LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
ORSO85
Messaggi: 1311
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda ORSO85 » 05 mag 2020 11:22

Appunto quindi qui ti ritrovi a:
- venderlo a prezzo più caro rispetto alla Francia
- averne un numero limitato (almeno io ho queste direttive dal distributore)
- listino che aumenta senza ritegno

So che fa ridere ma a me viene più da piangere, ho rinviato il ritiro e vedremo se ritirerò qualcosa a questo punto o se annullerò la prenotazione, anche a fronte di clienti sempre più (giustamente) scocciati da questi aumenti.

c'est la viè (se si scrive così io di francese so niente) :mrgreen:
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
Smarco
Messaggi: 4272
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Smarco » 05 mag 2020 11:37

pstrada75 ha scritto:
Smarco ha scritto:
ORSO85 ha scritto:
Messner ha scritto:
ORSO85 ha scritto:
Davo per scontato visti i messaggi precendenti.


Hai ragione infatti :wink:


La cosa che ormai non fa notizia ma rompe le scatole è aumento di listino anche per la 743 :roll:
Prodotto su assegnazione anche questo e la solita tiritera

ma su assegnazione di cosa che in francia te lo tirano dietro :lol: :lol: :lol: :lol: i distributori e importatori Italiani fanno sempre più ridere


Ah ok, mi stupivo di questo ultimo commento "su assegnazione". Qui in Svizzera Jacquesson si trova molto facilmente.....

Il problema infatti non è li in Svizzera o la in Francia o ovunque, il problema è solo qua! dove ogni prodotto è introvabile e su assegnazione o devi prendere mezzo magazzino di chi lo distribuisce... poi in tutti gli altri paesi viaggia a prezzi più bassi dei nostri
alì65
Messaggi: 12538
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda alì65 » 05 mag 2020 13:46

Smarco ha scritto:
pstrada75 ha scritto:
Smarco ha scritto:
ORSO85 ha scritto:
Messner ha scritto:
Hai ragione infatti :wink:


La cosa che ormai non fa notizia ma rompe le scatole è aumento di listino anche per la 743 :roll:
Prodotto su assegnazione anche questo e la solita tiritera

ma su assegnazione di cosa che in francia te lo tirano dietro :lol: :lol: :lol: :lol: i distributori e importatori Italiani fanno sempre più ridere


Ah ok, mi stupivo di questo ultimo commento "su assegnazione". Qui in Svizzera Jacquesson si trova molto facilmente.....

Il problema infatti non è li in Svizzera o la in Francia o ovunque, il problema è solo qua! dove ogni prodotto è introvabile e su assegnazione o devi prendere mezzo magazzino di chi lo distribuisce... poi in tutti gli altri paesi viaggia a prezzi più bassi dei nostri


mi spiace dirlo ma è da anni che lo penso; certi distributori, rappresentanti spariranno dalla faccia della terra dal momento in cui i ristoratori/winebar/bar ecc. si sveglieranno dal torpore del fancazzismo sulla fornitura
questo momento sveglierà le menti, darà modo agli acquirenti di aprire gli occhi e capire che il mondo al di fuori del nostro paese è diverso
chi lavora e ha lavorato sempre molto bene resisterà, gli altri avranno grossi problemi; dovranno ridimensionare il loro modo operandi
futuro incerto...2020 di merda!!!
Nexus1990
Messaggi: 787
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Nexus1990 » 05 mag 2020 14:53

ValDelleCorti Ris 2009
Al naso cuoio e una bella dose di spezie, con il tempo un po’ di vaniglia. Bocca ancora fruttosa, bella acida, fresca ma anche ammorbidita dal legno, tannino ancora vivo. Grande equilibrio, purtroppo avevo il raffreddore :?
Tavignano Misco 2010
Colore paglierino non proprio trasparente ma meno carico di quanto mi aspettavo vista l’età. Naso di pane e anche qualche agrume, con il tempo si svela una bella trama floreale. Sorso imponente ma lontano dalle morbidezze, un filo alcoolico. Molto sapido, buona persistenza. Ottimo vino.
Serro Mottolo 2015
Naso super intenso, giusto mezz’oretta per pulirsi. Una bella amarena, cuoio, in bocca morbido all’ingresso, quasi dolciastro, equilibrato da una buona acididità. Con il tempo cioccolato, che in una fase domina, poi anche una nota affumicata tipo pane. Bellissimo vino.
Greco di Tufo Terre d’Uva 2015
Bel naso, sorso vivo, succoso, acido. Note di pesca e frutta tropicale, gran bel vino molto “gastronomico”.
Coda di Volpe Vadiaperti 2013
Che vino! Inizialmente roccia Marina, poi un leggero idrocarburo, nel bicchiere con l’innalzamento di temperatura rimonta il frutto, mela e qualcosa che sembrava ananas. Sorso morbido in ingresso, non grasso ma oleoso, sapidissimo, aciditá a puntine. Grazie a Francesco che me l’ha venduto a prezzo ridicolo :D
I Fabbri Terra di Lamole 2009
Colore rubino scarico con unghia granata. Naso da manuale del Sangiovese medio-terziario: erbe, con balsamicità spiccata, arancia rossa, un filo di cuoio. Sorso al contrario molto giovane, corposo ma fresco, aciditá importante (un’ombra di volatile). Ma se si ha pazienza di aspettarlo qualche anno questo vino sprigiona un’intensità di profumi che se pensi quanto l’hai pagato godi di brutto (Ri-Grazie a Francesco) :o
Fiano Ventidue Villa Raiano 2016
Colore brillante e luminoso, molto chiaro di gioventù. La gioventù si conferma al naso che dice crosta di pane e lieviti, con il tempo un vago idrocarburo. Bocca piena, ricca ma non grassa, con un bel frutto a polpa molto chiara (forse pesca bianca).
Ribolla gialla DoroPrincic 2016
Bel naso minerale, accompagnato da un po’ di frutta (forse prugna gialla) piuttosto croccante, sorso un po’ grasso ma per niente morbido, anzi bello fresco, sapido. Forse un ritorno di smalto lievissimo, non tale da essere fastidioso. Ottimo equilibrio tra larghezza e verticalità, uno dei pochi bianchi friulani che ho apprezzato, proprio per questo equilibrio (devo provare qualche altra ribolla).
BDM Altesino 1990
Il naso Parte su erbe balsamiche, noce, un tocco di vaniglia, frutto ancora presente. Con il tempo rimonta una nota di cuoio affumicato accompagnata da una speziatura didattica, pepe nero e noce moscata. Bocca molto diversa dal naso: freschissima, tesa come una corda di violino, acida, agrumata, ricorda il naso solo il tocco balsamico, tannino anche se molto docile ancora solleticoso. Penso che poteva stare in cantina ancora parecchi anni. Struttura non poderoso, anzi quasi sottile per le abitudini della denominazione.
cesmic
Messaggi: 4009
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15
Località: Ho deciso di dare a de Hades la "paghetta" di 1 euro al giorno per fare: "up"..

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda cesmic » 05 mag 2020 15:30

Nexus1990 ha scritto:Tavignano Misco 2010
Colore paglierino non proprio trasparente ma meno carico di quanto mi aspettavo vista l’età. Naso di pane e anche qualche agrume, con il tempo si svela una bella trama floreale. Sorso imponente ma lontano dalle morbidezze, un filo alcoolico. Molto sapido, buona persistenza. Ottimo vino.

Finalmente...!!! :wink: :lol:
E poi, che barbarie, brodo vegetale ad un bambino dell'asilo... vuoi mettere con un paio di tubi di Pringles??? (Un amico)
maxer
Messaggi: 4370
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda maxer » 05 mag 2020 15:38

Nexus1990 ha scritto:1) - Val Delle Corti Ris 2009

2) - Tavignano Misco 2010

3) - Serro Mottolo 2015

4) - Greco di Tufo Terre d’Uva 2015

5) - Coda di Volpe Vadiaperti 2013

6) - I Fabbri Terra di Lamole 2009

7) - Fiano Ventidue Villa Raiano 2016

8) - Ribolla gialla DoroPrincic 2016

9) - BDM Altesino 1990

..... ma quanto bevi ? :shock:

9 ( nove %) bocce in quattro giorni .....!

affari tuoi, ovviamente, e sei pure giovine, ma lo sai che ci tengo alla tua salute :D
carpe diem 8)
Smarco
Messaggi: 4272
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Smarco » 05 mag 2020 17:26

alì65 ha scritto:
Smarco ha scritto:
pstrada75 ha scritto:
Smarco ha scritto:
ORSO85 ha scritto:
La cosa che ormai non fa notizia ma rompe le scatole è aumento di listino anche per la 743 :roll:
Prodotto su assegnazione anche questo e la solita tiritera

ma su assegnazione di cosa che in francia te lo tirano dietro :lol: :lol: :lol: :lol: i distributori e importatori Italiani fanno sempre più ridere


Ah ok, mi stupivo di questo ultimo commento "su assegnazione". Qui in Svizzera Jacquesson si trova molto facilmente.....

Il problema infatti non è li in Svizzera o la in Francia o ovunque, il problema è solo qua! dove ogni prodotto è introvabile e su assegnazione o devi prendere mezzo magazzino di chi lo distribuisce... poi in tutti gli altri paesi viaggia a prezzi più bassi dei nostri


mi spiace dirlo ma è da anni che lo penso; certi distributori, rappresentanti spariranno dalla faccia della terra dal momento in cui i ristoratori/winebar/bar ecc. si sveglieranno dal torpore del fancazzismo sulla fornitura
questo momento sveglierà le menti, darà modo agli acquirenti di aprire gli occhi e capire che il mondo al di fuori del nostro paese è diverso
chi lavora e ha lavorato sempre molto bene resisterà, gli altri avranno grossi problemi; dovranno ridimensionare il loro modo operandi

mha... io confido nel covid ma dubito che sia di aiuto :roll:
Nexus1990
Messaggi: 787
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Nexus1990 » 05 mag 2020 17:32

maxer ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:1) - Val Delle Corti Ris 2009

2) - Tavignano Misco 2010

3) - Serro Mottolo 2015

4) - Greco di Tufo Terre d’Uva 2015

5) - Coda di Volpe Vadiaperti 2013

6) - I Fabbri Terra di Lamole 2009

7) - Fiano Ventidue Villa Raiano 2016

8) - Ribolla gialla DoroPrincic 2016

9) - BDM Altesino 1990

..... ma quanto bevi ? :shock:

9 ( nove %) bocce in quattro giorni .....!

affari tuoi, ovviamente, e sei pure giovine, ma lo sai che ci tengo alla tua salute :D

Non sono tutte di Maggio, sono le bevute delle ultime due settimane :mrgreen: :mrgreen:
Nexus1990
Messaggi: 787
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Nexus1990 » 05 mag 2020 17:34

cesmic ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:Tavignano Misco 2010
Colore paglierino non proprio trasparente ma meno carico di quanto mi aspettavo vista l’età. Naso di pane e anche qualche agrume, con il tempo si svela una bella trama floreale. Sorso imponente ma lontano dalle morbidezze, un filo alcoolico. Molto sapido, buona persistenza. Ottimo vino.

Finalmente...!!! :wink: :lol:

Grazie Mic, gran bella boccia davvero :D
piergi
Messaggi: 2379
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda piergi » 05 mag 2020 19:47

maxer ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:1) - Val Delle Corti Ris 2009

2) - Tavignano Misco 2010

3) - Serro Mottolo 2015

4) - Greco di Tufo Terre d’Uva 2015

5) - Coda di Volpe Vadiaperti 2013

6) - I Fabbri Terra di Lamole 2009

7) - Fiano Ventidue Villa Raiano 2016

8) - Ribolla gialla DoroPrincic 2016

9) - BDM Altesino 1990

..... ma quanto bevi ? :shock:

9 ( nove %) bocce in quattro giorni .....!

affari tuoi, ovviamente, e sei pure giovine, ma lo sai che ci tengo alla tua salute :D

Fiore assaggia un sorso e il resto lo lavandina tutto!
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Messaggioda Messner » 05 mag 2020 20:42

ORSO85 ha scritto:Appunto quindi qui ti ritrovi a:
- venderlo a prezzo più caro rispetto alla Francia
- averne un numero limitato (almeno io ho queste direttive dal distributore)
- listino che aumenta senza ritegno

So che fa ridere ma a me viene più da piangere, ho rinviato il ritiro e vedremo se ritirerò qualcosa a questo punto o se annullerò la prenotazione, anche a fronte di clienti sempre più (giustamente) scocciati da questi aumenti.

c'est la viè (se si scrive così io di francese so niente) :mrgreen:


I vini francesi ti conviene comprarli direttamente dalla Francia, anche se hai Partita IVA.
I prezzi sono assolutamente più bassi, l'unico sbatti è l'eventuale sostituzione di bottiglie fallate.
Nexus1990
Messaggi: 787
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Nexus1990 » 05 mag 2020 21:50

piergi ha scritto:
maxer ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:1) - Val Delle Corti Ris 2009

2) - Tavignano Misco 2010

3) - Serro Mottolo 2015

4) - Greco di Tufo Terre d’Uva 2015

5) - Coda di Volpe Vadiaperti 2013

6) - I Fabbri Terra di Lamole 2009

7) - Fiano Ventidue Villa Raiano 2016

8) - Ribolla gialla DoroPrincic 2016

9) - BDM Altesino 1990

..... ma quanto bevi ? :shock:

9 ( nove %) bocce in quattro giorni .....!

affari tuoi, ovviamente, e sei pure giovine, ma lo sai che ci tengo alla tua salute :D

Fiore assaggia un sorso e il resto lo lavandina tutto!

Magari :mrgreen:
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2643
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda gianni femminella » 05 mag 2020 22:33

Nexus1990 ha scritto:
piergi ha scritto:
maxer ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:1) - Val Delle Corti Ris 2009

2) - Tavignano Misco 2010

3) - Serro Mottolo 2015

4) - Greco di Tufo Terre d’Uva 2015

5) - Coda di Volpe Vadiaperti 2013

6) - I Fabbri Terra di Lamole 2009

7) - Fiano Ventidue Villa Raiano 2016

8) - Ribolla gialla DoroPrincic 2016

9) - BDM Altesino 1990

..... ma quanto bevi ? :shock:

9 ( nove %) bocce in quattro giorni .....!

affari tuoi, ovviamente, e sei pure giovine, ma lo sai che ci tengo alla tua salute :D

Fiore assaggia un sorso e il resto lo lavandina tutto!

Magari :mrgreen:


Voi scherzate, ma c'è chi lo fa sul serio.
ORSO85
Messaggi: 1311
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re:

Messaggioda ORSO85 » 05 mag 2020 23:19

Messner ha scritto:
ORSO85 ha scritto:Appunto quindi qui ti ritrovi a:
- venderlo a prezzo più caro rispetto alla Francia
- averne un numero limitato (almeno io ho queste direttive dal distributore)
- listino che aumenta senza ritegno

So che fa ridere ma a me viene più da piangere, ho rinviato il ritiro e vedremo se ritirerò qualcosa a questo punto o se annullerò la prenotazione, anche a fronte di clienti sempre più (giustamente) scocciati da questi aumenti.

c'est la viè (se si scrive così io di francese so niente) :mrgreen:


I vini francesi ti conviene comprarli direttamente dalla Francia, anche se hai Partita IVA.
I prezzi sono assolutamente più bassi, l'unico sbatti è l'eventuale sostituzione di bottiglie fallate.


Domanda stupida, come faccio?
Cioè capisco con vigneron piccoli ecc, ma con certi produttori la risposta è “rivolgiti all’importatore” e siamo punto e a capo...
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
Nexus1990
Messaggi: 787
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Nexus1990 » 06 mag 2020 00:25

gianni femminella ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:
piergi ha scritto:
maxer ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:1) - Val Delle Corti Ris 2009

2) - Tavignano Misco 2010

3) - Serro Mottolo 2015

4) - Greco di Tufo Terre d’Uva 2015

5) - Coda di Volpe Vadiaperti 2013

6) - I Fabbri Terra di Lamole 2009

7) - Fiano Ventidue Villa Raiano 2016

8) - Ribolla gialla DoroPrincic 2016

9) - BDM Altesino 1990

..... ma quanto bevi ? :shock:

9 ( nove %) bocce in quattro giorni .....!

affari tuoi, ovviamente, e sei pure giovine, ma lo sai che ci tengo alla tua salute :D

Fiore assaggia un sorso e il resto lo lavandina tutto!

Magari :mrgreen:


Voi scherzate, ma c'è chi lo fa sul serio.

Che brutto :(
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13559
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Re:

Messaggioda Kalosartipos » 06 mag 2020 06:24

ORSO85 ha scritto:Domanda stupida, come faccio?
Cioè capisco con vigneron piccoli ecc, ma con certi produttori la risposta è “rivolgiti all’importatore” e siamo punto e a capo...

Invece del produttore, ti devi rivolgere a qualche rivenditore francese "smart"..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
vinogodi
Messaggi: 30144
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda vinogodi » 06 mag 2020 07:45

... fra le varie bevute degli ultimi giorni , due mi hanno dato particolare soddisfazione :
- Trebbiano di Valentini 2003 : pazzesco , me lo aspettavo grosso e caramelloso , invece colore irreale giallo paglierino carico, leggermente dorato , con qualche riflesso verdolino ( :shock: ) . Profumi decisi di frutta bianca, glicine quanto basta, quella balsamicità che ti fa urlare immediatamente "Valentini" da quando lo accosti al naso . Potente in bocca con acidità solenne . Chapeau ( :D :D :D :D )
- Chambertin 2001 Trapet : un classicone per ritornare a bersi un Pinot Nero serio dopo un tot di altoatesini di tristezza infinita ( base di Hofstatter -base di Haas - Seliet Riserva di Lainburg - Mason di Mannincor ....... se ancora ci penso , che brividi bersi 'sta roba , tra l'altro mica regalato) . Granato chiaro , profumi straordinari di fiori secchi e fragoline in confettura, liquirizia dolce , aghi di pino ... che bontà!!!! :D :D :D :D :)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
SommelierSardo
Messaggi: 1592
Iscritto il: 26 mar 2015 20:51
Località: Pisa

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda SommelierSardo » 06 mag 2020 12:30

vinogodi ha scritto:... fra le varie bevute degli ultimi giorni , due mi hanno dato particolare soddisfazione :
- Trebbiano di Valentini 2003 : pazzesco , me lo aspettavo grosso e caramelloso , invece colore irreale giallo paglierino carico, leggermente dorato , con qualche riflesso verdolino ( :shock: ) . Profumi decisi di frutta bianca, glicine quanto basta, quella balsamicità che ti fa urlare immediatamente "Valentini" da quando lo accosti al naso . Potente in bocca con acidità solenne . Chapeau ( :D :D :D :D )
- Chambertin 2001 Trapet : un classicone per ritornare a bersi un Pinot Nero serio dopo un tot di altoatesini di tristezza infinita ( base di Hofstatter -base di Haas - Seliet Riserva di Lainburg - Mason di Mannincor ....... se ancora ci penso , che brividi bersi 'sta roba , tra l'altro mica regalato) . Granato chiaro , profumi straordinari di fiori secchi e fragoline in confettura, liquirizia dolce , aghi di pino ... che bontà!!!! :D :D :D :D :)


Peccato se ne trovi poco poco, ma Podere della Civettaja, rispetto ai succitati altoatesini, riserba una piacevolezza che di PN italico ha poco :wink:
AmoSlade
Messaggi: 508
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda AmoSlade » 06 mag 2020 13:25

Cerasuolo di Vittoria 2016 - COS: appena aperto, nettissimo pollaio. Insieme ad un bell'Époisses, sembrava di stare in campagna :) poi fortunatamente dopo mezz'ora si è pulito, lasciando spazio a freschissimi profumi di melograno, arancia, ciliegia e spezie meditarranee. In bocca é altrettanto fresco e agile, con tannino appena accennato. Un buon rosso estivo.

Friulano 2017 - Vignai da duline: spettro olfattivo non ancora molto ampio, si riconoscono la mela verde ed erbe aromatiche come salvia e menta. Il marchio di fabbrica dei vignai da Duline c'è tutto: estrema pulizia ed equilibrio perfetto.

Beta Furmintis 2015 - Dukay Sagmeister: prima volta con un vino serbo, assolutamente positiva. Profumi di frutta gialla matura, cera d'api, fiammifero spento, quando si scalda un leggero zafferano (una piccola percentuale di uve è botrizzata). In bocca supportato da una bella acidità che conferisce freschezza e che probabilmente garantirà anche una bella evoluzione in bottiglia.

Örökségül 2015 - Hegyi Kalo: Örökségül, "eredità" in magiaro, è un blend di Kéfrankos e Turan che si presenta con un bellissimo colore rubino. Nei profumi c'è un qualcosa di quasi dolce, come amarene sciroppate, contornato da spezie come il pepe e da un balsamico leggermente resinoso e mentolato. In bocca é altrettanto goloso, succoso, tannini praticamente assenti ma supportato da una bella acidità. Vino davvero ben fatto, di grande bevibilità e molto interessante!

Rapsani Terra Petra 2017 - Thymiopoulos: Apostolos Thymiopoulos, visitato lo scorso anno a Naousa, possiede vigne anche nella zona di Rapsani, vicina al Monte Olimpo, e questo blend di Xinomavro Krassato e Stavroto è delizioso come tutti i suoi altri vini. Pinotteggia molto con le sue note di frutta rossa e nera, sottobosco e spezie, con solo un accenno di oliva nera. Sicuramente migliorerà ma lo stile orientato all'eleganza lo rende già buonissimo adesso. Gran bel vino.
Rudi
Messaggi: 551
Iscritto il: 14 nov 2013 14:26
Località: Imola

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Rudi » 06 mag 2020 13:51

Kalosartipos ha scritto:
Rudi ha scritto:Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale

Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.


Confermo

Immagine
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Re:

Messaggioda Messner » 06 mag 2020 14:11

Kalosartipos ha scritto:
ORSO85 ha scritto:Domanda stupida, come faccio?
Cioè capisco con vigneron piccoli ecc, ma con certi produttori la risposta è “rivolgiti all’importatore” e siamo punto e a capo...

Invece del produttore, ti devi rivolgere a qualche rivenditore francese "smart"..


Esatto
Rudi
Messaggi: 551
Iscritto il: 14 nov 2013 14:26
Località: Imola

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Rudi » 06 mag 2020 14:42

vinogodi ha scritto:... fra le varie bevute degli ultimi giorni , due mi hanno dato particolare soddisfazione :
- Trebbiano di Valentini 2003 : pazzesco , me lo aspettavo grosso e caramelloso , invece colore irreale giallo paglierino carico, leggermente dorato , con qualche riflesso verdolino ( :shock: ) . Profumi decisi di frutta bianca, glicine quanto basta, quella balsamicità che ti fa urlare immediatamente "Valentini" da quando lo accosti al naso . Potente in bocca con acidità solenne . Chapeau ( :D :D :D :D )
- Chambertin 2001 Trapet : un classicone per ritornare a bersi un Pinot Nero serio dopo un tot di altoatesini di tristezza infinita ( base di Hofstatter -base di Haas - Seliet Riserva di Lainburg - Mason di Mannincor ....... se ancora ci penso , che brividi bersi 'sta roba , tra l'altro mica regalato) . Granato chiaro , profumi straordinari di fiori secchi e fragoline in confettura, liquirizia dolce , aghi di pino ... che bontà!!!! :D :D :D :D :)


tristezza è la parola giusta… aggiungo il Riserva di Muri Gries bevuto sabato (mammamia)
secondo me si salvano il Praepositus di Abbazia di Novacella e Il Mason di Mason di Manincor (ma qui siamo sul cinquantello abbondante)
alleg
Messaggi: 657
Iscritto il: 10 feb 2014 22:26
Località: Parma/Milano

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda alleg » 06 mag 2020 14:54

Rudi ha scritto:
vinogodi ha scritto:... fra le varie bevute degli ultimi giorni , due mi hanno dato particolare soddisfazione :
- Trebbiano di Valentini 2003 : pazzesco , me lo aspettavo grosso e caramelloso , invece colore irreale giallo paglierino carico, leggermente dorato , con qualche riflesso verdolino ( :shock: ) . Profumi decisi di frutta bianca, glicine quanto basta, quella balsamicità che ti fa urlare immediatamente "Valentini" da quando lo accosti al naso . Potente in bocca con acidità solenne . Chapeau ( :D :D :D :D )
- Chambertin 2001 Trapet : un classicone per ritornare a bersi un Pinot Nero serio dopo un tot di altoatesini di tristezza infinita ( base di Hofstatter -base di Haas - Seliet Riserva di Lainburg - Mason di Mannincor ....... se ancora ci penso , che brividi bersi 'sta roba , tra l'altro mica regalato) . Granato chiaro , profumi straordinari di fiori secchi e fragoline in confettura, liquirizia dolce , aghi di pino ... che bontà!!!! :D :D :D :D :)


tristezza è la parola giusta… aggiungo il Riserva di Muri Gries bevuto sabato (mammamia)
secondo me si salvano il Praepositus di Abbazia di Novacella e Il Mason di Mason di Manincor (ma qui siamo sul cinquantello abbondante)


Bah prepositus mai assaggiato ma manincor non è nelle mie corde...
In AA i migliori assaggiati da me rimangono gottardi e l anrar di andriano
vinogodi
Messaggi: 30144
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda vinogodi » 06 mag 2020 15:06

alleg ha scritto:
Rudi ha scritto:
vinogodi ha scritto:... fra le varie bevute degli ultimi giorni , due mi hanno dato particolare soddisfazione :
- Trebbiano di Valentini 2003 : pazzesco , me lo aspettavo grosso e caramelloso , invece colore irreale giallo paglierino carico, leggermente dorato , con qualche riflesso verdolino ( :shock: ) . Profumi decisi di frutta bianca, glicine quanto basta, quella balsamicità che ti fa urlare immediatamente "Valentini" da quando lo accosti al naso . Potente in bocca con acidità solenne . Chapeau ( :D :D :D :D )
- Chambertin 2001 Trapet : un classicone per ritornare a bersi un Pinot Nero serio dopo un tot di altoatesini di tristezza infinita ( base di Hofstatter -base di Haas - Seliet Riserva di Lainburg - Mason di Mannincor ....... se ancora ci penso , che brividi bersi 'sta roba , tra l'altro mica regalato) . Granato chiaro , profumi straordinari di fiori secchi e fragoline in confettura, liquirizia dolce , aghi di pino ... che bontà!!!! :D :D :D :D :)


tristezza è la parola giusta… aggiungo il Riserva di Muri Gries bevuto sabato (mammamia)
secondo me si salvano il Praepositus di Abbazia di Novacella e Il Mason di Mason di Manincor (ma qui siamo sul cinquantello abbondante)


Bah prepositus mai assaggiato ma manincor non è nelle mie corde...
In AA i migliori assaggiati da me rimangono gottardi e l anrar di andriano
...vogliamo salvarne qualcuno ? Schweizer e Barthenau fra i classiconi ,poi Riserva Gottardi ma , soprattutto, Donà Noir di Hartmann Donà ... qualcosina la Riserva Stroblhof , ma proprio per tirare fuori il quinto nome ... mah , come son caduto in basso a parlare di PN italico ...mò stasera mi apro un Bourgogne Rouge di Rouget con il polipo alla griglia... :P
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
ale1984
Messaggi: 463
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda ale1984 » 06 mag 2020 15:45

A me non erano dispiaciuti nè Dalzocchio, nè Abraham, oltre a Gottardi dico...

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite