Vinitaly 2019

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
maxer
Messaggi: 2827
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda maxer » 17 apr 2019 11:06

Messner ha scritto:
zampaflex ha scritto:Brevemente

Buona organizzazione nello stand del Timorasso, con annate anche vecchie in assaggio, ma alla fine svetta e non poco il Costa del Vento 2016 del solito Walter Massa. Piaciuto il 2011 di Montagnola.

Un filo più imbalsamata l'accoglienza in quello del nord Piemonte dove ho provato tre bocce specifiche che non conoscevo, e devo dire che il Lessona 2015 de La Prevostura è molto buono. Bene Boca di Barbaglia.

Da Alario mi sono divertito, dato che i suoi Dolcetti 2017 sono ben riusciti e ben scalati; il Pradurent, da vigne vecchie, è davvero interessante. Piaciuta anche la barbera Valletta 2016.

Rizzi: meglio 16 di 15, non male il Boito riserva 13
Albino Rocca: Cottà e Ovello 16, Ronchi 15: tutti buoni, delicati ed espressivi, e nella categoria dei best buy.
Castello di Neive: Gallina 16, Santo Stefano Albesani 15 e riserva 13, in scala, ma non mi hanno impressionato.
Cascina Luisin: Asili 15 e 16, Rabajà 15 e 16. Qui lo stacco più che tra le annate è tra i cru, meglio Rabajà, buono.

Vietti: l'impressione è di vini dominati dalla tecnica, molto simili cru dopo cru; il Villero riserva però è sul pianeta dei grandi.
Massolino: provato solo il vigna Rionda 13, bella bestia, dal tannino meno infame del solito.
Brovia: Brea 15, Villero 15 e Rocche 15 in ordine ascendente di preferenza, dall'abbastanza buono al buono.
Burlotto: Cannubi, Acclivi e Monvigliero 15 come sopra, ma si parte più in alto e si finisce nei conosciuti pascoli d'altura con l'ultimo...bono.
Alessandria: Monvigliero 15 più che buono

Bricco Maiolica: Contadin 15 non male
Pira Luigi: Margheria 15 piaciuto non poco, così come il Vigna Rionda che però sconta un filo d'alcool
Reva: conferma con un Ravera 15 ben fatto
Livia Fontana: Fontanin 14 non male per l'annata (unico tipo uscito), 15 buono, un po' più su Villero 15 e Bussia riserva 13. Niente male per questa piccola cantina tradizionalissima.
Principiano Boscareto 15 pure questo buono
Scarzello: dritta come una lama fruttata la Barbera 16, meritevole. Provato anche Barolo 14, buono, e Sarmassa riserva 12, un gradino più su. Convincenti.
Palladino: Ornato 14 abbastanza buono, 15 chiaramente meglio, San Bernardo riserva 13 più o meno allo stesso livello.
Porro Lazzairasco 15 discreto, Vigna Rionda 15 buono ma da vigne giovani chiaramente manca un po' di complessità, punta più sull'esuberanza (come Pira).
Giulia Negri: meno bene. Il Pinot nero 16 è un pasticcio, il Barolo Serradenari 13 meglio ma sotto la media.

Erpacrife: per favore, no.
1701: appena meglio, ma scarsi
(siparietto: appena incontrati Arnaldo e Sara, reduci da un tour tra gli spumanti trentini, la smorfia è stata chiarissima)

Foradori: i tre teroldego, Sgarzon 17, Morei 17 e Granato 16, non sono niente male, la migliore prestazione di gruppo tra i bio---; le spiegazioni sulla volatile nel primo, però, pessime.
Civettaja PN 16 discreto
Amerighi Syrah 16 discreto e Apice 15 un po' meglio ma non abbastanza, me lo ricordo più tosto
Nusserhof: Elda 14 e Tyroldego 14, bravo. Bei vini.
Cascina Roccalini 15 sotto media, finora ho bevuto meglio
Valgiano: Palistorti bianco 18 not bad, rosso 16 pure, il tenuta 15 non ho votato
Monte dall'ora Stropa 11 buono
Barraco: Catarratto 18, Vignammare 17, Grillo 17, Zibibbo 17, Rosammare 18, Nero D'avola boh, tutti inconcludenti / virati / crudi. Unico assaggio piaciuto abbastanza, il Pignatello 15. Troppo giovani o deriva naturalistica che porta verso il baratro?

Chianti:
Castello di Meleto gran selezione 15 buono
Dievole riserva 15 buono
Cinciole 15 pure
Montefili 15 anche
Marinai 15 proprio no invece
La Massa 15 abbastanza, vabbé
Molino di Grace riserva 13 troppo tannico
Castello di Meleto - Poggio Casi riserva 15 niente male, Poggio arso riserva 16 anche meglio (qui vado a memoria, potrei sbagliare, ma mi sono sembrati interessanti)
I Veroni riserva 16 discreto, 15 meglio

Stella di Campalto Rosso 15 discreto, Brunello 13 aaahhh, bene.
Valdicava BdM riserva 12 buono, non me lo ricordo "caldo"
Salicutti: BdM riserva 13, buono

Ca' D'Gal Sant'Ilario 17 discreto, manca slancio, mentre il vigna vecchia 14, da annata chiaramente un poco diluita, allunga benissimo.
DeToni: Moscato di Scanzo 16, buono ma sotto ai ricordi dei due top.

Insomma, tanti buoni vini grazie ad annate più facili, quasi nessuna scintilla. Ma tanta roba da comprare per una cantina media dove non ci si voglia svenare.


Mi ricordo una 13 dei tre cru molto positiva. Non sono così buoni i 15? Il Rocche 13 è un piccolo gioiellino...

Hai assaggiato 87 (ottantasette) vini, più immagino in proporzione almeno altri 33 (trentatre) non commentati.

Totale = 120 (centoventi) assaggi , circa .....

Il tutto in una sola giornata ? :shock:

Se sì, complimenti ! :D
carpe diem 8)
vinogodi
Messaggi: 28218
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda vinogodi » 17 apr 2019 11:23

... Io sono arrivato a 1321 assaggi ... Infatti faccio fatica a digitare dalle 3 tastiere che vedo davanti a me... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7386
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda zampaflex » 17 apr 2019 11:42

maxer ha scritto:Mi ricordo una 13 dei tre cru molto positiva. Non sono così buoni i 15? Il Rocche 13 è un piccolo gioiellino...

Hai assaggiato 87 (ottantasette) vini, più immagino in proporzione almeno altri 33 (trentatre) non commentati.

Totale = 120 (centoventi) assaggi , circa .....

Il tutto in una sola giornata ? :shock:

Se sì, complimenti ! :D[/quote]

Un centinaio in sette ore. Ma si sputa tanto, Massimo. Altrimenti in fondo non ci si arriva.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7386
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda zampaflex » 17 apr 2019 11:43

vinogodi ha scritto:... Io sono arrivato a 1321 assaggi ... Infatti faccio fatica a digitare dalle 3 tastiere che vedo davanti a me... 8)


Usa quella in mezzo, di solito funziona :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Michelasso
Messaggi: 197
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda Michelasso » 17 apr 2019 12:05

zampaflex ha scritto:Un centinaio in sette ore. Ma si sputa tanto, Massimo. Altrimenti in fondo non ci si arriva.


Per curiosità, come decidi se sputare o no? Hai già in mente a priori quelli che vorrai deglutire, oppure lo decidi quando hai il vino in bocca?
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
littlewood
Messaggi: 1716
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda littlewood » 17 apr 2019 12:39

Io domenica 138 lunedi 102 martedi 111 piu' le cene alla sera..sputo tutto a parte i piu' buoni....
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7386
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda zampaflex » 17 apr 2019 13:08

Michelasso ha scritto:
zampaflex ha scritto:Un centinaio in sette ore. Ma si sputa tanto, Massimo. Altrimenti in fondo non ci si arriva.


Per curiosità, come decidi se sputare o no? Hai già in mente a priori quelli che vorrai deglutire, oppure lo decidi quando hai il vino in bocca?


In parte ti ha risposto Littlewood. Diciamo che al primo assaggio di un vino ti rendi conto se valga la pena mandarlo giù o no.
Quando ti ci dedichi con ritmo, ci vuole abbastanza poco a capirlo.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 2827
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda maxer » 17 apr 2019 13:40

littlewood ha scritto:Io domenica 138 lunedi 102 martedi 111 piu' le cene alla sera..sputo tutto a parte i piu' buoni....

..... non so perché io, dopo i primi venti assaggi, sputo solo quelli più buoni e il resto lo trangugio tutto.
Ormai alcolizzato ?
Nessun altro ? .....
:cry: :? :cry:
carpe diem 8)
vinogodi
Messaggi: 28218
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda vinogodi » 17 apr 2019 14:06

... Se un vino non mi piace, sputo in un occhio al viticultore e violento tutto l'entourage, sia maschile che femminile ( per par condicio...)...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
maxer
Messaggi: 2827
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Vinitaly 2019

Messaggioda maxer » 17 apr 2019 14:48

maxer ha scritto:..... non so perché io, dopo i primi venti assaggi, sputo solo quelli più buoni e il resto lo trangugio tutto.
Ormai alcolizzato ? .....
:cry: :? :cry:

Dopo veloce consulto medico, diagnosi fausta :
solo " confuso " :wink:

(per pochi istanti, ho anticipato quel disattento di Beluga)
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti