Il più grande collezionista di vini del mondo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
ZEL WINE
Messaggi: 7109
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ZEL WINE » 06 giu 2019 15:51

dantespeaks ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
dantespeaks ha scritto:Astemio direi proprio di no, al massimo limita le bevute in particolari occasioni.
Attivo anche su FB :mrgreen: https://www.facebook.com/MichelJackChasseuil/
Collezione e investimento da urlo, per me merita solo rispetto, altroché compassione! :lol:


Infatti stiamo parlando del nulla cosmico, si e' scolato da RC45 a Salon29.
compassione :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Concordo, ho letto sul forum della (comprensibile) nostalgia del periodo in cui comprare e bere bottiglie di un certo livello era ancora fattibile e del rammarico di non averne fatto scorta prima che i prezzi saltassero alle stelle. Beh questo signore è uno di quelli che oltre ad averci visto lungo ha agito per tempo costruendosi prima uno spazio adeguato per poi riempirlo di etichette top. Oggi si ritrova un valore inestimabile tra le mani (anche per le bottiglie già ampiamente scollinate) e la possibilità di stappare e godersi delle chicche rare se non uniche, cosa che non si fa certo mancare. Chapeau!

Ma infatti, dovrebbe essere un ESEMPIO per l'appassionato medio.
Uno che ha bevuto tutto lo scibile, da "operaio" a produttore a forse uno dei piu' qualificati collezionisti del mondo, cazzo ho detto collezionista :lol: , come fosse obbligatorio avere 100.000 btg e bersele tutte, ribadisco qui sopra siamo il BUCO DEL CULO DEL MONDO !
Poi capisco che qualche guru si arrampichi sugli specchi e gli venga il sangue amaro, ma cosi' stanno le cose.
Grande Michel hai tutta la mia incondizionata stima e ammirazione !!
Salute
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
ORSO85
Messaggi: 920
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ORSO85 » 06 giu 2019 16:14

Io non vorrei essere frainteso, mi era arrivato il messaggio "beve solo succo e ha più di 40000 bottiglie in cantina".
Per questo dicevo bevine di più cribbio!

Ha tutta la mia stima e invidia.
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7382
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda zampaflex » 06 giu 2019 16:17

Se compri vino e non lo bevi, non sei collezionista, ma feticista.

(allargando il discorso: hai comprato tanto per berlo, ok; ne hai comprato un po' di più perché non si sa mai o vuoi trasmetterlo agli eredi, va bene; ne hai comprato così tanto che nemmeno tutto questo forum potrebbe scolarselo e che semmai dovesse finire sul mercato tracollano i prezzi...no, non è più passione ma mania)
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
ZEL WINE
Messaggi: 7109
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ZEL WINE » 06 giu 2019 16:17

ORSO85 ha scritto:Io non vorrei essere frainteso, mi era arrivato il messaggio "beve solo succo e ha più di 40000 bottiglie in cantina".
Per questo dicevo bevine di più cribbio!

Ha tutta la mia stima e invidia.


Hai pienamente ragione, il post e' sotto l'aspetto della chiarezza irricevibile. Tra l'altro credo si riferisca "principalmente" al forumista che l'ha postato che dovrebbe essere quasi astemio :mrgreen: , ma potrei sbagliare.
Il vecchietto lo lascerei stare, anzi resta solo ammirarlo.
sciapo'
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
ZEL WINE
Messaggi: 7109
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ZEL WINE » 06 giu 2019 16:21

zampaflex ha scritto:Se compri vino e non lo bevi, non sei collezionista, ma feticista.

(allargando il discorso: hai comprato tanto per berlo, ok; ne hai comprato un po' di più perché non si sa mai o vuoi trasmetterlo agli eredi, va bene; ne hai comprato così tanto che nemmeno tutto questo forum potrebbe scolarselo e che semmai dovesse finire sul mercato tracollano i prezzi...no, non è più passione ma mania)


al nonnino semiastemio dei prezzi non gliene FOTTE una minchia :lol: , ha trasformato una passione vera in una VISIONE: probabilmente la sua cantina sara' "ceduta" allo stato Francese che la trasformera' in un "museo permanente dedicato al nettare di bacco.
D'altronde con questo filo logico occorrerebbe criticare il compianto Veronelli, ma non mi sembra il caso.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7382
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda zampaflex » 06 giu 2019 16:28

ZEL WINE ha scritto:
zampaflex ha scritto:Se compri vino e non lo bevi, non sei collezionista, ma feticista.

(allargando il discorso: hai comprato tanto per berlo, ok; ne hai comprato un po' di più perché non si sa mai o vuoi trasmetterlo agli eredi, va bene; ne hai comprato così tanto che nemmeno tutto questo forum potrebbe scolarselo e che semmai dovesse finire sul mercato tracollano i prezzi...no, non è più passione ma mania)


al nonnino semiastemio dei prezzi non gliene FOTTE una minchia :lol: , ha trasformato una passione vera in una VISIONE: probabilmente la sua cantina sara' "ceduta" allo stato Francese che la trasformera' in un "museo permanente dedicato al nettare di bacco.
D'altronde con questo filo logico occorrerebbe criticare il compianto Veronelli, ma non mi sembra il caso.


Hai presente le tasse di successione francesi? :!: :!: :!: :|
Tanta roba finirà sul mercato, secondo me.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
ZEL WINE
Messaggi: 7109
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ZEL WINE » 06 giu 2019 16:32

zampaflex ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
zampaflex ha scritto:Se compri vino e non lo bevi, non sei collezionista, ma feticista.

(allargando il discorso: hai comprato tanto per berlo, ok; ne hai comprato un po' di più perché non si sa mai o vuoi trasmetterlo agli eredi, va bene; ne hai comprato così tanto che nemmeno tutto questo forum potrebbe scolarselo e che semmai dovesse finire sul mercato tracollano i prezzi...no, non è più passione ma mania)


al nonnino semiastemio dei prezzi non gliene FOTTE una minchia :lol: , ha trasformato una passione vera in una VISIONE: probabilmente la sua cantina sara' "ceduta" allo stato Francese che la trasformera' in un "museo permanente dedicato al nettare di bacco.
D'altronde con questo filo logico occorrerebbe criticare il compianto Veronelli, ma non mi sembra il caso.


Hai presente le tasse di successione francesi? :!: :!: :!: :|
Tanta roba finirà sul mercato, secondo me.

Ho presente ma non mi tange, se la memoria non m'inganna non ci sara' nn vendita o cessione & co. Sara' un museo o poco di simile, tutto qui. Magari potremmo fare una corriera forum e acculturarci tutti e capire quanto grande e vario e' il mondo.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
report
Messaggi: 4083
Iscritto il: 13 giu 2007 12:22

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda report » 06 giu 2019 16:43

Magari potremmo fare una corriera :D :D :D

tanto !!!!
morirai su un bus , :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ZEL WINE
Messaggi: 7109
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ZEL WINE » 06 giu 2019 16:55

report ha scritto:Magari potremmo fare una corriera :D :D :D

tanto !!!!
morirai su un bus , :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Piuttosto che avere un’autista brutto e romano vado a piedi.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
alemusci
Messaggi: 413
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda alemusci » 06 giu 2019 17:04

vinogodi ha scritto:
maxer ha scritto:..... purtroppo (ma me l' aspettavo ...) vedo alcuni, per fortuna non molti, corrosi dall' invidia per un vecchio che ha sprecato la sua vita, col solo scopo di accumulare bottiglie di vino.
Ripeto, con tutta evidenza è stato (è) affetto da una grave forma di DOCP (definizione medica) e cioè da Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità.

Che non è proprio una bella cosa .....

Ricco ma poveretto :?
...come detto da qualcuno , non era astemio ma lo è diventato pensando di prolungare la sua vetusta vita (seppur triste per autocostrizione ai succhi di frutta ) senza più goderne dei benefici . E' ricco , si può permettere qualsiasi cosa. NOn è certo uno sprovveduto. Come l'ottantenne che colleziona mutandine delle femmine trombate nel bel "ricordo di" senza più provarci (neppure "aiutato" dalla famacologia) per paura dell'infarto ... 8)
PS: almeno personalmente , invidia "zero" ...
PPS: neppure per chi ha una "visione periferica" così illuminata da farci il pistolotto... 8)


Il vecchietto che colleziona mutandine ci sta: hai conquistato, hai goduto, ti tieni un ricordo. Se non bevi più ti tieni i vuoti di ciò che hai bevuto come ricordo (se proprio ti piacciono ste robe), non un patrimonio enologico pazzesco che muore piano piano mentre tu sbevazzi succo d’ananas per posticipare il momento in cui diventerai il collezionista più ricco del cimitero. È come se il vecchietto smutandatore tenesse un plotone di gnocche stratosferiche chiuse in una gabbia a invecchiare tristemente fino a morire solo per il gusto di collezionarle e poi magare di farne un Museo Nazionale della Figa Marcita. Mah. Non capisco. No non capisco proprio. Che le regalasse ste ca**o di bottiglie cogliendo l’occasione di diventare il più grande enofilantropo della storia... mo l’ho contattato su fb e lo convinco :mrgreen:
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
Avatar utente
darkshadow
Messaggi: 1288
Iscritto il: 06 giu 2007 11:42
Località: Deiva Marina (Liguria)
Contatta:

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda darkshadow » 06 giu 2019 18:04

ZEL WINE ha scritto:
ORSO85 ha scritto:Io non vorrei essere frainteso, mi era arrivato il messaggio "beve solo succo e ha più di 40000 bottiglie in cantina".
Per questo dicevo bevine di più cribbio!

Ha tutta la mia stima e invidia.


Hai pienamente ragione, il post e' sotto l'aspetto della chiarezza irricevibile. Tra l'altro credo si riferisca "principalmente" al forumista che l'ha postato che dovrebbe essere quasi astemio :mrgreen: , ma potrei sbagliare.
Il vecchietto lo lascerei stare, anzi resta solo ammirarlo.
sciapo'


Togli il quasi :oops: però io ho un albergo e ristorante e qualche bottiglia la apro, incasso (poco) e mi diverto lo stesso(molto).
La felicità è solo l'infelicità che sta dormendo.

Dio esiste...ma non sei tu quindi rilassati.

Cerco Brunello 1979 Case Basse Soldera.
ZEL WINE
Messaggi: 7109
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda ZEL WINE » 06 giu 2019 18:15

darkshadow ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
ORSO85 ha scritto:Io non vorrei essere frainteso, mi era arrivato il messaggio "beve solo succo e ha più di 40000 bottiglie in cantina".
Per questo dicevo bevine di più cribbio!

Ha tutta la mia stima e invidia.


Hai pienamente ragione, il post e' sotto l'aspetto della chiarezza irricevibile. Tra l'altro credo si riferisca "principalmente" al forumista che l'ha postato che dovrebbe essere quasi astemio :mrgreen: , ma potrei sbagliare.
Il vecchietto lo lascerei stare, anzi resta solo ammirarlo.
sciapo'


Togli il quasi :oops: però io ho un albergo e ristorante e qualche bottiglia la apro, incasso (poco) e mi diverto lo stesso(molto).


Lo so, e io ti stimo fratello
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
dantespeaks
Messaggi: 61
Iscritto il: 20 nov 2017 22:11
Località: Lombardia

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda dantespeaks » 06 giu 2019 19:20

vinogodi ha scritto:
dantespeaks ha scritto:
vinogodi ha scritto:....eh si ...siamo nulla di fronte all' universo...qualcuno è più nulla di qualcun altro, ma sempre del nulla , si tratta..

Inchessenso (cit.), Marco?
...che c' è sempre qualcuno, il più delle volte ignorato, che ha più di noi o meno di noi. Mi sembra evidente. Come mi sembra normale commentare a caldo un post dove si parla di iperbole , dove queste iperbole sono degli unicum relativi ad una sintesi fra ricchezza, collezionismo, esibizionismo, conoscenza e, perché no, a volte anche passione. Immagino che Besos oppure Trump se avessero la passione enoica riderebbero vedendo le foto di questo poveraccio con sole 45.000 bottiglie. Verrebbero qui, si comprerebbero pinchiorri per qualche milione ( leggi per loro " moneta" ) e amen... Pensa te che qualche giovane sul forum si stupisce delle plebee bicchierate che ogni tanto legge sul forum...' sti morti di fame ... 8)
PS: essendo io relativamente indigente ( ho da far studiare 2 figli all' Universita)e giovane appassionato , non posso che ironizzare sulle meraviglie di certe cantine e di quel che bevono certi abbienti...mi rimane solo questa soddisfazione... 8)

Non nascondo di essere uno di quelli che legge i resoconti di certe bicchierate così > :shock: :mrgreen:
Capisco l'esempio Besos/Trump, in questo caso specifico la discussione è stata condizionata in partenza dove il soggetto in questione è stato erroneamente presentato come astemio e di conseguenza etichettato come collezionista feticista e/o di puro stampo economico.
Non ho idea che fine farà questo "piccolo" tesoro enoico, arrivato ai giorni nostri in ottime condizioni, spero e credo solo che verrà ereditato da veri appassionati che sapranno apprezzarlo e gestirlo al meglio.
Alla fine è anche grazie a personaggi come questo che danno modo agli amanti di questo mondo il privilegio di poter vivere e condividere nel 2019 - un esempio a caso ( :mrgreen: ) - l'esperienza di una riserva 1955 di Biondi Santi conservata alla perfezione.
Ziigmund
Messaggi: 3
Iscritto il: 02 gen 2017 15:34

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda Ziigmund » 06 giu 2019 19:47

Chissà quanto vale l'insieme di quelle bottiglie..immagino sopra i 30 milioni di euri
maxer
Messaggi: 2812
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda maxer » 06 giu 2019 23:55

...... quando il simpatico vecchietto psicotico tirò le cuoia, a causa di un furioso blocco intestinale per aver trangugiato dosi eccessive di succo di frutta, s' incazzò come una biscia imbizzarrita.
Ebbe finalmente l' esatta consapevolezza che anche lui, come tutti, avrebbe dovuto abbandonare il suo prezioso tesoretto, lasciando le sue 39.992 bottiglie intatte e mai stappate (solo nove gli era stato permesso di bere nei suoi ultimi anni dall' equipe medica personale, oltre al solito perfido ananasso).
Come tutti, non avrebbe potuto portare con sé le "cose" a cui teneva di più : si accorse di aver consumato un' intera vita mono-maniacale, per trovare, comprare, rifiutare, vendere, trattare, scambiare, scegliere, bere, collezionare, sistemare rare bottiglie di pregio ed a quel punto, per una terribile indigestione da succo di frutta esotica, vide tutto gli scivolava via dalle mani.
Non se l' aspettava : credeva di essere immortale, lui con i suoi vini, lui con la sua fama nel mondo, lui con i suoi follower, persino con quelli che avevano addirittura letto un suo libro ( :shock: :lol: :shock: sembra impossibile ma esistono e si aggirano fra di noi ! ), lui e la sua collezione di bottiglie di pregio più ricca al mondo, lui e la sua dieta all' ananas per allungargli di qualche anno la vita senza neanche più la gioia di bere vino.

E invece ..... beccato anche lui :mrgreen:

P.S.:
ci fu comunque un ultimo tentativo da parte di uno sparuto gruppetto (una decina) di partecipanti a un piccolo forum di carbonari del Sud Europa : era stata organizzata una raccolta di firme su una petizione da parte di pochi fans, direi meglio, adepti e seguaci del noto Michel.
La domanda era accompagnata da una pesante valigetta da cui sporgevano alcune monete, di color giallo, oro. Così come si usava ormai di consueto, per dare più peso alla richiesta.
Si chiedeva la possibilità per il loro mito, il loro grsnde esempio di vita, sempre il Michel, di portare con sé tutta la sua collezione, anche dopo il trapasso.

La risposta, giunta in pochi secondi assieme a una pioggia di cenere gialla, seguita da un forte rumore di tuono, fu assolutamente negativa.

Solamente "lassù" (...?) c' era ancora Qualcuno di incorruttibile !

Che, di questi tempi, non è per nulla facile a trovarlo, qualcuno :? .....
carpe diem 8)
mastrantonio
Messaggi: 11239
Iscritto il: 06 giu 2007 15:41

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda mastrantonio » 07 giu 2019 02:11

bellissima cantina ed interessate percorso storico,
poi sono solo 45000 bottiglie a confronto dei milioni in giro per il mondo.

Sempre divertente leggere che quello che viene dato in forse dall'articolista viene tramutato in certezza sul forum

"Si dice che l’ormai quasi ottantenne Michel beva abitualmente succo di ananas

Non so se sia completamente astemio"

il si dice, tradotto in forumese diventa certezza: beve solo succo, il non sò se sia: diventa certezza :D :D :D

Il collezionismo è una passione ed un investimento, certo diventa malattia quando si commissionano furti, si compioni atti contro la legge per soddisfarla ( succede e ne ho viste molte nel campo del giocattolo, fotografia, orologi ed auto d'epoca)
D'altronde le Bugatti anni 30 o altri gioielli difficile che si usino per andare in giro, chi colleziona preserva anche materiale di interesse storico etc.
Poi che alcune bottiglie non siano li in cantina o magari vadano (imbevute in qualche museo) ci stà, sono solo poche dei milioni prodotti e bevuti, e che sarò mai , mica si è comprato tutto il vino il mondo tutto per lui :D
Anche la cantina di Pinchiorri e di altre decine di ristoranti italiani saranno pieni di bottiglie incredibili oramai solo da collezione;
chissa quante DRC anni 30 / 40 /50 ci saranno in Italia nei caveau: 1000, 2000, 10000 ?
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Il più grande collezionista di vini del mondo

Messaggioda l'oste » 07 giu 2019 11:09

Grande cantina e grande invidia, ne berrei una cifra, poi personalmente il collezionismo non lo apprezzo soprattutto se a fini speculativi.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, AmoSlade, littlewood, ORSO85 e 35 ospiti