RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Messner
Messaggi: 667
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Messner » 24 feb 2019 12:23

Kevmit ha scritto:Ad esempio , prendendo per buoni i punteggi , e che siamo in linea con chi li da ... quanto ha senso spendere 5-6 volte tanto per 1-2-3 punti in più?

Ho letto del rosso di biondi santi 2015 , 95 punti e costa 40 euro , prendere un brunello riserva sempre di biondi santi magari a 500 euro e magari 97 punti

Ha senso ? Parlo di appassionato normale e non ricco ...

Cioè meglio comprare e bere 10 bottiglie da 95 o 1 da 97???


Scusami se sono ignorante, ma che senso ha questa affermazione?
Cioè tu pensi veramente che un vino con 2 punti in più di un altro sia più buono?
Lascia perdere cosa possano significare in termini economici due punticini in più di questi critici che onestamente non considero minimamente..
Pensi che automaticamente un vino da 92 sia peggiore di uno da 95?
Intanto lo devi bere te, e potresti preferire un vino da 94 su uno da 97 e non potrai mai essere tacciato di ignoranza perchè pur sempre di eccellenza si parla e il gusto rimane il tuo, non quello degli altri.
Ma poi scusa si trovano dei critici che danno 96 ad un vino e altri 94 altri ancora 92... vedi che c'è un impronta soggettiva che non mette per forza in rapporto qualità con punteggio.. magari qualità valutata in termini soggettivi, perchè così è.
Qui sul forum c'è gente che ama la borgogna, altri che non stravedono per quella. Stessa per rodano, bordeaux, Mosella..
Se tu a Bonnes Mares di Roumier in buona annata preferisci un Cote Rotie di Jamet in buona annata, che problema c'è? I punteggi sono diversi (dipende chi li da, se uno preferisce una sponda rispetto l'altra cambia alquanto, ma va beh), il prezzo neanche a parlarne, ma stiamo parlando di due cose diverse che pur valutate oggettivamente non sono confrontabili.
Detto questo passerò per il criticone di turno, ma è un dato di fatto. Bevi quello che ti piace e fregatene del giudizio degli altri, tanto meno di quello dei critici che l'unica cosa che possono dettare è il prezzo del vino sul mercato (purtroppo, su questo hanno molto potere) non di certo il fatto che un vino sia più buono di un altro. Magari è più completo su tutti i frangenti, ma non è detto che sia più buono, almeno per te :P
maxer
Messaggi: 2708
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda maxer » 24 feb 2019 13:35

Forse però Kevmit intendeva che piuttosto che comprare a 500 €uro una sola bottiglia di vino che gli piace molto, preferisce dieci bottiglie di vini che gli piacciono molto spendendo gli stessi 500 €uro.
In questo konkordo : io almeno ho sempre agito così.
Godendo dieci volte, al di là dei punteggi che ho sempre ignorato :D
carpe diem 8)
Kevmit
Messaggi: 391
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Kevmit » 24 feb 2019 13:40

maxer ha scritto:Forse però Kevmit intendeva che piuttosto che comprare a 500 €uro una sola bottiglia di vino che gli piace molto, preferisce dieci bottiglie di vini che gli piacciono molto spendendo gli stessi 500 €uro.
In questo konkordo : io almeno ho sempre agito così.
Godendo dieci volte, al di là dei punteggi che ho sempre ignorato :D



esatto..

questo intendevo :)

dei punti mi interessa relativamente poco, ma può capitare che in alcuni casi, con alcuni punteggi ci si trova in accordo e quindi li ho tirati in ballo ... tutto qui!!
Kevmit
Messaggi: 391
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Kevmit » 24 feb 2019 13:42

Messner ha scritto:
Kevmit ha scritto:Ad esempio , prendendo per buoni i punteggi , e che siamo in linea con chi li da ... quanto ha senso spendere 5-6 volte tanto per 1-2-3 punti in più?

Ho letto del rosso di biondi santi 2015 , 95 punti e costa 40 euro , prendere un brunello riserva sempre di biondi santi magari a 500 euro e magari 97 punti

Ha senso ? Parlo di appassionato normale e non ricco ...

Cioè meglio comprare e bere 10 bottiglie da 95 o 1 da 97???


Scusami se sono ignorante, ma che senso ha questa affermazione?
Cioè tu pensi veramente che un vino con 2 punti in più di un altro sia più buono?
Lascia perdere cosa possano significare in termini economici due punticini in più di questi critici che onestamente non considero minimamente..
Pensi che automaticamente un vino da 92 sia peggiore di uno da 95?
Intanto lo devi bere te, e potresti preferire un vino da 94 su uno da 97 e non potrai mai essere tacciato di ignoranza perchè pur sempre di eccellenza si parla e il gusto rimane il tuo, non quello degli altri.
Ma poi scusa si trovano dei critici che danno 96 ad un vino e altri 94 altri ancora 92... vedi che c'è un impronta soggettiva che non mette per forza in rapporto qualità con punteggio.. magari qualità valutata in termini soggettivi, perchè così è.
Qui sul forum c'è gente che ama la borgogna, altri che non stravedono per quella. Stessa per rodano, bordeaux, Mosella..
Se tu a Bonnes Mares di Roumier in buona annata preferisci un Cote Rotie di Jamet in buona annata, che problema c'è? I punteggi sono diversi (dipende chi li da, se uno preferisce una sponda rispetto l'altra cambia alquanto, ma va beh), il prezzo neanche a parlarne, ma stiamo parlando di due cose diverse che pur valutate oggettivamente non sono confrontabili.
Detto questo passerò per il criticone di turno, ma è un dato di fatto. Bevi quello che ti piace e fregatene del giudizio degli altri, tanto meno di quello dei critici che l'unica cosa che possono dettare è il prezzo del vino sul mercato (purtroppo, su questo hanno molto potere) non di certo il fatto che un vino sia più buono di un altro. Magari è più completo su tutti i frangenti, ma non è detto che sia più buono, almeno per te :P



sono d'accordo con te, uno deve bere quello che piace!
negli anni, a dire la verità non molti da appassionato di vino, mi sto facendo un mio gusto personale, che poi nel tempo leggermente cambia, anche ovviamente provando e conoscendo nuovi vini...

e spesso trovandomi di fronte a vini con super punteggi o cmq osannati dalla critica , non sembra incontravano i miei gusti, magari può capitare che ho preferito il "base" a magari alla riserva o al vino di punta dell'azienda!
Messner
Messaggi: 667
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Messner » 24 feb 2019 22:31

Kevmit ha scritto:
Messner ha scritto:
Kevmit ha scritto:Ad esempio , prendendo per buoni i punteggi , e che siamo in linea con chi li da ... quanto ha senso spendere 5-6 volte tanto per 1-2-3 punti in più?

Ho letto del rosso di biondi santi 2015 , 95 punti e costa 40 euro , prendere un brunello riserva sempre di biondi santi magari a 500 euro e magari 97 punti

Ha senso ? Parlo di appassionato normale e non ricco ...

Cioè meglio comprare e bere 10 bottiglie da 95 o 1 da 97???


Scusami se sono ignorante, ma che senso ha questa affermazione?
Cioè tu pensi veramente che un vino con 2 punti in più di un altro sia più buono?
Lascia perdere cosa possano significare in termini economici due punticini in più di questi critici che onestamente non considero minimamente..
Pensi che automaticamente un vino da 92 sia peggiore di uno da 95?
Intanto lo devi bere te, e potresti preferire un vino da 94 su uno da 97 e non potrai mai essere tacciato di ignoranza perchè pur sempre di eccellenza si parla e il gusto rimane il tuo, non quello degli altri.
Ma poi scusa si trovano dei critici che danno 96 ad un vino e altri 94 altri ancora 92... vedi che c'è un impronta soggettiva che non mette per forza in rapporto qualità con punteggio.. magari qualità valutata in termini soggettivi, perchè così è.
Qui sul forum c'è gente che ama la borgogna, altri che non stravedono per quella. Stessa per rodano, bordeaux, Mosella..
Se tu a Bonnes Mares di Roumier in buona annata preferisci un Cote Rotie di Jamet in buona annata, che problema c'è? I punteggi sono diversi (dipende chi li da, se uno preferisce una sponda rispetto l'altra cambia alquanto, ma va beh), il prezzo neanche a parlarne, ma stiamo parlando di due cose diverse che pur valutate oggettivamente non sono confrontabili.
Detto questo passerò per il criticone di turno, ma è un dato di fatto. Bevi quello che ti piace e fregatene del giudizio degli altri, tanto meno di quello dei critici che l'unica cosa che possono dettare è il prezzo del vino sul mercato (purtroppo, su questo hanno molto potere) non di certo il fatto che un vino sia più buono di un altro. Magari è più completo su tutti i frangenti, ma non è detto che sia più buono, almeno per te :P



sono d'accordo con te, uno deve bere quello che piace!
negli anni, a dire la verità non molti da appassionato di vino, mi sto facendo un mio gusto personale, che poi nel tempo leggermente cambia, anche ovviamente provando e conoscendo nuovi vini...

e spesso trovandomi di fronte a vini con super punteggi o cmq osannati dalla critica , non sembra incontravano i miei gusti, magari può capitare che ho preferito il "base" a magari alla riserva o al vino di punta dell'azienda!


Quando apprezzi di più il base della riserva e compri quello il tuo portafoglio sta sempre meglio 8)
dc87
Messaggi: 440
Iscritto il: 28 feb 2012 16:47

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda dc87 » 25 feb 2019 18:41

Kevmit ha scritto:Ad esempio , prendendo per buoni i punteggi , e che siamo in linea con chi li da ... quanto ha senso spendere 5-6 volte tanto per 1-2-3 punti in più?

Ho letto del rosso di biondi santi 2015 , 95 punti e costa 40 euro , prendere un brunello riserva sempre di biondi santi magari a 500 euro e magari 97 punti

Ha senso ? Parlo di appassionato normale e non ricco ...

Cioè meglio comprare e bere 10 bottiglie da 95 o 1 da 97???


Va bene tutto ma 95 punti il Rosso di Montalcino..? Ma chi glieli ha dati? :roll:
ZEL WINE
Messaggi: 7076
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda ZEL WINE » 25 feb 2019 18:46

prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Messner
Messaggi: 667
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Messner » 25 feb 2019 20:28

ZEL WINE ha scritto:prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza


Peccato che non sia così per i punteggi... Sempre perchè hanno molto senso e sono attribuiti correttamente :lol:
mastrantonio
Messaggi: 11223
Iscritto il: 06 giu 2007 15:41

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda mastrantonio » 25 feb 2019 21:10

Messner ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza


Peccato che non sia così per i punteggi... Sempre perchè hanno molto senso e sono attribuiti correttamente :lol:



e poi puneggi di chi
Parker, Lerner, Galloni, Suckling, Cernilli, Maroni :mrgreen: ,le faccine del forum, i bicchieri, i grappoli, gli acini, le stelle,

Per avere un parametro su ogni vino si dovrebbe fare una media tra tutte le guide/guru, almeno le principale.
C'è qualche App on line di conversione: Faccine in grappoli asterischi soli sorrisi bicchieri e punti?
mastrantonio
Messaggi: 11223
Iscritto il: 06 giu 2007 15:41

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda mastrantonio » 25 feb 2019 21:16

i mejo 100 secondo Mr SucKling

masseto al 97 posto su 100, Sassicaia non pervenuto, almeno su questa classifica, ma è 31° nella classifica dei vini Italiani

Una classifica che, a quanto guida del mercato e degli speculatori, 'un vale nà Fava

CHÂTEAU CANON ST.-EMILION 2015
CHÂTEAU BÉLAIR-MONANGE ST.-EMILION 2015
DÖNNHOFF RIESLING NAHE DELLCHEN GG 2017
TAYLOR’S VINTAGE PORT 2016
CLOS APALTA VALLE DE APALTA 2015
CHÂTEAU BEAUSÉJOUR DUFFAU-LAGAROSSE ST.-EMILION 2015
RIDGE VINEYARDS SANTA CRUZ MOUNTAINS MONTE BELLO 2015
LE MACCHIOLE BOLGHERI SCRIO 2015
MARCHESI ANTINORI TOSCANA SOLAIA 2015
TYRRELL'S SHIRAZ HUNTER VALLEY OLD PATCH 2017
VIEUX CHÂTEAU CERTAN POMEROL 2015
RIPPON PINOT NOIR CENTRAL OTAGO TINKER'S FIELD 2015
CHÂTEAU TROTTEVIEILLE ST.-EMILION 2015
CHRISTMANN RIESLING PFALZ IDIG GG 2017
F. X. PICHLER RIESLING WACHAU UNENDLICH SMARAGD 2017
ARGENTIERA BOLGHERI SUPERIORE 2015
TOLPUDDLE PINOT NOIR COAL RIVER VALLEY COAL RIVER VALLEY 2017
PODERE POGGIO SCALETTE ALTA VALLE DELLA GREVE IL CARBONAIONE 2015
CHÂTEAU DE BEAUCASTEL CHÂTEAUNEUF-DU-PAPE 2016
LITTORAI PINOT NOIR SONOMA COUNTY SONOMA VALLEY SONOMA COAST THE HAVEN VINEYARD 2016
FAMILLE HUGEL RIESLING ALSACE SCHOELHAMMER 2009
FATTORIA LE PUPILLE MAREMMA TOSCANA SAFFREDI 2016
TRAPICHE MALBEC CABERNET FRANC MENDOZA ISCAY 2013
BERINGER CABERNET SAUVIGNON NAPA VALLEY PRIVATE RESERVE 2015
TENUTA SETTE PONTI TOSCANA ORENO 2016
S.C. PANNELL SHIRAZ MCLAREN VALE KOOMILYA JC BLOCK 2015
GRAHAM’S VINTAGE PORT 2016
SUSANA BALBO WINES VALLE DE UCO NOSOTROS SINGLE VINEYARD 2013
ULYSSES NAPA VALLEY 2016
DOMAINE ZIND HUMBRECHT RIESLING ALSACE GRAND CRU RANGEN DE THANN CLOS SAINT URBAN 2016
ZEL WINE
Messaggi: 7076
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda ZEL WINE » 25 feb 2019 21:28

mastrantonio ha scritto:
Messner ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza


Peccato che non sia così per i punteggi... Sempre perchè hanno molto senso e sono attribuiti correttamente :lol:



e poi puneggi di chi
Parker, Lerner, Galloni, Suckling, Cernilli, Maroni :mrgreen: ,le faccine del forum, i bicchieri, i grappoli, gli acini, le stelle,

Per avere un parametro su ogni vino si dovrebbe fare una media tra tutte le guide/guru, almeno le principale.
C'è qualche App on line di conversione: Faccine in grappoli asterischi soli sorrisi bicchieri e punti?


Basta berli e i punteggi spariscono all’istante
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
mastrantonio
Messaggi: 11223
Iscritto il: 06 giu 2007 15:41

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda mastrantonio » 25 feb 2019 21:35

ZEL WINE ha scritto:
mastrantonio ha scritto:
Messner ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza


Peccato che non sia così per i punteggi... Sempre perchè hanno molto senso e sono attribuiti correttamente :lol:



e poi puneggi di chi
Parker, Lerner, Galloni, Suckling, Cernilli, Maroni :mrgreen: ,le faccine del forum, i bicchieri, i grappoli, gli acini, le stelle,

Per avere un parametro su ogni vino si dovrebbe fare una media tra tutte le guide/guru, almeno le principale.
C'è qualche App on line di conversione: Faccine in grappoli asterischi soli sorrisi bicchieri e punti?


Basta berli e i punteggi spariscono all’istante


si, semplice, ma per berli o hai amici con cantina o degustazioni, ma se non si molti enosocial li devi acquistare, per acquistare devi avere una qualche news, il punteggio nasce per questo (come altre guide o degustazioni o pareri scritti) e poi come tutto quello che fà parte della esperienza umana, se ne abusa. Basta usare i punteggi con moderazione. Sarebbe da scrivere sulle guide: attenzione non prendere troppo sul serio, molto vicino all'attendibiltà dell'Oroscopo.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12879
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Kalosartipos » 25 feb 2019 21:40

mastrantonio ha scritto:Sarebbe da scrivere sulle guide: attenzione non prendere troppo sul serio, molto vicino all'attendibiltà dell'Oroscopo.

92 minuti di applausi.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Messner
Messaggi: 667
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Messner » 25 feb 2019 21:46

mastrantonio ha scritto:
Messner ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza


Peccato che non sia così per i punteggi... Sempre perchè hanno molto senso e sono attribuiti correttamente :lol:



e poi puneggi di chi
Parker, Lerner, Galloni, Suckling, Cernilli, Maroni :mrgreen: ,le faccine del forum, i bicchieri, i grappoli, gli acini, le stelle,

Per avere un parametro su ogni vino si dovrebbe fare una media tra tutte le guide/guru, almeno le principale.
C'è qualche App on line di conversione: Faccine in grappoli asterischi soli sorrisi bicchieri e punti?


Non toccatemi Maroni che è l'unico che caccia dei 100/100 a vini quotidiani semi sconosciuti :mrgreen:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7317
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda zampaflex » 26 feb 2019 12:30

Messner ha scritto:
mastrantonio ha scritto:
Messner ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:prescindendo dai numerini, tra la riserva di BS e il rosso ci sono circa 2 costellazioni di distanza


Peccato che non sia così per i punteggi... Sempre perchè hanno molto senso e sono attribuiti correttamente :lol:



e poi puneggi di chi
Parker, Lerner, Galloni, Suckling, Cernilli, Maroni :mrgreen: ,le faccine del forum, i bicchieri, i grappoli, gli acini, le stelle,

Per avere un parametro su ogni vino si dovrebbe fare una media tra tutte le guide/guru, almeno le principale.
C'è qualche App on line di conversione: Faccine in grappoli asterischi soli sorrisi bicchieri e punti?


Non toccatemi Maroni che è l'unico che caccia dei 100/100 a vini quotidiani semi sconosciuti :mrgreen:



*vate alarm* *vate alarm* *vate alarm*
BRAVO! Che non si osi mettere in discussione IL VATE, portacolori delle italiche gesta enologiche, unico che trasparentemente pubblica i propri tariffari (mentre gli altri lo fanno surrettiziamente 8) )
:mrgreen:



Ah, i bei tempi andati di Idem, Patrimo, Montiano, Novello delle Dolomiti, Sandrone e Granato pre anfora...beata gioventù
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda supersonic76 » 26 feb 2019 12:55

Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda vinogodi » 26 feb 2019 19:20

supersonic76 ha scritto:Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
...guarda che non è necessario riesumare vecchie pubblicazioni o guide. Se ti eccitano i punteggi "ad minchiam" se vuoi apriamo un thread apposito per farti felice ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Messner
Messaggi: 667
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda Messner » 26 feb 2019 20:46

vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
...guarda che non è necessario riesumare vecchie pubblicazioni o guide. Se ti eccitano i punteggi "ad minchiam" se vuoi apriamo un thread apposito per farti felice ... 8)


Io lo aprirei un thread apposito, ci faremmo delle grasse risate!
Soprattutto con alcune guide 8)
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda supersonic76 » 26 feb 2019 22:12

vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
...guarda che non è necessario riesumare vecchie pubblicazioni o guide. Se ti eccitano i punteggi "ad minchiam" se vuoi apriamo un thread apposito per farti felice ... 8)


Mi eccita di più leggere i tuoi post dove ti gronda di sarcasmo anche il buco del culo
:lol:
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda vinogodi » 26 feb 2019 22:32

supersonic76 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
...guarda che non è necessario riesumare vecchie pubblicazioni o guide. Se ti eccitano i punteggi "ad minchiam" se vuoi apriamo un thread apposito per farti felice ... 8)


Mi eccita di più leggere i tuoi post dove ti gronda di sarcasmo anche il buco del culo
:lol:
...più che altro, perchè ho assaggiato quel Primitivo ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda supersonic76 » 26 feb 2019 22:59

vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
...guarda che non è necessario riesumare vecchie pubblicazioni o guide. Se ti eccitano i punteggi "ad minchiam" se vuoi apriamo un thread apposito per farti felice ... 8)


Mi eccita di più leggere i tuoi post dove ti gronda di sarcasmo anche il buco del culo
:lol:
...più che altro, perchè ho assaggiato quel Primitivo ... 8)


E io ne ho comprato na cassa.
Il primitivo più tristo mai assaggiato
:mrgreen: :wink:
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: RIFLESSIONI QUALITA' - PREZZO

Messaggioda vinogodi » 27 feb 2019 08:20

supersonic76 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Quanto mi mancano i provoca-punteggi della Guida dell'Espresso :cry:

Quando il Primitivo Bonsegna con i suoi 18/20 cagava in testa ai 16/20 del Gaja Sorì San Lorenzo......
...guarda che non è necessario riesumare vecchie pubblicazioni o guide. Se ti eccitano i punteggi "ad minchiam" se vuoi apriamo un thread apposito per farti felice ... 8)


Mi eccita di più leggere i tuoi post dove ti gronda di sarcasmo anche il buco del culo
:lol:
...più che altro, perchè ho assaggiato quel Primitivo ... 8)


E io ne ho comprato na cassa.
Il primitivo più tristo mai assaggiato
:mrgreen: :wink:
...appunto: con buona pace di chi vedeva quella guida come l'oracolo di Delfo enologico ( ma ogni guida c'ha i suoi 97/100 o tre bicchieri a Cervaro della Sala da nascondere...)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti