LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
steeve6
Messaggi: 63
Iscritto il: 05 ott 2018 15:17

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda steeve6 » 29 mag 2020 20:07

ca la bionda - valpolicella 2019

Bevuto con tagliere di formaggi, che ha accompagnato in maniera interessante.

Amarena è quello emerge maggiormente, mi ricorda l interno del concertino (lo stecco con croccante esterno e cuore di amarena). A fine bicchiere emerge una nota di miele millefiori che prima non avevo notato. Croccante, fresco, bevuto una bottiglia senza quasi accorgermene.

Salute!
fabrizio leone
Messaggi: 814
Iscritto il: 06 giu 2012 15:00
Località: san Colombano al lambro ( MI )

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda fabrizio leone » 30 mag 2020 09:39

OLIVIER PERE E FILS CHAMPAGNE BRUT ORIGINE

Mi è piaciuto molto, ieri sera a tavola. si beve molto volentieri con piatti di pesce:
gamberoni sbollentati con tortino di patate e zucchine trifolate, sgombri mar tirreno al forno con peperonata e patate arrosto.

leggo sul sito della cantina la composizione del vino: 80% p. meunier. 10% p. noir. 10% chardonnay

nella sua semplicità mi ha convinto. da provare !!
Iwan56
Messaggi: 2901
Iscritto il: 13 nov 2010 00:14

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Iwan56 » 30 mag 2020 11:58

Clos de Vougeot 2002 Denis Mortet:
Lo pensavo in discesa e invece lo trovato eccellente e molto fresco.
Struttura ancora solida, equilibrato e austero. Viole e frutta rossa al palato. Buona profondità e finale lungo. Una sospresa, se così si può dire.
eno
Messaggi: 2239
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda eno » 30 mag 2020 12:32

Ci sarebbe da stupirsi del contrario, 2002 annata eccellente...
simba
Messaggi: 89
Iscritto il: 16 ott 2010 01:22

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda simba » 31 mag 2020 13:33

Val delle Corti Chianti Riserva 2007 - 14% vol.
Tannini quasi addomesticati, vino con notevoli spina acida e persistenza. Naso elegantissimo.
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 3118
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Ludi » 31 mag 2020 14:52

Siddura, Vermentino Berù 2016: idrocarburico e iodato, salmastro. Non un vino da gridare al miracolo, ma obietttivamente buonino.
L. Bussoletti, Ramici 2015: amo i vini di Leonardo così come apprezzo il suo entusiasmo (e la sua competenza sui grandi Champagne). Il Ramici è buonissimo, scorrevolezza di beva e speziatura da PN e profumi di lampone da vino italico. Bravo!
Paltrinieri, Radice 2018: buono, buonissimo, compulsivo. Sparisce in un attimo. Mi colpisce soprattutto la nota animale che echeggia alla Borgogna.
Scarsello, Barolo Riserva Vigna Merenda 2010: un vino spaziale nelle note di lavanda, cardamomo, pepe di Szechuan, ciliegia matura. Mentre scrivo queste note, assaggio, estasiato, l'ultimo mezzo bicchiere.
Ultima modifica di Ludi il 01 giu 2020 07:54, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13547
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Alberto » 31 mag 2020 21:00

Vino Bianco A Mi Manera (Noveno), Toni Bigai, 2013 (13%)
Paglierino carico, leggermente velato. Naso timidamente macerativo, con toni (i famosi toni di Toni :mrgreen: ) mentolati ed idrocarburici in evidenza, si sente una ricerca di maturità e ricchezza delle uve che sfiora addirittura la raccolta tardiva. Bocca coerente, niente voli pindarici ma una bella polpa di frutto giallo, con un lievissimo residuo zuccherino che ha il pregio di allungare in qualche modo il sorso. C'è un po' di GWT, e si sente. Bravo Toni: vino d'autore e di sicura personalità, che travalica una dimensione territoriale (Veneto Orientale - Lison-Pramaggiore, per la precisione) spesso (ma occhio che le eccezioni ci sono!) scialba.
Abbinamento: risotto coi bruscandoli.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
littlewood
Messaggi: 2258
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda littlewood » 31 mag 2020 21:09

Alberto ha scritto:Vino Bianco A Mi Manera (Noveno), Toni Bigai, 2013 (13%)
Paglierino carico, leggermente velato. Naso timidamente macerativo, con toni (i famosi toni di Toni :mrgreen: ) mentolati ed idrocarburici in evidenza, si sente una ricerca di maturità e ricchezza delle uve che sfiora addirittura la raccolta tardiva. Bocca coerente, niente voli pindarici ma una bella polpa di frutto giallo, con un lievissimo residuo zuccherino che ha il pregio di allungare in qualche modo il sorso. C'è un po' di GWT, e si sente. Bravo Toni: vino d'autore e di sicura personalità, che travalica una dimensione territoriale (Veneto Orientale - Lison-Pramaggiore, per la precisione) spesso (ma occhio che le eccezioni ci sono!) scialba.
Abbinamento: risotto coi bruscandoli.

Faccio un' enorme fatica a credere....quella zona e' un' autentico buco nero enologico...
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13547
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Alberto » 31 mag 2020 21:26

littlewood ha scritto:Faccio un' enorme fatica a credere....quella zona e' un' autentico buco nero enologico...

Le eccezioni sono molto poche, è vero Franco.
Però qualche tocai e qualche rosso si fa bere, per me ci sono 4-5 aziende che meritano attenzione (Borgo Stajnbech, Podere Roverat, Mulin di Mezzo, Bellia col rosso G1928). Ed i vini di Bigai, che hanno personalità, pur nella loro "grezzitudine".
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite