Info spedizione mai ricevuta

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1503
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda hansen » 16 feb 2017 11:38

io lavoro con gls e spedisco anche assicurato (articoli sportivi) a volte mi è capitato di spedire bottiglie e sul vino mi dicono che non possono fare le spedizioni assicurate ..o chiesto anche a BRT stessa risposta
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 3157
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Ludi » 16 feb 2017 11:48

Gli articoli del codice civile sono citati non proprio a proposito (altro è il momento di conclusione del contratto, altro è il luogo dell'adempimento dell'obbligazione) ma confermo il principio: l'obbligazione del venditore si adempie con la consegna della merce allo spedizioniere.
Avatar utente
la_crota1925
Messaggi: 2754
Iscritto il: 06 giu 2007 19:48
Località: ex città delle palme ora paradiso del punteruolo rosso

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda la_crota1925 » 16 feb 2017 12:00

Ludi ha scritto:Gli articoli del codice civile sono citati non proprio a proposito (altro è il momento di conclusione del contratto, altro è il luogo dell'adempimento dell'obbligazione) ma confermo il principio: l'obbligazione del venditore si adempie con la consegna della merce allo spedizioniere.

penso che il post di Davide non fosse improntato sul codice civile ma bensì sull'etica del venditore.
spedizione al ricevimento del pagamento.
Avatar utente
iulo
Messaggi: 959
Iscritto il: 06 giu 2007 11:47
Località: PESARO

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda iulo » 16 feb 2017 12:49

penso che il post di Davide non fosse improntato sul codice civile ma bensì sull'etica del venditore.[/quote]

Concordo, ragion per cui reitero la richiesta a Davide di conoscere il nome del venditore.
VOLARE NECESSE EST VIVERE NON EST NECESSE
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 3157
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Ludi » 16 feb 2017 13:41

la_crota1925 ha scritto:
Ludi ha scritto:Gli articoli del codice civile sono citati non proprio a proposito (altro è il momento di conclusione del contratto, altro è il luogo dell'adempimento dell'obbligazione) ma confermo il principio: l'obbligazione del venditore si adempie con la consegna della merce allo spedizioniere.

penso che il post di Davide non fosse improntato sul codice civile ma bensì sull'etica del venditore.


lo so, ma la deformazione professionale ha preso il sopravvento :lol:
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 16 feb 2017 20:56

Quanto detto, e con particolare riferimento all'accaduto, non esclude che il venditore conservi la titolarità del diritto al risarcimento del danno conseguente all'inadempimento delle obbligazioni in capo allo stesso vettore. Mi spiego meglio: quanto ribadito dalla Suprema Corte (Cass. Civ., Sez. III, 553/12) disciplina che, in caso di perdita o avaria della merce (ex art. 1639 cc), il venditore conserva l'obbligo di risarcimento del danno da inadempimento fino a quando il destinatario, giunta la merce a destinazione (o non pervenuta, come in questo caso) non chieda la riconsegna della merce stessa al vettore. È quanto concretamente si esplicita attraverso la cd. "accettazione con riserva" di verifica della merce, clausola invero che non tutti i corrieri accettano. Non sono un avvocato come il buon egio ed il prof. Ludi, tuttavia, nel bene e nel male, la mia esperienza quindicennale con innumerevoli corrieri, per le spedizioni (nazionali ed internazionali) e le accessioni di bottiglie in cantina, spero possa tornare utile al malcapitato collega forumista, al di là dei discorsi piuttosto scontati con riferimento al transattivo "un tot al chilo", nel caso di avaria o furto della merce. Certo, come già ribadito dall'amico speziale (vinotec) et alii, la discriminante in quei casi resta la fattura di vendita della merce da parte di enoteca/cantina di origine con intestazione della scrittura contabile proprio al titolare della spedizione (se venditore privato) e la spedizione assicurata dei beni recante con precisione l'esatta descrizione del contenuto (produttore, millesimo, tipologia delle bottiglie etc.).
Spero alfine che si conosca il nome dello (a mio sommesso avviso) scorretto venditore... almeno su questi lidi!!!
Honni soit qui mal y pense
vinogodi
Messaggi: 30378
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda vinogodi » 17 feb 2017 09:54

... dico una cosa semplice e al di fuori dei cavilli legali che si frappongono, in questi casi , al buon clima dei rapporti che esistono da queste parti: a volte il gesto di signorilità e di avvicinamento morale a chi ha avuto il problema comporta trasformare un problema , reale ed avvenuto, in una opportunità. Chiaro, dipende molto dall'importo (anche se , in cuor mio, non sarebbe vincolante) , ma la sostituzione o il rimborso farebbe grande piacere a chi ha ricevuto il danno e , se evidenziato in una comunità come la nostra, un grande salto in alto di fiducia verso chi è stato così corretto da tentare di risolvere amichevolmente il problema . Ripeto, non tutti siamo uguali e per certuni anche i 10 Euro , per principio o altri scazzi, rappresentano un ostacolo insormontabile. Nella storia del forum , chi ha invece risolto amichevolmente il problema ha creato una tale empatia con l'ambiente da aumentare, anche a dismisura , l'aspetto fiduciale, che viene a mancare in questi casi . E infatti , i famosi "venditori storici" sono anche quelli più "generosi" non solo nell'ineccepibilità del servizio , ma anche nella risoluzione dei problemi che possono crearsi, anche dove la colpa non è loro , vivendo quindi una soddisfazione personale ... nel soddisfare il "cliente" , fino a superare il concetto di compravendita . Conoscendo Davide , la sua è soprattutto amarezza , non il desiderio di sputtanare nessuno. Vi dirò , con alcuni di questi (Davide è uno di questi) il nostro è quasi "uno scambio" fra bottiglie e pezzi di carta filigrana e non una vendita . Ma questo con tanti altri che mi conoscono e con i quali si è venuto a creare quasi un rapporto di amicizia e di reciproca fiducia , sul forum... ecco , con questi episodi la fiducia viene meno , soprattutto verso chi non ha ottemperato a quell'obbligo morale di sostenere le giuste istanze di chi è stato danneggiato ...
PS: attenzione , a volte questo errore lo perpetra anche chi , normalmente , è correttissimo commercialmente , pensando che , comunque , lui il "suo" l'ha fatto e non si sente responsabile (neppure corresponsabile) di quella variabile impazzita che sono sempre i corrieri, il vero anello debole di questa "corta" filiera...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1503
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda hansen » 17 feb 2017 10:48

AedesLaterani2012 ha scritto: e la spedizione assicurata dei beni recante con precisione l'esatta descrizione del contenuto (produttore, millesimo, tipologia delle bottiglie etc.).
Spero alfine che si conosca il nome dello (a mio sommesso avviso) scorretto venditore... almeno su questi lidi!!!


non assicurano il vino provate ad informarvi
Smarco
Messaggi: 4350
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Smarco » 17 feb 2017 10:55

hansen ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto: e la spedizione assicurata dei beni recante con precisione l'esatta descrizione del contenuto (produttore, millesimo, tipologia delle bottiglie etc.).
Spero alfine che si conosca il nome dello (a mio sommesso avviso) scorretto venditore... almeno su questi lidi!!!


non assicurano il vino provate ad informarvi

il vino lo assicurano, io ad esempio con GLS posso assicurare solo se spedisco con i cartoni E-wine basta che metto il numero di DDT
Smarco
Messaggi: 4350
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Smarco » 17 feb 2017 11:02

Comunque: non so chi sia il corriere in questione ma vi assicuro che per smarrire un pacco ce ne vuole... se poi parliamo di "spedire web" "spedisco veloce" "pacco facile" questi non sono spedizionieri ma compratori e si sa che se paghi poco ottieni poco
Avatar utente
pumpkin
Messaggi: 1648
Iscritto il: 11 giu 2007 11:55
Località: milano

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda pumpkin » 17 feb 2017 11:12

Avendo comprato da Davide e avendo visto come si comporta in caso di problemi (da vero signore), sono sicuro che abbia sollevato il problema più per amarezza che non per avere lumi dal punto di vista legale.
Spero sia possibile sapere il nome di questo venditore, anche in privato, perché non vorrei incappare nella stessa situazione. Quando acquisto sul forum mi aspetto che in situazioni di questo genere il venditore sia disponibile a farsi carico del problema (in toto o in parte a seconda della situazione). Finora mi è quasi sempre successo così (e anche io ho sempre fatto la mia parte), e da quelle persone ho continuato ad acquistare con fiducia.
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1503
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda hansen » 17 feb 2017 11:31

Smarco ha scritto:
hansen ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto: e la spedizione assicurata dei beni recante con precisione l'esatta descrizione del contenuto (produttore, millesimo, tipologia delle bottiglie etc.).
Spero alfine che si conosca il nome dello (a mio sommesso avviso) scorretto venditore... almeno su questi lidi!!!


non assicurano il vino provate ad informarvi

il vino lo assicurano, io ad esempio con GLS posso assicurare solo se spedisco con i cartoni E-wine basta che metto il numero di DDT


ecco allora forse lo assicurano solo se c'è un ddt a me da privato mi dicono che non assicurano anche imballato nei box apposta
Smarco
Messaggi: 4350
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Smarco » 17 feb 2017 11:38

hansen ha scritto:
Smarco ha scritto:
hansen ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto: e la spedizione assicurata dei beni recante con precisione l'esatta descrizione del contenuto (produttore, millesimo, tipologia delle bottiglie etc.).
Spero alfine che si conosca il nome dello (a mio sommesso avviso) scorretto venditore... almeno su questi lidi!!!


non assicurano il vino provate ad informarvi

il vino lo assicurano, io ad esempio con GLS posso assicurare solo se spedisco con i cartoni E-wine basta che metto il numero di DDT


ecco allora forse lo assicurano solo se c'è un ddt a me da privato mi dicono che non assicurano anche imballato nei box apposta

esatto
tricky123
Messaggi: 1195
Iscritto il: 06 giu 2007 18:35
Località: Italia

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda tricky123 » 17 feb 2017 12:05

Smarco ha scritto:Comunque: non so chi sia il corriere in questione ma vi assicuro che per smarrire un pacco ce ne vuole... se poi parliamo di "spedire web" "spedisco veloce" "pacco facile" questi non sono spedizionieri ma compratori e si sa che se paghi poco ottieni poco


Infatti.
Ritengo più utile conoscere il nome dello spedizioniere che quello del venditore: per la comunità dei forumisti sarà più probabile imbattersi nello stesso spedizioniere che nello stesso venditore.
tricky123
Messaggi: 1195
Iscritto il: 06 giu 2007 18:35
Località: Italia

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda tricky123 » 17 feb 2017 12:07

Aggiungo la mia esperienza diretta.
In 20 anni, non posso lamentarmi dei servizi SDA.
Invece recentemente ho fatto una esperienza estremamente negativa con SOGETRAS (SGT): pacco smarrito, ci hanno messo ben 15 giorni per ammetterlo e con una comunicazione inconsitente. Rimborso 1 euro. Glielo ho lasciato........... Evitatelo !!!!!
Ultima modifica di tricky123 il 10 apr 2017 12:10, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25463
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda tenente Drogo » 17 feb 2017 12:18

Ma perché non ci fa il nome del venditore?
Gliel'abbiamo chiesto già in tanti
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
davidef
Messaggi: 7792
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda davidef » 17 feb 2017 13:34

hansen ha scritto:
Smarco ha scritto:
hansen ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto: e la spedizione assicurata dei beni recante con precisione l'esatta descrizione del contenuto (produttore, millesimo, tipologia delle bottiglie etc.).
Spero alfine che si conosca il nome dello (a mio sommesso avviso) scorretto venditore... almeno su questi lidi!!!


non assicurano il vino provate ad informarvi

il vino lo assicurano, io ad esempio con GLS posso assicurare solo se spedisco con i cartoni E-wine basta che metto il numero di DDT


ecco allora forse lo assicurano solo se c'è un ddt a me da privato mi dicono che non assicurano anche imballato nei box apposta

GLS sta lavorando da cani e cambia idea a seconda filiale, negli ultimi 15 mesi mi hanno distrutto 3 pacchi e poi si sono rifugiati sulla scusa che non spediscono vino...peccato fossero incaricati dallo spedizioniere francese con indicato chiaro cosa ci stava dentro, comunque assicurata e via risolto
davidef
Messaggi: 7792
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda davidef » 17 feb 2017 13:35

Per assicurare un collo non serve documento fiscale acquisto del bene, si dichiara valore e si paga di conseguenza , personalmente ho fatto così
Avatar utente
www.vdv-vinodivino.com
Messaggi: 36176
Iscritto il: 06 giu 2007 18:48
Località: Cadrezzate
Contatta:

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda www.vdv-vinodivino.com » 17 feb 2017 14:01

Il fine del mio post era ed è condividere con voi quanto accaduto, solo ed esclusivamente per una questione etica.
Mi conoscete dai....

Indipendentemente dalla legge, credo che chi vende alla condizione di oggetto spedito, quindi includendo nel prezzo o facendosi pagare la spedizione, debba ritenersi responsabile fino a che il compratore non prenda possesso del bene venduto.
Propongo possa diventare una regola "nostra" , che ne dite?

Non faccio il nome del forumista perchè non voglio incappare in qlc denuncia, sapete come vanno le cose in Italia...
Se vuole visto che ci legge potrà farlo di persona, e comunque non mi sembra corretto nemmeno sparargli contro.
Spedizione immediata a pagamento effettuato
champagne
[email protected] Tel 335 5714610
La fattura va richiesta all' ordine, in caso contrario emetto ricevuta fiscale.
Per offerte dirette : http://www.vdv-vinodivino.com/newsletter.asp
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 873
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda lloyd142 » 17 feb 2017 14:01

tenente Drogo ha scritto:Ma perché non ci fa il nome del venditore?
Gliel'abbiamo chiesto già in tanti


Mi sembra che il buon Davide l'avesse scritto chiaramente :

" Nessuna polemica con nessuno, volevo solo informarvi di quello che prevede la legge, quindi valutate bene quando fate acquisti da privati."
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 873
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda lloyd142 » 17 feb 2017 14:02

***...Davide abbiamo scritto in contemporanea..ma vedo che il succo del messaggio e' quello... 8) :P
ZEL WINE
Messaggi: 7496
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda ZEL WINE » 18 feb 2017 00:30

lloyd142 ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:Ma perché non ci fa il nome del venditore?
Gliel'abbiamo chiesto già in tanti


Mi sembra che il buon Davide l'avesse scritto chiaramente :

" Nessuna polemica con nessuno, volevo solo informarvi di quello che prevede la legge, quindi valutate bene quando fate acquisti da privati."

Questa resta una un'informazione errata o quantomeno parziale e lacunosa. In soldoni: inutile.
Si può solo ricavare l'assunto lapidario che chi ha i soldi in mano ha ragione.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
AedesLaterani2012
Messaggi: 1492
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda AedesLaterani2012 » 18 feb 2017 08:19

davidef ha scritto:Per assicurare un collo non serve documento fiscale acquisto del bene, si dichiara valore e si paga di conseguenza , personalmente ho fatto così


Davide, allora non sono stato chiaro: GLS mi ha distrutto tre spedizioni "assicurate", nell'arco di un decennio, per un valore X (dichiarato) a fronte del quale fu corrisposto per ciascuna un 'premio' Y, seguendo una fascia di valore dei beni (da tot a tot) resa dal mittente. Risultato? Transattivamente proposero un tot al chilo per le bottiglie rotte o mancanti; sei Valentini, Trebbiano 2010?!? 1,5 kg a bottiglia per 1,00 €: 9,00 euro in totale.
Hai documenti che dimostrino il valore reale delle bottiglie contenute nel collo attraverso una fattura di vendita precedentemente dichiarata? No? Sempre 9,00 euro ti becchi...
Chiedi a gabresso o paolik; fu un'esperienza esaltante...
Non ho idea se le cose siano cambiate da allora (2013) e neanche voglio saperlo, ma, quello che scrivi, in caso di avaria o smarrimento del "prodotto-vino" non funziona così, almeno con il corriere di cui sopra. Ti invito caldamente a non sperimentarlo... :cry:
Honni soit qui mal y pense
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27422
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda vinotec » 18 feb 2017 08:45

AedesLaterani2012 ha scritto:
davidef ha scritto:Per assicurare un collo non serve documento fiscale acquisto del bene, si dichiara valore e si paga di conseguenza , personalmente ho fatto così


Davide, allora non sono stato chiaro: GLS mi ha distrutto tre spedizioni "assicurate", nell'arco di un decennio, per un valore X (dichiarato) a fronte del quale fu corrisposto per ciascuna un 'premio' Y, seguendo una fascia di valore dei beni (da tot a tot) resa dal mittente. Risultato? Transattivamente proposero un tot al chilo per le bottiglie rotte o mancanti; sei Valentini, Trebbiano 2010?!? 1,5 kg a bottiglia per 1,00 €: 9,00 euro in totale.
Hai documenti che dimostrino il valore reale delle bottiglie contenute nel collo attraverso una fattura di vendita precedentemente dichiarata? No? Sempre 9,00 euro ti becchi...
Chiedi a gabresso o paolik; fu un'esperienza esaltante...
Non ho idea se le cose siano cambiate da allora (2013) e neanche voglio saperlo, ma, quello che scrivi, in caso di avaria o smarrimento del "prodotto-vino" non funziona così, almeno con il corriere di cui sopra. Ti invito caldamente a non sperimentarlo... :cry:

...anche con SDA funziona così, Riccardo...esattamente così :(
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Smarco
Messaggi: 4350
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Info spedizione mai ricevuta

Messaggioda Smarco » 18 feb 2017 10:07

vinotec ha scritto:
AedesLaterani2012 ha scritto:
davidef ha scritto:Per assicurare un collo non serve documento fiscale acquisto del bene, si dichiara valore e si paga di conseguenza , personalmente ho fatto così


Davide, allora non sono stato chiaro: GLS mi ha distrutto tre spedizioni "assicurate", nell'arco di un decennio, per un valore X (dichiarato) a fronte del quale fu corrisposto per ciascuna un 'premio' Y, seguendo una fascia di valore dei beni (da tot a tot) resa dal mittente. Risultato? Transattivamente proposero un tot al chilo per le bottiglie rotte o mancanti; sei Valentini, Trebbiano 2010?!? 1,5 kg a bottiglia per 1,00 €: 9,00 euro in totale.
Hai documenti che dimostrino il valore reale delle bottiglie contenute nel collo attraverso una fattura di vendita precedentemente dichiarata? No? Sempre 9,00 euro ti becchi...
Chiedi a gabresso o paolik; fu un'esperienza esaltante...
Non ho idea se le cose siano cambiate da allora (2013) e neanche voglio saperlo, ma, quello che scrivi, in caso di avaria o smarrimento del "prodotto-vino" non funziona così, almeno con il corriere di cui sopra. Ti invito caldamente a non sperimentarlo... :cry:

...anche con SDA funziona così, Riccardo...esattamente così :(

scusate è: ma se non si deve dimostrare niente allora comincio a spedire bottiglie di tavernello e metto valore 100 euro, le metto dentro alla scatola senza polistirolo e via le spedisco.... che fa ogni volta che si rompe mi ridanno 100€ cosi con nonchalance? :lol: :lol:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mon_ster e 1 ospite