Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
gambero_parlante
Site Admin
Messaggi: 1019
Iscritto il: 18 mag 2007 17:13

Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda gambero_parlante » 17 ott 2018 16:49

Alta Langa Zero Ris. ’12 - Enrico Serafino

Barbaresco Albesani ’14 - Cantina del Pino

Barbaresco Albesani Santo Stefano Ris. ’13 - Castello di Neive

Barbaresco Asili ’15 - Ca’ del Baio

Barbaresco Asili ’15 - Ceretto

Barbaresco Asili Ris. ’13 - Produttori del Barbaresco

Barbaresco Asili V. Viti ’13 - Roagna

Barbaresco Camp Gros Martinenga Ris. ’13 - Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

Barbaresco Cottà ’15 - Sottimano

Barbaresco Currà Ris. ’12 - Bruno Rocca

Barbaresco Montaribaldi ’14 - Fiorenzo Nada

Barbaresco Montefico ’15 - Carlo Giacosa

Barbaresco Pajoré ’15 - Bel Colle

Barbaresco Rabajà ’15 - Giuseppe Cortese

Barbaresco Sorì Tildin ’15 - Gaja

Barbera d’Alba Vittoria ’15 - Gianfranco Alessandria

Barbera d’Asti L’Avvocata ’17 - Coppo

Barbera d’Asti Lavignone ’17 - Pico Maccario

Barbera d’Asti Nuda ’15 - Montalbera

Barbera d’Asti Sup. V. La Mandorla ’16 - Luigi Spertino

Barbera del M.to ’16 - F.lli Facchino

Barbera del M.to Sup. Bricco Battista ’15 - Giulio Accornero e Figli

Barbera del M.to Sup. Le Cave ’16 - Castello di Uviglie

Barolo Bricco Ambrogio ’14 - Negretti

Barolo Bussia 90 Dì Ris. ’12 - Giacomo Fenocchio

Barolo Bussia V. Mondoca Ris. ’12 - Poderi e Cantine Oddero

Barolo Cannubi ’14 - Marchesi di Barolo

Barolo Cerretta ’14 - Giacomo Conterno

Barolo del Comune di La Morra ’14 - Brandini

Barolo Falletto V. Le Rocche Ris. ’12 - Bruno Giacosa

Barolo Ginestra Ris. ’11 - Cascina Chicco

Barolo Ginestra Ris. ’10 - Paolo Conterno

Barolo Lazzarito Ris. ’12 - Ettore Germano

Barolo Monprivato ’13 - Giuseppe Mascarello e Figlio

Barolo Monvigliero ’14 - F.lli Alessandria

Barolo Novantesimo Ris. ’11 - Paolo Scavino

Barolo Rapet ’14 - Ca’ Rome’

Barolo Ravera Bricco Pernice ’13 - Elvio Cogno

Barolo Ris. ’11 - Giacomo Borgogno & Figli

Barolo Rocche dell’Annunziata ’14 - Renato Corino

Barolo Rocche di Castiglione ’14 - Vietti

Barolo Sottocastello di Novello ’13 - Ca’ Viola

Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso ’14 - Giovanni Rosso

Colli Tortonesi Timorasso Il Montino ’16 - La Colombera

Coste della Sesia Nebbiolo ’15 - Odilio Antoniotti

Derthona Sterpi ’16 - Vigneti Massa

Dogliani Papà Celso ’17 - Abbona

Dolcetto di Ovada ’16 - Tacchino

Erbaluce di Caluso 13 Mesi ’16 - Benito Favaro

Fara Bartön ’15 - Gilberto Boniperti

Gattinara Osso San Grato ’14 - Antoniolo

Gattinara Ris. ’13 - Giancarlo Travaglini

Gavi del Comune di Gavi Minaia ’17 - Nicola Bergaglio

Gavi V. della Madonnina Ris. ’16 - La Raia

Ghemme ’13 - Torraccia del Piantavigna

Ghemme Balsina ’13 - Ioppa

Giuseppe Galliano Brut Nature M. Cl. ’13 - Borgo Maragliano

Grignolino del M.to Casalese ’17 - Tenuta Tenaglia

Langhe Rosso Giàrborina ’16 - Elio Altare

Marcalberto Extra Brut Millesimo2Mila13 M. Cl. ’13 - Marcalberto

Millesimato Pas Dosé M. Cl. ’13 - Contratto

Moscato d’Asti Canelli Ciombo ’17 - Tenuta Il Falchetto

Moscato d’Asti Casa di Bianca ’17 - Gianni Doglia

Nizza ’15 - Tenuta Olim Bauda

Nizza Augusta ’14 - Isolabella della Croce

Nizza La Court Ris. ’15 - Michele Chiarlo

Nizza Liberta ’15 - Roberto Ferraris

Ovada Convivio ’16 - Gaggino

Piemonte Moscato Passito La Bella Estate ’16 - Vite Colte

Piemonte Pinot Nero Apertura ’15 - Colombo-Cascina Pastori

Roero Arneis Cecu d’la Biunda ’17 - Monchiero Carbone

Roero Arneis Sarun ’17 - Stefanino Costa

Roero Ròche d’Ampsèj Ris. ’14 - Matteo Correggia

Roero Valmaggiore V. Audinaggio ’16 - Cascina Ca’ Rossa
Gambero Rosso
maxer
Messaggi: 2695
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda maxer » 17 ott 2018 20:58

:shock: TUTTO TACE :shock:

Sconcertati ?
Allibiti ?
Sgomenti ?
Trasecolati ?
Sbigottiti ?
Delusi ?
Frustrati ?

( o compiaciuti ? )

Su !
carpe diem 8)
Avatar utente
Chrüterchraft
Messaggi: 160
Iscritto il: 15 set 2015 19:39
Località: Bottmingen

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Chrüterchraft » 17 ott 2018 21:04

MA QUALCUNO GUARDA ANCORA QUESTI 3 BICCHIERI?


SCHIFATI !


T.
Ultima modifica di Chrüterchraft il 17 ott 2018 21:41, modificato 1 volta in totale.
"PIÚ BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" -XMAS- T.®
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda supersonic76 » 17 ott 2018 21:36

Prima lista premi Piemonte della Storia senza Massolino
Memento Audere Semper
maxer
Messaggi: 2695
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda maxer » 17 ott 2018 21:51

Da sempre ho preferito bermi una Barbera L' Avvocata Coppo piuttosto che accontentarmi di un vile Barolo Monvigliero Burlotto o di un misero Barbaresco Montestafano Rivella .....

Era ora che le mie scelte fossero riconosciute e condivise dal fior fiore degli 'esperti' !

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
carpe diem 8)
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda supersonic76 » 17 ott 2018 22:15

maxer ha scritto: un vile Barolo Monvigliero Burlotto o di un misero Barbaresco Montestafano Rivella .....

Era ora che le mie scelte fossero riconosciute e condivise dal fior fiore degli 'esperti' !

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Cazzo, è vero, altra clamorosa assenza
:shock:
Memento Audere Semper
Messner
Messaggi: 666
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Messner » 17 ott 2018 22:19

maxer ha scritto:Da sempre ho preferito bermi una Barbera L' Avvocata Coppo piuttosto che accontentarmi di un vile Barolo Monvigliero Burlotto o di un misero Barbaresco Montestafano Rivella .....

Era ora che le mie scelte fossero riconosciute e condivise dal fior fiore degli 'esperti' !

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Ecco, per tanti vini premiati con giudizio queste due assenza pesano troppo... Eh ma la giustificazione sarà data dall'annata :lol:
Tra l'altro il Montestefano di RIvella 2014 è delizioso, non capisco...
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8634
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda arnaldo » 18 ott 2018 07:04

Voglio vedere se c e' qualcuno che riesce a ricordarseli tutti....bah....allucinante...e questa ssrebbe l eccellenza Piemontese? Un listone del genere?.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
maxer
Messaggi: 2695
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda maxer » 18 ott 2018 08:42

Messner ha scritto:
maxer ha scritto:Da sempre ho preferito bermi una Barbera L' Avvocata Coppo piuttosto che accontentarmi di un vile Barolo Monvigliero Burlotto o di un misero Barbaresco Montestafano Rivella .....

Era ora che le mie scelte fossero riconosciute e condivise dal fior fiore degli 'esperti' !

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Ecco, per tanti vini premiati con giudizio queste due assenza pesano troppo... Eh ma la giustificazione sarà data dall'annata :lol:
Tra l'altro il Montestefano di RIvella 2014 è delizioso, non capisco...

