Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 28607
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda vinogodi » 24 mag 2016 08:33

...personalmente sono fra quelle persone che bevono a pasto: sempre , da quando ero adolescente ,compendio assolutamente necessario per il pasto. Con criterio decisamente differente sia dagli assaggi "meditati" in bicchierate che a quelli tecnici. Non più di un bicchiere , ma guai se manca sulla tavola . Indifferentemente bianchi o rossi basta che siano buoni e dal giusto rapporto qualità/prezzo . Ogni tanto una bella birra artigianale, ma fondamentalmente d'estate vini bianchi o rosati o spumanti, d'inverno indifferente la tipologia , mi piace però cambiare .
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2115
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda gianni femminella » 24 mag 2016 16:33

Mi sono trovato in sintonia con landmax che si è avvicinato molto alla mia sensazione generale.

Anche io tendo ad avere in cantina solo rossi importanti e perciò a non averne voglia quotidianamente ( ciò è relativo! ).
E mentre non gradisco i rossi troppo facili, viceversa, se ad essere chiamato in causa è un bianco, ne posso trovare piacevole anche la scorrevolezza.
Senza per questo negare una mia maggior simpatia per il vino bianco negli ultimi tempi.

A volte parlare con voi è illuminante.

Ultima annotazione; penso senz'altro di essere eno-curioso, non mi stancherei mai di assaggiare cose nuove. Bianche, rosse, bionde...
Foied vino pipafo cra carefo
Oggi bevo vino domani non ne avrò
Timoteo
Messaggi: 2267
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda Timoteo » 24 mag 2016 18:22

gbaenergiaeco10 ha scritto:Ma a chi dice "Rossi e bollicine", come si comporta davanti a una boccia di trebbiano Valentini o ribolla miani? (Giusto per dirne due a caso che non si possono rifiutare, ma credo che la lista sia lunghetta :mrgreen: :mrgreen: )..

Lancio la provocazione: mi sembra tanto una di quelle scelte fatte da persone che il vino lo bevono una volta si e due mesi no..mi capita spesso di sentire amici bevitori più di cocktail che di vino pronunciare frasi del genere "no a me i rossi proprio, non piacciono", "a no i bianchi mi fanno acidità"....ma dico io, se il rosso/bianco/rosato/arancione/azzurro è quello giusto, del produttore giusto, dell'annata giusta voglio vedere se non te lo scoli!
In altri termini, a me il baccalà non piace, ma se me lo cucina bottura quasi quasi lo assaggio, no?


per quel che può valere il mio parere io lo prenderei più come gioco da ombrellone.
e quindi se mi chiedono bianco/rosso non risponderei con un trattato di segologia.
poi per me è pure facile, bevo quasi solo vino bianco.
però il valentini mi causa frequenti giramenti di cojoni.
miani mai bevuto.
naturalmente, grazie ad amici generosi e capiscitori, ho anche bevuto vini rossi con una certa soddisfazione, ma al giochetto rispondo bianco.
il baccalà mi piace, cucinato da me.
dal famoso bottura non saprei.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1549
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 25 mag 2016 00:02

Timoteo ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:Ma a chi dice "Rossi e bollicine", come si comporta davanti a una boccia di trebbiano Valentini o ribolla miani? (Giusto per dirne due a caso che non si possono rifiutare, ma credo che la lista sia lunghetta :mrgreen: :mrgreen: )..

Lancio la provocazione: mi sembra tanto una di quelle scelte fatte da persone che il vino lo bevono una volta si e due mesi no..mi capita spesso di sentire amici bevitori più di cocktail che di vino pronunciare frasi del genere "no a me i rossi proprio, non piacciono", "a no i bianchi mi fanno acidità"....ma dico io, se il rosso/bianco/rosato/arancione/azzurro è quello giusto, del produttore giusto, dell'annata giusta voglio vedere se non te lo scoli!
In altri termini, a me il baccalà non piace, ma se me lo cucina bottura quasi quasi lo assaggio, no?


per quel che può valere il mio parere io lo prenderei più come gioco da ombrellone.
e quindi se mi chiedono bianco/rosso non risponderei con un trattato di segologia.
poi per me è pure facile, bevo quasi solo vino bianco.
però il valentini mi causa frequenti giramenti di cojoni.
miani mai bevuto.
naturalmente, grazie ad amici generosi e capiscitori, ho anche bevuto vini rossi con una certa soddisfazione, ma al giochetto rispondo bianco.
il baccalà mi piace, cucinato da me.
dal famoso bottura non saprei.


No ma infatti, lungi da me il fare della segologia, deve rimanere giochino da ombrellone, al quale personalmente rispondo con un bel "dipende" e torno a fare la cotoletta sulla sdraio...io il nichelino sul fatto che il baccalà di bottura possa piacerti ce lo punto..così, perché mi piace scommettere :mrgreen:
Lorenzo
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11896
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda Alberto » 25 mag 2016 09:43

divino59 ha scritto:Oramai da qualche anno preferisco i bianchi e bollicine , infatti Domenica sono per 3 giorni nel Collio Goriziano per degustazioni con altri colleghi provenienti da tutta la Penisola.

Com'è andata? :mrgreen:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
divino59
Messaggi: 1639
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda divino59 » 26 mag 2016 09:12

Alberto ha scritto:
divino59 ha scritto:Oramai da qualche anno preferisco i bianchi e bollicine , infatti Domenica sono per 3 giorni nel Collio Goriziano per degustazioni con altri colleghi provenienti da tutta la Penisola.

Com'è andata? :mrgreen:

Bene bene Alberto a parte le varie degustazioni di bianchi ma nella maggior parte dei casi erano quasi tutti del 15 con alcune eccezioni dei 13 dicevo alcuni dei 15 imbottigliati da pochissimo quindi da risentire tranquillamente come minimo dopo l'estate , tutti i produttori erano entusiasti della scorsa vendemmia dopo un disastroso 14, mi hanno colpito in particolare le produzioni del Carpino davvero sensazionali con 3 bianchi macerati davvero ben fatti.
Poi da Renato Keber aveva delle selezioni e riserve di vecchie annate di bianchi del Collio anche di 15- 20 anni sia in bottiglia che magnum , quindi penso per chi voglia attingere a bianchi longevi di rivolgersi tranquillamente da questo produttore, secondo me uno dei pochi ad avere varie annate disponibili in cantina.
Comunque confermo la grande disponibiltà dei produttori ad accoglierti in cantina che poi nella maggior parte dei casi e la loro residenza e tutti ad offrire generosamente insieme ad i loro vini sia del salame che formaggio così la degustazione possa procedere nella maniera più distesa e allo stesso tempo piacevole.
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11896
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda Alberto » 26 mag 2016 09:21

divino59 ha scritto:mi hanno colpito in particolare le produzioni del Carpino davvero sensazionali con 3 bianchi macerati davvero ben fatti.

Già fuori con le selezioni 2013 Il Carpino? Comunque ti quoto, orange wines "da bere", raramente mal misurati o fuori linea.

divino59 ha scritto:Poi da Renato Keber aveva delle selezioni e riserve di vecchie annate di bianchi del Collio anche di 15- 20 anni sia in bottiglia che magnum , quindi penso per chi voglia attingere a bianchi longevi di rivolgersi tranquillamente da questo produttore, secondo me uno dei pochi ad avere varie annate disponibili in cantina.

Strano, perché quando recentemente gli ho chiesto se avevano vecchie annate in cantina dello chardonnay Grici e del tocai Zegla ricordo che mi disse di no... :roll: Comunque, grandissimo Renato! :D Tocai Zio Romi 2012 è tanta roba.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
divino59
Messaggi: 1639
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Ma voi preferite i rossi o i bianchi?

Messaggioda divino59 » 26 mag 2016 11:27

Alberto ha scritto:
divino59 ha scritto:mi hanno colpito in particolare le produzioni del Carpino davvero sensazionali con 3 bianchi macerati davvero ben fatti.

Già fuori con le selezioni 2013 Il Carpino? Comunque ti quoto, orange wines "da bere", raramente mal misurati o fuori linea.

divino59 ha scritto:Poi da Renato Keber aveva delle selezioni e riserve di vecchie annate di bianchi del Collio anche di 15- 20 anni sia in bottiglia che magnum , quindi penso per chi voglia attingere a bianchi longevi di rivolgersi tranquillamente da questo produttore, secondo me uno dei pochi ad avere varie annate disponibili in cantina.

Strano, perché quando recentemente gli ho chiesto se avevano vecchie annate in cantina dello chardonnay Grici e del tocai Zegla ricordo che mi disse di no... :roll: Comunque, grandissimo Renato! :D Tocai Zio Romi 2012 è tanta roba.


Le selezioni del Carpino da noi provate e che sono disponibili ora sul mercato sono le 12, con un Pinot Grigio Vis Uvae davvero straordinario ma anche gli altri macerati davvero ben fatti. Su Keber ero in cantina da lui Lunedi pomeriggio ed ho visto diverse bottiglie e magnum ma sinceramente non gli ho chiesto se le vendeva oppure no o magari le teneva per uno storico aziendale.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, gpetrus, karroth, littlewood, malamadre, mapomac, pie2014, ucce e 8 ospiti