Chianti in Bue House

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 448
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda emigrato » 06 mag 2019 09:50

Esatto, da fan del CC essere in Polonia mi ha fatto proprio martellare le palle :mrgreen:

Beh mi fa piacere avere il Poggio 2009 in cantina :mrgreen: sarebbe bello andare piu' indietro nel tempo.. :roll:
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda maxer » 06 mag 2019 11:55

Postino ha scritto:... Nota di merito per Maxer che ha portato a termine il lavoro nonostante tanto sonno, tra l'altro più che comprensibile ad una certa ora :lol: ...

..... solo una classica "insonnia senile recidivante" (associata a un po' di passione) :wink: .....
carpe diem 8)
zuppadilatte
Messaggi: 233
Iscritto il: 21 ago 2016 16:00
Località: Liguria

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda zuppadilatte » 06 mag 2019 12:43

Salto un giro e subito mi tradite con amaretti "foresti" ? :cry:
Matteo
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 06 mag 2019 13:21

zuppadilatte ha scritto:Salto un giro e subito mi tradite con amaretti "foresti" ? :cry:
Matteo
..erano i tuoi che mi hai lasciato l'ultima volta ... i veri amori non si tradiscono :lol: ..
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda maxer » 07 mag 2019 00:11

vinogodi ha scritto:... come giudizio mio personalissimo e sintetico :
Preaperitivo : Metodo Classico millesimato 2011 Francesco Bellei ... :D :D :D la spumantistica della bassa padana (anzi , pedocollinare emiliana) va valutata meglio rispetto a quanto oggi possiede in termini di mediaticità. Tecnicamente siamo ai vertici .
Aperitivo: Doppia bottiglia di Champagne Dumenil cru "Poret" brut :D :D :D :) ...confermo, una sicurezza
Prima batteria:
- Buondonno Chianti Classico Riserva 2013 :D :D :D + tecnicamente la cantina si sta evolvendo e mi sta dando, negli ultimi 5 - 6 anni belle soddisfazioni.
- Frescobaldi Chianti Rufina Nipozzano Vecchie Viti Riserva Particolare 2013 :D :D :D :) ...per me sorprendente , tentativo di ripristino condizioni qualitative antiche...
- Barbaresco Montestefano Serafino Rivella 2013 :D :D :D :D ... vino del cuore... un Barbaresco "femnminile" non si può sentire, ma questo ni manda ancor più in sollucchero . Lo Chambolle di Barbaresco...


Seconda Batteria :
- Chianti Rufina Riserva "Bucerchiale" Selvapiana 2010 :D :D :D :) ... ai vertici della categoria in annata grande...
- Nebbiolo 2010 Cappellano :D :D :D :D piccolo capolavoro inarrivabile
- Chianti Classico Riserva Caparsino 2010 :D :D :D bella presenza scenica , chiusura non chilometrica


Terza Batteria:
- Chianti Classico Riserva Baron Ugo 2009 Monteraponi :D :D :D :D rimane fra i più buoni Chianti in circolazione . Oggi in perfetta beva e di grandissima espressività
- Chianti Classico Il Poggio Monsanto 2009 :D :D :D :D + , più prospettico , con una profondità da ... Brunello
- Volnay Premier "Clos de Ducs" Monopole Marquis D'Angerville 2007 :D :D :D :D per chi non conosceva il Pinot Nero di Borgogna , vino della giornata ... spero per loro non si accostino alla Borgogna di vertice , altrimenti saranno dolori ... per i loro portafogli ...


Quarta Batteria :
- Chianti Classico Riserva "Il Poggio" Monsanto 1997 :D :D :D :) ++ ... con la sua aria matura mi ha conquistato , per gli amanti del vintage sarebbe stata l'apoteosi
- Brunello di Montalcino Caprili 1997 :D :D :D :) +++ ... discorso simile alla Borgogna precedente . Al vertice della parabola di vita , il Brunello "quotidiano" che tutti vorrebbero avere nel bicchiere...


Quinta Batteria :
- Chianti Rufina Riserva Montesodi 1990 Frescobaldi :D :D :D+ grande longevità , l'ha dimostrato in questa occasione. Qualche limite di complessità ma vino tecnicamente ragguardevole e di ottima piacevolezza
- Barolo Bussia 1990 Prunotto :D :D :D++ austero senz'altro, rilassato , bel bicchiere
- Chianti Classico Riserva Ducale Oro 1990 Ruffino :D :D :D :D ...poco impressivo subito, stupisce per il crescendo nel bicchiere e la superba integrità . Chiantone con i controcazzi

Sesta Batteria:
- Chianti Classico 1982 Castello di Ama ... :D :D :D :) ridottino subito , mai pulitissimo e selvatichino . Puledro ancora scalpitante anche se qualche nota amarognola sul finale non gli ha permesso di essere ai vertici della giornata. A qualcuno è piaciuto davvero tanto, ci sta.
- Barolo Bricco Rocche Ceretto "Brunate" 1985 ... :D :D :D :D eh si , Ceretto ci sapeva fare . Nebbiolo fino al midollo , austero e impettito con trama tannica perfettamente integrata in un insieme rilassato ma non cedevole

Settima batteria:
- Chianti Classico Riserva 1977 Antinori :D :D :D :D :) ...quando si dice un grande Chianti perfettamente terziarizzato. Non mancava nulla , di morbidezza carezzevole in struttura salda ... :shock:
- Brunello di Montalcino 1976 Poggio alle Mura ... :D :D :D :D bellissima espressione anche in questo caso , del principe dei vini italiani . solenne , carezzevole , tosto ma vellutato .
- Nipozzano Chianti 1971 Frescobaldi :D :D :D :) ...quasi miracoloso per integrità . Era la terza di due bottiglie non a posto , ma questa aveva un tappo splendido e una tenuta impressionante. Da averlo bevuto 10 anni prima ? Ci sta , ma mi piacciono le note un po' decadenti di questi Chianti di quasi cinquanta (50) anni... :P

Finale:
- BraunebergerJuffer Sonnenhur Riesling Auslese Fritz Haag 2016 :D :D :D :D
- Urziger Wurzgarten Riesling Auslese 2016 Alfred Merkelbach :D :D :D :)
...incommentabili ... da berne a secchiate...

..... beh, dai : pensavo di fare una figura di me... e di essere messo indirettamente alla gogna con il faccinometro. Oltretutto, dopo una notte intera passata a combattere una battaglia impari con lo smartphone :?

Invece, a parte le diversità di valutazione sui due Nipozzano e il Monsanto 97, me la son cavata abbastanza.
Resto anch' io umile umile, come il Tenente Nico, ma la mia autostima enologica è cresciuta di qualche centimetro :D
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Cantinator e 15 ospiti