo, in Francia in enoteca mi pare di averle viste sui 50, non di meno
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3256
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Manerba del Garda (BS)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fable_81 » 10 mar 2009 15:50

gremul ha scritto:
fable_81 ha scritto:Intanto ancora grazie per la risposta,un altra cosa ma indicativamente a che prezzo la si può trovare ? Io le ho pagate 48 € l'una ci può stare?


Così a memoria mi sembra davvero un ottimo prezzo, in Francia in enoteca mi pare di averle viste sui 50, non di meno


Grazie,a naso sembrava anche a me che il negozio avesse dei prezzi interessanti (visto che imparte al Gratien c'era il salon a meno di 250€).
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
dinho80
Messaggi: 106
Iscritto il: 07 feb 2009 15:49

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda dinho80 » 10 mar 2009 18:42

Ciao a tutti. Mi sono avvicinato da poco al fantastico mondo dei vini e guardando la televisione, leggendo i giornali ho sentito molto spesso parlare del cristal (feste dei vip americani, rapper ecc...) elevandolo a prodotto di estrema bontà/qualità. Io non l'ho mai assaggiato e quindi vi chiedo è cosi buono da giustificare il suo prezzo? (chiaro in ogni cosa che si compra non si paga solo il reale valore della cosa ma ci sono elementi che lo fanno aumentare come il marchio ecc...) il blanc e il rosè sono entrambi ottimi? Grazie in anticipo
Avatar utente
mbrown
Messaggi: 4422
Iscritto il: 06 giu 2007 11:01
Località: Modena

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda mbrown » 10 mar 2009 18:47

dinho80 ha scritto:Ciao a tutti. Mi sono avvicinato da poco al fantastico mondo dei vini e guardando la televisione, leggendo i giornali ho sentito molto spesso parlare del cristal (feste dei vip americani, rapper ecc...) elevandolo a prodotto di estrema bontà/qualità. Io non l'ho mai assaggiato e quindi vi chiedo è cosi buono da giustificare il suo prezzo? (chiaro in ogni cosa che si compra non si paga solo il reale valore della cosa ma ci sono elementi che lo fanno aumentare come il marchio ecc...) il blanc e il rosè sono entrambi ottimi? Grazie in anticipo


La risposta è NO. Fa gran scena, ma non vale il suo prezzo.
Forse ho sbagliato a giudicare Stromberg. Un uomo che beve Dom Perignon del '52 non può essere cattivo. (Bond)
Io nella guida dell'Emilia a 'sto Masseto gli dò 84!
enogastronauta
Messaggi: 1750
Iscritto il: 06 giu 2007 19:12
Località: lucca

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda enogastronauta » 10 mar 2009 18:53

mbrown ha scritto:
dinho80 ha scritto:Ciao a tutti. Mi sono avvicinato da poco al fantastico mondo dei vini e guardando la televisione, leggendo i giornali ho sentito molto spesso parlare del cristal (feste dei vip americani, rapper ecc...) elevandolo a prodotto di estrema bontà/qualità. Io non l'ho mai assaggiato e quindi vi chiedo è cosi buono da giustificare il suo prezzo? (chiaro in ogni cosa che si compra non si paga solo il reale valore della cosa ma ci sono elementi che lo fanno aumentare come il marchio ecc...) il blanc e il rosè sono entrambi ottimi? Grazie in anticipo


La risposta è NO. Fa gran scena, ma non vale il suo prezzo.


quoto
trovi champange di piccoli rm che a 30 euro danno la paga al cristal
42195mt in 3h13'23"
master
Messaggi: 1175
Iscritto il: 10 lug 2007 16:01

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda master » 10 mar 2009 21:06

amica speck ha scritto:Ieri sera all'AIS bevuti due champagne davvero particolari.

Della maison Aubry, la cuveé Le Nombre d'Or nelle versioni Sable BdB e Intégrale. Entrambi Millésimé 2000.
Le uve fantasma (Arbanne, Petit Meslier e, per l'intégale, anche Formenteau ed Enfumé) presenti nelle cuveé, conferiscono ai vini caratteristiche difficilmente riscontrabili in prodotti più tradizionali.

Sable BdB. Belle sensazioni salmastre, tanto miele, fiori di camomilla, tisana. In bocca una importante e piacevole acidità che dilaga morbidamente fino a raggiungere ogni minima parte del cavo orale. Molto cremant ma anche fondant e, sopratutto, charmant. In pratica: buonissimo!!! :lol:

Intégrale. Colore davvero bello, molto più carico del precedente. Giallo paglierino quasi dorato. Anche qui tantissima acidità percepibile già al naso. Rispetto al BdB questo è stato apprezzato un po' meno (da me, ovviamente! :D ). Penso di non avere ancora molta dimestichezza con la potenza e la ruvidità che caratterizzano gli champagne da Pinot Noir. E' un mio limite, dunque. :)

Di champagne, ieri, ne ho bevuti altri due. Più tardi aggiorno il post ... sempre se interessa, ovviamente. :D


Gli aubry li hai bevuti decine e decine di volte qui da me, ma da bevitrice ignorante :D, quindi non ricordi...
Le annate 95/96/97 sono fatte soltanto con vitigni fantasma come li hai chiamati tu, senza i grandi classici che invece dopo sono stati inseriti gradualmente e mi sembra siano ora il 40% nel sablè ( probabilmente è per questo che è piaciuto di più, è più rassicurante nel suo essere insolito), e intorno a 25/30 % nell'integrale. Complimenti belle note... solo un dubbio Tisana ma de che???
master
Messaggi: 1175
Iscritto il: 10 lug 2007 16:01

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda master » 10 mar 2009 21:09

mbrown ha scritto:
dinho80 ha scritto:Ciao a tutti. Mi sono avvicinato da poco al fantastico mondo dei vini e guardando la televisione, leggendo i giornali ho sentito molto spesso parlare del cristal (feste dei vip americani, rapper ecc...) elevandolo a prodotto di estrema bontà/qualità. Io non l'ho mai assaggiato e quindi vi chiedo è cosi buono da giustificare il suo prezzo? (chiaro in ogni cosa che si compra non si paga solo il reale valore della cosa ma ci sono elementi che lo fanno aumentare come il marchio ecc...) il blanc e il rosè sono entrambi ottimi? Grazie in anticipo


La risposta è NO. Fa gran scena, ma non vale il suo prezzo.


E' verissimo
master
Messaggi: 1175
Iscritto il: 10 lug 2007 16:01

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda master » 10 mar 2009 21:12

enogastronauta ha scritto:
mbrown ha scritto:
dinho80 ha scritto:Ciao a tutti. Mi sono avvicinato da poco al fantastico mondo dei vini e guardando la televisione, leggendo i giornali ho sentito molto spesso parlare del cristal (feste dei vip americani, rapper ecc...) elevandolo a prodotto di estrema bontà/qualità. Io non l'ho mai assaggiato e quindi vi chiedo è cosi buono da giustificare il suo prezzo? (chiaro in ogni cosa che si compra non si paga solo il reale valore della cosa ma ci sono elementi che lo fanno aumentare come il marchio ecc...) il blanc e il rosè sono entrambi ottimi? Grazie in anticipo


La risposta è NO. Fa gran scena, ma non vale il suo prezzo.


quoto
trovi champange di piccoli rm che a 30 euro danno la paga al cristal


Questa invece non la condivido.... contro i miei interessi. :D
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 10 mar 2009 22:19

Brut millesime 2004 1er cru - Bénard Pitois
Buono. :wink:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
RMax
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 dic 2008 23:28

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda RMax » 10 mar 2009 23:12

Ho bevuto Champagne Roger Brun Reserve Familiale Grand Cru 1996.
Vorrei informazioni da chi l'avesse già provato. A me è piaciuto molto. Grazie.
Avatar utente
paoly
Messaggi: 200
Iscritto il: 11 giu 2007 01:11

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda paoly » 11 mar 2009 01:52

salve..una domanda magari sciocca..

chi è il bartolo mascarello dello champagne? corbon o fallet di avize? ..ho sentito accoppiare questo paragone ad entrambi..come sono queste 2 piccole case di champagne?
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6780
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda MCSE » 11 mar 2009 11:01

Champagne Bonnet Gilmer 2002
Ennesima bottiglia di questo produttore bevuta nel giro di qualche mese, naso minerale gessoso con note di frutta gialla e verde, quasi monocorde cè sempre la mela, poi si muove su note leggermente biscottate, in bocca è una spremuta di freschezza con una piacevolissima bollicina, non un campione per proforndità ma ad averne.86p
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda amica speck » 11 mar 2009 11:57

master ha scritto:Gli aubry li hai bevuti decine e decine di volte qui da me, ma da bevitrice ignorante :D, quindi non ricordi...

Ma certo che ricordo ... :D
Quello che non mi sembra di aver mai percepito è la sensazione salmastra che, invece, nel BdB è risultata particolarmente evidente.
Una precisazione: non sono io che li ho chiamati vitigni fantasma. E' stato il tuo amico nonchè mio maestro Roberto Bellini ad usare quel termine. Fosse stato per me li avrei definiti vitigni dimenticati. Termine meno affascinante, certo, ma sicuramente più immediato. 8)

master ha scritto:probabilmente è per questo che è piaciuto di più, è più rassicurante nel suo essere insolito

Credo tu abbia perfettamente ragione su questo punto. Lo chardonnay nel sablé permette di lanciarsi in un'esperienza insolita ma con un paracadute. :D

master ha scritto:un dubbio Tisana ma de che???

Melissa, verbena e gramigna! :P
La sensazione era quella tipica (molto meno intensa, ovviamente) di quando infili il naso in una tazza di tisana drenante per combattere la cellulite. Ho reso l'idea? 8)

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda amica speck » 11 mar 2009 12:03

pippuz ha scritto:Brut millesime 2004 1er cru - Bénard Pitois
Buono. :wink:

Eh ma così so' capaci tutti! 8)
Con questo intervento ti sei meritato una bella insufficienza in C,bn (Complimenti, belle note - ndr ) con motivazione Il ragazzo è valido ma non si impegna. :P

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 11 mar 2009 12:11

amica speck ha scritto:
pippuz ha scritto:Brut millesime 2004 1er cru - Bénard Pitois
Buono. :wink:

Eh ma così so' capaci tutti! 8)
Con questo intervento ti sei meritato una bella insufficienza in C,bn (Complimenti, belle note - ndr ) con motivazione Il ragazzo è valido ma non si impegna. :P

Oramai le mie note sono alla "Andy Luotto": buono/nobbuono. :lol:

Comunque è un recoltant di Mareuil-sur-Ay, Champagne serio, senza difetti. Cuvèe classica come uvaggio, lievito e agrumi al naso, bel perlage, buon prezzo.
Più di così ...
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda petitbogho » 11 mar 2009 12:25

amica speck ha scritto:
master ha scritto:un dubbio Tisana ma de che???

Melissa, verbena e gramigna! :P
La sensazione era quella tipica (molto meno intensa, ovviamente) di quando infili il naso in una tazza di tisana drenante per combattere la cellulite. Ho reso l'idea? 8)

Cellulite? Tisana drenante? voi donne siete pazze :D :D
Avatar utente
mbrown
Messaggi: 4422
Iscritto il: 06 giu 2007 11:01
Località: Modena

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda mbrown » 11 mar 2009 12:31

petitbogho ha scritto:
amica speck ha scritto:
master ha scritto:un dubbio Tisana ma de che???

Melissa, verbena e gramigna! :P
La sensazione era quella tipica (molto meno intensa, ovviamente) di quando infili il naso in una tazza di tisana drenante per combattere la cellulite. Ho reso l'idea? 8)

Cellulite? Tisana drenante? voi donne siete pazze :D :D

Ma come, non ti sei mai fatto una tisana drenante per la cellulite? :lol: :lol:
Forse ho sbagliato a giudicare Stromberg. Un uomo che beve Dom Perignon del '52 non può essere cattivo. (Bond)
Io nella guida dell'Emilia a 'sto Masseto gli dò 84!
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda pippuz » 11 mar 2009 12:34

mbrown ha scritto:
petitbogho ha scritto:
amica speck ha scritto:Melissa, verbena e gramigna! :P
La sensazione era quella tipica (molto meno intensa, ovviamente) di quando infili il naso in una tazza di tisana drenante per combattere la cellulite. Ho reso l'idea? 8)

Cellulite? Tisana drenante? voi donne siete pazze :D :D

Ma come, non ti sei mai fatto una trombata drenante per la cellulite? :lol: :lol:

:lol: :lol: :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda amica speck » 11 mar 2009 12:36

petitbogho ha scritto:Cellulite? Tisana drenante? voi donne siete pazze :D :D

Pazze?! E perche mai?! :shock:
... meno male, allora, che mi son tenuta per me le meraviglie di un vino con sentori di crema antirughe agli acidi di frutta ... :lol:

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda amica speck » 11 mar 2009 12:47

pippuz ha scritto:
mbrown ha scritto:
petitbogho ha scritto:Cellulite? Tisana drenante? voi donne siete pazze :D :D

Ma come, non ti sei mai fatto una trombata drenante per la cellulite? :lol: :lol:

:lol: :lol: :lol:

Piccolo avanguardista impertinente! Immagine
:P

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6780
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda MCSE » 11 mar 2009 12:55

amica speck ha scritto:
petitbogho ha scritto:Cellulite? Tisana drenante? voi donne siete pazze :D :D

Pazze?! E perche mai?! :shock:
... meno male, allora, che mi son tenuta per me le meraviglie di un vino con sentori di crema antirughe agli acidi di frutta ... :lol:


Titty dimmi che vino è che lo voglio anche io....... :mrgreen:

Ma tu sei Titty??? :shock: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda amica speck » 11 mar 2009 13:02

Allen ha scritto:Ragazzi, su, riportatiamo in topic il thread va, visto che non riporta nel titolo " Erboristeria e "STRUMENTI MUSICALI", il thread definitivo" :lol: :lol: :lol: :mrgreen: :mrgreen:

scusa, hai ragione ... non lo faccio più ... Immagine
Sono stati loro a cominciare, però. Immagine

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, markov e 1 ospite