le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Michelasso
Messaggi: 197
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda Michelasso » 21 feb 2019 16:35

gbaenergiaeco10 ha scritto:https://winenews.it/it/conservare-le-bottiglie-distese-in-cantina-non-serve-ed-accelera-il-deterioramento-del-tappo_366017/?fbclid=IwAR1_wDPKLn_LHNiBR3B-Rz1qHoVFFrAuiabefXTbVh2uRFqRKRdCOhfC_3c

macosa ***...?


Comunque la dichiarazione riportata è di giugno dell'anno scorso, maggiori dettagli qui:

https://www.thedrinksbusiness.com/2018/06/storing-wine-on-its-side-is-bullsht-says-scientist/
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
Avatar utente
ironia
Messaggi: 503
Iscritto il: 16 apr 2010 21:33
Località: qui

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda ironia » 21 feb 2019 17:01

si dice che in caso di cantine molto umide, da rovinare le etichette per intenderci , la variabile ritto/coricato sia tutto sommato secondaria ....
*

...but lacks minerality
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1461
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 21 feb 2019 17:41

ironia ha scritto:si dice che in caso di cantine molto umide, da rovinare le etichette per intenderci , la variabile ritto/coricato sia tutto sommato secondaria ....


e ha senso, ma qui si dice addirittura che coricata è peggio..bah
Lorenzo
Avatar utente
puspo
Messaggi: 654
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda puspo » 21 feb 2019 19:05

Un dirigente del CIVC mi diceva la stessa cosa 2-3 anni fa, ossia che comunque il contatto del vino con una cosa non inerte (il sughero) non è mai sana. In realtà, in cantine umide sarebbe anche fattibile (ma voi vi immaginate la scomodità di conservare tante bottiglie in piedi???), ma basta scendere un po' di umidità, il tappo si secca e comincia a traspirare che è una meraviglia ... vino ossidati in pochi anni.
Io direi che in questo caso la pratica ci ha insegnato che le bottiglie vanno bene anche sdraiate :wink:
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
Michelasso
Messaggi: 197
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda Michelasso » 21 feb 2019 20:34

puspo ha scritto:Un dirigente del CIVC mi diceva la stessa cosa 2-3 anni fa, ossia che comunque il contatto del vino con una cosa non inerte (il sughero) non è mai sana. In realtà, in cantine umide sarebbe anche fattibile (ma voi vi immaginate la scomodità di conservare tante bottiglie in piedi???), ma basta scendere un po' di umidità, il tappo si secca e comincia a traspirare che è una meraviglia ... vino ossidati in pochi anni.
Io direi che in questo caso la pratica ci ha insegnato che le bottiglie vanno bene anche sdraiate :wink:


Ma in base a quanto riportato in quelle dichiarazioni, l'umidità della cantina non avrebbe alcuna importanza, cito testualmente:

He also said that creating moist ambient conditions during wine storage was unnecessary for bottled wine (although for barrel cellars it is important to reduce evaporation).

“The humidity of the environment around the bottle won’t have any influence, because the cork is influenced by the humidity inside the bottle,” he said, adding, “So the idea that you need to store wine in a damp cellar is another myth.”


Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
vinogodi
Messaggi: 28219
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda vinogodi » 21 feb 2019 21:15

Michelasso ha scritto:
puspo ha scritto:Un dirigente del CIVC mi diceva la stessa cosa 2-3 anni fa, ossia che comunque il contatto del vino con una cosa non inerte (il sughero) non è mai sana. In realtà, in cantine umide sarebbe anche fattibile (ma voi vi immaginate la scomodità di conservare tante bottiglie in piedi???), ma basta scendere un po' di umidità, il tappo si secca e comincia a traspirare che è una meraviglia ... vino ossidati in pochi anni.
Io direi che in questo caso la pratica ci ha insegnato che le bottiglie vanno bene anche sdraiate :wink:


Ma in base a quanto riportato in quelle dichiarazioni, l'umidità della cantina non avrebbe alcuna importanza, cito testualmente:

He also said that creating moist ambient conditions during wine storage was unnecessary for bottled wine (although for barrel cellars it is important to reduce evaporation).

“The humidity of the environment around the bottle won’t have any influence, because the cork is influenced by the humidity inside the bottle,” he said, adding, “So the idea that you need to store wine in a damp cellar is another myth.”


Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?
...quello studio lo pubblicai io . Su un campione di 18 bottiglie di Porto... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
maxer
Messaggi: 2828
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda maxer » 21 feb 2019 22:06

vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?

... quello studio lo pubblicai io . Su un campione di 18 bottiglie di Porto ... 8)

..... e confessa : conservate semi-coricate con un angolo di 19,284 gradi .....
(ricordo che ti ho visto mentre le sistemavi in garage, coperte da un telo di plastica)
carpe diem 8)
Avatar utente
puspo
Messaggi: 654
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda puspo » 22 feb 2019 06:08

Non resta che provare a mettere le bottiglie di vino in essicatore per 5 anni e provare a vedere il risultato :roll:
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1461
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 22 feb 2019 15:37

vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:
puspo ha scritto:Un dirigente del CIVC mi diceva la stessa cosa 2-3 anni fa, ossia che comunque il contatto del vino con una cosa non inerte (il sughero) non è mai sana. In realtà, in cantine umide sarebbe anche fattibile (ma voi vi immaginate la scomodità di conservare tante bottiglie in piedi???), ma basta scendere un po' di umidità, il tappo si secca e comincia a traspirare che è una meraviglia ... vino ossidati in pochi anni.
Io direi che in questo caso la pratica ci ha insegnato che le bottiglie vanno bene anche sdraiate :wink:


Ma in base a quanto riportato in quelle dichiarazioni, l'umidità della cantina non avrebbe alcuna importanza, cito testualmente:

He also said that creating moist ambient conditions during wine storage was unnecessary for bottled wine (although for barrel cellars it is important to reduce evaporation).

“The humidity of the environment around the bottle won’t have any influence, because the cork is influenced by the humidity inside the bottle,” he said, adding, “So the idea that you need to store wine in a damp cellar is another myth.”


Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?
...quello studio lo pubblicai io . Su un campione di 18 bottiglie di Porto... 8)


quindi marco sono bagianate? ma perchè un produttore leader di tappi di sughero dovrebbe fare dichiarazioni del genere senza un fondamento scientifico? insomma, in teoria la ricerca e la conseguente dichiarazione può considerarsi "fonte autorevole"...no?
Lorenzo
vinogodi
Messaggi: 28219
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda vinogodi » 22 feb 2019 16:27

gbaenergiaeco10 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:
puspo ha scritto:Un dirigente del CIVC mi diceva la stessa cosa 2-3 anni fa, ossia che comunque il contatto del vino con una cosa non inerte (il sughero) non è mai sana. In realtà, in cantine umide sarebbe anche fattibile (ma voi vi immaginate la scomodità di conservare tante bottiglie in piedi???), ma basta scendere un po' di umidità, il tappo si secca e comincia a traspirare che è una meraviglia ... vino ossidati in pochi anni.
Io direi che in questo caso la pratica ci ha insegnato che le bottiglie vanno bene anche sdraiate :wink:


Ma in base a quanto riportato in quelle dichiarazioni, l'umidità della cantina non avrebbe alcuna importanza, cito testualmente:

He also said that creating moist ambient conditions during wine storage was unnecessary for bottled wine (although for barrel cellars it is important to reduce evaporation).

“The humidity of the environment around the bottle won’t have any influence, because the cork is influenced by the humidity inside the bottle,” he said, adding, “So the idea that you need to store wine in a damp cellar is another myth.”


Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?
...quello studio lo pubblicai io . Su un campione di 18 bottiglie di Porto... 8)


quindi marco sono bagianate? ma perchè un produttore leader di tappi di sughero dovrebbe fare dichiarazioni del genere senza un fondamento scientifico? insomma, in teoria la ricerca e la conseguente dichiarazione può considerarsi "fonte autorevole"...no?
...boh ... quante bottiglie rimaste in piedi , scordate, per tanti anni , poi rimesse in orizzontale che trafilavano, oppure irrimediabilmente ossidate . Certo , l'umidità della cantina ha grandissima importanza (non per nulla ho tre igrometri , oltre a quattro termometri, nelle varie posizioni della cantinetta), per ovvii motivi . Però quanto letto mi sembra più una supercazzola che una evidenza scientifica, tra l'altro non suffragata , anzi, in controtendenza da secoli di esperienza empirica da chi conserva (seriamente, per decenni) il vino . Non so "cui prodest" tale circostanziata, all'apparenza, "teoria scientifica" , per cui alla tua domanda non c'è risposta se non , con la solita umiltà , di pormi il dubbio e di pensarci su , magari commentando con un post articolato di tutte le evidenze scientifiche contrarie che sono, nel frattempo , riuscito a raccogliere ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28219
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda vinogodi » 22 feb 2019 16:28

vinogodi ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:
puspo ha scritto:Un dirigente del CIVC mi diceva la stessa cosa 2-3 anni fa, ossia che comunque il contatto del vino con una cosa non inerte (il sughero) non è mai sana. In realtà, in cantine umide sarebbe anche fattibile (ma voi vi immaginate la scomodità di conservare tante bottiglie in piedi???), ma basta scendere un po' di umidità, il tappo si secca e comincia a traspirare che è una meraviglia ... vino ossidati in pochi anni.
Io direi che in questo caso la pratica ci ha insegnato che le bottiglie vanno bene anche sdraiate :wink:


Ma in base a quanto riportato in quelle dichiarazioni, l'umidità della cantina non avrebbe alcuna importanza, cito testualmente:

He also said that creating moist ambient conditions during wine storage was unnecessary for bottled wine (although for barrel cellars it is important to reduce evaporation).

“The humidity of the environment around the bottle won’t have any influence, because the cork is influenced by the humidity inside the bottle,” he said, adding, “So the idea that you need to store wine in a damp cellar is another myth.”


Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?
...quello studio lo pubblicai io . Su un campione di 18 bottiglie di Porto... 8)


quindi marco sono bagianate? ma perchè un produttore leader di tappi di sughero dovrebbe fare dichiarazioni del genere senza un fondamento scientifico? insomma, in teoria la ricerca e la conseguente dichiarazione può considerarsi "fonte autorevole"...no?
...boh ... quante bottiglie rimaste in piedi , scordate, per tanti anni , poi rimesse in orizzontale che trafilavano, oppure irrimediabilmente ossidate . Certo , l'umidità della cantina ha grandissima importanza (non per nulla ho tre igrometri , oltre a quattro termometri, nelle varie posizioni della cantinetta), per ovvii motivi . Però quanto letto mi sembra più una supercazzola che una evidenza scientifica, tra l'altro non suffragata , anzi, in controtendenza da secoli di esperienza empirica da chi conserva (seriamente, per decenni) il vino . Non so "cui prodest" tale circostanziata, all'apparenza, "teoria scientifica" , per cui alla tua domanda non c'è risposta se non , con la solita umiltà , di pormi il dubbio e di pensarci su , magari commentando con un post articolato di tutte le evidenze scientifiche contrarie che sono, nel frattempo , riuscito a raccogliere ... 8)
...mi ricorda quel buontempone che ha affermato di essersi dimenticato per anni le bottiglie nel baule della macchina e averle trovate più buone rispetto a quelle, medesime , posizionate in cantina fresca e buia...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28219
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: le bottiglie si conservano in verticale, lo dice la scienza

Messaggioda vinogodi » 22 feb 2019 16:32

vinogodi ha scritto:
vinogodi ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:
Ma in base a quanto riportato in quelle dichiarazioni, l'umidità della cantina non avrebbe alcuna importanza, cito testualmente:



Il mio dubbio fondamentale, non potendo leggere per motivi di tempo la pubblicazione scientifica del 2005 citata in quelle dichiarazioni: su quanti campioni di bottiglie/cantine è stato condotto tale studio?
...quello studio lo pubblicai io . Su un campione di 18 bottiglie di Porto... 8)


quindi marco sono bagianate? ma perchè un produttore leader di tappi di sughero dovrebbe fare dichiarazioni del genere senza un fondamento scientifico? insomma, in teoria la ricerca e la conseguente dichiarazione può considerarsi "fonte autorevole"...no?
...boh ... quante bottiglie rimaste in piedi , scordate, per tanti anni , poi rimesse in orizzontale che trafilavano, oppure irrimediabilmente ossidate . Certo , l'umidità della cantina ha grandissima importanza (non per nulla ho tre igrometri , oltre a quattro termometri, nelle varie posizioni della cantinetta), per ovvii motivi . Però quanto letto mi sembra più una supercazzola che una evidenza scientifica, tra l'altro non suffragata , anzi, in controtendenza da secoli di esperienza empirica da chi conserva (seriamente, per decenni) il vino . Non so "cui prodest" tale circostanziata, all'apparenza, "teoria scientifica" , per cui alla tua domanda non c'è risposta se non , con la solita umiltà , di pormi il dubbio e di pensarci su , magari commentando con un post articolato di tutte le evidenze scientifiche contrarie che sono, nel frattempo , riuscito a raccogliere ... 8)
...mi ricorda quel buontempone che ha affermato di essersi dimenticato per anni le bottiglie nel baule della macchina e averle trovate più buone rispetto a quelle, medesime , posizionate in cantina fresca e buia...
...di certo ha infarcito una apparente, per me , sciocchezza con una grande verità : che il parametro fondamentale per l'invecchiamento corretto del vino è la temperatura : da una grande verità crearsi una legittimazione per una sciocchezza, succede spesso ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: JMB, shingo tamai e 40 ospiti