Bollettino AVR - " Never Ending Tour "

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
manichi
Messaggi: 1480
Iscritto il: 06 giu 2007 12:45
Località: A.V.R.

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda manichi » 09 ott 2012 10:13

Con la scala usata imho Gaiospino era da max 80 pts.
Finii con i campi alle ortiche
finii con un flauto spezzato
e un ridere rauco
ricordi tanti
e nemmeno un rimpianto.
enogastronauta
Messaggi: 1750
Iscritto il: 06 giu 2007 19:12
Località: lucca

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda enogastronauta » 09 ott 2012 12:10

Palma ha scritto:Tra gli champagne il tavolo si è spaccato più o meno a metà, tra chi ha preferito la marinità e l'eleganza dell'Aubry (89) e chi invece si fatto ipnotizzare dal solito Krug Cuvéé (87), sempre uguale a se stesso, ma sempre buono, anche se a mio avviso alla lunga stanca.
Tra i bianchi alla fine forse premio il Perrieres (89), proprio a causa dell'imperfezione al naso sul Montrachet (88), Knoll (86) buono, ma tanto dolce (buona acidità in ogni caso), sorprendente davvero lo Chassagne di Drouhin (87) e pure Gaiospino 1999 (84), che nonostante qualche problema al naso, ha mantenuto in bocca una freschezza che non pensavo.
Tra i rossi, non avrei ami creso che il Barolo di Cordero (87) potesse risultare così buono, anche molto tipico, Canalicchio (89) è sempre una bella conferma, mentre Latour (90) pur in annata piccola è sempre un fuoriclasse o quasi e dimostra sempre tanti anni di meno. Rayas (92) alla fine è quello che ho preferito, naso fascinosissimo e bocca gourmand, davvero una bella riuscita.



grazie per le note..
e finalmente dei voti dati con giudizio , non la solita scacazzata oltre 90 punti della serie :machecazzodivinaccihaibevutopoverosfigato !!
42195mt in 3h13'23"
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Palma » 09 ott 2012 13:25

manichi ha scritto:Con la scala usata imho Gaiospino era da max 80 pts.


Me lo ha insegnato Francvino, c'è il bonus Verdicchio, altrimenti credi che avrebbe potuto premiare così tanti vini :mrgreen:
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Palma » 12 ott 2012 09:46

Ieri sera, complice il tempo uggioso, non sapendo cosa fare, abbiamo deciso di stappare qualche bottiglia, presa così a caso dalle cantine:

- Champagne Blanc de Blanc Armand de Brignac (quello con bottiglia argentata, leggermente pacchiana):tarscurando il design della bottiglia, la sostanza c'è, motlo dosato, ma di sicuro non fa brutta figura.
- Champagne Brut 1997 Salon: per fortuna che ne avevo letto male. Grande
- Chablis GC Les Clos 2001 Raveneau: da Chablis penso non si possa vere molto di più
- Corton Charlemagne GC 2001 Domaine Leroy: anche una vecchia può far felice un uomo
- Chateau Margaux 1erGCC 1997: grande versione per l'annata
- Chateau la Mission haut Brion 1988: davvero buono ed in perfetta beva
- Le Pergole Torte 2001 Montevertine: e mica poteva perdere un'occasione del genere per essere bastonato, ma onestamente si è difeso molto bene.

Dopo metto i voti, ma anticipo che ci sono diversi vini sui livelli di Es e dei migliori Rossese.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda ugc » 12 ott 2012 10:04

Palma ha scritto:- Champagne Blanc de Blanc Armand de Brignac (quello con bottiglia argentata, leggermente pacchiana):

tanto per capirci, questo
Immagine
#1 in the world, altro che 3Y - 5G - Vino Slow di sticapperi
Questo è Vino Fast, molto Fast, con Jay-Z "Nigga I am the Mike Jordan of recording" come PR :mrgreen:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Kalosartipos » 12 ott 2012 10:12

Palma ha scritto: anche una vecchia può far felice un uomo

Garum/Tiziano dice che la sposerà :mrgreen:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5141
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Andyele » 12 ott 2012 10:35

Palma ha scritto:Ieri sera, complice il tempo uggioso, non sapendo cosa fare, abbiamo deciso di stappare qualche bottiglia, presa così a caso dalle cantine:

- Champagne Blanc de Blanc Armand de Brignac (quello con bottiglia argentata, leggermente pacchiana):tarscurando il design della bottiglia, la sostanza c'è, motlo dosato, ma di sicuro non fa brutta figura.
- Champagne Brut 1997 Salon: per fortuna che ne avevo letto male. Grande
- Chablis GC Les Clos 2001 Raveneau: da Chablis penso non si possa vere molto di più
- Corton Charlemagne GC 2001 Domaine Leroy: anche una vecchia può far felice un uomo
- Chateau Margaux 1erGCC 1997: grande versione per l'annata
- Chateau la Mission haut Brion 1988: davvero buono ed in perfetta beva
- Le Pergole Torte 2001 Montevertine: e mica poteva perdere un'occasione del genere per essere bastonato, ma onestamente si è difeso molto bene.

Dopo metto i voti, ma anticipo che ci sono diversi vini sui livelli di Es e dei migliori Rossese.


Complimenti, siete delle vere macchine da guerra.
Avatar utente
Geo
Messaggi: 1593
Iscritto il: 06 giu 2007 20:32
Località: Provincia di Modena

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Geo » 12 ott 2012 11:19

Palma ha scritto:Ieri sera, complice il tempo uggioso, non sapendo cosa fare, abbiamo deciso di stappare qualche bottiglia, presa così a caso dalle cantine:

- Champagne Brut 1997 Salon: per fortuna che ne avevo letto male. Grande


Allora quello che ho bevuto io veniva dal cru di Foshan invece che di Avize.... :evil: :evil:
Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Palma » 12 ott 2012 11:21

Geo ha scritto:
Palma ha scritto:Ieri sera, complice il tempo uggioso, non sapendo cosa fare, abbiamo deciso di stappare qualche bottiglia, presa così a caso dalle cantine:

- Champagne Brut 1997 Salon: per fortuna che ne avevo letto male. Grande


Allora quello che ho bevuto io veniva dal cru di Foshan invece che di Avize.... :evil: :evil:

Vittorio si è molto meravigliato, infatti, della prestazione di ieri sera.
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
meursault
Messaggi: 5612
Iscritto il: 06 giu 2007 11:55

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda meursault » 12 ott 2012 13:53

- Champagne Blanc de Blanc Armand de Brignac: Parte bene sui fiori bianchi e l'agrume, la bocca si molstra meno da tesa da subito. Col passare dei minuti si appesantisce un po' anche il naso senza comunque mai diventare caricaturale. Buono 90/100
- Champagne Brut 1997 Salon: Bellissimo colore che tira quasi al verdolino, l'impressione è quella di un vino di grande potenziale, vibrante per freschezza e definizione, preciso come un laser in bocca resetta il palato e lo prepara per il nuovo sorso. Chiusura salata, sottile, verticale, lunghissima. 95/100
- Chablis GC Les Clos 2001 Raveneau: Senza meno il buon Chablis mai bevuto. Sventagliata marino-iodata da paura in paertura, rimene nel bicchiere senza cedere di un passo. E' giovanissimo ed ha come minimo 20 anni di felice evoluzione davanti, il colore paglierino con bagliori verdi è quasi irreale. In bocca è asciutto, teso, minerale, di distende con leggerezza e garbo, ha una "qualità acida" spaventosa. 94+/100
- Corton Charlemagne GC 2001 Domaine Leroy: Colore dorato con lampi di luce, sembra un vino più evoluto ma è più che altro probabilmente lo stile. All'attacco c'è la caramella d'orzo, la cera d'api, il fiore giallo, con il passare dei minuti le lancette dell'orologio girano in senso antiorario e ringiovanisce fino a mostrare cenni di camomilla e fiori freschi. La bocca è il vero pezzo forte, ha una pressione, una potenza che non ha nulla a che fare con la grevità, è lunghissimo, rimane attaccato al palato per minuti. 96/100
- Chateau Margaux 1erGCC 1997: Tabacco biondo incastonato in un profilo piuttosto espressivo e cangiante di grande sensualità. Stantuffa il frutto dolce per tutto il tempo che rimane nel bicchiere, ed in bocca è molto coerente, lungo, carezzevole, materno. 93/100
- Chateau la Mission haut Brion 1988: Più geometrico e cessellato, serio e quadrato, austero. Il frutto è più discreto ed algido, verticale e penetrante. La bocca è coerente col naso, grande precisione e controllo, matematica saturazione di ogni papilla del cavo orale. Finale di estrema pulizia e precisione, dà l'idea di poter rimanere parecchio tempo in queste invidaibili condizioni. 95/100
- Le Pergole Torte 2001 Montevertine: Grande naso da Sangiovese chiantigiano di estrema eleganza, risolto, sensuale. In bocca un velluto, e non che non ci siano acidità e tannino ma sono semplicemente fusi insieme in un equilibrio di rara perfezione. 92/100

Valicare l'abetone è stata dura ed a un certo punto in mezzo al diluvio avevo perso le speranze, per fortuna che a tavola sono/siamo stati ampiamenti ripagati, grazie di cuore a tutti.
...non può superare un certo delta, altrimenti, scusassero, uno dei due non ci ha capito un cazzo di quel vino(vinogodi)
La valutazione è oggettiva a meno di un delta (limitato, diciamo circa 5 punti) dovuto alla inevitabile componente soggettiva(fufluns)
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Palma » 12 ott 2012 14:17

Conte, mi chiedo come mai oltre all'Abetone tu non abbia fatto anche il passo del Muraglione che più o meno è altrettanto in zona :mrgreen:
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
meursault
Messaggi: 5612
Iscritto il: 06 giu 2007 11:55

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda meursault » 12 ott 2012 14:25

Palma ha scritto:Conte, mi chiedo come mai oltre all'Abetone tu non abbia fatto anche il passo del Muraglione che più o meno è altrettanto in zona :mrgreen:


Se magari qualcuno di voi mi ripondesse al telefono quando chiamo forse sull'Abetone non ci finirei mica.....
...non può superare un certo delta, altrimenti, scusassero, uno dei due non ci ha capito un cazzo di quel vino(vinogodi)
La valutazione è oggettiva a meno di un delta (limitato, diciamo circa 5 punti) dovuto alla inevitabile componente soggettiva(fufluns)
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda arnaldo » 12 ott 2012 14:50

Palma ha scritto:Ieri sera, complice il tempo uggioso,


Fabrizio....non dire balle...... :D :D anche se c'era il sole che sc-cioccava le pière aprivate quelle bottiglie. Alcolizzati!!!!!! :lol:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda Palma » 12 ott 2012 15:57

arnaldo ha scritto:
Palma ha scritto:Ieri sera, complice il tempo uggioso,


Fabrizio....non dire balle...... :D :D anche se c'era il sole che sc-cioccava le pière aprivate quelle bottiglie. Alcolizzati!!!!!! :lol:

Dici :?: :mrgreen:
ex Victor

Extreme fighet du chateau
Avatar utente
JohnnyTheFly
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11 giu 2007 20:33
Località: Porretta Terme (BO), capitale dell'AVR

Re: Bollettino AVR - " Cena regolare " da pag.221

Messaggioda JohnnyTheFly » 12 ott 2012 19:00

Cena regolare

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
" Parlando e piangendo appese la giacca al muro poi chiese una birra mettendosi al sicuro " - MASSIMO BUBOLA [tratto dall'incipit della canzone MARIA CHE CI CONSOLA, 1979]
vittoxx
Messaggi: 3696
Iscritto il: 22 gen 2009 13:04

Re: Bollettino AVR - " Cena regolare " da pag.221

Messaggioda vittoxx » 12 ott 2012 19:26

Regolare ed economica direi: 38 euri vino compreso!
Avatar utente
JohnnyTheFly
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11 giu 2007 20:33
Località: Porretta Terme (BO), capitale dell'AVR

Re: Bollettino AVR - " Cena regolare " da pag.221

Messaggioda JohnnyTheFly » 12 ott 2012 20:12

vittoxx ha scritto:Regolare ed economica direi: 38 euri vino compreso!

Esattamente. Così la vita ha un senso.

P.S. Si è alzata l'asticella. Si poteva anche spendere 35 euro con un vino in meno. Ma va bene così.
" Parlando e piangendo appese la giacca al muro poi chiese una birra mettendosi al sicuro " - MASSIMO BUBOLA [tratto dall'incipit della canzone MARIA CHE CI CONSOLA, 1979]
vittoxx
Messaggi: 3696
Iscritto il: 22 gen 2009 13:04

Re: Bollettino AVR - " Cena regolare " da pag.221

Messaggioda vittoxx » 12 ott 2012 21:18

Se no poi chi lo bastonava il pergole?...
vittoxx
Messaggi: 3696
Iscritto il: 22 gen 2009 13:04

Re: Bollettino AVR - " Da Buriani " da pag.220

Messaggioda vittoxx » 12 ott 2012 22:52

Palma ha scritto:
Geo ha scritto:
Palma ha scritto:Ieri sera, complice il tempo uggioso, non sapendo cosa fare, abbiamo deciso di stappare qualche bottiglia, presa così a caso dalle cantine:

- Champagne Brut 1997 Salon: per fortuna che ne avevo letto male. Grande


Allora quello che ho bevuto io veniva dal cru di Foshan invece che di Avize.... :evil: :evil:

Vittorio si è molto meravigliato, infatti, della prestazione di ieri sera.

Che il Reno mi porti se l'altra bevuta non sembrava neanche parente e nemmeno conoscente
enogastronauta
Messaggi: 1750
Iscritto il: 06 giu 2007 19:12
Località: lucca

Re: Bollettino AVR - " Cena regolare " da pag.221

Messaggioda enogastronauta » 13 ott 2012 10:16

vi dovrebbero arrestare, siete dei rovinacantine, siete peggio delle cavallette per il grano, loro almeno mangiavano anche quello cattivo, invece dove passate voi non rimane un goccio di vino da buono a eccelso

se vi avvicinate a Lucca vi sparo :lol:
42195mt in 3h13'23"
Avatar utente
JohnnyTheFly
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11 giu 2007 20:33
Località: Porretta Terme (BO), capitale dell'AVR

Re: Bollettino AVR - " Si è alzato il minimo " da pag.221

Messaggioda JohnnyTheFly » 14 ott 2012 14:24

Si è alzato il minimo

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

I° incontro Barolo 2001 vs. Brunello 2001

Ha vinto il Brunello
" Parlando e piangendo appese la giacca al muro poi chiese una birra mettendosi al sicuro " - MASSIMO BUBOLA [tratto dall'incipit della canzone MARIA CHE CI CONSOLA, 1979]
alì65
Messaggi: 11709
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bollettino AVR - " Si è alzato il minimo " da pag.221

Messaggioda alì65 » 14 ott 2012 14:34

se ha vinto "questo" Brunello Pernanno non doveva essere messo bene...
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
JohnnyTheFly
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11 giu 2007 20:33
Località: Porretta Terme (BO), capitale dell'AVR

Re: Bollettino AVR - " Si è alzato il minimo " da pag.221

Messaggioda JohnnyTheFly » 14 ott 2012 16:29

alì65 ha scritto:se ha vinto "questo" Brunello Pernanno non doveva essere messo bene...

Oppure la 2001 in linea generale è un'annata inferiore per il Barolo rispetto al Brunello. Infatti ho intenzione di fare diverse sfide tra i due contendenti per avere il risultato finale. Al momento, per quello che può servire, sono dell'idea che il millesimo sia più longevo per il vino toscano. Io rinnovo l'invito già espresso qualche giorno fa: non abbiate paura di aprire ora i barolo 2001 che avete in cantina perché ci sono più soddisfazioni adesso che avanti nel tempo. Se ce ne sono. IMO.
" Parlando e piangendo appese la giacca al muro poi chiese una birra mettendosi al sicuro " - MASSIMO BUBOLA [tratto dall'incipit della canzone MARIA CHE CI CONSOLA, 1979]
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6744
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Bollettino AVR - " Si è alzato il minimo " da pag.221

Messaggioda MCSE » 15 ott 2012 08:35

Bevuto pure io il Valle delle Corti e mi è piaciuto un botto....note??

Ciao
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Bollettino AVR - " Si è alzato il minimo " da pag.221

Messaggioda Palma » 15 ott 2012 11:15

alì65 ha scritto:se ha vinto "questo" Brunello Pernanno non doveva essere messo bene...

Sai che invece quel Brunello mi è assai piaciuto. Intendiamoci non da cappottamento, non è Biondi Santi, o Soldera, ma l'ho trovato veramente ben fatto, equilibrato, buona corrispondenza naso bocca, non un mostro di complessità, ma dall'elevata beva, alla cieca ha fatto subito pensare al Sangiovese ed al Brunello in particolare. Per me promosso.
Pernanno era meglio che in un'altra occasione, ma il anso rimane non perfetto e comunque continua a non prendermi troppo.
ex Victor

Extreme fighet du chateau

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti