Champagne, il thread definitivo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
dude
Messaggi: 102
Iscritto il: 07 mag 2012 23:40

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda dude » 29 ago 2012 21:02

Non ci siamo incontrati da nessuna parte non ho mai frequentato forum di argomenti simili e sto già cercando di smettere :D
Mi scuso se sembro arrogante, sono solo antipatico :D E cercavo di non darlo a vedere.
Io veramente di vino non capisco niente e bevo solo champagne, o trento doc, franciacorta e prosecco che però, purtroppo, non mi piacciono più tanto, è il dramma dell'affinare un po' il gusto :lol:
Comunque continuerò a leggervi come ho fatto ultimamente, anche se questo thread era praticamente fermo, se non fossi arrivato io con la mia ignorante arroganza umilmente aggressiva a fare l'antipatico saremmo morti di noia :lol:
vinogodi
Messaggi: 28517
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda vinogodi » 29 ago 2012 21:47

dude ha scritto:1)...Io veramente di vino non capisco niente e bevo solo champagne...
2)Comunque continuerò a leggervi come ho fatto ultimamente, anche se questo thread era praticamente fermo, se non fossi arrivato io con la mia ignorante arroganza umilmente aggressiva a fare l'antipatico saremmo morti di noia :lol:

1) Benvenuto, fratello. Non capisco neppure io un cazzo di vino e bevo solo gli Chambolle Musigny di Roumier ...
2) ...e infatti ti stiamo ringraziando a modo nostro, sentitamente; piuttosto di morire di noia, meglio morire di dude... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
birrachiara
Messaggi: 3074
Iscritto il: 30 ott 2007 13:19
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda birrachiara » 29 ago 2012 22:58

Gerbais L'originale Pinot bianco 100% . Grasso, relativamente ciccione, buona ma non come vorrei freschezza a supporto...piaciuto
paolo
L'ottimismo della volontà
Il pessimismo della ragione
Volli, sempre volli, fortissimamente volli
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 30 ago 2012 09:13

dude ha scritto:Certo per me non c'è problema e ringrazio chi ha voluto pazientemente ripetere cose che per voi sono evidentemente ovvie ed inutili, pensavo fosse chiaro che non sono per nulla irritato e semplicemente scherzavo, del resto conosco i forum abbastanza bene per sapere che se uno chiede dove è il bagno trova decine di persone che vogliono spiegargli come si fa la pipi e tanti che lo avvisano che prima i pantaloni deve slacciarseli :D

as sa mai... :wink:
No, non sono cose ovvie e inutili, vai tranquillo. Ogni tanto fa fin anche piacere fare i professorini... :lol:
Magari ci si illude pure di capirne qualcosa :mrgreen:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 30 ago 2012 09:17

dude ha scritto:Io veramente di vino non capisco niente e bevo solo champagne, o trento doc, franciacorta e prosecco che però, purtroppo, non mi piacciono più tanto, è il dramma dell'affinare un po' il gusto :lol:

Perché purtroppo? Già se hai capito questo sei a buon punto :mrgreen:
Occhio solo al conto in banca, che lo champagne ti può rovinare in fretta... :lol:
dude ha scritto:Comunque continuerò a leggervi come ho fatto ultimamente, anche se questo thread era praticamente fermo, se non fossi arrivato io con la mia ignorante arroganza umilmente aggressiva a fare l'antipatico saremmo morti di noia :lol:

se ti metti a leggere da pagina 1 nel giro di due mesi ne saprai più di noi 8)
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 30 ago 2012 09:19

birrachiara ha scritto:Gerbais L'originale Pinot bianco 100% . Grasso, relativamente ciccione, buona ma non come vorrei freschezza a supporto...piaciuto

sboccatura?
Gerbais mi fa un po' incazzare, potrebbe fare molto molto meglio e invece si limita al compitino...
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
dude
Messaggi: 102
Iscritto il: 07 mag 2012 23:40

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda dude » 30 ago 2012 10:45

ugc ha scritto:
dude ha scritto:Io veramente di vino non capisco niente e bevo solo champagne, o trento doc, franciacorta e prosecco che però, purtroppo, non mi piacciono più tanto, è il dramma dell'affinare un po' il gusto :lol:

Perché purtroppo? Già se hai capito questo sei a buon punto :mrgreen:
Occhio solo al conto in banca, che lo champagne ti può rovinare in fretta... :lol:

Purtroppo perché questo mio NON essere esperto di vini fa si che la carta al ristorante finisca sempre a qualcuno troppo più esperto, che ha fatto il corso ed è sommelier primo livello, e non vede l'ora di ordinare "il franciacorta che detto tra noi non ha niente da invidiare ai francesi" e si finisce per doversi sciroppare il ca' del bosco prestige , o l'annamariaclementi o quando ti va di culo la riserva del fondatore.
Quindi purtroppo perché visto che li paghi profumatamente è meglio se non capisci veramente un cazzo e sei contento di berteli i franciacorta :D :D :D
Avatar utente
marwine
Messaggi: 2768
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Verona nel cuore

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda marwine » 30 ago 2012 11:39

dude ha scritto:Purtroppo perché questo mio NON essere esperto di vini fa si che la carta al ristorante finisca sempre a qualcuno troppo più esperto, che ha fatto il corso ed è sommelier primo livello, e non vede l'ora di ordinare "il franciacorta che detto tra noi non ha niente da invidiare ai francesi" e si finisce per doversi sciroppare il ca' del bosco prestige , o l'annamariaclementi o quando ti va di culo la riserva del fondatore.


Ecco,quella è l'occasione per fare il "simpatico arrogante":millanta esperienza sulle bolle franzose,e non mollare la carta... :wink: :D
I'm a Veronese man in Bassan

I VOSTRI ETILOMETRI NON FERMERANNO LA NOSTRA SETE (N/≡\V)

Nondum matura est, nolo acerbam sumere
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 30 ago 2012 12:11

dude ha scritto:
ugc ha scritto:
dude ha scritto:Io veramente di vino non capisco niente e bevo solo champagne, o trento doc, franciacorta e prosecco che però, purtroppo, non mi piacciono più tanto, è il dramma dell'affinare un po' il gusto :lol:

Perché purtroppo? Già se hai capito questo sei a buon punto :mrgreen:
Occhio solo al conto in banca, che lo champagne ti può rovinare in fretta... :lol:

Purtroppo perché questo mio NON essere esperto di vini fa si che la carta al ristorante finisca sempre a qualcuno troppo più esperto, che ha fatto il corso ed è sommelier primo livello, e non vede l'ora di ordinare "il franciacorta che detto tra noi non ha niente da invidiare ai francesi" e si finisce per doversi sciroppare il ca' del bosco prestige , o l'annamariaclementi o quando ti va di culo la riserva del fondatore.
Quindi purtroppo perché visto che li paghi profumatamente è meglio se non capisci veramente un cazzo e sei contento di berteli i franciacorta :D :D :D

se questo è l'esperto allora i soma propi bin ciapà.
Poi sulle varie razze di conduttori di bestie da soma vinogodi potrà farti meglio di me una accurata e dettagliata analisi.
In ogni caso al prossimo giro puoi dire che stai seguendo i consigli del miglior forum in materia :mrgreen:
:lol: :lol:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
Baroloonline
Messaggi: 3293
Iscritto il: 06 giu 2007 11:59
Località: Langhe

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Baroloonline » 30 ago 2012 16:04

Volevo chiedere un'informazione ai maestri delle bolle, come si fa a riconoscere l'annata di base delle Cuvee negli champagne di Egly Ouriet? (millesimato a parte... :lol: ).
Grazie.
Living well is the best revenge

Francesco Oddenino alias "baroloonline"

info @ baroloonline.it
info @ bourgogneonline.it
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 30 ago 2012 17:38

Baroloonline ha scritto:Volevo chiedere un'informazione ai maestri delle bolle, come si fa a riconoscere l'annata di base delle Cuvee negli champagne di Egly Ouriet? (millesimato a parte... :lol: ).
Grazie.

beh dai, è facile...calcoli partendo dalla data di sboccatura e sottrai i mesi sui lieviti. Usa due annate consecutive (80/20) per il Vrigny e tre (50/30/20) per il brut e il VP. A memora il VV è millesimato non dichiarato o quasi.
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
Baroloonline
Messaggi: 3293
Iscritto il: 06 giu 2007 11:59
Località: Langhe

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Baroloonline » 31 ago 2012 10:56

ugc ha scritto:
Baroloonline ha scritto:Volevo chiedere un'informazione ai maestri delle bolle, come si fa a riconoscere l'annata di base delle Cuvee negli champagne di Egly Ouriet? (millesimato a parte... :lol: ).
Grazie.

beh dai, è facile...calcoli partendo dalla data di sboccatura e sottrai i mesi sui lieviti. Usa due annate consecutive (80/20) per il Vrigny e tre (50/30/20) per il brut e il VP. A memora il VV è millesimato non dichiarato o quasi.

grazie Umberto
Living well is the best revenge

Francesco Oddenino alias "baroloonline"

info @ baroloonline.it
info @ bourgogneonline.it
Avatar utente
Surface
Messaggi: 281
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Surface » 02 set 2012 11:26

Yann Alexandre BdB 2003 brut.
Splendido nel bicchiere, bollicine fini, numerose, abbastanza persistenti.
Al naso, subito una nota ossidativa, distilliato, poi i classici sentori di frutta tropicale con ananas su tutti.
La bocca è corrispondente, mi stupisce la freschezza e la pulizia, termina abbastanza lungo con un finale di Yogurt.
Si conferma un'ottima bevuta.
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 03 set 2012 17:24

Torno a scrivere dopo un po' di tempo, sto bevendo poco in questo periodo

Vouette et Sorbée Extra Brut Cuvée Fidele, sboccatura Ottobre 2008, bel colore oro carico, naso che si muove su mela golden, mandorla, accenno di birra Gueuze e sentori ossidativi molto eleganti, bocca con perlage fine e acidità tagliente sinceramente non ben bilanciata da un corpo fin troppo magro, alla fine il sorso diventa un po' impegnativo perchè l'acidità spacca davvero (e per dirlo io...)
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 03 set 2012 18:46

gremul ha scritto:Torno a scrivere dopo un po' di tempo, sto bevendo poco in questo periodo

Bentornato caro! :D
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
nebbiolone
Messaggi: 3974
Iscritto il: 10 ott 2007 12:15
Località: Nebbioli del Nord Piemonte

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda nebbiolone » 03 set 2012 19:08

2002 payelle c pomponne: trovata l'ultima bottiglia per caso e consumata con soddisfazione, ha perso un pò in intensità ma ne ha beneficiato in definizione, permane integra invece l'acidità tagliente dell'uscita. Per quel che si paga vale la pena.
Mala tempora currunt

Nunc est bibendum
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gabriele succi » 03 set 2012 19:15

dude ha scritto:Purtroppo perché questo mio NON essere esperto di vini fa si che la carta al ristorante...quando ti va di culo la riserva del fondatore.

Beh, però qui ci siamo eh!
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
fable_81
Messaggi: 3254
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fable_81 » 03 set 2012 21:06

gremul ha scritto:Torno a scrivere dopo un po' di tempo, sto bevendo poco in questo periodo

Vouette et Sorbée Extra Brut Cuvée Fidele, sboccatura Ottobre 2008, bel colore oro carico, naso che si muove su mela golden, mandorla, accenno di birra Gueuze e sentori ossidativi molto eleganti, bocca con perlage fine e acidità tagliente sinceramente non ben bilanciata da un corpo fin troppo magro, alla fine il sorso diventa un po' impegnativo perchè l'acidità spacca davvero (e per dirlo io...)


