Moda dei pacchi al buio....

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
pstrada75
Messaggi: 656
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda pstrada75 » 14 mag 2019 16:46

E' da un po' che mi frulla in testa questa domanda.....

Sul mercatino oramai si vedono sempre di piu' offerte di questi pacchi al buio, di cui non dubito certo l'appeal o la qualita'...pero'.....

Io come appassionato di vino faccio molta fatica a scremare i miei acquisti. Ho un file dove tengo tutti i prossimi potenziali acquisti e cerco di evitare di dedicare il mio budget a cose prese d'istinto (anche se a volte ci casco). Con piu' di mille bottiglie in cantina voglio assicurarmi di aggiungere solo le cose che voglio veramente.... al buio mai mi sognerei di comprare.

Voi che ne dite? Perche', a meno di avere risorse infinite, investire in queste mega offertone al buio???
lucastoner
Messaggi: 491
Iscritto il: 20 giu 2009 09:59

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda lucastoner » 14 mag 2019 16:58

Perchè si gioca al lotto, al totocalcio o a tutte le varianti moderne del "bet" ?
Alla fine sei convinto che valga la pena "buttare" una cifra moderata, sperando di essere il fortunato che avrà la bottiglia premio...con la variante positiva rispetto alle scommesse, che alla fine, anche se non vinci, non sei stato derubato e ti bevi comunque dei vini discreti ad un prezzo corretto.

Detto ciò...io partecipavo a quelle di Roland e ho partecipato a quella di Lanathewall di fine aprile, ma sta cosa del selezionare sempre più gli acquisti la sto maturando pure io.
Non ho assolutamente la tua quantità di bottiglie in cantina, ma a sto punto non è tanto un problema di quantità (1000/1500 ci starebbero pure) , ma personalmente mi sono reso conto che spendevo troppo in vini di livello medio/basso e invece ultimamente sono sempre più convinto che sia più nelle mie corde limitare gli acquisti ma alzare il valore , non solo economico, della cantina....e questo non lo si può certamente fare "alla cieca"
Credo sia una cosa che venga in automatico quando la passione diventa più matura (fermo restando che "una tantum" è semplicemente divertente parteciparci a priori di tutto.
Non credo sia un caso che alla fine un'alta percentuale di chi vi partecipa sia composta da utenti con meno esperienza nel mercatino.
Nexus1990
Messaggi: 364
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda Nexus1990 » 14 mag 2019 17:03

pstrada75 ha scritto:E' da un po' che mi frulla in testa questa domanda.....

Sul mercatino oramai si vedono sempre di piu' offerte di questi pacchi al buio, di cui non dubito certo l'appeal o la qualita'...pero'.....

Io come appassionato di vino faccio molta fatica a scremare i miei acquisti. Ho un file dove tengo tutti i prossimi potenziali acquisti e cerco di evitare di dedicare il mio budget a cose prese d'istinto (anche se a volte ci casco). Con piu' di mille bottiglie in cantina voglio assicurarmi di aggiungere solo le cose che voglio veramente.... al buio mai mi sognerei di comprare.

Voi che ne dite? Perche', a meno di avere risorse infinite, investire in queste mega offertone al buio???

Nel mio caso (ho fatto un acquisto di questo tipo per la prima volta proprio questa settimana) sono un appassionato agli inizi e spesso chiedo consiglio al venditore quando faccio un ordine, che ne sa certamente più di me. Stavolta L'ho fatto per tentare la sorte (mai bevuto Sassicaia), fermo restando che le bottiglie che arriveranno a prescindere dalla sorpresa/non sorpresa sono garantite dal venditore, di cui mi fido ciecamente. Poi ovviamente non ho 1000 bottiglie in cantina, in questo momento qualsiasi bottiglia arricchisce la mia lista degli assaggi, e tra comprare al buio o non al buio non cambia poi molto. Credo sia una questione di prospettiva, comunque anche io l'ho fatto stavolta e non credo di rifarlo.
ORSO85
Messaggi: 1000
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda ORSO85 » 14 mag 2019 17:05

