A proposito di cambiamenti climatici..

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

A proposito di cambiamenti climatici..

Messaggioda emigrato » 01 lug 2019 08:01

Sta succedendo a Bordeaux:

https://vinepair.com/articles/bordeaux- ... KJPblR5xjA

Il prossimo passo saranno Bordeaux blend di Touriga Nacional, Touriga Roriz e Alicante e si chiameranno "Douro" 8)

Edit: con tanto di seguito:

https://orlandowineblog.com/2019/06/29/ ... 6rELXD8lhM
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2063
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: A proposito di cambiamenti climatici..

Messaggioda gianni femminella » 01 lug 2019 10:09

Tu intanto hai deciso cosa impiantare lassù da te? :D
Foied vino pipafo cra carefo
Oggi bevo vino domani non ne avrò
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: A proposito di cambiamenti climatici..

Messaggioda emigrato » 01 lug 2019 11:35

gianni femminella ha scritto:Tu intanto hai deciso cosa impiantare lassù da te? :D

Pinot Noir e Nebbiolo come rossi, Chardonnay e Riesling come bianchi, per Zibibbo e primitivo ci penseranno i miei nipoti (o figli :mrgreen: )
maxer
Messaggi: 3012
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: A proposito di cambiamenti climatici..

Messaggioda maxer » 02 lug 2019 18:29

emigrato ha scritto:... per Zibibbo e primitivo ci penseranno i miei nipoti (o figli :mrgreen: )

..... errato ! Guarda avanti, anticipa tu i tempi : così sarai pronto a stroncare la concorrenza ..... :wink:

in un ettaro, pianta anche un po' di Nero d' Avola, Grillo e Catarratto, non si sa mai :roll:
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bobbisolo, declar, lucastoner, zampaflex e 15 ospiti