monfortino 2013

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
ioenontu
Messaggi: 46
Iscritto il: 18 mar 2019 21:41

Re: monfortino 2013

Messaggioda ioenontu » 10 ott 2019 21:39

Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:Io sono consapevole di averlo pagato poco, anzi non poco, ho pagato un prezzo onestissimo.
Quello che trovo inconcepibile sono i prezzi da 1000 e passa euro per vino che di base ancora non é in giro, o meglio, non é ancora stato distribuito a tutti. Inoltre la 2013 nonostante sia un'ottima annata non é al livello della 2010, per lo meno a livello di voti visto che ha ricevuto 98 punti dalla Larner e 99 da Galloni contro il 100 da entrambi.
Inoltre per quanto mi risulta ne hanno prodotte molte più bottiglie (non vorrei dire una fesseria ma mi pare qualcosa come il triplo o il quadruplo).
Considerando tutto ciò direi che un prezzo fair potrebbe aggirarsi tra 550 e 650, poi chiaro, ognuno é libero di svenarsi...


Semplice, tutto il Cascina Francia è andato nel Monfortino.. Penso valga così anche per la 2014...
La qualità è elevatissima, la richiesta fottutamente superiore alla domanda, sarebbe controproducente diminuire i prezzi non trovi? :D Tanto anche a 1000 scudi le vendite si hanno.
L'hype del prodotto, netta conseguenza della sua qualità, gli permette di avere quotazioni elevate anche prima dell'uscita
E andranno in crescita...


capisco il discorso domanda/offerta ma qui non ci siamo

il 2013 non può costare più del 2010 di cui ne hanno fatto meno e che qualitativamente é superiore


Sicuro? :mrgreen:

Se produci di più mantenendo costante la qualità e avendo una domanda sproporzionatamente superiore all'offerta non calerai mai i prezzi, saresti asino :mrgreen:


certo che sono sicuro
ma scusa mi vuoi dire che se tu entrassi in enoteca per comprare un Monfortino e ti trovassi davanti un 2010 ed un 2013 allo stesso prezzo avresti dei dubbi su quale comprare?
titanium
Messaggi: 6090
Iscritto il: 06 giu 2007 22:29
Località: Romagna

Re: monfortino 2013

Messaggioda titanium » 10 ott 2019 23:26

ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:Io sono consapevole di averlo pagato poco, anzi non poco, ho pagato un prezzo onestissimo.
Quello che trovo inconcepibile sono i prezzi da 1000 e passa euro per vino che di base ancora non é in giro, o meglio, non é ancora stato distribuito a tutti. Inoltre la 2013 nonostante sia un'ottima annata non é al livello della 2010, per lo meno a livello di voti visto che ha ricevuto 98 punti dalla Larner e 99 da Galloni contro il 100 da entrambi.
Inoltre per quanto mi risulta ne hanno prodotte molte più bottiglie (non vorrei dire una fesseria ma mi pare qualcosa come il triplo o il quadruplo).
Considerando tutto ciò direi che un prezzo fair potrebbe aggirarsi tra 550 e 650, poi chiaro, ognuno é libero di svenarsi...


Semplice, tutto il Cascina Francia è andato nel Monfortino.. Penso valga così anche per la 2014...
La qualità è elevatissima, la richiesta fottutamente superiore alla domanda, sarebbe controproducente diminuire i prezzi non trovi? :D Tanto anche a 1000 scudi le vendite si hanno.
L'hype del prodotto, netta conseguenza della sua qualità, gli permette di avere quotazioni elevate anche prima dell'uscita
E andranno in crescita...


capisco il discorso domanda/offerta ma qui non ci siamo

il 2013 non può costare più del 2010 di cui ne hanno fatto meno e che qualitativamente é superiore


Sicuro? :mrgreen:

Se produci di più mantenendo costante la qualità e avendo una domanda sproporzionatamente superiore all'offerta non calerai mai i prezzi, saresti asino :mrgreen:


certo che sono sicuro
ma scusa mi vuoi dire che se tu entrassi in enoteca per comprare un Monfortino e ti trovassi davanti un 2010 ed un 2013 allo stesso prezzo avresti dei dubbi su quale comprare?


io le comprerei entrambe... :D
Spediamo il giorno stesso o successivo al ricevimento del pagamento!
Messner
Messaggi: 813
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: monfortino 2013

Messaggioda Messner » 10 ott 2019 23:33

ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:Io sono consapevole di averlo pagato poco, anzi non poco, ho pagato un prezzo onestissimo.
Quello che trovo inconcepibile sono i prezzi da 1000 e passa euro per vino che di base ancora non é in giro, o meglio, non é ancora stato distribuito a tutti. Inoltre la 2013 nonostante sia un'ottima annata non é al livello della 2010, per lo meno a livello di voti visto che ha ricevuto 98 punti dalla Larner e 99 da Galloni contro il 100 da entrambi.
Inoltre per quanto mi risulta ne hanno prodotte molte più bottiglie (non vorrei dire una fesseria ma mi pare qualcosa come il triplo o il quadruplo).
Considerando tutto ciò direi che un prezzo fair potrebbe aggirarsi tra 550 e 650, poi chiaro, ognuno é libero di svenarsi...


Semplice, tutto il Cascina Francia è andato nel Monfortino.. Penso valga così anche per la 2014...
La qualità è elevatissima, la richiesta fottutamente superiore alla domanda, sarebbe controproducente diminuire i prezzi non trovi? :D Tanto anche a 1000 scudi le vendite si hanno.
L'hype del prodotto, netta conseguenza della sua qualità, gli permette di avere quotazioni elevate anche prima dell'uscita
E andranno in crescita...


capisco il discorso domanda/offerta ma qui non ci siamo

il 2013 non può costare più del 2010 di cui ne hanno fatto meno e che qualitativamente é superiore


Sicuro? :mrgreen:

Se produci di più mantenendo costante la qualità e avendo una domanda sproporzionatamente superiore all'offerta non calerai mai i prezzi, saresti asino :mrgreen:


certo che sono sicuro
ma scusa mi vuoi dire che se tu entrassi in enoteca per comprare un Monfortino e ti trovassi davanti un 2010 ed un 2013 allo stesso prezzo avresti dei dubbi su quale comprare?


13...Per il mio gusto personale meglio i Baroli della 13 che della 10. Ne ho bevuti tanti di tutte e due le annate. Ancora meglio la 16, non vedo l'ora di ribermeli imbottigliati :D
Qui stiamo parlando di un paio di punticini di differenza su un scala che oscilla da 96 a 100, dipende chi attribuisce il punteggio... A quei livelli la componente soggettiva ti fa preferire l'uno all'altro (non sto facendo il Galloni della situa...)
Sì la 10 è più completa ma la 13 ha un fascino (così come sarà la 16) che me la fa apprezzare maggiormente. De gustibus
Konstantin_Levin88
Messaggi: 82
Iscritto il: 24 set 2019 18:00

Re: monfortino 2013

Messaggioda Konstantin_Levin88 » 11 ott 2019 07:37

Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
Semplice, tutto il Cascina Francia è andato nel Monfortino.. Penso valga così anche per la 2014...
La qualità è elevatissima, la richiesta fottutamente superiore alla domanda, sarebbe controproducente diminuire i prezzi non trovi? :D Tanto anche a 1000 scudi le vendite si hanno.
L'hype del prodotto, netta conseguenza della sua qualità, gli permette di avere quotazioni elevate anche prima dell'uscita
E andranno in crescita...


capisco il discorso domanda/offerta ma qui non ci siamo

il 2013 non può costare più del 2010 di cui ne hanno fatto meno e che qualitativamente é superiore


Sicuro? :mrgreen:

Se produci di più mantenendo costante la qualità e avendo una domanda sproporzionatamente superiore all'offerta non calerai mai i prezzi, saresti asino :mrgreen:


certo che sono sicuro
ma scusa mi vuoi dire che se tu entrassi in enoteca per comprare un Monfortino e ti trovassi davanti un 2010 ed un 2013 allo stesso prezzo avresti dei dubbi su quale comprare?


13...Per il mio gusto personale meglio i Baroli della 13 che della 10. Ne ho bevuti tanti di tutte e due le annate. Ancora meglio la 16, non vedo l'ora di ribermeli imbottigliati :D
Qui stiamo parlando di un paio di punticini di differenza su un scala che oscilla da 96 a 100, dipende chi attribuisce il punteggio... A quei livelli la componente soggettiva ti fa preferire l'uno all'altro (non sto facendo il Galloni della situa...)
Sì la 10 è più completa ma la 13 ha un fascino (così come sarà la 16) che me la fa apprezzare maggiormente. De gustibus

...secondo me non sapete di cosa state parlando...
La "fantavinica" è anche un bel genere letterario, ma alla lunga diventa uno strano codice linguistico che si avvita su se stesso... vabbè...

Poi, giusto per.... Dalle frasi che ho sottolineato s'intenderebbe che sia Conterno a fissare il prezzo di mercato del Monfortino... il che ovviamente è falso. Conterno lo fa uscire, credo, a 275+IVA ma tanto è il mercato che si assesterà su un prezzo che, di sicuro, non sarà mai superiore al 2010, per ragioni, come si è detto, di numeri di bottiglie e di punteggi. Per intenderci: magari arriverà a 1000, e lo farà, prima o poi... ma nel frattempo il 2010 sarà arrivato a 1500.
Ciao
Sono un piemontese atipico, lo so. Ma il sangiovese m'ha stregato.
Biavo
Messaggi: 516
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: monfortino 2013

Messaggioda Biavo » 11 ott 2019 08:25

Anche per me ci sarà sempre differenza di prezzo a favore della '10, soprattutto perchè ne sono state prodotte meno della metà rispetto alla '13
shingo tamai
Messaggi: 196
Iscritto il: 18 ott 2012 18:04

Re: monfortino 2013

Messaggioda shingo tamai » 11 ott 2019 10:06

Biavo ha scritto:Anche per me ci sarà sempre differenza di prezzo a favore della '10, soprattutto perchè ne sono state prodotte meno della metà rispetto alla '13

Mi sembra un ragionamento condivisibile, anche a parità di livello qualitativo (da verificare). 2010 bevuto ed è spaziale, con prospettive infinite. 2013 spero di poterlo bere presto
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 448
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: monfortino 2013

Messaggioda bobbisolo » 11 ott 2019 10:58

romanee' ha scritto:Anche io ho comprato..
Meursault 1er cru caillerets coche dury a 115
Gevrey chambertin clos saint jacques rousseau a 120
Barolo bartolo a 62
La tache a 980...
Ho vinto qualche cosa???

SI, decisamente! Hai vinto l'occasione di dire a tutto il forum dove si incontrano quei prezzi :wink:
Con un filino di ironia...
vinogodi
Messaggi: 28627
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: monfortino 2013

Messaggioda vinogodi » 11 ott 2019 11:57

shingo tamai ha scritto:
Biavo ha scritto:Anche per me ci sarà sempre differenza di prezzo a favore della '10, soprattutto perchè ne sono state prodotte meno della metà rispetto alla '13

Mi sembra un ragionamento condivisibile, anche a parità di livello qualitativo (da verificare). 2010 bevuto ed è spaziale, con prospettive infinite. 2013 spero di poterlo bere presto
...alla nebbiolata di novembre, senz' altro. Vicino ad uno " maturo" ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Messner
Messaggi: 813
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: monfortino 2013

Messaggioda Messner » 11 ott 2019 19:12

Konstantin_Levin88 ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
capisco il discorso domanda/offerta ma qui non ci siamo

il 2013 non può costare più del 2010 di cui ne hanno fatto meno e che qualitativamente é superiore


Sicuro? :mrgreen:

Se produci di più mantenendo costante la qualità e avendo una domanda sproporzionatamente superiore all'offerta non calerai mai i prezzi, saresti asino :mrgreen:


certo che sono sicuro
ma scusa mi vuoi dire che se tu entrassi in enoteca per comprare un Monfortino e ti trovassi davanti un 2010 ed un 2013 allo stesso prezzo avresti dei dubbi su quale comprare?


13...Per il mio gusto personale meglio i Baroli della 13 che della 10. Ne ho bevuti tanti di tutte e due le annate. Ancora meglio la 16, non vedo l'ora di ribermeli imbottigliati :D
Qui stiamo parlando di un paio di punticini di differenza su un scala che oscilla da 96 a 100, dipende chi attribuisce il punteggio... A quei livelli la componente soggettiva ti fa preferire l'uno all'altro (non sto facendo il Galloni della situa...)
Sì la 10 è più completa ma la 13 ha un fascino (così come sarà la 16) che me la fa apprezzare maggiormente. De gustibus

...secondo me non sapete di cosa state parlando...
La "fantavinica" è anche un bel genere letterario, ma alla lunga diventa uno strano codice linguistico che si avvita su se stesso... vabbè...

Poi, giusto per.... Dalle frasi che ho sottolineato s'intenderebbe che sia Conterno a fissare il prezzo di mercato del Monfortino... il che ovviamente è falso. Conterno lo fa uscire, credo, a 275+IVA ma tanto è il mercato che si assesterà su un prezzo che, di sicuro, non sarà mai superiore al 2010, per ragioni, come si è detto, di numeri di bottiglie e di punteggi. Per intenderci: magari arriverà a 1000, e lo farà, prima o poi... ma nel frattempo il 2010 sarà arrivato a 1500.
Ciao


Mi spiego meglio, ho fatto casino
I prezzi alla fonte non diminuiscono anche se aumenta l offerta, vista la domanda che c é sul prodotto in questione. Il mercato segue la stessa logica. La 10 costa di più della 13 perché la domanda é maggiore e l'offerta minore.
Va bene così?
Konstantin_Levin88
Messaggi: 82
Iscritto il: 24 set 2019 18:00

Re: monfortino 2013

Messaggioda Konstantin_Levin88 » 12 ott 2019 00:41

Messner ha scritto:
Konstantin_Levin88 ha scritto:
Messner ha scritto:
ioenontu ha scritto:
Messner ha scritto:
Sicuro? :mrgreen:

Se produci di più mantenendo costante la qualità e avendo una domanda sproporzionatamente superiore all'offerta non calerai mai i prezzi, saresti asino :mrgreen:


certo che sono sicuro
ma scusa mi vuoi dire che se tu entrassi in enoteca per comprare un Monfortino e ti trovassi davanti un 2010 ed un 2013 allo stesso prezzo avresti dei dubbi su quale comprare?


13...Per il mio gusto personale meglio i Baroli della 13 che della 10. Ne ho bevuti tanti di tutte e due le annate. Ancora meglio la 16, non vedo l'ora di ribermeli imbottigliati :D
Qui stiamo parlando di un paio di punticini di differenza su un scala che oscilla da 96 a 100, dipende chi attribuisce il punteggio... A quei livelli la componente soggettiva ti fa preferire l'uno all'altro (non sto facendo il Galloni della situa...)
Sì la 10 è più completa ma la 13 ha un fascino (così come sarà la 16) che me la fa apprezzare maggiormente. De gustibus

...secondo me non sapete di cosa state parlando...
La "fantavinica" è anche un bel genere letterario, ma alla lunga diventa uno strano codice linguistico che si avvita su se stesso... vabbè...

Poi, giusto per.... Dalle frasi che ho sottolineato s'intenderebbe che sia Conterno a fissare il prezzo di mercato del Monfortino... il che ovviamente è falso. Conterno lo fa uscire, credo, a 275+IVA ma tanto è il mercato che si assesterà su un prezzo che, di sicuro, non sarà mai superiore al 2010, per ragioni, come si è detto, di numeri di bottiglie e di punteggi. Per intenderci: magari arriverà a 1000, e lo farà, prima o poi... ma nel frattempo il 2010 sarà arrivato a 1500.
Ciao


Mi spiego meglio, ho fatto casino
I prezzi alla fonte non diminuiscono anche se aumenta l offerta, vista la domanda che c é sul prodotto in questione. Il mercato segue la stessa logica. La 10 costa di più della 13 perché la domanda é maggiore e l'offerta minore.
Va bene così?

A me va sempre bene....
Dai, non ti arrabbiare... è che come l'avevi scritto prima non stava in piedi...
Non facciamoci distrarre (lo dico a me stesso in primis) dai punteggi, dalle descrizioni, dai romanticismi letterari, da miti e leggende sui produttori, sui loro nonni e bisnonni, sui terroirs ecc, ecc.... sono fantasie che ci fanno perdere la bussola, e a un certo punto ci svegliamo e ci diciamo: ma di che c*zzo stiamo parlando?!?
La verità è una, e ce l'ha solo il bicchiere. Bon. Beviamo di più, leggiamo di meno.
Buonanotte,
D.
Sono un piemontese atipico, lo so. Ma il sangiovese m'ha stregato.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mike76, Unounodue e 10 ospiti