Chianti in Bue House

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 19 apr 2019 09:28

...similmente alla famosa Barberata di Gennaio che tanto impressionò, la ripetiamo con il Chianti su suggerimento della colonia trentina già ben rappresentata (8 + altri incerti) . Vorrei, come la volta precedente, tenere qualche posto per gli amici forumisti interessati .
Quando? Sabato 4 Maggio a mezzodì in Bue House . Ci dividiamo 50 Euro per il vino ( per organizzazione , cibo e ammennicoli , siete miei ospiti) . Cosa?
- Panoramica dei top Chianti "attuali"
- Macchina del tempo dove andremo indietro di parecchi lustri , di due bottiglie per lustro, fino agli anni ottanta ( ... o settanta? ... o sessanta? ... o fine ottocento? Ho un fiasco del 1848 , sarebbe ora aprirlo...)
- Qualche ringer sangiovesico (Nobile? Brunello?)
- Qualche ringer di vitigno "similare" per divertirci ...
Chi è interessato mi contatti , come vuole ...
Ultima modifica di vinogodi il 19 apr 2019 15:16, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
alì65
Messaggi: 11631
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti

Messaggioda alì65 » 19 apr 2019 12:42

visto che il Sangio è tra i miei preferiti mi prenoto nel caso ci sia posto...
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti

Messaggioda vinogodi » 19 apr 2019 15:17

alì65 ha scritto:visto che il Sangio è tra i miei preferiti mi prenoto nel caso ci sia posto...
...certo. Così mi porti anche le 2 bottigliette... :wink:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 19 apr 2019 15:28

...direi tavolo chiuso (13). I tre indecisi li aggiungeremo aggiungendo più bottiglie… (saranno circa 20...).
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Mauro 1980
- Postino
- Amico di Postino (Paolo 7788)
- Lauro
- Maxer?
- Carlotta (da confermare)
PS: dimenticavo che aperitivi saranno Metodo Classico Campagnotto della zona Chiuso di Mesonillo oppure della Marna della Rufina e i bianchi di introduzione … a tema (Vernacce di San Gimignano oppure Sciassagna Montrachetto di Poggibonsi…)
Ultima modifica di vinogodi il 21 apr 2019 18:33, modificato 3 volte in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda maxer » 19 apr 2019 22:46

vinogodi ha scritto:...direi tavolo chiuso (11). I tre indecisi li aggiungeremo aggiungendo più bottiglie… (saranno circa 20...).
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Mauro 1980
- Postino
- Amico di Postino (da confermare)
- Secondo amico di Postino (da confermare)
- Carlotta (da confermare)
PS: dimenticavo che aperitivi saranno Metodo Classico Campagnotto della zona Chiuso di Mesonillo oppure della Marna della Rufina e i bianchi di introduzione … a tema (Vernacce di San Gimignano oppure Sciassagna Montrachetto di Poggibonsi…)

... leggermente in ritardo : mettimi in panchina ...
(se viene alì65, non vorrei mancare ! :D)
carpe diem 8)
Postino
Messaggi: 972
Iscritto il: 12 ott 2018 00:08

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Postino » 20 apr 2019 00:38

maxer ha scritto:
vinogodi ha scritto:...direi tavolo chiuso (11). I tre indecisi li aggiungeremo aggiungendo più bottiglie… (saranno circa 20...).
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Mauro 1980
- Postino
- Amico di Postino (da confermare)
- Secondo amico di Postino (da confermare)
- Carlotta (da confermare)
PS: dimenticavo che aperitivi saranno Metodo Classico Campagnotto della zona Chiuso di Mesonillo oppure della Marna della Rufina e i bianchi di introduzione … a tema (Vernacce di San Gimignano oppure Sciassagna Montrachetto di Poggibonsi…)

... leggermente in ritardo : mettimi in panchina ...
(se viene alì65, non vorrei mancare ! :D)

