Info spedizione mai ricevuta

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 18 feb 2017 10:21

Smarco ha scritto:
vinotec ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto:
davidef ha scritto:Per assicurare un collo non serve documento fiscale acquisto del bene, si dichiara valore e si paga di conseguenza , personalmente ho fatto così


Davide, allora non sono stato chiaro: GLS mi ha distrutto tre spedizioni "assicurate", nell'arco di un decennio, per un valore X (dichiarato) a fronte del quale fu corrisposto per ciascuna un 'premio' Y, seguendo una fascia di valore dei beni (da tot a tot) resa dal mittente. Risultato? Transattivamente proposero un tot al chilo per le bottiglie rotte o mancanti; sei Valentini, Trebbiano 2010?!? 1,5 kg a bottiglia per 1,00 €: 9,00 euro in totale.
Hai documenti che dimostrino il valore reale delle bottiglie contenute nel collo attraverso una fattura di vendita precedentemente dichiarata? No? Sempre 9,00 euro ti becchi...
Chiedi a gabresso o paolik; fu un'esperienza esaltante...
Non ho idea se le cose siano cambiate da allora (2013) e neanche voglio saperlo, ma, quello che scrivi, in caso di avaria o smarrimento del "prodotto-vino" non funziona così, almeno con il corriere di cui sopra. Ti invito caldamente a non sperimentarlo... :cry:

...anche con SDA funziona così, Riccardo...esattamente così :(

scusate è: ma se non si deve dimostrare niente allora comincio a spedire bottiglie di tavernello e metto valore 100 euro, le metto dentro alla scatola senza polistirolo e via le spedisco.... che fa ogni volta che si rompe mi ridanno 100€ cosi con nonchalance? :lol: :lol:


In quel caso ti pagano per tenerlo a casa e non spedirlo mai più! :lol:
Honni soit qui mal y pense
davidef
Messaggi: 7792
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda davidef » 18 feb 2017 12:06

io con GLS non spedisco più vino ed ho comunicato ai miei contatti Francia di non utilizzarlo più come corrispondente italiano

sul fatto del dimostrare quanto assicurato la mia esperienza è stata che all'origine viene dichiarato bene e valore e in caso di danno quello è stato corrisposto, per fortuna è capitato solo 3 volte e in tutte e 3 le volte la cosa si è chiusa bene ma non con GLS che, ripeto, si nasconde dietro il fatto che non accettano di spedire vino o non ne sono responsabili

poi purtroppo ho capito che con i corrieri si va ad interpretazioni personali (nel senso della filiale)

comunque io sono dell'idea che il venditore dovrebbe proporre la spedizione in assicurata o meno, se il compratore accetta assicurata allora rimborsa il collo, se il compratore non accetta assicurata e il danno lo fa il corriere allora non vedo come il venditore ne debba essere responsabile avendo proposto la formula assicurata

ben diverso invece è il caso dove il venditore faccia un imballo da idiota col braccio corto e la poca voglia di fare, e vi assicuro che ce ne sono eccome, e le bottiglie si rompano perchè sono state buttate dentro a casaccio, in quel caso è giusto che risponda in venditore per incuria sua nel gestire un pacco, ad esempio io ho avuto un problema mesi fa con un venditore (risolto poi per via privata in altro modo ma senza sostituzione bottiglia) dove in un collo di champagne aveva messo dentro le bottiglie con un filo di pluriball parziale e i colli si toccavano lliberi, 2 pezzi di cartone a casaccio dentro e le cose che battevano, non potevano non rompersi le bottiglie ed infatti un Krug si ruppe, ma negli anni sono stati molti a fare così, lo stesso Davide ricordo ancora una delle prime spedizioni che mi fece fu delle bottiglie messe alla pene di cane in uno scatolone ed ovviamente arrivarono rotte (e mai cambiate, ma si era agli inizi e parliamo di almeno 10/12 anni fa e la cosa poi si gestiva bene o male in modo più semplice)

tutto ciò per dire cosa ? che ricevere un collo è un terno al lotto, fate le assicurate, se sono vini di valore scambiate a mano, chiedete prima di chiudere la transazione se il venditore accetta di risarcire a priori e non datelo per scontato, in caso di bottiglie di pregio fatevi fare anche foto dell'imballo
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 18 feb 2017 12:42

davidef ha scritto:io con GLS non spedisco più vino ed ho comunicato ai miei contatti Francia di non utilizzarlo più come corrispondente italiano

sul fatto del dimostrare quanto assicurato la mia esperienza è stata che all'origine viene dichiarato bene e valore e in caso di danno quello è stato corrisposto, per fortuna è capitato solo 3 volte e in tutte e 3 le volte la cosa si è chiusa bene ma non con GLS che, ripeto, si nasconde dietro il fatto che non accettano di spedire vino o non ne sono responsabili

poi purtroppo ho capito che con i corrieri si va ad interpretazioni personali (nel senso della filiale)

comunque io sono dell'idea che il venditore dovrebbe proporre la spedizione in assicurata o meno, se il compratore accetta assicurata allora rimborsa il collo, se il compratore non accetta assicurata e il danno lo fa il corriere allora non vedo come il venditore ne debba essere responsabile avendo proposto la formula assicurata

ben diverso invece è il caso dove il venditore faccia un imballo da idiota col braccio corto e la poca voglia di fare, e vi assicuro che ce ne sono eccome, e le bottiglie si rompano perchè sono state buttate dentro a casaccio, in quel caso è giusto che risponda in venditore per incuria sua nel gestire un pacco, ad esempio io ho avuto un problema mesi fa con un venditore (risolto poi per via privata in altro modo ma senza sostituzione bottiglia) dove in un collo di champagne aveva messo dentro le bottiglie con un filo di pluriball parziale e i colli si toccavano lliberi, 2 pezzi di cartone a casaccio dentro e le cose che battevano, non potevano non rompersi le bottiglie ed infatti un Krug si ruppe, ma negli anni sono stati molti a fare così, lo stesso Davide ricordo ancora una delle prime spedizioni che mi fece fu delle bottiglie messe alla pene di cane in uno scatolone ed ovviamente arrivarono rotte (e mai cambiate, ma si era agli inizi e parliamo di almeno 10/12 anni fa e la cosa poi si gestiva bene o male in modo più semplice)

tutto ciò per dire cosa ? che ricevere un collo è un terno al lotto, fate le assicurate, se sono vini di valore scambiate a mano, chiedete prima di chiudere la transazione se il venditore accetta di risarcire a priori e non datelo per scontato, in caso di bottiglie di pregio fatevi fare anche foto dell'imballo


Assolutamente condivisibile, Davide: non fa una piega. Purtroppo è un terno a lotto, come dici tu: in due occasioni ci rimisi io svariati biglietti da cento euro (la lealtà e l'onestà in primis!) a causa di due "pseudo-vettori/autentici-idioti", poi licenziati, che si scoprì avessero scommesso tra loro a chi tirava più lontano i colli nel vano di carico -per sbrigarsi, fu detto -; alla faccia delle ridondanti "ALTO" e "FRAGILE" sull'imballaggio! Una volta, invece, il buon Gabriele (gabresso) mi bonificò indietro l'intera somma corrisposta per l'acquisto di due Montepulciano di Valentini: pare ci avessero "giocato a palla" in una stazione di sosta autostradale con il pacco al punto da non riuscire neppure a recapitarlo per le condizioni in cui versava: le bottiglie distrutte ed il cartone, altro che imbibito, completamente fradicio ed informe!!! M'inviò le foto Gabriele: mai visto niente del genere!

Ma questa è un'altra storia, una delle tante che molti di voi ben conoscono!

Ci tengo infine a dire che, esperienza nefasta con GLS a parte, ho inoltrato centinaia di spedizioni con FedEx, DHL, UPS, Artoni, TNT senza mai un problema né una sbavatura. Questo ad onore del lavoro di tante strutture organizzative serie ed affidabili!
Honni soit qui mal y pense
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 873
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda lloyd142 » 18 feb 2017 15:50

ZEL WINE ha scritto:
lloyd142 ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:Ma perché non ci fa il nome del venditore?
Gliel'abbiamo chiesto già in tanti


Mi sembra che il buon Davide l'avesse scritto chiaramente :

" Nessuna polemica con nessuno, volevo solo informarvi di quello che prevede la legge, quindi valutate bene quando fate acquisti da privati."

Questa resta una un'informazione errata o quantomeno parziale e lacunosa. In soldoni: inutile.
Si può solo ricavare l'assunto lapidario che chi ha i soldi in mano ha ragione.


:roll: :roll:
Oppure se ne puo' ricavare che quando si compra qualche bottiglia di valore, e' meglio aggiungere qualche soldo e assicurare la spedizione.... 8)
tricky123
Messaggi: 1195
Iscritto il: 06 giu 2007 18:35
Località: Italia

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda tricky123 » 18 feb 2017 16:17

Quelli che leggo sopra sono PATTI LEONINI, con cui lo spedizioniere cerca di imporre il proprio potere negoziale: se è vero che qualche corriere rimborsa le bt un tot al chilo, quindi con rimborsi molto ridicoli, può crearsi per lo spedizioniere o per chi ci lavora un vantaggio economico certo e spropositato.
Fare sparire le bottiglie e rimborsarle una cifra ridicola (1 euro al kg. costano le patate).
Vi risulta che ci sia qualche bottiglia di vino che costa 1 euro al kg ? E se si, qualcuno perde il tempo a spedirla ?

Comunque, mi sembra da quanto leggo sopra che GLS sia da evitare.
Io in 20 anni con SDA non mi posso lamentare, avendo anche incassato due rimborsi veri, non ridicoli come quelli di cui sopra.
Becho
Messaggi: 2037
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Becho » 20 feb 2017 13:17

...tempo fa un corriere GLS mi ha lasciato un DP 1996 sul muricciolo di casa perchè nessuno aveva risposto al campanello.
ps: per quanto riguarda l'estero, evitate Mondial Relay.
Spedisco il lunedì successivo al ricevimento del pagamento
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2126
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda kubik » 20 feb 2017 13:58

Becho ha scritto:...tempo fa un corriere GLS mi ha lasciato un DP 1996 sul muricciolo di casa perchè nessuno aveva risposto al campanello.
ps: per quanto riguarda l'estero, evitate Mondial Relay.

Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!
Becho
Messaggi: 2037
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Becho » 20 feb 2017 14:01

kubik ha scritto:
Becho ha scritto:...tempo fa un corriere GLS mi ha lasciato un DP 1996 sul muricciolo di casa perchè nessuno aveva risposto al campanello.
ps: per quanto riguarda l'estero, evitate Mondial Relay.

Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!


Vero, ora che ci ripenso avevano anche firmato loro la ricevuta.
Spedisco il lunedì successivo al ricevimento del pagamento
ZEL WINE
Messaggi: 7496
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda ZEL WINE » 20 feb 2017 14:09

Becho ha scritto:
kubik ha scritto:
Becho ha scritto:...tempo fa un corriere GLS mi ha lasciato un DP 1996 sul muricciolo di casa perchè nessuno aveva risposto al campanello.
ps: per quanto riguarda l'estero, evitate Mondial Relay.

Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!


Vero, ora che ci ripenso avevano anche firmato loro la ricevuta.

Che è ovviamente un reato
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5331
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Andyele » 20 feb 2017 14:15

ZEL WINE ha scritto:
Becho ha scritto:
kubik ha scritto:
Becho ha scritto:...tempo fa un corriere GLS mi ha lasciato un DP 1996 sul muricciolo di casa perchè nessuno aveva risposto al campanello.
ps: per quanto riguarda l'estero, evitate Mondial Relay.

Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!


Vero, ora che ci ripenso avevano anche firmato loro la ricevuta.

Che è ovviamente un reato


Se è fatta bene, no.
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 20 feb 2017 15:49

Andyele ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
Becho ha scritto:
kubik ha scritto:
Becho ha scritto:...tempo fa un corriere GLS mi ha lasciato un DP 1996 sul muricciolo di casa perchè nessuno aveva risposto al campanello.
ps: per quanto riguarda l'estero, evitate Mondial Relay.

Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!


Vero, ora che ci ripenso avevano anche firmato loro la ricevuta.

Che è ovviamente un reato


Se è fatta bene, no.


Furbi, i ragazzi: in tal modo si esclude anche l'accettazione con riserva di verifica da parte del destinatario! Peccato che, in caso di contestazione ufficiale da parte nostra della firma (laddove fosse ravvisata perdita/avaria del contenuto o scondizionamento del pacco), l'onere della prova resta a carico del vettore, non nostro. E, in "odore di truffa", è cosa ardua da dimostrare...
Honni soit qui mal y pense
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5331
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Andyele » 20 feb 2017 16:22

Ovviamente scherzavo :lol:
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 20 feb 2017 16:27

Andyele ha scritto:Ovviamente scherzavo :lol:


Loro no, lo fanno davvero... :roll:
Honni soit qui mal y pense
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5331
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Andyele » 20 feb 2017 16:27

AedesLaterani2012 ha scritto:
Andyele ha scritto:Ovviamente scherzavo :lol:


Loro no, lo fanno davvero... :roll:


lo saccio, lo saccio...
vinogodi
Messaggi: 30378
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda vinogodi » 20 feb 2017 16:42

Andyele ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto:
Andyele ha scritto:Ovviamente scherzavo :lol:


Loro no, lo fanno davvero... :roll:


lo saccio, lo saccio...
... state evocando il noto venditore seriale di passaporti , patenti e documenti di identità falsi che periodicamente compare da queste parti? Sarebbe il momento giusto per sentire un esperto in materia, mica voialtri dilettanti allo sbaraglio... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
marcolanc
Messaggi: 690
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda marcolanc » 02 mar 2017 13:41

A proposito dell'enoteca che non sostituisce un vino imbevibile o, peggio, di una spedizione mai ricevuta, vi porto invece l'esempio opposto, che si è concluso pochi minuti fa.
Alcune settimane orsono, avevo comprato qualche bottiglia da un negozio on line austriaco da cui non mi ero mai servito: http://www.pubklemo.at (indico il nome perché lo merita!)
Al momento della consegna, una volta aperto il pacco, ho scoperto con enorme sorpresa e rammarico che una bottiglia di La Grande Rue 2008 di Lamarche aveva il tappo sollevato rispetto al collo di un centimetro buono, mentre la testa della capsula era saltata. Non era uscita una goccia di vino, ma ho ugualmente segnalato la cosa al negozio, allegando un paio di foto.
Ve la faccio breve: dopo lo scambio di un paio di mail, oggi mi è arrivata una bottiglia (fortunatamente perfetta) del medesimo vino, senza neppure richiedere la restituzione dell'altra bottiglia, che a questo punto berrò nei prossimi giorni.
Quando si dice serietà...
tricky123
Messaggi: 1195
Iscritto il: 06 giu 2007 18:35
Località: Italia

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda tricky123 » 21 mar 2017 13:56

kubik ha scritto:Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!


Oltre alla famigerata GLS, segnalo altro corriere del tutto inaffidabile : Sogetras (SGT).

Pacco smarrito, 15 giorni per ammettere lo smarrimento, comunicazione del tutto inconsistente.
Chiaramente, rimborso 1 euro.
Il peggior corriere in cui mi sia imbattuto in 20 anni.
Evitatelo !
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 21 mar 2017 14:33

tricky123 ha scritto:
kubik ha scritto:Anche da me GLS, davvero tremenda!
Pur di lasciare il pacco rompono le palle a tutti, se non arrivano appunto a lasciarlo dove capita incustodito..
E altra cosa, mettono loro la firma dicendo che non serve!!!!!
Se beccano me fanno poco i furbi, ma questo è il modo di lavorare!


Oltre alla famigerata GLS, segnalo altro corriere del tutto inaffidabile : Sogetras (SGT).

Pacco smarrito, 15 giorni per ammettere lo smarrimento, comunicazione del tutto inconsistente.
Chiaramente, rimborso 1 euro.
Il peggior corriere in cui mi sia imbattuto in 20 anni.
Evitatelo !


Confermo! Per un periodo MBE si è avvalsa di Sogetras per le spedizioni nazionali, ma, dal 2015 il sodalizio si è interrotto. Personalmente ricordo di un paio di occasioni in cui una spedizione "celere" fu consegnata dopo 48/72 ore senza alcun feedback ad MBE...
Honni soit qui mal y pense
mofise
Messaggi: 8246
Iscritto il: 06 giu 2007 16:49

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda mofise » 21 mar 2017 18:09

Purtroppo non ho tempo di leggere le tre pagine di discussione, però dò il mio contributo.
Fare spedizioni assicurate non serve a nulla, anzi… Il pacco che viaggia assicurato, magari con un valore importante, è il primo a rischio manomissioni, furti etc... Insomma, il pacco assicurato non passa inosservato, tutt'altro…è brutto dirlo, ma è la pura verità.
Per il resto ritengo sia inaccettabile che chi spedisce non si faccia anche garante al 100% di tutta la transazione, finché il pacco non sia arrivato a destinazione integro e con contenuto come promesso all'atto di vendita .... anzi, non esagero, è una vera vergogna.
Dalla ricezione del pagamento impieghiamo pochissimo tempo! I vini partono il martedì e il mercoledì con corriere espresso 24 H.
VIENE SEMPRE EMESSO SCONTRINO FISCALE O FATTURA.
PER INFO CEL ( ANCHE VIA WA ) 3773833030 Diego

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: declar, Mon_ster, peterwine, Zbigniew e 1 ospite