Pure il Monvigliero 2014 è un Barolo molto gradevole, con la sua tipica eleganza e raffinatezza Burlotto.
Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.
Non sarà come il 2013, ma lo considero sempre un ottimo Barolo, soprattutto per chi ama il Nebbiolo della zona di Verduno.
carpe diem 8)
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda BarbarEdo » 18 ott 2018 09:27

Non son sicuro che Alessandria e Rivella abbiano inviato i campioni.
Sono contento per Carlo Giacosa e Roberto Ferraris, loro secondo me se lo meritano il premio... Altri non so... (E altri ancora no...).
Qualcuno conosce il barolo Bricco Ambrogio di Negretti?
So che non troverò tanti sostenitori di questa tesi qui... Ma possibile che tra i Superiore '15 e '16 e gli Annata '17 usciti quest'anno, tutte belle annate, ci sia un solo Dogliani premiato? E tra l'altro sempre il solito... (Ovada batte Dogliani 2-1...)
Primum bibere deinde philosophari
Nebbiolino
Messaggi: 6731
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Nebbiolino » 18 ott 2018 09:41

maxer ha scritto:Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.



Ecco, questo è il leit motiv di praticamente tutti i produttori...

Ora, grazie alla bravura di tanti ottimi produttori, si sono tirati fuori vini gradevolissimi, in certi casi indubbiamente buoni, anche in questa annata.

Ma la 2014 è stata - e resta - un'annata pessima.
Ci sarà pure chi non avrà preso la grandine, ma ha piovuto tanto, ma tanto, ancora e ancora per mesi di fila.
Con tutto quello che ne consegue.
tricky123
Messaggi: 1147
Iscritto il: 06 giu 2007 18:35
Località: Italia

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda tricky123 » 18 ott 2018 09:54

maxer ha scritto::shock: TUTTO TACE :shock:

Sconcertati ?
Allibiti ?
Sgomenti ?
Trasecolati ?
Sbigottiti ?
Delusi ?
Frustrati ?

( o compiaciuti ? )

Su !


Io, indifferente.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20181
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda pippuz » 18 ott 2018 11:11

gambero_parlante ha scritto:Barbaresco Asili Ris. ’13 - Produttori del Barbaresco
Barolo Monprivato ’13 - Giuseppe Mascarello e Figlio

Per questi due confermo i premi :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda gp » 18 ott 2018 14:16

Nebbiolino ha scritto:
maxer ha scritto:Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.

Ecco, questo è il leit motiv di praticamente tutti i produttori...

Ora, grazie alla bravura di tanti ottimi produttori, si sono tirati fuori vini gradevolissimi, in certi casi indubbiamente buoni, anche in questa annata.

Ma la 2014 è stata - e resta - un'annata pessima.
Ci sarà pure chi non avrà preso la grandine, ma ha piovuto tanto, ma tanto, ancora e ancora per mesi di fila.
Con tutto quello che ne consegue.

Vero. Quindi non c’è da stupirsi che i Baroli dell’annata 2014 premiati siano molti meno del solito (9). Peraltro 12 anni fa, quando era stato il turno della piovosa annata 2002 e i YYY erano 150 in meno, la scelta era stata molto più drastica: zero Baroli d’annata premiati! E’ probabile che nel frattempo sia migliorata la capacità dei produttori di far fronte alle annate difficili, ma al tempo stesso si è sempre più smarrita la volontà di valutare certe tipologie in base alla capacità di invecchiamento, piuttosto che in base alla riuscita immediata.
Se poi si confronta la guida di quest’anno con quella dell’anno scorso, lo scarto tra le annate 2013 e 2014 non sembrerebbe poi così grande. Infatti i Baroli dell’’annata 2013 premiati l’anno scorso erano 14, molti di meno rispetto ad altre annate meno quotate, in particolare la 2011 e la 2012 che nelle due edizioni precedenti avevano ricevuto rispettivamente 30 e 24 YYY. Insomma, la correlazione tra il giudizio sul valore dell’annata per la tipologia e il numero di YYY è molto ballerina, a riprova del fatto che per le tipologie più complesse i giudizi dati a ridosso della messa in commercio – come prevede la tempistica delle guide – sono meno affidabili di quelli retrospettivi che si potrebbero trovare su una ipotetica rivista specializzata, stile Revue du Vin de France.
gp
maxer
Messaggi: 2695
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda maxer » 18 ott 2018 14:47

Nebbiolino ha scritto:
maxer ha scritto:Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.



Ecco, questo è il leit motiv di praticamente tutti i produttori...

Ora, grazie alla bravura di tanti ottimi produttori, si sono tirati fuori vini gradevolissimi, in certi casi indubbiamente buoni, anche in questa annata.

Ma la 2014 è stata - e resta - un'annata pessima.
Ci sarà pure chi non avrà preso la grandine, ma ha piovuto tanto, ma tanto, ancora e ancora per mesi di fila.
Con tutto quello che ne consegue.

Leggo che confermi nella sostanza quello che ho scritto e cioè, riassumendo :

# la 2014 è stata una brutta annata meteorologica (e qui non c' è nessun dubbio ...)
# le vigne di Burlotto non hanno subito grandine
# grazie alle riconosciute capacità di Fabio (il cosiddetto 'manico'), il suo Monvigliero 2014 è un delizioso Barolo, molto armonioso ed elegante.

Ho qualche dubbio invece riguardo alla tua asserzione sulla bravura di tanti ottimi produttori, che sono riusciti a tirar fuori vini gradevolissimi e a volte buoni : dipende da cosa intendi per "tanti", per "ottimi", per "gradevolissimi", per "buoni" :roll:
Ultima modifica di maxer il 18 ott 2018 14:49, modificato 1 volta in totale.
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7311
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda zampaflex » 18 ott 2018 14:48

Nebbiolino ha scritto:
maxer ha scritto:Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.



Ecco, questo è il leit motiv di praticamente tutti i produttori...

Ora, grazie alla bravura di tanti ottimi produttori, si sono tirati fuori vini gradevolissimi, in certi casi indubbiamente buoni, anche in questa annata.

Ma la 2014 è stata - e resta - un'annata pessima.
Ci sarà pure chi non avrà preso la grandine, ma ha piovuto tanto, ma tanto, ancora e ancora per mesi di fila.
Con tutto quello che ne consegue.


Avremo nebbioli pinotteggianti.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 2695
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda maxer » 18 ott 2018 14:55

Amo il Pinot Noir e amo il Barolo !
Figurati il Barolo pinoteggiante o il Pinot Noir baroleggiante ..... :lol: :lol: :lol:
carpe diem 8)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda gp » 18 ott 2018 15:43

gp ha scritto:
Nebbiolino ha scritto:
maxer ha scritto:Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.

Ecco, questo è il leit motiv di praticamente tutti i produttori...

Ora, grazie alla bravura di tanti ottimi produttori, si sono tirati fuori vini gradevolissimi, in certi casi indubbiamente buoni, anche in questa annata.

Ma la 2014 è stata - e resta - un'annata pessima.
Ci sarà pure chi non avrà preso la grandine, ma ha piovuto tanto, ma tanto, ancora e ancora per mesi di fila.
Con tutto quello che ne consegue.

Vero. Quindi non c’è da stupirsi che i Baroli dell’annata 2014 premiati siano molti meno del solito (9). Peraltro 12 anni fa, quando era stato il turno della piovosa annata 2002 e i YYY erano 150 in meno, la scelta era stata molto più drastica: zero Baroli d’annata premiati! E’ probabile che nel frattempo sia migliorata la capacità dei produttori di far fronte alle annate difficili, ma al tempo stesso si è sempre più smarrita la volontà di valutare certe tipologie in base alla capacità di invecchiamento, piuttosto che in base alla riuscita immediata.
(...)

Per la cronaca, i Baroli dell'annata 2014 premiati da Slowine son esattamente tanti quanti i 2013 premiati l'anno scorso: 26.
Apparentemente quindi in quella guida si è fatta la tara per il valore dell'annata, cosa che a rigore non andrebbe fatta.
gp
Nebbiolino
Messaggi: 6731
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Nebbiolino » 18 ott 2018 16:04

zampaflex ha scritto:
Nebbiolino ha scritto:
maxer ha scritto:Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.



Ecco, questo è il leit motiv di praticamente tutti i produttori...

Ora, grazie alla bravura di tanti ottimi produttori, si sono tirati fuori vini gradevolissimi, in certi casi indubbiamente buoni, anche in questa annata.

Ma la 2014 è stata - e resta - un'annata pessima.
Ci sarà pure chi non avrà preso la grandine, ma ha piovuto tanto, ma tanto, ancora e ancora per mesi di fila.
Con tutto quello che ne consegue.


Avremo nebbioli pinotteggianti.


Appunto, il problema è quello. :mrgreen:

Seriamente, molti vini con nasi eleganti, pochissimi con bocche all'altezza del nebbiolo di langa.

E sono pochissimi i produttori che hanno aggiustato le proprie scelte in base ai limiti dell'annata (e parlo di scelte commerciali); anzi, a dirla tutta, sull'onda dei riconoscimenti del 2013 in tanti hanno pure alzato il prezzo.
Buono monvigliero di Burlotto, ma spendere 75 euro su questa annata per me non ha senso.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7311
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda zampaflex » 18 ott 2018 16:27

maxer ha scritto:Amo il Pinot Noir e amo il Barolo !
Figurati il Barolo pinoteggiante o il Pinot Noir baroleggiante ..... :lol: :lol: :lol:


Ok, ma è come dire "amo il pesce e amo la f...a". Ma provaci, a fare cosine con una sirena, vediamo che gusto ne ricavi :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12392
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda l'oste » 18 ott 2018 18:15

Le liste di vini premiati mi fan venire in mente i paragoni tra mele kiwi e banane.
Il criterio antico di raggruppare per regione per me non indica realmente una scala dei migliori vini italiani.
Senza contare le differenze di stili, invecchiamento ecc.

Ci vorrebbe una guida per "genere di vino" ma credo sarebbe un lavoro immane.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Messner
Messaggi: 666
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Messner » 18 ott 2018 18:26

maxer ha scritto:
Messner ha scritto:
maxer ha scritto:Da sempre ho preferito bermi una Barbera L' Avvocata Coppo piuttosto che accontentarmi di un vile Barolo Monvigliero Burlotto o di un misero Barbaresco Montestafano Rivella .....

Era ora che le mie scelte fossero riconosciute e condivise dal fior fiore degli 'esperti' !

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Ecco, per tanti vini premiati con giudizio queste due assenza pesano troppo... Eh ma la giustificazione sarà data dall'annata :lol:
Tra l'altro il Montestefano di RIvella 2014 è delizioso, non capisco...

Pure il Monvigliero 2014 è un Barolo molto gradevole, con la sua tipica eleganza e raffinatezza Burlotto.
Secondo Fabio poi, le sue vigne hanno sofferto relativamente poco dei problemi meteorologici dell' annata, a cui inoltre è riuscito a porre rimedio con una selezione accurata dei grappoli.
Non sarà come il 2013, ma lo considero sempre un ottimo Barolo, soprattutto per chi ama il Nebbiolo della zona di Verduno.


Sono assolutamente d'accordo
Così come è molto buono il Monvigliero di Alessandria, sempre 2014, veramente molto elegante e manico anche il suo notevole in questa annata
Bruciato
Messaggi: 267
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Bruciato » 18 ott 2018 21:32

ma Monprivato non è uscito il 14?
io il 13 lo comprai l'anno scorso...


supersonic76 ha scritto:Prima lista premi Piemonte della Storia senza Massolino


era ora.

negli ultimi anni hanno preso una piega non piacevole
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda Timoteo » 18 ott 2018 22:11

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:Amo il Pinot Noir e amo il Barolo !
Figurati il Barolo pinoteggiante o il Pinot Noir baroleggiante ..... :lol: :lol: :lol:


Ok, ma è come dire "amo il pesce e amo la f...a". :/quote]

se per f...a si intendesse la fica (figa sopra al rubicone) la informo che l'odore è lo stesso.
molto frequentemente.
quindi il paragone non è peregrino.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8693
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Tre Bicchieri 2019. Piemonte

Messaggioda beluga » 18 ott 2018 23:17

Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:Amo il Pinot Noir e amo il Barolo !
Figurati il Barolo pinoteggiante o il Pinot Noir baroleggiante ..... :lol: :lol: :lol:


Ok, ma è come dire "amo il pesce e amo la f...a". :/quote]

se per f...a si intendesse la fica (figa sopra al rubicone) la informo che l'odore è lo stesso.
molto frequentemente.
quindi il paragone non è peregrino.


Mi ero stupito nel vedere un intervento di Timoteo in Polemiche e opinioni.
Ho pensato che forse voleva intervenire sui vini piemontesi.
Invece si è limitato a parlare di ciò di cui ha vera competenza.
Apprezzo chi non esce dal seminato.
Me ne importo

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Santi Romano e 4 ospiti