Consigli Valle d'Aosta

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
dc87
Messaggi: 440
Iscritto il: 28 feb 2012 16:47

Re: Consigli Valle d'Aosta

Messaggioda dc87 » 06 apr 2019 10:37

Amicouligano ha scritto:
venicka ha scritto:io ti consiglio selve per sperimentazioni nebbiolesche anzi picotendriche come dicono loro, affinamenti lunghi, botti di castagno, rovere, insomma c'è da sbizzarrirsi e poi quatremillemètres vins d'altitude per bollicine di ogni tipo, muscat prie blanc gamay pinot noir e petit rouge tutti con le bolle, anche qui ti puoi divertire tra ancestrali metodo classico e via dicendo.
Selve è una realtà che non conosco. Ho dato una veloce occhiata al loro sito internet. Su cosa vale la pena concentrarsi?


Mi concentrerei sul riuscire a trovarli... :mrgreen:
dc87
Messaggi: 440
Iscritto il: 28 feb 2012 16:47

Re: Consigli Valle d'Aosta

Messaggioda dc87 » 06 apr 2019 10:41

zampaflex ha scritto:
AmoSlade ha scritto:Riesumo questa discussione perché a maggio sarò 3 giorni in Valle d'Aosta e vorrei inserire 1/2 visitine. Leggendo anche i post sopra pensavo a Ottin, qualcuno ha assaggi recenti?
Anche se non è Valle d'Aosta, visto che sono sulla strada mi piacerebbe fare una puntatina a Carema...Ferrando non mi risponde alle mail, una visita ai Produttori può valere la pena (a prescindere dall'acquisto prodotti che tanto si trovano facilmente un po' ovunque)? O ci sono altre novità?
Grazie


Ok Ottin, Ok Carema, ok Triolet ecc. ecc. ma il vero divertimento per me andando in VdA dovrebbe essere provare gli speziati e originali rossi autoctoni (Vuillermin, Fumin, Cornalin…) ed un nome interessante in tal senso è Feudo di San Maurizio.
La Cantina dei Produttori a Carema è quanto di più minimale ci possa essere per quelle dimensioni :D


Da valdostano sicuramente preferisco i bianchi... 8)
Col Vuillermin non riesco proprio a far scoccare la scintilla, il fumin lo apprezzo solo con qualche anno sulle spalle e nemmeno tutti...
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2106
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Consigli Valle d'Aosta

Messaggioda kubik » 06 mag 2019 23:58

Sisifo ha scritto:Io non conosco il produttore-forumista, però ho assaggiato il Kraema 2015 qualche giorno fa con Christoph Künzli, che ha contribuito a vinificarlo nella cantina delle Piane.
Devo dire che mi piaciuto: volatile percepibile, anche se si sta integrando in un quadro ancora giovanile. Naso giocato su note floreali e speziate abbastanza in linea con il territorio. Il sorso è lieve e sapido, ma possiede una complessità maggiore rispetto ad altri Carema. L'ho trovato più leggiadro e rustico rispetto ad altre interpretazioni (penso soprattutto a Ferrando), ma non è un vino che scivola via senza pensieri, anzi progredisce con molta energia.

mi piace :wink:

Mi avete scoperto ..
Si Luciano, la pazzia è partita qualche anno fa... :mrgreen:
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2106
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Consigli Valle d'Aosta

Messaggioda kubik » 07 mag 2019 00:03

Sisifo ha scritto:Io non conosco il produttore-forumista, però ho assaggiato il Kraema 2015 qualche giorno fa con Christoph Künzli, che ha contribuito a vinificarlo nella cantina delle Piane.
Devo dire che mi piaciuto: volatile percepibile, anche se si sta integrando in un quadro ancora giovanile. Naso giocato su note floreali e speziate abbastanza in linea con il territorio. Il sorso è lieve e sapido, ma possiede una complessità maggiore rispetto ad altri Carema. L'ho trovato più leggiadro e rustico rispetto ad altre interpretazioni (penso soprattutto a Ferrando), ma non è un vino che scivola via senza pensieri, anzi progredisce con molta energia.

mi piace :wink:



zampaflex ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
AmoSlade ha scritto:visto che sono sulla strada mi piacerebbe fare una puntatina a Carema...Ferrando non mi risponde alle mail, una visita ai Produttori può valere la pena (a prescindere dall'acquisto prodotti che tanto si trovano facilmente un po' ovunque)? O ci sono altre novità?

A Carema prova MURAJE, il forumista Kubik..
http://www.muraje.it


Cos'è questa novità? Fede si è messo a produrre?


Si Luciano, la pazzia è partita qualche anno fa... :mrgreen:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7316
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Consigli Valle d'Aosta

Messaggioda zampaflex » 07 mag 2019 09:29

kubik ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
AmoSlade ha scritto:visto che sono sulla strada mi piacerebbe fare una puntatina a Carema...Ferrando non mi risponde alle mail, una visita ai Produttori può valere la pena (a prescindere dall'acquisto prodotti che tanto si trovano facilmente un po' ovunque)? O ci sono altre novità?

A Carema prova MURAJE, il forumista Kubik..
http://www.muraje.it


Cos'è questa novità? Fede si è messo a produrre?


Si Luciano, la pazzia è partita qualche anno fa... :mrgreen:


Auguri di buon lavoro, allora!
:D
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: paolik, zampaflex e 7 ospiti