SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO 18 ottobre sangiovese purosangue

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
littlewood
Messaggi: 2124
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO 18 ottobre sangiovese purosangue

Messaggioda littlewood » 15 set 2019 08:57

Ritornano le serate di approfondimento. VENERDI 20 SETTEMBRE CAMPANIA STORIES GRECO VS FIANO.Dove? Sempre a casa mia a Negrar di Valpolicella. Quanto? € 20 a testa ancora qualche posto disponibile.
Di seguito il resto del programma
18/10 SANGIOVESE PUROSANGUE
15/11 BARBERA TOP
13/12 LA PUGLIA NEL BICCHIERE
17/01 NEBBIOLANDO
MIO CELL3462191622 FRANCO
18 ottobre serata sangiovese . Viaggio nel tempo e nello spazio. Nello spazio partendo dalla Romagna passando per chianti Montepulciano e finire a Montalcino. Nel tempo analizzando l' arco di 30 anni! Costo €25 ancora un posto dispo!!
Ultima modifica di littlewood il 09 ott 2019 19:49, modificato 1 volta in totale.
Max1991
Messaggi: 522
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda Max1991 » 15 set 2019 09:27

Ciao Franco.
Prenoto due posti (l'amico della volta scorsa) per il 18/10
Confermo con certezza prossima settimana!
Grazie
Max
Avatar utente
cskdv
Messaggi: 410
Iscritto il: 04 gen 2017 13:32
Località: Vicenza

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda cskdv » 21 set 2019 17:26

SERATA GRECO - FIANO A CASA DI FRANCO LITTLEWOOD 8)

Immagine

IL PODIO DELLA SERATA


Immagine


Immagine


Immagine

Grecomusc 2016 - Cantine Lonardo :D :D :D :D
Fiano di Avellino 2011 - Pietracupa :D :D :D
Fiano di Avellino 2013 - Ciro Picariello :D :D :D :)
Fiano di Avellino 2013 - Guido Marsella :D :D :D :D :)
Tornante Greco di Tufo 2012 - Vadiaperti :D :) :? :x
Kratos 2006 - Luigi Maffini :D :D :D :D :D
Case Sparse Greco di Tufo 2005 - Villa Diamante :D :D :D :D :)

Con più calma elaboro un po meglio!
Ultima modifica di cskdv il 24 set 2019 08:25, modificato 1 volta in totale.
“Leroy sa di f**a di alto livello”
Bue House, 28/10/2018
:lol:
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2430
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda gianni femminella » 21 set 2019 18:51

Nemmeno a farlo apposta ho in fresco un Marsella 2013 per stasera :D
Avatar utente
gabresso
Messaggi: 1358
Iscritto il: 21 ago 2011 14:38
Località: Milano provincia

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda gabresso » 21 set 2019 19:21

gianni femminella ha scritto:Nemmeno a farlo apposta ho in fresco un Marsella 2013 per stasera :D


poi fammi sapere com'è che nella mia enoteca di fiducia ne ho trovate nascoste qualche bottiglia....
maxer
Messaggi: 3908
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda maxer » 21 set 2019 20:00

cskdv ha scritto:SERATA GRECO - FIANO A CASA DI FRANCO LITTLEWOOD

Immagine

Grecomusc 2016 - Cantine Lonardo :D :D :D :D
Fiano di Avellino 2011 - Pietracupa :D :D :D
Fiano di Avellino 2013 - Ciro Picariello :D :D :D :)
Fiano di Avellino 2013 - Guido Marsella :D :D :D :D :)
Tornante Greco di Tufo 2012 - Vadiaperti :D :) :? :x
Kratos 2006 - Luigi Maffini :D :D :D :D :D
Case Sparse Greco di Tufo 2005 - Villa Diamante :D :D :D :D :)

..... esulto per il Kratos di Luigi Maffini, Fiano che spesso mi sono permesso di consigliare ! :D

A quanto ci viene comunicato, é uscito vincitore della serata, superando avversari di maggior nomea e tradizione.
Lui e la moglie sono anche persone squisite e ospitali, piene di voglia di fare e di migliorare la propria azienda : anche con l' ottimo Aglianico Kleos, sanno portare in alto i vini della Campania.
carpe diem 8)
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2430
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda gianni femminella » 21 set 2019 20:56

gabresso ha scritto:
gianni femminella ha scritto:Nemmeno a farlo apposta ho in fresco un Marsella 2013 per stasera :D


poi fammi sapere com'è che nella mia enoteca di fiducia ne ho trovate nascoste qualche bottiglia....


Freschezza pazzesca, tanto per iniziare. Alla prima sembra leggerino poi parte con una sapidità "vulcanica" e un frutto maturo da manuale. L'affumicato che di solito lo contraddistingue lascia una bella scia. Centro bocca quasi frizzante per quanto stimola le papille. Nel suo genere buonissimo. Adesso aspettiamo le impressioni dei ragazzacci di Verona :wink:
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2430
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda gianni femminella » 21 set 2019 21:07

gianni femminella ha scritto:
gabresso ha scritto:
gianni femminella ha scritto:Nemmeno a farlo apposta ho in fresco un Marsella 2013 per stasera :D


poi fammi sapere com'è che nella mia enoteca di fiducia ne ho trovate nascoste qualche bottiglia....


Freschezza pazzesca, tanto per iniziare. Alla prima sembra leggerino poi parte con una sapidità "vulcanica" e un frutto maturo da manuale. L'affumicato che di solito lo contraddistingue lascia una bella scia. Centro bocca quasi frizzante per quanto stimola le papille. Nel suo genere buonissimo. Adesso aspettiamo le impressioni dei ragazzacci di Verona :wink:


Pardon, dimenticavo, polvere da sparo come se avessi usato un vecchio fucile ad avancarica :mrgreen:
Avatar utente
cskdv
Messaggi: 410
Iscritto il: 04 gen 2017 13:32
Località: Vicenza

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda cskdv » 24 set 2019 01:20

Questa serata mi incuriosiva molto, qui sul forum infatti ho letto molte cose sulle potenzialità del Fiano ma in verità ho assaggiato gran poco, seguendo i consigli qua e là ho acquistato dei produttori ma fino a venerdì non avevo ancora esplorato più di tanto il vitigno di quanto le annate a mia disposizione sono troppo recenti!
Tengo a precisare che tutti i vini sono stati serviti coperti e sono stati svelati solo a fine serata. Ottima iniziativa/idea. :wink:

Grecomusc 2016 - Cantine Lonardo :D :D :D :D
Di "Greco" ha solo il nome, in verità è fatto con un'uva chiamata "Rovello Bianco" quale sia la differenza con il greco non lo so ma mi ricordo che al FIVI i simpatici signori Lonardo mi avevano espressamente corretto e quindi mi è rimasto impresso! :D
Al naso è stato uno dei vini sul quale durante la serata sono ritornato più spesso, veramente un bel bouquet complesso e in continuo divenire, apre con forte mineralità ed agrumi per poi variare continuamente su fiori, camomilla, erbe aromatiche.
In bocca è verticale, con una buona freschezza e sapidità, ma pecca di corpo e persistenza.

Fiano di Avellino 2011 - Pietracupa :D :D :D
Vino giallo dorato, molto consistente, morbido, abbastanza persistente ma dove freschezza e sapidità erano un po sbilanciate verso la seconda. Al naso gli 8 anni si sentono, forti sentori affumicati, nocciola, tabacco e mineralità seria. Forse un po troppo pesante per i miei gusti ma sicuramente singolare.

Fiano di Avellino 2013 - Ciro Picariello :D :D :D :)
É partito un po sottotono ma man mano è andato via via pulendosi nel bicchiere regalando dei bei sentori affumicati e di nocciola (migliori rispetto al vino precedente), macchia mediterranea e c'è chi ha pure riconosciuto la caratteristica farina di castagno (io purtroppo non so che profumo abbia quindi mi fido).
Grande sapidità e buona persistenza, mi è venuta voglia di riassaggiare una 906... :D

Fiano di Avellino 2013 - Guido Marsella :D :D :D :D :)
Ero molto curioso di provare questo produttore e devo dire che le aspettative non sono state deluse, naso molto cangiante ma sempre su toni molto freschi e minerali. In bocca era uno spettacolo, di una intensità ed equilibrio disarmanti infatti nelle note ho semplicemente scritto "molto buono" :lol:
Ho avuto l'opportunità di riassaggiare da solo questo vino il giorno successivo e devo ammettere che sto Marsella mi intriga proprio, ho un paio di 2015 in cantina....che faccio? Aspetto ancora un po prima di assaggiare?

Tornante Greco di Tufo 2012 - Vadiaperti :D :) :? :x
Probabilemte sarebbe stato un vino interessante ma purtroppo è stato penalizzato da un tappo effimero, il sentore di tappo non era evidente ma allo stesso tempo era sempre lì in agguato..andava e veniva e questo non ha permesso al vino di esprimersi al meglio. Il vino era bello dorato, carico, consistente e in vari momenti ha regalato note floreali, anice, erbe aromatiche e di acacia. Peccato!

Kratos 2006 - Luigi Maffini :D :D :D :D :D
La sorpresa della serata, appena messo al naso ha rivelato un bouquet aromatico molto complesso, estremamente fine, camomilla, gelsomino, erbe aromatiche, agrumi e via dicendo. Il tutto supportato da una grande mineralità, freschezza e sapidità. Abbastanza morbido e con una bella persistenza. Come fa questo vinello "base" ad avere 13 anni? Non riesco a spiegarmelo....più ci penso più l'unico aggettivo che più mi soddisfa è armonico (colpa dell'AIS :lol: ).
Se si pensa poi che il prezzo della bottiglia sia stato di 10-12€ serve che aggiungo altro? L'è 'na maraveja. :mrgreen:

Case Sparse Greco di Tufo 2005 - Villa Diamante :D :D :D :D :)
Anche questo gran bel vino, dorato, consistente, di buona struttura e, nonostante gli anni, ancora una spiccata freschezza.
Al naso i sentori terziari sono molto mielosi ma si alternano a fiori e frutta esotica matura quindi non lo rende estremamente pesante. Piaciuto molto pure questo, persistenza considerevole.

Complimenti e grazie ancora a Franco per aver organizzato una bella serata in compagnia di gente curiosa e di vini rappresentativi un terroir moolto sottovalutato (almeno da me)! :wink:
“Leroy sa di f**a di alto livello”
Bue House, 28/10/2018
:lol:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8516
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda zampaflex » 24 set 2019 14:14

cskdv ha scritto:...la caratteristica farina di castagno (io purtroppo non so che profumo abbia quindi mi fido).

[b]Fiano di Avellino 2013 - Guido Marsella :D :D :D :D :)
...ho un paio di 2015 in cantina....che faccio? Aspetto ancora un po prima di assaggiare?



Prova a mangiare una castagna bollita, percepirai molto meglio della caldarrosta il suo sapore tipico. Da qui alla farina il passo è brevissimo.

Per Marsella il suggerimento è aspettare. Sempre.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2430
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda gianni femminella » 24 set 2019 16:02

cskdv ha scritto:Fiano di Avellino 2013 - Guido Marsella :D :D :D :D :)
Ero molto curioso di provare questo produttore e devo dire che le aspettative non sono state deluse, naso molto cangiante ma sempre su toni molto freschi e minerali. In bocca era uno spettacolo, di una intensità ed equilibrio disarmanti infatti nelle note ho semplicemente scritto "molto buono" :lol:

... ho un paio di 2015 in cantina....che faccio? Aspetto ancora un po prima di assaggiare?



Quando scrivo mi piace ironizzare, ma le note che ho scritto in proposito sono realistiche. Fammi sapere se possono rientrare nelle tue sensazioni.

Per quanto riguarda le tue 2015 ti ha già risposto Luciano, se hai pazienza ne trarrai vantaggio. Anche la 2013 in oggetto tra un paio di anni sarebbe stata migliore credo.
Avatar utente
cskdv
Messaggi: 410
Iscritto il: 04 gen 2017 13:32
Località: Vicenza

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda cskdv » 25 set 2019 08:07

gianni femminella ha scritto:
cskdv ha scritto:Fiano di Avellino 2013 - Guido Marsella :D :D :D :D :)
Ero molto curioso di provare questo produttore e devo dire che le aspettative non sono state deluse, naso molto cangiante ma sempre su toni molto freschi e minerali. In bocca era uno spettacolo, di una intensità ed equilibrio disarmanti infatti nelle note ho semplicemente scritto "molto buono" :lol:

... ho un paio di 2015 in cantina....che faccio? Aspetto ancora un po prima di assaggiare?



Quando scrivo mi piace ironizzare, ma le note che ho scritto in proposito sono realistiche. Fammi sapere se possono rientrare nelle tue sensazioni.

Per quanto riguarda le tue 2015 ti ha già risposto Luciano, se hai pazienza ne trarrai vantaggio. Anche la 2013 in oggetto tra un paio di anni sarebbe stata migliore credo.


A parte il "quasi frizzante" più o meno mi ritrovo con quello che hai detto, gran bel vino.
Grazie a tutti anche per i consigli sulla 2015........provvederò a dimenticarmelo ancora per un bel po! :)

Le ultime annate nella zona come sono andate? Sapevo che la 2013 veniva considerata una grande annata, c'è qualche info in più riguardo le più recenti?
“Leroy sa di f**a di alto livello”
Bue House, 28/10/2018
:lol:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8516
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO

Messaggioda zampaflex » 25 set 2019 10:18

cskdv ha scritto:Le ultime annate nella zona come sono andate? Sapevo che la 2013 veniva considerata una grande annata, c'è qualche info in più riguardo le più recenti?


Da quando abbiamo perso i contributi diretti di De Magistris (Paolo De Cristofaro), tocca leggerlo su Tipicamente.it; dove però potrai trovare i reportage più consistenti che si possano avere in rete sui vini campani.
2016 bene anche lì, ma ogni anno qualcosa di molto buono esce, vista la varietà del terroir per altitudini ed esposizioni.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
littlewood
Messaggi: 2124
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO 18 ottobre sangiovese purosangue

Messaggioda littlewood » 09 ott 2019 19:54

Up
littlewood
Messaggi: 2124
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: SERATE APPROFONDIMENTO AUTUNNO INVERNO 18 ottobre sangiovese purosangue

Messaggioda littlewood » 27 ott 2019 09:32

Scrivo alcune note in colpevole ritardo...
SANGIOVESE DI ROMAGNA VIGNA DELLE LEPRI RISERVA 08 FATTORIA PARADISO
Bello vivo con un naso multicolore di fiori e frutta rossa. Nn e' mobilissimo ma sicuramente piacevole. Bocca di buona beva anche se tradisce una certa rusticita'
ROSSO DI MONTALCINO 07 CAMPI DI FONTERENZA
Ecco...qui nn ci siamo...al naso puzza di stalla letteralmente...con l' aria si pulisce un po' ma aleggia sempre quella nota sporca che infastidisce al naso. La bocca e semplicetta...mano ancora poco felice al tempo delle sorelle Padovani nonostante quel po' po' di vigne che hanno
BRUNELLO DI MONTALCINO 05 MOLINARI
I vini del comandante nn tradiscono mai.Pur in un' annata nn eccezionale trova quella nota terrosa ed ematica che e' il marchio di fabbrica della ditta. Sorso goloso e naso che col tempo si apre in un ventaglio di spezie e frutti di bosco. Piaciuto
ANFITEATRO VECCHIE TERRE DI MONTEFILI 97
Qui entriamo a mio parere nel podio della serata. Vino che esprime tutte le caratteristiche del grande sangiovese nel pieno della maturita' naso concentrato e potente variegato di spezie e frutti e torba e legni nobili il sorso e potente ma goloso che esige una buona costata in abbinamento!
CHIANTI RIS RANCIA 94 FELSINA
Quanto l' anfiteatro era potente quanto questo e' elegante! Colore irreale x la giovinezza che esprime! Naso che spara ematico all' inizio per poi virare sul tabacco biondo le spezie ( cannella su tutte! )e il ribes. Acidità e tannini ancora ben vivi e presenti lo spediscono di diritto sul podio della serata!
VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO RISERVA 90' FATTORIA DEL CERRO
Si attacca con le unghie e coi denti per restare a galla e in parte ci riesce. Vino per certi versi commovente per quelle note autunnali di sottobosco e cassetto della nonna. In bocca il tannino e' completamente risolto e manca di guizzi di freschezza. Ha certamente superato la finestra di beva ideale,ma si salva in corner....
BRUNELLO DI MONTALCINO 87 CAPARZO
Qui scatta la lacrimuccia...Vino bellissimo gia' dal colore di un rosso brillante... Il naso passa dal terroso all' ematico all' arancia alle spezie come un' arcobaleno meraviglioso! Bocca ancora viva e tannini puntuti ma perfettamente integrati in un contesto di grazia ed armonia. Manca dell' allungo in bocca dei piu' grandi ma ha tutto quello che cerco in un Sangiovese di piu' di trent' anni...sul gradino piu' alto del podio senza se e ma!

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: addre_91, cskdv, giodiui e 1 ospite