Gruppo alcolico romagnolo?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 05 mar 2020 20:47

Tra le varie 'condotte' locali più o meno attive sul forum non ho visto nessun gruppo romagnolo. Mi chiedevo se ce ne fosse uno 'silente', o se ci fosse comunque voglia di organizzarne uno, per quelle bevute per cui non vale la pena fare 500km, ma che sono comunque piacevoli. Io ho qualche 'socio' in zona Imola-Faenza-Forlì-Ravenna ma non sempre riusciamo a fare massa critica per divertirci come si deve. Battete un colpo e vediamo di mettere giù una lista di nomi.
landmax
Messaggi: 1061
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda landmax » 05 mar 2020 20:53

Pronti! Da Imola con furore!
vinogodi
Messaggi: 29472
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinogodi » 05 mar 2020 21:36

giodiui ha scritto:Tra le varie 'condotte' locali più o meno attive sul forum non ho visto nessun gruppo romagnolo. Mi chiedevo se ce ne fosse uno 'silente', o se ci fosse comunque voglia di organizzarne uno, per quelle bevute per cui non vale la pena fare 500km, ma che sono comunque piacevoli. Io ho qualche 'socio' in zona Imola-Faenza-Forlì-Ravenna ma non sempre riusciamo a fare massa critica per divertirci come si deve. Battete un colpo e vediamo di mettere giù una lista di nomi.
...ce n' era uno nel passato , di "simpaticoni" , indefessi e compulsivi bevitori ( che rispetto) ... poi , per fortuna, penso siano stati mandati a lavorare ... 8)...con un nuovo gruppo , io sempre disponibile, siamo a due passi...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Macca84
Messaggi: 363
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda Macca84 » 05 mar 2020 22:33

Presente... Io da bologna ci sono per bevute/degustazioni!
md78d
Messaggi: 206
Iscritto il: 19 nov 2018 20:18

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda md78d » 06 mar 2020 00:27

Massa lombarda presente!
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27278
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinotec » 06 mar 2020 07:05

...sarei presente molto volentieri(da Brisighella), ma data la mia veneranda età, mi sposto difficilmente in auto...comunque tenetemi presente che se una volta, per una congiunzione astrale favorevole, fosse possibile, verrei volentierissimo...la mia cantina, come alcuni forumisti sanno, è ben fornita, ma un po' monocorde :roll: ...di romagnoli doc che facevano bicchierate conosco(metto solo i nomi di battaglia): Boston, Mersault, sanzves, burson, tarasacco, vinumbonum, ed altri dei quali ora mi sfugge il nick name...
Av salut tot qvent, burdel! Ivo.
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 06 mar 2020 07:59

Bella partenza! Dai che si fa!
Per la logistica spicciola, per non intasare il forum, potremmo fare un gruppo whatsapp, che ne dite?
Macca84
Messaggi: 363
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda Macca84 » 06 mar 2020 08:43

Ci sto....
Crei tu?
Io 3334759582
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 06 mar 2020 11:00

Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.
vinogodi
Messaggi: 29472
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinogodi » 06 mar 2020 11:42

giodiui ha scritto:Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.

...modalità? Uno si responsabilizza e reperisce il vino e si fa a contributo individuale oppure ognuno porta la "boccia del cuore" e uno, chiaramente , coordina per non creare doppioni?
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 06 mar 2020 11:58

vinogodi ha scritto:
giodiui ha scritto:Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.

...modalità? Uno si responsabilizza e reperisce il vino e si fa a contributo individuale oppure ognuno porta la "boccia del cuore" e uno, chiaramente , coordina per non creare doppioni?


Sarei per deciderlo assieme, magari di volta in volta, a seconda anche delle disponibilità delle relative cantine. I nostri amici fiorentini, ad esempio, seguono il metodo ciascuno porta una boccia, ma si coordinano sul cosa perché non ci siano doppioni e anche perché il livello delle bottiglie sia tutto sommato omogeneo. Dal poco che ho visto vengono sempre fuori line-up coerenti.

Per il primo incontro visto che non sappiamo granché su chi siamo e cosa abbiamo in cantina, sarei per una cosa abbastanza spontanea, ancorché ovviamente coordinata. E' anche un modo per tirare fuori cose un po' inusuali, e per presentarsi, dicendo: ho portato questo perché...

Per il seguito, immagino ci saranno persone con cantine fornite che possono tirare fuori un po' di tutto all'occasione, altri che magari preferiscono versare una quota perché su quel tema non hanno nulla di interessante in casa ed è più semplice che andare a cercare i vini.
Poi c'è la volta che tizio trova la verticale stupenda del vino X e allora si fa una colletta e la si beve assieme.
vinogodi
Messaggi: 29472
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinogodi » 06 mar 2020 14:37

giodiui ha scritto:
vinogodi ha scritto:
giodiui ha scritto:Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.

...modalità? Uno si responsabilizza e reperisce il vino e si fa a contributo individuale oppure ognuno porta la "boccia del cuore" e uno, chiaramente , coordina per non creare doppioni?


Sarei per deciderlo assieme, magari di volta in volta, a seconda anche delle disponibilità delle relative cantine. I nostri amici fiorentini, ad esempio, seguono il metodo ciascuno porta una boccia, ma si coordinano sul cosa perché non ci siano doppioni e anche perché il livello delle bottiglie sia tutto sommato omogeneo. Dal poco che ho visto vengono sempre fuori line-up coerenti.

Per il primo incontro visto che non sappiamo granché su chi siamo e cosa abbiamo in cantina, sarei per una cosa abbastanza spontanea, ancorché ovviamente coordinata. E' anche un modo per tirare fuori cose un po' inusuali, e per presentarsi, dicendo: ho portato questo perché...

Per il seguito, immagino ci saranno persone con cantine fornite che possono tirare fuori un po' di tutto all'occasione, altri che magari preferiscono versare una quota perché su quel tema non hanno nulla di interessante in casa ed è più semplice che andare a cercare i vini.
Poi c'è la volta che tizio trova la verticale stupenda del vino X e allora si fa una colletta e la si beve assieme.
...tu sei il promotore , tu coordinerai (questo è il verbo :lol: ) ... sai che bello, per una volta , arrivare con una boccia , raccontare un po' di poesia, sedersi e chiaccherare amenamente di vino e fica? ... :lol:
PS: godo come un riccio quando vado da Vinotec o agli incontri di Wineduck ...capirai il mio entusiasmo per questa formula "da partecipante" (che poi io fermo non ci sto mai ...), organizzandone 5 - 6 al mese da trent'anni ... sai che sbattimento a confronto del relax di una bicchierata da "seduti"? 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 06 mar 2020 15:36

Promotore per promotore, cominciamo a parlare di date, nell'attesa che altri entusiasti romagnoli si manifestino.
Prendendoci un po' per tempo, e dando per scontato che dovrebbe essere un sabato o domenica a pranzo, che ne dite del 4 o 5 aprile?
Quello dopo è Pasqua, quindi poi si andrebbe al 18.
Ps mi sto attivando per avere nel gruppo una consistente quota rosa :D :D
vinogodi
Messaggi: 29472
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinogodi » 06 mar 2020 15:54

giodiui ha scritto:Promotore per promotore, cominciamo a parlare di date, nell'attesa che altri entusiasti romagnoli si manifestino.
Prendendoci un po' per tempo, e dando per scontato che dovrebbe essere un sabato o domenica a pranzo, che ne dite del 4 o 5 aprile?
Quello dopo è Pasqua, quindi poi si andrebbe al 18.
Ps mi sto attivando per avere nel gruppo una consistente quota rosa :D :D
... il 24 Aprile bicchierata allo stellato La Palta , il 18 - 19 io ho la bordolata del genetliaco in Bue House . il 4 -5 aprile ho un minivintage con gli amici trentini , la settimana prima una super bicchierata / magnata dallo stellato Perbellini a Isola Rizza (ultimo giorno prima della chiusura definitiva) e quella prima ancora (21) da Vinotec e quella prima ancora (domenica prossima 15) i MOnopole ... se la facessimo i n Maggio? ...ma non voglio condizionare , ci mancherebbe ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
md78d
Messaggi: 206
Iscritto il: 19 nov 2018 20:18

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda md78d » 06 mar 2020 18:13

vinogodi ha scritto:
giodiui ha scritto:Promotore per promotore, cominciamo a parlare di date, nell'attesa che altri entusiasti romagnoli si manifestino.
Prendendoci un po' per tempo, e dando per scontato che dovrebbe essere un sabato o domenica a pranzo, che ne dite del 4 o 5 aprile?
Quello dopo è Pasqua, quindi poi si andrebbe al 18.
Ps mi sto attivando per avere nel gruppo una consistente quota rosa :D :D
... il 24 Aprile bicchierata allo stellato La Palta , il 18 - 19 io ho la bordolata del genetliaco in Bue House . il 4 -5 aprile ho un minivintage con gli amici trentini , la settimana prima una super bicchierata / magnata dallo stellato Perbellini a Isola Rizza (ultimo giorno prima della chiusura definitiva) e quella prima ancora (21) da Vinotec e quella prima ancora (domenica prossima 15) i MOnopole ... se la facessimo i n Maggio? ...ma non voglio condizionare , ci mancherebbe ... 8)

Come perbellini chiusura definitiva?
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 06 mar 2020 19:35

vinogodi ha scritto:
giodiui ha scritto:Promotore per promotore, cominciamo a parlare di date, nell'attesa che altri entusiasti romagnoli si manifestino.
Prendendoci un po' per tempo, e dando per scontato che dovrebbe essere un sabato o domenica a pranzo, che ne dite del 4 o 5 aprile?
Quello dopo è Pasqua, quindi poi si andrebbe al 18.
Ps mi sto attivando per avere nel gruppo una consistente quota rosa :D :D
... il 24 Aprile bicchierata allo stellato La Palta , il 18 - 19 io ho la bordolata del genetliaco in Bue House . il 4 -5 aprile ho un minivintage con gli amici trentini , la settimana prima una super bicchierata / magnata dallo stellato Perbellini a Isola Rizza (ultimo giorno prima della chiusura definitiva) e quella prima ancora (21) da Vinotec e quella prima ancora (domenica prossima 15) i MOnopole ... se la facessimo i n Maggio? ...ma non voglio condizionare , ci mancherebbe ... 8)


Sentiamo le disponibilità degli altri, nulla vieta di farne comunque una in aprile e magari una seconda in maggio.
Macca84
Messaggi: 363
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda Macca84 » 06 mar 2020 20:10

Io 4 o 5 aprile dovrei potermi organizzare... se no da metà maggio in poi...
Ho suoceri lontani (belluno) quindi ho week end che mi fregano ad andare da loro...
vinogodi
Messaggi: 29472
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinogodi » 06 mar 2020 20:28

...spostata la minivintage. Forse il 4- 5 ci potrei essere. Meglio il sabato
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
md78d
Messaggi: 206
Iscritto il: 19 nov 2018 20:18

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda md78d » 06 mar 2020 22:02

3394544935
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27278
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinotec » 07 mar 2020 07:02

giodiui ha scritto:Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.


....Brisighella non è una metropoli, ma come è possibile, appunto, che non ci siamo mai incontrati? Sei nato qui ed ora abiti da un'altra parte? Se passi dalla farmacia fermati che così vedo chi sei e se ti conosco personalmente! Un'ultima cosa: non per essere maschilista, ma alle mie bicchierate( mi sembra anche a quelle di Marco vinogodi) le quote rosa(mogli, sorelle, cugine) hanno partecipato quasi mai tranne da me, Monica, la moglie di Samsung e Stefania fidanzata ed ora moglie di Marco Tarasacco, ma veramente pochissime volte. Da vinogodi invece qualche presenza femminile c'è stata, ma con competenze enologiche molto elevate...dico questo perchè un conto è fare una bicchierata "seria e didattica", un altro è fare un'allegra goliardata in famiglia, pur piacevolissima, ma enologicamente parlando, un'altra cosa...
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
giodiui
Messaggi: 239
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda giodiui » 07 mar 2020 07:53

vinotec ha scritto:
giodiui ha scritto:Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.


....Brisighella non è una metropoli, ma come è possibile, appunto, che non ci siamo mai incontrati? Sei nato qui ed ora abiti da un'altra parte? Se passi dalla farmacia fermati che così vedo chi sei e se ti conosco personalmente! Un'ultima cosa: non per essere maschilista, ma alle mie bicchierate( mi sembra anche a quelle di Marco vinogodi) le quote rosa(mogli, sorelle, cugine) hanno partecipato quasi mai tranne da me, Monica, la moglie di Samsung e Stefania fidanzata ed ora moglie di Marco Tarasacco, ma veramente pochissime volte. Da vinogodi invece qualche presenza femminile c'è stata, ma con competenze enologiche molto elevate...dico questo perchè un conto è fare una bicchierata "seria e didattica", un altro è fare un'allegra goliardata in famiglia, pur piacevolissima, ma enologicamente parlando, un'altra cosa...

Sono un faentino trasferito in tarda età per ragioni sentimentali, abito in quel di Rontana e lavoro a Parigi, quindi a Brisighella downtown capito di rado, ma uno di questi giorni passo di sicuro a salutarti, qualche aspirina nel passato me l'hai venduta. Le mie quote rosa (se decidono di partecipare) sono tutte e tre 'laureate' sommelier AIS e una è pure enologa di professione. Sulla teoria mi asfaltano, sulla pratica ne parliamo :mrgreen: :mrgreen:
ZEL WINE
Messaggi: 7392
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda ZEL WINE » 07 mar 2020 15:49

Per fortuna sono poche le donne che leggono questo forum; e ne hanno ben donde
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
alemusci
Messaggi: 557
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda alemusci » 07 mar 2020 16:06

ZEL WINE ha scritto:Per fortuna sono poche le donne che leggono questo forum; e ne hanno ben donde


Già :roll:
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
vinogodi
Messaggi: 29472
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda vinogodi » 07 mar 2020 20:07

vinotec ha scritto:
giodiui ha scritto:Gruppo creato! Nell'attesa di avere tutti i numeri (anche in pvt se preferite) continuiamo qui.
Per il primo incontro, anche per rodarci, potremmo dedicarci a vini delle nostre zone (da Piacenza a Rimini), qualcosa di inusuale e interessante (e pure buono!) lo scoviamo di sicuro.
Magari iniziamo a pensare anche al dove e al quando. Io come Vinotec sono di Brisighella, con mia moglie fa tre. Spazio ne ho e vi ospito volentieri, certo Brisighella non è al centro del mondo, ma con la bella stagione sulle colline si sta bene.


....Brisighella non è una metropoli, ma come è possibile, appunto, che non ci siamo mai incontrati? Sei nato qui ed ora abiti da un'altra parte? Se passi dalla farmacia fermati che così vedo chi sei e se ti conosco personalmente! Un'ultima cosa: non per essere maschilista, ma alle mie bicchierate( mi sembra anche a quelle di Marco vinogodi) le quote rosa(mogli, sorelle, cugine) hanno partecipato quasi mai tranne da me, Monica, la moglie di Samsung e Stefania fidanzata ed ora moglie di Marco Tarasacco, ma veramente pochissime volte. Da vinogodi invece qualche presenza femminile c'è stata, ma con competenze enologiche molto elevate...dico questo perchè un conto è fare una bicchierata "seria e didattica", un altro è fare un'allegra goliardata in famiglia, pur piacevolissima, ma enologicamente parlando, un'altra cosa...
...nelle bicchierate fuori da Bue House, le " femmine" sono sempre circa il 50% . Nell' ultima all' Impronta di Luca, la settimana scorsa, 8 su 14...non è poco...quelle in Bue House Ileana c' è spesso , altre si sono disperse per il mondo... Erano forumiste, oggi il forum si è impoverito di quota femminile, ma non certo per sciovinismo del forum stesso, non mi sembra siano mai state oggetto di violenza verbale né di altro genere, forse il vino è un argomento che tira poco... Ok, c' è qualche cialtrone, ma non penso diversamente dal mondo là fuori...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
FERRARI
Messaggi: 1331
Iscritto il: 16 mag 2008 16:42
Località: VICENZA

Re: Gruppo alcolico romagnolo?

Messaggioda FERRARI » 07 mar 2020 21:48

Ivo... :shock:
Concessionario Ufficiale armadi e climatizzatori per vino Eurocave°

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: addre_91, AlessandroMarzocchi, alleg, defrandrea, giodiui, piergi, Raido, simo87s, spatangide e 1 ospite