Non avrei mai pensato di leggere in un tuo post troppo acido, :D , comunque ben tornato.
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
https://instagram.com/fable_81/
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 04 set 2012 10:00

grazie ragazzi, forse dovevo ricominciare a bere con qualcosa di meno estremo, non so magari un Franciacorta :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 04 set 2012 10:27

gremul ha scritto:grazie ragazzi, forse dovevo ricominciare a bere con qualcosa di meno estremo, non so magari un Franciacorta :D

aaaaaaaarrghhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh. :shock: :shock: :lol: :lol:
Dai su, non scherzare, pensa piuttosto ad essere in forma che dobbiamo rivederci!
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 04 set 2012 10:28

ugc ha scritto:
gremul ha scritto:grazie ragazzi, forse dovevo ricominciare a bere con qualcosa di meno estremo, non so magari un Franciacorta :D

aaaaaaaarrghhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh. :shock: :shock: :lol: :lol:
Dai su, non scherzare, pensa piuttosto ad essere in forma che dobbiamo rivederci!


:D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda petitbogho » 04 set 2012 11:10

gremul ha scritto:Torno a scrivere dopo un po' di tempo, sto bevendo poco in questo periodo

Vouette et Sorbée Extra Brut Cuvée Fidele, sboccatura Ottobre 2008, bel colore oro carico, naso che si muove su mela golden, mandorla, accenno di birra Gueuze e sentori ossidativi molto eleganti, bocca con perlage fine e acidità tagliente sinceramente non ben bilanciata da un corpo fin troppo magro, alla fine il sorso diventa un po' impegnativo perchè l'acidità spacca davvero (e per dirlo io...)


Ciao Greg ti ricordi quando lo hai preso?
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 04 set 2012 11:24

petitbogho ha scritto:
gremul ha scritto:Torno a scrivere dopo un po' di tempo, sto bevendo poco in questo periodo

Vouette et Sorbée Extra Brut Cuvée Fidele, sboccatura Ottobre 2008, bel colore oro carico, naso che si muove su mela golden, mandorla, accenno di birra Gueuze e sentori ossidativi molto eleganti, bocca con perlage fine e acidità tagliente sinceramente non ben bilanciata da un corpo fin troppo magro, alla fine il sorso diventa un po' impegnativo perchè l'acidità spacca davvero (e per dirlo io...)


Ciao Greg ti ricordi quando lo hai preso?


ciao caro, potrebbe essere qualche anno fa quando passammo insieme in quel bel mercato coperto di Troyes?
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
10santolo
Messaggi: 1168
Iscritto il: 15 gen 2011 19:40
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda 10santolo » 04 set 2012 11:38

gremul ha scritto:Torno a scrivere dopo un po' di tempo, sto bevendo poco in questo periodo

Vouette et Sorbée Extra Brut Cuvée Fidele, sboccatura Ottobre 2008, bel colore oro carico, naso che si muove su mela golden, mandorla, accenno di birra Gueuze e sentori ossidativi molto eleganti, bocca con perlage fine e acidità tagliente sinceramente non ben bilanciata da un corpo fin troppo magro, alla fine il sorso diventa un po' impegnativo perchè l'acidità spacca davvero (e per dirlo io...)

MI TROVO SU TUTTO, bevuto ripetutamente nell'ultimo periodo... Acidità al massimo e molto molto impegnativa, ma con giusti abbinamento grassi e tendenze dolci è una meraviglia!
albi2
Messaggi: 395
Iscritto il: 25 gen 2012 16:07
Località: Terra di Mezzo

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda albi2 » 04 set 2012 11:52

nebbiolone ha scritto:2002 payelle c pomponne: trovata l'ultima bottiglia per caso e consumata con soddisfazione, ha perso un pò in intensità ma ne ha beneficiato in definizione, permane integra invece l'acidità tagliente dell'uscita. Per quel che si paga vale la pena.


In effetti, un ottimo rapporto Q/P, peccato averne prese poche, costava sui 18 euro se non sbaglio.... ora vendono il 2004 ma temo sia un'altra cosa.
Il base rimane un bell'aperitivo, e costa come un Franciacorta, anche se dobbiamo accontentarci di Ambonnay, Avize e Mesnil :roll:
Don't shoot me, I'm only the Fiano player.

Piccolo forum di chiacchere da cazzeggio con cibo vino e vita
http://www.think-oink.com/forum/index.php

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MarcelloR, marco.f11, Max1991, maxer, PoderedelGufo e 11 ospiti