LE BEVUTE DI MARZO 2018

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12949
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda Kalosartipos » 01 mar 2018 09:25

La neve!!! :D
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
vinogodi
Messaggi: 28218
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda vinogodi » 01 mar 2018 11:08

...ieri sera tre vini "emiliani "Lambrusco Salici MOnte delle Vigne 2013 (avete letto bene) : qualche riduzione, grandissima personalità , teso come una corda di violino , integro, persino balsamico sul finale :D :D :D :)
- Lambrusco Miliolungo Arceto 2015 :D :D :D ... ma che buoni i Lambrusco con qualche anno di affinamento. Vigoroso ma con carica tannica che inizia a distendersi, anch'esso esuberante, freschissimo
- Torcularia Carra 2016 :D :D :D : fruttatissimo, spumeggiante , anch'esso di freschezza esemplare , vinosetto ma fantastico con zampone e cotechino e mariola ... si , insomma , si è mangiato leggerino ... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
ausone
Messaggi: 381
Iscritto il: 05 gen 2011 02:57
Località: Trieste

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda ausone » 01 mar 2018 20:42

Nel mio piccolo:
Serata bordolese preceduta da Dom Perignon 2006 (gia' bello grassoccio e sufficientemente ridondante nonostante la sua gioventu'!)
Poi:
CHATEAU HAUT-BEAUSEJOUR 2014 Saint Estephe base cab.sav, grosso e polposo frutto maturo, ciliegiona che mutava in sciroppata ma ben definito e poco volubile!
CHATEAU POUJEAUX 2010 Moulis-en-Medoc 50 e 50 merlot e cab.sav. sorpresona, sicuramente l'ottima annata ha dato una buona mano, vino strutturato, lungo in bocca e cangiante fino a sentire un finale con goudron pronunciato, sicuramente andava atteso ancora molto, tanta materia ancora inespressa
CHATEAU AUSONE 1993 - qui i commenti sarebbero anche riduttivi; monumentale e sempre sontuoso, nonostante l'annata minore non gli renda giustizia, ha espresso sentori iniziali da vino giovane, acidita' da vendere, cangiante e mutevole al limite dell'incredibile; sul finale sentori di caffe', tabacco, spezia e rabarbaro, una pietra miliare di Saint-Emilion e di tutto il Bordeaux!
AmoSlade
Messaggi: 470
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda AmoSlade » 01 mar 2018 22:11

Cirò riserva 2010 - A' Vita: abbastanza chiuso al naso, ricorda erbe e fiori secchi, ruggine, qualche nota fungina. Un po' di alcool in evidenza. In bocca è ancora piuttosto acerbo, con tannini graffianti, scontroso.
Per certi versi è interessante nel suo essere vino del sud quasi nordico ma, anche se non sono una fighetta :) , qui è veramente tutto spostato sulle durezze, la componente frutto è ridotta all'osso e mi chiedo se riuscirà a trovare un suo equilibrio o se quando smetterà di scalpitare si troverà comunque scarno e svuotato.

Per quel poco Cirò che ho bevuto, sono stato sempre deluso dalle riserve (ho bevuto un annetto fa quella di Arcuri, sono andato a ripescare le note, sorprendentemente simili a quelle appena scritte per A' Vita) che ho trovato molto scontrose al limite dell'inespressivo, mentre ho trovato più interessanti le versioni base, più equilibrate pur mantenendo una certa seriositá. Che sia un vitigno che quando si cerca di "strafare" si sposta troppo sulle durezze? O ha solo bisogno di tempo?
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1461
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 02 mar 2018 00:50

Batone massa vecchia, l03/17

Tanta roba ragazzi..schietto, croccante nel frutto, suadente nei profumi floreali, prevalentemente di rosa appassita, e poi sottobosco e un accenno di buccia di arancia..al palato è ruspante, succoso, la beva è pazzesca, degna dei grandi Sangiovese chiantigiani
Lorenzo
lucastoner
Messaggi: 420
Iscritto il: 20 giu 2009 09:59

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda lucastoner » 02 mar 2018 08:35

Ieri sera, cena dal buon vecchio "troglo" Liloni , bevuto a tutto pasto un metodo classico locale , il Brut di Lazzari, che non avevo mai bevuto.
Giallo paglierino , bolla finissima e più elegante di quanto mi aspettassi , al naso un sentore di zafferano che quasi copriva tutto il resto , poi nel bicchiere rinvenivano burro , crosta di pane. Gran bella acidità.
Spectator
Messaggi: 3739
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda Spectator » 02 mar 2018 10:03

gbaenergiaeco10 ha scritto:Batone massa vecchia, l03/17

Tanta roba ragazzi..schietto, croccante nel frutto, suadente nei profumi floreali, prevalentemente di rosa appassita, e poi sottobosco e un accenno di buccia di arancia..al palato è ruspante, succoso, la beva è pazzesca, degna dei grandi Sangiovese chiantigiani


..Azz,con un minimo di distinguo,sono le note che avrei voluto scrivere piu' tardi x il Verduno Pelaveraga 2016 di Burlotto, bevuto ieri sera :D :wink: .
Ultima modifica di Spectator il 02 mar 2018 11:18, modificato 1 volta in totale.
gmi1
Messaggi: 623
Iscritto il: 19 gen 2010 18:34

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda gmi1 » 02 mar 2018 10:25

lucastoner ha scritto:Ieri sera, cena dal buon vecchio "troglo" Liloni , bevuto a tutto pasto un metodo classico locale , il Brut di Lazzari, che non avevo mai bevuto.
Giallo paglierino , bolla finissima e più elegante di quanto mi aspettassi , al naso un sentore di zafferano che quasi copriva tutto il resto , poi nel bicchiere rinvenivano burro , crosta di pane. Gran bella acidità.


il Troglo.... giusto l'altro giorno ho recuperato alcune foto di un mitico pranzo di Dicembre 2004 del forum di allora da lui a Gavardo.... che nostalgia... 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7386
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda zampaflex » 02 mar 2018 13:31

Luigi Tecce - Campi Taurasini Satyricon 2009

Succosissimo e vellutato, progressione esemplare nel passaggio sul palato, grandissima esecuzione in cantina. Aromaticamente ancora giovane e titubante, quasi vinoso in alcuni passaggi, ma ci sono tanti segnali, come riflessi lontani del sole sulle onde, che vanno e vengono e che fanno pensare ad un radioso futuro.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
alì65
Messaggi: 11545
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda alì65 » 02 mar 2018 14:15

gmi1 ha scritto:
lucastoner ha scritto:Ieri sera, cena dal buon vecchio "troglo" Liloni , bevuto a tutto pasto un metodo classico locale , il Brut di Lazzari, che non avevo mai bevuto.
Giallo paglierino , bolla finissima e più elegante di quanto mi aspettassi , al naso un sentore di zafferano che quasi copriva tutto il resto , poi nel bicchiere rinvenivano burro , crosta di pane. Gran bella acidità.


il Troglo.... giusto l'altro giorno ho recuperato alcune foto di un mitico pranzo di Dicembre 2004 del forum di allora da lui a Gavardo.... che nostalgia... 8)


c'ero??? magari irriconoscibile ma se n'è fatte parecchie....quanti uccelletti!!!...e quante ghignate!!! :D
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
alì65
Messaggi: 11545
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda alì65 » 02 mar 2018 14:17

nero d'avola, nero d'avola, nero d'avola, nero d'avola.....continuo a sostenere che sia il secondo miglior vitigno nazionale!!!! :shock: ....
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7386
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda zampaflex » 02 mar 2018 14:57

alì65 ha scritto:nero d'avola, nero d'avola, nero d'avola, nero d'avola.....continuo a sostenere che sia il secondo miglior vitigno nazionale!!!! :shock: ....


Ma non ci sono ancora i manici delle altre zone... cos'hai bevuto stavolta?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
ZEL WINE
Messaggi: 7115
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda ZEL WINE » 02 mar 2018 14:57

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
vinogodi
Messaggi: 28218
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda vinogodi » 02 mar 2018 15:07

alì65 ha scritto:nero d'avola, nero d'avola, nero d'avola, nero d'avola.....continuo a sostenere che sia il secondo miglior vitigno nazionale!!!! :shock: ....
... concordo , dopo il Grignolino... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gmi1
Messaggi: 623
Iscritto il: 19 gen 2010 18:34

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda gmi1 » 02 mar 2018 15:10

alì65 ha scritto:
gmi1 ha scritto:
lucastoner ha scritto:Ieri sera, cena dal buon vecchio "troglo" Liloni , bevuto a tutto pasto un metodo classico locale , il Brut di Lazzari, che non avevo mai bevuto.
Giallo paglierino , bolla finissima e più elegante di quanto mi aspettassi , al naso un sentore di zafferano che quasi copriva tutto il resto , poi nel bicchiere rinvenivano burro , crosta di pane. Gran bella acidità.


il Troglo.... giusto l'altro giorno ho recuperato alcune foto di un mitico pranzo di Dicembre 2004 del forum di allora da lui a Gavardo.... che nostalgia... 8)


c'ero??? magari irriconoscibile ma se n'è fatte parecchie....quanti uccelletti!!!...e quante ghignate!!! :D


nelle foto non ti vedo Claudio, ma so di tanti che c'erano e non compaiono nelle foto.... se ricordo bene eravamo una quarantina almeno :D
vinogodi
Messaggi: 28218
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda vinogodi » 02 mar 2018 15:35

gmi1 ha scritto:
alì65 ha scritto:
gmi1 ha scritto:
lucastoner ha scritto:Ieri sera, cena dal buon vecchio "troglo" Liloni , bevuto a tutto pasto un metodo classico locale , il Brut di Lazzari, che non avevo mai bevuto.
Giallo paglierino , bolla finissima e più elegante di quanto mi aspettassi , al naso un sentore di zafferano che quasi copriva tutto il resto , poi nel bicchiere rinvenivano burro , crosta di pane. Gran bella acidità.


il Troglo.... giusto l'altro giorno ho recuperato alcune foto di un mitico pranzo di Dicembre 2004 del forum di allora da lui a Gavardo.... che nostalgia... 8)


c'ero??? magari irriconoscibile ma se n'è fatte parecchie....quanti uccelletti!!!...e quante ghignate!!! :D


nelle foto non ti vedo Claudio, ma so di tanti che c'erano e non compaiono nelle foto.... se ricordo bene eravamo una quarantina almeno :D
...dal Troglo ne feci parecchie , probabile ci fossi pure io ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gmi1
Messaggi: 623
Iscritto il: 19 gen 2010 18:34

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda gmi1 » 02 mar 2018 15:46

si si Marco, siamo qua....
019.jpg
019.jpg (64.54 KiB) Visto 5070 volte
lucastoner
Messaggi: 420
Iscritto il: 20 giu 2009 09:59

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda lucastoner » 02 mar 2018 15:50

Io sono stato fuori dal forum un sacco di anni...ma come mai poi il troglo è uscito (con il carattere docile e poco fumantino che ha , magari un mezzo dubbio mi viene... :mrgreen: )?
Una bella reunion non sarebbe male.....
alì65
Messaggi: 11545
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda alì65 » 02 mar 2018 16:26

che ve lo dico a fare, capite un cazzo di vino, bevete solo monfo, mascarello,.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
se ogni tanto beveste Case Basse vi perdonerei....
per fortuna che vi fa cagare così non lo cercate e i prezzi restano bassi...
Tridente Pantalica, azienda chiusa con il 2008/09, credo.....lo compravo solo io!! :D
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
gmi1
Messaggi: 623
Iscritto il: 19 gen 2010 18:34

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda gmi1 » 02 mar 2018 16:28

lucastoner ha scritto:Io sono stato fuori dal forum un sacco di anni...ma come mai poi il troglo è uscito (con il carattere docile e poco fumantino che ha , magari un mezzo dubbio mi viene... :mrgreen: )?
Una bella reunion non sarebbe male.....

si ci starebbe proprio bene... :D
alì65
Messaggi: 11545
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda alì65 » 02 mar 2018 16:31

gmi1 ha scritto:si si Marco, siamo qua....
019.jpg


Ale con presa sicura su Valentina.... :D
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5106
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda Andyele » 02 mar 2018 16:45

alì65 ha scritto:
gmi1 ha scritto:si si Marco, siamo qua....
019.jpg


Ale con presa sicura su Valentina.... :D


Ma Ale chi? :?
alì65
Messaggi: 11545
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda alì65 » 02 mar 2018 16:52

Andyele ha scritto:
alì65 ha scritto:
gmi1 ha scritto:si si Marco, siamo qua....
019.jpg


Ale con presa sicura su Valentina.... :D


Ma Ale chi? :?


non è vinonadaro?
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Ziliovino
Messaggi: 3112
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda Ziliovino » 02 mar 2018 18:07

Immagine

Immagine

Brunello di Montalcino 1974 - Biondi Santi. Già il colore nella foto dice parecchio... Annata sfigata più livello basso? Ecchissene: caffè, cuoio e frutto maturo, inizialmente c'è un deciso sentore tipo credenza della nonna che va e viene, sorso fresco e dal tannino compiuto, il giorno successivo è ancora vivo e vira su ruggine e radice di liquirizia. Bella esperienza, dei fuoriclasse comincerò a comprare solo le annate sfigate, Soldera 2002, Monfortino 2014....
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: LE BEVUTE DI MARZO 2018

Messaggioda BarbarEdo » 02 mar 2018 18:24

1974!!! :shock: Che colore meraviglioso.... Complimenti per la conservazione.
Primum bibere deinde philosophari

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alain baviera, gpetrus, lbidoggia, Michelasso, monterosso, Zbigniew e 6 ospiti