Da acquirente prima e da venditore poi mi ritrovo molto in quanto detto da Lucastoner.
Anche io personalmente sto alzando il livello della cantina personale invece della quantità, però ugualmente prendo lotti al buio anche senza premio (vedi i lotti smaltimento fatti da Scrio) perchè si ha l'occasione di provare vini nuovi senza troppa spesa e, visto il costo "contenuto", li apro anche più frequentemente. Non posso permettermi di aprire bottiglie di livello tutti i giorni, quindi questi lotti sono perfetti per me.....
Quindi di certo non tutti i mesi ma lo faccio e lo farò frequentemente.

Poi se trovo qualche bottiglia non proprio nelle mie corde la porto a qualche cena da amici dove so che la bottiglia sarà apprezzata.

Complimenti per le 1000 bottiglie in cantina, un giorno ci arriverò anche io spero :)
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
supersonic76
Messaggi: 742
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda supersonic76 » 14 mag 2019 17:07

Se i venditori sono conosciuti e affidabili (Roland e Lanathewall sono il TOP) la soluzione dei pacchi al buio per me è superlativa.
Mi permette di conoscere vini che non conosco/non comprerei e che che molto spesso sono strepitosi
Memento Audere Semper
Kevmit
Messaggi: 444
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda Kevmit » 14 mag 2019 17:11

ho partecipato 2 volte... ho vinto anche un sassicaia :mrgreen: , ma è un giochino nulla di più!

una volta l'anno ci può stare, ma tutte le settimane o mesi direi di no!


mi piace scegliere e ragionare gli acquisti, ripeto carino ogni tanto, ma sempre assolutamente no!

ma non faccio testo, non ho mai comprato gratta e vinci, lotto, Superenalotto ecc.... :D
pstrada75
Messaggi: 656
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda pstrada75 » 14 mag 2019 17:54

No dai, per me molto diverso da totocalcio o Superenalotto, li è una questione di cash, qui di prodotti che acquisti per una passione, quindi per quello trovo strano accontentarsi di più o meno qualsiasi cosa arriverà....

Ma capisco ora un po’ di più,che in un po’ siete intervenuti, cosa spinge a questi acquisti, e li capisco molto in chi alle prime armi si crea un gusto provando cose che magari altrimenti non avrebbe avuto l’occasione di provare e magari fare belle scoperte.

Per me è stato sempre un po’ diverso perché la curiosità di spaziare e provare di tutto è stato sempre il motore che mi ha spinto a comprare e sin da subito la mia wish list è sempre stata più grande delle disponibilità economiche....

Ora tra allocazioni annuali, nuove cose, o produttori che amo a prescindere mai penserei di lanciarmi nel buio di acquisti di questo tipo...ma ovviamente capisco il lato divertente della cosa. Certo che negli ultimi tempi sul mercatino se ne vedono sempre più spesso....
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12513
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda l'oste » 14 mag 2019 22:05

Ho partecipato qualche volta ai pacchi-sorpresa di Roland/Gianni, "vinto" solo una l'anno scorso ma purtroppo l'annata del Sassicaia era 2014.

A prescindere dal trovare il premio mi aveva convinto a giocare il piccolo sottocosto delle bottiglie, il gusto della sorpresa ma soprattutto i vini che tratta questo venditore che incontrano molto spesso i miei gusti.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
maxer
Messaggi: 3127
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda maxer » 15 mag 2019 00:45

..... " È il mercato, bellezza ! " (cfr. Zampaflex)

Non ho mai partecipato a questa moda e, aldilà di qualche decina di bottiglie acquistate qui sul 'Compra&Vendi', da pochi chiamiamoli 'fornitori' ultrafidati (Pablo20, Ciclista, Barbaredo, Tuskany) preferisco da sempre visitare le aziende e i singoli vignaioli per comprare le mie bottiglie.

La mie risposte ai temi posti da ciò che ti è frullato in testa sono (niente di nuovo da quanto detto) :

A) non tutti (anzi, molto pochi, diciamo solo un 10 % ?) hanno una cantina con le tue mille bottiglie, per cui i pacchi al buio, proposti da forumisti notoriamente fidati consentono di allargare senza grandi ricerche le proprie esperienze nel bere ;
B) queste offerte sono (quasi) sempre molto varie e convenienti ;
C) c' è poi l' indubbia attrazione e attuale frenesia del 'gioco' (in questo caso non certo patologiche ...), con la speranza di azzeccare la bottiglia più costosa e magari alla moda, che forse mai in molti si sarebbero concessi di acquistare ;
D) il grande aumento di questa modalità di offerta : da un po' di tempo tale formula ha sempre più successo. Basta osservare in quanto breve tempo si esauriscano i pacchi a disposizione : aumenta la domanda, aumenta l' offerta ;

Poi, come te, caro pstrada75, nemmeno io ho mai acquistato un pacco al buio.
La mia passione, e forse anche la tua, non so, è nata nella visita alle tante cantine, nella conoscenza personale dei produttori, nell' ascoltarli, nell' assaggiare i loro vini parlandone assieme, magari nel diventare amico di alcuni. Nel partecipare a degustazioni di gruppo, nell' imparare da tutti coloro che ne sapevano e ne sanno sul vino molto più di me, nel leggere quanto scrivono qui certi forumisti.
Non certo nel rincorrere pacchi.

Però capisco e non critico certo chi lo fa, specialmente se giovane (né chi li propone, se correttamente) : è solo un modo, penso anche divertente e poco costoso, per allargare i propri orizzonti, e la dotazione in cantina, per poter bere buoni vini sconosciuti che possono piacere anche per la loro diversità da quanto in precedenza bevuto.

Tempi diversi, modalità di consumo e di acquisto diversi.
carpe diem 8)
pstrada75
Messaggi: 656
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda pstrada75 » 15 mag 2019 08:33

Grazie mille a tutti per gli spunti interessanti, giusto un paio di cosine addizionali da parte mia:

- non era mia intenzione criticare questo tipo di acquisto /vendita, l’intenzione era di capire di più cosa ci fosse dietro a questo boom recente che ha invaso il mercatino.

- da parte mia, sin da gli inizi quando pochissime bottiglie triste e desolate popolavano la mia minuscola cantinetta, i miei desideri di acquisto spinti da assaggi vari, fiere, visite in cantina, consigli di amici e letture varie erano sempre superiori al potere di acquisto, situazione che vivo tuttora. Per quello per me investire soldi per aggiungere bottiglie alla cieca è cosa un po’ inconcepibile....

- le motivazioni che avete dato sono tutte chiare e più o meno comprensibili. Quella che faccio fatica a digerire è il buttare dei soldi rischiando di portarsi in cantina 6-12 bottiglie di cui potrei avere zero interesse solo per cercare di portarsi in casa una bottiglia del vino icona, che nella maggior parte dei casi finisce di essere il mega super inflazionato Sassicaia 15-16 o giù di lì....io tra le mille e passa bottiglie di Sassicaia ne ho zero e pur avendolo bevuto molte volte sento zero necessità di averne....boh, sarò strano io...
ORSO85
Messaggi: 1000
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda ORSO85 » 15 mag 2019 08:45

Mi permetto solo un appunto, per quello che è il mio punto di vista.
Con questi pacchi al buio io cerco bottiglie da bere, non da inserire in cantina (salvo trovare la sorpresona o rari casi).

Per il punto cantina, anche io mi affido a consigli di bevitori più esperti, mi faccio un'idea con degustazioni e/o visite in cantina.
Dal mio punto di vista i due discorsi sono separati pur essendo in relazione fra loro.
Proprio perchè la mia lista dei desideri è lunga e i soldi sono pochi in rapporto a questa lista cerco anche delle bottiglie da bere più frequentemente e tenere le bottiglie che apprezzo (e pago) maggiormente per occasioni speciali durante l'anno.

Spesso nei lotti misti al buio o nei lotti smaltimento al buio trovi 6 o addirittura 12bt a 100-120€ cifra ragionevole dal mio punto di vista per la bottiglia da aprire e assaggiare in famiglia o con gli amici la domenica (o quando vi pare, tanto per far capire il punto).

Di solito poi chi vende cita le cantine o da delle indicazioni sulle tipologie, anche a me è capitato di trovare una o due bottiglie che non mi entusiasmavano ma, aprendole in compagnia, c'è qualcuno che apprezza.
dal mio punto di vista non sono mai buttate.
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
pstrada75
Messaggi: 656
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda pstrada75 » 15 mag 2019 08:53

Boh, mai fatta questa distinzione. Per me la bottiglia che va in cantina è comunque da bere no? In cantina ci possono essere bottiglie anche di basso costo che durano 5-10 anni no? Non è mica detto che se il vino costa poco dura necessariamente poco no? Forse abbiamo un concetto di cantina diverso, ma per me anche il vino di pronta beva (diciamo) va in cantina....avrà solo una vita di cantina più corta di altri. Ed anche per questi da bere ho le mie priorità/ scelte di cosa voglio avere a disposizione e non andare a caso....
ORSO85
Messaggi: 1000
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda ORSO85 » 15 mag 2019 09:43

Hai ragione, faccio io la distinzione perchè ho due cantine diverse, una dove tengo le bottiglie da bere a breve e una per farle invecchiare ma non l'ho spiegato prima.

Concordo con te, facevo distinzione sul costo in rapporto alla frequenza di bevuta della bottiglia.
Ma forse per messaggio faccio fatica (limite mio) ad esprimere in maniera corretta il concetto e la distinzione che faccio....
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
maxer
Messaggi: 3127
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda maxer » 15 mag 2019 10:01

pstrada75 ha scritto:... Per me la bottiglia che va in cantina è comunque da bere no? In cantina ci possono essere bottiglie anche di basso costo che durano 5-10 anni no? Non è mica detto che se il vino costa poco dura necessariamente poco no? Forse abbiamo un concetto di cantina diverso, ma per me anche il vino di pronta beva (diciamo) va in cantina....avrà solo una vita di cantina più corta di altri ...

.... però però : con le tue mille bottiglie che riposano nella tua cantina, un po' accumulatore seriale lo sei anche tu (come me e tanti di noi) :roll:

Continuando giustamente a bere i vini che hai già e ad acquistarne di nuovi, ne continuerai ad avere sempre almeno mille e forse di più, in cantina.

Alla fine (dei giorni ... 8) ) lascerai anche tu almeno qualche centinaia di bottiglie non bevute, o no ? :cry:

Pensaci :D
carpe diem 8)
Sal Paradise
Messaggi: 52
Iscritto il: 30 dic 2015 21:38
Località: Nella nebbia

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda Sal Paradise » 15 mag 2019 10:46

Dipende da quante bottiglie uno beve in un anno e da che portafoglio ha.
Se uno beve vino in tutti i pasti e quindi viaggia intorno alle 200/250 bottiglie all'anno ci sta anche fare qualcuno di questi acquisti.
Tanto sono una parte minima delle bottiglie che si bevono in un anno.
Se poi alcune bottiglie non piacciono si trova sempre l'occasione per liberarsene...
pstrada75
Messaggi: 656
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda pstrada75 » 15 mag 2019 12:43

maxer ha scritto:.... però però : con le tue mille bottiglie che riposano nella tua cantina, un po' accumulatore seriale lo sei anche tu (come me e tanti di noi)

Continuando giustamente a bere i vini che hai già e ad acquistarne di nuovi, ne continuerai ad avere sempre almeno mille e forse di più, in cantina.

Alla fine (dei giorni ... ) lascerai anche tu almeno qualche centinaia di bottiglie non bevute, o no ?


Non ci sono dubbi sulla patologia "accumulatore seriale".....purtroppo lo ammetto....

L'idea pero' e' che alcune di queste bocce vadano a i giouvani figlioli che spero cresceranno con la passione del vino.... Vorrei essere il loro "nonno di Vinogodi" ........ :lol:
maxer
Messaggi: 3127
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda maxer » 15 mag 2019 13:40

pstrada75 ha scritto:
maxer ha scritto:.... però però : con le tue mille bottiglie che riposano nella tua cantina, un po' accumulatore seriale lo sei anche tu (come me e tanti di noi)

Continuando giustamente a bere i vini che hai già e ad acquistarne di nuovi, ne continuerai ad avere sempre almeno mille e forse di più, in cantina.

Alla fine (dei giorni ... ) lascerai anche tu almeno qualche centinaia di bottiglie non bevute, o no ?


Non ci sono dubbi sulla patologia "accumulatore seriale".....purtroppo lo ammetto....

L'idea pero' e' che alcune di queste bocce vadano a i giuovani figlioli che spero cresceranno con la passione del vino.... Vorrei essere il loro "nonno di Vinogodi" ........ :lol:

..... pensa che io ho una figlia e una moglie praticamente astemie (e pure la sorella !) e nemmeno un ca@@o di nipoti ..... :cry:

(devo trovarmi rapidamente un' amichetta, gran f..a e grande bevitrice, a cui fare anch' io da nonno un po' speciale ..... :wink: )
carpe diem 8)
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 471
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda emigrato » 15 mag 2019 13:56

pstrada75 ha scritto:
maxer ha scritto:.... però però : con le tue mille bottiglie che riposano nella tua cantina, un po' accumulatore seriale lo sei anche tu (come me e tanti di noi)

Continuando giustamente a bere i vini che hai già e ad acquistarne di nuovi, ne continuerai ad avere sempre almeno mille e forse di più, in cantina.

Alla fine (dei giorni ... ) lascerai anche tu almeno qualche centinaia di bottiglie non bevute, o no ?


Non ci sono dubbi sulla patologia "accumulatore seriale".....purtroppo lo ammetto....

L'idea pero' e' che alcune di queste bocce vadano a i giouvani figlioli che spero cresceranno con la passione del vino.... Vorrei essere il loro "nonno di Vinogodi" ........ :lol:

chi non vorrebbe essere essere il nonno di vinogodi per i propri figli/nipoti alzi la mano :mrgreen: :lol:
maxer
Messaggi: 3127
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda maxer » 15 mag 2019 14:20

Sal Paradise ha scritto:... Se uno beve vino in tutti i pasti e quindi viaggia intorno alle 200/250 bottiglie all'anno ...

..... oltre alle bevute più impegnative dei fine settimana e a quelle delle tante occasioni speciali ?

Escluse alcune eccezioni ( ne conosco qualcuna ... :wink: ), non arriva a cinquantanni ..... :mrgreen:
carpe diem 8)
Nexus1990
Messaggi: 364
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda Nexus1990 » 15 mag 2019 14:28

maxer ha scritto:..... " È il mercato, bellezza ! " (cfr. Zampaflex)

Non ho mai partecipato a questa moda e, aldilà di qualche decina di bottiglie acquistate qui sul 'Compra&Vendi', da pochi chiamiamoli 'fornitori' ultrafidati (Pablo20, Ciclista, Barbaredo, Tuskany) preferisco da sempre visitare le aziende e i singoli vignaioli per comprare le mie bottiglie.

La mie risposte ai temi posti da ciò che ti è frullato in testa sono (niente di nuovo da quanto detto) :

A) non tutti (anzi, molto pochi, diciamo solo un 10 % ?) hanno una cantina con le tue mille bottiglie, per cui i pacchi al buio, proposti da forumisti notoriamente fidati consentono di allargare senza grandi ricerche le proprie esperienze nel bere ;
B) queste offerte sono (quasi) sempre molto varie e convenienti ;
C) c' è poi l' indubbia attrazione e attuale frenesia del 'gioco' (in questo caso non certo patologiche ...), con la speranza di azzeccare la bottiglia più costosa e magari alla moda, che forse mai in molti si sarebbero concessi di acquistare ;
D) il grande aumento di questa modalità di offerta : da un po' di tempo tale formula ha sempre più successo. Basta osservare in quanto breve tempo si esauriscano i pacchi a disposizione : aumenta la domanda, aumenta l' offerta ;

Poi, come te, caro pstrada75, nemmeno io ho mai acquistato un pacco al buio.
La mia passione, e forse anche la tua, non so, è nata nella visita alle tante cantine, nella conoscenza personale dei produttori, nell' ascoltarli, nell' assaggiare i loro vini parlandone assieme, magari nel diventare amico di alcuni. Nel partecipare a degustazioni di gruppo, nell' imparare da tutti coloro che ne sapevano e ne sanno sul vino molto più di me, nel leggere quanto scrivono qui certi forumisti.
Non certo nel rincorrere pacchi.

Però capisco e non critico certo chi lo fa, specialmente se giovane (né chi li propone, se correttamente) : è solo un modo, penso anche divertente e poco costoso, per allargare i propri orizzonti, e la dotazione in cantina, per poter bere buoni vini sconosciuti che possono piacere anche per la loro diversità da quanto in precedenza bevuto.

Tempi diversi, modalità di consumo e di acquisto diversi.

Quoto totalmente la parte in grassetto, con i soldi di un Sassicaia ci compro 7/8 Margheria di Pira (che per me è già una bevuta sensazionale) , quindi almeno in questa fase della mia passione spendere 250 euro per una bottiglia per me è follia. Invece ho provato il pacco a sorpresa e proprio stamattina è arrivato il Sassi :mrgreen:
Questo topic mi ha portato fortuna :mrgreen:
Sal Paradise
Messaggi: 52
Iscritto il: 30 dic 2015 21:38
Località: Nella nebbia

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda Sal Paradise » 15 mag 2019 15:42

maxer ha scritto:
Sal Paradise ha scritto:... Se uno beve vino in tutti i pasti e quindi viaggia intorno alle 200/250 bottiglie all'anno ...

..... oltre alle bevute più impegnative dei fine settimana e a quelle delle tante occasioni speciali ?

Escluse alcune eccezioni ( ne conosco qualcuna ... :wink: ), non arriva a cinquantanni ..... :mrgreen:


No, no.
Intendo incluse le bevute "più impegnative" del fine settimana e le occasioni speciali.
Quello che porta su il conteggio sono però le bevute di ogni pasto/giorno.
Se fai come alcuni qui, che bevono acqua nei normali pasti, il conteggio scende di parecchio.
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 442
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda bobbisolo » 15 mag 2019 15:44

Sal Paradise ha scritto:Se fai come alcuni qui, che bevono acqua nei normali pasti...


brutta gente qua sopra, mi abbassate il valore del mio sassi :evil:
ausone
Messaggi: 413
Iscritto il: 05 gen 2011 02:57
Località: Trieste

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda ausone » 15 mag 2019 18:06

Ma ragazzi, i pacchi al buio sono una figata! Vuoi mettere il gusto della sorpresa? È come quando ne conosci una nuova, e ti immagini come sarà..... :D
gpetrus
Messaggi: 2537
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda gpetrus » 15 mag 2019 18:17

ausone ha scritto:Ma ragazzi, i pacchi al buio sono una figata! Vuoi mettere il gusto della sorpresa? È come quando ne conosci una nuova, e ti immagini come sarà..... :D

Fuma de meno roba proibita :mrgreen:
lucastoner
Messaggi: 491
Iscritto il: 20 giu 2009 09:59

Re: Moda dei pacchi al buio....

Messaggioda lucastoner » 15 mag 2019 18:43

ausone ha scritto:Ma ragazzi, i pacchi al buio sono una figata! Vuoi mettere il gusto della sorpresa? È come quando ne conosci una nuova, e ti immagini come sarà..... :D

L'importante in questo caso è evitarlo proprio il...pacco...al buio :mrgreen: :mrgreen:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Langa&Roero, Luca90, Michelasso, piergi, ruben_1982 e 15 ospiti