presentazione Guida Vitae - assaggi

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7316
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda zampaflex » 21 ott 2018 12:56

Visto che un po' di noi sono andati, apro thread.
Segnalo sinteticamente quelli più interessanti, scala max tre sorrisi:

Bruno Rocca - Barbaresco riserva Currà 2012 :D :D
Rizzi - Barbaresco Pajoré 2015 :D :D :)
Conterno - Barbera Francia 2016 :D :D +
Cavallotto - Barbera Vigna del Cuculo 2016 :D :D
Cavallotto - Barolo riserva Vigna San Giuseppe 2012 :D :D :)
Fenocchio - Barolo Bussia 90 dì :D :D :)
Aldo Conterno - Barolo riserva Granbussia 2009 :D :D +
Giacosa - Barolo riserva Falletto 2012 :D :D :D
Burlotto - Barolo Monvigliero 2014 :D :D
Alessandria - Barolo Monvigliero 2014 :D :D ambedue però dichiarano l'annata, e da centro bocca in poi sono un po' diluiti
Oddero figli - Barolo vigna Rionda 2012 :D :D +
Oddero Poderi - Barolo riserva vigna Rionda 2008 :D :D un po' troppo tannino
Rosso - Barolo vigna Rionda Ester Canale 2014 :D :D :D
Mascarello - Barolo Villero 2013 :D :D :)
Accornero - Grignolino ecc ecc Bricco del Bosco v.v. 2013 :D :D sorpresa, ha stoffa oltre che canonica bevibilità
Forteto della Luja - Loazzolo P.R. 2014 :D :D :)
Saracco - Moscato d'autunno 2017 :D :D :) troppo cremoso, ci vorrebbe più freschezza
Correggia - Roero La val dei preti 2015 :D :D
Bussola - Amarone classico TB 2010 :D :D :)
De Stefani - Refrontolo Stèfen 1624 2013 :D :D con la surmaturazione elimina la nota verde del marzemino, not bad
Loredan Gasparini - Capo di Stato 2013 :D :D
Ca' Rugate - Recioto la Perlara 2015 :D :D :)
Pieropan - Soave la Rocca 2016 :D :D terroir in evidenza
Pisoni - Vino Santo 2004 :D :D :D
Poli - Vino Santo 2006 :D :D :D questi, i due migliori passiti provati ieri, per distacco. Buonissimi e per nulla pesanti.
Terlano - Pinot Bianco Rarity 2005 :D :D tutto sommato il voto ci sta; ma non il costo.
Falkenstein - Riesling 2016 :D :D + bell'allungo
Solva - Cabernet Franc Generation K 2015 :D :D mi ha divertito
Mayr - Lamarein 2015 :D :D :D vinone senza sbracamenti, molto bene
Skerk - Malvasia 2016 :D :D sempre mano leggera per Sandi, sempre ottimi risultati
Terre Bianche - Rossese Bricco Arcagna 2016 :D :D
Ancarani - Albana Santa Lusa 2016 :D :D da mettere in cantina, ottimo q/p e costanza dei risultati raggiunta
Arrighi - Aleatico passito Silosò 2017 :D :D :)
Ragnaie - BdM Fornace 2013 :D :D :) tra i brunelli scelti da AIS, spicca
Il Marroneto - BdM Madonna delle Grazie 2013 :D :D :D secondo assaggio e conferma, è un bel vino
Tiezzi - BdM Vigna Soccorso 2013 :D :D :) + più aperto rispetto ad aprile, yeah
Ormanni - CCR Borro del Diavolo 2015 :D :D ma tannico (e si sa), come sarà da grande?
Bibbiano - CC GS Vigna del Capannino 2015 :D :D :)
Amerighi - Apice 2014 :D :D non vola come le ultime annate
Fontodi - Flaccianello 2015 :D :D :) quando l'industria si impegna per bene
Montevertine - Pergole Torte 2015 :D :D :D in effetti, grande riuscita
La Palazzola - Vin Santo 2012 :D :D ma troppo residuo
Palazzone - Campo del Guardiano 2016 :D :D
Barberani - Luigi e Giovanna 2015 mah. Potrebbe essere un due faccine, ma ha un lato oscuro fastidioso. Andrà a gusti personali.
Pievalta - San Paolo 2016 :D :D
Le Caniette - Cinabro 2014 :D :D :) + svelto grazie all'annata fresca, ma con presenza
San Giovenale - Habemus etichetta rossa 2015 :D :D :) altro vinone, concettuale, ma ben costruito
Cataldi Madonna - Cerasuolo piè delle vigne 2016 :D :D altra sorpresa positiva, beverino ma sostenuto
Zaccagnini - (passito) Clematis 2013 :D :D :) +
Valle Reale - Trebbiano vigneto di Popoli 2016 :D :D
Basilisco - Aglianico Fontanelle 2015 :D :D
Russo - Etna Rosso San Lorenzo 2016 :D :D + se la 16 è così, la 14 che bomba sarà?


Nota di demerito per i Franciacorta, con alcuni osceni, altri imbarazzanti, tra i decenti ci posso mettere l'EBB 2013 che però, comunque, non comprerei.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 2702
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda maxer » 21 ott 2018 14:06

zampaflex ha scritto:Visto che un po' di noi sono andati, apro thread.
Segnalo sinteticamente quelli più interessanti, scala max tre sorrisi:

Bruno Rocca - Barbaresco riserva Currà 2012 :D :D
Rizzi - Barbaresco Pajoré 2015 :D :D :)
Conterno - Barbera Francia 2016 :D :D +
Cavallotto - Barbera Vigna del Cuculo 2016 :D :D
Cavallotto - Barolo riserva Vigna San Giuseppe 2012 :D :D :)
Fenocchio - Barolo Bussia 90 dì :D :D :)
Aldo Conterno - Barolo riserva Granbussia 2009 :D :D +
Giacosa - Barolo riserva Falletto 2012 :D :D :D
Burlotto - Barolo Monvigliero 2014 :D :D
Alessandria - Barolo Monvigliero 2014 :D :D ambedue però dichiarano l'annata, e da centro bocca in poi sono un po' diluiti
Oddero figli - Barolo vigna Rionda 2012 :D :D +
Oddero Poderi - Barolo riserva vigna Rionda 2008 :D :D un po' troppo tannino
Rosso - Barolo vigna Rionda Ester Canale 2014 :D :D :D
Mascarello - Barolo Villero 2013 :D :D :)
Accornero - Grignolino ecc ecc Bricco del Bosco v.v. 2013 :D :D sorpresa, ha stoffa oltre che canonica bevibilità
Forteto della Luja - Loazzolo P.R. 2014 :D :D :)
Saracco - Moscato d'autunno 2017 :D :D :) troppo cremoso, ci vorrebbe più freschezza
Correggia - Roero La val dei preti 2015 :D :D
Bussola - Amarone classico TB 2010 :D :D :)
De Stefani - Refrontolo Stèfen 1624 2013 :D :D con la surmaturazione elimina la nota verde del marzemino, not bad
Loredan Gasparini - Capo di Stato 2013 :D :D
Ca' Rugate - Recioto la Perlara 2015 :D :D :)
Pieropan - Soave la Rocca 2016 :D :D terroir in evidenza
Pisoni - Vino Santo 2004 :D :D :D
Poli - Vino Santo 2006 :D :D :D questi, i due migliori passiti provati ieri, per distacco. Buonissimi e per nulla pesanti.
Terlano - Pinot Bianco Rarity 2005 :D :D tutto sommato il voto ci sta; ma non il costo.
Falkenstein - Riesling 2016 :D :D + bell'allungo
Solva - Cabernet Franc Generation K 2015 :D :D mi ha divertito
Mayr - Lamarein 2015 :D :D :D vinone senza sbracamenti, molto bene
Skerk - Malvasia 2016 :D :D sempre mano leggera per Sandi, sempre ottimi risultati
Terre Bianche - Rossese Bricco Arcagna 2016 :D :D
Ancarani - Albana Santa Lusa 2016 :D :D da mettere in cantina, ottimo q/p e costanza dei risultati raggiunta
Arrighi - Aleatico passito Silosò 2017 :D :D :)
Ragnaie - BdM Fornace 2013 :D :D :) tra i brunelli scelti da AIS, spicca
Il Marroneto - BdM Madonna delle Grazie 2013 :D :D :D secondo assaggio e conferma, è un bel vino
Tiezzi - BdM Vigna Soccorso 2013 :D :D :) + più aperto rispetto ad aprile, yeah
Ormanni - CCR Borro del Diavolo 2015 :D :D ma tannico (e si sa), come sarà da grande?
Bibbiano - CC GS Vigna del Capannino 2015 :D :D :)
Amerighi - Apice 2014 :D :D non vola come le ultime annate
Fontodi - Flaccianello 2015 :D :D :) quando l'industria si impegna per bene
Montevertine - Pergole Torte 2015 :D :D :D in effetti, grande riuscita
La Palazzola - Vin Santo 2012 :D :D ma troppo residuo
Palazzone - Campo del Guardiano 2016 :D :D
Barberani - Luigi e Giovanna 2015 mah. Potrebbe essere un due faccine, ma ha un lato oscuro fastidioso. Andrà a gusti personali.
Pievalta - San Paolo 2016 :D :D
Le Caniette - Cinabro 2014 :D :D :) + svelto grazie all'annata fresca, ma con presenza
San Giovenale - Habemus etichetta rossa 2015 :D :D :) altro vinone, concettuale, ma ben costruito
Cataldi Madonna - Cerasuolo piè delle vigne 2016 :D :D altra sorpresa positiva, beverino ma sostenuto
Zaccagnini - (passito) Clematis 2013 :D :D :) +
Valle Reale - Trebbiano vigneto di Popoli 2016 :D :D
Basilisco - Aglianico Fontanelle 2015 :D :D
Russo - Etna Rosso San Lorenzo 2016 :D :D + se la 16 è così, la 14 che bomba sarà?


Nota di demerito per i Franciacorta, con alcuni osceni, altri imbarazzanti, tra i decenti ci posso mettere l'EBB 2013 che però, comunque, non comprerei.

Con i vari Franciacorta, oltre SESSANTA ASSAGGI :shock:
Alla fine, sei schiantato sotto un banchetto ? 8)
carpe diem 8)
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda BarbarEdo » 21 ott 2018 14:17

Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock: Invidio il vostro palato "resettabile". Complimenti e grazie per la panoramica!
Pochi punti su cui non mi trovo tanto:
Rizzi Pajoré 15 così buono, per te? Amerighi Apice 14 sottotono? A me sembrava meno aperto del 13 ma più profondo. Oddero Poderi VR 08 mi è sembrato una bomba, capisco che sul tannino è soggettivo... Ester Canale mai assaggiato, si stacca dagli altri '14? Vale i soldini che costa?
Grazie ancora!
Ultima modifica di BarbarEdo il 21 ott 2018 14:37, modificato 1 volta in totale.
Primum bibere deinde philosophari
maxer
Messaggi: 2702
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda maxer » 21 ott 2018 14:28

BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock:

Luciano non butta via niente
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7316
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda zampaflex » 21 ott 2018 15:26

maxer ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock:

Luciano non butta via niente


Non esageriamo :lol:
Ho assaggiato un centinaio di vini, sputandone molti. Ma i Barolo, e i passiti (a fine giornata te lo puoi permettere) no. Ah, con i Franciacorta è stato facile :lol:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7316
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda zampaflex » 21 ott 2018 15:42

BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock: Invidio il vostro palato "resettabile". Complimenti e grazie per la panoramica!
Pochi punti su cui non mi trovo tanto:
Rizzi Pajoré 15 così buono, per te? Amerighi Apice 14 sottotono? A me sembrava meno aperto del 13 ma più profondo. Oddero Poderi VR 08 mi è sembrato una bomba, capisco che sul tannino è soggettivo... Ester Canale mai assaggiato, si stacca dagli altri '14? Vale i soldini che costa?
Grazie ancora!


Abitudine. Ma è chiaro che non cogli tutte le sfumature, quanto una impressione generale. Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato, lui è cintura nera ottavo dan 8)

Premessa sulle mie valutazioni: sono punteggi a metà tra l'assoluto e il relativo (al vitigno / terroir).
Pajoré molto buono per un Barbaresco, dotato di giusta ciccia e già capace di dispiegarsi adeguatamente.
Apice, dopo avere bevuto le precedenti annate e avere sentito la mancanza di forza a centrobocca della '14, si.
Poderi Oddero potente ma troppo tannino, mi pare che usino legni nuovi. Avevo un'asciugamano in bocca dopo l'assaggio...
Ester Canale è la vigna che Aldo, poi Tommaso Canale vinificavano decenni fa e vendevano a Giacosa e poi Roagna, la parte migliore della mitica Vigna Rionda. Un cru mostruoso che vuole una mano adatta. Davide Rosso si sta muovendo molto bene qui, almeno sulla parte di vecchie viti che non ha espiantato. Nei prossimi anni, quando arriveranno in produzione le vigne giovani, come sarà? Lo vedremo.

http://soyouwanttobeasommelier.blogspot.com/2012/06/recent-story-of-rionda.html

(non ho ancora provato i Vigna Rionda di Porro e Germano, sarei curioso)
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
littlewood
Messaggi: 1694
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda littlewood » 21 ott 2018 16:55

zampaflex ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock: Invidio il vostro palato "resettabile". Complimenti e grazie per la panoramica!
Pochi punti su cui non mi trovo tanto:
Rizzi Pajoré 15 così buono, per te? Amerighi Apice 14 sottotono? A me sembrava meno aperto del 13 ma più profondo. Oddero Poderi VR 08 mi è sembrato una bomba, capisco che sul tannino è soggettivo... Ester Canale mai assaggiato, si stacca dagli altri '14? Vale i soldini che costa?
Grazie ancora!


Abitudine. Ma è chiaro che non cogli tutte le sfumature, quanto una impressione generale. Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato, lui è cintura nera ottavo dan 8)

Premessa sulle mie valutazioni: sono punteggi a metà tra l'assoluto e il relativo (al vitigno / terroir).
Pajoré molto buono per un Barbaresco, dotato di giusta ciccia e già capace di dispiegarsi adeguatamente.
Apice, dopo avere bevuto le precedenti annate e avere sentito la mancanza di forza a centrobocca della '14, si.
Poderi Oddero potente ma troppo tannino, mi pare che usino legni nuovi. Avevo un'asciugamano in bocca dopo l'assaggio...
Ester Canale è la vigna che Aldo, poi Tommaso Canale vinificavano decenni fa e vendevano a Giacosa e poi Roagna, la parte migliore della mitica Vigna Rionda. Un cru mostruoso che vuole una mano adatta. Davide Rosso si sta muovendo molto bene qui, almeno sulla parte di vecchie viti che non ha espiantato. Nei prossimi anni, quando arriveranno in produzione le vigne giovani, come sarà? Lo vedremo.

http://soyouwanttobeasommelier.blogspot.com/2012/06/recent-story-of-rionda.html

(non ho ancora provato i Vigna Rionda di Porro e Germano, sarei curioso)

Secondo me il Gori ci e' e ci fa'.....
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5090
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda Andyele » 21 ott 2018 18:09

littlewood ha scritto: Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato


A me invece pare del tutto naturale.
alì65
Messaggi: 11441
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda alì65 » 21 ott 2018 18:47

Andyele ha scritto:
littlewood ha scritto: Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato


A me invece pare del tutto naturale.


diciamo che è molto virtuoso......come trovare una cinquantina di descrittori nel Cristal 08... 8)
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
littlewood
Messaggi: 1694
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda littlewood » 21 ott 2018 19:35

alì65 ha scritto:
Andyele ha scritto:
littlewood ha scritto: Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato


A me invece pare del tutto naturale.


diciamo che è molto virtuoso......come trovare una cinquantina di descrittori nel Cristal 08... 8)

Ecco...ci fa' 8)
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda BarbarEdo » 21 ott 2018 20:32

zampaflex ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock: Invidio il vostro palato "resettabile". Complimenti e grazie per la panoramica!
Pochi punti su cui non mi trovo tanto:
Rizzi Pajoré 15 così buono, per te? Amerighi Apice 14 sottotono? A me sembrava meno aperto del 13 ma più profondo. Oddero Poderi VR 08 mi è sembrato una bomba, capisco che sul tannino è soggettivo... Ester Canale mai assaggiato, si stacca dagli altri '14? Vale i soldini che costa?
Grazie ancora!


Abitudine. Ma è chiaro che non cogli tutte le sfumature, quanto una impressione generale. Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato, lui è cintura nera ottavo dan 8)

Premessa sulle mie valutazioni: sono punteggi a metà tra l'assoluto e il relativo (al vitigno / terroir).
Pajoré molto buono per un Barbaresco, dotato di giusta ciccia e già capace di dispiegarsi adeguatamente.
Apice, dopo avere bevuto le precedenti annate e avere sentito la mancanza di forza a centrobocca della '14, si.
Poderi Oddero potente ma troppo tannino, mi pare che usino legni nuovi. Avevo un'asciugamano in bocca dopo l'assaggio...
Ester Canale è la vigna che Aldo, poi Tommaso Canale vinificavano decenni fa e vendevano a Giacosa e poi Roagna, la parte migliore della mitica Vigna Rionda. Un cru mostruoso che vuole una mano adatta. Davide Rosso si sta muovendo molto bene qui, almeno sulla parte di vecchie viti che non ha espiantato. Nei prossimi anni, quando arriveranno in produzione le vigne giovani, come sarà? Lo vedremo.

http://soyouwanttobeasommelier.blogspot.com/2012/06/recent-story-of-rionda.html

(non ho ancora provato i Vigna Rionda di Porro e Germano, sarei curioso)


I Bb 2015 di Rizzi erano in effetti in chiusura quando li ho assaggiati a settembre. Grazie per le precisazioni su Oddero e Amerighi, al prossimo assaggio li sentirò con maggiore attenzione.
Interessante il reportage sulla storia della Vigna Rionda, che un po' conoscevo, ma con dettagli particolari, tipo che Porro abbia scelto deliberatamente la parcella più a valle per ragioni di clima (anche se mi sembra un po' la storia della volpe e l'uva, chissà che guerre di avvocati).
Il suo VR '14 l'ho assaggiato in cantina da lui. Diciamo che non mi ha fatto cadere dalla sedia, specie per la bocca, che non andava al di là di quello che l'annata poteva dare. Naso bello, però, più elegante e soffuso del lazzairasco.
VR di Germano non ancora assaggiato.
Primum bibere deinde philosophari
Messner
Messaggi: 666
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda Messner » 21 ott 2018 22:23

BarbarEdo ha scritto:
zampaflex ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock: Invidio il vostro palato "resettabile". Complimenti e grazie per la panoramica!
Pochi punti su cui non mi trovo tanto:
Rizzi Pajoré 15 così buono, per te? Amerighi Apice 14 sottotono? A me sembrava meno aperto del 13 ma più profondo. Oddero Poderi VR 08 mi è sembrato una bomba, capisco che sul tannino è soggettivo... Ester Canale mai assaggiato, si stacca dagli altri '14? Vale i soldini che costa?
Grazie ancora!


Abitudine. Ma è chiaro che non cogli tutte le sfumature, quanto una impressione generale. Come faccia il maestro zen Gori a trovare la pancetta di cinta senese al settantacinquesimo assaggio però non l'ho ancora imparato, lui è cintura nera ottavo dan 8)

Premessa sulle mie valutazioni: sono punteggi a metà tra l'assoluto e il relativo (al vitigno / terroir).
Pajoré molto buono per un Barbaresco, dotato di giusta ciccia e già capace di dispiegarsi adeguatamente.
Apice, dopo avere bevuto le precedenti annate e avere sentito la mancanza di forza a centrobocca della '14, si.
Poderi Oddero potente ma troppo tannino, mi pare che usino legni nuovi. Avevo un'asciugamano in bocca dopo l'assaggio...
Ester Canale è la vigna che Aldo, poi Tommaso Canale vinificavano decenni fa e vendevano a Giacosa e poi Roagna, la parte migliore della mitica Vigna Rionda. Un cru mostruoso che vuole una mano adatta. Davide Rosso si sta muovendo molto bene qui, almeno sulla parte di vecchie viti che non ha espiantato. Nei prossimi anni, quando arriveranno in produzione le vigne giovani, come sarà? Lo vedremo.

http://soyouwanttobeasommelier.blogspot.com/2012/06/recent-story-of-rionda.html

(non ho ancora provato i Vigna Rionda di Porro e Germano, sarei curioso)


I Bb 2015 di Rizzi erano in effetti in chiusura quando li ho assaggiati a settembre. Grazie per le precisazioni su Oddero e Amerighi, al prossimo assaggio li sentirò con maggiore attenzione.
Interessante il reportage sulla storia della Vigna Rionda, che un po' conoscevo, ma con dettagli particolari, tipo che Porro abbia scelto deliberatamente la parcella più a valle per ragioni di clima (anche se mi sembra un po' la storia della volpe e l'uva, chissà che guerre di avvocati).
Il suo VR '14 l'ho assaggiato in cantina da lui. Diciamo che non mi ha fatto cadere dalla sedia, specie per la bocca, che non andava al di là di quello che l'annata poteva dare. Naso bello, però, più elegante e soffuso del lazzairasco.
VR di Germano non ancora assaggiato.


Porro molto rustico, abbisogna di tanto tanto tempo. Ma nella 14 il suo VR niente di speciale.
Germano ha una mano più fine, è uscito questo mese con il langhe nebbiolo vigna rionda, bevuto in anteprima a Verona, in cantina a settembre e bevuto anche il futuro barolo 2015. Più buono di quello del cugino, ma sempre una 14 mediocre. La 15 invece è molto più buona, uscirà per la prima volta come barolo e mi sa che gonfierà bene il prezzo, che ad ora è bassino..
Ester Canale per me è il vigna rionda più buono,la sua mano mi piace più di quella di Massolino. Così come il Cerretta di Rosso per me non è inferiore a quello di Conterno (verrò linciato per queste affermazioni, dato che notoriamente il migliore vigna rionda è massolino e conterno non si tocca :lol: :lol: :lol: )
Messner
Messaggi: 666
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda Messner » 21 ott 2018 22:44

BarbarEdo ha scritto:Immagino sputasse, com'è giusto fare. Più che altro mi chiedo: dopo i primi 15-20 assaggi, come fate a capirci ancora qualcosa? :shock: Invidio il vostro palato "resettabile". Complimenti e grazie per la panoramica!
Pochi punti su cui non mi trovo tanto:
Rizzi Pajoré 15 così buono, per te? Amerighi Apice 14 sottotono? A me sembrava meno aperto del 13 ma più profondo. Oddero Poderi VR 08 mi è sembrato una bomba, capisco che sul tannino è soggettivo... Ester Canale mai assaggiato, si stacca dagli altri '14? Vale i soldini che costa?
Grazie ancora!


No
Ma se guadagnassi come una parlamentare ti direi di sì e probabilmente me ne berrei una alla settimana, da solo, in personal 8)
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20181
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda pippuz » 22 ott 2018 08:29

Considerazioni sparse.

Vigna Rionda di Ester Canale Rosso e Rizzi Pajore 15 tra i migliori assaggi anche per me, assieme ad Asili 15 di Giacosa.

Altri che ricordo essermi piaciuti (annate da verificare visto che non scrivo mai niente):
Conterno-Nervi Gattinara Molsino 14
Favati taurasi Terzotratto ris. 12
Costa Archi Assiolo 16
Pietroso Brunello 13
Mascarello Monprivato 13 (altra storia rispetto della bottiglia dimmerda di giovedi)
Ka Mancinè Rossese Angè 16
Conterno Barbera Francia 16

Pievalta San Paolo 16
Villa Bucci 16
Pacher Hof Sylvaner Alte Reben 16
Le due Terre Sacrisassi bianco
De Battè Altrove
Podversic Malvasia 14
Un Pigato davvero buono che non mi sono segnato, indago --> Pigato U Baletta 2016 - Enrico Dario
Ultima modifica di pippuz il 22 ott 2018 09:52, modificato 1 volta in totale.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7316
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda zampaflex » 22 ott 2018 09:20

pippuz ha scritto:Considerazioni sparse.

Vigna Rionda di Ester Canale Rosso e Rizzi Pajore 15 tra i migliori assaggi anche per me, assieme ad Asili 15 di Giacosa.

Altri che ricordo essermi piaciuti (annate da verificare visto che non scrivo mai niente):
Conterno-Nervi Gattinara Molsino 14
Favati taurasi ris. 07 (?)
Costa Archi Assiolo 16
Pietroso Brunello 13
Mascarello Monprivato 13 (altra storia rispetto della bottiglia dimmerda di giovedi)
Ka Mancinè Rossese Angè 16
Conterno Barbera Francia 16

Pievalta San Paolo 16
Villa Bucci 16
Pacher Hof Sylvaner 17 (?)
Le due Terre Sacrisassi bianco
De Battè Altrove
Podversic Malvasia 16 (?)
Un Pigato davvero buono che non mi sono segnato, indago


Ti aiuto. Di Pigato ce n'erano due: il classico U Baccan (buono) e U Baletta di Enrico Dario (non provato).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20181
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda pippuz » 22 ott 2018 09:49

zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:Considerazioni sparse.

Vigna Rionda di Ester Canale Rosso e Rizzi Pajore 15 tra i migliori assaggi anche per me, assieme ad Asili 15 di Giacosa.

Altri che ricordo essermi piaciuti (annate da verificare visto che non scrivo mai niente):
Conterno-Nervi Gattinara Molsino 14
Favati taurasi ris. 07 (?)
Costa Archi Assiolo 16
Pietroso Brunello 13
Mascarello Monprivato 13 (altra storia rispetto della bottiglia dimmerda di giovedi)
Ka Mancinè Rossese Angè 16
Conterno Barbera Francia 16

Pievalta San Paolo 16
Villa Bucci 16
Pacher Hof Sylvaner 17 (?)
Le due Terre Sacrisassi bianco
De Battè Altrove
Podversic Malvasia 16 (?)
Un Pigato davvero buono che non mi sono segnato, indago


Ti aiuto. Di Pigato ce n'erano due: il classico U Baccan (buono) e U Baletta di Enrico Dario (non provato).

Bravo Luciano.
U Baccan buono, ma un po' "slavato".
Era Dario U Baletta 2016.Territorialissimo e buonissimo.
(nel frattempo ho trovato la lista dei vini e corretto il post sopra :lol: )
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda BarbarEdo » 22 ott 2018 10:04

Messner ha scritto:Porro molto rustico, abbisogna di tanto tanto tempo. Ma nella 14 il suo VR niente di speciale.
Germano ha una mano più fine, è uscito questo mese con il langhe nebbiolo vigna rionda, bevuto in anteprima a Verona, in cantina a settembre e bevuto anche il futuro barolo 2015. Più buono di quello del cugino, ma sempre una 14 mediocre. La 15 invece è molto più buona, uscirà per la prima volta come barolo e mi sa che gonfierà bene il prezzo, che ad ora è bassino..
Ester Canale per me è il vigna rionda più buono,la sua mano mi piace più di quella di Massolino. Così come il Cerretta di Rosso per me non è inferiore a quello di Conterno (verrò linciato per queste affermazioni, dato che notoriamente il migliore vigna rionda è massolino e conterno non si tocca :lol: :lol: :lol: )

Metto allora Rosso nella lista delle cantine da visitare quest'autunno. :wink:
Primum bibere deinde philosophari
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20181
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda pippuz » 22 ott 2018 10:11

Cerretta di Rosso confermo, molto buono pure lui.
Non sono d'accordo sul fatto che il "miglior VR sia Massolino", su "Conterno non si tocca" invece si :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
vinogodi
Messaggi: 28106
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda vinogodi » 22 ott 2018 10:19

pippuz ha scritto:Cerretta di Rosso confermo, molto buono pure lui.
Non sono d'accordo sul fatto che il "miglior VR sia Massolino", su "Conterno non si tocca" invece si :lol:
...diciamo che il VR Massolino è ...il più Vigna Rionda , quello di Giacosa/Roagna (Canale) è sempre stato assai anomalo , come resistenza alla deglutizione , nel bene e nel male (nel senso : chi si aspetta abrasione da tannini , meglio Massolino...) 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1460
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 22 ott 2018 10:42

ma c'è da qualche parte una lista pubblicata dei produttori che erano presenti?
Lorenzo
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20181
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda pippuz » 22 ott 2018 10:53

gbaenergiaeco10 ha scritto:ma c'è da qualche parte una lista pubblicata dei produttori che erano presenti?

Qui ci sono tutti i vini:
https://www.italiaatavola.net/vino/guide/2018/10/19/vitae-guida-ais-vini-regione/57917/
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1460
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 22 ott 2018 11:45

pippuz ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:ma c'è da qualche parte una lista pubblicata dei produttori che erano presenti?

Qui ci sono tutti i vini:
https://www.italiaatavola.net/vino/guide/2018/10/19/vitae-guida-ais-vini-regione/57917/


azz quanta bella robina..peccato esserselo perso :cry: :cry: :cry: :cry:
Lorenzo
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1460
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 22 ott 2018 11:57

pippuz ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:ma c'è da qualche parte una lista pubblicata dei produttori che erano presenti?

Qui ci sono tutti i vini:
https://www.italiaatavola.net/vino/guide/2018/10/19/vitae-guida-ais-vini-regione/57917/


NO MA RAGAZZI UN MOMENTO:

ERANO PRESENTI TUTTI I VINI CITATI IN QUESTA LISTA????
Lorenzo
Avatar utente
Raido
Messaggi: 101
Iscritto il: 29 nov 2016 15:19
Località: Torino

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda Raido » 22 ott 2018 12:18

gbaenergiaeco10 ha scritto:NO MA RAGAZZI UN MOMENTO:

ERANO PRESENTI TUTTI I VINI CITATI IN QUESTA LISTA????


Direi di sì

I miei 2 cent (pensavo che 37 fossero tanti...)

Barbera d’Alba Francia 2016 Conterno 93
Barolo Monprivato 2013 Mascarello Giuseppe e Figlio 94
Barolo Monvigliero 2014 Comm. G.B. Burlotto 94
Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso 2014 Rosso Giovanni 92
Piemonte Moscato D’autunno 2017 Saracco 90
Roero La Val Dei Preti 2015 Matteo Correggia 92
Sfursat di Valtellina Fruttaio Ca’ Rizzieri 2015 Rainoldi Aldo 94
Breganze Torcolato 2010 Miotti Firmino 93
Colli Euganei Fior d’Arancio Passito Messalino 2015 San Nazario 93
Harlequin 2009 Zymé 95
Trentino Vino Santo 2004 Pisoni 93
Trentino Vino Santo Emblemi D’amor 2006 Poli Giovanni 93
Alto Adige Lagrein Tor di Lupo Riserva 2015 Cantina Andriano - Andrian 92
Alto Adige Val Venosta Riesling 2016 Falkenstein 89
Friuli Colli Orientali Pinot Bianco Tullio Zamò 2015 Le Vigne di Zamò 90
Friuli Colli Orientali Verduzzo Friulano Passito Cràtis 2015 Scubla 92
Malvasia 2016 Škerk 90
Brunello di Montalcino Cerretalto 2012 Casanova di Neri 94
Brunello di Montalcino Poggio All’oro Riserva 2012 Castello Banfi 92
Flaccianello della Pieve 2015 Fontodi 94
Il Caberlot 2015 Il Carnasciale 92
Le Pergole Torte 2015 Montevertine 95
Muffato della Sala 2014 Castello della Sala 92
Falerio Pecorino Onirocep 2017 Pantaleone 90
Kupra 2015 Oasi Degli Angeli 93
Offida Pecorino Guido Cocci Grifoni 2014 Tenuta Cocci Grifoni 89
Cerasuolo d’Abruzzo Piè Delle Vigne 2016 Cataldi Madonna 90
Montepulciano d’Abruzzo 2016 Emidio Pepe 90
Cilento Fiano Pietraincatenata 2016 Maffini Luigi 91
Falanghina del Sannio Janare Senete 2017 La Guardiense 89
Fiano di Avellino Tognano 2015 Rocca del Principe 90
Castel del Monte Nero di Troia Ottagono Riserva 2015 Torrevento 91
Primitivo di Manduria ES 2016 Gianfranco Fino 96
Five Roses 74° Anniversario 2017 Leone De Castris 89
Gioia del Colle Primitivo Polvanera 17 2015 Polvanera 92
Marsala Superiore Semisecco Ambra Donna Franca Riserva Florio 94
Vecchio Samperi Marco De Bartoli 92
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7316
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: presentazione Guida Vitae - assaggi

Messaggioda zampaflex » 22 ott 2018 12:19

gbaenergiaeco10 ha scritto:
pippuz ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:ma c'è da qualche parte una lista pubblicata dei produttori che erano presenti?

Qui ci sono tutti i vini:
https://www.italiaatavola.net/vino/guide/2018/10/19/vitae-guida-ais-vini-regione/57917/


NO MA RAGAZZI UN MOMENTO:

ERANO PRESENTI TUTTI I VINI CITATI IN QUESTA LISTA????


Più o meno.
Vedi, non sempre le presentazioni delle guide sono una perdita di tempo... :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ausone, max.giuli, maxer, Nexus1990, win_67 e 11 ospiti