BAROLOBRUNELLO 2017

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20285
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda pippuz » 20 nov 2017 17:47

Francesco M ha scritto:sei riuscito ad assaggiare diego conterno? :)

Mi son dimenticato :mrgreen:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Francesco M
Messaggi: 270
Iscritto il: 12 apr 2017 12:03

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Francesco M » 20 nov 2017 19:14

pippuz ha scritto:
Francesco M ha scritto:sei riuscito ad assaggiare diego conterno? :)

Mi son dimenticato :mrgreen:

ma che davvero??? :shock:
ahah e vabé
La ragione ha torto
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda andrea » 21 nov 2017 12:55

Francesco M ha scritto:
pippuz ha scritto:
Francesco M ha scritto:sei riuscito ad assaggiare diego conterno? :)

Mi son dimenticato :mrgreen:

ma che davvero??? :shock:
ahah e vabé

Vini corretti, senza slanci particolari. Il Ginestra 12 un po' legnosetto. Tannini leggeri, nel Ginestra 13 un po' più vivaci e rustici. La beva è comunque gradevole.
Nel complesso non male, non ho chiesto i prezzi.
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Francesco M
Messaggi: 270
Iscritto il: 12 apr 2017 12:03

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Francesco M » 21 nov 2017 16:33

andrea ha scritto:
Francesco M ha scritto:
pippuz ha scritto:
Francesco M ha scritto:sei riuscito ad assaggiare diego conterno? :)

Mi son dimenticato :mrgreen:

ma che davvero??? :shock:
ahah e vabé

Vini corretti, senza slanci particolari. Il Ginestra 12 un po' legnosetto. Tannini leggeri, nel Ginestra 13 un po' più vivaci e rustici. La beva è comunque gradevole.
Nel complesso non male, non ho chiesto i prezzi.

grazie !

i prezzi per il ginestra 2013 se non erro si aggirano sui 28/30 euri, ma potrei ricordare male
La ragione ha torto
Bruciato
Messaggi: 271
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Bruciato » 21 nov 2017 21:22

Ma per quanto riguarda il Ginestra di Diego (Armando Maradona) Conterno
non c'è stato un cambio di vigneto qualche anno fa? :?:
Francesco M
Messaggi: 270
Iscritto il: 12 apr 2017 12:03

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Francesco M » 22 nov 2017 01:27

Bruciato ha scritto:Ma per quanto riguarda il Ginestra di Diego (Armando Maradona) Conterno
non c'è stato un cambio di vigneto qualche anno fa? :?:


allora, lo scorso anno sono andato in cantina, ho parlato col figlio che mi ha illustrato i vigneti, abbiamo parlato di acquisti/vendite (sinceramente in maniera molto evasiva) ma di questo cambio non ricordo davvero.
La ragione ha torto
nocciola
Messaggi: 85
Iscritto il: 22 nov 2013 10:39

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda nocciola » 22 nov 2017 07:38

Il vigneto le coste, con cui producevano un barolo dedicato, lo avevano in affitto. Quando la proprietà ha deciso di venderlo, è stato acquistato da un altro produttore. L'ultima annata mi pare sia la 2010.
Bruciato
Messaggi: 271
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Bruciato » 22 nov 2017 12:20

nocciola ha scritto:Il vigneto le coste, con cui producevano un barolo dedicato, lo avevano in affitto. Quando la proprietà ha deciso di venderlo, è stato acquistato da un altro produttore. L'ultima annata mi pare sia la 2010.


ok, il cambio è per il vigneto le coste.

certo che perdere il vigneto per cui sei diventato famoso è un colpo mica da ridere
eliag
Messaggi: 10
Iscritto il: 05 ago 2017 18:24
Località: Mantova

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda eliag » 23 nov 2017 11:31

Qualcuno ha assaggiato i vini di Oddero e Cascina Fontana?
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda andrea » 23 nov 2017 13:38

eliag ha scritto:Qualcuno ha assaggiato i vini di Oddero e Cascina Fontana?

Entrambi molto classici, Oddero in specie molto goudron, scuri, tannici
Cascina Fontana un filo più aperti e ariosi, anche se sempre molto classici, fiori macerati, carne.
Se dovessi comprare prenderei CF, in specie il Barolo base 2013. Il Castiglione non vale il prezzo extra.
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda il chiaro » 24 nov 2017 00:18

Francesco M ha scritto:
pippuz ha scritto:Diego Conterno sicuro, fosse solo per il cognome :lol:


:D :D
comunque lui è quello di conterno fantino a monforte e da qualche tempo ha iniziato a produrre da solo


Sono parecchi anni che fa da solo.
Fa un barolo ginestra davvero notevole.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
Raido
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 nov 2016 15:19
Località: Torino

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Raido » 28 dic 2017 11:38

Bruciato ha scritto:
nocciola ha scritto:Il vigneto le coste, con cui producevano un barolo dedicato, lo avevano in affitto. Quando la proprietà ha deciso di venderlo, è stato acquistato da un altro produttore. L'ultima annata mi pare sia la 2010.


ok, il cambio è per il vigneto le coste.

certo che perdere il vigneto per cui sei diventato famoso è un colpo mica da ridere


Mi ha spiegato un langarolo che ci sono leggi agrarie molto restrittive, se vuoi comprare un vigneto devi fare un'offerta formale scritta dopo di che l'offerta deve essere trasmessa a tutti i proprietari confinanti col vigneto. Se uno di questi fosse interessato può comprarlo al prezzo dell'offerta che hai fatto tu con prelazione. Quersto, dicono, per evitare la frammentazione delle proprietà (boh...)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8519
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda zampaflex » 28 dic 2017 11:47

Raido ha scritto:
Bruciato ha scritto:
nocciola ha scritto:Il vigneto le coste, con cui producevano un barolo dedicato, lo avevano in affitto. Quando la proprietà ha deciso di venderlo, è stato acquistato da un altro produttore. L'ultima annata mi pare sia la 2010.


ok, il cambio è per il vigneto le coste.

certo che perdere il vigneto per cui sei diventato famoso è un colpo mica da ridere


Mi ha spiegato un langarolo che ci sono leggi agrarie molto restrittive, se vuoi comprare un vigneto devi fare un'offerta formale scritta dopo di che l'offerta deve essere trasmessa a tutti i proprietari confinanti col vigneto. Se uno di questi fosse interessato può comprarlo al prezzo dell'offerta che hai fatto tu con prelazione. Quersto, dicono, per evitare la frammentazione delle proprietà (boh...)


Visto cosa succede in Borgogna mi sta bene così. Se vuoi assicurarti a tutti i costi un vigneto, offri una cifra alta, e nulla vieta di fare prima qualche consultazione con i confinanti.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Bruciato
Messaggi: 271
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Bruciato » 28 dic 2017 11:58

continuando l'Ot
i vicini hanno sempre diritto di prelazione sui terreni vonfinanti
langa o non langa
vigneto o non vigneto
Avatar utente
Raido
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 nov 2016 15:19
Località: Torino

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Raido » 28 dic 2017 13:16

Bruciato ha scritto:continuando l'Ot
i vicini hanno sempre diritto di prelazione sui terreni vonfinanti
langa o non langa
vigneto o non vigneto


Si certo, langa e vigneto erano esempi per l'IT... :)
Candidoshark
Messaggi: 112
Iscritto il: 22 gen 2017 21:16

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda Candidoshark » 28 dic 2017 20:00

Bruciato ha scritto:continuando l'Ot
i vicini hanno sempre diritto di prelazione sui terreni vonfinanti
langa o non langa
vigneto o non vigneto


Non credo, penso che per avere prelazione bisogna essere agricoltore diretto....
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1629
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 29 dic 2017 17:26

art.7 della legge 14 agosto 1971, n. 817 stabilisce che il diritto di prelazione “…spetta
anche…al coltivatore diretto proprietario di terreni confinanti con fondi offerti in vendita,
purché sugli stessi non siano insediati mezzadri, coloni, affittuari, compartecipanti od enfiteuti
coltivatori diretti”
Lorenzo
maxer
Messaggi: 3936
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: BAROLOBRUNELLO 2017

Messaggioda maxer » 29 dic 2017 20:20

gbaenergiaeco10 ha scritto:art.7 della legge 14 agosto 1971, n. 817 stabilisce che il diritto di prelazione “…spetta
anche…al coltivatore diretto proprietario di terreni confinanti con fondi offerti in vendita,
purché sugli stessi non siano insediati mezzadri, coloni, affittuari, compartecipanti od enfiteuti coltivatori diretti”

Questi "enfiteuti" mi hanno sempre sconcertato, direi angosciato, specialmente col buio ... :shock: :D :shock:
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite