CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda miccel » 04 ott 2016 16:54

Cape of Good Hope (Rupertwines) - Van Lill & Visser Chenin blanc 2010
Da vigne di una cinquantina d'anni nel distretto Citrusdal Mountain. È il mio primo vino sudafricano ed è buono. Riconoscibile il vitigno; mineralità+giusta acidità; dopo il frutto si focalizza su una pronunciata nota sulfurea ed una finale di miele, insieme alla quale affiora, molto discreto, il legno. Alla lunga lo zolfo e il miele tendono a monopolizzarlo un po', ma nell'insieme è un vino sobrio ed equilibrato, degno di stare su una buona tavola.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1559
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 ott 2016 00:18

Immagine

Assai morbido..profumi di uva appassita, oltre a un bel corredo di more e cacao..legno tostato, nocciole..molto elegante e molto coerente..austero al palato, ma al contempo raffinato..15 gradi e non sentirli..è spesso bollato come una Barbera cicciona, pesante..a me ha stupito per eleganza

Immagine

2007..ci risiamo con la complessità, con la variegata gamma di sentori fruttati, fumé..di una persistenza gentile, che invoglia la beva..si è prestato magnificamente ad una pennetta alle verdure, salsiccia alla brace, salame, parmigiano..me n'è avanzata mezza boccia e non vedo l'ora di domani sera
Lorenzo
alì65
Messaggi: 11779
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda alì65 » 05 ott 2016 06:54

gbaenergiaeco10 ha scritto:Immagine

Assai morbido..profumi di uva appassita, oltre a un bel corredo di more e cacao..legno tostato, nocciole..molto elegante e molto coerente..austero al palato, ma al contempo raffinato..15 gradi e non sentirli..è spesso bollato come una Barbera cicciona, pesante..a me ha stupito per eleganza

Immagine

2007..ci risiamo con la complessità, con la variegata gamma di sentori fruttati, fumé..di una persistenza gentile, che invoglia la beva..si è prestato magnificamente ad una pennetta alle verdure, salsiccia alla brace, salame, parmigiano..me n'è avanzata mezza boccia e non vedo l'ora di domani sera


ti vedo bello convinto su Radikon.... 8)
ma chi bollava la Barbera di Conterno come ciccione e pesante? non di certo su questi schermi......niente acciuga, cetriolo, anguria.....non c'è più il Conterno di una volta... :D
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
vinogodi
Messaggi: 28624
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda vinogodi » 05 ott 2016 08:44

...Barbera Francia "spesso bollata" cicciona e pesante? :shock:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1559
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 ott 2016 11:43

Critiche sentite qua e là, non ricordo se anche su questi schermi, ma su altri lidi sicuramente.. :|
Lorenzo
vinogodi
Messaggi: 28624
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda vinogodi » 05 ott 2016 12:02

gbaenergiaeco10 ha scritto:Critiche sentite qua e là, non ricordo se anche su questi schermi, ma su altri lidi sicuramente.. :|
...beh , sai , qui sul forum del GR di vino ne capiscono, generalmente (me escluso) , ed un'affermazione del genere, come minimo, avrebbe sortito la soppressione del malcapitato, pur con la democratica benevolenza verso la libertà d'espressione. Se hai modo di ricapitare nei siti dove hanno sortito tale corbelleria, potresti trasferire il messaggio subliminale che "da quelle parti non capiscono un cazzo di vino"? ... chiaramente in maniera pacata ed empatica e con l'invito a trasferirsi da queste parti per un sano confronto di opinioni... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1559
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 ott 2016 12:08

vinogodi ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:Critiche sentite qua e là, non ricordo se anche su questi schermi, ma su altri lidi sicuramente.. :|
...beh , sai , qui sul forum del GR di vino ne capiscono, generalmente (me escluso) , ed un'affermazione del genere, come minimo, avrebbe sortito la soppressione del malcapitato, pur con la democratica benevolenza verso la libertà d'espressione. Se hai modo di ricapitare nei siti dove hanno sortito tale corbelleria, potresti trasferire il messaggio subliminale che "da quelle parti non capiscono un cazzo di vino"? ... chiaramente in maniera pacata ed empatica e con l'invito a trasferirsi da queste parti per un sano confronto di opinioni... 8)


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: non mancherò 8)
Lorenzo
Manaj
Messaggi: 569
Iscritto il: 14 lug 2016 13:25

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Manaj » 06 ott 2016 21:04

Stasera ragazzi partita spagna Italia a casa di amici con castagne arrosto e un grandioso valpolicella 95 del Bepi :wink:
Smarco
Messaggi: 3598
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Smarco » 07 ott 2016 11:49

ieri sera in quel di Ancona:
collin - le roises :D :D :D :)
leclapart - artiste :D :D :)
fallon - ozanne :D :D :D :D
giulio ferrari 2005 :D :D :D
selosse - carrelles :D :D :D :D :)
dehours - meisoncelle :D :D :D
collin - maillons :D :D :D :)
selosse - cote faron :D :D :D :D
selosse - sous le mont :D :D :D :D :)
selosse - rosè :D :D :D :D :)
collin - les maillons rosè saignée :D :D :D :)
Avatar utente
romanee73
Messaggi: 2933
Iscritto il: 14 apr 2008 13:34

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda romanee73 » 07 ott 2016 12:12

Smarco ha scritto:ieri sera in quel di Ancona:
collin - le roises :D :D :D :)
leclapart - artiste :D :D :)
fallon - ozanne :D :D :D :D
giulio ferrari 2005 :D :D :D
selosse - carrelles :D :D :D :D :)
dehours - meisoncelle :D :D :D
collin - maillons :D :D :D :)
selosse - cote faron :D :D :D :D
selosse - sous le mont :D :D :D :D :)
selosse - rosè :D :D :D :D :)
collin - les maillons rosè saignée :D :D :D :)



con gnocche o senza.......lo vogliamo sapere..... :lol: :lol: :lol: :lol:
Smarco
Messaggi: 3598
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Smarco » 07 ott 2016 12:15

romanee73 ha scritto:
Smarco ha scritto:ieri sera in quel di Ancona:
collin - le roises :D :D :D :)
leclapart - artiste :D :D :)
fallon - ozanne :D :D :D :D
giulio ferrari 2005 :D :D :D
selosse - carrelles :D :D :D :D :)
dehours - meisoncelle :D :D :D
collin - maillons :D :D :D :)
selosse - cote faron :D :D :D :D
selosse - sous le mont :D :D :D :D :)
selosse - rosè :D :D :D :D :)
collin - les maillons rosè saignée :D :D :D :)



con gnocche o senza.......lo vogliamo sapere..... :lol: :lol: :lol: :lol:

:mrgreen: della gnocca nemmeno l ombra :roll: come sempre....
Avatar utente
romanee73
Messaggi: 2933
Iscritto il: 14 apr 2008 13:34

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda romanee73 » 07 ott 2016 12:16

Smarco ha scritto:
romanee73 ha scritto:
Smarco ha scritto:ieri sera in quel di Ancona:
collin - le roises :D :D :D :)
leclapart - artiste :D :D :)
fallon - ozanne :D :D :D :D
giulio ferrari 2005 :D :D :D
selosse - carrelles :D :D :D :D :)
dehours - meisoncelle :D :D :D
collin - maillons :D :D :D :)
selosse - cote faron :D :D :D :D
selosse - sous le mont :D :D :D :D :)
selosse - rosè :D :D :D :D :)
collin - les maillons rosè saignée :D :D :D :)



con gnocche o senza.......lo vogliamo sapere..... :lol: :lol: :lol: :lol:

:mrgreen: della gnocca nemmeno l ombra :roll: come sempre....



:oops: :oops: :oops: :oops: :oops:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
ZEL WINE
Messaggi: 7206
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda ZEL WINE » 08 ott 2016 03:03

DP 98 p2: 94
Trapet chambertin 12 : 91
Guigal turque 00 : 86
BS riserva 04: 94
Monfortino 06: 97
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
alì65
Messaggi: 11779
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda alì65 » 08 ott 2016 08:02

Lambruschi, Costa Marina 2009, defunto per colpa di quel cazzo di tappo in silicone, veramente pessimo
è la terza bt che apro ed è la terza che finisce nelle scaloppine e risotto e mi sa che anche le prossime faranno la stessa fine
tutt'altro registro Sarticola, è vero che già da giovine è altra roba ma il tappo tradizionale fa il suo lavoro
mi sembra nella fase di giusta maturazione, naso leflaviano, molto intenso....naturalmente la bevuta non è altrettanto soddisfacente perchè se lo fosse urlerei al miracolo...
comunque vino di soddisfazione e ottimo compagno a tavola

qualche bt a cavallo con settembre, quello che ricordo:
Outis 2006, sempre un ottimo vino, intenso e ricco, penso sia un Nerello di riferimento per il suo essere cristallino

Le Vieux Thelegraf Ch. Du Pape 2005, molto compresso, tanto alcol e bevuta un po appesantita da tutta questa materia
non credo migliorerà più tanto negli anni, sicuramente si snellirà, da riprovare tra almeno una decina d'anni

Dalzocchio PN (millesimo non ricordo), classico PN dei nostri monti e come da prassi vino un po freddo, poco emozionante e dall'aspetto verde...continuano a non piacermi

H.Bonneau CdPape Reserve de Celestin 2006 o 2008, non ricordo; sempre un grande vino anche se qua non l'ho trovato in massima forma e non altrettanto espressivo come altre volte
il manico c'è e si sente, bt che aveva bisogno di qualche anno ancora per essere al meglio

Clos de Fees V.V. 2003, da tanto che non bevevo questo Roussillon e lo ricordavo più buono, più completo e meno alcolico
sicuramente i gusti sono un po cambiati ma mancava di nitidezza, troppo alcol a coprire le complessità

Fallet-Prevostat extra-brut, bolla che piace sempre per la sua freschezza, leggerezza ma peso allo stesso tempo, sbocc. matura

Egly-Ouriet V.P. sbocc. 2013, trovo questo vino più pesante nelle ultime sboccature, troppo marcato da note di miele e cognac
sempre di fascino ma lo preferivo anni fa con una leggiadria e bevibilità migliore

Dom 99, tappino strettino come molte volte capita a Dom che, qualche nota non perfetta, un poco di muffa
il vino era ottimo ma non perfetto, si è bevuto con piacere perchè Dom la capacità di domare anche qualche imperfezione
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda ilvinaio » 08 ott 2016 09:04

[quote="alì65"]Fallet-Prevostat extra-brut, bolla che piace sempre per la sua freschezza, leggerezza ma peso allo stesso tempo, sbocc. matura

Egly-Ouriet V.P. sbocc. 2013, trovo questo vino più pesante nelle ultime sboccature, troppo marcato da note di miele e cognac
sempre di fascino ma lo preferivo anni fa con una leggiadria e bevibilità migliore[/quxote]



Claudio sono molto d'accordo con te :D
Fallet se solo sganciasse i millesimati :shock:
Egly dovrei andarci la settimana prossima e sicuramente qualche domanda la faccio perchè ho notato anche io quanto tu affermi ed ho verificato aprendo vecchie e nuove sboccature la differenza aprezzando sempre una materia di base notevole :wink:
Smarco
Messaggi: 3598
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Smarco » 08 ott 2016 09:52

alì65 ha scritto:
Egly-Ouriet V.P. sbocc. 2013, trovo questo vino più pesante nelle ultime sboccature, troppo marcato da note di miele e cognac
sempre di fascino ma lo preferivo anni fa con una leggiadria e bevibilità migliore


anche sul tradition ho notato la stessa cosa... abbastanza pesante...
alì65
Messaggi: 11779
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda alì65 » 08 ott 2016 12:00

Smarco ha scritto:
alì65 ha scritto:
Egly-Ouriet V.P. sbocc. 2013, trovo questo vino più pesante nelle ultime sboccature, troppo marcato da note di miele e cognac
sempre di fascino ma lo preferivo anni fa con una leggiadria e bevibilità migliore


anche sul tradition ho notato la stessa cosa... abbastanza pesante...


se mi dai ragione tu e Francesco allora qualcosa sulle bolle capisco anch'io... :wink:
però preferisco Brut T., più approcciabile e fresco....il preferito resta sempre BdeN
Ultima modifica di alì65 il 08 ott 2016 12:02, modificato 1 volta in totale.
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
alì65
Messaggi: 11779
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda alì65 » 08 ott 2016 12:01

ilvinaio ha scritto:
alì65 ha scritto:Fallet-Prevostat extra-brut, bolla che piace sempre per la sua freschezza, leggerezza ma peso allo stesso tempo, sbocc. matura

Egly-Ouriet V.P. sbocc. 2013, trovo questo vino più pesante nelle ultime sboccature, troppo marcato da note di miele e cognac
sempre di fascino ma lo preferivo anni fa con una leggiadria e bevibilità migliore[/quxote]



Claudio sono molto d'accordo con te :D
Fallet se solo sganciasse i millesimati :shock:
Egly dovrei andarci la settimana prossima e sicuramente qualche domanda la faccio perchè ho notato anche io quanto tu affermi ed ho verificato aprendo vecchie e nuove sboccature la differenza aprezzando sempre una materia di base notevole :wink:


sui millesimati sarebbe una bella botta!!!
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Vinos
Messaggi: 1014
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Vinos » 08 ott 2016 14:31

ZEL WINE ha scritto:DP 98 p2: 94
Trapet chambertin 12 : 91
Guigal turque 00 : 86
BS riserva 04: 94
Monfortino 06: 97


Qualche nota su dp trapet biondi santi e monfortino grazie

Ps deve essere stata una gran bella bevuta
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda videodrome » 08 ott 2016 21:22

ZEL WINE ha scritto:DP 98 p2: 94
Trapet chambertin 12 : 91
Guigal turque 00 : 86
BS riserva 04: 94
Monfortino 06: 97


La Turque 2000 è una bottiglia non fortunata oppure cosa? Perché la 2000 in rodano non è male, anzi
E il P2 merita?
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda videodrome » 08 ott 2016 21:23

Smarco ha scritto:ieri sera in quel di Ancona:
collin - le roises :D :D :D :)
leclapart - artiste :D :D :)
fallon - ozanne :D :D :D :D
giulio ferrari 2005 :D :D :D
selosse - carrelles :D :D :D :D :)
dehours - meisoncelle :D :D :D
collin - maillons :D :D :D :)
selosse - cote faron :D :D :D :D
selosse - sous le mont :D :D :D :D :)
selosse - rosè :D :D :D :D :)
collin - les maillons rosè saignée :D :D :D :)

Casso....
AmoSlade
Messaggi: 476
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda AmoSlade » 09 ott 2016 07:52

Vosne Romanée 2009 - Mugneret Gibourg: colore granato fitto, profumi intensi ma non troppo complessi di frutta rossa matura glassata di cioccolato, spezie e un poco di vaniglia. In bocca c'è parecchia polpa e, complici i tannini molto levigati, risulta quasi troppo morbido per i miei gusti. Sicuramente un buon vino, un po' piacione e semplice (lo so, è pur sempre un village), sono contento di averlo provato (prima esperienza con la Borgogna rossa) ma non lo riprenderei una seconda volta, sebbene l'abbia comprato sul forum a un prezzo parecchio più basso di quelli che vedo girare in rete :oops:
alì65
Messaggi: 11779
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda alì65 » 09 ott 2016 09:17

videodrome ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:DP 98 p2: 94
Trapet chambertin 12 : 91
Guigal turque 00 : 86
BS riserva 04: 94
Monfortino 06: 97


La Turque 2000 è una bottiglia non fortunata oppure cosa? Perché la 2000 in rodano non è male, anzi
E il P2 merita?


Fabio, la 2000 non è famosa per essere un'annatona, tranne in zona centrale dove qualche bella bt è uscita
nel nord bt a livelli alti non ne ricordo, buone ma mi fermo qua
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Spectator
Messaggi: 3776
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Spectator » 09 ott 2016 11:09

..Vorberg/ris 2006,Terlano.Vino ancora sostanzioso,vivido, ma nn particolarmente complesso e fresco; bella scia minerale e buona bevibilita',a soddisfare piu' il lato emozionale che..tattile.Preso,secondo me , all'apice.In pratica,ho..goduto di quello che mi ha offerto.
Iwan56
Messaggi: 2458
Iscritto il: 13 nov 2010 00:14

Re: CHE BEVESSIMO AD OTTOBRE 2016

Messaggioda Iwan56 » 09 ott 2016 13:01

Senza grandi aspettative oggi ho stappato un Messorio 2002. Annata difficile, da alcuni considerata pessima. Mi sono ricreduto, a distanza di ben 14 anni il vino mantiene quell'integrità che solo i grandi vini hanno in annate difficili come questa. È l'anno della prematura scomparsa di Eugenio Campolmi, aimè. profumi di mora, mirtillo,prugna, bocca di seta, tannino finissimo ed integrato. Un grande vino, secondo me, nonostante l'annata.
Non ce ne sono molti di 2002 così.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti