Armando Castagno e Alto Piemonte

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Michelasso
Messaggi: 309
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda Michelasso » 20 set 2020 11:39

Non lo conosco, ma i miei "docenti" AIS me ne hanno parlato in termini estremamente lusinghieri, e mi hanno vivamente consigliato di partecipare a un seminario che terrà a metà ottobre, i vini in degustazione saranno i seguenti:

Colline Novaresi Nebbiolo - Möt Ziflon - 2018 - Francesco Brigatti
Boca - Selezione Adele - 2016 - Davide Carlone
Ghemme - Ai livelli - 2012 - Tiziano Mazzoni
Sizzano - 2015 - Paride Chiovini
Fara - Barton - 2016 - Gilberto Boniperti
Boca - 1985 - Conti
Colline Novaresi Bianco - Costa di Sera dei Tabbacchei - 2018 - Alfonso Rinaldi
Coste della Sesia Nebbiolo - Castellengo - 2015 - Cascina Preziosa
Gattinara - Osso San Grato - 2014 - Antoniolo
Gattinara - Vigna Molsino - 2014 - Nervi
Bramaterra - Cascina Cottignano - 2013 - Colombera e Garella
Lessona - San Sebastiano allo Zoppo - 2010 - Tenute Sella
Boca - 2013 - Barbaglia
Lessona - 2015 - La Prevostura
Coste della Sesia Rosato - Al posto dei fiori - 2018 - Le Pianelle

Che ne pensate, vale la pena? La quota di partecipazione non è proprio economica...
Ultima modifica di Michelasso il 20 set 2020 13:04, modificato 1 volta in totale.
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8938
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda zampaflex » 20 set 2020 12:32

Armando è un grande appassionato e, nato giornalista, ha una eccellente capacità di comunicazione. Da questo punto di vista, ok.
I vini invece sono un po' giòvini, un po' sparpagliati, quindi meno bene.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25396
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Arnaldo Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda tenente Drogo » 20 set 2020 13:03

in effetti Arnaldo non lo conosco neanche io :lol:

scherzi a parte Armando Castagno è un fuoriclasse, della degustazione e della penna
e se ti capiterà di assistere a qualche degustazione condotta da lui ne scoprirari le capacità affabulatorie
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27365
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda vinotec » 20 set 2020 13:59

...io sono 9 anni che cerco di conoscerlo invitandolo ai pranzi annuali che faccio, quando so che è vicino e potrebbe partecipare, ma non ho mai avuto l'onore della sua presenza...mi ha fatto pensare che mi abbia snobbato, scrivendomi che sarebbe venuto, ma all'ultimo trovava sempre una scusa per non partecipare. Ora non lo invito neppure più, tanto so che non verrebbe.
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
piergi
Messaggi: 2372
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda piergi » 20 set 2020 16:26

Io ho avuto la fortuna di partecipare a una sua lectio magistralis su Monforte. Ne vale la pena
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda vinogodi » 20 set 2020 18:34

....io l' ho avuto come compagno di bevute e di discussione per qualche anno...vale seeeeeeeeempre la pena. Ti fa piacere la materia anche in una orizzontale in tetrabrik. Oltre un amico, una delle penne più belle del panorama italiano...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12731
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda l'oste » 20 set 2020 19:07

Armando è una amico fraterno, quindi sono di parte.
Ma prima di conoscerlo quindici anni fa lo leggevo come un punto di riferimento per conoscenza, sensibilitá, passione e capacitá di comunicare in modo autentico con un linguaggio che spiega affascinando.
Nello specifico di questa degu, nutre speciale passione per territori di cui approfondisce maniacalmente il bere e il sapere e l'alto Piemonte è una di questi.
Vale sicuramente la pena seguire una sua degustazione.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Michelasso
Messaggi: 309
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda Michelasso » 20 set 2020 20:02

Grazie per le risposte...chiederò se fanno un biglietto ridotto per sentire solo la presentazione senza le degustazioni :wink:
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
Avatar utente
sbrega
Messaggi: 4003
Iscritto il: 03 lug 2007 14:53

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda sbrega » 21 set 2020 12:14

Michelasso ha scritto:Grazie per le risposte...chiederò se fanno un biglietto ridotto per sentire solo la presentazione senza le degustazioni :wink:

Non credo; e penso che sia inutile "sentire" un seminario con protagonista i vini in degustazione senza "bere" i vini in degustazione
Non esistono brutte donne... esiste solo poco RUM!

Abbuffino N°1

21 Giugno: IO C'ERO!
21 Giugno BIS: IO C'ERO!
21 Giugno TRIS: IO l'HO ORGANIZZATO
21 Giugno IV: IO C'ERO!
Michelasso
Messaggi: 309
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda Michelasso » 21 set 2020 12:48

sbrega ha scritto:
Michelasso ha scritto:Grazie per le risposte...chiederò se fanno un biglietto ridotto per sentire solo la presentazione senza le degustazioni :wink:

Non credo; e penso che sia inutile "sentire" un seminario con protagonista i vini in degustazione senza "bere" i vini in degustazione


Ma certo, volevo solo fare una battuta riguardo al fatto che i vini proposti non sono forse proprio il massimo...non mi sono fatto capire come al solito :(
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
Avatar utente
sbrega
Messaggi: 4003
Iscritto il: 03 lug 2007 14:53

Re: Armando Castagno e Alto Piemonte

Messaggioda sbrega » 21 set 2020 14:19

Michelasso ha scritto:
sbrega ha scritto:
Michelasso ha scritto:Grazie per le risposte...chiederò se fanno un biglietto ridotto per sentire solo la presentazione senza le degustazioni :wink:

Non credo; e penso che sia inutile "sentire" un seminario con protagonista i vini in degustazione senza "bere" i vini in degustazione


Ma certo, volevo solo fare una battuta riguardo al fatto che i vini proposti non sono forse proprio il massimo...non mi sono fatto capire come al solito :(

:D :D :D sono io scarso di sarcasmo il lunedì mattina :lol: :lol: :lol:
Non esistono brutte donne... esiste solo poco RUM!

Abbuffino N°1

21 Giugno: IO C'ERO!
21 Giugno BIS: IO C'ERO!
21 Giugno TRIS: IO l'HO ORGANIZZATO
21 Giugno IV: IO C'ERO!

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alberto, declar e 1 ospite