Supernebbiolata 2021 ... ultimo tentativo 9 e 16 Maggio

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
alì65
Messaggi: 12717
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda alì65 » 23 feb 2021 19:08

Patatasd ha scritto:
vinotec ha scritto:ma il pericolo non siamo noi anzianotti(passami il termine), che le regole le rispettiamo tutte, bensì i giovani dall'età scolare fino ai 40 anni


Facciamo un'altro bancale di qualunquismo? :roll: :lol:


:mrgreen:
infatti il nuvolo di persone fuori dai bar alla domenica mattina presto sono tutti entro i 40.... :lol:
futuro incerto...2020 di merda!!!
littlewood
Messaggi: 2379
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda littlewood » 23 feb 2021 19:23

alì65 ha scritto:
Patatasd ha scritto:
vinotec ha scritto:ma il pericolo non siamo noi anzianotti(passami il termine), che le regole le rispettiamo tutte, bensì i giovani dall'età scolare fino ai 40 anni


Facciamo un'altro bancale di qualunquismo? :roll: :lol:


:mrgreen:
infatti il nuvolo di persone fuori dai bar alla domenica mattina presto sono tutti entro i 40.... :lol:

X nn dire di quelli che van in giro con la mascherina abbassata perche' fan fatica a respirare.....
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7895
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda Tex Willer » 23 feb 2021 19:47

vinogodi ha scritto:...purtroppo, Alle , parlavo pochi giorni fa con il comandante "locale" dei Carabinieri che conosco, persona coltissima , sempre pronta a dialogare e capire : le decisioni drastiche colpiscono , purtroppo, solo ed esclusivamente ... ed in maniera ingiusta, la maggioranza di persone di buon senso e ligie alle regole , dove il rischio rimane bassissimo . Purtroppo , anche loro sono vittime degli imbecilli negazionisti, di chi si ammassa senza criterio, di chi non segue le regole fondamentali che ridurrebbero al minimo il rischio. Dai un poco di libertà? Ecco tutti uno sopra l'altro, senza distanziamento né mascherine , senza nessuna norma igienica di sicurezza . Così nei posti pubblici (forse i ristoranti sono i luoghi pubblici oggi più sicuri) , negli uffici , nelle aule scolastiche , in tutti i luoghi di ritrovo , personaggi scemi e irresponsabili che poi propagano virus e problemi a discapito dei tanti che tentano di vivere . Fossero tutti "con criterio", non ci sarebbero problemi e le poche regole di sicurezza sarebbero sufficienti. Lui stesso non ha risorse per i controlli come vorrebbe , quindi il rischio "imbecilli" rimane palpabile e generalizzato con conseguenze per tutta la popolazione. Poi ci sono i cialtroni al governo che ci mettono del loro, questo è chiaro e ne sono sempre più convinto (almeno ... fino ad ora . D'ora in poi ... non so...)...

Quello che è assurdo in questa situazione è che si è preferito chiudere tutto, imporre il coprifuoco, perchè ci sono persone ed esercenti che trasgrediscono non soltanto alla normativa ma soprattutto al buonsenso.
In questo modo pagano tutti un prezzo altissimo ed ingiusto.
A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo. non mi piace sentir dire che non possono fare i controlli,mobilitassero l'esercito, la guardia di finanza, chiunque sia disponibile fuori dagli uffici a fare multe a tappeto ed a chiudere per 6 mesi gli esercizi irregolari.
La sensazione è che non si voglia fare,che sia più pratico e meno problematico per chi ci amministra bloccare tutti invece di beccare chi sgarra
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
alì65
Messaggi: 12717
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda alì65 » 23 feb 2021 20:28

Tex Willer ha scritto:
vinogodi ha scritto:...purtroppo, Alle , parlavo pochi giorni fa con il comandante "locale" dei Carabinieri che conosco, persona coltissima , sempre pronta a dialogare e capire : le decisioni drastiche colpiscono , purtroppo, solo ed esclusivamente ... ed in maniera ingiusta, la maggioranza di persone di buon senso e ligie alle regole , dove il rischio rimane bassissimo . Purtroppo , anche loro sono vittime degli imbecilli negazionisti, di chi si ammassa senza criterio, di chi non segue le regole fondamentali che ridurrebbero al minimo il rischio. Dai un poco di libertà? Ecco tutti uno sopra l'altro, senza distanziamento né mascherine , senza nessuna norma igienica di sicurezza . Così nei posti pubblici (forse i ristoranti sono i luoghi pubblici oggi più sicuri) , negli uffici , nelle aule scolastiche , in tutti i luoghi di ritrovo , personaggi scemi e irresponsabili che poi propagano virus e problemi a discapito dei tanti che tentano di vivere . Fossero tutti "con criterio", non ci sarebbero problemi e le poche regole di sicurezza sarebbero sufficienti. Lui stesso non ha risorse per i controlli come vorrebbe , quindi il rischio "imbecilli" rimane palpabile e generalizzato con conseguenze per tutta la popolazione. Poi ci sono i cialtroni al governo che ci mettono del loro, questo è chiaro e ne sono sempre più convinto (almeno ... fino ad ora . D'ora in poi ... non so...)...

Quello che è assurdo in questa situazione è che si è preferito chiudere tutto, imporre il coprifuoco, perchè ci sono persone ed esercenti che trasgrediscono non soltanto alla normativa ma soprattutto al buonsenso.
In questo modo pagano tutti un prezzo altissimo ed ingiusto.
A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo. non mi piace sentir dire che non possono fare i controlli,mobilitassero l'esercito, la guardia di finanza, chiunque sia disponibile fuori dagli uffici a fare multe a tappeto ed a chiudere per 6 mesi gli esercizi irregolari.
La sensazione è che non si voglia fare,che sia più pratico e meno problematico per chi ci amministra bloccare tutti invece di beccare chi sgarra


in una parola, paraculismo
futuro incerto...2020 di merda!!!
teo777full
Messaggi: 519
Iscritto il: 05 gen 2018 22:38
Località: (NO)

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda teo777full » 23 feb 2021 20:32

vinotec ha scritto:...purtroppo Marco hai ragionissima, ma il pericolo non siamo noi anzianotti(passami il termine), che le regole le rispettiamo tutte, bensì i giovani dall'età scolare fino ai 40 anni; qui siamo in balia di persone(non tutte) che le regole non le rispettano e trovano tutti i sotterfugi per eluderle e non farsi beccare dalla polizia...pensa che, raccontato da una mia dipendente, alcuni loro amici di 35 anni(quindi "maturi"), per ritrovarsi in casa di qualcuno per stare insieme anche in 10/12, hanno scovato vicoli e viuzze non controllate che portano fino alla casa in questione...che dire...speriamo nei vaccini!


Ma per favore... :roll:
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 902
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda lloyd142 » 23 feb 2021 23:51

teo777full ha scritto:
vinotec ha scritto:...purtroppo Marco hai ragionissima, ma il pericolo non siamo noi anzianotti(passami il termine), che le regole le rispettiamo tutte, bensì i giovani dall'età scolare fino ai 40 anni; qui siamo in balia di persone(non tutte) che le regole non le rispettano e trovano tutti i sotterfugi per eluderle e non farsi beccare dalla polizia...pensa che, raccontato da una mia dipendente, alcuni loro amici di 35 anni(quindi "maturi"), per ritrovarsi in casa di qualcuno per stare insieme anche in 10/12, hanno scovato vicoli e viuzze non controllate che portano fino alla casa in questione...che dire...speriamo nei vaccini!


Ma per favore... :roll:


Come ti capisco Teo....
Se vado in centro il mattino per qualche commissione, trovo capannelli di pensionati che dopo aver preso il caffe tirano mezzogiorno parlando o meglio urlando, del derby o dei prossimi scavi... con la mascherina sotto il mento. Oppure... e questo e' ancora peggio li trovi a gruppi anche di 20, come al giro d'Italia sulle alzaie del Naviglio in bici da corsa che ansimano, sputano e scatarrano... rigorosamente senza protezioni..
Altro che i giovani...
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27459
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda vinotec » 24 feb 2021 07:31

...ecco, "a jò neca sbaglié"... :roll:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda zampaflex » 24 feb 2021 13:48

Giovani, non giovani, anziani, ci sono troppi connazionali che non rispettano le regole base, che non sono difficili caxxo: distanziamento e mascherina sempre. Lavarsi le mani è pressoché superfluo, ma arieggiare i locali è invece utile. Ma le prime due regole? Siete davvero in grado di dire che le avete SEMPRE viste rispettate?

Tex Willer ha scritto:A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo.


Appunto. Perché i vigili non hanno fatto rispettare le norme, se per caso i tavoli fossero troppo vicini? E perché i clienti hanno voluto accalcarsi invece di cercare di stare distanti almeno dagli altri tavoli?

Puntare il dito contro "chi comanda" è un bieco esercizio di populismo, perché se i singoli cittadini avessero rispettato le norme minime prescritte, oggi non avremmo ancora, dopo un anno, più di diecimila nuovi malati al giorno. E' colpa del Governo se i cretini si radunano in quaranta per le feste di compleanno clandestine o organizzano i balli nei bar chiusi o vanno a festeggiare capodanno col veglione a San Marino?

Tutto questo considerando comunque che solo i paesi di grandi e nobili tradizioni democratiche (Cina, Corea :roll:) o isolati (Australia, Nuova Zelanda) sono riusciti a limitare i contagi. Tutto il resto del mondo, no.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
george7179
Messaggi: 2165
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda george7179 » 24 feb 2021 13:54

zampaflex ha scritto:Giovani, non giovani, anziani, ci sono troppi connazionali che non rispettano le regole base, che non sono difficili caxxo: distanziamento e mascherina sempre. Lavarsi le mani è pressoché superfluo, ma arieggiare i locali è invece utile. Ma le prime due regole? Siete davvero in grado di dire che le avete SEMPRE viste rispettate?

Tex Willer ha scritto:A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo.


Appunto. Perché i vigili non hanno fatto rispettare le norme, se per caso i tavoli fossero troppo vicini? E perché i clienti hanno voluto accalcarsi invece di cercare di stare distanti almeno dagli altri tavoli?

Puntare il dito contro "chi comanda" è un bieco esercizio di populismo, perché se i singoli cittadini avessero rispettato le norme minime prescritte, oggi non avremmo ancora, dopo un anno, più di diecimila nuovi malati al giorno. E' colpa del Governo se i cretini si radunano in quaranta per le feste di compleanno clandestine o organizzano i balli nei bar chiusi o vanno a festeggiare capodanno col veglione a San Marino?

Tutto questo considerando comunque che solo i paesi di grandi e nobili tradizioni democratiche (Cina, Corea :roll:) o isolati (Australia, Nuova Zelanda) sono riusciti a limitare i contagi. Tutto il resto del mondo, no.

Sottoscrivo tutto, parola per parola.
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
vinogodi
Messaggi: 30829
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda vinogodi » 24 feb 2021 14:10

zampaflex ha scritto:Giovani, non giovani, anziani, ci sono troppi connazionali che non rispettano le regole base, che non sono difficili caxxo: distanziamento e mascherina sempre. Lavarsi le mani è pressoché superfluo, ma arieggiare i locali è invece utile. Ma le prime due regole? Siete davvero in grado di dire che le avete SEMPRE viste rispettate?

Tex Willer ha scritto:A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo.


... E' colpa del Governo se i cretini si radunano in quaranta per le feste di compleanno clandestine o organizzano i balli nei bar chiusi o vanno a festeggiare capodanno col veglione a San Marino?

...aggiungi due categorie :
a) chi va a prostitute o nei bordelli clandestini senza le opportune cautele durante i rapporti sessuali ( mascherine e guanti calzati , posizioni giuste con meno rischio di contatto diretto : no missionaria e forbice , si pecorina , fior di loto oppure rapporti da dietro , sia concordati che occasionali . Rapporti orali consentiti in quanto la trasmissibilità non avviene fra contatto né di liquido seminale , né del muco cervicale) .
b) Cazzoni irresponsabili che organizzano becere bicchierate con il solo scopo di mettere a repentaglio :
1) salute dei propri famigliari
2) Salute pubblica
3) Salute delle amanti dove non si prendessero le precauzioni di cui sopra
4) Salute delle prostitute di cui sopra, nel caso non venissero prese le opportune precauzioni come ben spiegato
5) Salute dei colleghi di lavoro , siano essi sottoposti , sia della stessa categoria gerarchica che facenti parte la categoria dirigenziale/direttori generali/amministratori delegati o proprietà stessa
6) Salute dei propri amati animali domestici , in quanto i felini sembra siano sensibili al Coronavirus pur non essendo portatori sani.
Ultima modifica di vinogodi il 24 feb 2021 14:24, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda zampaflex » 24 feb 2021 14:20

vinogodi ha scritto:...aggiungi due categorie :
b) Cazzoni irresponsabili che organizzano becere bicchierate con il solo scopo di mettere a repentaglio ...


Tu e i tuoi commensali siete parte lesa, lesa dalla irresponsabilità dei connazionali che vanno in piazza a ballare la tarantella 8)
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
eternauta67
Messaggi: 114
Iscritto il: 07 nov 2011 17:54

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda eternauta67 » 25 feb 2021 10:53

vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Giovani, non giovani, anziani, ci sono troppi connazionali che non rispettano le regole base, che non sono difficili caxxo: distanziamento e mascherina sempre. Lavarsi le mani è pressoché superfluo, ma arieggiare i locali è invece utile. Ma le prime due regole? Siete davvero in grado di dire che le avete SEMPRE viste rispettate?

Tex Willer ha scritto:A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo.


... E' colpa del Governo se i cretini si radunano in quaranta per le feste di compleanno clandestine o organizzano i balli nei bar chiusi o vanno a festeggiare capodanno col veglione a San Marino?

...aggiungi due categorie :
a) chi va a prostitute o nei bordelli clandestini senza le opportune cautele durante i rapporti sessuali ( mascherine e guanti calzati , posizioni giuste con meno rischio di contatto diretto : no missionaria e forbice , si pecorina , fior di loto oppure rapporti da dietro , sia concordati che occasionali . Rapporti orali consentiti in quanto la trasmissibilità non avviene fra contatto né di liquido seminale , né del muco cervicale) .
b) Cazzoni irresponsabili che organizzano becere bicchierate con il solo scopo di mettere a repentaglio :
1) salute dei propri famigliari
2) Salute pubblica
3) Salute delle amanti dove non si prendessero le precauzioni di cui sopra
4) Salute delle prostitute di cui sopra, nel caso non venissero prese le opportune precauzioni come ben spiegato
5) Salute dei colleghi di lavoro , siano essi sottoposti , sia della stessa categoria gerarchica che facenti parte la categoria dirigenziale/direttori generali/amministratori delegati o proprietà stessa
6) Salute dei propri amati animali domestici , in quanto i felini sembra siano sensibili al Coronavirus pur non essendo portatori sani.



Beh Marco, posso venire io, fatta doppia vaccinazione e dopo 1 mese dosaggio anticorpi con ottimo titolo. Considerando che non sono mai venuto in Bue House, bevo per 10 (poi mi adotti per 1 settimana per smaltire la sbornia)

Resistiamo ragazzi, ci vorrà ancora qualche mese
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7895
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda Tex Willer » 25 feb 2021 13:53

alì65 ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
vinogodi ha scritto:...purtroppo, Alle , parlavo pochi giorni fa con il comandante "locale" dei Carabinieri che conosco, persona coltissima , sempre pronta a dialogare e capire : le decisioni drastiche colpiscono , purtroppo, solo ed esclusivamente ... ed in maniera ingiusta, la maggioranza di persone di buon senso e ligie alle regole , dove il rischio rimane bassissimo . Purtroppo , anche loro sono vittime degli imbecilli negazionisti, di chi si ammassa senza criterio, di chi non segue le regole fondamentali che ridurrebbero al minimo il rischio. Dai un poco di libertà? Ecco tutti uno sopra l'altro, senza distanziamento né mascherine , senza nessuna norma igienica di sicurezza . Così nei posti pubblici (forse i ristoranti sono i luoghi pubblici oggi più sicuri) , negli uffici , nelle aule scolastiche , in tutti i luoghi di ritrovo , personaggi scemi e irresponsabili che poi propagano virus e problemi a discapito dei tanti che tentano di vivere . Fossero tutti "con criterio", non ci sarebbero problemi e le poche regole di sicurezza sarebbero sufficienti. Lui stesso non ha risorse per i controlli come vorrebbe , quindi il rischio "imbecilli" rimane palpabile e generalizzato con conseguenze per tutta la popolazione. Poi ci sono i cialtroni al governo che ci mettono del loro, questo è chiaro e ne sono sempre più convinto (almeno ... fino ad ora . D'ora in poi ... non so...)...

Quello che è assurdo in questa situazione è che si è preferito chiudere tutto, imporre il coprifuoco, perchè ci sono persone ed esercenti che trasgrediscono non soltanto alla normativa ma soprattutto al buonsenso.
In questo modo pagano tutti un prezzo altissimo ed ingiusto.
A Roma venerdi mattina ora di pranzo a Ponte Milvio , sulla piazza due pattuglie della municipale,intorno ristoranti zeppi di gente,tavolate di gente di tutte le età.
Nessun controllo. non mi piace sentir dire che non possono fare i controlli,mobilitassero l'esercito, la guardia di finanza, chiunque sia disponibile fuori dagli uffici a fare multe a tappeto ed a chiudere per 6 mesi gli esercizi irregolari.
La sensazione è che non si voglia fare,che sia più pratico e meno problematico per chi ci amministra bloccare tutti invece di beccare chi sgarra


