VINTAGE (serio) 2018

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 666
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda tenente Drogo 2 » 13 dic 2018 12:04

già che ci siamo, se per caso c'ê qualche bottiglia coetanea la prenoterei :)
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 14 dic 2018 18:45

...purtroppo , brutte notizie : a vederle in piedi una vicino all'altra non ho resistito e le ho già aperte e , in pratica, quasi bevute tutte . Quindi devo cambiare completamente layout dei vini , se mai avessi fatto a qualcuno qualche anticipazione. Chiaramente, le bottiglie ,vuote, prenotate sarà mia cura consegnarle ai legittimi richiedenti ... 8)
PS: rimane , però , invariato il layout cibo ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 666
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda tenente Drogo 2 » 14 dic 2018 19:06

vinogodi ha scritto:...purtroppo , brutte notizie : a vederle in piedi una vicino all'altra non ho resistito e le ho già aperte e , in pratica, quasi bevute tutte . Quindi devo cambiare completamente layout dei vini , se mai avessi fatto a qualcuno qualche anticipazione. Chiaramente, le bottiglie ,vuote, prenotate sarà mia cura consegnarle ai legittimi richiedenti ... 8)
PS: rimane , però , invariato il layout cibo ...


ti vogliamo bene lo stesso
e poi si sa che noi veniamo per il cibo
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 14 dic 2018 19:57

tenente Drogo 2 ha scritto:...e poi si sa che noi veniamo per il cibo
...questa affermazione mi conforta alquanto ... per te doppia di culatello :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 16 dic 2018 10:24

... :shock: ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
LaSciura
Messaggi: 68
Iscritto il: 09 feb 2018 13:38
Località: Modena

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda LaSciura » 16 dic 2018 11:55

:D
La sola arma che tollero, è un cavatappi.
vino.curioso
Messaggi: 80
Iscritto il: 18 ott 2017 14:59

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vino.curioso » 16 dic 2018 18:47

... fuori il maltolto! Il loggione, curioso, inizia a rumoreggiare :roll: :mrgreen:
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 16 dic 2018 19:30

vino.curioso ha scritto:... fuori il maltolto! Il loggione, curioso, inizia a rumoreggiare :roll: :mrgreen:
...finito da pochissimo, ho dovuto rimettere in ordine dopo la calata delle cavallette assetate. Giornata divertente in bella compagnia , ci siamo divertiti . Certo , si poteva fare meglio e meglio , senz'altro, faremo con il vintage dell'anno prossimo . Si è badato, questa volta, decisamente più sulla quantita che sulla qualità, tanto per accondiscendere i bassi istinti da alcoolizzati . Cosa?


Preaperitivo : Champagne Brut "VP" Egly Ouriet

Bolle :
- Krug Vintage 1990
- Philippart RD 1978
- Bollinger RD 1976

Bianchi :
- Trebbiano Valentini 1990
- Meursault Charmes 1999 Comte Lafon
- Meursault 1998 Coche Dury

Rossi :
nuovo millennio
- Grands Echezaux GC Domaine Romanée Conti 2000

Anni '90
- Clos De La Roche GC 1995 Armand Rousseau

Anni '80
- Vosne Romanée Beaux Monts 1er 1988 Domaine Bertagna
- Vega Sicilia Unico 1987

Anni '70
- Chateau Latour 1979 :evil: (prima bottiglia)
- Chateau Latour 1979
- Sassicaia 1978
- Chateau Petrus 1974
- Brunello di Montalcino Riserva 1970 Biondi Santi

Anni '60
- Chateau Haut Brion 1964

Anni '50
- Riesling Auslese Herremberg 1959 Schmitt Wagner

Anni '40
- Monfortino Riserva 1945 (prima bottiglia) :evil:
- Barolo Riserva Monfortino 1945

Ante ...
- Porto Ferreira Garrafeira 1863
Ultima modifica di vinogodi il 16 dic 2018 21:08, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26838
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinotec » 16 dic 2018 20:03

:shock: :shock: :shock:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Biavo
Messaggi: 427
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda Biavo » 16 dic 2018 20:13

"Certo si poteva fare meglio...".