Spero sia una buona notizia per te, il mio amico, Pablo7788 conferma, l'altro non esiste, mi sono spiegato male con Marco, mi batto il petto. Quindi se non ci sono obiezioni, al posto del mio fantomatico secondo amico, puoi sostituirti tu 8)
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda maxer » 20 apr 2019 09:43

Postino ha scritto:
maxer ha scritto:
vinogodi ha scritto:...direi tavolo chiuso (11). I tre indecisi li aggiungeremo aggiungendo più bottiglie… (saranno circa 20...).
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Mauro 1980
- Postino
- Amico di Postino (da confermare)
- Secondo amico di Postino (da confermare)
- Carlotta (da confermare)
PS: dimenticavo che aperitivi saranno Metodo Classico Campagnotto della zona Chiuso di Mesonillo oppure della Marna della Rufina e i bianchi di introduzione … a tema (Vernacce di San Gimignano oppure Sciassagna Montrachetto di Poggibonsi…)

... leggermente in ritardo : mettimi in panchina ...
(se viene alì65, non vorrei mancare ! :D)

Spero sia una buona notizia per te, il mio amico, Pablo7788 conferma, l'altro non esiste, mi sono spiegato male con Marco, mi batto il petto. Quindi se non ci sono obiezioni, al posto del mio fantomatico secondo amico, puoi sostituirti tu 8)

Ti ringrazio per la buona notizia
Attendo eventuale conferma dal badrone di casa ... :wink:
carpe diem 8)
Candidoshark
Messaggi: 81
Iscritto il: 22 gen 2017 21:16

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Candidoshark » 23 apr 2019 19:50

Potrei mettermi i panchina anche io ....perun eventuale sostituzione in zona Cesarini?
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 23 apr 2019 20:25

Aggiorno perché presi dalla foga (sottolineo "FOGA") mi è scappato un po' di mano il numero che volevo limitare a 13 , per cui gli indecisi o ritardatari li metto automaticamente fra gli "eventuali" , non si offendano … che se mi danno l'ok dell'interesse fino all'ultimo , è facile che qualche defezione ci sia (per statistica) , per cui ...
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Postino
- Amico di Postino (Pablo 7788)
- Lauro
- Maxer


Eventuali
- candidoshark
Ultima modifica di vinogodi il 29 apr 2019 14:06, modificato 3 volte in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Postino
Messaggi: 972
Iscritto il: 12 ott 2018 00:08

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Postino » 23 apr 2019 22:45

[quote="vinogodi"]Aggiorno perché presi dalla foga (sottolineo "FOGA")
Hai fatto bene a sottolineare, perchè alla fine siamo un po' tutti il signor Giancarlo.. anche senza una ruota della fortuna davanti....
P.S. l'amico è Pablo7788..è permaloso :mrgreen:
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 24 apr 2019 07:51

Postino ha scritto:
vinogodi ha scritto:Aggiorno perché presi dalla foga (sottolineo "FOGA")
Hai fatto bene a sottolineare, perchè alla fine siamo un po' tutti il signor Giancarlo.. anche senza una ruota della fortuna davanti....
P.S. l'amico è Pablo7788..è permaloso :mrgreen:
...corretto...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
alì65
Messaggi: 11631
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti

Messaggioda alì65 » 25 apr 2019 16:07

vinogodi ha scritto:
alì65 ha scritto:visto che il Sangio è tra i miei preferiti mi prenoto nel caso ci sia posto...
...certo. Così mi porti anche le 2 bottigliette... :wink:


O K
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 02 mag 2019 10:13

Ok , ci siamo . Immagino che i richiedenti ci siano tutti , non ho sentito alcun messaggio in merito .
Ribadisco orario : sabato (dopodomani) ore 12,30 (un po' più tardi perché devo far da mangiare ma anche impegnato in altre commissioni famigliari). Tre bicchieri minimo ma non più di 4 (siamo in tantini). Se qualcuno ha problemi me lo dica subito così candidoshark può programmarsi.
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Postino
- Amico di Postino (Pablo 7788)
- Lauro
- Maxer


Eventuale se mancasse qualcuno all'ultimo momento ( mi perdoni , siamo già in +1 come overbooking...)
- candidoshark
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Candidoshark
Messaggi: 81
Iscritto il: 22 gen 2017 21:16

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Candidoshark » 02 mag 2019 13:18

:D Grazie inizio a gufare :mrgreen:
Postino
Messaggi: 972
Iscritto il: 12 ott 2018 00:08

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Postino » 02 mag 2019 13:48

Io e Pablo7788 confermiamo.
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda maxer » 02 mag 2019 18:19

Ma è ovvio che ci sarò : c' è alì65 ..... :lol:
carpe diem 8)
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 03 mag 2019 07:50

vinogodi ha scritto:Ok , ci siamo . Immagino che i richiedenti ci siano tutti , non ho sentito alcun messaggio in merito .
Ribadisco orario : sabato (dopodomani) ore 12,30 (un po' più tardi perché devo far da mangiare ma anche impegnato in altre commissioni famigliari). Tre bicchieri minimo ma non più di 4 (siamo in tantini). Se qualcuno ha problemi me lo dica subito così candidoshark può programmarsi.
- Augusto Massif
- Gigi
- Paolo G
- Manuel
- Alessandro Speri
- Paolo
- Elisabetta
- ALI 65
- Nicola Verrini
- Postino
- Amico di Postino (Pablo 7788)
- Lauro
- Maxer


Eventuale se mancasse qualcuno all'ultimo momento ( mi perdoni , siamo già in +1 come overbooking...)
- candidoshark
... un po' di sovraffollamento di partecipanti, però è nata in sordina e si è sviluppata creando notevole interesse. Si vede che il Chianti "tira" , così come il sangiovese in generale (belli pieni anche alla brunellata) . Per la qual cosa, a prescindere, faremo una panoramica la più completa possibile (una decina di bocce nella panoramica, compresi i ringers, altrettante per le Vintage , compresi i ringers) . Trovato in cantinetta Chianti di trent'anni ... per cui la verticalina storica sarà scandita , ogni lustro, da :
- 2 Chianti di 10 anni
- 2 di 15 anni
- 2 di 20 anni
- 2 di 25 anni
- 2 di 30 anni

Ore 12,30 - 3 bichieri (siamo in tanti) - tanta carne per il cibo , il Sangiovese la reclama...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 04 mag 2019 20:08

...si , ci siamo divertiti. Forse più io a studiare il line up e per creare le contestualizzazioni adatte per capire il valore che riescono a raggiungere i grandi Chianti. Rispetto alle premesse (apposta fuorvianti) siamo andati più indietro. Proprio per questo , qualche vecchia bottiglia mi è spirata fra le braccia durante le aperture ( 5 … ma mica avevano colpa loro , ma ci sta per bottiglie così datate) . In sintesi , cosa? saranno i partecipanti a dire se si sono divertiti o se è stata interessante. Lo spirito era quello di uscire con le idee abbastanza chiare non sul mare magnum del Chianti , quanto per approfondire un poco la tipologia.

Preaperitivo : Metodo Classico millesimato 2011 Francesco Bellei
Aperitivo: Doppia bottiglia di Champagne Dumenil cru "Poret" brut
Prima batteria:
- Buondonno Chianti Classico Riserva 2013
- Frescobaldi Chianti Rufina Nipozzano Vecchie Viti Riserva Particolare 2013
- Barbaresco Montestefano Serafino Rivella 2013


Seconda Batteria :
- Chianti Rufina Riserva "Bucerchiale" Selvapiana 2010
- Nebbiolo 2010 Cappellano
- Chianti Classico Riserva Caparsino 2010


Terza Batteria:
- Chianti Classico Riserva Baron Ugo 2009 Monteraponi
- Chianti Classico Il Poggio Monsanto 2009
- Volnay Premier "Clos de Ducs" Monopole Marquis D'Angerville 2007


Quarta Batteria :
- Chianti Classico Riserva "Il Poggio" Monsanto 1997
- Brunello di Montalcino Caprili 1997


Quinta Batteria :
- Chianti Rufina Riserva Montesodi 1990 Frescobaldi
- Barolo Bussia 1990 Prunotto
- Chianti Classico Riserva Ducale Oro 1990 Ruffino

Sesta Batteria:
- Chianti Classico 1982 Castello di Ama
- Barolo Bricco Rpcche Ceretto "Prapò" 1985

Settima batteria:
- Chianti Classico Riserva 1977 Antinori
- Brunello di Montalcino 1976 Poggio alle Mura
- Nipozzano Chianti 1971 Frescobaldi

Finale:
- BraunebergerJuffer Sonnenhur Riesling Auslese Fritz Haag 2016
- Urziger Wurzgarten Riesling Auslese 2016 Alfred Merkelbach
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
alì65
Messaggi: 11631
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda alì65 » 05 mag 2019 09:26

vinogodi ha scritto:...si , ci siamo divertiti.

- Barolo Bricco Rpcche Ceretto "Prapò" 1985



potrebbe essere "La Brunate" ?
vista passare al volo la bt mi sembrava....

divertimento vero e sincero.... :wink:
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Postino
Messaggi: 972
Iscritto il: 12 ott 2018 00:08

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Postino » 05 mag 2019 14:34

Non metto in dubbio che preparare la scaletta ti abbia divertito, e tanto. Ma posso assicurarti che non è stato meno divertente, batteria per batteria, provare a intuire chi era chi e cosa ci avevi versato nel bicchiere. Zone e microzone, stili, annate, uve, che fanno sì che prodotti così diversi, siano così simili ed a volte, soprattutto agli occhi ed al palato dei meno esperti (tipo me), quasi interscambiabili, o perlomeno l'intruso si possa confondere benissimo per provenienza con in compagni di batteria. Bello scoprire la piacevole bevibilità di certi insospettabili. Mentre sulla longevità di certe etichette, c'era poco da dubitare, sorprendente ad esempio, a parer mio, l'integrità e la giovinezza di un CC riserva Villa Antinori 1977. Senza voler nulla togliere ad altre bottiglie anche migliori o ad altre magari in fase calante ma pur sempre in invidiabile forma per la loro età, questa è la bottiglia che anche per costo e "semplicità", mi ha più sorpreso.
Probabilmente magie della cantina di Marco ed un po' di maniacalità sua :D
un saluto a tutti i partecipanti, soprattutto a quelli con cui, per motivi di disposizione cadreghe al convivio, è stato meno possibile conversare e conoscerci
PS #iostoconalì65 ma magari sbaglierò
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 05 mag 2019 20:40

alì65 ha scritto:
vinogodi ha scritto:...si , ci siamo divertiti.

- Barolo Bricco Rpcche Ceretto "Prapò" 1985



potrebbe essere "La Brunate" ?
vista passare al volo la bt mi sembrava....

divertimento vero e sincero.... :wink:
..si , era Brunate . Perchè fino all'ultimo ero indeciso ed erano vicine di "postazione" in cantinetta... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 448
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda emigrato » 05 mag 2019 22:49

Quanta invidia! Qualche nota dei presenti? quando si sono ripresi :mrgreen:
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda maxer » 06 mag 2019 04:13

..... sì, mi sono molto divertito !

Avevo una storica prevenzione per il Chianti (non per il Brunello però :P ), a causa di un approccio completamente sbagliato all' inizio, trent' anni fa, del mio tardivo accostamento al mondo del vino (prima bazzicavo nell' era deil superalcolici : li provavo a singoli periodi, whisky, rhum, gin, grappa, amari, liquori dolci, campari etc etc, di tutto :shock: )
Fidandomi del solito 'amico' pseudo-intenditore avevo visitato in zona (mi sembra San Casciano e dintorni) tre-quattro aziende, di cui fortunatamente ho cancellato il nome dalla memoria, e un' enoteca creata apposta per fregare turisti ignoranti : brutto ricordo, che però mi è rimasto impresso (soprattutto per i paurosi tannini che avevo impiegato oltre un anno a liberarmene ...)
Addirittura son rimasto in dubbio fino all' ultimo se partecipare o meno alla degustazione.

Come ha ben scritto Postino, è stata come una visita nel Chianti, ovviamente non totale, ma che ci ha dato una bella visione d' insieme della varietà di zone, microzone, annate, stili diversi, aziende piccole e grandi, storie diverse, ma alla fine tutte riconducibili ad un unico vino : il Chianti.
Molto interessante e istruttiva dal punto di vista teorico e tecnico.

Ma passiamo al piacere del bere, perché di vero piacere si è trattato.
Sarò molto breve
Premetto che non amo scrivere di un vino bevuto, non l' ho mai fatto nella vita e da un po' più di un anno molto raramente qui, non trovo i termini adatti a descrivere le mie sensazioni, so che molti in questo forum lo sanno fare molto meglio di me e leggerli è un vero piacere e poi non prendo mai appunti : soppigro ... Però, visto che nessuno finora lo ha fatto e che la chiantigianata trascorsa lo merita, vado.
Mi limiterò però a brevissimi commenti e a un po' di faccine, qualcuna magari messa lì alla c@@o di cagnetto, considerato che abbiamo consumato solo 24 bottiglie (12 Chianti, 4 uva Nebbiolo, 3 Brunello, 1 Pinot Noir, 1 Spumante, 1 Champagne, 2 Riesling, mezzo bicchiere di acqua naturale.


Preaperitivo : Metodo Classico millesimato 2011 Francesco Bellei :D :D :D :) anche in Emilia (!) sanno fare dello spumante. Notevole

Aperitivo: Doppia bottiglia di Champagne Dumenil cru "Poret" brut :D :D :D :) ormai una sicurezza. Sempre piacevole


Prima batteria:
- Buondonno Chianti Classico Riserva 2013 :D :D :D ancora un po' troppo ruspante, ma si è distinto proprio per questo. Selvatico
- Frescobaldi Chianti Rufina Nipozzano Vecchie Viti Riserva Particolare 2013 :D :D :) Nipozzano non è nelle mie corde : ma forse perché aveva accanto il grande
- Barbaresco Montestefano Serafino Rivella 2013 :D :D :D :D :) + per me fra i migliori vini della giornata. Il 2013 è un capolavoro di finezza, equilibrio ed eleganza.


Seconda Batteria :
- Chianti Rufina Riserva "Bucerchiale" Selvapiana 2010 :D :D :D :) di un' ottima bevibilità. Sorpresa
- Nebbiolo 2010 Cappellano :D :D :D :D :) qui Marco un pochino perfido a mettere questo campione del Nebbiolo in questa batteria. :mrgreen: (per Marco)
- Chianti Classico Riserva Caparsino 2010 :D :D :) purtroppo per lui, aveva a fianco Cappellano. Praticamente distrutto


Terza Batteria:
- Chianti Classico Riserva Baron Ugo 2009 Monteraponi :?: non ho ricordi. Disattento
- Chianti Classico Il Poggio Monsanto 2009 :D :D :D :D :D a mio parere il miglior Chianti mai bevuto. Non lo conoscevo ma penso che di Monsanto ne berrò ancora molte bottiglie. Il mio Chianti
- Volnay Premier "Clos de Ducs" Monopole Marquis D'Angerville 2007 :D :D :) sì, ma mezza faccina in meno perché da un Pinot Noir, con quelli che ho bevuto da Marco, mi aspetto qualcosa di più. Punito (anche Marco per averci viziato)


Quarta Batteria :
- Chianti Classico Riserva "Il Poggio" Monsanto 1997 :D :D :D forse era da aprire tre-quattro anni prima : gli ho nettamente preferito il 2009. Un po' stanco
- Brunello di Montalcino Caprili 1997 :D :D :D :D bella annata. Ventidue anni e non sentirli


Quinta Batteria : :D :D :D :D ex aequo. Per festeggiare i loro 29 anni ! Non ho parole, se non per sottolineare le piacevolissime sensazioni date da terziarizzazioni tutte sorprendenti in positivo. Maturi
- Chianti Rufina Riserva Montesodi 1990 Frescobaldi
- Barolo Bussia 1990 Prunotto
- Chianti Classico Riserva Ducale Oro 1990 Ruffino

Sesta Batteria: :D :D :D :D ex aequo : fra i 30 e più 40. Ma come se li portano bene ! Anzianotti ma ancora giovinotti
- Chianti Classico 1982 Castello di Ama
- Barolo Ceretto Brunate 1985

Settima batteria:
- Chianti Classico Riserva 1977 Antinori :D
:D :D :D :) basta la parola. Grande
- Brunello di Montalcino 1976 Poggio alle Mura :D :D :D :D :D che dire di più ? Dare una sesta faccina è vietato dalla dura legge. Il delizioso vecchiaccio
- Nipozzano Chianti 1971 Frescobaldi :D :D :D mi dispiace, Ilaria, ma col Nipozzano proprio non andiamo d' accordo. Solo per l' età molto avanzata (lo capisco ...). Benevolo

Finale: (NB Marco stavolta non ha sbagliato manco una lettera ! Teutonico :wink: )
- BraunebergerJuffer Sonnenhur Riesling Auslese Fritz Haag 2016 :D :D :D :D con gli amaretti di Sassello del purtroppo assente amico Lucastoner e dopo 22 vini, ci voleva proprio. Affilato
- Urziger Wurzgarten Riesling Auslese 2016 Alfred Merkelbach :D :D :D :) bevuto in abbinamento riuscito con una buonissima crostata fatta dalla consorte, signora Dina. Chiusura degna della giornata.[/quote]

Comunque prima e ultima volta che mi vedrete alle prese con 24 (ventiquattro) bottiglie da 'giudicare', oltretutto obbligato a battere sui tasti di uno smartphone solamente con il mio polpastrello cicciuto del dito medio della mano destra (pc bloccato) :mrgreen:

Mai più. Ho tanto sonno 8)

P.S. Attenzione ! La scelta del Monsanto 2009 come mio Chianti NON è per nulla in onore di Wineduck. :wink: :wink: :wink:
È perché considero questo vino della famiglia Bianchi molto simile come filosofia al Barbaresco Montestefano della famiglia Rivella, di cui sono un grande ammiratore.
carpe diem 8)
vinogodi
Messaggi: 28435
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda vinogodi » 06 mag 2019 08:50

... come giudizio mio personalissimo e sintetico :
Preaperitivo : Metodo Classico millesimato 2011 Francesco Bellei ... :D :D :D la spumantistica della bassa padana (anzi , pedocollinare emiliana) va valutata meglio rispetto a quanto oggi possiede in termini di mediaticità. Tecnicamente siamo ai vertici .
Aperitivo: Doppia bottiglia di Champagne Dumenil cru "Poret" brut :D :D :D :) ...confermo, una sicurezza
Prima batteria:
- Buondonno Chianti Classico Riserva 2013 :D :D :D + tecnicamente la cantina si sta evolvendo e mi sta dando, negli ultimi 5 - 6 anni belle soddisfazioni.
- Frescobaldi Chianti Rufina Nipozzano Vecchie Viti Riserva Particolare 2013 :D :D :D :) ...per me sorprendente , tentativo di ripristino condizioni qualitative antiche...
- Barbaresco Montestefano Serafino Rivella 2013 :D :D :D :D ... vino del cuore... un Barbaresco "femnminile" non si può sentire, ma questo ni manda ancor più in sollucchero . Lo Chambolle di Barbaresco...


Seconda Batteria :
- Chianti Rufina Riserva "Bucerchiale" Selvapiana 2010 :D :D :D :) ... ai vertici della categoria in annata grande...
- Nebbiolo 2010 Cappellano :D :D :D :D piccolo capolavoro inarrivabile
- Chianti Classico Riserva Caparsino 2010 :D :D :D bella presenza scenica , chiusura non chilometrica


Terza Batteria:
- Chianti Classico Riserva Baron Ugo 2009 Monteraponi :D :D :D :D rimane fra i più buoni Chianti in circolazione . Oggi in perfetta beva e di grandissima espressività
- Chianti Classico Il Poggio Monsanto 2009 :D :D :D :D + , più prospettico , con una profondità da ... Brunello
- Volnay Premier "Clos de Ducs" Monopole Marquis D'Angerville 2007 :D :D :D :D per chi non conosceva il Pinot Nero di Borgogna , vino della giornata ... spero per loro non si accostino alla Borgogna di vertice , altrimenti saranno dolori ... per i loro portafogli ...


Quarta Batteria :
- Chianti Classico Riserva "Il Poggio" Monsanto 1997 :D :D :D :) ++ ... con la sua aria matura mi ha conquistato , per gli amanti del vintage sarebbe stata l'apoteosi
- Brunello di Montalcino Caprili 1997 :D :D :D :) +++ ... discorso simile alla Borgogna precedente . Al vertice della parabola di vita , il Brunello "quotidiano" che tutti vorrebbero avere nel bicchiere...


Quinta Batteria :
- Chianti Rufina Riserva Montesodi 1990 Frescobaldi :D :D :D+ grande longevità , l'ha dimostrato in questa occasione. Qualche limite di complessità ma vino tecnicamente ragguardevole e di ottima piacevolezza
- Barolo Bussia 1990 Prunotto :D :D :D++ austero senz'altro, rilassato , bel bicchiere
- Chianti Classico Riserva Ducale Oro 1990 Ruffino :D :D :D :D ...poco impressivo subito, stupisce per il crescendo nel bicchiere e la superba integrità . Chiantone con i controcazzi

Sesta Batteria:
- Chianti Classico 1982 Castello di Ama ... :D :D :D :) ridottino subito , mai pulitissimo e selvatichino . Puledro ancora scalpitante anche se qualche nota amarognola sul finale non gli ha permesso di essere ai vertici della giornata. A qualcuno è piaciuto davvero tanto, ci sta.
- Barolo Bricco Rocche Ceretto "Brunate" 1985 ... :D :D :D :D eh si , Ceretto ci sapeva fare . Nebbiolo fino al midollo , austero e impettito con trama tannica perfettamente integrata in un insieme rilassato ma non cedevole

Settima batteria:
- Chianti Classico Riserva 1977 Antinori :D :D :D :D :) ...quando si dice un grande Chianti perfettamente terziarizzato. Non mancava nulla , di morbidezza carezzevole in struttura salda ... :shock:
- Brunello di Montalcino 1976 Poggio alle Mura ... :D :D :D :D bellissima espressione anche in questo caso , del principe dei vini italiani . solenne , carezzevole , tosto ma vellutato .
- Nipozzano Chianti 1971 Frescobaldi :D :D :D :) ...quasi miracoloso per integrità . Era la terza di due bottiglie non a posto , ma questa aveva un tappo splendido e una tenuta impressionante. Da averlo bevuto 10 anni prima ? Ci sta , ma mi piacciono le note un po' decadenti di questi Chianti di quasi cinquanta (50) anni... :P

Finale:
- BraunebergerJuffer Sonnenhur Riesling Auslese Fritz Haag 2016 :D :D :D :D
- Urziger Wurzgarten Riesling Auslese 2016 Alfred Merkelbach :D :D :D :)
...incommentabili ... da berne a secchiate...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Postino
Messaggi: 972
Iscritto il: 12 ott 2018 00:08

Re: Chianti in Bue House

Messaggioda Postino » 06 mag 2019 09:31

Direi che emigrato è stato accontentato, ben più di qualche nota :D ...
Bei lavori.
Nota di merito per Maxer che ha portato a termine il lavoro nonostante tanto sonno, tra l'altro più che comprensibile ad una certa ora :lol:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gianni femminella, lucalupo, lucastoner, marcolanc, mikmanc e 11 ospiti