Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3455
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda videodrome » 01 ott 2020 10:20

Se qualcuno fosse interessato, posto la lista delle bottiglie:

Dauvissat Chablis Foret 2012
Raveneau Chablis Foret 2012
Bouzereau Meursault Les Perrieres 2012
Anne Boisson Meursault Sous la velle 2014
Ramonet Chassagne Montrachet Les Ruchottes 2012
Etienne Sauzet Puligny Montrachet Les combettes 2012
Niellon Chassagne Montrachet Clos St Jean 2013
Pierre Yves Colin Morey - Puligny Montrachet champ gain 2013

dettaglio in pvt su whatsapp 3491636971
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8802
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda arnaldo » 02 ott 2020 11:57

Proprio il 9 cazzarola....ho una Omob a rossano veneto senno' vicino fabio..... :evil:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
alì65
Messaggi: 12594
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda alì65 » 02 ott 2020 13:19

arnaldo ha scritto:Proprio il 9 cazzarola....ho una Omob a rossano veneto senno' vicino fabio..... :evil:


che ccazzo è una Omob!!!!
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5325
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda Andyele » 02 ott 2020 13:33

alì65 ha scritto:
arnaldo ha scritto:Proprio il 9 cazzarola....ho una Omob a rossano veneto senno' vicino fabio..... :evil:


che ccazzo è una Omob!!!!


Il nome mi ispira veramente poco!
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8802
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda arnaldo » 02 ott 2020 16:07

BBBBoooni......raga...vuol dire One Man One bottle...calma e gesso :lol: :lol:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Patatasd
Messaggi: 731
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda Patatasd » 02 ott 2020 16:31

Dai su, non fate gli Omobofobi!
Nexus1990
Messaggi: 811
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda Nexus1990 » 02 ott 2020 18:27

Patatasd ha scritto:Dai su, non fate gli Omobofobi!

:mrgreen: :mrgreen:
littlewood
Messaggi: 2311
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda littlewood » 02 ott 2020 20:08

arnaldo ha scritto:BBBBoooni......raga...vuol dire One Man One bottle...calma e gesso :lol: :lol:

Aldo....che sciocchini che sono.... :roll:
alì65
Messaggi: 12594
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda alì65 » 02 ott 2020 22:01

littlewood ha scritto:
arnaldo ha scritto:BBBBoooni......raga...vuol dire One Man One bottle...calma e gesso :lol: :lol:

Aldo....che sciocchini che sono.... :roll:


ero preoccupato.... 8)
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3455
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda videodrome » 03 ott 2020 12:38

non era meglio one woman one bottle?
vinogodi
Messaggi: 30355
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda vinogodi » 03 ott 2020 13:52

...purtroppo sono a San Gimignano con i forumisti toscani...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25461
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda tenente Drogo » 04 ott 2020 14:55

arnaldo ha scritto:BBBBoooni......raga...vuol dire One Man One bottle...calma e gesso :lol: :lol:


meglio ancora le OMOBOW
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9203
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda zampaflex » 05 ott 2020 12:28

videodrome ha scritto:non era meglio one woman one bottle?


Per il vecchio giochino della bottiglia? :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinogodi
Messaggi: 30355
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda vinogodi » 13 ott 2020 10:50

..com'è andata?
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3455
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda videodrome » 13 ott 2020 12:34

Ottimi Raveneau e Dauvissat 12. Raveneau al momento perfetto anche come evoluzione, naso molto ricco e polpa in bocca. Chiaramente Raveneau ha uno stile tutto suo in cui anche l'affinamento in legno, garbatissimo, ti fa riconoscere la provenienza (quella nota di burro d'alpeggio molto delicata). Dauvissat con naso leggermente sporcato da nota lattica in apertura ma bocca tesissima, in senso positivo, vibrante e sferzante che rilanciava continuamente la beva. Dauvissat lo percepisco leggermente più rustico dell'altro ma questo elemento anche di maggior aderenza al vero spirito dello chablis me lo fa spesso preferire a Raveneau, ma sono gusti personali, quasi tutti hanno preferito Raveneau. Ramonet 12 Ruchottes, non c'è niente da fare è il suo miglior premier o cmq quello in cui si esprime meglio degli altri a mio avviso. Chiaramente fa capolino la liquirizia la lieve tostatura che cmq non sovrasta, anzi naso molto bello e sfaccettato anche di frutta gialla e limone. Con Ramonet siamo ancora in una fase direi quasi primaria di evoluzione del resto ha una bella materia in bocca si può tenere tranquillamente 5 8 forse anche 10 anni. PY Colin Morey champ gains 12 era molto salato in bocca e molto sulla pera e sopratutto spezie e pepe bianco. Una buona bottiglia ma un pò monocorde rispetto a Ramonet, anche perchè da Colin mi aspetto sempre il massimo. Sauzet Combettes 12. Qui siamo già abbastanza avanti come evoluzione. Sauzet e Ramonet prese all'uscita e restate sempre da me quindi l'evoluzione non dovrebbe dipendere da conservazione. Ramonet sembrava uscito ieri e Sauzet sembrava avere 5 anni di più. Forse ha diminuito la solforosa forse si è spinto maggiormente sul bio. Intendiamoci una più che discreta bottiglia ma si notava l'evoluzione rispetto a Ramonet Anche come stile Sauzet mi sembra abbia alleggerito nel complesso rispetto a qualche anno fa, ora sono vini più filanti con acidità più energica sono vini più dinamici ma manca un pò di materia in bocca e il legno davvero non si sente più. C'era anche un Henri Boillot puligny les perrieres 12 che era sullo scollinato ma qui propendo per una non ottimale conservazione o forse più probabilmente ossidazione causa tappo.
Avatar utente
sbrega
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03 lug 2007 14:53

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda sbrega » 13 ott 2020 14:40

mm non potrebbe essere qualche fenomeno di premox ? Ho letto ( gruppi facebook di bevitori di borgogna ) brutte esperienze sui 2012
Non esistono brutte donne... esiste solo poco RUM!

Abbuffino N°1

21 Giugno: IO C'ERO!
21 Giugno BIS: IO C'ERO!
21 Giugno TRIS: IO l'HO ORGANIZZATO
21 Giugno IV: IO C'ERO!
alì65
Messaggi: 12594
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda alì65 » 13 ott 2020 21:22

videodrome ha scritto:Ottimi Raveneau e Dauvissat 12. Raveneau al momento perfetto anche come evoluzione, naso molto ricco e polpa in bocca. Chiaramente Raveneau ha uno stile tutto suo in cui anche l'affinamento in legno, garbatissimo, ti fa riconoscere la provenienza (quella nota di burro d'alpeggio molto delicata). Dauvissat con naso leggermente sporcato da nota lattica in apertura ma bocca tesissima, in senso positivo, vibrante e sferzante che rilanciava continuamente la beva. Dauvissat lo percepisco leggermente più rustico dell'altro ma questo elemento anche di maggior aderenza al vero spirito dello chablis me lo fa spesso preferire a Raveneau, ma sono gusti personali, quasi tutti hanno preferito Raveneau. Ramonet 12 Ruchottes, non c'è niente da fare è il suo miglior premier o cmq quello in cui si esprime meglio degli altri a mio avviso. Chiaramente fa capolino la liquirizia la lieve tostatura che cmq non sovrasta, anzi naso molto bello e sfaccettato anche di frutta gialla e limone. Con Ramonet siamo ancora in una fase direi quasi primaria di evoluzione del resto ha una bella materia in bocca si può tenere tranquillamente 5 8 forse anche 10 anni. PY Colin Morey champ gains 12 era molto salato in bocca e molto sulla pera e sopratutto spezie e pepe bianco. Una buona bottiglia ma un pò monocorde rispetto a Ramonet, anche perchè da Colin mi aspetto sempre il massimo. Sauzet Combettes 12. Qui siamo già abbastanza avanti come evoluzione. Sauzet e Ramonet prese all'uscita e restate sempre da me quindi l'evoluzione non dovrebbe dipendere da conservazione. Ramonet sembrava uscito ieri e Sauzet sembrava avere 5 anni di più. Forse ha diminuito la solforosa forse si è spinto maggiormente sul bio. Intendiamoci una più che discreta bottiglia ma si notava l'evoluzione rispetto a Ramonet Anche come stile Sauzet mi sembra abbia alleggerito nel complesso rispetto a qualche anno fa, ora sono vini più filanti con acidità più energica sono vini più dinamici ma manca un pò di materia in bocca e il legno davvero non si sente più. C'era anche un Henri Boillot puligny les perrieres 12 che era sullo scollinato ma qui propendo per una non ottimale conservazione o forse più probabilmente ossidazione causa tappo.


belle bt!!
dico la mia su Sauzet; ha sempre dato note evolutive molto prima di altri suoi colleghi
vuoi per i legni, vuoi per la sua ostinazione ossidativa di frutto, resta il fatto che anche dopo pochi anni risulta pesante e troppo avanti per i miei gusti ma molto amato per una categoria di appassionati del genere
per chi come me non ama lo oxidestyle meglio investire su altri produttori
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3455
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Borgogna bianca a Mn - Venerdi 09.10.20

Messaggioda videodrome » 27 dic 2020 16:56

E per la cronaca, seconda bottiglia di sauzet Combettes 2012 abbastanza avanti soprattutto al naso , bocca un pò più verticale della prima bevuta ma cmq mi pare che almeno su questo cru per la '12 la gestione del produttore sia stata tutt'altro che ottimale, altrochè tappi.....

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite