LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Riccardo M.
Messaggi: 22
Iscritto il: 07 apr 2020 19:40

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Riccardo M. » 01 mag 2020 21:38

Alberto ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:
Alberto ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:Un poco di tappo iniziale (con relativa mia delusione) poi sparito con relativa velocità.

No puede ser.

E allora sarò incorso in errore!

Nel senso che sembrava tappo ma per tua fortuna non era TCA... :wink:

Si, la descrizione esatta è questa e ti ringrazio. Appena aperto sembrava tappo (un accenno di). Invece poi è svanito il sentore. Quindi tappo non era. Mi confermi che se il vino ne è effettivamente afflitto, non è possibile che scompaia con areazione e neanche che si attenui?
Comunque grande vino questo Via Nuova.
ale1984
Messaggi: 463
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda ale1984 » 01 mag 2020 21:39

Domaine Leflaive - Mâcon Verzè 2016

Il fratello povero dei capolavori prodotti qualche kilometro più a nord.
Giallo paglierino, cristallino, di media consistenza. Al naso mela, agrumi vari, fiori bianchi e poi le tipiche note da Chardonnay borgognone che tanto mi fanno sbavare, qui in versione mignon: un pizzico di polvere da sparo, una nocciolina, una noce di burro.
In bocca tagliente, sapido, parte magrino ma prende un po’ di (apparente) corpo con qualche grado in più.

Bevuto con un pollo al curry venuto benissimo (con banana e mela nella salsa, da paura).
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13559
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Kalosartipos » 02 mag 2020 09:19

Rosato da uve Lambrusco (Grasparossa in prevalenza, poi Sorbara ed altre), piaciuto parecchio..prezzo un pochino elevato (siamo sui 15€), forse sconta la rarità (1.104 bottiglie dichiarate).

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Messner » 02 mag 2020 10:16

Kalosartipos ha scritto:Rosato da uve Lambrusco (Grasparossa in prevalenza, poi Sorbara ed altre), piaciuto parecchio..prezzo un pochino elevato (siamo sui 15€), forse sconta la rarità (1.104 bottiglie dichiarate).

Immagine


Sono tutti piacevoli i suoi vini. Un po' cari ma buoni :wink:
Rudi
Messaggi: 551
Iscritto il: 14 nov 2013 14:26
Località: Imola

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Rudi » 02 mag 2020 12:19

zampaflex ha scritto:
SommelierSardo ha scritto:Jacquesson 740 (deg. Marzo 2017)
Vendemmia principale 2012, sempre muscolare ma con stile, ancora esuberante, freschissimo senza mancare di complessità, pienamente godurioso sul cibo di ogni sorta, eclettico, versatile, perlage che si assesterà ed ingentilirà con gli anni.
Ha tanta vita davanti... Peccato che il prezzo delle nuove cuvée stia prendendo il volo :roll:


rigorosamente da cantinare.


E della 743 cosa si dice?
Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale
SommelierSardo
Messaggi: 1592
Iscritto il: 26 mar 2015 20:51
Località: Pisa

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda SommelierSardo » 02 mag 2020 12:24

Rudi ha scritto:
zampaflex ha scritto:
SommelierSardo ha scritto:Jacquesson 740 (deg. Marzo 2017)
Vendemmia principale 2012, sempre muscolare ma con stile, ancora esuberante, freschissimo senza mancare di complessità, pienamente godurioso sul cibo di ogni sorta, eclettico, versatile, perlage che si assesterà ed ingentilirà con gli anni.
Ha tanta vita davanti... Peccato che il prezzo delle nuove cuvée stia prendendo il volo :roll:


rigorosamente da cantinare.


E della 743 cosa si dice?
Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale


È appena uscito... Ci sarà tempo
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13559
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Kalosartipos » 02 mag 2020 12:37

Rudi ha scritto:Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale

Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Rudi
Messaggi: 551
Iscritto il: 14 nov 2013 14:26
Località: Imola

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Rudi » 02 mag 2020 13:21

Kalosartipos ha scritto:
Rudi ha scritto:Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale

Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.


Marco, io ho letto così
Qualcuno conferma?

Il mio dubbio era puntare più sul 740 (base 2012 ottima) o sul 743?
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13547
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Alberto » 02 mag 2020 13:50

Lambrusco di Sorbara Vigna del Cristo, Cavicchioli, 2018 (11%)
Bestia che naso! Un cenno di evoluzione (anticipata anche dal colore, non dai soliti toni "fluo" sparati ma con belle screziature buccia di cipolla) che arricchisce il quadro con note di agrumi e pasta di mandorle, assieme al classico duo fragola & rosa del Sorbara; in bocca si torna sulla terra, ma rimane un vino di esecuzione davvero perfetta, ottima carbonica, acidità appena appena sovrabbondante, come dev'essere, ma non eccessiva; vino gastronomico come pochi, in grado di reggere tranquillamente l'usuale accostamento con dei tortellini in brodo e del Parmigiano-Reggiano, ma anche con della carne alla griglia, lavorando appunto sull'acidità pulente. Si sente una bella cura della materia prima, e che a questo vino in azienda "ci tengono". Bravi.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
alì65
Messaggi: 12538
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda alì65 » 02 mag 2020 16:04

Rudi ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Rudi ha scritto:Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale

Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.


Marco, io ho letto così
Qualcuno conferma?

Il mio dubbio era puntare più sul 740 (base 2012 ottima) o sul 743?


anche a me non risulta; qualche risultato buono c'è stato ma cuvée, non di certo sopra la 12 e la 18
poi dipende la 743 che percentuale ha della 15; a me non aveva convinto nemmeno la 740, buona ma già pronta
le 736 e 37 sono le migliori, di quelle che ho avuto a che fare in uscita
futuro incerto...2020 di merda!!!
Rudi
Messaggi: 551
Iscritto il: 14 nov 2013 14:26
Località: Imola

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Rudi » 02 mag 2020 16:31

alì65 ha scritto:
Rudi ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Rudi ha scritto:Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale

Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.


Marco, io ho letto così
Qualcuno conferma?

Il mio dubbio era puntare più sul 740 (base 2012 ottima) o sul 743?


anche a me non risulta; qualche risultato buono c'è stato ma cuvée, non di certo sopra la 12 e la 18
poi dipende la 743 che percentuale ha della 15; a me non aveva convinto nemmeno la 740, buona ma già pronta
le 736 e 37 sono le migliori, di quelle che ho avuto a che fare in uscita


Immagine
alì65
Messaggi: 12538
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda alì65 » 02 mag 2020 17:10

Rudi ha scritto:
alì65 ha scritto:
Rudi ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Rudi ha scritto:Base 2015 che dovrebbe essere stata vendemmia eccezionale

Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.


Marco, io ho letto così
Qualcuno conferma?

Il mio dubbio era puntare più sul 740 (base 2012 ottima) o sul 743?


anche a me non risulta; qualche risultato buono c'è stato ma cuvée, non di certo sopra la 12 e la 18
poi dipende la 743 che percentuale ha della 15; a me non aveva convinto nemmeno la 740, buona ma già pronta
le 736 e 37 sono le migliori, di quelle che ho avuto a che fare in uscita


Immagine


e ti baseresti su questa recensione?
futuro incerto...2020 di merda!!!
Rudi
Messaggi: 551
Iscritto il: 14 nov 2013 14:26
Località: Imola

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Rudi » 02 mag 2020 17:12

alì65 ha scritto:
Rudi ha scritto:
alì65 ha scritto:
Rudi ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Informazione che mi mancava.. avevo sentito che dalla 2012 si passava alla 2018.


Marco, io ho letto così
Qualcuno conferma?

Il mio dubbio era puntare più sul 740 (base 2012 ottima) o sul 743?


anche a me non risulta; qualche risultato buono c'è stato ma cuvée, non di certo sopra la 12 e la 18
poi dipende la 743 che percentuale ha della 15; a me non aveva convinto nemmeno la 740, buona ma già pronta
le 736 e 37 sono le migliori, di quelle che ho avuto a che fare in uscita


Immagine


e ti baseresti su questa recensione?


No, ho letto questo e chiedo se qualcuno conferma o ha altre notizie

Chi sa parli 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9062
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda zampaflex » 02 mag 2020 21:48

Rudi ha scritto:
alì65 ha scritto:
Rudi ha scritto:
alì65 ha scritto:
Rudi ha scritto:
Marco, io ho letto così
Qualcuno conferma?

Il mio dubbio era puntare più sul 740 (base 2012 ottima) o sul 743?


anche a me non risulta; qualche risultato buono c'è stato ma cuvée, non di certo sopra la 12 e la 18
poi dipende la 743 che percentuale ha della 15; a me non aveva convinto nemmeno la 740, buona ma già pronta
le 736 e 37 sono le migliori, di quelle che ho avuto a che fare in uscita


Immagine


e ti baseresti su questa recensione?


No, ho letto questo e chiedo se qualcuno conferma o ha altre notizie

Chi sa parli 8)


Non so del vino specifico, ma in Champagne la 15 è stata piuttosto calda e la RVF sostenne che fosse meglio puntare sui PN visto che lo chardo alla degustazione si è presentato spesso un po' largo.
Non mi sembra il ritratto di una annata memorabile.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
alemusci
Messaggi: 571
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda alemusci » 02 mag 2020 22:18

Gaja, barbaresco 2006: appena aperto è tutto sangue, ruggine e terra. Si svolge poi il tema floreale dei petali di rosa e viola secchi. Geranio, liquirizia. La bocca è tesissima, fresca, elegante. Il tannino ha granulometria nanonetrica. Allungo e persistenza notevoli. Non è il campione mondiale in fatto di complessità ma per quel che riguarda caratteristiche quali finezza, classe ed eleganza è sicuramente paradigmatico. Con una enorme costata di angus grondante sangue
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
ORSO85
Messaggi: 1311
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda ORSO85 » 02 mag 2020 23:49

743 - 2015
738DT - 2010
Lieux Dit - 2009
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
SommelierSardo
Messaggi: 1592
Iscritto il: 26 mar 2015 20:51
Località: Pisa

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda SommelierSardo » 03 mag 2020 01:07

ORSO85 ha scritto:743 - 2015
738DT - 2010
Lieux Dit - 2009


I 7xx sono dei NV.
Quelle che hai indicato sono le "annate" base, non esclusive
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Messner » 03 mag 2020 11:12

SommelierSardo ha scritto:
ORSO85 ha scritto:743 - 2015
738DT - 2010
Lieux Dit - 2009


I 7xx sono dei NV.
Quelle che hai indicato sono le "annate" base, non esclusive


Penso intendesse dire che il vino base, presente in percentuale maggiore, provenga dalle annate 15 e 10. Comunque giusta puntualizzazione la tua.
I LD invece sono millesimati, qualora qualcuno non lo sapesse, ma ne dubito qui dentro :mrgreen:
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13559
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Kalosartipos » 03 mag 2020 12:34

Paltrinieri Radice 2017, versione tappo spago.. buonissimo adesso, ma anche oltre.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Messner » 03 mag 2020 12:54

Kalosartipos ha scritto:Paltrinieri Radice 2017, versione tappo spago.. buonissimo adesso, ma anche oltre.


Il rifermentato di Sorbara più buono che ci sia :wink:
Le poche, molto poche, Sorbara più buone sono fatte MC
ORSO85
Messaggi: 1311
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda ORSO85 » 03 mag 2020 13:37

Messner ha scritto:
SommelierSardo ha scritto:
ORSO85 ha scritto:743 - 2015
738DT - 2010
Lieux Dit - 2009


I 7xx sono dei NV.
Quelle che hai indicato sono le "annate" base, non esclusive


Penso intendesse dire che il vino base, presente in percentuale maggiore, provenga dalle annate 15 e 10. Comunque giusta puntualizzazione la tua.
I LD invece sono millesimati, qualora qualcuno non lo sapesse, ma ne dubito qui dentro :mrgreen:


Davo per scontato visti i messaggi precendenti.
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Messner » 03 mag 2020 14:05

ORSO85 ha scritto:
Messner ha scritto:
SommelierSardo ha scritto:
ORSO85 ha scritto:743 - 2015
738DT - 2010
Lieux Dit - 2009


I 7xx sono dei NV.
Quelle che hai indicato sono le "annate" base, non esclusive


Penso intendesse dire che il vino base, presente in percentuale maggiore, provenga dalle annate 15 e 10. Comunque giusta puntualizzazione la tua.
I LD invece sono millesimati, qualora qualcuno non lo sapesse, ma ne dubito qui dentro :mrgreen:


Davo per scontato visti i messaggi precendenti.