in una parola, paraculismo

Forse chi controlla ha ricevuto istruzioni di non penalizzare chi e' aperto soltanto per pranzo, poiche' la categoria e' stata pesantemente colpita dalle chiusure. Anche queste aperture a tempo concentrano nell'orario del pranzo una grande quantita' di persone(cosa che non accadeva prima), con la conseguenza di aumentare l'affollamento e non risolvere il problema. Di peggiorarlo forse.
Si dovrebbe avere il coraggio di colpire chi trasgredisce in modo pesante,con multe e chiusure. Mi rendo conto che si tratta di una misura autoritaria ma la mancanza di uno Stato autorevole la rende impraticabile. Che credibilita' puo' avere un sistema che e' governato da coalizioni non elette,con ministri,tecnici,politici letteralmente raccattati per strada perche' nella vita reale mai nessuno si sarebbe accorto di loro? Ed anche la faccenda delle vaccinazioni. Ne vogliamo parlare che Boris Johnson ha fatto vaccinare 18 milioni di cittadini e noi 3 milioni e mezzo? Ma chi ha ideato questo sistema di approvvigionamento? Quale criterio e' stato seguito? Non posso pensare sia un criterio economico perche' il costo di rimanere chiusi o aperti a singhiozzo e' incomparabilmente piu' alto di qualsiasi spesa relativa ad acquisto di vaccini. Quindi? Incapaci, cialtroni va bene. Forse anche altro.
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
maxer
Messaggi: 4477
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda maxer » 25 feb 2021 14:30

Tex Willer ha scritto:... Forse anche altro ...

..... Big Pharma 3 / Ue 0 .....

ancora qualche dubbio ? :mrgreen:
carpe diem 8)
vinogodi
Messaggi: 30829
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda vinogodi » 25 feb 2021 14:40

Tex Willer ha scritto:... Incapaci, cialtroni va bene. Forse anche altro.
...mi devi 7 Euro ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda zampaflex » 25 feb 2021 16:54

Tex Willer ha scritto:Ne vogliamo parlare che Boris Johnson ha fatto vaccinare 18 milioni di cittadini e noi 3 milioni e mezzo? Ma chi ha ideato questo sistema di approvvigionamento? Quale criterio e' stato seguito?


A livello europeo si è deciso di marciare uniti per evitare aumenti di costo, guerra sulle precedenze e mercati neri.
La cifra spesa è il costo, nemmeno nella formula "cost plus (agreed margin)" in uso spesso in certi appalti pubblici.
La UE è arrivata dopo gli altri a ordinare le sue quote, ma nemmeno tanto tardi, solo che BoJo, disperato, ha raccattato tutto quello che poteva prima di noi, anche a costo di comprarli prima che terminassero le sperimentazioni; mentre noi abbiamo aspettato che si chiudessero. E li ha usati a nastro perché gli moriva la gente per strada, rimandando a data da destinarsi l'iniezione di richiamo.

I vaccini mancano in tutto il mondo, anche negli USA, anche se ad un livello non così forte come in UE.
La produzione degli stessi d'altronde è delicata e non è facilmente replicabile come per un qualunque principio attivo di origine chimica.
Ma se le tre aziende ad oggi certificate in Europa ti dimezzano le consegne all'improvviso, tu puoi protestare quanto vuoi che rimani sempre com la metà delle dosi.
Sentivo oggi che una delle tre (AstraZeneca?) ha proposto di usare dosi prodotte dagli stabilimenti americani perché in quelli europei non ce la fa.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
sbrega
Messaggi: 4037
Iscritto il: 03 lug 2007 14:53

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda sbrega » 25 feb 2021 17:49

i vaccini mancano... ma stiamo dirottando il problema.
In italia non siamo riusciti a somministrare completamente quelli arrivati!
Questo è il vero problema
:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
Non esistono brutte donne... esiste solo poco RUM!

Abbuffino N°1

21 Giugno: IO C'ERO!
21 Giugno BIS: IO C'ERO!
21 Giugno TRIS: IO l'HO ORGANIZZATO
21 Giugno IV: IO C'ERO!
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27459
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda vinotec » 25 feb 2021 18:04

sbrega ha scritto:i vaccini mancano... ma stiamo dirottando il problema.
In italia non siamo riusciti a somministrare completamente quelli arrivati!
Questo è il vero problema
:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:


...Davide, i vaccini che sono in frigo in Italia per ora inutilizzati, sono solo quelli di Astrazeneca, per il semplice motivo che in Italia si possono inoculare solo ai soggetti che abbiano non più di 65 anni e da noi si è scelto di vaccinare prima gli over 80, poi, chissà quando, quelli fino a 65 anni...manca solo l'organizzazione, non i vaccini; se ora si iniziassero a vaccinare i più giovani , Astrazeneca sarebbe a disposizione...tanto, se il CTS ed il ministro sono sempre gli stessi del governo precedente, cosa vuoi che combinino?...con ancora Arcuri tra i piedi invece di averlo cacciato a calci in culo!
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
vinogodi
Messaggi: 30829
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda vinogodi » 25 feb 2021 20:17

vinotec ha scritto:
sbrega ha scritto:i vaccini mancano... ma stiamo dirottando il problema.
In italia non siamo riusciti a somministrare completamente quelli arrivati!
Questo è il vero problema
:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:


...Davide, i vaccini che sono in frigo in Italia per ora inutilizzati, sono solo quelli di Astrazeneca, per il semplice motivo che in Italia si possono inoculare solo ai soggetti che abbiano non più di 65 anni e da noi si è scelto di vaccinare prima gli over 80, poi, chissà quando, quelli fino a 65 anni...manca solo l'organizzazione, non i vaccini; se ora si iniziassero a vaccinare i più giovani , Astrazeneca sarebbe a disposizione...tanto, se il CTS ed il ministro sono sempre gli stessi del governo precedente, cosa vuoi che combinino?...con ancora Arcuri tra i piedi invece di averlo cacciato a calci in culo!
...Ivo for president... :wink:
Ultima modifica di vinogodi il 25 feb 2021 21:17, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda zampaflex » 25 feb 2021 20:27

vinotec ha scritto:
sbrega ha scritto:i vaccini mancano... ma stiamo dirottando il problema.
In italia non siamo riusciti a somministrare completamente quelli arrivati!
Questo è il vero problema
:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:


...Davide, i vaccini che sono in frigo in Italia per ora inutilizzati, sono solo quelli di Astrazeneca, per il semplice motivo che in Italia si possono inoculare solo ai soggetti che abbiano non più di 65 anni e da noi si è scelto di vaccinare prima gli over 80, poi, chissà quando, quelli fino a 65 anni...manca solo l'organizzazione, non i vaccini; se ora si iniziassero a vaccinare i più giovani , Astrazeneca sarebbe a disposizione...tanto, se il CTS ed il ministro sono sempre gli stessi del governo precedente, cosa vuoi che combinino?...con ancora Arcuri tra i piedi invece di averlo cacciato a calci in culo!


Mi tocca ancora una volta difendere il governo centrale. I principi generali sono emanati da Roma, ma ogni Regione poi li adegua.
Il risultato è che la Lombardia aveva, fino a due giorni fa, usato solo il 20% dei vaccini AZ contro il 40% del Lazio e il 90% della Toscana. Ho visto un report a SkyTG ieri o l'altro ieri, ma non riesco a recuperare la fonte precisa (ne ho trovata un'altra).
La stessa Moratti si è affannata ieri a dire che avevano cambiato strategia dopo che, per esempio, cinque giorni fa al sindaco di Bollate (un pericoloso sovversivo comunista) avevano detto che NON avrebbero provveduto a somministrazioni speciali nonostante il comune fosse in zona rossa, primo focolaio "inglese" in regione, mentre contemporaneamente (lo stesso giorno!) inauguravano la campagna vaccinale per gli anziani con ben 500 dosi disponibili alla presenza di Bertolaso a...Cologno Monzese (ovviamente guidata dal centrodestra). Dopo di che ieri colti da realismo hanno annunciato un piano speciale per Bollate per la prossima settimana.

La Francia ha deciso di vaccinare per fascia d'età partendo dai più anziani; noi abbiamo deciso di partire dal personale sanitario (indispensabile per la cura del virus, credo sia ovviamente chiaro). Due approcci ugualmente legittimi.
Poi si scopre che in alcune regioni hanno inteso nel personale sanitario anche quello amministrativo o di servizio generale, in altre no. E la peggiore non è al Sud, e nemmeno al Centro...

Comunque a livello nazionale la percentuale di somministrazioni è simile tra noi, Francia e Germania, nonostante tutto. Ciò che manca sono i vaccini che le aziende farmaceutiche non riescono a produrre. Tu che sei farmacista sai quanti controlli devono essere svolti dal produttore prima di deliberare la messa in commercio di un lotto, e di cosa sia un bioreattore. Non è facile, e le aziende si sono sopravvalutate quando hanno dichiarato le disponibilità alla UE.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinogodi
Messaggi: 30829
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda vinogodi » 25 feb 2021 21:24

zampaflex ha scritto:
vinotec ha scritto:
sbrega ha scritto:i vaccini mancano... ma stiamo dirottando il problema.
In italia non siamo riusciti a somministrare completamente quelli arrivati!
Questo è il vero problema
:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:


...Davide, i vaccini che sono in frigo in Italia per ora inutilizzati, sono solo quelli di Astrazeneca, per il semplice motivo che in Italia si possono inoculare solo ai soggetti che abbiano non più di 65 anni e da noi si è scelto di vaccinare prima gli over 80, poi, chissà quando, quelli fino a 65 anni...manca solo l'organizzazione, non i vaccini; se ora si iniziassero a vaccinare i più giovani , Astrazeneca sarebbe a disposizione...tanto, se il CTS ed il ministro sono sempre gli stessi del governo precedente, cosa vuoi che combinino?...con ancora Arcuri tra i piedi invece di averlo cacciato a calci in culo!


Mi tocca ancora una volta difendere il governo centrale. I principi generali sono emanati da Roma, ma ogni Regione poi li adegua.
Il risultato è che la Lombardia aveva, fino a due giorni fa, usato solo il 20% dei vaccini AZ contro il 40% del Lazio e il 90% della Toscana. Ho visto un report a SkyTG ieri o l'altro ieri, ma non riesco a recuperare la fonte precisa (ne ho trovata un'altra).
La stessa Moratti si è affannata ieri a dire che avevano cambiato strategia dopo che, per esempio, cinque giorni fa al sindaco di Bollate (un pericoloso sovversivo comunista) avevano detto che NON avrebbero provveduto a somministrazioni speciali nonostante il comune fosse in zona rossa, primo focolaio "inglese" in regione, mentre contemporaneamente (lo stesso giorno!) inauguravano la campagna vaccinale per gli anziani con ben 500 dosi disponibili alla presenza di Bertolaso a...Cologno Monzese (ovviamente guidata dal centrodestra). Dopo di che ieri colti da realismo hanno annunciato un piano speciale per Bollate per la prossima settimana.

La Francia ha deciso di vaccinare per fascia d'età partendo dai più anziani; noi abbiamo deciso di partire dal personale sanitario (indispensabile per la cura del virus, credo sia ovviamente chiaro). Due approcci ugualmente legittimi.
Poi si scopre che in alcune regioni hanno inteso nel personale sanitario anche quello amministrativo o di servizio generale, in altre no. E la peggiore non è al Sud, e nemmeno al Centro...

Comunque a livello nazionale la percentuale di somministrazioni è simile tra noi, Francia e Germania, nonostante tutto. Ciò che manca sono i vaccini che le aziende farmaceutiche non riescono a produrre. Tu che sei farmacista sai quanti controlli devono essere svolti dal produttore prima di deliberare la messa in commercio di un lotto, e di cosa sia un bioreattore. Non è facile, e le aziende si sono sopravvalutate quando hanno dichiarato le disponibilità alla UE.
...palle. Le case farmaceutiche possono produrre più del dichiarato e il sovrappiù destinarlo a chi paga di più nel libero mercato. Oppure destinarlo a chi cazzo vogliono ( che pagano di più, a volte centinaia di milioni per fotrnitura) facendosi beffe degli accordi se i contratti non sono redatti con penali adeguate e vincolanti. Il resto sono palle per giustificare incapacità di chi ha gestito la cosa ormai palesi...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Macca84
Messaggi: 591
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda Macca84 » 25 feb 2021 21:45

Tornando a noi... a Bologna passiamo ad arancione scuro con sfumature rossastre nel fondo del bicchiere...

Quindi 2 settimane che non potremo nemmeno uscire dal comune e la cosa sta peggiorando ovunque e saranno tanti arancioni da lunedì mi sa...

La bicchierata andrà a maggio vedrai...

XD
alì65
Messaggi: 12717
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda alì65 » 25 feb 2021 21:57

Macca84 ha scritto:Tornando a noi... a Bologna passiamo ad arancione scuro con sfumature rossastre nel fondo del bicchiere...

Quindi 2 settimane che non potremo nemmeno uscire dal comune e la cosa sta peggiorando ovunque e saranno tanti arancioni da lunedì mi sa...

La bicchierata andrà a maggio vedrai...

XD


anche arancione "normale" non puoi uscire dal comune, in teoria non potresti uscire di casa se non per motivi urgenti e di lavoro, poi ognuno fa quel che vuole e va bene così
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda zampaflex » 25 feb 2021 22:15

vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:
vinotec ha scritto:
sbrega ha scritto:i vaccini mancano... ma stiamo dirottando il problema.
In italia non siamo riusciti a somministrare completamente quelli arrivati!
Questo è il vero problema
:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:


...Davide, i vaccini che sono in frigo in Italia per ora inutilizzati, sono solo quelli di Astrazeneca, per il semplice motivo che in Italia si possono inoculare solo ai soggetti che abbiano non più di 65 anni e da noi si è scelto di vaccinare prima gli over 80, poi, chissà quando, quelli fino a 65 anni...manca solo l'organizzazione, non i vaccini; se ora si iniziassero a vaccinare i più giovani , Astrazeneca sarebbe a disposizione...tanto, se il CTS ed il ministro sono sempre gli stessi del governo precedente, cosa vuoi che combinino?...con ancora Arcuri tra i piedi invece di averlo cacciato a calci in culo!


Mi tocca ancora una volta difendere il governo centrale. I principi generali sono emanati da Roma, ma ogni Regione poi li adegua.
Il risultato è che la Lombardia aveva, fino a due giorni fa, usato solo il 20% dei vaccini AZ contro il 40% del Lazio e il 90% della Toscana. Ho visto un report a SkyTG ieri o l'altro ieri, ma non riesco a recuperare la fonte precisa (ne ho trovata un'altra).
La stessa Moratti si è affannata ieri a dire che avevano cambiato strategia dopo che, per esempio, cinque giorni fa al sindaco di Bollate (un pericoloso sovversivo comunista) avevano detto che NON avrebbero provveduto a somministrazioni speciali nonostante il comune fosse in zona rossa, primo focolaio "inglese" in regione, mentre contemporaneamente (lo stesso giorno!) inauguravano la campagna vaccinale per gli anziani con ben 500 dosi disponibili alla presenza di Bertolaso a...Cologno Monzese (ovviamente guidata dal centrodestra). Dopo di che ieri colti da realismo hanno annunciato un piano speciale per Bollate per la prossima settimana.

La Francia ha deciso di vaccinare per fascia d'età partendo dai più anziani; noi abbiamo deciso di partire dal personale sanitario (indispensabile per la cura del virus, credo sia ovviamente chiaro). Due approcci ugualmente legittimi.
Poi si scopre che in alcune regioni hanno inteso nel personale sanitario anche quello amministrativo o di servizio generale, in altre no. E la peggiore non è al Sud, e nemmeno al Centro...

Comunque a livello nazionale la percentuale di somministrazioni è simile tra noi, Francia e Germania, nonostante tutto. Ciò che manca sono i vaccini che le aziende farmaceutiche non riescono a produrre. Tu che sei farmacista sai quanti controlli devono essere svolti dal produttore prima di deliberare la messa in commercio di un lotto, e di cosa sia un bioreattore. Non è facile, e le aziende si sono sopravvalutate quando hanno dichiarato le disponibilità alla UE.
...palle. Le case farmaceutiche possono produrre più del dichiarato e il sovrappiù destinarlo a chi paga di più nel libero mercato. Oppure destinarlo a chi cazzo vogliono ( che pagano di più, a volte centinaia di milioni per fotrnitura) facendosi beffe degli accordi se i contratti non sono redatti con penali adeguate e vincolanti. Il resto sono palle per giustificare incapacità di chi ha gestito la cosa ormai palesi...


Il contratto lo ha scritto la Commissione Europea, almeno su questo non ci sono dubbi che non siamo stati noi :mrgreen: .
Su quanto gira nel mercato libero, per il momento, molti millantatori e nessuna certezza (hai visto lo scorso weekend l'inchiesta di PiazzaPulita?). Ma se davvero avessero venduto dosi a privati, i forconi sono pronti.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 885
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Supernebbiolata 2020/2021 ... data 14 FEBBRAIO con opzione 21 FEB

Messaggioda bobbisolo » 25 feb 2021 22:36

zampaflex ha scritto:

Ma se davvero avessero venduto dosi a privati, i forconi sono pronti.


dalle 6 alle 22, con mascherina e distanziamento

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alberto, boston, gabresso, Guido_88, Hurdygurdypav, paolik, razzo.razzoli, slowhand, spatangide, stefanor, Travolta e 1 ospite