CORAVIN: Problema Tappi

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
maxidvd
Messaggi: 6
Iscritto il: 24 apr 2019 16:13

CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxidvd » 24 apr 2019 16:27

Ciao a tutti,
scusate se appena iscritto pongo subito domande, ma è il motivo che mi ha spinto a entrare qui ora.

Mi sono avvicinato al mondo del vino "serio" da un paio di anni.
Ho comprato una cantinetta a temperatura controllata e messo dentro una trentina di vini "eccellenze" italiane, come barolo, barbaresco, amarone, sagrantino ecc.
Ho acquistato poi il Coravin, e felice come una pasqua mi sono messo a degustare ora quello ora quell'altro.
Ho spillato un discreto Barolo del 2012 e dopo un mese, lo ritrovo mezzo vuoto.
Il Coravin ahimè funziona solo con i tappi di sughero naturale, e scopro che il vino in questione usa tappi sintetici.
Il problema ora non è la scelta del produttore, ma sapere almeno PRIMA dell'acquisto se il vino usa tappi sintetici o meno, perchè di fatto li rende inutilizzabili con il Coravin.
Io lo trovo un problema grave, perchè da fuori mi dicono che non c'e' modo di saperlo.
Chi di voi usa abitualmente il Coravin?
Come avete ovviato al problema ?
Sono alla seconda bottiglia buttata per questo motivo :cry: :cry: :cry:
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxer » 24 apr 2019 16:40

..... Marco, solo a te la parola ..... :wink:

(è il nostro grande esperto di tappi e soprattutto di Coravin)
carpe diem 8)
vinogodi
Messaggi: 28517
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda vinogodi » 24 apr 2019 18:58

maxer ha scritto:..... Marco, solo a te la parola ..... :wink:

(è il nostro grande esperto di tappi e soprattutto di Coravin)
...esperto è una parolona. Io tutti gli ammennicoli di contorno al vino li uso tutti. Le cantinette per conservare i salumi e formaggi stagionati, i decanter come pisoir notturno oppure come splendidi vasi di fiori di alto design, il coravin per i succhi di frutta in tetrabrik
... Si , insomma, chiedetemi e io vi risponderò senza indugio alcuno... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
pawn55
Messaggi: 291
Iscritto il: 08 giu 2007 22:35

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda pawn55 » 24 apr 2019 19:26

vinogodi ha scritto:
maxer ha scritto:..... Marco, solo a te la parola ..... :wink:

(è il nostro grande esperto di tappi e soprattutto di Coravin)
...esperto è una parolona. Io tutti gli ammennicoli di contorno al vino li uso tutti. Le cantinette per conservare i salumi e formaggi stagionati, i decanter come pisoir notturno oppure come splendidi vasi di fiori di alto design, il coravin per i succhi di frutta in tetrabrik
... Si , insomma, chiedetemi e io vi risponderò senza indugio alcuno... 8)



:lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen:
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13150
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda Kalosartipos » 24 apr 2019 21:05

Un Barolo con tappi sintetici non l'avevo ancora visto..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1957
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda george7179 » 24 apr 2019 21:06

maxidvd ha scritto:Ciao a tutti,
scusate se appena iscritto pongo subito domande, ma è il motivo che mi ha spinto a entrare qui ora.

Mi sono avvicinato al mondo del vino "serio" da un paio di anni.
Ho comprato una cantinetta a temperatura controllata e messo dentro una trentina di vini "eccellenze" italiane, come barolo, barbaresco, amarone, sagrantino ecc.
Ho acquistato poi il Coravin, e felice come una pasqua mi sono messo a degustare ora quello ora quell'altro.
Ho spillato un discreto Barolo del 2012 e dopo un mese, lo ritrovo mezzo vuoto.
Il Coravin ahimè funziona solo con i tappi di sughero naturale, e scopro che il vino in questione usa tappi sintetici.
Il problema ora non è la scelta del produttore, ma sapere almeno PRIMA dell'acquisto se il vino usa tappi sintetici o meno, perchè di fatto li rende inutilizzabili con il Coravin.
Io lo trovo un problema grave, perchè da fuori mi dicono che non c'e' modo di saperlo.
Chi di voi usa abitualmente il Coravin?
Come avete ovviato al problema ?
Sono alla seconda bottiglia buttata per questo motivo :cry: :cry: :cry:

Oddio un barolo con il tappo sintetico proprio una grande eccellenza non deve essere... :roll:
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
alemusci
Messaggi: 451
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda alemusci » 24 apr 2019 21:32

Kalosartipos ha scritto:Un Barolo con tappi sintetici non l'avevo ancora visto..


Fa parte della selezione Grandi Vini Autostradali, un’esclusiva delle Enoteche Storiche Autogrill
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxer » 24 apr 2019 22:00

Kalosartipos ha scritto:Un Barolo con tappi sintetici non l'avevo ancora visto..

..... Barolo Kids ..... :mrgreen:
carpe diem 8)
alemusci
Messaggi: 451
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda alemusci » 24 apr 2019 22:09

maxer ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Un Barolo con tappi sintetici non l'avevo ancora visto..

..... Barolo Kids ..... :mrgreen:


Barolo Toys...
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxer » 24 apr 2019 22:20

alemusci ha scritto:
maxer ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Un Barolo con tappi sintetici non l'avevo ancora visto..

..... Barolo Kids ..... :mrgreen:


Barolo Toys...

..... I`tempo : maxer - alemusci 0 -1 :(
carpe diem 8)
maxidvd
Messaggi: 6
Iscritto il: 24 apr 2019 16:13

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxidvd » 25 apr 2019 09:34

cantina vine colte un barolo del 2013, contattando il produttore ha risposto pure molto piccato dicendo che il tappo sintetico mantiene meglio le proprietà organolettiche. Rimane il fatto che non so come risolvere la cosa...vado a caso?
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13150
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda Kalosartipos » 25 apr 2019 10:10

maxidvd ha scritto: dicendo che il tappo sintetico mantiene meglio le proprietà organolettiche

:roll:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda BarbarEdo » 25 apr 2019 11:11

Non capisco: hai rimesso la bottiglia coricata dopo aver spillato il vino col coravin? Perchè altrrimenti non mi spiego come possa essere sceso il livello... di sicuro in un mese, se tenuta in verticale, non può essere "evaporata". :D
Poi, scusa, ma per capire di che tipo di tappo si tratta basta togliere la capsula e guardare... o no? :roll:
Primum bibere deinde philosophari
pstrada75
Messaggi: 647
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda pstrada75 » 25 apr 2019 11:16

Io non ho il Coravin ma sulle istruzioni dello stesso c'e' scritto che se viene usato su tappo sintetico il tappo stesso non si risigillera' e che la bottiglia va tenuta in piedi dato che altrimenti ci sara' della perdita di liquido se tenuta coricata....

Ovviamente quindi il Coravin si deve usare solo su tappi in sughero.

L'unico e' quando compri il vino, se intendi usare coravin e' di assicurarti con produttore/Venditore di cosa e' fatto il tappo. O una volta tolto il sigillo cambiare idea se ti trovi di fronte del sintetico.....

Certo che pure io un Barolo con il tappo sintetico.....mi fa davvero scappare la voglia.......

A sto punto preferisco il tappo a vite o in vetro.....
maxidvd
Messaggi: 6
Iscritto il: 24 apr 2019 16:13

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxidvd » 25 apr 2019 11:19

Nella mia cantinetta i vini vengono posti in orizzontale.
Ma il punto non è questo. Se rimane il buco sul tappo il vino si ossigena e il Coravin non serve più a nulla.
Dal momento che vorrei usarlo spesso, non posso certo aprire in enoteca la plastica per controllare tutti i tappi.
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxer » 25 apr 2019 11:27

maxidvd ha scritto:... Cantina Vine Colte un barolo del 2013 ...

..... il nome corretto è Vite Colte

Dopo faticosa ricerca molto approfondita, risulta trattarsi di una cantina cooperativa con 180 soci conferitori su 300 ettari di vigneti, appartenente al gruppo 'Terre da Vino' (2.500 conferitori su 5.000 ettari in tutto il Piemonte :shock: ).

Note particolari per Vite Colte : producono di tutto (1.000.000 di bottiglie a prezzi molto bassi), tra cui Barolo, Barbaresco, Nebbiolo, Barbera d' Asti, Barbera d' Alba, Dolcetto, Nizza, Roero, Moscato d' Asti, Moscato Passito, Spumante Brut Chardonnay, Sauvignon e chi più ne ha ne metta.

Segnalata in tutte le ricerche una caratteristica un po' inquietante : " ... il successo di Vite Colte è anche legato alla ricerca e conoscenza scientifica, in uno stabilimento di produzione moderno, tecnologico e spettacolare, che ospita opere d' arte, affiancato da un' esposizione permanente di interesse turistico ... "

Insomma : come contribuire a guastare la storia delle Langhe :?

BAROLO TOYS !
carpe diem 8)
pstrada75
Messaggi: 647
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda pstrada75 » 25 apr 2019 11:32

maxidvd ha scritto:Nella mia cantinetta i vini vengono posti in orizzontale.
Ma il punto non è questo. Se rimane il buco sul tappo il vino si ossigena e il Coravin non serve più a nulla.
Dal momento che vorrei usarlo spesso, non posso certo aprire in enoteca la plastica per controllare tutti i tappi.


Questo e' chiaro. Il problema non e' il liquido ma l'ossidazione. E ripeto hai due anzi tre opzioni:

1) Chiedi al produttore o venditore di cosa e' fatto sto benedetto tappo...........in teoria lo dovrebbero sapere, soprattutto se acquisti dal produttore

2) Se togilendo il sigillo al momento dell'apertura (ovviamente NON in enoteca) trovi il sintetico cambi idea e sta benedetta bottiglia te la finisci in 2 o 3 giorni

3) Vendi il Coravin su e-bay ed investi in altro vino con i soldi guadagnati....opzione nettamente migliore........
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13150
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda Kalosartipos » 25 apr 2019 11:33

maxidvd ha scritto:Dal momento che vorrei usarlo spesso, non posso certo aprire in enoteca la plastica per controllare tutti i tappi.

Chiedi all'enotecario.. oppure, quando ti troverai davanti ad un tappo in sintetico, evita il Coravin.
Considera che ti capiterà molto raramente con vini "seri", normalmente chiusi da sughero, stelvin.. in rari casi, chiusure tecniche tipo Ardea Seal..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
maxidvd
Messaggi: 6
Iscritto il: 24 apr 2019 16:13

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxidvd » 25 apr 2019 11:40

Ok ringrazio per i suggerimenti.
Peccato perchè avevo scoperto un paio di siti online dove acquistare era comodissimo.
Scusate l'ignoranza, a prima vista i tappi si assomigliano, c'e' un modo per riconoscerli al tatto ?
littlewood
Messaggi: 1843
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda littlewood » 25 apr 2019 11:46

Nn esiste tappo sintetico che duri piu' di 3/ 4 anni! Usarlo su un barolo poi mi sembra na"' puttanata totale a meno che e credo che questo sia il caso.QUEL barolo vale meno di un banale grignolino ( che poi banali a volte nn sono..) e la scelta e' stata fatta x puri motivi economici cioe' abbassare il prezzo. Ora e' chiaro che sui vini da GDO i margini sono in centesimi x bottiglia x cui.....
maxidvd
Messaggi: 6
Iscritto il: 24 apr 2019 16:13

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxidvd » 25 apr 2019 11:53

Giusto per far capire vi riporto la risposta del produttore:

"le confermo che utilizziamo sui nostri prodotti un tappo sintetico. Si tratta di una chiusura di altissima qualità e di origine vegetale, a lungo sperimentato e valutato sia per le caratteristiche organolettiche che per permeabilità all’ossigeno. Riteniamo pertanto che sia migliorativo rispetto al sughero da tutti i punti di vista. Oggi è piuttosto comune trovare tappi sintetici o in micro-granulare su vini di alta qualità, si tratta di scelte tecniche in quanto queste chiusure innovative garantiscono neutralità organolettica e minor permeabilità ai gas, conferendo al prodotto maggior freschezza e longevità.
Per rispondere alla sua ultima domanda, non c’è un modo per capire se un tappo non è in sughero senza rimuovere la capsula."

Per quanto riguarda la qualità della bottiglia, l'ho pagata 24 euro, per cominciare mi sembrava conveniente.
littlewood
Messaggi: 1843
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda littlewood » 25 apr 2019 12:05

maxidvd ha scritto:Giusto per far capire vi riporto la risposta del produttore:

"le confermo che utilizziamo sui nostri prodotti un tappo sintetico. Si tratta di una chiusura di altissima qualità e di origine vegetale, a lungo sperimentato e valutato sia per le caratteristiche organolettiche che per permeabilità all’ossigeno. Riteniamo pertanto che sia migliorativo rispetto al sughero da tutti i punti di vista. Oggi è piuttosto comune trovare tappi sintetici o in micro-granulare su vini di alta qualità, si tratta di scelte tecniche in quanto queste chiusure innovative garantiscono neutralità organolettica e minor permeabilità ai gas, conferendo al prodotto maggior freschezza e longevità.
Per rispondere alla sua ultima domanda, non c’è un modo per capire se un tappo non è in sughero senza rimuovere la capsula."

Per quanto riguarda la qualità della bottiglia, l'ho pagata 24 euro, per cominciare mi sembrava conveniente.

E' un produttore sui generis... Ripeto e' una scelta puramente economica e NON esiste tappo sintetico che garantisca una chiusura adeguata per piu' di 3/ 4 anni x questo viene usato x vini a pronta beva. Ora per 24€ credo che avresti potuto trovare ben di meglio...
alemusci
Messaggi: 451
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda alemusci » 25 apr 2019 12:30

Il problema è più semplice di quello che pensi. Di solito i tappi sintetici si usano su vini scarsi o di pronta beva. Se cominci a comprare vini un minimo decenti (non da supermercato, a prescindere dal prezzo: il barolo lo paghi almeno 20 euro solo perché in etichetta c’è scritto Barolo, a prescindere da quello che c’è dentro) ti assicuro che la percentuale di tappi sintetici è pressoché nulla. Su quelli che hai già, prima di infilzare togli la capsula: se il tappo è di sughero ok; se è sintetico riponi la bottiglia in cantina e la conservi per quando viene a cena quel tuo collega che ti sta sulle palle :mrgreen:
Considerazione a margine: il costo a bicchiere del coravin (se calcoli il prezzo del coravin stesso + quelle maledette carissime capsule di gas) è piuttosto altino (2-3 euro? Boh sicuramente ci sarà qualcuno qui se cerchi che sto calcolo lo ha fatto); per cui su bottiglie medio/basse è più conveniente (economicamente, non in termini di impatto ambientale) aprirle e magari buttarne una parte, piuttosto che consumarla in 4-5 spillate di coravin che ti fanno lievitare il costo della bottiglia di una decina di euretti. Spero di aver reso bene il concetto :wink:
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
vinogodi
Messaggi: 28517
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda vinogodi » 25 apr 2019 12:33

maxidvd ha scritto:Giusto per far capire vi riporto la risposta del produttore:

"le confermo che utilizziamo sui nostri prodotti un tappo sintetico. (…) ... e valutato per le caratteristiche organolettiche ...
...questa mi sembra una bella soluzione : assaggiare i tappi per intraprendere una scelta oculata relativa alla chiusura delle proprie bottiglie , soprattutto top di gamma . Chiaro, non è necessario assaggiarli tutti, secondo me è sufficiente a campione (uno ogni 500 tappi potrebbe essere la giusta quantità da assaggiare). Una bella sgagnata e via , dopo solerte masticazione ecco la scelta del tappo adatta!!! :lol: ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: CORAVIN: Problema Tappi

Messaggioda maxer » 25 apr 2019 13:00

... giunti a questo punto, mi sembra che il problema sia stato sviscerato in tutti i suoi aspetti (anche conturbanti) e in tutte le forme.

Per cui BASTA parlare di C.r.v.n !

Grazie :mrgreen:
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti