Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
alì65
Messaggi: 12429
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda alì65 » 03 mar 2014 14:51

Palma ha scritto:
alì65 ha scritto:secondo ha vinto Cannubi Boschis Sandrone!!!



come??? non c'era?????? e come mai????? :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Non ha passato le selezioni :mrgreen:


non l'hai messo perché avevi paura ti smontasse tutto il teatrino, di la verità!!! la 2004 spacca e anche di molto, credimi!!!!
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 14:51

E la tua prima opzione è andata Andy :D
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 14:53

alì65 ha scritto:
Palma ha scritto:
alì65 ha scritto:secondo ha vinto Cannubi Boschis Sandrone!!!



come??? non c'era?????? e come mai????? :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Non ha passato le selezioni :mrgreen:


non l'hai messo perché avevi paura ti smontasse tutto il teatrino, di la verità!!! la 2004 spacca e anche di molto, credimi!!!!

In verità non l'ho messo perché non lo avevo :mrgreen:
ex Victor

Extreme fighet du chateau
alì65
Messaggi: 12429
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda alì65 » 03 mar 2014 14:56

Palma ha scritto:
alì65 ha scritto:
Palma ha scritto:
alì65 ha scritto:secondo ha vinto Cannubi Boschis Sandrone!!!



come??? non c'era?????? e come mai????? :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Non ha passato le selezioni :mrgreen:


non l'hai messo perché avevi paura ti smontasse tutto il teatrino, di la verità!!! la 2004 spacca e anche di molto, credimi!!!!

In verità non l'ho messo perché non lo avevo :mrgreen:


male, la prossima volta chiama.........ricorda che prima o poi sa da fa, o a Barolo o da qualche altra parte ma prima o poi voglio vedere che effetto vi fa!!!! :D :D
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 15:01

4 Monprivato riserva Cà d'Morissio: mi aspettavo un sasso, invece si è rivelato un vino già di bella piacevolezza. Naso rigoroso ed affascinante, bocca non monumentale ma davvero golosa, io gli avrei fatto guadagnare almeno, almeno una posizione. Soddisfatto.
Ed anche questa è andata, Andy
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5275
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Andyele » 03 mar 2014 15:02

e vabbè allora andate a cagher...se non capite una mazza di vino non so cosa farci! :mrgreen: :lol:
vittoxx
Messaggi: 3696
Iscritto il: 22 gen 2009 13:04

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda vittoxx » 03 mar 2014 15:29

Palma ha scritto:
alì65 ha scritto:
Palma ha scritto:
alì65 ha scritto:secondo ha vinto Cannubi Boschis Sandrone!!!



come??? non c'era?????? e come mai????? :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Non ha passato le selezioni :mrgreen:


non l'hai messo perché avevi paura ti smontasse tutto il teatrino, di la verità!!! la 2004 spacca e anche di molto, credimi!!!!

In verità non l'ho messo perché non lo avevo :mrgreen:

Chissà come mai non l'avevi... :mrgreen:
paolo7505
Messaggi: 1634
Iscritto il: 14 giu 2007 12:33
Località: parma

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda paolo7505 » 03 mar 2014 15:41

Che palle anche voi sempre Monfortino e Giacosa sul podio, inventatevi qualcosa, dategli delle penalità, passateli prima al microonde, serviteli come vin brulè......... :mrgreen: Stupito e felice invece per la prestazione del Villero di Fenocchio.
Ma dimmi invece del Lafon, cosa aveva, tappato, ossidato? Quella deve essere una mazzata dalla quale risollevarsi può risultare parecchio complicato......... :roll:
Quindici contro quindici, e una palla ovale. Non c'è bisogno d'altro, neanche dell'arbitro.

Ci arrabbiamo se vinciamo senza stile. E non prendiamo neppure in considerazione l'eventualità di perdere.
Josh Kronfeld (All Black)
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda pippuz » 03 mar 2014 15:44

paolo7505 ha scritto:Ma dimmi invece del Lafon, cosa aveva, tappato, ossidato? Quella deve essere una mazzata dalla quale risollevarsi può risultare parecchio complicato......... :roll:

Lascia stare, voci di corridoio mi dicono abbiano finito tutte le divinità da nominare.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
vittoxx
Messaggi: 3696
Iscritto il: 22 gen 2009 13:04

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda vittoxx » 03 mar 2014 15:54

pippuz ha scritto:
paolo7505 ha scritto:Ma dimmi invece del Lafon, cosa aveva, tappato, ossidato? Quella deve essere una mazzata dalla quale risollevarsi può risultare parecchio complicato......... :roll:

Lascia stare, voci di corridoio mi dicono abbiano finito tutte le divinità da nominare.

Ma con chi credete di parlare? Il Conte (Lafon specifico), avvertito, gli ha già risposto che gliene manda 2, una per scusarsi
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 16:23

paolo7505 ha scritto:Che palle anche voi sempre Monfortino e Giacosa sul podio, inventatevi qualcosa, dategli delle penalità, passateli prima al microonde, serviteli come vin brulè......... :mrgreen: Stupito e felice invece per la prestazione del Villero di Fenocchio.
Ma dimmi invece del Lafon, cosa aveva, tappato, ossidato? Quella deve essere una mazzata dalla quale risollevarsi può risultare parecchio complicato......... :roll:

Parecchio ossidato, prima o poi un caso di premox doveva capitarmi, ma avrei preferito su qualcos'altro.
Quello comunque è stato niente rispetto ai tappi su Rossese e Lacrima :D
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 16:23

vittoxx ha scritto:
pippuz ha scritto:
paolo7505 ha scritto:Ma dimmi invece del Lafon, cosa aveva, tappato, ossidato? Quella deve essere una mazzata dalla quale risollevarsi può risultare parecchio complicato......... :roll:

Lascia stare, voci di corridoio mi dicono abbiano finito tutte le divinità da nominare.

Ma con chi credete di parlare? Il Conte (Lafon specifico), avvertito, gli ha già risposto che gliene manda 2, una per scusarsi

3
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 16:25

Riprendo con la classifica.
3 Villero Fenocchio: ha convinto anche Vittoxx quindi pure la prova più dura è superata :D
Davvero un gran vino, come ripeto ormai da tempo, non solo un gran RQP. Da seguire con attenzione.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda pippuz » 03 mar 2014 16:26

Tre cervaro ti manda o tre albarigni.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 16:55

2 Rocche del Falletto riserva Giacosa: la miglior bottiglia beccato finora di questo vino, decisamente migliore dell'ultima bevuta. Ci mette un po' ad ingranare, ma poi non manca nulla, il naso è più complesso del solito, anche molto cangiante nel tempo, la bocca è piena e setosa, nessuno lo riconosce, ma convince in pieno tutti. Bello, bello.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 03 mar 2014 16:57

1 Monfortino Conterno: si conferma quasi mostruoso e finisce per fare corsa a sè, grandissima riuscita, ma non è proprio una novità per quello che è certamente sia per costanza che per punte qualitative uno dei più grandi vini al mondo. Chapeau.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
paperofranco
Messaggi: 5967
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda paperofranco » 03 mar 2014 17:05

Palma ha scritto:2 Rocche del Falletto riserva Giacosa: la miglior bottiglia beccato finora di questo vino, decisamente migliore dell'ultima bevuta. Ci mette un po' ad ingranare, ma poi non manca nulla, il naso è più complesso del solito, anche molto cangiante nel tempo, la bocca è piena e setosa, nessuno lo riconosce, ma convince in pieno tutti. Bello, bello.


Ne ho una boccia. Dici che è già a puntino o sarebbe meglio aspettare?
Avatar utente
sbrega
Messaggi: 3982
Iscritto il: 03 lug 2007 14:53

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda sbrega » 03 mar 2014 17:27

Palma ha scritto:1 Monfortino Conterno: si conferma quasi mostruoso e finisce per fare corsa a sè, grandissima riuscita, ma non è proprio una novità per quello che è certamente sia per costanza che per punte qualitative uno dei più grandi vini al mondo. Chapeau.


Chapeau e stop :mrgreen:
Non esistono brutte donne... esiste solo poco RUM!

Abbuffino N°1

21 Giugno: IO C'ERO!
21 Giugno BIS: IO C'ERO!
21 Giugno TRIS: IO l'HO ORGANIZZATO
21 Giugno IV: IO C'ERO!
Avatar utente
Geo
Messaggi: 1593
Iscritto il: 06 giu 2007 20:32
Località: Provincia di Modena

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Geo » 03 mar 2014 22:34

Ringraziamenti dovuti a Palma per la bella giornata.
Bisognerebbe aprire un thread dedicato solo per poterlo ringraziare meglio.
Una delle prime cieche totali in cui i giudizi sono molto allineati. Le medie erano pressoché identiche anche togliendo gli estremi. Due ipotesi: o un tavolo di tutti capiscitori, oppure il contrario.
Fenocchio grande sorpresa, davvero eccellente. Per il resto grandi conferme!
Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni
vittoxx
Messaggi: 3696
Iscritto il: 22 gen 2009 13:04

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda vittoxx » 03 mar 2014 22:40

Geo ha scritto:Ringraziamenti dovuti a Palma per la bella giornata.
Bisognerebbe aprire un thread dedicato solo per poterlo ringraziare meglio.
Una delle prime cieche totali in cui i giudizi sono molto allineati. Le medie erano pressoché identiche anche togliendo gli estremi. Due ipotesi: o un tavolo di tutti capiscitori, oppure il contrario.
Fenocchio grande sorpresa, davvero eccellente. Per il resto grandi conferme!

E già Palma, non capisco davvero perché tu non abbia aperto un thread apposito sei mesi fa con lista bottiglie e invitati. Ti avrei fatto un salamelecco che nemmeno la carfagna al berlusca :mrgreen:
Lo faccio ora: grazie di cuore per la splendida giornata e 1000 di queste bottiglie :P
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8734
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda arnaldo » 06 mar 2014 11:38

Palma ha scritto:
paolo7505 ha scritto:Che palle anche voi sempre Monfortino e Giacosa sul podio, inventatevi qualcosa, dategli delle penalità, passateli prima al microonde, serviteli come vin brulè......... :mrgreen: Stupito e felice invece per la prestazione del Villero di Fenocchio.
Ma dimmi invece del Lafon, cosa aveva, tappato, ossidato? Quella deve essere una mazzata dalla quale risollevarsi può risultare parecchio complicato......... :roll:

Parecchio ossidato, prima o poi un caso di premox doveva capitarmi, ma avrei preferito su qualcos'altro.
Quello comunque è stato niente rispetto ai tappi su Rossese e Lacrima :D


Azz.....ho vibrato anch'io...siccome ce ne sono tante in giro... :oops: :oops:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 09 mar 2014 19:15

Intanto ieri sera:
- Meursault Charmes 2007 Hospice de Beaune - Roulot: vino di notevole struttura, ma ben bilanciato e di buona bevibilità, legno appena percettibile. Il connubio cru grasso - annata magra ha dato indubbiamente un bel vino.
- Barbaresco Montefico vv 2007 Roagna: bella riuscita davvero. Bocca di livello assoluto e forse la migliore della serata, perde qualcosina al naso, ma si tratta di lievissime imperfezioni.
- Barbaresco 1989 Gaja: più evoluto di come ci si potrebbe aspettare, ma ancora vivo, visto che nel bicchiere migliora. Bocca migliore del naso e risulta il miglior Gaja beccato ultimamente.
- Barolo riserva Monfortino 2006 Conterno: dovevo pur sentirlo per bene sto vino e quale miglior occasione che farlo in 4 con tutto il tempo necessario a disposozione. Naso che impiega un po' di tempo ad uscire, ma che pare già ben definito con le classiche note di arancia rossa che si fondono a sentori floreali e balsamici, bocca che invece abbisogna ancora un po' di tempo per potersi assestare completamente, materia paurosa. Grande versione, ma non so se risulterà superiore al 2004.
- Nahe Niederhoufer Steimberg Riesling Auslese 1976 Aquila nazista: non è mica malvagio, ma si avverte ancora troppo al solforosa, mi chiedo quanta ne avessero messa.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda Palma » 11 mar 2014 14:59

Ho dimenticato due vini bevuti sempre nel week end:
- Pinot bianco 2012 Le Monde: è un 3 bicchieri quindi c'è poco da aggiungere
- Assiolo 2010 Costa Archi: a me continua a piacere molto, ma essendo amico del produttore sono in conflitto di interesse, quindi per ora non aggiungo altro. La prossima volta prima di andarlo a prendere in cantina mi bendo così lo bevo alla cieca.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8157
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda andrea » 11 mar 2014 16:35

Palma ha scritto:- Assiolo 2010 Costa Archi: a me continua a piacere molto, ma essendo amico del produttore sono in conflitto di interesse, quindi per ora non aggiungo altro. La prossima volta prima di andarlo a prendere in cantina mi bendo così lo bevo alla cieca.

Anche il produttore è sorpreso!
Allegati
Succi.jpg
Succi.jpg (60.52 KiB) Visto 4655 volte
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
manichi
Messaggi: 1480
Iscritto il: 06 giu 2007 12:45
Località: A.V.R.

Re: Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Messaggioda manichi » 20 mar 2014 08:34

Proviamo a recuperare un po' di arretrato:
Champagne Terre Natale 2000 Huré Freres peccato per un tappetto subdolo perchè non pareva affatto male
Champagne Belemnita 2004 Gonet : proprio buono naso floreale , bocca cremosa
Champagne Dom Perignon 2004 : una bella versione meno esplosiva della 2002 ma di buon equilibrio tra un certo volume e una bella acidità finale , giovanissimo , naso ancora da farsi
Verdicchio Collestefano 2004 : naso evoluto ( simile al 06 bevuto a succi's house ) , meglio in bocca dove l'acidità sta trovando equilibrio , par aver messo su ciccia col tempo in bottiglia
Saumur Insolite 2010 Roches Neuves : naso molto bello tra lime, agrumi , un tocco di floreale ( camomilla ) , bocca con acidità in evidenza , da aspettare ma già adesso si beve con piacere
Chambertin 2008 Tortochot : giovanissimo , apre con uno sbuffo di legno poi nel bicchiere si apre bene , grande materia , ripassare tra almeno un lustro
Barbaresco 2007 Aldo Bianco : molto buono come sempre , al naso una anguria netta , goloso , manca solo un po' di allungo a volere essere pignoli
Barolo 2007 Bartolo Mascarello : un 2007 ancora piuttosto indietro , ci mette parecchio ad aprirsi specie al naso , molto classico pare una buona versione
Barolo 1974 Oddero : buonissimo evoluto al punto giusto , tabacco , menta , le annate giuste degli oddero anni 70 sono uno spettacolo
Chateau Musar 1991 tanta, troppa acetica
Brunello 1988 Biondi Santi : bello , ciliegia sotto spirito al naso , bocca dal tannino ben presente e buon allungo finale
Fontalloro 1988 : parecchio scuro alla cieca quasi per tutti un taglio bordolese , buono ma forse non proprio tipicissimo almeno per la mia idea di sangiovese
Rosso del Bepi 2002 Quintarelli : non ha la struttura e la complessità dell'Amarone ma fa comunque la sua figura
Finii con i campi alle ortiche
finii con un flauto spezzato
e un ridere rauco
ricordi tanti
e nemmeno un rimpianto.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: albi87, Mon_ster, shingo tamai, simone.dg7 e 1 ospite