Sticaxxx :shock:
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda Timoteo » 16 dic 2018 20:30

Biavo ha scritto:"Certo si poteva fare meglio...".

Sticaxxx :shock:


dopo Castellari anche Giallini cerca di spiegare.
https://www.facebook.com/IlSocioAci/videos/giallini-spiega-larticolo-7-della-costituzione-romana/293772537913204/
maxer
Messaggi: 2708
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda maxer » 16 dic 2018 20:45

..... me cojoni ! :wink:
carpe diem 8)
Vinos
Messaggi: 958
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda Vinos » 16 dic 2018 21:15

Bevuta vintage 2018:
Note prese al volo, senza sistemarle a dovere....

Eagly ouriet vp:
Miele e ricordi di ossidazione nobile, fruttini rossi,solita finezza, sempre un piacere.

Krug 1990:
Esordisce in maniera meno esplosiva, manca la classica tostatura marchio di fabbrica della maison,si esprime con una fusione tra profumi dolci e di mandarino, in bocca fresco e dinamico,meno cattivo del solito, più in equilibrio.

Bollinger Rd 1976: naso troppo evoluto per i miei gusti, forti note di ossidazione, alla cieca avrei detto jura ;-), alcuni hanno perso la testa, per me un vino decisamente troppo evoluto.


Philippart rd 1978: Naso cremoso, bella tensione, meno estremo del solito. Piaciuto

Trebbiano valentini 1990: fiori, camomilla, colore giovanissimo, integro, si difende bene ma di fianco ha vini di un livello decisamente più alto...

Meursault Charmes 1999: parte legnoso, poi si affievolisce, il frutto è maturo,inutile nascondere la larghezza e la materia di questo vino, grazie al quale tuttavia è indenne al trascorrere degli anni... di recente pare ci sia stato un cambio di stile a favore di vini meno grassi e più tesi.....

Meursault 1998 coche dury: vino pazzesco, di incredibile complessità, ancora giovane, bottiglia stratosferica, un bianco che spacca il culo a tanti grand cru.... sempre un mostro coche...

Grand echezeaux 2000 domaine romanèe conti: solita pulizia estrema, floreale, incenso, deciso, teso, ricco. Accarezza le corde dell’anima,Grandissima bottiglia da podio.

Rousseua clos de la roche 1995: vegetale,sembra fatto con i raspi, fermo, non evolve, si risolleva in bocca con una spinta acida notevole ma non basta per un vino di questa importanza.

les beaux monts bertagna 1988: affumicato,conserva ancora un’integrità sorprendente, sottile e un pelino corto in bocca, ma grande stupore visto l’etá...

Vega sicilia 1997: sono basito, vino di complessità surreale, frutto ancora primario, intenso, continua a evolvere, coccole dolci e sapori che rapiscono e invogliano di continuo la beva, unico come il nome che porta fiero in etichetta...

Chateau latour 1979: scuro, di gioventù disarmante, impattante, di intensità surreale forse lo abbiamo svegliato troppo in anticipo. Dopo ore si rilassa ma non troppo, cattivo e diretto, da attendere..

Sassicaia 1978: mediterraneo, una brezza balsamica continua a ringiovanirlo, giorno frutto??( penso a questo punto ;-). )bottiglia che si lascia bere con facilità, puó sedersi a tavola con questi vini? La risposta è sì ma non regna,piuttosto osserva e partecipa...

Petrus 1974: balsamicità pazzesca, ancora incazzato, ha grande impatto ma manca di profondità, rimane inchiodato, 1000 e più euro sono troppi per questo vino.

Chateau haut brion 1964: tabacco, cenere, mentolo,un vino che scuote il cervello, di gioventù imbarazzante, non riesco a trovare parole, ho bevuto tanti vini importanti, se penso a margaux 1961... questo brion tiene testa ai più grandi vini del mondo .....

Monfortino 1945: emozionante, una carezza, sottile e floreale all’inverosimile, bellissimo, seta da bere, non ha la profondità del brion ma che classe...

Carl schmitt wagner 1959 auslese maximiner herrenberg: Albicocca incendiata, idrocarburi fusi col frutto, vivissimo, da brivido, ha ancora tanta vita, grandissima annata in mosella e si sente...

Porto ferreira garrafiera 1863: succo di frutta alcolico, zucchero bruciato, pera sottospirito, qui gli appassionati del genere darebbero un rene per berlo, infatti vedo tante pupille fuori dalle orbite, io tifo germania ma riconosco la grandezza di questo porto...
Jean de Lillet
Messaggi: 9
Iscritto il: 27 set 2018 17:19
Località: Treviso

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda Jean de Lillet » 16 dic 2018 22:39

Che superba batteria... :shock:
Grazie delle note precise ed efficaci Vinos, ci hai dato la tua polaroid della giornata notevole che avete vissuto, rendendoci partecipi a distanza!
Che altro dire? Sana invidia e salivazione a mille per la consueta generosità di Marco :mrgreen:
"Il suo unico patriottismo era quello gastronomico."
Vázquez Montalbán
Mike76
Messaggi: 998
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda Mike76 » 17 dic 2018 00:26

Vi siete bevuti l'impossibile! (Con la voce di Frengo e stop)
Tanta invidia ...
teo777full
Messaggi: 162
Iscritto il: 05 gen 2018 22:38

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda teo777full » 17 dic 2018 01:27

Per curiositá: che problemi avevano le prime bottiglie di monfortino e latour?
marcolanc
Messaggi: 645
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda marcolanc » 17 dic 2018 08:11

Grande Marco! Una sequenza spaziale, complimenti!!!
Sapevo che mi sarei perso una bella bevuta, ma a leggere tutti quei nomi uno dietro l’altro c’è da avere i brividi.
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 17 dic 2018 09:50

teo777full ha scritto:Per curiositá: che problemi avevano le prime bottiglie di monfortino e latour?
...la prima boccia di Latour 1979 era semplicemente tappata . Monfortino 1945 , aperta una bottiglia con livello pericolosamente basso (poco più della spalla) era semplicemente scollinato , colpa di un tappo che non aveva fatto il suo dovere. All'apertura del primo mattino le bottiglie erano chiaramente fallate e le ho sostituite immediatamente con altre che hanno fatto degnamente il loro dovere. Monfortino 1945 (quello ok) aveva il livello a 2 centimetri dal tappo e un tappino (allora era un semplice 35 mm) splendidamente elastico e integro . Ormai me ne rimane una mezza dozzina , di quell'annata , ahimè... Insomma , in linea con il paio di centinaia Monfortino vintage aperti negli ultimi anni ... vini sublimi dove il tempo non solo gli fa una pippa: proprio una poesia di vino... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
GabrieleB.
Messaggi: 856
Iscritto il: 02 lug 2012 14:57

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda GabrieleB. » 17 dic 2018 10:12

Stracomplimenti Marco come sempre!Invidia pura e lineup da brividi... :shock: :shock: :shock:
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 17 dic 2018 11:49

GabrieleB. ha scritto:Stracomplimenti Marco come sempre!Invidia pura e lineup da brividi... :shock: :shock: :shock:

...ma no , ma no ... siamo a metà , circa, del percorso vintage. Nel giro dei prossimi 3 anni, in accordo con i promotori dell'iniziativa , sempre in crescendo andremo verso i vini veramente importanti... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7317
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda zampaflex » 17 dic 2018 12:09

Giusto per curiosità, Marco: quanto costava Coche a fine anni 90? Immagino quattro spicci, e visto i prezzi di ora... :roll:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 17 dic 2018 12:37

zampaflex ha scritto:Giusto per curiosità, Marco: quanto costava Coche a fine anni 90? Immagino quattro spicci, e visto i prezzi di ora... :roll:
... il Meursault base , vecchio conio, circa 30.000 - 40.000 lire . Iniziai a comprarlo con l'annata 1995 ma le prime tre bottiglie furono Corton Charlemagne 1994 , per la nascita di mia figlia (carotto anche allora , quasi duecentomilalire) . Una , già bevuta , spaziale, le altre due ... per gli eventi importanti (una l'anno prossimo, dovremmo far coincidere il vintage con la laurea di mia figlia). Oggi, a meno di 400 Euro, il Meursault base , non lo trovi , quelle vecchie di un ventennio (conservate perfettamente come quelle di ieri) viaggiano ben oltre i 500 Euro ... non parliamo di Lieu Dits o Premiers ...
Ultima modifica di vinogodi il 17 dic 2018 12:42, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28110
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda vinogodi » 17 dic 2018 12:40

vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Giusto per curiosità, Marco: quanto costava Coche a fine anni 90? Immagino quattro spicci, e visto i prezzi di ora... :roll:
... il Meursault base , vecchio conio, circa 30.000 - 40.000 lire . Iniziai a comprarlo con l'annata 1995 ma le prime tre bottiglie furono Corton Charlemagne 1994 , per la nascita di mia figlia (carotto anche allora , quasi duecentomilalire) . Una , già bevuta , spaziale, le altre due ... per gli eventi importanti (una l'anno prossima, dovremmo far coincidere il vintage con la laurea di mia figlia). Oggi, a meno di 400 Euro, il Meursault base , non lo trovi , quelle vecchie di un ventennio (conservate perfettamente come quelle di ieri) viaggiano ben oltre i 500 Euro ... non parliamo di Lieu Dits o Premiers ...
...però, come ha scritto Vinos, il suo base rompe il culo al 77,41% dei Grands Cru ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7317
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda zampaflex » 17 dic 2018 13:57

vinogodi ha scritto:
vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Giusto per curiosità, Marco: quanto costava Coche a fine anni 90? Immagino quattro spicci, e visto i prezzi di ora... :roll:
... il Meursault base , vecchio conio, circa 30.000 - 40.000 lire . Iniziai a comprarlo con l'annata 1995 ma le prime tre bottiglie furono Corton Charlemagne 1994 , per la nascita di mia figlia (carotto anche allora , quasi duecentomilalire) . Una , già bevuta , spaziale, le altre due ... per gli eventi importanti (una l'anno prossima, dovremmo far coincidere il vintage con la laurea di mia figlia). Oggi, a meno di 400 Euro, il Meursault base , non lo trovi , quelle vecchie di un ventennio (conservate perfettamente come quelle di ieri) viaggiano ben oltre i 500 Euro ... non parliamo di Lieu Dits o Premiers ...
...però, come ha scritto Vinos, il suo base rompe il culo al 77,41% dei Grands Cru ...


E proprio per questo che te l'ho chiesto. Quarantamila lire era un vero regalo.
Oggi devi essere un emiro.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
teo777full
Messaggi: 162
Iscritto il: 05 gen 2018 22:38

Re: VINTAGE (serio) 2018

Messaggioda teo777full » 17 dic 2018 14:02

vinogodi ha scritto:
teo777full ha scritto:Per curiositá: che problemi avevano le prime bottiglie di monfortino e latour?
...la prima boccia di Latour 1979 era semplicemente tappata . Monfortino 1945 , aperta una bottiglia con livello pericolosamente basso (poco più della spalla) era semplicemente scollinato , colpa di un tappo che non aveva fatto il suo dovere. All'apertura del primo mattino le bottiglie erano chiaramente fallate e le ho sostituite immediatamente con altre che hanno fatto degnamente il loro dovere. Monfortino 1945 (quello ok) aveva il livello a 2 centimetri dal tappo e un tappino (allora era un semplice 35 mm) splendidamente elastico e integro . Ormai me ne rimane una mezza dozzina , di quell'annata , ahimè... Insomma , in linea con il paio di centinaia Monfortino vintage aperti negli ultimi anni ... vini sublimi dove il tempo non solo gli fa una pippa: proprio una poesia di vino... 8)

Veramente un livello alla spalla é pericoloso per un vino del 45? :shock:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: asterix39, Biavo, dtts_it e 8 ospiti