Champagne 2008

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20202
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne 2008

Messaggioda pippuz » 29 mag 2019 14:43

Per ora dei "costosi&famosi" (o citati qui) 2008 ho assaggiato:
Dom
Cristal
Krug 164
Winston
Fleur
Extrait

A cui si aggiungono svariati RM.

La 2008 è una grande annata, con gli RM spesso pronti e davvero buonissimi (Lahaye ad esempio) e altri decisamente più indetro.

Sui famosi, sorvolerei sui punteggioni sparati quasi sempre a cazzo sui vari siti/social, per i quali a logica i vari Krug mill, CdM, CdA, VVV, P2 e P3 saranno tutti nel range che va dai 105/100 ai 130/100. :lol:

La mia classifica attuale è:
Winston
Fleur
Krug 164
Dom
Cristal

Extrait sotto, anche se indietrissimo. Forse il più indietro di tutti.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Vinos
Messaggi: 962
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Champagne 2008

Messaggioda Vinos » 29 mag 2019 15:33

pippuz ha scritto:Per ora dei "costosi&famosi" (o citati qui) 2008 ho assaggiato:
Dom
Cristal
Krug 164
Winston
Fleur
Extrait

A cui si aggiungono svariati RM.

La 2008 è una grande annata, con gli RM spesso pronti e davvero buonissimi (Lahaye ad esempio) e altri decisamente più indetro.

Sui famosi, sorvolerei sui punteggioni sparati quasi sempre a cazzo sui vari siti/social, per i quali a logica i vari Krug mill, CdM, CdA, VVV, P2 e P3 saranno tutti nel range che va dai 105/100 ai 130/100. :lol:

La mia classifica attuale è:
Winston
Fleur
Krug 164
Dom
Cristal

Extrait sotto, anche se indietrissimo. Forse il più indietro di tutti.


Lahaye lo berró a breve, ma parli dt( cioè quello sboccato da poco), oppure la versione uscita 2/3 anni fa?

Siamo tutti d’accordo che i punteggi che si leggono in giro, sono senza senso....
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 297
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Champagne 2008

Messaggioda bobbisolo » 29 mag 2019 16:07

Vinos ha scritto:GA alla bevuta era distante anni luce dal Wiston, ma in genere wiston è uno champagne migliore( ma anche più costoso)...
Su krug io le ultime le ho prese sul forum, in giro costa di più..
Ormai 130/140 sono la normalità... un paio di anni fa si trovava a 100, forse è aumentato in cantina...



GA trovata più simile al vintage 2008 di Pol Roger come precisione e compostezza, che a mio parere resta una boccia superiore perchè più scattante e alla metà del prezzo, per ora. WC è tanto distante dal vintage?
Bevuto solo di quelle citate BP08 (li in mezzo le ha prese da tutti? ...ottimo da solo)e krug 164.

Qualcuno ha già assaggiato la 2008 DT di Lahaye?
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7455
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Champagne 2008

Messaggioda zampaflex » 29 mag 2019 16:52

Vinos ha scritto:[quote="seeionoou2]

dom 09 lo trovo vergognoso non era da produrre[/quote]

Stessa cosa ho pensato le prime due volte che l’ho bevuto, era scandaloso... poi la terza( l’ultima) era meglio... chiaramente non una grande versione...
l’errore che commettiamo tutti è bocciare alcuni vini con pochi assaggi, ma visto che alcuni vini costano è giusto così... se una persona spende 100 e più euro per una bott di vino, e poi ti ritrova una ciofeca... peró l’altro errore è berli appena messi in commercio, dovremmo dargli almeno un paio di anni... vedi krug 167 che ho bocciato subito, o bollinger 2008 ecc...
Gabri in questo caso è molto più “ intelligente ”di noi... Ma si perde una parte dell’evoluzione del vino... è complicato dai... :D[/quote]


Mi ricordo ad una bevuta da Vinogodi l'RD 2008 uscito in commercio da poco: una scarica elettrica, con passata finale di carta vetrata. L'ho tenuto nel bicchiere un'ora, a differenza dei commensali, ed era ancora lì fresco e pimpante, non aveva ceduto di un millimetro all'aria e alla temperatura.
Mi sono detto: grande vino, da prendere e seppellire in cantina. E così ho fatto.
Essendo stato l'unico a provare a tenerlo da parte, il mio giudizio è stato diverso e superiore rispetto agli altri convenuti; è molto facile che succeda anche per altri vini.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Alessio
Messaggi: 180
Iscritto il: 03 gen 2008 16:55

Re: Champagne 2008

Messaggioda Alessio » 29 mag 2019 16:58

Ma davvero R.D. 2008 é già disponibile, io ero rimasto alla 2004 e non ho mai visto il 2008 in giro.
Biavo
Messaggi: 457
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Champagne 2008

Messaggioda Biavo » 29 mag 2019 17:00

zampaflex ha scritto:
Vinos ha scritto:[quote="seeionoou2]

dom 09 lo trovo vergognoso non era da produrre[/quote]

Stessa cosa ho pensato le prime due volte che l’ho bevuto, era scandaloso... poi la terza( l’ultima) era meglio... chiaramente non una grande versione...
l’errore che commettiamo tutti è bocciare alcuni vini con pochi assaggi, ma visto che alcuni vini costano è giusto così... se una persona spende 100 e più euro per una bott di vino, e poi ti ritrova una ciofeca... peró l’altro errore è berli appena messi in commercio, dovremmo dargli almeno un paio di anni... vedi krug 167 che ho bocciato subito, o bollinger 2008 ecc...
Gabri in questo caso è molto più “ intelligente ”di noi... Ma si perde una parte dell’evoluzione del vino... è complicato dai... :D[/quote][/quote]

Mi ricordo ad una bevuta da Vinogodi l'RD 2008 uscito in commercio da poco: una scarica elettrica, con passata finale di carta vetrata. L'ho tenuto nel bicchiere un'ora, a differenza dei commensali, ed era ancora lì fresco e pimpante, non aveva ceduto di un millimetro all'aria e alla temperatura.
Mi sono detto: grande vino, da prendere e seppellire in cantina. E così ho fatto.
Essendo stato l'unico a provare a tenerlo da parte, il mio giudizio è stato diverso e superiore rispetto agli altri convenuti; è molto facile che succeda anche per altri vini.[/quote]



RD? Probabilmente la GA
Vinos
Messaggi: 962
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Champagne 2008

Messaggioda Vinos » 29 mag 2019 17:03

zampaflex ha scritto:
Vinos ha scritto:[quote="seeionoou2]

dom 09 lo trovo vergognoso non era da produrre[/quote]

Stessa cosa ho pensato le prime due volte che l’ho bevuto, era scandaloso... poi la terza( l’ultima) era meglio... chiaramente non una grande versione...
l’errore che commettiamo tutti è bocciare alcuni vini con pochi assaggi, ma visto che alcuni vini costano è giusto così... se una persona spende 100 e più euro per una bott di vino, e poi ti ritrova una ciofeca... peró l’altro errore è berli appena messi in commercio, dovremmo dargli almeno un paio di anni... vedi krug 167 che ho bocciato subito, o bollinger 2008 ecc...
Gabri in questo caso è molto più “ intelligente ”di noi... Ma si perde una parte dell’evoluzione del vino... è complicato dai... :D[/quote][/quote]

Mi ricordo ad una bevuta da Vinogodi l'RD 2008 uscito in commercio da poco: una scarica elettrica, con passata finale di carta vetrata. L'ho tenuto nel bicchiere un'ora, a differenza dei commensali, ed era ancora lì fresco e pimpante, non aveva ceduto di un millimetro all'aria e alla temperatura.
Mi sono detto: grande vino, da prendere e seppellire in cantina. E così ho fatto.
Essendo stato l'unico a provare a tenerlo da parte, il mio giudizio è stato diverso e superiore rispetto agli altri convenuti; è molto facile che succeda anche per altri vini.[/quote][/quote][/quote]


Ricordo quella bevuta, c’era anche il dottor emmett brown ed avete viaggiato con la macchina del tempo... rd 2008 uscirà tra 4 anni :wink: :D
Alessio
Messaggi: 180
Iscritto il: 03 gen 2008 16:55

Re: Champagne 2008

Messaggioda Alessio » 29 mag 2019 17:03

GA é uscita a marzo ma RD (récemment degorgé) hanno tendenza a tenerlo in cantina molto piu' a lungo della Grande Année.
in teoria il vino é lo stesso aldilà di questo enorme particolare.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7455
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Champagne 2008

Messaggioda zampaflex » 29 mag 2019 17:45

Vinos ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Vinos ha scritto:[quote="seeionoou2]

dom 09 lo trovo vergognoso non era da produrre[/quote]

Stessa cosa ho pensato le prime due volte che l’ho bevuto, era scandaloso... poi la terza( l’ultima) era meglio... chiaramente non una grande versione...
l’errore che commettiamo tutti è bocciare alcuni vini con pochi assaggi, ma visto che alcuni vini costano è giusto così... se una persona spende 100 e più euro per una bott di vino, e poi ti ritrova una ciofeca... peró l’altro errore è berli appena messi in commercio, dovremmo dargli almeno un paio di anni... vedi krug 167 che ho bocciato subito, o bollinger 2008 ecc...
Gabri in questo caso è molto più “ intelligente ”di noi... Ma si perde una parte dell’evoluzione del vino... è complicato dai... :D[/quote][/quote]

Mi ricordo ad una bevuta da Vinogodi l'RD 2008 uscito in commercio da poco: una scarica elettrica, con passata finale di carta vetrata. L'ho tenuto nel bicchiere un'ora, a differenza dei commensali, ed era ancora lì fresco e pimpante, non aveva ceduto di un millimetro all'aria e alla temperatura.
Mi sono detto: grande vino, da prendere e seppellire in cantina. E così ho fatto.
Essendo stato l'unico a provare a tenerlo da parte, il mio giudizio è stato diverso e superiore rispetto agli altri convenuti; è molto facile che succeda anche per altri vini.[/quote][/quote][/quote][/quote][/quote]

Ricordo quella bevuta, c’era anche il dottor emmett brown ed avete viaggiato con la macchina del tempo... rd 2008 uscirà tra 4 anni :wink: :D[/quote][/quote][/quote][/quote]


Ops, 2002 :mrgreen:

Dei 2008 finora ho toccato solo 736 DT, indietro anche lui e non di poco.
Ultima modifica di zampaflex il 29 mag 2019 17:48, modificato 1 volta in totale.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7455
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Champagne 2008

Messaggioda zampaflex » 29 mag 2019 17:46

Alessio ha scritto:Ma davvero R.D. 2008 é già disponibile, io ero rimasto alla 2004 e non ho mai visto il 2008 in giro.


...2002...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Vinos
Messaggi: 962
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Champagne 2008

Messaggioda Vinos » 29 mag 2019 17:50

zampaflex ha scritto:
Vinos ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Vinos ha scritto:[quote="seeionoou2]

dom 09 lo trovo vergognoso non era da produrre[/quote]

Stessa cosa ho pensato le prime due volte che l’ho bevuto, era scandaloso... poi la terza( l’ultima) era meglio... chiaramente non una grande versione...
l’errore che commettiamo tutti è bocciare alcuni vini con pochi assaggi, ma visto che alcuni vini costano è giusto così... se una persona spende 100 e più euro per una bott di vino, e poi ti ritrova una ciofeca... peró l’altro errore è berli appena messi in commercio, dovremmo dargli almeno un paio di anni... vedi krug 167 che ho bocciato subito, o bollinger 2008 ecc...
Gabri in questo caso è molto più “ intelligente ”di noi... Ma si perde una parte dell’evoluzione del vino... è complicato dai... :D[/quote][/quote]

Mi ricordo ad una bevuta da Vinogodi l'RD 2008 uscito in commercio da poco: una scarica elettrica, con passata finale di carta vetrata. L'ho tenuto nel bicchiere un'ora, a differenza dei commensali, ed era ancora lì fresco e pimpante, non aveva ceduto di un millimetro all'aria e alla temperatura.
Mi sono detto: grande vino, da prendere e seppellire in cantina. E così ho fatto.
Essendo stato l'unico a provare a tenerlo da parte, il mio giudizio è stato diverso e superiore rispetto agli altri convenuti; è molto facile che succeda anche per altri vini.[/quote][/quote][/quote][/quote][/quote]

Ricordo quella bevuta, c’era anche il dottor emmett brown ed avete viaggiato con la macchina del tempo... rd 2008 uscirà tra 4 anni :wink: :D[/quote][/quote][/quote][/quote]

Ops, 2002 :mrgreen:[/quote]


Nelle degustazioni puó succedere di bocciare un vino per mancanza di tempo, dose ecc... peró in questa in particolare eravamo in 8 poi sette, con 3 donne..( la dose era quasi il doppio di quella di Marco, ed il tempo c’era tutto perchè i vini erano di meno... pensa che la magnum ed il krug lo abbiamo bevuto alle 19...) l’idea che ci siamo fatti è abbastanza corretta, solo su bollinger 2008 giudizio sospeso perchè davvero era troppo “ triste” da risentire...
Nitrox
Messaggi: 340
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: Champagne 2008

Messaggioda Nitrox » 29 mag 2019 20:30

I miei primi approcci con l’annata 2008 sono stati di Jaquesson all’uscita della 736 mi trovavo nella Champagne e visto le voci sulla annata eccezionale lo bevvi in doppia bottiglia ai tempi dell’uscita , pur non essendo un millesimato era una lama acida e quasi imbevibile .
Dopo qualche anno ribevuto in magnum e porca miseria avercene , secondo approccio sempre con Jaquesson e la 736DT e Larmandier Vielle Vigne questo è un millesimato ma stesso discorso a pochi mesi dalla sboccatura vini troppi dritti poco espressivi da aspettare parecchi anni.
Nel frattempo bellissime esperienze a base 2008 su vigneron tipo Paul Bara e Tarlant e anche Charles Heidsiek quindi con già qualche anno in bottiglia dopo il degorgemant.
Ho la cantina abbastanza piena di millesimi 2008 ma quello che ho bevuto mi suggerisce di aspettare nel caso delle sboccature recenti e magari bere le cuvee a base 2008 con già qualche anno dalla sboccatura.
Nitrox
Messaggi: 340
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: Champagne 2008

Messaggioda Nitrox » 29 mag 2019 20:32

Ora ci sto mettendo qualche 2012 , bevuto sabato Frank Bonville bdb , ad oggi una spremuta con le bolle tra l’altro poche....ma ci ho messo i cru di Avize , e Mesnil sul Oger.
Nitrox
Messaggi: 340
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: Champagne 2008

Messaggioda Nitrox » 29 mag 2019 20:37

Ah dimenticavo di aver bevuto un Delamotte bdb 2008 e un Veuve Cliquot Rose’ 2008 insomma i vini turbo della guida di Lupetti , in prospettiva potranno diventare buoni Champagne ma ora...........
Bruciato
Messaggi: 270
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: Champagne 2008

Messaggioda Bruciato » 29 mag 2019 22:37

sto accumulando qualcosina sei grandi nomi del 2008
l'unico che ho messo in fresco e sono davvero curioso è Bolliger
Dom, Cristal, Belle Epoque ecc.. resta in cantina per un bel po'... costano troppo per fare esperimenti

ps
Dom 2009 bevuto 3 volte non mi ha mai esaltato... buono nè... ma noioso da morire...
ne ho 4 bottiglie comprate al giusto prezzo che riposeranno in cantina e le berrò dopo il 2029
giacomo
Messaggi: 559
Iscritto il: 06 giu 2007 13:31
Località: Foligno
Contatta:

Re: Champagne 2008

Messaggioda giacomo » 29 mag 2019 23:27

su Bruno Paillard assemblage che impressioni avete avuto?

Grazie delle risposte
"L'importante e' prendere la palla al balzo", come disse il castratore di canguri.

...strano mondo il nostro: c'è chi mette il blu-diesel nell'auto, e mc-chiken nel corpo...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20202
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Champagne 2008

Messaggioda pippuz » 30 mag 2019 09:15

Vinos ha scritto:
pippuz ha scritto:Per ora dei "costosi&famosi" (o citati qui) 2008 ho assaggiato:
Dom
Cristal
Krug 164
Winston
Fleur
Extrait

A cui si aggiungono svariati RM.

La 2008 è una grande annata, con gli RM spesso pronti e davvero buonissimi (Lahaye ad esempio) e altri decisamente più indetro.

Sui famosi, sorvolerei sui punteggioni sparati quasi sempre a cazzo sui vari siti/social, per i quali a logica i vari Krug mill, CdM, CdA, VVV, P2 e P3 saranno tutti nel range che va dai 105/100 ai 130/100. :lol:

La mia classifica attuale è:
Winston
Fleur
Krug 164
Dom
Cristal

Extrait sotto, anche se indietrissimo. Forse il più indietro di tutti.


Lahaye lo berró a breve, ma parli dt( cioè quello sboccato da poco), oppure la versione uscita 2/3 anni fa?

Siamo tutti d’accordo che i punteggi che si leggono in giro, sono senza senso....

Non fare domande così difficili :lol:

Comunque direi versione 2/3 anni fa, l'ho già bevuto varie volte.

PS: da provare il blanc de blancs (non millesimato) di Lahaye, nonostante il prezzo altino.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Vinos
Messaggi: 962
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Champagne 2008

Messaggioda Vinos » 30 mag 2019 09:39

giacomo ha scritto:su Bruno Paillard assemblage che impressioni avete avuto?

Grazie delle risposte


Molto buono...
giacomo
Messaggi: 559
Iscritto il: 06 giu 2007 13:31
Località: Foligno
Contatta:

Re: Champagne 2008

Messaggioda giacomo » 30 mag 2019 10:20

grazie!
bevuto anch'io domenica con sboccata fine 2015, mi è piaciuto molto.
Ani direi ancora molto, molto fresco e di prospettiva...
"L'importante e' prendere la palla al balzo", come disse il castratore di canguri.

...strano mondo il nostro: c'è chi mette il blu-diesel nell'auto, e mc-chiken nel corpo...
Bruciato
Messaggi: 270
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: Champagne 2008

Messaggioda Bruciato » 30 mag 2019 11:37

giacomo ha scritto:Ani direi ancora molto, molto fresco e di prospettiva...


non ho mai provato i NPU
ma il resto della gamma mi sembra sempre troppo giovane
giacomo
Messaggi: 559
Iscritto il: 06 giu 2007 13:31
Località: Foligno
Contatta:

Re: Champagne 2008

Messaggioda giacomo » 30 mag 2019 12:31

non ho cosi tanta esperienza per risponderti con certezza, però si questo 2008 sembra proprio giovane. Anche la premier cuvee, con tre anni di sboccatura presenta le medesime caratteristiche di freschezza.
"L'importante e' prendere la palla al balzo", come disse il castratore di canguri.

...strano mondo il nostro: c'è chi mette il blu-diesel nell'auto, e mc-chiken nel corpo...
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 297
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Champagne 2008

Messaggioda bobbisolo » 30 mag 2019 12:59

Bruciato ha scritto:
giacomo ha scritto:Ani direi ancora molto, molto fresco e di prospettiva...


non ho mai provato i NPU
ma il resto della gamma mi sembra sempre troppo giovane


i Mesnil 90 e 95 già in pensione
Bruciato
Messaggi: 270
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: Champagne 2008

Messaggioda Bruciato » 31 mag 2019 11:42

bobbisolo ha scritto:
Bruciato ha scritto:
giacomo ha scritto:Ani direi ancora molto, molto fresco e di prospettiva...


non ho mai provato i NPU
ma il resto della gamma mi sembra sempre troppo giovane


i Mesnil 90 e 95 già in pensione


cioè?
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 297
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Champagne 2008

Messaggioda bobbisolo » 31 mag 2019 12:27

Bruciato ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Bruciato ha scritto:
giacomo ha scritto:Ani direi ancora molto, molto fresco e di prospettiva...


non ho mai provato i NPU
ma il resto della gamma mi sembra sempre troppo giovane


i Mesnil 90 e 95 già in pensione


cioè?


Cioè che non hanno le stesse caratteristiche del resto della gamma (sempre troppo giovane), ma il loro contrario.
Vini già stanchi e ossidati... la freschezza del mesnil '90 (lupetti), non l'ho trovata neanche aggiungendo del ghiaccio
landmax
Messaggi: 1015
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Champagne 2008

Messaggioda landmax » 31 mag 2019 12:49

bobbisolo ha scritto:i Mesnil 90 e 95 già in pensione.

... non hanno le stesse caratteristiche del resto della gamma (sempre troppo giovane), ma il loro contrario.
Vini già stanchi e ossidati... la freschezza del mesnil '90 (lupetti), non l'ho trovata neanche aggiungendo del ghiaccio


Mah, 90 mai assaggiato, ma Le Mesnil '95, bevuto a gennaio, era semplicemente stratosferico.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Biavo, vinotec e 10 ospiti