Hai ragione infatti :wink:
piergi
Messaggi: 2379
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda piergi » 03 mag 2020 14:28

Serra delle querce 2008-D'angelo
Vino costruito con una concezione un po' anni '90, nessuna pesantezza eccessiva però. Il tannino dell'aglianico morde ancora, appena appena mitigato da un leggero tabacco biondo e un panaro di fragoline di bosco. Sul finale sembra sfibrarsi invece riprende grip. Astenersi amanti dei vini cesellati.

Barolo Corsini 2006-Ruggeri Corsini
Azienda di Monforte votata all'export. Il cru Corsini dovrebbe essere parte della bussia tanto è vero che negli ultimi anni l'etichetta è diventata bussia Corsini.
Barolo didattico con un tannino divenuto setoso ma ben vivo e una gran liquirizia che fa da contraltare a più fresche sensazioni di viola e incenso.
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Messner
Messaggi: 1090
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Messner » 03 mag 2020 14:49

picenum ha scritto:So che in questi lidi ha molti detrattori però per conoscenza la cito.
Anna Martens bevuto prima della chiusura il Don Alfio in una due giorni etnea da Porthos, alla cieca è piaciuto a tutti, in forma splendida.
Bevuto scorsa settimana a casa con calma il Bianco G 2015, che bello! Carricante, grecanico e altre uve, energia pura, una passeggiata sulla pomice nera, sapido e guizzante, erba falciata, millefiori, allunga in scioltezza, gran vino.
A me piacciono molto i bianchi etnei. nella due giorni da porthos altri due grandi bocce l'Etna bianco superiore Vigna di Milo (carricante) 2015 in magnum I Vigneri di Salvo Foti e il Vinujancu (riesling, gewürztraminer, chenin, grecanico, minnella) 2015 I Custodi delle Vigne dell’Etna che purtroppo non ci sarà più perchè hanno venduto proprio ad Anna Martens.

a proposito di nuovi progetti in questo video Jean-Francois Ganevat, Philippe Bornard e Fabrice Dodane che piantano Savagnin sull'Etna dalla Martens... per chi non l'avesse visto. meraviglioso (e da seguire con fiducia)

https://vimeo.com/391492267?ref=fb-shar ... iR1U4aywnQ


Ha delle vigne stupende ma a mio avviso le scappa un po' troppo spesso la mano...
Su Don Alfio non avete trovato puzzette varie? Il mio ultimo assaggio di questo vino è stato decisamente negativo :?
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 3118
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI MAGGIO 2020

Messaggioda Ludi » 03 mag 2020 15:02

A. Clouet, Champagne Millesimé 2009: delizioso....e potrei fermarmi qui. La nota tostata non è mai invadente, così come non lo è la frutta disidratata. Scolato senza ritegno.
Sordo, Barolo Riserva Gabutti 2011: molto terroso. Fin troppo. Alla fine, la rusticità prende il sopravvento sull'eleganza.
H. Blin, Champagne Quintessence de Meunier 2011: molto PM al naso, ha dei limiti in bocca: troppo asciugante e amarognola nel finale.
Almondo, Roero Bric Valdiana 2015: perfetto per spiegare quali sono i riconoscimenti fondamentali del Nebbiolo: ciliegia matura, rosa fresca, un incipiente nota catramosa. Irresistibile.
Castello della Sala, Orvieto S. Giovanni della Sala 2018: obiettivamente buono, netta la nota affumicata. L'uvaggio dovrebbe contenere "piccole percentuali" di Viognier, ma la morbidezza si sente molto.
Boroli, Barolo Brunella 2013: perfettino e con poca anima.
Rubesco Riserva Vigna Monticchio 2012: molto ridotto, ma anche molto, molto sangiovese. Difficile trovargli delle pecche, facile invece comprendere che, nel bene e nel male, è uno dei punti di riferimento dei rossi del Centro Italia (hors Toscane).
Antano, Sagrantino Passito 2016: ashugante. Moltho ashugante.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite